OkamidenLa Soluzione di Okamiden 

Salviamo il mondo con il disegno!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana.

Konohana

Guardate le due scenette; dunque, tracciate la forma del Koyomigami per avere accesso alla magia - consente di ripristinare il livello dei vostri HP. Seguite le frecce durante la successiva scena, parlate con gli abitanti del villaggio, poi uscite e procedete lungo il percorso sulla destra, raggiungendo la cima della montagna. Disegnate un sole per illuminare la zona. Guardate l'evento, poi la seguente scenetta. Entrate nel portale, usate il tasto Y per eliminare le rocce-demone, poi incamminatevi lungo il sentiero dorato. Premete X per lasciare Kuninushi, poi premete il tasto dorato. Continuate lungo i successivi sentieri, facendo attenzione agli aculei (evitate i ponti rossi traballanti). Girate a sinistra, camminate lungo il sentiero stellato, verso la statua. Recuperate il secondo Dio-pennello. Parteciperete dunque ad un evento che vi mostrerà come utilizzare una nuova abilità - l'abilità sentiero. Per farlo, dovrete premere X per far scendere Kuninushi, dunque usare il pennello celestiale per creare un sentiero, che parta da Kuni e raggiunga la cassa - quando la linea diventerà rossa, saprete che la connessione è stata effettuata nel modo giusto.
Uscite fuori, dunque attenzione agli aculei quando cercherete di raggiungere la chiave del cancello - Kuninushi dovrà fermarsi prima di colpirli in maniera rovinosa. Dunque, ci sarà un altro evento riguardante il pennello: dovrete riposizionare il fiore della statua di Izanagi, ottenendo Celestial Slash - potrete premere L o R per creare una linea orizzontale sulle rocce e/o i mostri. Scendete lungo il sentiero a sinistra, entrate nel portale per tornare al villaggio.

Kamiki

Guardate la scenetta, poi colpite gli oggetti lungo il percorso per recuperare dei bonus. Entrate nella casa di Kushinushi, riparate il suo barile di sakè. Andate a parlare con Susanoo, poi con la ragazza che piange nei pressi del fiume, dunque di nuovo con Susanoo. Entrate nella sua abitazione (la più grande nella parte destra della cittadina, accanto ad un cancello). Recuperate il saké nascosto nella sua mansarda, usando Celestial Slash per farlo cadere (non sarà possibile recuperarlo direttamente). Date il saké a Susanoo, si ubriacherà. Rompete la roccia, uscite da Konohana, girate a sinistra, raggiungendo la casa di Namo. Parlate con lui, ottenendo una quest che richiede il recupero di cinque minerali. Uscite dalla sua casa, raggiungete la parte laterale, localizzando una maniglia rotta. Riparatela, andate a parlare con Namo, uscite dalla sua casa e guardate la scenetta. Entrate nella caverna, rompete le rocce e fate vostre le casse. Riposizionate il dipinto, sulla destra, poi riesaminatelo e disegnate il sole. Continuate dritti; giunti ai due interruttori, dite a Kuni di collocarsi su uno di essi, mentre voi dovrete posizionarvi sull'altro, poi uccidete la rana e continuate avanti. Recuperate gli oggetti di cura dalla cassa sulla sinistra, i minerali da quella sulla destra.
Ancora avanti, distruggete le rocce ed usatele come scalini, fino alle cascate. Fate spostare Kuni, mentre voi progredite lungo gli interruttori rossi. Guardate la scenetta, dopodiché vi verrà donata la possibilità di creare fiori, alberi e piccoli praticelli disegnando un cerchio con il vostro pennello celestiale. Riempite tutta la zona di erba e fiori, vi servirà per aprire una porta in seguito. Dovrete poi eliminare un mostro - Clamhead. Distruggete anzitutto i suoi occhi, dopo il nucleo - così non potrà difendersi. Guardate la scenetta, entrate nella porta che si aprirà. Lasciate Kuni sul tasto rosso, mentre Chibi dovrà premere quello dorato. Si aprirà un'altra porta. Colpite i primi due pilastri, creando un sentiero. Dunque ricollocate il terzo, e poi colpitelo. Fate fiorire le piante, la palla fluttuerà verso la stanza successiva. Spostatela verso l'alto, sicché raggiunga il piedistallo; l'acqua verrà lentamente risucchiata.
Cercate di far crescere il seme, noterete subito che non è semplice. Provate a "parlarci", dunque salite verso il balcone e disegnate un sole. Provate nuovamente a far crescere il seme, non funzionerà. Combattete i mostri, liberando un sentiero. Percorretelo, salvate il gioco, dunque dovrete affrontare il primo boss.

