HomefrontLa Soluzione di Homefront 

Seguite Connor anche ad occhi chiusi!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per Xbox 360 del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana e/o per altre piattaforme.

Why we fight

Dopo aver udito bussare alla porta, dirigetevi immediatamente a rispondere. Guardate la successiva scenetta, durante la quale verrete trasportati a destinazione con un autobus. Seguite gli ordini di Connor, premendo il tasto X per prendere la vicina pistola. Continuate a camminare fino alla fine dell'autobus, premete X per accovacciarvi e uscire fuori.
Ancora avanti, seguendo Connor e Rianna mentre entrano nell'edificio accanto. Percorretelo longitudinalmente, poi saltate dietro il cestino della spazzatura sulla destra. Da lì, potrete facilmente uccidere le due guardie sul lato opposto della strada. Avvicinatevi ai loro cadaveri, recuperate il fucile d'assalto. Cominciate a seguire Connor, verso l'edificio seguente. Prima di svoltare all'interno della stanza, accovacciatevi dietro alla libreria caduta, che vi dovrà servire a mo' di copertura. Aspettate che le guardie escano allo scoperto, dunque uccidetele una ad una. Recuperate tutte le munizioni che vi avanzano, superate la porta per tornare all'esterno. Nascondetevi dietro a Connor, sparate alle guardie accanto all'autobus. Saltate nuovamente, aldilà del muretto di cemento, poi svoltate a destra, entrando nella costruzione. Ancora destra, giungendo ad una stanza; tuffatevi poi dietro all'unità di ventilazione. Eliminate le guardie all'interno, ma non dimenticatevi anche degli avversari sulla sinistra, all'esterno dell'edificio centrale. Rimanendo dentro la stanza, recuperate le granate frag, sparse sul pavimento. Rimanete nascosti, sotto copertura, uccidendo i due successivi gruppi di trasportatori che arriveranno all'esterno della costruzione. Ricordatevi che la maggior parte dei soldati rimarrà ben nascosta tra le due barriere ai lati, dunque siate cauti ed uscite allo scoperto solo quando sarete sicuri di averli centrati quasi tutti, così da poter fare fuori coloro che rimangono - potenzialmente molto pochi.
Dopo l'esplosione, seguite Connor e Rianna, verso sinistra. Premete B per accovacciarvi, seguite ancora Connor attraverso il buco all'interno della cassa. Aspettate che il carro vi abbia superati; quando Connor acconsentirà, correte lungo la strada, verso il cancello caduto. Poi scendete lungo l'unico sentiero (superando il segnale che indica "non entrare") ed entrate nell'unico passaggio disponibile. Percorrete l'intera casa, mirando a tornare all'esterno (dal lato opposto, chiaramente). Salite poi verso la casa sull'albero, a sinistra. Quando Connor comincerà a sparare, dovrete fungere da copertura, sfruttando la vostra elevazione. Verrete in ogni caso colpiti da un RPG: dopo la breve scenetta, rimanete accovacciati ed avvicinatevi al muro, posizionatevi sull'angolo ed eliminate le guardie sulla piattaforma a nord, prima di uscire. Uccidete le guardie nella fusoliera, poi saltate a destra per la copertura. Fate a pezzi la guardia con la mitragliatrice, nei pressi della finestra al secondo piano; lo stesso trattamento dovrà essere riservato a tutti gli avversari che si trovano attorno alla casa. Salite la vicina scaletta, uccidete la guardia che uscirà dalla finestra, entrate e prendete il C4 all'interno del contenitore verde, sulla sinistra. Guardate fuori dalla finestra (sulla destra), lanciate il C4 verso il carro, poi fatelo esplodere. Ripetete l'azione per distruggere completamente il mezzo. Saltate ora fuori dalla finestra, seguite Connor verso il successivo quartiere. Non appena il carro armato arriverà in scena, sparando ai civili, voltatevi e cominciate a seguire Boone, verso l'interno della casa sulla destra.
Saltate a sinistra delle finestre, coprendo così la madre e il bambino. Quando verrà lanciato il gas lacrimogeno, seguite Boone attraverso la porta che conduce al garage. Fungete poi da copertura per Rianna e Connor durante la loro fuga. Entrando nella porta utilizzata da Rianna, potrete incontrare Hopper. Recuperate il Goliath dalla sacca accanto ad Hopper stesso, dunque equipaggiate la strumentazione e guardate fuori dalla finestra. Attendete che l'obiettivo vada ad inquadrare uno dei carri, dunque fate fuoco. Seguite il carro che si sposterà a sinistra, uscendo fuori e distruggendolo con il Goliath. Poi continuate con il camion ancora a sinistra. Collocatevi dietro alla pila di gomme; non appena vedrete il carro sul lato opposto, miratelo con il Goliath e distruggetelo. Ripetete l'operazione per tutti gli altri veicoli in zona, completando la missione.

