9.2

Redazione

9.2

Lettori (27)


  • 33
  • 2
  • 41
  • 6

Tactics Ogre: Let Us Cling TogetherLa Soluzione di Tactics Ogre: Let Us Cling Together 1

Caotico o neutrale, qui il percorso potrai trovare!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana.

Capitolo 1 - Parte 1




Griate
Battaglia:Griate
La battaglia durerà molto poco: non appena arriverà il turno di Vice, egli correrà verso Canopus ed attaccherà. Canopus bloccherà l'attacco, e la battaglia finirà immediatamente. Passerete subito alla seguente scena.

Amorika Castle
Battaglia: Amorika Entrance
Battaglia estremamente facile, dato che l'unico personaggio che potete controllare è Denim. La strategia migliore consiste nell'attirare gli avversari nei pressi degli Zenobiani, sicché vadano loro ad occuparsi dell'eliminazione dei nemici. Evitate di provocare Bepalu: un suo attacco può causare molti danni.
Battaglia:Amorika
Anche in questo caso, avrete il controllo solo di Denim. Lasciate che gli Zenobiani si occupino dell'eliminazione di Agres, cercando di interferire causereste solo guai. Dopo un intermezzo, giungerete alla successiva scena.

Tanmas Hill
Battaglia: Tanmas Hill

La maggior parte dei nemici potrà essere sconfitta senza utilizzare strategie particolarmente elaborate. Una sola eccezione: localizzate l'Amazzone dotata di lancia. Cercate di persuaderla ad unirsi al vostro gruppo; nel caso in cui rifiuti, eliminatela velocemente, sperando di poter recuperare la sua potente lancia.

Krizar
Battaglia: Krizar

Nel caso in cui non siate riusciti a recuperare la lancia durante la battaglia precedente, qui potrete trovare un altro nemico che la equipaggia - necessario ucciderlo per poterla recuperare. Otterrete qui anche la prima chances di reclutare dei non-morti, vi consigliamo di coglierla al volo, dato che fungono da distrazione per i vostri avversari. Per quanto riguarda Presance, salvarlo non dovrebbe rivelarsi complicato: utilizzerà periodicamente (e automaticamente) Exorcism, distruggendo tutti i non-morti attorno a lui, che costituiscono la principale minaccia.

Scena Speciale Alpha: Fort Kadoriga
Per accedere a questo intermezzo, sarà necessario raggiungere For Kadoriga dopo aver visitato Krizar, ma prima di andare verso Amorika.
Battaglia Alpha: Fort Kadoriga
Ottenere una vittoria risulterà elementare, ma la battaglia va vista più come un'opportunità di avere accesso a dei non-morti che si uniranno al vostro team, piuttosto che una sfida. L'unico potenziale problema potrà essere causato da "Incubus", tipica mossa dei fantasmi: consigliamo dunque di eliminarli con la massima priorità. Dopo diverse scenette, passerete alle Gruborza Plains, ove riprenderanno i combattimenti.

Video - Trailer cinematografico

Tactics Ogre: Let Us Cling Together - Trailer cinematografico Tactics Ogre: Let Us Cling Together - Trailer cinematografico

Capitolo 1 - Parte 2

Gruborza Plains
Battaglia: Gruborza Plains

Mirate immediatamente al soldato in possesso della catena, ed eliminatelo per primo, sperando che la rilasci: è un'armatura molto buona, meglio di quasi tutte le altre che potrete ottenere in seguito. Immediatamente dopo, cercate di concentrarvi sul Cleric, che può utilizzare una magia di cura: dato che non potrete comprare magie simili fino al secondo capitolo, potreste provare a persuaderlo ad unirsi al vostro gruppo.

Rime
Battaglia: Ryumos

Attenzione alla strega: può stordire i vostri personaggi (con Stun). Potreste cercare di includerla nel vostro party, dato che nessuno dei vostri personaggi dispone della magia in questione. Quasi tutti i soldati avversari possiedono la catena, dunque - se durante il livello precedente non siete riusciti a recuperarla - questo è il momento giusto per farla vostra.

Fiduc Castle
Durante la conversazione con Belzepho, potrete scegliere una tra due opzioni: "Don't start" oppure "We can't". In questo caso, non ci saranno conseguenze sul vostro allineamento, dunque scegliete secondo la vostra preferenza personale.

Bordo Lakeside
Battaglia: Bordo Lakeside

Anzitutto, consigliamo di convertire il soldato che cercherà di scappare via: non è particolarmente leale al suo gruppo, dunque sarà abbastanza semplice convincerlo ad unirsi a voi. In tal modo, sarà anche più facile convertire l'amazzone ad unirsi alla vostra causa: dispone dell'arma "Matou", una delle più potenti, almeno fino al terzo capitolo.

Zodo Marsh
Battaglia: Zodo Marsh

Esiste un modo semplice per finire velocemente questa battaglia: attaccate uno dei grifoni di Ganb; non appena i suoi HP saranno scesi a livelli critici, Ganb si ritirerà per evitare danni peggiori. La battaglia si concluderà in questo modo.

Baramus
Battaglia: Baramus

Combattimento tecnicamente molto semplice, dato il vantaggio che vi è garantito dall'altitudine, e dall'assenza di equipaggiamento speciale per i vostri avversari. Il vostro obiettivo dovrà essere completare il combattimento con un buon livello di HP, dato che il successivo sarà notevolmente più difficile.

Dovrete dunque prendere la decisione più importante del gioco, durante il dialogo seguente. Scegliendo "I understand" verrete indirizzati verso l'allineamento Lawful, scegliendo "No Way!" preferirete l'allineamento Chaotic. La battaglia che dovrete affrontare sarà comunque la medesima.

Battaglia: Baramus - II
Battaglia piuttosto complicata, dato che il vantaggio d'altitudine è stato rovesciato, a favore dei vostri avversari. Il metodo migliore per raggiungere la vittoria senza subire eccessivi danni consiste nel concentrare tutto il vostro fuoco verso un personaggio alla volta. Quasi tutti i nemici possiedono dell'equipaggiamento potenzialmente utile, e tutti lasceranno a terra le loro armi una volta uccisi, dunque completando la battaglia riuscirete a potenziare notevolmente la vostra armata.

