La Soluzione di Dynasty Warriors 7  0

La nostra dinastia trionferà ancora!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per Xbox 360 del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana.

Dinastia Wei

Di seguito, le missioni associate alla storia della dinastia Wei.

Yellow Turban Rebellion

Consigliamo di focalizzare l'attenzione sui due ufficiali; dopo averli eliminati, procedete verso l'accampamento. Parlate con le persone indicate dalle icone sopra la loro testa, dunque con il mercante di armi per migliorare il livello del vostro arsenale. Rimarrà ora solo un soggetto con un'icona rossa sopra la testa - Cao Cao - parlate con lui per cominciare la battaglia. Si apriranno i cancelli, e dovrete fronteggiare un nuovo flusso di nemici. Dopo aver distrutto la prima parte, avviatevi verso il villaggio ad est (sulla destra, nella mappa). Polverizzate i nemici, dunque salite lungo la montagna. Localizzerete dei massi in caduta, da entrambi i sentieri. Procedete lungo il percorso a sinistra, leggermente più sicuro. Consigliamo di procedere verso il campo imperiale - lì potrete eliminare Zhang Liang, fermando il flusso di massi, situazione che vi permetterà una maggiore libertà d'azione.
Destra; alla fine del percorso, verrete bloccati da venti che spirano in direzione opposta. Svoltate a sinistra, e procedete dritti, scalando la parete. Da qui, potrete facilmente colpire alle spalle i gruppi di avversari, così come l'ufficiale che controlla le correnti che vi hanno bloccato. Potrete così accedere alla cima della collina, ove risiede Zhang Jao: l'unico possibile problema sarà creato dai pilastri di fuoco da lui continuamente evocati - fermateli facendo a pezzi i calderoni ai quattro estremi della zona di gioco; fortunatamente, il suo livello di resistenza è basso, dunque eliminarlo sarà semplice.

Dong Zhou's Trap

Diversi nemici procederanno dalle porte aperte, ai vostri lati. Uccideteli, prendete a sinistra, superando il corridoio. Eliminate i luogotenenti che sorvegliano la porta, poi entrate e liberate le due donne. Tornate indietro, destra. Altro gruppo di nemici da eliminare, dunque superate le porte. Ve la dovrete vedere con Lu Bu: supponendo non abbiate passato del tempo ad aumentare il livello di Cao Cao, è bene scappare, Lu Bu è troppo potente per voi. Giunti alla stanza contenente una gabbia, Lu Bu smetterà di inseguirvi: distruggete la gabbia, liberando la tigre che ucciderà gli uomini di Zhou. All'esterno, apparirà nuovamente Lu Bu, assieme ad altri luogotenenti. Correte lungo il corridoio, eliminate i due ufficiali che controllano le catapulte, usate la seconda per distruggere le barriere.

Elimination of Dong Zhou

Completata la battaglia, uscite dal cancello e procedete verso sinistra. Potrete notare un ufficiale che è in grado di eliminare facilmente tutti i soldati della vostra fazione. Consigliamo di eliminarlo, per rimuovere una potenziale minaccia. Dovrete poi raggiungere l'accampamento di Sun Jian (il cerchio verde pulsante, sulla mappa). Anche lì, dovrete respingere i gruppi di nemici che minacciano le truppe alleate. Salite verso l'angolo in alto a sinistra della mappa, mirando al checkpoint (nei pressi del quale dovrete uccidere due ufficiali nemici). Ora procedete verso il cancello - segnato in rosso sulla mappa, sezione sinistra. Eliminate il possibile, dunque guardate la breve scenetta, dopo la quale verrete collocati su un cavallo. Servitevene per distruggere con maggior facilità i vostri oppositori. Poi prendete possesso di una della catapulte, ed utilizzatela per creare un buco sul muro. Avvicinatevi ad esso: vedrete uscire Lu Bu, e anche in questo caso dovrete evitare il contatto diretto - se ne andrà. Uccidete i due ufficiali che sorvegliano il successivo portale; occupatevi dunque di Dong Zhou per finire la missione.