Video - Trailer di lancio

Freedom

Dopo che Boone si sarà svegliato, seguitelo all'esterno. Dopo la scenetta, durante la quale vi dirà di esaminare la vostra nuova casa, andate in giro a parlare con le persone attorno a voi - almeno una volta con ogni abitante di Oasis. Tornati da Boone, recuperate le vostre armi e munizioni, dunque seguitelo nella botola. Percorrete il tunnel sotterraneo, salite lungo la scaletta. Rimanete vicino a Hopper mentre scendete lungo la strada. Superate la casa, poi correte velocemente verso il pulmino - il più velocemente possibile, per non essere colpiti dal fuoco nemico. Salendo assieme a Boone, muovetevi poi verso destra, saltate la ringhiera, e correte verso la torre della sentinella. Sinistra, lanciate una granata verso il carro armato bianco. Destra, seguite Boone lungo la casa. Quando vi dirà di andare, eliminate la guardia sul tetto; fate lo stesso con il resto delle guardie lungo il giardinetto. Percorrete la casa, fate fuori la guardia che uscirà improvvisamente dall'angolo. Poi seguite Boone e Connor verso l'edificio seguente, ove potrete incontrare Rianna. Separati da lei, seguite Connor e Hopper lungo il corridoio. Prendete una delle armi dal muro, poi tornate fuori per incontrare il resto dei personaggi, e seguiteli lungo la zona di gioco, poi attraverso la casa.
Quando Connor avrà terminato il suo conto alla rovescia, eliminate le ignare guardie. Voltatevi verso sinistra, poi alzate lo sguardo verso la torre ed eliminate l'unico soggetto lì stazionante. Muovetevi dunque ancora, verso sinistra, facendo a pezzi tutti i sorveglianti rimanenti - non essendone rimasto nessuno coperto dalle torrette, non saranno necessarie ulteriori precauzioni. Correte verso destra, superate la camionetta, uccidete la guardia al secondo piano - visibile attraverso la finestra, subito dopo la svolta. Seguite i vostri compagni lungo il vicolo sulla sinistra; eliminate altre due guardie, poi lanciate una granata per uccidere il gruppetto seguente, a destra. Avanzate verso sinistra, attenzione alla casa - anche da lì proverranno diversi nemici. Salite le scale, avvicinatevi alla porta. Lanciate una granata per ripulire la prima stanza, poi scendete le scale e saltate aldilà della ringhiera. Seguite Connor fino al campo da lavoro. Dopo aver lasciato a terra i fucili, tornate indietro e salite gli scalini. Continuate a seguire i vostri compagni, fino ad incontrare Arnie, che vi porterà al deposito.
Subirete un'imboscata, da parte di Arnie stesso - premete i tasti sullo schermo per liberarvi dalla sua presa. Dovrete dunque affrontare una sequenza in slow-motion: tirate fuori la pistola ed uccidete le due guardie sulla sinistra. Salite le scale, sempre a sinistra - altra guardia da azzerare, dalla quale potrete recuperare un fucile d'assalto. Immediatamente lo dovrete utilizzare, per fare fuori i due nemici sul lato opposto. Tornate a scendere le scale, localizzate i due pistoleri sulla finestra dell'edificio dall'altro lato della strada, poi risalite. Entrate nella successiva casa, scendete le scale per ricongiungervi a Connor e Hopper. Destra, recuperate i fari dal tavolo, poi uscite dalla struttura assieme ad Connor, avviandovi verso il campo da baseball. Dopo la scenetta, giratevi subito a destra, per schivare i colpi delle sentinelle. Avviatevi verso il retro degli spalti, da dove potrete facilmente colpire alle spalle le sentinelle. Superata la rete, non colpite la prima persona che vedrete - è Hopper! Sparate invece alla guardia solitaria, che userà le sacche di sabbia bianca come copertura, leggermente più avanti. Avviatevi verso il retro del muro, a sinistra delle sacche. Eliminate i vari gruppi di guardie, poi continuate a percorrere il sentiero ed uccidere tutti i combattenti nemici. Giunti all'autobus, cercate di eliminare il nemico all'interno, continuando poi verso destra - siate svelti nel vostro procedere, poiché la sentinella vi può facilmente vedere. Rimanete vicini ai container impilati, camminando al loro fianco.
Muovetevi tra le casse, lanciando poi una granata sotto alla grande mitragliatrice, che verrà distrutta. Destra, polverizzate le guardie in arrivo. Avvicinatevi alla successiva mitragliatrice e ripetete la procedura appena indicata - lanciate una granata, fatela a pezzi, poi tornate dai vostri compagni. Quando gli elicotteri vi saranno passati sopra la testa, premete X per saltare verso la fine della missione.