Capitolo 2 - Chaotic

Ashton
Battaglia: Ashton
Battaglia tanto complicata quanto l'ultima del precedente capitolo. Consigliamo di schierare solo i vostri personaggi più potenti, affiancando a loro un curatore. Cercate inoltre di mantenere il curatore molto lontano da Aloser. Focalizzate tutti i vostri attacchi su Aloser, completando così la battaglia velocemente - la sua eliminazione subordina alla resa anche il resto degli avversari. Nel caso in cui siate interessati all'utilizzo di "Vitalize", consigliamo di eliminare il Cleric avversario, dato che lo rilascerà.

Zodo Marsh
Battaglia: Zapan

Battaglia che, seppur non tecnicamente complessa come le due che la precedono, vi potrà creare qualche difficoltà. I personaggi del team di Zapan si muovono in velocità, e quasi tutti sono dotati di armi utili per attaccarvi da lontano. Nessuno di loro è dotato di equipaggiamento "speciale", ovvero che verrà rilasciato al momento della dipartita, dunque è preferibile focalizzare tutta la potenza di fuoco su Zapan, completando la battaglia più velocemente.

Bordo Lakeside
Battaglia: Bordo Lakeside

Consigliamo di focalizzare il vostro assalto su uno degli arcieri nemici: è dotato di una balestra, che rilascerà non appena lo avrete eliminato, e non può essere per ora comprata in nessun negozio.

Krizar
Battaglia: Krizar

Ripassate per bene tutti i nemici, ma ricordandovi di lasciare come utili i due Cavalieri nemici in possesso di Slender, una lancia che - per ora - non potete comprare da nessuna parte. Cercate di convincerli ad unirsi alle vostre forze; in caso di insuccesso, eliminateli e sperate che rilascino la lancia a terra.

Fort Kadoriga
Battaglia: Fort Kadoriga

Dovrete qui focalizzare la vostra attenzione sul salvare Bryan, che diventerà indispensabile in seguito, per poter inserire Sisteena nel vostro party. Il suo livello è prefissato, ma quello dei nemici non lo è: più basso è il livello dei vostri personaggi, più basso sarà il livello dei nemici, e più alta sarà la differenza tra Bryan e i nemici. Un metodo molto efficace per salvare Bryan con certezza consiste nell'utilizzare tutti i vostri personaggi capaci di effettuare magie per neutralizzare i nemici Ninja, specialmente quelli a voi più vicini, che minacciano maggiormente Bryan. Ricordatevi anche di eliminare la Cockatrice nemica, dato che rilascerà l'abilità "Undead", che vi permetterà di tramutare uno dei vostri maghi di alto livello in un Lich.

Fort Damsa
Battaglia: Fort Damsa

Attenzione alla differenza altitudinale tra Veldo e i suoi arcieri e la vostra postazione: loro si localizzano nella parte alta della fortezza, dunque potranno attaccare i vostri personaggi da una certa distanza, situazione che potrebbe mettere in difficoltà Bryan, nel caso in cui decidiate di lasciarlo procedere in solitaria.

Fort Bodo
Al momento dell'arrivo al forte, verrete intercettati da un soldato. Dovrete scegliere se far unire Denim al vostro party; questa scelta non influenza il proseguo della storia, dipende unicamente dalla vostra preferenza personale.

Rime
Battaglia: Rime

Combattimento che si può rivelare piuttosto complesso, specialmente se Denim dovrà combattere contro avversari di livello superiore rispetto al suo. Denim e Kachua saranno obbligati a rimanere nel mezzo della battaglia, mentre le truppe di Denim rimarranno leggermente lontane, sicché risulterà complicato riuscire a ricongiungere i due estremi. La strategia migliore consiste nel fare in modo che Denim corra immediatamente verso le sue truppe, senza preoccuparsi troppo di danni subiti durante il percorso di avvicinamento - gli avversari si focalizzeranno principalmente su Kachua.

Gruborza Plains
Battaglia: Gruborza Plains

Consigliamo di inserire nel vostro team Presance, o un qualche altro personaggio specializzato in esorcismi, sicché possiate facilmente eliminare i non-morti che saranno periodicamente evocati da Ramidos. Un approccio alternativo esiste: dato che Ramidos può evocare gli scheletri, potreste cercare di persuadere alcuni di loro ad unirvi alla vostra coalizione, dato che la successiva battaglia richiederà un esercito piuttosto numeroso.

Amorika Castle
Battaglia: Amorika Entrance

Il problema principale di questo scontro è rappresentato dall'unione di Zapras e i suoi cinque cavalieri, possono danneggiare notevolmente il vostro team. Consigliamo di focalizzare tutte le vostre energie direttamente su Zapan. E' consigliato preservare - per quanto possibile - le energie di Denim, dato che dovrà poi affrontare un combattimento uno-contro-uno.
Battaglia: Amorika
Uno dei pochi combattimenti uno-contro-uno di Tactics Ogre. Se avete - come suggerito - mantenuto il livello di HP di Denim sufficientemente alto, non dovreste aver problemi, sopratutto se le sue abilità nel combattimento fisico risultano abbastanza buone. Seguirà una scena d'intermezzo, con un dialogo che include una scelta determinante per il proseguo del vostro cammino di gioco: scegliendo "There's no time", andrete ad intraprendere il cammino Neutral; scegliendo "I can't go back", andrete ad intraprendere il cammino Chaotic. "

Capitolo 2 - Lawful

Baramus
Battaglia: Baramus

Scontro molto semplice: vi verrà assegnato un notevole vantaggio altitudinale su tutti i vostri nemici, inoltre possedendo un personaggio con balestre e/o attacchi magici questo vantaggio aumenterà ulteriormente - potreste riuscire ad ucciderli tutti prima che entrino in un raggio d'azione sufficiente ad uccidervi.

Ashton
Battaglia: Ashton

La battaglia sarà semplice, noi consigliamo di persuadere il mago nemico, poiché possiede la magia denominata "Acid Rain", potenzialmente molto utile e - per ora - non reperibile in alcun negozio.

Fort Kadoriga
Battaglia: Fort Kadoriga

Focalizzatevi immediatamente su Zapan, facendo in modo che una buona parte delle vostre truppe lo raggiunga il più velocemente possibile. In tal modo, sarete al 100% sicuri di salvarlo. Potrete dunque scegliere se includerlo nel vostro party (pagano 500 denari), oppure no.

