Divinity 2: Flames of VengeanceLa Soluzione di Divinity 2: Flames of Vengeance 

Accendiamo le fiamme della vendetta!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per PC del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

QUEST PRINCIPALE

Di seguito, le sezioni del gioco che costituiscono la quest principale.

Alla ricerca del mago

Anzitutto, dovrete andare alla ricerca di Gardner, Ashraf e Thomas. Per il primo, raggiungete la pensione "The Circle of Trust", localizzate il tavolo e recuperate la carota sopra ad esso: è proprio Gardner, attenzione a non mangiarlo. Per Ashraf, incamminatevi verso l'emporio di Alzbetas, dunque esaminate la zucca sul tavolo per trovare il personaggio che cercate. Per Thomas, dovrete raggiungere la zona denominata "Cozy Dwelling", poi salire al secondo piano (fate riferimento alla sezione "Primo Indizio" per avere indicazioni sul come accedervi), e localizzare la mela sul tavolo: avrete trovato Thomas. Nel caso in cui accidentalmente vi troviate a mangiare uno di loro, date un'occhiata al libro nei pressi della barriera. Dovrete inserire una combinazione di numeri per poter riportare la situazione all'origine; questa sequenza è 1, 6 e 8. Trovati i tre personaggi, potrete sbloccare le porte lungo il percorso segnato sulla mappa, tirando le leve per aprire i successivi passaggi. La barriera sarà ora scomparsa, e voi potrete entrare nella stanza aldilà della porta, ove troverete Ursula. Cominciate a chiederle delle informazioni, cercando di interrogarla. Potrete scegliere se lasciarla andare, oppure combatterla.
Preferendo la prima decisione, Ursula vi donerà una spada. Propendendo per la seconda, verrete trasportati verso un'isola. Lì, uccidete tutti gli avversari nella prima zona che dovrete affrontare, dunque incamminatevi lungo il ponte distrutto, voltando poi verso est. Continuate a procedere verso il basso, tirate la leva, servitevi del teletrasporto. Sfruttando i teletrasporti, potrete facilmente raggiungere Ursula dalle sue spalle: non vi potrà vedere, dunque la eliminerete senza necessità di combattere direttamente. A questo punto, aprite la cassa e recuperate la magia "Vegetable". Entrate nel portale per tornare alla biblioteca. Thaddeus entrerà in zona; chiedetegli informazioni a riguardo di Rhode. Vi parlerà delle guerre tra maghi, e vi fornirà anche informazioni su come trovare Behrlihn. Entrate nel vostro inventario ed esaminate la magia che avete appena recuperato per ottenere delle informazioni addizionali. Il resto della missione si svolge alla ricerca di cinque maghi, i quali conoscono la modalità di posizionamento delle sfere, in corrispondenza di ciascuna runa.

Primo Indizio

Procedete verso l'interno della biblioteca del "Prancing Seahorse", andando a recuperare la magia anti-demone, sul tavolo; sempre sul tavolo, in cima ad una pila di libri, sarà possibile prelevare anche l'alfabeto elfico. Vi servirà dopo l'incontro con Nericon, in quel di Mardaneus. Per prima cosa, dovrete portare la magia anti-demone fino alla pensione "Circle of Trust". Saliti al secondo piano, parlate con i Seekers. Per farli sloggiare, dovrete leggere la loro mente; dite loro che alcuni Champions li stanno prendendo in giro, procederanno alla vendetta. Potrete dunque entrare nella stanza di Halliwells. Guardate la scenetta, poi provate ad andarvene; Halliwell vi seguirà, attaccandovi. Eliminatelo, e recuperate il suo ciondolo. Esaminatelo, poi recuperate anche la chiave per la stanza di Laeniel - vi servirà per sbloccare la porta verso il secondo piano del "Cozy Dwelling".

Secondo, Terzo, Quarto, Quinto Indizio

Per poter avere accesso a queste prove, dovrete completare (nell'ordine corrispondente all'indizio, partendo dal numero 2 e procedendo fino al numero 5): la side-quest "The Murderes in the Rue Lanilor", la side-quest "An Appetite for Murder" e "Fat Chance", la side-quest "Nericons Wrath" e "Dead Rising", la side-quest "Rune Handles". Per questo motivo, verranno elencate di seguito, separatamente dal resto delle side-quest, che dispongono di una propria sezione.