Fire Sale

Seguite Rianna, percorrendo il corridoio interno all'edificio. Salite le scale, fermatevi accanto a Rianna, che si occuperà di eliminare la guardia. Uscite fuori. Dopo che Hopper avrà sparato il missile al fosforo, tirate fuori il vostro fucile da cecchino, e cominciate ad uccidere tutti i nemici nei dintorni - ce ne sono cinque. Verrete irrimediabilmente colpiti da un razzo, mal direzionato.
Continuate a seguire Rianna, utilizza l'unico percorso poco puntellato di avversari. Salite lungo gli scalini, unendovi a Connor in cima alla torre. Dopo la caduta della torre - verrà distrutta - tirate fuori il fucile da cecchino per eliminare il soldato EMP sul tetto del supermercato. Salite lungo la vicina, piccola rampa e cominciate a sparare alle guardie. Tenete sempre gli occhi aperti, dato che un secondo soldato EMP uscirà fuori sulla parte sinistra del tetto del supermercato. Fate fuori anche lui, dunque localizzatene un terzo sulla destra. Non appena vedrete l'icona del bersaglio lampeggiare sul vostro schermo, tirate fuori il vostro Goliath ed utilizzatelo sull'humvee che apparirà davanti al negozio. Uccidete dunque tutte le guardie rimanenti, raggruppandovi con i vostri compagni davanti al negozio. Dopo che verrete colpiti, girate a destra, e usate nuovamente il Goliath per distruggere l'elicottero. Salite sulla torre a sinistra, e prestate attenzione al cecchino nell'edificio a nord-est. Un altro humvee arriverà in strada: servendovi nuovamente del Goliath potrete tranquillamente distruggerlo. Scendete poi le scale, riunendovi con il vostro gruppo nei pressi dell'entrata, sulla sinistra.
La Soluzione di Homefront
Seguendo Rianna, accovacciatevi lungo l'unico passaggio disponibile. Entrate nell'edificio, seguite Connor. Usate l'area che vi circonda come copertura, mentre uccidete le guardie nord coreane. Quando arriverete ad una zona dove diverse truppe verranno rilasciate da un elicottero, lanciate una granata per farli esplodere. Recuperate le munizioni che avanzano, e continuate a seguire Connor.
Raggiunto il retro dell'edificio, salite lungo la rampa ed uccidete il soldato in solitaria; continuate aldilà della porta. Usciti fuori, lasciatevi cadere verso destra, giù dal tetto. Uccidete velocemente le guardie che incontrerete, correndo verso il carro armato, poi entrando nel passaggio ed eliminando la guardia. Quando vi sarete avvicinati a sufficienza al carro, premete velocemente X per collocare il GPS. Andate ad incontrare il vostro gruppo, raggiungendo il segnale sullo schermo. Prima di arrivare nei loro immediati dintorni, girate a destra e colpite i contenitori di gas, sicché tutte le guardie che vi circondano vengano uccise. Spostatevi dunque verso l'entrata sul retro. Ci saranno altre guardie da uccidere, che vi arriveranno addosso passando dalle finestre. Lanciate poi l'ennesima granata per eliminarne altre - nella stanza sulla sinistra. Percorretela velocemente, seguendo Connor verso destra. Sfruttate ancora i vari contenitori di gas attorno a voi, potrete completamente ripulire la zona di gioco senza sprecare troppi colpi.
Percorrete la stanza infuocata; salite fino alla cima delle scale, attendete l'arrivo di Connor e muovete lo scaffale per procedere. Incamminatevi lungo il tetto, raggiungendo una zona dalla quale avete ampia visione sugli uomini del KPA. Cominciate a coprire i vostri uomini; dunque, non appena Rianna ve lo chiederà, premete X per saltare dal tetto. Seguite le indicazioni sullo schermo per raggiungere il camion, premete X (quando vi sarete avvicinati) per saltarci sopra. Poi usate il bazooka per distruggere gli humvee e gli elicotteri dietro di voi, concludendo la missione.