Battle of Yan Province

L'obiettivo sarà qui seguire e proteggere Cao Cao, mentre cerca di uccidere diversi gruppi di nemici. Anzitutto ripulite il cortile iniziale, poi procedete lungo il sentiero. Non schivate i nemici: potrebbero prendersela con Cao Cao, ed è proprio ciò che volete evitare. Giungerete ad un accampamento, dove per procedere dovrete uccidere almeno 100 nemici: consigliamo un'attitudine di estrema cautela, non esiste un vero limite di tempo. Fatto ciò, Cao Cao continuerà a seguirvi.
Muovetevi verso il seguente obiettivo, segnato sulla mappa. Dovrete combattere contro Xu Zhu - il metodo per essere certi di non subire gravi danni consiste nell'evitare tutte le mosse capaci di proiettarvi in aria, dunque è bene rimanere leggermente a distanza. Questo accorgimento sarà sufficiente a massimizzare le vostre chances di vittoria.

Battle of Xu Province

Combattete fino al raggiungimento del ponte, dunque percorretelo. Entrerete in un presidio, le porte si chiuderanno, e rimarrete intrappolati assieme ad alcuni nemici e due ufficiali - siate preparati ad eliminarli. Dopo averlo fatto, dovrete tornare da Cao Cao (nell'area iniziale). Giunti all'accampamento principale, dovrete vedervela con diversi nemici, tra cui tre ufficiali. Fatti fuori loro, dovrete difendere l'accampamento da diverse ondate di nemici. Non sorprendentemente, vi raggiungerà Lu Bu: cercate di scappare e colpire tutti gli altri soggetti presenti in zona, sicché lui sia sufficientemente distratto - dopo un po' se ne andrà. Tornate dunque al ponte, ripercorretelo, e rientrate nel presidio. Attenzione ai capitani - dopo averli respinti, percorretelo interamente, dunque servitevi della catapulta per creare un buco nel muro del castello; diversi nemici usciranno da lì - azzerateli per completare la missione.

Battle of Wan Castle

Subirete un'imboscata subito dopo l'uscita dalla porta; fortunatamente, Cao Cao giungerà in scena per aiutarvi. Entrate nel primo edificio, e seguite la guida di Cao Cao. Eliminate i nemici, dunque scendete le scale. Fate a pezzi i calderoni nella vicina arena, ciò vi consentirà di visualizzare i soldati-fantasma, che potranno così essere terminati. Superate il ponte - attenzione all'ufficiale nella stanza a sinistra. Prendete possesso della catapulta, servitevene per polverizzare le statue sputa fuoco.
Quando tutti i nemici saranno morti, procedete aldilà del cancello. Ripreso il controllo di Cao Cao, percorrete i ponti levatoi. Muovetevi verso le mura del castello, mirando sempre agli ufficiali, assegnando minore priorità agli altri soggetti in zona. Il vostro accampamento principale verrà attaccato: tornate indietro per proteggerlo. I nemici usciranno dal castello, dunque cominciate a combatterli, uccidendo gli ultimi due ufficiali che vi separano dalla fine della missione - attenzione tuttavia agli arcieri, posizionati ai "piani alti" della zona di gioco.

Battle of Xiapi

Dopo la conversazione con Cao Cao, procedete lungo le mura del castello, uccidendo gli ufficiali. Tornate dunque ai portali, nella sezione sinistra della mini-mappa. Altri due ufficiali nemici stanno infatti giungendo in zona - eliminate sia loro, sia il successivo gruppo di avversari. Giunti al cortile, servitevi della catapulta per distruggere il portone. Tornati al castello, potrete entrare nel cortile interno. Comparirà nuovamente Lu Bu: stavolta dovrete per forza eliminarlo; a questo punto del gioco, dovreste disporre di sufficienti materiali per riuscirvi senza problemi - ma ricordate che l'unico modo per infliggere danni è l'utilizzo di attacchi Musou. Quando tutti i nemici saranno stati sconfitti, la missione verrà considerata completa.