Murders in the Rue Lanilor

Raggiungete Madam Eve all'interno della sua magione, denominata nello stesso modo. Entrate nella stanza 101, parlate con Kevin e leggete la sua mente, per localizzare il coltello sotto il letto. Entrate poi nella 102, prendete il pezzo di carne posizionato tra i letti. Tornate da Madam Eve, e chiedete delucidazioni a riguardo dei due oggetti appena recuperati. Proseguite verso il mercato, mostrate la lama a Gofannon, il fabbro. Spostatevi dunque verso la pensione "Circle of Trust", in quel di Mardaneus. Mostrate la carne a West. Tornate alla residenza di Madam Eve, parlate a Sheridan di ciò che avete trovato. Vi lascerà entrare nella stanza. Prendete la polvere magica accanto al letto, mostratela ad Eve. Incamminatevi poi verso Chez Chanelle, percorrendo la strada; mostrate la polvere a Chanelle.
Tornate da Eve, entrate nell'ultima stanza. Collocatevi dove avete precedentemente recuperato la polvere, e usate il flacone che vi è stato appena fornito da Chanelle. Seguite la traccia di sangue, fino ad un tasto sul muro, a sinistra del letto. Spostatevi verso la cripta (Eerie Undercroft). Prendete la prima svolta a sinistra, saltate sulle piattaforme, fino a raggiungere una cassa. Prendete il cristallo. Tornate indietro ancora, prendete a sinistra, poi destra, dunque uccidete Rotha. Recuperate il suo cristallo. Uscite dalla stanza, prendete a destra, collocate i cristalli sul piedistallo. Entrate nel passaggio che si aprirà, incontrando Jake. Girate a destra, spostate il mattone blu visibile sul muro. Uccidete Derk e Danas, poi raggiungete la parte sud della stanza. Spostate la pietra di Folos, uccidete anche lui. Poi continuate verso l'angolo sud-est, e muovete la pietra tombale di Michael. Eliminato anche lui, andate ad uccidere Jake. Aprite la cassa che apparirà, recuperate l'anello ed esaminatelo. Tornate da Madam Eve.

An appetite for murder

Andate a parlare con Bernard, al piano più alto della Healers House. Dunque, spostatevi verso Mardaneus, ove potrete parlare con Darvesh, che vi indicherà tutti i curatori dispersi. Leggete la sua mente per localizzare le chiavi per la cucina di Gulas. Entrate nelle fogne attraverso il "Crows Nest". Parlate con Dwayne, leggete la sua mente per localizzare gli interruttori segreti accanto alle torce, che vi consentiranno di raggiungere il magazzino. Uccidete poi Dwayne per prendere la chiave del magazzino delle fogne. Localizzate la seconda colonna sulla sinistra, tirate la leva. Poi continuate verso la quarta colonna a destra, tirate anche qui la leva. L'ennesima leva si trova sulla quarta colonna a sinistra. Dalla cassa, sul retro, potrete prendere possesso dell'armatura per le gambe dell'Ordine della Vipera. Salite lungo la scaletta per arrivare all'uscita. Parlate con Bernard, vi consentirà l'accesso alla casa di Gulas. Behrlihn vi dirà che dovreste fargli visita.

Fat Chance

Andate a parlare con Gulas, dentro la sua casa (otterrete l'accesso dopo aver completato la quest "An Appetite for Murder"). Dovrete raggiungere il sito archeologico di sua proprietà; non avendo la chiave, potrete parlare con Heleon, il curatore che vi intercetterà quando percorrerete Lanilor Lane. Comunque, dopo aver raggiunto il sito (accanto a piazza Madaneus), prendete la chiave nell'urna in fondo alle scale. Sbloccherà la porta nella parte nord della stanza. Collocate il piatto sul piedistallo a sud, poi tornate da Gulas. Parlate con lui, aprite la cassa per recuperare il suo libro.

Dead Rising

Parlate con Augustus, dopo aver visitato Aleroth. Poi chiedetegli se potete fare qualcosa per voi; vi dirà di completare la quest "Nericons Wrath".