Tanmas Hill
Battaglia: Tanmas Hill

Portate con voi un curatore in più, per contrastare gli effetti negativi di Fire Orb, che verrà sparato da Wynoa. Fortunatamente, uno dei Red Dragon sconfitti rilascerà il medesimo oggetto magico, sicché potrete poi voi stessi equipaggiarlo e utilizzarlo.

Rime
Durante la scenetta, potrete scegliere una tra due risposte alternative ("It's my destinty" oppure "No, I don't"). Consigliamo la prima, considerando che siete allineati Lawful.
Battaglia: Rime
Battaglia piuttosto complessa: la presenza di Vice e Aloser, entrambi dotati di arco e frecce, può eliminare velocemente tutti i vostri personaggi. Cercate di spostare la maggioranza di loro verso una zona sopraelevata, così da colmare lo svantaggio altitudinale con cui partite. Volendo ottenere la magia Revivify, sarà inoltre necessario uccidere Aloser, purtroppo.

Amorika Castle
Battaglia: Amorika Entrance

La battaglia non è particolarmente complicata, ma dovrete affrontarne tre consecutivamente, dunque assicuratevi che i vostri personaggi riposino prima di uccidere Mordiat. Eliminate tutti i Cleric nemici, rilasciano Heal+, che vi servirà per recuperare un po' di HP tra un combattimento e il successivo.
La Soluzione di Tactics Ogre: Let Us Cling Together
Battaglia: Amorika
Risulta importante che il livello di HP di Denim sia quasi al massimo alla fine di questa battaglia, dato che seguirà un tre-contro-uno piuttosto complicato.
Battaglia: Amorika
Purtroppo, Leonard riuscirà quasi sicuramente ad eliminare subito Kachua, procedendo dunque verso Denim senza troppi ostacoli. Consigliamo di sfruttare al massimo Vice: essendo "fresco", probabilmente avrà più HP di Denim, quest'ultimo sfibrato dalle due precedenti battaglie.

Capitolo 3 - Lawful

Scena Speciale Theta: Amorika Castle
Per ottenere questo avvenimento, dovrete introdurvi nel Warren Report, poi raggiungere la sezione "News", dunque aprire la scena titolata "Best Friend".

Madra Ice Field
Battaglia: Madra

Consigliamo di utilizzare dei personaggi che non siano troppo esposti all'elemento acqua, poiché tutti gli avversari saranno particolarmente bravi ad utilizzare questo genere di magia. Usare Dragoni di vario genere è fortemente consigliato.

Brigantes Castle
Potrete ora scegliere se procedere verso sud, oppure ovest. Consigliamo di andare a ovest.
Battaglia : West Brigantes

La battaglia si rivelerà molto semplice, ma un accorgimento è necessario: eliminate assolutamente il polipo, così da poter recuperare la magia da lui posseduta.
Battaglia: Inside Brigantes

Non fatevi spaventare dalla presenza di un esorcista: non possiede la magia "esorcismo", dunque potrete portare con voi i non-morti senza avere particolari problemi. In tal modo, sarà semplice completare la battaglia con successo. Durante il successivo dialogo, scegliere la seconda opzione vi consente di inserire Jenounes all'interno del vostro party.

Vahanna Plateau
Battaglia: Vahanna

Assegnate la massima priorità all'eliminazione dei due Ninja nemici, così da recuperare senza problemi le magie che detengono. Il resto degli avversari non sarà complicato da sconfiggere; è sconsigliabile tentare la "conversione" dei preti, poiché funzionerà solo se l'allineamento del vostro personaggio è lawful.

Coritani Castle
Battaglia: Coritani Entrance

Cercate di mantenere il livello di HP di Jenounes piuttosto alto, durante tutta la battaglia, dato che ne seguirà una seconda immediatamente dopo, senza possibilità di riposare. Uno dei Berzerker nemici possiede Aqua, la rilascerà dopo essere stato sconfitto, ricordatevi di prelevarla immediatamente.
Battaglia: Coritani
Cercate di eliminare con la massima priorità il curatore nemico, dato che può rendervi la battaglia molto difficile. Nel caso in cui abbiate qualche problema nell'eliminazione dei cavalieri del terrore, potrete provare a persuaderli a cambiare fazione di riferimento: la loro lealtà è piuttosto bassa.

Return From Coritani
Consigliamo di procedere in direzione ovest, la battaglia sarà più semplice e potenzialmente più proficua.
Battaglia: Bordo Lakeside
Evitate di attaccare immediatamente i Gremlin, preferendo di tentare di persuaderli: non appaiono frequentemente, avere uno di loro all'interno del vostro party potrebbe rivelarsi molto proficuo. Possiedono pochi HP, dunque attaccandoli subito potreste ucciderli accidentalmente.

Tanmas Hill
Battaglia : Tanmas Hill

La battaglia è semplice, se vi ricordate di tenere fede ad un accorgimento: mirare direttamente a Ganb, non ai suoi Pet, poiché guadagnerà 50 punti HP per ogni Pet distrutto. Dopo che avrete eliminato Ganb, potrete passare al resto dei nemici senza temere ulteriori ripercussioni.

Amorika Castle
Battaglia: Amorika Entrance

Attenzione alla strega all'interno del party nemico: possiede Petrify, ma non lo rilascerà in caso di eliminazione - dovrete forzatamente persuaderla (consigliamo di farlo, dato che in questo modo riuscirete anche ad evitare i suoi attacchi a base dello stesso Petrify, potenzialmente molto pericolosi).
Battaglia: Amorika
Anche in questo caso, è consigliabile persuadere la strega nemica, data la sua capacità di utilizzare HealRain, una mossa piuttosto rara e non disponibile nei negozi a questo punto del gioco.

Wyoburi Volcano
Battaglia: Wyoburi

Consigliamo di mirare subito a persuadere i Red Dragon: li potrete riportare a Coritani, ove li potrete vedere per ottenere Fire. Se siete a corto di Spark, è possibile anche recuperarlo dal Lizard Man.