Battle of Guandu

Usciti dal castello, procedete lungo il sentiero; ascoltando Jia Xu, procedete lungo la pozza, così da poter cogliere Liu Bei di sorpresa ed uccidere lui e i suoi uomini senza troppi problemi. Muovetevi verso l'obiettivo sulla mappa, dunque attendete l'arrivo di Cao Cao; quando sarà sufficientemente vicino al castello, andategli incontro, con l'obiettivo di proteggerlo. Respinta una prima ondata di avversari, salite verso le mura del castello, utilizzando le catapulte che qui stazionano per distruggere le quattro torri di assedio. Tornate giù, incontrando l'ufficiale, poi procedendo verso il bivio. Sinistra, eliminate i soldati nemici, poi continuate a procedere aldilà dei successivi portoni. Occupandovi dei quattro ufficiali, il percorso per continuare si aprirà a voi con facilità, e potrete accedere al magazzino, percorrendo il quale giungerete alla porta di Yuan Shao: facendo a pezzi i suoi sorveglianti, potrete entrare, vedendovela con Yuan Shao stesso e i suoi ufficiali.

Battle of Changban

La battaglia inizierà immediatamente; eliminate gli avversari nel primo presidio, dunque salite le scale verso il successivo, segnato sulla mappa come obiettivo. Fate fuori i soldati, dunque continuate a saltare di presidio in presidio, fino a raggiungere il ponte - sorvegliato da Zhang Fei. Consigliamo l'utilizzo di combo, nonché di evitare di perdere tempo con i soldati attorno a lui - è consigliabile mirare direttamente al capo, sicché vadano a perdere un punto di riferimento. Percorrete il ponte, dunque attenzione a Zhuge Liang: è specializzato negli attacchi Musou, dunque tenete sempre d'occhio la possibile apparizione della luce rossa che segnala l'imminente colpo. Superata quest'ultima ondata di forze nemiche, avvicinatevi a Liu Bei; l'uccisione dell'ufficiale Guan Yu vi consentirà di completare la missione.

Battle of Chibi

Combattete fino alla nave, contenente due ufficiali. Tornate poi verso Cao Cao, aiutandolo a sconfiggere l'ufficiale nemico. Dovrete dunque proteggerlo mentre percorre le navi - cercate di tenerlo sempre d'occhio, si muove velocemente, è facile perderlo. Attenzione al momento in cui la nave raggiungerà il porto: non sarete in salvo, anzi, diversi ufficiali nemici salteranno sulla nave! Quando li avrete eliminati, partirà la seconda sezione della missione. Avvicinatevi alle porte, dunque uccidete i nemici; purtroppo, noterete che le porte non potranno essere aperte. Dunque, tornate al vostro precedente obiettivo. Salite la scaletta, dunque avvicinatevi a Quan Ping; guardate la scenetta ed eliminatelo, così come gli arcieri. Percorrete il tortuoso sentiero, venendo poi bloccati da altri cancelli sigillati; subirete lì un'imboscata - attenzione agli arcieri che cercheranno di colpirvi dalla montagna immediatamente sopra di voi, non possono in alcun modo essere uccisi, dunque dovrete per forza schivare i loro colpi. Percorrete a ritroso il sentiero, fino ad un muro frangibile. Cao Ren lo farà a pezzi con una mazza, e voi potrete continuare aldilà di esso. Uccidete gli ufficiali, aprendo poi i cancelli che concludono la missione.

Battle of Tong Gate

Liberate subito i due presidi, facendo a pezzi i nemici che li attorniano. Tornate poi all'accampamento di Cao Cao, minacciato da un ufficiale nemico, che potrete velocemente azzerare. Procedete verso il lato opposto della mappa, facendo attenzione ai soldati dotati di cavallo: la loro "velocità di riproduzione" è altissima, dunque - spesso e volentieri - combatterli non sarà affatto conveniente, più facile procedere dritti ignorandoli. Guardate il corso d'acqua, poi - nei pressi del castello - eliminate l'ufficiale, completando la missione.

Battle of Yangping Gate

Destra, cominciate ad eliminare i nemici in zona. Seguite la vallata, fino alla parte più alta della mappa. Destra, altre forze nemiche giungeranno in scena: respingetele velocemente, dunque sfruttate il ponte per avvicinarvi al magazzino. Azzerate gli ufficiali, dunque tornate velocemente (ignorando dunque tutti gli avversari lungo il percorso) alla zona iniziale: un numeroso gruppo di nemici minaccia la sopravvivenza degli abitanti dell'accampamento di Cao Cao. Uccisi anche loro, tornate a muovervi verso la cima della mappa. Raggiunto l'obiettivo, ve la vedrete con Zhang Lu - prima di cercare di danneggiarlo direttamente, rompete i due calderoni posizionati nei pressi delle estremità inferiori della mappa, che fungono da benzina per le magie di Zhang. Non potrà più curarsi, e voi lo potrete uccidere con qualche colpo ben inferto.