Video - Trailer

Nericons Wrath

Parlate con Nericon nei pressi dell'entrata a Crows Nest, poi procedete. Sul retro, potrete trovare la cripta dimenticata. Entrate, verrete salutati da Skulk; provate a leggere la sua mente. Continuate a procedere verso il fuoco, tirate la leva per aprire la porta. Verrete nuovamente fermati da Skulk; leggete ancora la sua mente, poi raggiungete il fuoco e tirate l'ennesima leva. Arrivati alla successiva porta, tirate la leva per farla scendere, saltate sulla piattaforma sul muro ad est, poi continuate verso sud-ovest, e dunque verso nord. Tirate la leva, e ancora dritti aldilà della porta. Parlate con Abbot; leggetegli la mente, otterrete delle informazioni riguardanti una chiave all'interno della prima torcia, che consente di sbloccare la cassa sul tavolo.
Uscite dalla stanza, girate a sinistra. Verrete fermati per l'ennesima volta da Skulk. Leggete ancora la sua mente; poi entrate nella porta che conduce a Source Square. Salite le scale, percorrete il corridoio. Parlate con l'ingegnere, tirate le leve, e seguitelo. Eliminatelo, poi recuperate la sua spada ed esaminatela. Tornate da Nericon per ratificare il completamento della quest, poi da Augustus.

Rune Handles

Dovrete accendere le rune nella sequenza di seguito elencata: la prima si trova sul muro subito dopo la porta per accedere a Lanilor Lane; la seconda sul muro a destra, superata la porta verso "Prancing Seahorse"; la terza a destra dell'entrata alle fogne; la quarta subito dopo la casa di Decimus, all'interno di Crows Nest, potrete trovarla sul muro a destra, ove avete incontrato Tom; per la quinta, dovrete esplorare i cespugli accanto alla zona d'entrata di Aleroth, la prima che avete visitato. Parlate con Aleri, il ragazzo che sta esaminando le rune da voi appena accese. Chiedetegli il loro significato, ve li indicherà da sinistra a destra. Poi continuate a procedere verso Lanilor Lane; superate il cancello, esaminate la statua sulla destra. Inserite la sequenza 1, 2, 2, 3, 1. Entrate nel santuario di Maxos. Tirate una delle catene sotto la runa, avrete poi una certa quantità di tempo per uccidere tutti i mostri nei dintorni. Continuate aldilà del primo cancello, tirate l'ennesima catena, poi le altre in cima al corridoio ad ovest, dunque quella alla fine del corridoio a sud. Uccisi tutti i nemici, entrate nel portale che si sarà ora aperto. Scegliete una delle due casse, poi prendete il bracciale di Maxos ed esaminatelo.

Accademia dei Campioni

Raggiungete Source Square, e procedete attraverso la porta che Skulk sorvegliava, entrando nella Champion Academy. Salite le scale nell'angolo a nord-est, poi tirate la leva a nord della stanza, dunque scendete nuovamente e tirate la successiva leva. Eliminate Theofolus, dunque recuperate l'elmo dalla cassa. Tornate alla sala principale, poi salite la rampa, giungendo ad una zona ove potrete notare una grande quantità di letti. Rimanete nei paraggi del muro est, mettetevi l'elmo, dunque tirate la leva aldilà dell'ultimo letto. Camminate verso il centro della stanza, toglietevi l'elmo, saltate sul letto e poi verso le piattaforme che vi consentono di raggiungere la sfera "Blue Moon". Spostatevi dunque verso la parte ovest del secondo piano; prima di procedere aldilà della apertura, rimanete accanto al divano, mettetevi l'elmetto e percorrete il sentiero verso la sfera "Violet Blast".
Deviate dal sentiero principale, entrate nell'apertura, poi nella porta a destra. Premete gli interruttori a terra nel seguente ordine: sud-ovest, nord-ovest, sud-est, nord-est. Prendete la sfera "Fire God" dal tavolo. Lasciate la stanza, e tirate la prima leva finché la torcia diventerà verde, poi la seconda finché la torcia diventerà blu, la terza finché la torcia sarà rossa. Toglietevi l'elmetto, poi prendete la sfera "White Snow" dall'altare, nella parte ovest della stanza. Tornate alla zona principale, entrate nell'apertura a ovest. Infilate l'elmetto, poi camminate lungo il primo corridoio, e toglietevelo. Percorrete le assi di legno, saltando aldilà dei buchi sul pavimento. Camminate verso la porta bloccata, voltatevi, rimettete l'elmetto, saltate verso la piattaforma lampeggiante, dunque verso il muro. Togliete l'elmetto, saltate verso le successive piattaforme fluttuanti, poi ancora verso l'unica ancorata al muro. Rimettete l'elmetto, percorrete le due piattaforme lampeggianti, poi quella sul muro. Togliete l'elmo, e procedete lungo le piattaforme che conducono alla sfera dentro la gabbia, denominata Moss Rat. Saltate verso il pavimento, scendete lungo le scale. Nella stanza con le otto rune sul pavimento, collocate la sfera "White Snow" sulla runa della montagna, la Moss Rat sulla runa della morte, la Blue Moon sulla runa dello scudo, la Violet Blast sulla runa dorata, la Fire God sulla runa del serpente. Entrate nel rifugio antidiluviano.