Rime
Battaglia: Rime

Purtroppo, il salvataggio del protagonista di questa battaglia non sarà particolarmente semplice: Haborym cercherà di correre velocemente verso Ozma, che lo può uccidere in due soli colpi. Dovrete dunque prendere immediatamente l'iniziativa per salvarlo da sè stesso: un metodo potenzialmente utile consiste nel pietrificarlo, poi usare Jump per farlo salire su uno dei tetti, al riparo dalla maggior parte dei nemici, o comunque da quelli più dannosi.

Fiduc Castle
Consigliamo di procedere verso la zona ovest, ove il combattimento si rivelerà notevolmente più semplice.
Battaglia: West Fiduc
Nonostante l'obiettivo del livello sia l'uccisione di Mercury, consigliamo di mantenere tutte le vostre truppe ben lontane da lui, preferendo invece focalizzarvi sul resto dei nemici, così da ottenere il loro equipaggiamento senza eccessivi problemi (ovvero, senza terminare prematuramente il livello, causa involontaria uccisione di Mercury). Dopo aver ucciso un avversario per ogni tipologia presente nel gruppo dei nemici, Mercury chiamerà a sè dei rinforzi: a questo punto, è conveniente "mirare" direttamente all'avversario più insidioso.
Battaglia: Inside Fiduc
Trattasi di un uno-contro-uno che vede Denim e Oz come protagonisti principali. Il vostro obiettivo consiste nel mantenere ad un buon livello gli HP di Denim, poiché immediatamente dopo vi attende un'altra battaglia. Se Denim possiede un buon livello di intelligenza, in seguito ai vostri allenamenti, consigliamo vivamente di mutarlo in un Ninja ed assegnare a lui una magia d'evocazione che vada a corrispondere al suo elemento preferito, così da potenziare al massimo ogni attacco da lui eseguito. Spunterà subito dopo un altro gruppetto di avversari: mirate ad eliminare la Cleric, così da recuperare senza problemi la Wing che custodisce.

Capitolo 3 - Neutral

Fort Bodo
Battaglia: Fort Bodo

In questa battaglia, Selye sarà effettivamente circondata da nemici, nonché notevolmente lontana dalla vostra posizione. Il salvataggio sarà molto complicato, poiché i cavalieri oscuri, assieme ad Oz, la attaccheranno e uccideranno quasi immediatamente. Una strategia impiegabile consiste nello sfruttare le streghe e gli stregoni, facendolo loro utilizzare Charm e Stun sui cavalieri che circondano Selye. Dunque, potreste servirvi di Jump o Quick, così da percorrere un notevole spazio in poco tempo.

Tanmas Hill
Battaglia: Tanmas Hill

La battaglia non risulterà insidiosa se vi ricorderete di rispettare un semplice accorgimento: evitate di eliminare i Pet di Ganb, si arrabbierà moltissimo, recuperando 50 HP per ogni Pet ucciso, rallentando ulteriormente il proseguo della battaglia.

Scena Speciale Gamma: Krizar
Per poterla visualizzare, dovrete fermarvi a Krizar mentre procedete verso Ashton.

Scena Epsilon: Fort Kadoriga
Per poterla visualizzare, dovrete prima visitare Krizar e visualizzare la scena Gamma, poi procedere verso Fort Kadoriga. Lì si svolgerà anche una battaglia.
Battaglia: Fort Kadoriga
I due ospiti sono ben lontani dal raggio d'azione nemico, dunque salvarli non dovrebbe risultare eccessivamente complicato. Tamuzu è leggermente più vicino, ma dovrebbe essere quasi circondato da vostri personaggi, che verranno attaccati dai nemici con la massima priorità (salvando dunque Tamuzu da ulteriori complicazioni). Se possibile, cercate di persuadere le due streghe e Botes: possiedono tutti una unità di magia "Petrify", molto utile nel proseguo, dunque farli entrare nel vostro party potrà risultare essenziale.

Ashton
Battaglia: Ashton

Potrete guadagnare dalla battaglia Orias e Debordes, ma solo se Orias sopravviverà. Riuscire a salvarla non sarà semplice: Debordes è un cavaliere del terrore, ma Orias è una "civile" , dunque morirà dopo 2 - massimo 3 colpi. La battaglia sarà semplice se portate con voi un cospicuo numero di soggetti in grado di utilizzare attacchi magici sufficientemente potenti: potrete così focalizzare i loro attacchi sugli zombie, mentre il resto dei soggetti si occupa di avvicinarsi velocemente a Orias, per proteggerla.

Fort Damsa
Battaglia: Fort Damsa

Nonostante Guildus possa fornire al vostro team Isleberg in seguito alla sua morte, sconsigliamo di cercare di eliminarlo immediatamente. E' preferibile concentrare tutte le vostre energie su Nybbas, sicché la battaglia possa finire il più presto possibile, senza rischiare di subire eccessivi danni.

Scena Speciale Kappa: Griate
Dopo aver completato i piani riguardanti l'attacco al castello Coritani, fermatevi a Griate. E' necessario fermarsi prima di aver avuto accesso alle scene speciali Gamma e Epsilon.
Battaglia: Griate
La battaglia si rivelerà semplice, un'occasione per ottenere degli oggetti e/o delle magie potenzialmente molto utili. Uno dei Berzerker nemici rilascerà la magia "Aqua", dopo essere stato sconfitto. Le Sirene e le Streghe andranno a rilasciare un Magi++, consigliabile farlo vostro.

Coritani Castle
Battaglia: Coritani Entrance

Mirate immediatamente alla Cleric: possiede l'ala, dunque dovrete assolutamente persuaderla per fare in modo che ve la doni.
Battaglia: Coritani
Attenzione ai vostri personaggi non-morti, l'armata avversaria contiene un Esorcista, che emetterà periodicamente la sua tipica mossa "Exorcism". Chiaramente, la lascerà a terra una volta distrutto, dunque da questo punto di vista può apportare dei vantaggi alla vostra strategia.

Wyoburi Volcano
Battaglia: Wyoburi

Attenzione a questa battaglia: nel caso in cui vogliate ottenere una Fire Sword, è necessario persuadere i Red Dragon, facendoli passare alla vostra fazione. Dovrete dunque tornare a Coritani, ove potrete vendere i dragoni per comprare Fire, con cui comporre la spada. Ricordatevi anche che Lizard Man è in possesso di Spark, potrebbe essere conveniente farlo passare dalla vostra parte.