Boss: Oogamanoke
Cominciate immediatamente a colpire il boss, prestando attenzione alla sua lingua, che utilizza come contrattacco. Aspettate il suo salto, schivate la caduta, dunque usate Celestial Slash sul suo ombelico - è il punto debole. Dopo una scenetta, Kuninushi tornerà a far parte del vostro party. Fategli muovere le pietre che vengono sputate dalla rana, poi attaccatela mentre questa cercherà di fermare Kuni - nel caso in cui riesca ad avvicinarsi molto alle pietre, colpite la sua lingua, sicché non possa aspirarle. Per terminarlo, dovrete colpire tre volte la sua pancia. I primi due tentativi andranno a buon fine senza troppi problemi. Per il terzo, dovrete prestare attenzione ad una conchiglia che coprirà l'ombelico - dunque, non appena salterà, saltate con lui e rimuovete la conchiglia con un pugno dal basso verso l'alto; quando comincerà a scendere, colpite il suo scoperto ombelico. Lasciate la caverna, recuperando i minerali e parlando con Namo.

Shinsui Fields

Tornate al villaggio, e date lo specchio alla ragazzina che piange. Guardate la scenetta. Dunque cominciate l'opera di collocamento degli alberi: devono essere più fitti possibile. Mentre uscite dal villaggio,andate a parlare con il mercante, all'interno della tenda viola - consigliamo di comprare da lui un po' di oggetti. Una volta che ve ne sarete andati, visualizzerete una scenetta. Tornate da Namo, superate il ponte, romperete la roccia accanto alla tenda, rivelando una caverna. Salite lungo il sentiero montuoso, usando il segnale di SOS come indicazione. Durante il percorso, consigliamo di far fiorire i due pezzi di terreno erboso completamente vuoti. Giunti alla sorgente del fumo, entrate nella casa e parlate con Tamaya. Completata la conversazione, andatevene.
Dovrete affrontare lo Skull-Spinner: eliminatelo ricorrendo al Celestial Slash, applicato al suo teschio. Superate il ponte, poi il cancello Torii (di colore rosso). Scendete lungo la collina, recuperate la cassa, poi fate fiorire lo scorcio erboso alla fine del sentiero d'acqua. Tornate su, prendendo la via che sale verso sinistra. Rompete la roccia, entrate nel buco per ottenere una nuova magia. Tornate verso Konohana, parlate con il maialino lungo la via. Entrate nel foro lampeggiante accanto all'ingresso del villaggio, fate fiorire la pianta, saltateci sopra ed entrate nel tunnel. Guardate la scenetta, dunque entrate nell'edificio principale. Eliminate i due mostri, uscite dalla casa, disegnate il sole, rientrate e parlate con Akahige.
Dopo un'altra scenetta, tornate da Tamaya e dategli la zucca contenente la polvere combustibile. Vi verrà assegnata una nuova quest; aprite la mappa e raggiungete tutti i mostri segnati con un cerchio. Dopo averli distrutti, recuperate le bombe in loro possesso. Tornate da Tayama, dunque al villaggio di Ayame. Guardate la scenetta, vi verrà donata una nuova abilità: la possibilità di creare delle bombe. Usate il tunnel nei pressi del cancello Torii per continuare verso la successiva zona di gioco.

Agata Forest

Parlate con Kariudo, ottenendo la quest sulla canna da pesca. Prendete il sentiero a destra e fate fiorire l'albero di Sakuya. Spostatevi verso il tempio, poi destra, e fate fiorire il loto. Dunque bombardate il pilastro per procedere. Eliminate il mostro, poi spostatevi verso la direzione di provenienza del fumo. Guardate la scenetta con Kokkari, salite la collina, recuperate l'oggetto, dunque tornate al cancello Torii. Giunti alla fonte di Hitoshio, fate fiorire l'erba, recuperate il successivo oggetto, poi date i 500 dollari alla chiaroveggente. Uscite, e disegnate una stella con più linee.