Rifugio Antidiluviano

Verrete subito sfidati da Bellegar; concentratevi sull'eliminazione delle sue evocazioni, attaccarlo è inutile; dopo averle tutte terminate, procederà verso l'interno del rifugio: seguitelo. Al primo bivio, procedete dritti, poi due volte a sinistra, dunque una volta a destra. Bellegar vi fermerà nuovamente. Lasciando sola Berhlihn (seguendo i suoi consigli) vi darà il suo macchinario; se, al contrario, rifiutate - preferendo stare dalla parte di Behrlihn - il rifugio si aprirà, e Willy entrerà in scena. Dopo la scenetta, in ogni caso otterrete l'occhio del patriarca come nuova magia, utilizzabile solo in forma di "dragone". Verrete trasportati verso Augustus; ditegli che avete acquisito i poteri necessari alla distruzione dell'anello oscuro. Salvate il gioco, dunque dite ad Augustus che siete pronti (consigliamo di salvare perché gli eventi successivi faranno parte del finale del gioco: non potrete più tornare indietro).

Scortare lo Zeppelin

Dovrete ora scortare lo Zeppelin, chiaramente sotto forma di dragone. Seguite il sentiero con le frecce, distruggendo tutto il possibile lungo il percorso. Consigliamo di sfruttare l'occhio del patriarca, specialmente quando sarete circondati da torri capaci di lanciare oggetti. Superata la prima parte, potrete ordinare allo Zeppelin di attaccare un obiettivo da voi scelto - consigliamo di partire da quelli più voluminosi, li riuscirete a centrare con maggiore facilità.

Battaglia Finale

Quando lo Zeppelin andrà a colpire la torre principale, verrete a contatto con Ygerna. Eliminatelo per completare la quest principale!

SIDE QUEST

Di seguito, un elenco delle side quest con relativa soluzione. Nota bene: alcune risultano essenziali per la risoluzione della quest principale.

A hunting we shall go once more

Parlate con Balbus, lo potrete trovare seduto nei pressi del tavolo, all'interno della locanda "The Circle of Trust". Poi esaminate la lista dei banditi: per ottenere la ricompensa, dovrete eliminarli. Per localizzare Mysus, procedete fino a Lanilor Lane, e parlate con Nerk, nei pressi di Playhouse; leggete la sua mente per convincerlo a lasciarvi entrare, parlate con Mysus e ditegli che i suoi giorni sono finiti, uccidete tutti e prendete il suo libro dei contatti. Per trovare Carmina, dovrete raggiungere la casa di Decimus, in quel di Crows Nest - lei sarà davanti a voi, la potrete eliminare direttamente. Per trovare Jango, dovrete entrare nel maniero di Wild Willows, nei pressi di Crows Nest; poi salire sull'interruttore, e dirigervi verso l'entrata (ora aperta), eliminando anche lui. Tornate dunque da Balbus per ricevere ciò che vi spetta.

A swindler swindled

Per la quest dovrete parlare con Willy, che troverete non appena visiterete Lanilor Lane. Entrate a casa sua, e accettate la sua proposta, consistente nell'uccidere gli assassini che infestano la sua casa. Scegliete una fazione a cui appartenere: preferendo gli assassini, ve la dovrete vedere con le armate di Brancussi - attenzione agli arcieri non-morti dotati di corazza. Scegliendo la fazione di Willy, egli darà fuoco alla casa, e dovrete cercare di eliminare gli assassini; non appena saranno morti, e il fuoco sarà stato estinto, Willy uscirà dalla stanza sul retro e la missione sarà conclusa. Ricordatevi di prendere la corazza dalla sacca di Brancussi.