The Wall

Guardate la scenetta iniziale, durante la quale Boone e tutti gli altri abitanti dell'Oasi verranno eliminati. Seguite dunque Connor. Nei pressi del cancello, attendete che Hopper si unisca al gruppo, poi superate il cancello e spostatevi immediatamente verso la barca; dal suo retro, potrete respingere i nemici, che vi tenderanno un'imboscata. Lanciate un po' di granate per riuscire a terminare in velocità la maggior parte di loro; per il resto, saranno sufficienti colpi "singoli". Vi verrà poi richiesto di mirare all'humvee: tirate fuori il lanciarazzi e mirate con precisione per causare la sua distruzione.
Ora rimanete sempre nella stessa posizione, attendendo che compaia sullo schermo un'icona con scritto "eliminate" - solitamente, sopra i combattenti nemici dotati di RPG. Eliminateli uno ad uno, con l'obiettivo di proteggere Goliath; saranno solitamente posizionati sui tetti delle case. Dopo che Goliath avrà distrutto il "blocco" dell'esercito, recuperate un fucile da cecchino dagli immediati dintorni. Utilizzatelo per eliminare gli RPG, così come tutti gli altri combattenti nemici nella zona successiva. Un carro armato giungerà in scena: correte verso sinistra, seguendo Goliath attraverso la casa. Poi superate il cancello assieme a Rianna, arrivando al cortile della casa. Equipaggiate il lanciarazzi, giratevi verso destra e mirate con precisione al carro armato - un colpo dovrebbe essere più che sufficiente per riuscire a polverizzarlo. Seguite dunque Connor, andando ad incontrare Brooks.
Dopo aver recuperato i piani, tornate verso la strada, cominciando ad eliminare le forze KPA - liberando il sentiero per Goliath. Percorrete la parte sinistra del muro, usando la pila di detriti come copertura, mentre procedete lungo la strada. Distruggete tutti i KPA che fungono da barriera lungo la strada; aspettate che Connor ve lo ordini, poi correte verso l'icona "attivare" per liberare il passaggio. Spostatevi a destra, un muretto funge da copertura. Lanciate una granata ai KPA che vi caricheranno da nord-ovest. Muovetevi poi verso sinistra, altri KPA usciranno dal castello, distruggeteli. Seguite Connor lungo il castello, poi camminate fino alla fine del corridoio, aspettando che Connor apra per voi la porta. Distruggete i KPA alla vostra destra, dunque i contenitori di gas davanti a voi. Un ultimo KPA rimarrà sulla sinistra, fate fuori anche lui per completezza. Equipaggiate ora il fucile da cecchino, distruggete i due cecchini posizionati davanti e dietro di voi. Dall'edificio ove vi trovate ora, fate fuori i successivi cecchini localizzati sulla torre dall'altro lato della strada. Poi spostatevi ancora a destra, eliminando il cecchino sul cornicione. Correte dentro l'apertura a destra, poi avvicinatevi alla finestra chiusa, davanti a voi. Guardate attraverso la fessura, potrete notare altri due cecchini: uccideteli.
Correte indietro, verso la stanza alla vostra destra, raggiungendo poi la finestra davanti a voi, completamente sigillata. O meglio: anche qui, potrete notare un buco, attraverso il quale dovrete guardare per localizzare un altra coppia di cecchini. Tornate alla precedente stanza, attivate l'interruttore nella sala di controllo, liberando il passaggio verso la zona seguente. Tornate a contattare Rianna e Connor, seguendoli lungo le scale. Appena giunti alla stanza in cima, accovacciatevi e scivolate verso l'RPG all'angolo. Prelevatelo e mirate verso destra, ove si trova il Goliath; sparate per causare un'enorme esplosione, che distruggerà il muro. Scendete le scale, saltate sull'humvee, utilizzate la mitragliatrice su tutti gli oggetti in movimento - creerete un sentiero per Hopper, completando anche la missione.