Rime
Battaglia:Rime

Uno dei due maghi è in grado di utilizzare Kaminari, l'altro Fenril: consigliamo di lasciare a casa i personaggi particolarmente sensibili a questo genere di magie. Il cavaliere è dotato della magia Grease, il cavaliere del terrore di Warp: verranno rilasciate quando questi soggetti verranno sconfitti, dunque è consigliabile farli fuori subito.

Fiduc Castle
Potrete scegliere se procedere verso Fiduc Ovest oppure Fiduc Sud. Noi consigliamo di andare a sud.
Battaglia: South Fiduc
Recuperate subito l'equiapaggiamento degli arcieri e dei cavalieri, vi servirà immediatamente. Cercate di mantenere i vostri personaggi distanti l'uno dall'altro, in maniera tale che siano anche rivolti verso Bestear. Utilizzerà Charm e Stun, possono causare seri danni al vostro team, specialmente Stun - è consigliabile fare in modo che i vostri personaggi migliori non si trovino nella sua "traiettoria d'attacco". Una volta uccisi un po' di avversari, Bestear potrà chiamare dei rinforzi ad ogni round - sconsigliamo di mirare ad eliminare anche questi soggetti, distolgono unicamente l'attenzione da ciò che deve essere il vostro obiettivo principale, cioè Bestear.

Capitolo 3 - Chaotic

Zodo Marsh
Battaglia: Zodo Marsh

Consigliamo di attaccare con veemenza e massima priorità le due amazzoni, a causa della presenza dell'arma denominata "Gemini", per ora non disponibile nei negozi, dotata di un raggio d'attacco estremamente elevato. Attenzione tuttavia alla strega nemica: dispone di HealRain, dunque non sottovalutatela pensando che non possa curare i suoi compagni di squadra. D'altro canto, quando perirà, potrete prelevare HealRain e usarlo su uno dei vostri combattenti, sicché vada a fungere da secondo guaritore.

Coritani Castle
Durante la scenetta che qui si svolgerà, vi verrà posta una domanda, la cui risposta potrete scegliere tra due opzioni - Are you leaving? oppure You're selfish. La risposta non va a cambiare il risultato finale: in ogni caso, Kachua uscirà dal vostro party, e una scenetta piuttosto spiacevole seguirà.

Vahanna Plateau
Battaglia: Vahanna

Dovrete qui prestare attenzione a non lasciarvi coinvolgere nel pieno della battaglia senza una dovuta preparazione precedente. Tutti i vostri nemici hanno l'acqua come elemento base, situazione che donerà loro un vantaggio notevole, specialmente ai White Dragon. Se possibile, dovrete fare in modo che un buon numero dei personaggi inclusi nel vostro party non sia basato sull'elemento fuoco.

Brigantes Castle
Consigliamo di procedere verso l'ala ovest, molto meno pericolosa rispetto all'alternativa.
Battaglia: West Brigantes
Uno degli Hawk Men nemici è in grado di utilizzare la magia denominata "Aqua", molto potente e solitamente ambita, dato che molti dei personaggi del gioco sono specializzati in magie di tipo fuoco, sicché l'acqua va a garantire la dovuta diversificazione. Dopo esservi accertati di aver recuperato questo potente incantesimo, consigliamo vivamente di focalizzare tutte le vostre forze sulla distruzione di Canopus, prima che la tempesta diventi un vero e proprio tornado, andando così a distruggere le vostre chances di vittoria.
Battaglia: Inside Brigantes
Evitate di portare con voi i non-morti: l'esorcista può utilizzare Exorcism, danneggiando irreparabilmente qualsiasi strategia basata sui cadaveri riportati in vita. Consigliamo inoltre di focalizzare il vostro fuoco sui Maghi nemici, ognuno di essi rilascerà un Magi+++ una volta eliminato.

Vahanna Plateau
Battaglia: Vahanna

L'obiettivo è salvare Haborym. Come spesso accade con gli ospiti più belligeranti, il problema principale è causato dalla sua attitudine verso il nemico: se non riuscirete ad azzerare gli avversari velocemente, Haborym attaccherà tutti quelli più forti, andando ad auto-eliminarsi. Consigliamo di portare con voi (se disponibil) dei personaggi in grado di volare, dato che loro non saranno ostacolati dal territorio particolarmente irregolare. Mirate direttamente a Mordiart per concludere la battaglia velocemente.

Coritani Castle
Dovrete qui scegliere tra due opzioni di dialogo: preferendo "So be it..." andrete a combattere contro Leonard, uno contro uno. Scegliendo "No" procederete direttamente alla successiva zona di gioco.
Battaglia: Coritani
Si suppone dunque che abbiate accettato la sfida di Leonard. E' capace di attaccarvi sia da lontano, sia da vicino, grazie alla disponibilità di spada e arco. Non sarà semplice schivare tutti i suoi attacchi, dunque accertatevi di aver accumulato una buona quantità di HP prima di cominciare il combattimento.

Wyoburi Volcano
Battaglia: Wyoburi

Evitate di uccidere i pet di Ganb, in tal caso accederà alla modalità "rage", recuperando un totale di 50 HP per ogni Pet ucciso.

Rime
Battaglia: Rime

Dovrete cercare di uccidere tutti i nemici - non per la gloria, più semplicemente perché tutti vi possono fornire dell'equipaggiamento potenzialmente molto utile. Uno dei maghi possiede Kaminari, l'altro Fenril, la Cleric Grease - magie che, se acquistate, si riveleranno estremamente costose.

Scena Speciale Delta: Fort Bodo
Le condizioni richieste per la riuscita di questa scena sono relativamente semplici: dopo aver completato i vostri piani d'attacco per Fiduc (durante la precedente scenetta), fermatevi nei pressi di Fort Bodo (prima di aver visitato Fiduc).