And it burns, burns, burns

Per affrontare questo livello, dovrete parlare con Claire, rintracciabile davanti alla casa in preda ad un incendio, nei pressi di Crows Nest. Entrate, poi correte verso la stanza ad ovest. Recuperate le lettere dal tavolo nell'angolo sud-ovest, salite le scale, ignorando tutto ciò che cerca di attaccarvi. Prendete il bambino, poi recuperate anche il contenuto della cassa di gioielli accanto a lui, sfruttando la chiave che potrà essere recuperata dall'angolo nord-ovest della stanza.

Bark up the right tree

Parlate con Casca, collocato davanti al portale che conduce a Crows Nest. Entrate poi proprio a Crows Nest; l'albero comincerà a parlare con voi, in un linguaggio non comprensibile.
La Soluzione di Divinity 2: Flames of Vengeance
Dovrete raggiungere la biblioteca, all'interno del Prancing Seahorse. Lì potrete prelevare l'alfabeto elfico, in cima alla pila di libri nell'angolo sud-ovest della biblioteca in questione. Leggetelo da cima a fondo, poi tornate a parlare con l'albero per completare la missione con successo.

Bartender

Superate il cancello della locanda, entrate nella stanza a destra, prendete la ricetta del dottore e leggetela. Continuate aldilà del successivo cancello, aprendo la porta collocata a sud rispetto ad esso. Entrate nella stanza nell'angolo a nord-ovest, esaminate il cadavere, prendete la seconda ricetta nonché la chiave per il magazzino. Entrate nella stanza a sinistra, adiacente al muro sud, ove troverete Bedlamd; leggetegli la mente. Tornate verso l'entrata, e dunque nel magazzino. Prendete la chiave della stanza dei medicinali dal pavimento. Tornate da Bedlam, aprite la stanza delle medicine accanto a lui. Tirate la leva sulla porta, prendete il bicchiere della Regina Ormhildrs. Tornate verso l'entrata, raggiungendo Jango. Chiedetegli di aiutarvi per riuscire a premere con accuratezza i piatti-interruttori. Nel caso in cui non voglia collaborare, uccidetelo e prendete la sua chiave. Parlate con Teddy, lui collaborerà sicuramente. Seguitelo fino ad una stanza bloccata, esaminatela e parlate con Najaad. Vi chiederà una bevanda alcoolica; esaminate il cadavere del negromante, prendete la chiave della cantina dei troll e gli appunti, nonché il teschio di cristallo. Leggete gli appunti.
Incamminatevi verso l'entrata, dicendo a Jango che nessuno uscirà da questo posto, se non in una bara. Uccidetelo, prendete il suo bracciale, datelo a Balbus. Tornati al maniero Wild Willows, date la bevanda alcoolica a Najaad, dopo aver sbloccato la sua cella. Entrate nel sito archeologico di Gulas (se non disponete ancora delle chiavi, prendetele da Heleon - dovrete completare la quest "Herbal Medicine"), dunque prendete la chiave alla fine degli scalini e procedete aldilà della porta davanti a voi. Collocate la coppa della regina sul piedistallo, nel retro della stanza. Tornate da Najaad, lasciatelo uscire.