Video - Trailer di Ryo

Demon Lair

Potrete scegliere se creare o meno la vostra maschera demoniaca - l'opzione a sinistra per farlo, l'opzione a destra per rifiutare. Parlate con il soggetto nei pressi del cancello, dunque con il demone che lampeggia di luce rossa, sul retro. Scegliete l'opzione a sinistra, tornate dal guardiano, continuate avanti. Recuperate la cassa, dunque conversate con i successivi guardiani e con l'oggetto fluttuante blu. Esaminate l'albero sulla sinistra, uscite dalla stanza, tornando al mercato precedente. Parlate con la statua bianca, entrate nella stanza con le bacheche. Leggete la bacheca a destra, tornate al cancello, salvate il gioco. Parlate con il guardiano, scegliete la seconda opzione, poi la terza, dunque la prima, poi quella a sinistra. Salvate il gioco, prendete a sinistra.

Boss: Onibaba
Cominciate a bombardarle la schiena; dopo un po', appariranno dei piccoli demoni di colore rosso, il cui compito è ripristinare il livello degli HP di Onibaba. Fate in modo che Kuni si posizioni sopra di loro, sicché non possano attaccare. Continuate a colpire il nemico fino alla sua morte - non sono necessarie strategie particolarmente elaborate in questo caso. Portate la ragazza fuori dalla tana, guardate la scenetta.

Agata Forest: Go Save Kuninushi!

Prendete la chiave, salite verso il tetto del santuario, partecipate all'evento per ottenere una nuova capacità: potrete disegnare una linea da una sorgente verso una qualsiasi altra zona, facendo fluire l'acqua in quella direzione. Scendete, comprate gli oggetti necessari, dunque spegnete le torce per passare attraverso gli aculei senza correre rischi. Prelevate la cassa con una delle canne da pesca. Gettate dell'acqua nella zona "libera", gli aculei scenderanno e potrete continuare. Nella nuova stanza, premete A per esaminare le barre, dunque create una linea d'acqua da Nanami verso la torcia. Scendete, poi usate nuovamente Nanami per spegnere le fiamme. Scendete ancora le scale, e dite a Nanami di premere il tasto che causerà la discesa del ponte. Gettate dell'acqua verso gli aculei, scendete, bombardate il muro a sinistra, premete l'interruttore a destra.
Avanti, gettate dell'acqua sulla cassa, prendetela e continuate. Saltate attraverso gli aculei, uccidete le rane, dunque sparate acqua sulle rocce per proseguire. Spostate il getto di Nanami, in maniera tale che spenga tutti i fuochi. Fatele prendere la cassa (guidatela da vicino - schivando le linee di fuoco), dunque fatele premere l'interruttore, sicché gli aculei spariscano. Recuperate le casse dalla stanza di sopra, dunque scendete le scale, ed eliminate le volpi metalliche. Prelevate il contenuto della cassa, superate la porta, bombardate la conchiglia gigante, entrate, parlate con la statua. Dopo l'evento, otterrete una nuova abilità: potrete creare una linea che, partendo da voi, raggiunge i fiori di loto fluttuanti. Entrate nel buco a sud, create una linea da voi verso il fiore più grande. Dunque, fatevi avvicinare ai fiori; mentre siete in caduta, disegnate velocemente voi stessi sul secondo fiore. Esaminate l'acqua, dunque fate spostare Nanami ed agganciatevi con la frusta a lei; fatela procedere verso destra, ove dovrà premere un interruttore; fatela tornare indietro, collocatela sul lato opposto, dunque ricollegatevi a lei con la frusta per recuperare la cassa.
Percorrete il sentiero in alto a destra, esaminate la statua, dunque recuperate la nuova arma dalla cassa. Scendete le scale, usate le vostre nuove abilità per percorrere i rampicanti in alto a sinistra, fino alle fiamme. Spegnete tutto, dunque agganciate i due uncini, saltate verso il lato opposto. Fate spostare Nanami verso uno degli interruttori, agganciatevi a lei, fatela spostare verso l'interruttore successivo. Superate le fiamme, bombardando i nemici. Fate continuare Nanami lungo il sentiero, finché non verrà forzatamente bloccata. Spostatevi verso la seguente stanza, senza di lei. Evitate le fiamme, unite i due uncini, prendete la perla, scendete le scale ed avvicinatevi alla porta. Assieme a Nanami, premete l'interruttore luminoso. Distruggete i mostri, dunque recuperate un po' di oggetti di cura e salvate il gioco - dovrete affrontare il boss di fine livello.