Fiduc Castle
Dopo la scenetta, procedete verso ovest, incontrando così la prima battaglia.
Battaglia: West Fiduc
Tenete tutti i vostri personaggi ben lontani da Mercury, mentre eliminate sistematicamente tutti gli altri soggetti che popolano la zona di gioco: ognuno di loro possiede degli oggetti potenzialmente molto utili. Dopodiché, cercate di polverizzare Mercury alla svelta: chiamerà subito degli altri rinforzi, che potranno complicare notevolmente la battaglia se ignorati.
Battaglia: Inside Fiduc
L'obiettivo è la semplice uccisione dei capi del gruppo avversario, ovvero Oz e Ozma. Non sono presenti nemici dotati di oggetti potenzialmente interessanti, dunque sarà sufficiente direzionare per intero le vostre truppe verso i due grandi capi per raggiungere senza problemi la vittoria.

Video - Trailer di lancio

Tactics Ogre: Let Us Cling Together - Trailer di lancio Tactics Ogre: Let Us Cling Together - Trailer di lancio

Capitolo 4 - Prima Parte

Scena Speciale Mu: Amorika Castle
La condizione necessaria per accedere a questa scena consiste nell'aver visualizzato la scenetta di pianificazione per il raggiungimento del castello Brigantes, per poi fermarvi nei pressi del castello Amorika durante il percorso.

Vahanna Plateau
Battaglia: Vahanna

Tenete i vostri personaggi non-morti ben lontani da questa battaglia, dato che è presente un Esorcista, che può utilizzare liberamente la sua tipica mossa "Exorcism".

Brigantes Castle
Consigliamo, come ormai usuale, di procedere verso ovest.
Battaglia: West Brigantes
Consigliamo anzitutto di mirare al cavaliere del terrore: possiede Black e Grease, quasi indispensabili per sconfiggere facilmente i nemici nelle battaglie che seguiranno. Gli arcieri sono dotati di Wings, ma potrebbe cominciare a rivelarsi una magia / oggetti non sufficientemente potente.

Mount Hedon
Battaglia: Hedon

Battaglia perfetta se volete inserire un Gremlin nel vostro party: la sua lealtà verso la fazione avversaria è a livelli bassissimi, dunque dovreste riuscire a convincerlo anche a livelli di Hp sufficientemente alti - non sarà necessario bastonarlo.

Banhamuba Shrine
Battaglia: Banhamuba

Combattimento piuttosto semplice, ma dovrete assolutamente prestare attenzione ad una particolarità: evitate di eliminare Shelley, preferendo invece nel portare il suo HP attorno ai 20 punti: nel caso in cui raggiunga lo zero, Shelley morirà e non potrete inserirla nel vostro gruppo in seguito.

Scena Speciale Tau: Fort Kadoriga
Potrete accedervi solo se avete scelto il percorso neutrale. Dopo aver pianificato l'attacco a Banisha (ma prima di averlo effettivamente eseguito), raggiungete Krizar. Aprite il resoconto di Warren, leggendo dunque la sezione denominata "Pirates in the Fort", all'interno di "Miscellaneous". Incamminatevi poi verso Kadoriga. Seguirà una conversazione, apparentemente vi sono messe a disposizione due opzioni tra cui scegliere, ma in realtà entrambe conducono al medesimo risultato.
Battaglia: Fort Kadoriga
Evitate l'utilizzo di non-morti nel combattimento contro Erig, poichè è dotato della magia Exorcism. Attenzione alle Valkyrie, che appariranno progressivamente in seguito all'uccisione delle truppe di Erig: sono dotate della mssa "Acid Rain", può colpire tutti i membri del vostro party, indipendentemente dal loro posizionamento rispetto al nemico.

Scena Speciale Zeta: Griate
Questa scenetta sarà disponibile solo nella versione Lawful, ed è anche necessario che Zapan sia sopravvissuto alla battaglia di Kadoriga, e che voi non lo abbiate inserito nel vostro party. Dopo aver completato la pianificazione dell'attacco verso il castello Banisha, ma prima di eseguirlo, dovrete raggiungere Griate.
Battaglia: Griate
Questa è l'ultima occasione per reclutare Zapan, senza però perdere potenziali scenette speciali. Attaccatelo subito, ma non uccidetelo: fate in modo che raggiunga l'intorno di 20 HP. Poi cercate di reclutarlo, acconsentirà quasi sicuramente. Evitate il contatto dei vostri non-morti con l'esorcista, come usuale: dispone della magia "Exorcism", può fare molto male.

Scena Speciale Sigma: The Hell Gate Sidequest
Per accedere alla scena, dovrete aver completato i piani d'attacco di Banisha, poi dovrete visualizzare il report denominato "Freak Explosion". Avrete così accesso al percorso che conduce ad Hell Gate.
Battaglia: Madra
Battaglia potenzialmente complessa, data la quantità di Dragoni di cui il nemico dispone. Potrete cercare di persuadere alcuni di loro, dato che li potrete poi rivendere a Fiduc. Se la persuasione non funzionasse, è consigliabile un approccio prudente: focalizzate in maniera sequenziale le vostre forze su ogni dragone, senza disperderle.
Battaglia: Brumor Plateau
Attenzione particolare va rivolta ai Beast Tamers, che - grazie al vantaggio altitudinale, e alla capacità di usare arco e frecce - possono causare seri danni al vostro party. Eliminateli il prima possibile - una buona tecnica consiste nell'utilizzare la mossa "Petrify" di Haborym.
Battaglia: Botegen Plains
Portate con voi almeno due curatori: i nemici attaccheranno da due direzioni, dunque sarà necessario spezzare il vostro gruppo in due, per poterli respingere senza problemi. La presenza di un curatore in ognuno dei due sottogruppi vi consentirà di sopravvivere agli attacchi nemici senza particolari problemi.

Scena Speciale Gamma: Amorika
Per accedere a questa scena dovrete anzitutto reclutare Deneb, poi procedere verso il castello Amorika.

Capitolo 4 - Seconda Parte

Banisha Castle
Battaglia: Banisha Courtyard

Attenzione ai vostri personaggi non-morti: uno dei cavalieri templari può utilizzare Exorcism, dunque dovrete evitare il contatto con questo soggetto per fare in modo che i non-morti rimangano...in vita. Cercate anche di uccidere subito il cavaliere templare a cui Barbas ha donato la pistola, così da poterla recuperare ed usare voi stessi.
Battaglia: Inside Banisha
Una delle battaglie più difficili dell'intero gioco, a causa della presenza di Lans, uno dei personaggi più forti. Cercate di evitare di rimanere nei suoi immediati dintorni per troppo tempo: potrebbe usare la magia denominata "Oracle", che causerà forti danni ai vostri personaggi (abbassando anche il livello massimo di HP che possono raggiungere, in maniera permanente). Create un team che sia ben bilanciato tra attaccanti "diretti" e personaggi di supporto (curatori e similia).