Beauty and the beast

Parlate con Tom, rintracciabile nei pressi della casa di Decimus. Potrete ora scegliere tra due possibilità: prendendo il suo dito, potrete entrare nella magione lussuosa: mostrandolo ad Alvaro, egli vi lascerà entrare; non troverete nulla di speciale. Se deciderete di non prendere il dito, dovrete esaminare la casa di Taurus, in quel di Lanilor Lane; salite al secondo piano, poi tirate la leva fino a causare il rilascio della terza pentola; prendete la chiave, entrate nella stanza ovest, scendendo le scale. Entrate nelle fogne, prendete a sinistra, due volte. Dovrete indovinare i colori delle statue; da sinistra a destra: rosso, blu, verde, blu. Prendete la chiave della camera del soldato dalla cassa. Lasciate la stanza, girate a destra, destra, poi sinistra. Aprite la porta della camera del soldato. Guardate la scenetta tra Luxurius e Anne, il primo andrà ucciso. Dopo la sua morte, prendete la chiave della cella, e liberate Anne. Leggete la sua mente, dicendole che è stato Tom a mandarvi. Dopo che Anne se ne sarà andata, voltatevi e premete l'interruttore tra le due candele, sulla fontana. Ci saranno altri tre interruttori da premere; uno a lato della tavola rotonda, a sinistra del letto; uno dietro il candeliere, accanto alla prigione di Anne; l'ultimo, negli immediati dintorni della fontana. Ora entrate nella casa di lusso, la porta è sulla sinistra. Giunti alla sala da letto, salite fino al secondo livello, recuperando il contenuto di una cassa. Tornate a Lanilor Lane, e parlate con Tom e Anne, nel "Cosy Dwelling".

Brothers in arms

Per far partire la quest, dovrete parlare con Eareb, accanto alla casa di Willys, nei pressi di Lanilor Lane. Dopodiché, procedete lungo la strada e conversate con Aquila; riferitegli della presenza dei fratelli goblin. Continuate a procedere lungo la strada, parlando con Kaan. Provate a leggere la sua mente, dopo un po' abbasserà i prezzi delle armi goblin. Tornate da Eareb, ove Nathirap darà a tutti armature e armi. Attendete che entrambi raggiungano Aquila, poi cominciate a conversare per completare la quest.

Damsel in distress

Localizzate Servus, all'interno del ministero, nei pressi dell'entrata. Procedete verso la Crows Nest, la casa di Servus è nei pressi della prima porta sulla sinistra. Entrate ed uccidete tutti i presenti. Sul pilastro a sinistra potrete notare un interruttore, utilizzatelo, poi continuate avanti lungo il percorso che si schiuderà; noterete in tal modo un cadavere, esaminatelo e prelevate la pietra del teletrasporto, collocatela nella giusta posizione, poi utilizzatelo per raggiungere la seguente stanza, ove potrete recuperare diversi oggetti da due casse. Tornate da Servus per la ricompensa.

Eternal commitment

Parlate con Decimus, il personaggio sul letto nei pressi dell'entrata alla casa dei curatori. Spostatevi dunque verso la sua residenza, all'interno di Crows Nest. Poi recuperate l'oggetto richiesto dalla cassa, nella sezione est della casa. Riportate il tutto a Decimus per completare la quest.

Everybodies a critic

Bourdain, colui che vi potrà assegnare il compito, è lo Chef all'interno di Phoenix Inn. Dopo averlo contattato, dovrete individuare Anona, su uno dei tavoli - assieme ad una donna molto animata, che ride sguaiatamente. Leggete la mente di Anona, venendo a conoscenza della sua vera professione - assaggiatrice. Raggiungete piazza Mardeneus, leggete la mente di Darvesh, rivelando la presenza di una chiave nella parte inferiore del ponte di Lanilor Lane. Dopo averla recuperata, tornate verso l'entrata sul retro della Phoenix Inn, e prendete il Gorgombert visibile sul tavolo. Tornate da Bourdain, e dategli il tutto. Lasciate l'edificio ed entrate in una qualsiasi altra casa, così da far passare un po' di tempo. Poi ritornate nuovamente da Bourdain per concludere la missione in maniera definitiva.

Fire'em Up

Parlate con Bedwyr, all'interno della stanza degli incantatori, nella locanda Phoenix. Per raggiungerla, prendete la chiave della stanza degli incantatori, subito dietro Hannibal. Durante la conversazione, apprenderete della necessità di un globo di energia di tipo Goblin. Provando a leggere la mente di Bedwyr, vi verrà subito assegnata la side quest "Mind over matter". Procedete verso Lanilor Lane, parlate con Kaan (si tratta del goblin che urlerà in vostra direzione, facilmente riconoscibile). Chiedetegli informazioni riguardanti la sfera. Poi leggete la sua mente, facendo scendere il prezzo. Comprate il tutto, e riportate gli oggetti a Bedwyr.

First Aid

Parlate con Peter, tra i curatori di piazza Mardaneus. Vi darà la password per la cripta della casa dei curatori. Lì potrete trovare una sfera, che dovrete riportare a Peter.