Battle of Hefei

Respinti i primi gruppi di nemici, i cancelli del castello si apriranno, e diversi alleati giungeranno in vostro soccorso. Ucciso il possibile, procedete verso la stanza successiva ed eliminate l'ufficiale. Dovrete poi difendere il cortile iniziale dall'attacco di due notevoli gruppi di avversari; fatti fuori loro, spostatevi verso sud, ove ve ne saranno altri - raggiungendo la posizione di Sun Quan. Attenzione al presidio accanto all'ultimo ponte, ben pieno di nemici - polverizzati loro, la missione sarà conclusa.

Battle of Mount Dingjung

Seguite le truppe in fuga, procedendo lungo la montagna. Subirete un'imboscata: mirate immediatamente all'ufficiale, poi agli arcieri. Percorrete il ponte, combattendo per arrivare alla cima della collina. Dovrete distruggere le catapulte lungo il percorso (non sarà sufficiente eliminare l'ufficiale che le controlla). Entrati nella nuova base, l'ufficiale in carica scapperà. Dovrete combattere i suoi sottoposti e gli arcieri. Fatto ciò, procedete aldilà delle porte, e saltate verso la vallata davanti a voi. Eliminate Huang Zhong, completando la prima parte della missione. Ora uscite e saltate giù, eliminate le truppe al centro, verrete poi richiamati verso l'accampamento principale per difendere Cao Cao da un ufficiale - correte il più velocemente possibile, la strada è lunga e l'ufficiale forte (ma alla vostra portata).
Respinta la minaccia, percorrete il sentiero che conduce a Huang Zhong, distruggendo anche le catapulte attorno a voi. Superate il ponte, fino ai puntini sulla mappa. Troverete dei nemici dotati di juggernaut: schivateli (troppo forti per voi), entrando nel presidio al centro della successiva zona. Qui, gli avversari saranno più abbordabili: uccisi loro, la missione potrà dirsi completata.

Battle of Fan Castle

Correte verso la cima della collina, per aiutare il vostro alleato in pericolo. Saltate dal muro, entrando nel castello. Uccidete i nemici, poi continuate verso il cortile, concludendo la prima parte della missione. Durante la seconda, ripulite i due presidi, poi avviatevi verso l'obiettivo - facendo attenzione al flusso di nemici che procederà dalla sezione in alto a sinistra della mappa. Avendoli eliminati, avvicinatevi alle catapulte a sud: uccidete i residenti dei due accampamenti per interrompere il loro fuoco. Prendetene possesso, cominciando dunque a bombardare il castello - verso le sue porte centrali. Giungerete a Guan Yu: come usuale nei combattimenti di fine livello, la vostra attenzione dovrà essere focalizzata sullo schivare gli attacchi Musou, molto dannosi. La sua velocità di movimento è scarsa, dunque - eliminata ogni interferenza esterna - dovreste essere capaci di ucciderlo in velocità, completando definitivamente la campagna Wei!

Dinastia Wu

Di seguito, le missioni associate alla storia della dinastia Wu. Il primo livello della storia dei Wu è esattamente identico a quanto visto per la storia dei Wei, dunque fate ad essa riferimento per le dovute indicazioni.

Conquest of Liang Province

Eliminate gli ufficiali posti nella zona adiacente all'inizio della missione, usando i cerchi verdi come punti di riferimento (visibili sulla minimappa personale). Muovetevi poi verso il basso, giungendo nei pressi di un presidio (il quadrato, al centro della mappa): saltateci dentro da sopra così da sorprendere le truppe. Mirate agli ufficiali per demoralizzare il resto. Incamminatevi poi verso il successivo obiettivo segnato in verde, ovvero un gruppo di arcieri; fatti fuori anche loro, continuate fino alla parte più bassa della mappa, dove troverete delle scale che salgono lungo la scogliera. In cima, ve la vedrete con Ma Chao - attenzione ai colpi Masou, prerogativa di questo forte ufficiale. Potrete dunque correre dritti per raggiungere la base, al cui interno ci saranno quattro ufficiali: morti loro, la missione sarà conclusa.