Seguirà una scenetta, durante la quale dovrete scegliere delle risposte. Al primo "bivio", preferendo la risposta 1), Kachua si ucciderà. Preferendo la risposta 2), giungerete ad un secondo bivio. Qui, potrete preferire la risposta 1) e causare il suicidio di Kachua. Oppure, preferire la 2), visualizzando così una scena struggente.

Scena Speciale Iota: Grimby City
Per visualizzare questa scena speciale, dovrete prima aver completato i piani d'attacco per Heigm, per poi visualizzare il report riguardante il "Ramzen Wreckage".
Battaglia: Grimby City
Fortunatamente, salvare Rendal sarà semplice: correrà verso il vostro party per evitare di essere ucciso da Martym. Vi potrete occupare senza problemi dell'eliminazione dei cavalieri templari, uno ad uno, recuperando facilmente il loro prezioso tesoro.

Scena Speciale Xi: Nimuraba Forest
Dopo aver reclutato Rendal, dovrete leggere la sezione del Warren Report titolata come "Thief in Nimuraba".
Battaglia: Nimuraba Forest
Focalizzate subito la vostra attenzione su Ganb, fate in modo che i suoi HP raggiungano l'immediato dintorno di 20, e potrete così reclutare nel vostro team sia lui, sia i suoi preziosi Pet. Evitate l'uccisione di uno dei Grifoni! Vi inimicherete Ganb e non potrete più arruolarlo.

Scena Speciale Eta: Coritani Castle
Dopo aver completato la pianificazione dell'attacco ad Heigm, raggiungete il castello di Coritani. Verrete posti di fronte ad un bivio, durante un dialogo. Scegliendo l'opzione "I think I can", potrete poi convertire i vostri personaggi (fino ad un massimo di 5) verso la classe "Shaman". Inoltre, solo così potrete accedere alle scene speciali seguenti.

Scena Speciale Psi: Fort Damsa
La condizione necessaria per ottenere accesso a questa scena consiste nello scegliere la risposta "I think I can" durante la conversazione con Moruba. Dovrete portare le sue figlie da Banhamuba, sicché vengano iniziate alla "professione" di medium psichico.
Battaglia: Fort Damsa
Il gruppo di avversari include un esorcista, dunque attenzione a non utilizzare quantità eccessive di non-morti. Prendendo questo accorgimento, la battaglia si svolgerà senza problemi. Dopo aver completato la prima battaglia, dovrete uscire da Fort Damsa e ritornare, per avere accesso alla successiva. Sisteena vi aprirà la sala sigillata.
Battaglia: Hahnela's Temple
Attenzione al Golem e all'Obinick: focalizzatevi subito sulla loro eliminazione, possiedono degli oggetti (WindOrb e AirCry) potenzialmente molto preziosi, che donano loro abilità per voi molto dannose.

Scena Speciale Phi: Fort Bodo
Anche per accedere a questa scena sarà necessario acconsentire alla richiesta di Moruba, dicendogli che sarete in grado di gestire il potere proibito. Dovrete poi portare le sue figlie verso Banhamuba; per questa specifica scena, dovrete avere Selye all'interno del party.
Battaglia: Fort Bodo
Mirate subito all'Hawk Men, dispone del potente FireOrb, che potrete poi recuperare una volta ucciso il nemico. Completata la battaglia, dovrete uscire e rientare nel tempo. Selye vi aprirà l'accesso alla stanza successiva.
Battaglia: Zoshonell's Temple
Tra le battaglie necessarie per l'ottenimento della Forbidden Magic, questa è la più complicata. Le Fenici e Fire Brass possono sfruttare il loro attacco "Crimson", che causa danni elevatissimi ai membri del vostro party. Portate con voi due curatori per poter essere sicuri di riparare ai gravi danni che verranno così inflitti.

Scena Speciale Epsilon: Fort Gerdo
Anche questa scena speciale sarà accessibile solo se, in seguito alla domanda di Moruba, direte che vi sentite in grado di gestire il potere proibito. Per la scena Epsilon, dovrete inserire Olivia nel vostro party.
Battaglia: Fort Gerdo
Attenzione massima va rivolta ad Anberg, a causa della sua disponibilità di Fenril: evitate combattimenti uno-contro-uno, poiché quando otterrà una buona quantità di punti magia, li utilizzerà immediatamente. Mandate sempre almeno 3 componenti del vostro team a fronteggiarlo. Dunque, per raggiungere la seconda battaglia, dovrete uscire da Fort Gerdo e rientrare: Olivia vi aprirà l'accesso alla stanza precedentemente sigillata.
Battaglia: Gurza's Temple
Il dragone della morte gestisce WaterOrb, lo utilizzerà periodicamente per causare seri danni a tutto il vostro party. Per evitare le scariche peggiori, dovrete anzitutto individuare uno dei vostri personaggi che sia dotato della capacità di volare, poi farlo avvicinare il più possibile al Death Dragon. In questo modo, il dragone si focalizzerà sul soggetto a lui più vicino, evitando di infastidire inutilmente il resto del vostro party, che si potrà occupare di tutti gli altri soggetti nei dintorni. Solo quando questi saranno stati eliminati, potrete usare l'intera potenza di fuoco del vostro gruppo per terminare il dragone.

Scena Speciale Pi: Fort Gekko
Come per le scene precedenti, dovrete acconsentire alla richiesta di Moruba. Sarà dunque necessario condurre Shelley fino a Banhamuba. La prima battaglia sarà una mera formalità, nemici di livello nettamente inferiore rispetto a quanto richiesto per raggiungere questa zona. Per attivare la seconda battaglia, dovrete uscire e rientrare da Fort Gekko.
Battaglia: Bartha's Temple
La battaglia nasconde una grande opportunità: il Gargoyle dispone della magia Quake, piuttosto rara e costosa, e verrà rilasciata non appena lo sconfiggerete: massima priorità va dunque dedicata alla sua completa eliminazione. Il resto dei nemici non è particolarmente minaccioso, e non consentirà neppure l'ottenimento di oggetti particolarmente utili.