Herbal medicine

Parlate con Heleon, il curatore che cerca sempre di fermarvi mentre percorrete Lanilor Lane. Entrate nello scavo archeologico di Gulas. Recuperate la prima pozione, sulla muraglia est (rispetto all'entrata). Poi prelevate la chiave della caverna dei troll, nella parte più bassa degli scalini (da un'urna). La successiva pozione sarà rintracciabile aldilà della porta di fonte a voi. La terza è accanto al muro nord, superata la porta. La quarta è sul tavolo accanto al muro est. La quinta è in corrispondenza all'angolo nord-ovest della stanza. Ora potrete decidere il da farsi tra due opzioni: riportare tutto a Heleon, oppure andare da Bernard e parlare di Heleon come un truffatore, dando a Bern le pozioni.

Video - Scena di apertura

Jewellery in law

Parlate con Ransid, seduto accanto a Chanelle. Procedete lungo Lanilor Lane, entrate nella "Playhouse". Osservate mentre i fantasmi ripetono la scena teatrale, dunque prendete la chiave del retro (dall'angolo nord-est della stanza). Entrate nella porta sul lato ovest, parlate con Alfred. Leggete la sua mente per localizzare il tasto sul tavolo della cantina. Entrate nella cantina, alla fine del corridoio. Il tavolo è nella sua parte nord, prendete il foglio e premete il tasto sulla sinistra. Procedete verso la zona segreta, prendete il manoscritto, leggetelo e tenete a mente tutto ciò che riguarda Camillas. Tornate da Alfred, ditegli che siete pronti. Se dovete cambiare sesso, andate da Chanelle (accanto a Ransid), e chiedetele di modificare i vostri capelli. Quando sarete sufficientemente "donne", dite ad Alfred che siete pronti. Scegliete poi le seguenti opzioni: 2, 1, 4. Astaroth apparirà, uccidetelo assieme a tutti gli altri fantasmi. Entrate nella stanza ormai liberata dalla barriera, parlate con Mara, dicendole che Ransid vorrebbe mettere le mani sui suoi orecchini. Tornate da Ransid e datele il tutto.

Mind over matter

Per completare la missione, dovrete leggere la mente di alcuni personaggi. Partite da Messalina, rintracciabile nella cantina della taverna "Circle of Trust". Passate dunque a Bernard, all'interno della casa dei guaritori; vi dirà che vuole un libro di nome "The Saucy Lass", da Rivertown - per trovarlo, localizzate la cassa sempre in quel di Lanilor Lane, ad est del santuario di Waypoint; saltate sulla piattaforma accanto ad essa, dunque recuperate la moneta dal cadavere, andate da Messalina per avere il libro che cerca Bernard. Leggete poi la mente di Bedwyr, presente nella sala degli incantatori, all'interno della taverna Phoenix; dirà che necessita di vino "High Wall", che vi verrà dato da Bernard dopo che voi avrete dato a lui il libro. Il seguente bersaglio dovrà essere Dr. West, nella cantina del Circle of Trust; l'oggetto di cui ha bisogno vi sarà dato da Bedwyr, dopo che avrete riportato il vino.
Passate poi a Casca, in piazza Mardaneus, davanti alla Crows Nest; per recuperare lo zeppelin che richiede, dovrete aver consegnato l'oggetto a West. Continuate verso Virginius, all'interno del mercato - richiede una bussola, che vi sarà data dopo che avrete donato a Casca lo zeppelin. Il seguente personaggio sarà Flora, seduta all'interno del bar di Phoenix Inn, apparentemente ha perso la sua collana di perle - come ormai avete capito, vi sarà stata data da Virginius dopo che avrete a lui consegnato la bussola. Rimarrà solo Valeri; esaminate le rune di Lanilor Lane per risvegliarla, e date a lei la runa che vi sarà stata donata da Flora, completando la missione.

Old dog or new tricks?

Parlate con Messalina, visibile nella cantina della pensione "Circle of Trust". Poco dopo, incontrerete Aulus e Minius, nei pressi del Prancing Seahorse, a Lanilor Lane. Potrete leggere la mente di Aulus, scoprendo che è stato ferito. I due stanno combattendo per decidere chi entrerà nel tempo di Nimir; voi potrete scegliere da che parte stare. Suggeriamo di preferire Minius, così da poter ottenere l'accesso ad una cassa del tesoro una volta arrivati all'interno del tempio in questione. Dopo aver prelevato il contenuto, tornate indietro e parlate con Messalina.