Video - Videoanteprima

Heartland

Guardate la scenetta durante la quale Rianna e Connor colpiscono a morte i nemici, dunque saltate verso le casse a destra, che fungeranno da copertura. Eliminate la prima ondata di avversari, dunque salite ed avvicinatevi ad Hopper: accanto a lui potrete trovare copertura. Distruggete chiunque sia sopravvissuto all'interno della casa sulla destra, poi percorretela nella sua interezza, localizzando Connor sul lato opposto. Seguitelo verso la zona seguente. Attendete che i nemici completino la loro conversazione; quando Rianna vi darà la parola, correte verso il lato opposto della strada, poi seguite Connor verso destra. Il vostro obiettivo del momento sarà l'eliminazione del cecchino all'interno del mulino a vento, nella zona nord-ovest. Non sarà facile localizzarlo - diverse ombre lo coprono - ma potrete servirvi dello zoom per vederlo meglio. Mirate alla testa per velocizzare l'eliminazione, sicché si completi con un solo proiettile.
Seguite Connor verso destra, rimanendo sempre leggermente accovacciati rispetto al livello dei muretti, sicché i nemici non possano facilmente localizzarvi. Quando Connor vi dirà che potete procedere, seguitelo verso il mezzo. Attenzione al nemico sulla destra - se rimanete molto vicini a Connor non vi vedrà, ma cambiando anche leggermente direzione potreste essere assaliti. Dopo che Rianna avrà eliminato tutte le minacce al livello inferiore, voi vi dovrete ricordare di distruggere l'RPG sul mulino, a destra. Avanzate dunque verso il garage, assieme al vostro gruppo. Aspettate che l'elicottero del KPA vi superi, prendete a sinistra, sempre assieme a Connor. Superati i due avversari che siedono nei pressi del tavolo, Connor vi ordinerà di eliminare la guardia nei pressi della finestra, al secondo piano - fatelo immediatamente, in caso contrario sarà lei a cercare di uccidere voi. Sinistra, sempre dietro a Connor. Dopo essere stati testimoni della brutale uccisione dei nemici, avanzate con il vostro gruppo - distruggete la guardia al secondo piano, poi saltate nella finestra. Sinistra, entrate nell'apertura, usate il vostro coltello per distruggere l'avversario sul retro. Attendete che i due successivi vi superino, poi fate esplodere l'RPG nei pressi del mulino, davanti a voi.
Correte velocemente avanti, seguendo Connor. Saltate aldilà del fiume, guardate la scenetta. Dunque avvicinatevi al muretto a lato, che dovrete usare come copertura per uccidere tutti i nemici sopravvissuti al fuoco della scenetta. Cercate di rimanere sempre vicini al vostro team, esaminando le loro mosse, e muovendovi assieme a loro quando essi avanzeranno e/o si sposteranno. Attenzione particolare va riservata alla sezione ovest del fiume, ove i sopravviventi saranno più difficili da localizzare, data la maggiore lontananza. Seguendo le orme del resto del team, raggiungerete la zona della caduta. Lì verrete attaccati da ogni lato, ma non preoccupatevi eccessivamente: i vostri compagni vi aiuteranno molto, consigliamo di concentrarvi solo sui nemici a voi più vicini, lasciando il resto del lavoro ai vostri alleati. Unico vero accorgimento: alcuni nemici possono essere localizzati sui tetti attorno a voi, loro vanno distrutti immediatamente. Rimanendo sulla sezione destra dell'area di gioco, localizzate il mulino a vento. Quando Rianna ve lo dirà, attivate il fucile da cecchino ed eliminate l'RPG, più grave minaccia dei dintorni. Seguite ancora Connor mentre procede lungo l'unica libera via disponibile. Dunque, prendete a destra, entrando nella chiesa. Prima di superare la porta, fate fuori il tizio che staziona sull'impalcatura, a destra della chiesa.
Spostatevi dietro il camion blu, eliminate il tizio che staziona dietro le casse, sulla sinistra. Dunque, il successivo, nei pressi dell'entrata alla chiesa. Poi un altro, sulla destra, dietro l'ennesimo cumulo di casse. Superate le porte della chiesa, salite le scale, dunque muovetevi verso destra, ed usate il legname come copertura. Colpite il nemico sul lato opposto, muovetevi dunque verso sinistra, e fate fuori anche l'avversario nella parte bassa delle scale. L'ennesimo opponente vi raggiungerà dalla finestra davanti a voi - sapendolo, potrete ucciderlo in velocità, assieme ai suoi compagni sulla destra. Scendete le scale per trovarne altri, anche dietro le casse verdi, davanti a voi. Salite le due scalette, poi giratevi verso il legname a destra. Salite ancora, lungo gli scalini, recuperando il fucile da cecchino. Accovacciatevi, tenendo in mano il fucile, dunque attendete gli ordini di Connor per procedere all'uccisione di tutti gli avversari, uno ad uno (verranno segnalati da delle icone lampeggianti di colore rosso, come siete abituati). Verrete colpiti da un RPG - premete X per non cadere giù rovinosamente. Dopo il salto, prendete a sinistra e correte verso l'elicottero, ove si svolge la fine della missione.