Boss: Oonamazu
Fin da subito, cercate di agganciare la sua lingua all'uncino visibile in alto. In tal modo, potrete attaccarlo senza paura di subire ritorsioni. Quando ricomincerà a muoversi, fate in modo che Nanami nuoti verso l'isoletta più vicina, ed agganciatevi a lei per spostarvi velocemente. Attenzione alla comparsa delle lettere kanji sullo schermo: in tal caso, fermate il vostro attacco e cominciate a muovervi, evitando che atterri su di voi. Continuate ad agganciare la lingua e a colpire l'avversario fino alla sua dipartita.

Ryoushima Coast

Percorrete l'unico sentiero disponibile, bombardando quando necessario. Muovete l'acqua di sorgente in sorgente, parallelamente al vostro percorso ascendente. Fate esplodere di colori l'albero sacro, dunque andate ad esplorare la costa di Ryoushima. Visitate il tempio, dunque dirigetevi verso Seian.

Seian City: quartieri bassi

Incamminatevi immediatamente verso il palazzo, salvando Kagura. Dunque guardate la scenetta dopo che ve ne sarete andati dal quartiere generale di Seian. Salvate la ragazza dai mostri a sud-ovest della città, dunque fate in modo che Kagura cammini sopra i pannelli di trasporto, e che Chibi venga spostato verso l'alto usando i rampicanti. Riparate la porta, entrate nella casa, guardate la scenetta, procedete verso nord. Usate i rampicanti e la frusta per far procedere Ayame, attaccate il piedistallo, dunque usate le frecce per accelerare il salto. Nella successiva stanza, usate Celestial Slash per rimandare le rocce verso coloro che le sparano. Posizionatevi su un interruttore, collocate Ayane sul successivo, dunque spostatevi progressivamente in maniera tale che almeno uno sia sempre premuto. Dopo una scenetta, acquisirete la capacità di muovere il fuoco (analoga a ciò che avete già sperimentato con l'acqua). Tornate alla stanza ove staziona l'ingranaggio gigante, guardate la scenetta. Salite le scale, continuate a sud ed eliminate il mostro. Riparate la corazza della tartaruga nella stanza a sinistra. Nord, battaglia per salvare la ragazza, poi tornate a sud e scendete le scale. Salvate, preparandovi per un boss piuttosto ostico.

Boss: Senryou & Manryou
Combattendo la prima bambola, consigliamo di respingere i chiodi, schivando tutto il resto. Combattendo la seconda, è necessario sciogliere il ghiaccio per riuscire ad avere un certo vantaggio. Contro la terza, Kagura dovrà usare tutte le magie più potenti a sua disposizione - attenzione alle mani dell'avversario, se riescono a raggiungervi andranno a "rubare" Kagura; in tal caso, per riprendere il controllo del personaggio, dovrete collocare delle bombe accanto alle mani della bambola, in maniera tale che esplodano proprio al momento dell'avvicinamento. Per quanto concerne gli attacchi, le magie sono consigliate in tutti e tre i casi.

Guardate le scenette, dunque dirigetevi verso la porta di Seian Inner, verso nord. Altra scenetta, dunque dovrete purificare Blossom e visitare la casa dei mercanti di Kimono. Continuate verso la via principale, guardate la scenetta, e procedete nuovamente verso Seian. Recuperate il contenuto della cassa del tesoro dal ponte - una nuova arma. Altra scena, poi uscite dalla città e prendete il sentiero a sinistra.

Ryoushima North Field

Seguite il sentiero roccioso in salita, guardate la scenetta, dunque fermate le macchine scavatrici. Giunti al ponte, create una linea da Kurou verso il lato opposto. Usate la frusta per proiettarvi verso i rampicanti, sul lato opposto.

Chigaisebu

Prendete due volte a sinistra, su, deviate gli attacchi dei demoni con Celestial Slash, poi scendete. Recuperate la cassa, dunque sinistra, aprite la porta attorniata da perle. Deviate un secondo gruppo di mostri, poi - durante la scenetta - disegnate una U per magnetizzare gli oggetti, ed una U rovesciata per smagnetizzarli. Localizzate dunque il cancello lunare con gli agganci: disegnate una > quindi una < e poi unite gli agganci centrali, premete B e selezionate l'opzione al centro.
La Soluzione di Okamiden
Sinistra, saltate sulla piccola piattaforma. Premete la palla di metallo dalla stanza più in basso verso quella in cima, cercando di fare in modo che sia il più vicino possibile alla stanza con le sfere bloccate; poi smagnetizzatele con una U rovesciata, e fate in modo che si distanzino l'una dall'altra. Ripetete la procedura per la sfera più in alto. Dovrete sconfiggere un mini-boss di tipo Skull: attendete che lanci le sfere rosse, sicché voi possiate deviarle (non esiste altro modo per danneggiarlo). Quando le sue costole si spaccheranno, lanciate delle bombe verso il nucleo.