Reminescence of the past

Parlate con Ricky, il barista della Phoenix Inn, a riguardo dell'amuleto di sua madre. Spostatevi dunque verso la Crows Nest, ed uccidete tutti i mostri che occupano le case di Henry e di Elanor. Raggiungete la stanza sul retro, nella quale troverete una cassa, sopra un tavolo - accanto al letto. Al suo interno, l'amuleto. Dietro la candela, ad ovest, potrete anche raggiungere un interruttore. Premetelo, poi procedete verso l'interno della cantina. Entrate nella stanza a destra, prelevate il contenuto della cassa, poi salite lungo la scaletta. Usate la leva davanti a voi per aprire il cancello, poi le due casse. Date l'amuleto a Ricky o ad Astridax, vi aiuterà a completare la quest "Sinister Motives".

Sinister motives

Parlate con Astridax, il negromante davanti al santuario di Lanilor Lane. Andate dunque a recuperate gli orecchini che richiede - per i quali dovrete completare la side-quest "Jewellery in Law". Per l'anello, dovrete fare riferimento alla side-quest "Eternal Commitment". Per l'amuleto, invece, a "Reminescence of the Past".

Something rotten

Localizzate Decimus, steso su un letto accanto all'uscita dalla casa dei curatori, e leggete la sua mente. Parlate dunque con Bernared, lo potrete rintracciare al piano superiore della casa dei curatori; il tempo della conversazione dovrà riguardare la cassa nello scantinato, vi darà la chiave per aprirla. Conversate dunque con Peter, il curatore in piazza Mardaneus, recuperando la password per aprire la porta della cantina. Ora raggiungete la cantina in questione, e parlate con Kelton. Leggete la mente di Ricky, il barista di Phoenix Inn; vi dirà che ha perso la chiave di Halliwell, sotto al ponte. Percorrete Lanilor Lane, sotto il ponte (nella parte nord) troverete la chiave che state cercando. Tornate dunque alla pensione, salendo fino alla stanza in cima. Accendete le candele che attorniano il portone, Ezaazh apparirà. Eliminatelo, poi tornate da Kelton.

Spectre at the feast

All'interno della casa di Crowell potrete contrattaccare Caracalla. Accendete le due candele a destra della porta, poi premete l'interruttore sulla colonna a sinistra, nei pressi della X di sangue, sul muro. Tirate la leva, poi leggete gli appunti che appariranno. Recuperate la chiave della sala da pranzo dal cadavere. Entrate nella sala in questione, poi leggete gli appunti dimenticati dal guerriero, accanto al suo cadavere. Accendete altre due candele, nei pressi della porta ovest. Percorrete il corridoio, verso nord. Altre candele da accendere, su entrambi i lati: nei pressi del dipinto della donna, e ai due estremi del corridoio. Alla fine del corridoio che apparirà, incontrerete Invisible Terror. Accendete le quattro candele poste agli angoli della stanza: il fantasma vi attaccherà. Eliminatelo, poi entrate nel teletrasporto che si attiverà, vi condurrà alla cassa di Caracalla.

Trail of deceit

Parlate con Hansel, davanti al non-morti in gabbia, nei pressi del mercato. Seguite la traccia di pane e carne per arrivare al secondo piano del "Cosy Dwelling", potrete rintracciare il diario al secondo piano, sul tavolo accanto al letto.
La Soluzione di Divinity 2: Flames of Vengeance
Potrete ora scegliere se fornire semplicemente il diario ad Hansel, in tal caso otterrete la chiave per la sua stanza; se, invece, leggerete il diario e ricatterete Hansel (dicendo che non direte nulla di ciò che lì è scritto), otterrete la chiave per la cassa situata nella sua stanza, potenzialmente molto più remunerativa. Se, terza opzione, leggete il diario e poi parlate con Dorus, potrete gustarvi la scenetta di Hansel che viene picchiato; mentre si trova agonizzante a terra, potrete recuperare le chiavi dalla sua sacca.

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Parte iniziale

Soluzione Video - Parte finale