The Overwatch

La prima parte della missione non richiede abilità particolari - tutto ciò che dovete fare è far esplodere quanti più oggetti possibili. Ricordatevi di accovacciarvi al momento dell'entrata del tunnel - se non lo farete, sarà "game over" assicurato. Raggiunto il convoglio, distruggete la sua scorta (ben segnata dall'icona "distruggere" sullo schermo), dunque muovetevi a sinistra dei carri e fate scendere l'elicottero. Quando vi sarete avvicinati a sufficienza, premete X per far saltare Hopper. Ripetete per due volte questa procedura, così da assicurarvi la disponibilità di tutti i carri. Vi dovrete poi occupare della loro protezione - ovvero accertarvi che non siano colpiti dai missili in arrivo più o meno da ogni direzione.
Sparate ai quadrati rossi per distruggere gli obiettivi; quando vedrete l'avvertimento "missili in arrivo", accertatevi di deviare velocemente, sicché non vi cadano addosso. Dopo aver azzerato tutti i quadrati di cui stavamo parlando, seguite la direzione indicata da Connor, mentre procede verso sinistra. Cercate di tenere gli occhi bene aperti sul vostro team, dovrete fungere da copertura in maniera il più efficace possibile. Quando starete per svoltare verso destra, guardate il tetto dell'edificio (sempre a destra), localizzando ed eliminando i soggetti lì posizionati. Continuate lungo la strada, distruggendo il blocco militare. La zona successiva conterrà altri quadrati rossi, che voi dovrete prontamente azzerare per fare spazio al vostro team.
La Soluzione di Homefront
Attenzione anche all'elicottero, che giungerà in scena non appena i vostri compagni riusciranno a tornare alla strada. Fate esplodere gli RPG nella parte alta dell'edificio enorme, poi un secondo gruppetto di RPG sulla sinistra, accanto al porto, vicino alle carcasse dei treni.
Muovetevi lungo il ponte; raggiunta la sua metà, voltatevi e distruggete gli humvee in arrivo, prima che incombano sul vostro team. Fateli tutti a pezzi, poi volate sotto il ponte per completare la missione.