Agata Forest - III

Parlate con la chiaroveggente, dunque inseguite i due mostri segnati dal cerchio rosso sulla mappa. Tornate all'interno del portale, dunque andate a localizzare Onibaba. Disegnate le maschere, dunque parlate con il demone, combattendo per le ali perdute. Continuate verso la residenza di Onibaba, guardate la scenetta.

Raien Iriguchi

Dovrete partecipare ad un mini-gioco basato sul vento: soffiate via le nuvole cariche di pioggia, così da liberarvi la strada fino alla cima. Arrivati in fondo al percorso, vi attende un secondo mini-gioco: colpite tutte le note, prima che riescano a raggiungere la cima. Visualizzerete dunque una scenetta, durante la quale vi sarà donata una nuova abilità: disegnare una linea di fulmini da una qualsiasi zona ad un'altra qualsiasi zona. Dovreste dunque ricevere una batteria-giocattolo, che vi consente di non essere colpiti dall'elettricità. Prendete dunque a sinistra per continuare verso l'area successiva.

Chigaisebu - II

Guardate la scenetta con Kurou, dunque seguite le frecce. Raggiunta la porta con diverse stanze attorno ad essa, camminate semplicemente da destra a sinistra per arrivare alla zona "esatta". Dovrete combattere contro un mini-boss, Skull - lo avete già affrontato, fortunatamente, dunque le strategie sono note. Vi interromperà dunque un puzzle - la soluzione consiste nel connettere i due ganci in alto, e i due ganci in basso; poi premete B, e scegliete l'opzione centrale. Guardate la scenetta con il meccanico, a cui seguirà il combattimento contro un boss.

Boss: Onryou-ou
Sfruttate subito il vento per cercare di farlo cadere; schivate il più possibile i suoi colpi, piuttosto potenti ma anche notevolmente lenti. In tutti i momenti in cui non lampeggerà in giallo, potrete attaccarlo senza correre troppi rischi; quando comincerà a lampeggiare in viola, diventerà quasi completamente invincibile - consigliamo di scappare senza remore. Non appena comincerà a volare, saprete che starà per usare la sua Ultimate. Lasciandolo agire indisturbato vi causerà danni per 3/4 della vostra barra degli HP - consigliamo dunque di creare una linea da Kurou al flauto giallo non appena vedrete l'avversario librarsi verso l'alto; in tal modo, Kuro potrà letteralmente succhiare l'energia dal nemico, impedendogli di accumularne a sufficienza per poter sferrare la sua letale carica. A questo punto, il nemico si dividerà in due copie identiche: sfruttate in maniera massiccia le magie basate sul vento, che consentono di colpire entrambe le "copie" in maniera contemporanea. Attenzione alla mano gigante, che di tanto in tanto verrà lanciata verso di voi. Dopo averlo sconfitto, guardate la scenetta. Usate lo specchio per raggiungere Seian City. Prendete subito a sinistra, poi a nord, entrate nell'edificio la cui parte frontale presenta un segno di colore blu. Parlate con Aohige.

Yakushi Village

Dopo la conversazione con Aohige, teletrasportatevi verso Yakushi. Entrate nel portale accanto allo specchio di salvataggio; percorrete tutto il sentiero, fino a raggiungere l'ultima casa - guardate la scenetta. Sarà ora il momento di andare a visitare un nuovo mercante: raggiungete la zona segnata dalla lettera kanji sulla mappa di Yakushi. Consigliamo di comprare specialmente le magie, sono nuove versioni molto più potenti delle precedenti. Teletrasportatevi verso Seian, poi incamminatevi verso il fuoco; voltatevi a sinistra per visualizzare una scenetta. Create una linea che congiunga il fantasma all'uomo svenuto, usando l'elettricità per fargli riprendere conoscenza. Dunque, raggiungete i cancelli del palazzo di Seian, entrate nella torre a sinistra, guardate l'ennesima scena d'intermezzo. Raggiungete il retro della torre, poi fate crescere i rampicanti per salire fino alla cima. Guardate la scenetta con Genai, poi procedete verso Ryoushima.
Salite lungo il sentiero roccioso sulla destra, guardate la scenetta che coinvolge la ragazza e Kurou. Riunendovi a quest'ultimo, tornate dal meccanico di Genai - altra scenetta. Sta creando una macchina per il teletrasporto.