Yomlahaba Ravine
Battaglia: Yomlahaba Ravine

Il livello è, per larga parte, invaso da un corso d'acqua. Per poterlo superare con facilità, i membri del vostro team dovranno servirsi del paesaggio a loro vantaggio, ed esiste un unico modo per riuscire a farlo: portate con voi dei soggetti che siano in grado di volare (Canopus, ad esempio), ed equipaggiate Denim con un qualche oggetto che consente a lui di volare e/o di spostarsi velocemente di zona in zona. Potrete così guadagnare un vantaggio altitudinale, che impedirà alla maggior parte degli avversari di colpirvi.

William City
Battaglia: William City

Anzitutto, evitate di coinvolgere troppi non morti, dato che sarà presente un esorcista, dotato della sua tipica magia - Exorcism. I Dragoni possono utilizzare Fire, e tre Re si possono servire di Wing. Sarebbe per voi interessante cercare di convincere i Dragoni a passare dalla vostra parte, così da poterne vendere un po', prima di procedere verso la parte finale dell'avventura. Dovrete tuttavia intrappolare Hanzo, per evitare che i contrattacchi da parte dei vostri personaggi lo uccidano permaturamente. Cercate di isolarlo nei pressi della piccola piattaforma circondata da diversi cespugli - fate saltare (usando Jump) uno dei vostri personaggi verso quella zona, poi rimuovetelo con Teleport non appena Hanzo avrà abboccato. Sarete dunque liberi di persuadere il resto dei nemici.

Scena Speciale Chi: Fiduc Castle
Per poter visualizzare questa scena speciale, Kachua dovrà sopravvivere agli eventi di Banisha, e dovrete anche aver completato la pianificazione dell'attacco ad Heigm. Dovrete poi farla morire durante uno dei combattimenti prima di Heigm, e tornare a Fiduc.

Scena Speciale Omega: Boulder Desert
E' necessario aver visualizzato la precedente scena, Chi. Apparirà sulla vostra mappa una nuova zona: Boulder Desert. Procedete verso di essa, prima di raggiungere Heigm. Verrete subito coinvolti in una battaglia.
Battaglia: Boulder Desert
Felion può diventare piuttosto pericoloso, dato che ha un raggio d'attacco non limitato (se non dalla grandezza dell'area di gioco). Consigliamo di guadagnare velocemente un certo vantaggio di elevazione, e di cercare di posizionare i vostri personaggi in maniera tale che, lungo la retta che li unisce immaginariamente a Felion, vi sia un ostacolo di qualche tipo - i suoi colpi non possono seguire traiettorie ricurve.

Heigm Castle
Battaglia: Rear Heigm

Mirate immediatamente ai cavalieri, più pericolosi, ma anche dotati dei migliori oggetti disponibili. Uno di loro controlla un Dragone: se possibile, sarebbe conveniente persuaderlo a cambiare fazione, sicchè possiate mettere le mani sul dragone senza dover spargere sangue.
Battaglia: South Heigm
Consigliamo di mirare immediatamente allo Sword Master: dispone di due magie di tipo Fire. Colpitelo fino a diminuire i suoi HP, sicché raggiungano un intorno di 20. Poi persuadetelo ad unirsi a voi: la sua lealtà non è particolarmente alta, guadagnerete un personaggio dotato di buone abilità.
Battaglia: Heigm Royal Room
Evitate di portare con voi dei non-morti, Branta - pur non essendo un esorcista - è in grado di castare Exorcism. Dopo aver cominciato l'eliminazione degli avversari, partirà anche l'evocazione degli Angel Knight, che Branta evocherà come sostituti. Esiste tuttavia una gabola che vi permette di contrastare questa tendenza: gli Angel Knight possiedono un basso livello di lealtà, dunque potrete facilmente convincerli a combattere contro di voi.
Partirà una scena d'intermezzo relativamente lunga. Circa a metà, vi verrà chiesto di scegliere tra due alternative - ignorare o punire dei ladri. La prima causerà una diminuzione del vostro livello di "caoticità" nei confronti dei Bacrumesi, la seconda un suo aumento.

Krizar
Per ottenere questa scena, dovrete aver prima liberato Heigm, dunque letto la sezione "Double Agent" del documento di Warren. Potrete dunque procedere verso Krizar, e visualizzare il filmato.

Eden
Battaglia: Underground Tomb Entrance

Combattimento che si rivelerà piuttosto semplice se avete esplorato l'Hell Gate fino a recuperare Starion. In caso contrario, sarà necessario portare con voi almeno due curatori, altrimenti potreste trovarvi in discreta difficoltà nel fronteggiare tutte le truppe nemiche che saranno poste in scena.
Battaglia: Ancient Ruins
Consigliamo di mirare immediatamente al gruppetto di cavalieri templari: uno di loro dispone di Barbas Earth, che rilascerà una volta sconfitto.
La Soluzione di Tactics Ogre: Let Us Cling Together
Battaglia Finale: Sealed Room
La prima cosa che dovrete fare è eliminare le creature oscure di Dolgare, prima di cercare di attaccarlo. Dunque, i vostri principali tank dovranno focalizzarsi sulla distruzione dei nuovi alleati periodicamente evocati. Il resto dei personaggi (specialmente coloro che dispongono di Fudo) dovranno invece attaccare Dolgare. Questa strategia farà in modo che Dolgare passi la maggior parte del suo tempo a rievocare dei sottoposti che vengono distrutti dalla vostra armata, piuttosto che bombardare i vostri personaggi con potenti magie che metterebbero a serio repentaglio la loro sopravvivenza. Cercate anche di affrontare la battaglia avendo a disposizione attacchi appartenenti ad ogni tipologia elementale: l'emento di Dolgare cambierà a seconda del genere d'attacco che verrà sferrato, dunque dovrete costantemente variare il vostro approccio per riuscire a causare danni continui e ingenti. Infine, evitate l'utilizzo di Agony o DevilCry: non danneggiano Dolgare, ma mettono a rischio l'incolumità dei vostri personaggi, dunque non avete nulla da guadagnare.

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Introduzione

Soluzione Video - Capitolo 1 // Krysaro