Golden Gate

Mentre l'elicottero comincia a circolare immediatamente sotto al Golden Gate, premete la freccia sinistra per attivare il vostro lanciagranate e sparare agli RPG lungo le impalcature. Atterrati, salite su e saltate a lato per ottenere un po' di copertura. Fate fuori i successivi RPG sul balcone, davanti a voi. Avanzate ancora, ora facendo attenzione ai nemici a terra, delle truppe KPA. Entrate nel cancello e seguite ancora Connor. Salite le scale, attenzione ad altri KPA alla fine della stanza. Muovetevi velocemente lungo tutta la struttura, tenendo d'occhio il carro armato sulla sinistra, che aprirà subito il fuoco su di voi. Seguendo Connor, recuperate il lanciarazzi dalla parte sinistra della stanza leggermente più avanti. Guardate verso l'esterno della finestra più vicina, fate esplodere il carro armato utilizzando il lanciarazzi appena preso.
Uscite fuori, salite lungo la scaletta, recuperate altre munizioni dalle casse sulla sinistra. Percorrete il ponte assieme a Connor, eliminate il gruppetto di KPA, salite lungo la finta rampa. Percorrete il resto delle analoghe rampe, poi il ponte. Salite le scale, altri KPA da uccidere vi attendono. Usate gli oggetti che vi circondano come copertura. Giungerete ad una passerella che vi congiunge al ponte. Sinistra, salite lungo le rampe che passano sotto al ponte, poi salite la scaletta. Destra, percorrete la rampa assieme a Connor. Utilizzate il muretto come copertura, prima di uccidere tutti gli altri KPA in arrivo. Quando i carri armati cominceranno a procedere, tornate da Connor per riunirvi al resto del team, davanti al cancello. Dopo che sarà stato fatto esplodere, eliminate gli RGP e spostatevi verso sinistra. Prestate attenzione alle frecce sullo schermo, indicano con precisione la posizione degli RPG. Spostatevi attorno all'autobus bianco, poi aspettate che i carri arrivino dal ponte ed avanzate solo dopo che sarete sicuri di non essere visti. Percorrete il ponte; sfortunatamente, verrete quasi subito sbalzati giù. Dovrete rifarvi strada fino alla cima.
Destra, eliminate i KPA sulla passerella, salite lungo la rampa, poi percorrete le varie impalcature. Giunti alla fine del percorso obbligato, prendete a destra e cominciate a camminare lungo l'unico tubo. Sparate ai due KPA sulla passerella, girate a sinistra, poi a destra, verso il lato opposto del ponte. Correte velocemente verso la scaletta, salite fino alla sua cima e lanciate una granata sotto al carro bianco, facendolo esplodere. Nascondetevi dietro ai contenitori sulla destra, così da poter uccidere in tranquillità gli avversari che popolano la zona. Correte velocemente ancora verso destra, lanciate una granata aldilà della sentinella per liberare completamente il percorso. Camminate poi dritti, prendete il bazooka dalla cassa. Voltatevi ed attendete l'elicottero in arrivo, che potrete distruggere proprio con il bazooka. Tornate da Connor, ed utilizzate i blocchi di cemento come copertura, aspettando che l'enorme cancello si apra. Rimanete ben accovacciati, attenendo l'indicazione di Connor (dirà qualcosa del tipo "They're down!!") - a quel punto, potrete correre velocemente verso il cancello, poi verso destra ed eliminare il primo soggetto del KPA, dunque i successivi, dotati di armi più potenti - come un lanciagranate - questi saranno collocati sopra i container, chiaramente visibili. Distrutta la parte frontale del blocco armato nemico, girate a destra, poi ancora a destra per salire sulla piattaforma. Da lì potrete sparare a qualsiasi cosa si muova; quando vi verrà detto che l'obiettivo di "coprire" Hopper è stato pienamente realizzato, ricordatevi di fare fuori anche l'avversario con l'RPG nella torre collocata a nord-ovest.
Un altro RPG uscirà dalla torre nord-ovest; fate fuori anche lui, subito dopo averlo visto. Utilizzate una combinazione di C4 e di granate per azzerare l'ondata di truppe di terra che comincerà - e continuerà - ad arrivare da ogni lato. Quando riuscirete a mettere le mani sull' UCRV, giratevi ed avvicinatevi ad Hopper per poterlo utilizzare. Bombardate tutto il possibile, specialmente tutti i soggetti che verranno automaticamente "sottolineati" dal gioco, con una colorazione particolare. Distruggete anche i veicoli armati, che appariranno dalla distanza - conviene assolutamente farli a pezzi prima che riescano ad avvicinarsi in maniera eccessiva. Correte lungo la rampa, intercettando l'humvee. Continuate a sparare a qualsiasi cosa si frapponga tra voi e il vostro obiettivo; giunti al cancello, distruggetelo facendo ripetutamente fuoco con l'humvee, sfruttando tutta la potenza a vostra disposizione. Quando uno dei Goliath giungerà in scena, continuate a sparare, muovendovi però all'indietro per non essere coinvolti dall'avvicinamento del Goliath in questione. Non appena riuscirete a farlo impattare con il retro del camion di benzina, sparate al camion stesso per causare un'enorme esplosione.

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Introduzione

Soluzione Video - Finale

TI POTREBBE INTERESSARE