Kouraimaru

Parlate con il capitano, dunque con l'anziano signore nella cabina, che vi fornirà altre informazioni su Akuro-ou. Tornate indietro e parlate con il capitano, vi chiederà di recuperare delle ulteriori informazioni. Viaggiate verso la parte più bassa della nave, parlate con Benkei, dunque provate a manovrare il cannone. Aprite il portale a sud, prelevate tutto il contenuto della successiva stanza, poi seguite il sentiero fino all'uscita. Date la conchiglia al capitano, la utilizzerà per chiamare Otohime. Guardate la scenetta e l'evento, poi disegnate il sole.

Video - Trailer GamesCom

Chigoku Shrine

Spostatevi lungo i bordi del santuario, fino a localizzare una conchiglia viola nascosta dietro un gruppo di rocce. Fatela fiorire per recuperare il maglio fortunato, poi guardate la scenetta. Entrate e sconfiggete la signora dell'acqua - sfruttate il vento per spazzare l'acqua in arrivo, poi colpite ripetutamente la gemma rossa. Saltate nel corso d'acqua fangoso, preparandovi ad un piccolo mini-gioco di nuoto. Consigliamo di sfruttare il percorso più in basso, nettamente più semplice di tutte le alternative.
Per eliminare la stella marina, schivate tutte le bolle ed attaccate i tentacoli - diventeranno rossi ed esploderanno. Continuate a farlo fino a che l'avversario avrà perso tutti i tentacoli, così da poter liberamente colpire il suo nucleo. Guardate la scenetta, che vi introdurrà ad un piccolo mini-gioco basato su un simil-nascondino: nella prima stanza, Hikaru si troverà dietro le pile di carta, sulla destra. Incamminatevi verso la vetrina rotante, ed agganciate l'uncino sulla sinistra all'uncino sulla statua al centro. Poi esaminate la pila di carta in basso a destra, colpite lo schermo pieghevole, e riagganciate i due uncini. Dirigetevi verso la tenda, parlate con la donna, che vi lascerà accedere all'Hyougoku. Guardate la scenetta.

Kouraimaru

Dopo diverse scene, tornerete a Kouraimaru. Il capitano vi dirà di distruggere i sette mostri che infestano la nave. I primi due si trovano immediatamente all'esterno, uno è nella cabina, gli altri tre appena scese le scale. Cercate anche di riparare la barca di Benkei, ve ne sarà grato. Tornate da Kurou per visualizzare una scena d'intermezzo.

Izayoi Palace

Guardate la scenetta, poi deviate verso sinistra, dato che la porta sarà bloccata. Alla fine del percorso, recuperate gli oggetti e continuate avanti. Entrate nella terza stanza, poi continuate fino all'ultima stanza del successivo corridoio, ove Kurou verrà catturato. Entrate nell'ascensore al centro, colpite l'unico soggetto lì presente. Riempite d'acqua la tazza, poi continuate verso il piano inferiore. Distruggete la pergamena, rivelando la presenza di un interruttore. Parlate con i due demoni, fategli accettare la proposta di combattimento. Sconfiggeteli, recuperate la chiave, ed andate a salvare Kurou.
Scendete al piano più basso di tutto. Unite i due ganci, aprendo la porta. Entrate, esplorate la zona, guardate la scenetta. Prendete il tesoro, poi tornate a parlare con il mostro di guardia alla stanza di Orochi. Continuate verso la zona ove avete riempito la tazza, parlate con il mostro posizionato sul ponte, alla fine della corsa del nastro trasportatore. Vi fornirà delle informazioni utili per mettere KO la guardia. Dopo diverse altre scene d'intermezzo, verrete proiettati verso il passato.

Kamiki Village - 100 anni fa

Andate a parlare con Sakuya, dunque procedete verso il centro del villaggio. Aiutate Izanami, versando l'acqua nel barile di saké. Lasciate il villaggio, dunque salite lungo la collina, verso il santuario Torii. Guardate la scenetta, raggiungete la casa di Orochi, parlate con il ragazzo svenuto. Uscite fuori, poi andate a parlare con il personaggio che staziona nei pressi del cancello del villaggio Kamiki; vi donerà un oggetto da dare a Pot-Boy; dopo averlo fatto, questi diventerà il vostro nuovo partner di gioco. Portatelo verso la porta di Izayoi, guardate la scenetta, dunque incamminatevi verso Himuro.

Himuro

Recuperate subito la cassa nei pressi dell'entrata, contiene una perla rossa, risulterà necessaria per il proseguo. Sfruttate il Pot-Boy come sorgente per il fuoco. Raggiunti i cannoni, premete ripetutamente A per caricare il Pot-Boy ed usare il suo fuoco come metodo di accensione. Arriverete ad un sentiero ghiacciato, fate camminare il vostro compagno, creando un sentiero per lui. Giunti alla stanza piena d'acqua, spaccate i pilastri, creando un sentiero. Prendete le tre perle, continuate fino al dinosauro - ignoratelo, procedete dritti. Alla fine del percorso, aprite l'ultima cassa del tesoro, salvate il gioco, tornate alla stanza del dinosauro per partecipare ad una battaglia.

Boss: Mizuchi
Colpite subito la sua testa, così da stordirlo; quando lo sarà, colpite il pezzo di ghiaccio e sparatelo verso di lui. Al contempo, dovrete periodicamente correre verso il lato opposto per caricare Fat-Boy nel cannone, che fungerà da seconda fonte di danno. Ad un certo punto, creerà un muro di ghiaccio: disegnate una linea di fuoco con Fat-Boy per causare il suo scioglimento. Completata la battaglia, guardate la scenetta.

Izayoi Palace - Gran Finale

Livello piuttosto lineare: procedete dritti, partecipando alle battaglie inevitabili - ma evitate ogni combattimento opzionale. Raggiungerete Okka, salvatelo, dunque guardate la scenetta. A questo punto, comincerà il combattimento finale. Inizialmente, dovrete eliminare dei nemici di rango inferiore, tra i quali alcuni dei boss che avete dovuto affrontare all'inizio del gioco. Accertatevi anche di recuperare il contenuto di tutte le casse che trovate in giro. Il primo vero nuovo boss sarà Kurou-kun.

Boss: Kurou-kun
Per la maggior parte del tempo di gioco, non sarà possibile attaccarlo direttamente. Focalizzatevi sull'evitare i suoi colpi; quando cercherà di eliminarvi con la spada, deviate il tentativo. Questo sarà anche l'unico momento in cui potrete effettivamente colpirlo: si fermerà per qualche istante, dopo che i suoi colpi saranno stati bloccati. Ripetete questa procedura fino alla sua distruzione.

Boss: Akuro-Ou - I
Il boss cambierà continuamente elemento preferenziale, passando da fuoco, a ghiaccio, a fulmine, ad oscuro. Per danneggiare le forme "fuoco" e "fulmine", usate il vento per rimuovere la sua aura, dunque saltate e colpitelo in maniera diretta. Quando utilizzerà una magia di tipo ghiaccio, disegnate il simbolo associato all'infinito (un 8 ruotato di 90°). Quando un simbolo a forma di U apparirà sulle sue mani, voi dovrete disegnare una U rivolta verso il basso, per smagnetizzare il suo colpo. Quando comincerà ad avere una colorazione viola, saprete che sta per entrare in modalità oscura. In tal caso, correte velocemente verso di lui, e colpitelo quanto più possibile fino a stordirlo: se lascerete che carichi il suo attacco, sarà in grado di azzerare i vostri HP con un solo colpo.

Boss: Akuro-Ou - II
Una versione più complessa del precedente combattimento. Le strategie basilari dovranno essere le medesime, ma la vostra frequenza di attacco dovrà aumentare ulteriormente, se volete essere davvero efficaci. In questa forma, la magia più distruttiva è indubbiamente associata al ghiaccio, dunque dovrete sempre ricorrere al simbolo infinito per neutralizzarla. Periodicamente, disegnerà un sole nero, che neutralizzerà ogni vostra abilità: colpitelo ripetutamente fino a stordirlo, dunque disegnate un sole "standard" per riportare il tutto alla normalità. Godetevi dunque il finale del gioco!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Introduzione

Soluzione Video - Hana Valley

TI POTREBBE INTERESSARE