Ou Xing's Rebellion

Lungo la prima pianura, occupatevi degli ufficiali e dei nemici. I vostri alleati subiranno poi un'imboscata, accanto al presidio - appena vi verrà segnalata, è bene correre a salvarli, potrebbero essere velocemente annientati (con annesso fallimento della missione). Attenzione poi al messaggero che viaggia lungo la sezione destra della mappa del mondo: nel caso in cui raggiunga la destinazione, una notevole quantità di rinforzi sarà aggiunta alle truppe nemiche. Aiuterete poi Sun Ce a respingere altri avversari; percorrete un ultimo presidio, fino ad arrivare al castello principale. Al suo interno, il vostro compito consisterà nell'uccisione dell'ufficiale solitario, completando così la missione.

Elimination of Dong Zhou

Usciti dalla base, comincerete ad essere bombardati da una grande quantità di ufficiali. Dopo averli respinti, avviatevi verso la zona in alto a destra della mappa, area sotto il controllo di Yuan Shao. Verrà infatti subito attaccato da una grande quantità di nemici, e voi dovrete aiutarlo a respingerli. Muovetevi poi verso sinistra, ove si trova un magazzino. Ripulitelo da tutti i nemici, poi spostatevi verso sud. Superate il primo portone, eliminate i due ufficiali posti di guardia al muro per completare la prima parte della missione.
Passando alla seconda zona, avviatevi verso le catapulte, ed uccidete tutti gli ufficiali posti a loro sorveglianza. Giungerà poi in scena Lu Bu - è probabile che non abbiate capacità sufficienti a poterlo combattere, dunque consigliamo di fuggire. Sfruttate le catapulte per aprirvi un varco lungo le mura; prima di muovervi verso l'interno, consigliamo tuttavia di prestare attenzione a Yuan Shao: verrà attaccato, e la missione sarà prematuramente considerata finita nel caso in cui muoia - cercate dunque di proteggerlo. Dunque, fatevi strada verso l'interno del castello per eliminare Dong Zhou e i suoi ufficiali, completando la missione.

Battle of Jing Province

Combattete fino alla catapulta, poi servitevene per distruggere le mura del castello. Entrati, uccidete sia gli ufficiali, sia gli altri uomini. Proseguite avanti, localizzando delle scale sulla sinistra; percorretele, poi attenzione agli arcieri: terminateli prima di passare all'ufficiale di riferimento, sono molto pericolosi. Scendete lungo le scale sul lato opposto, poi salite un'altra rampa. Giunti al cortile, verrete intrappolati assieme ad Huang Zhong e due suoi ufficiali - Zhong è un arciere capace di utilizzare gli attacchi Musou, dunque eliminatelo con la massima priorità, può risultare molto pericoloso. Spostatevi dunque verso il successivo obiettivo, sconfiggendo Liu Biao per terminare la missione.

Battle of Wujun

Procedete verso sud, eliminate i nemici fino a raggiungere il primo presidio. Eliminate i generali accanto al primo obiettivo, dunque saltate nel primo presidio (dall'alto). Giunti all'interno, colpite l'ufficiale, finchè deciderà di unirsi al vostro esercito. Poi continuate avanti - come usuale, verso il nuovo presidio - ed uccidete tutti coloro che risiedono al suo interno. Superate il ponte, ed uccidete l'ultimo nemico collocato aldilà di esso, completando la prima parte della missione.
La seconda parte vi vedrà subito combattere contro Taishi Ci - lasciate perdere i suoi assistenti, è consigliabile un completo focus sul nemico principale. Continuate verso nord, eliminando gli avversari all'interno del presidio. Si apriranno le successive porte, procedete. Rimanete sul sentiero leggermente più in basso, meno fittamente popolato da nemici.


Salite verso la cima della collina, ove è visibile un presidio. Superate le porte, si chiuderanno dietro di voi, e rimarrete intrappolati assieme a Taishi Ci. Dato che non sarà stato possibile ucciderlo durante il primo incontro, dovrete forzatamente affrontarlo di nuovo. Dopo la sua sconfitta, i cancelli del castello si apriranno, dunque procedete verso l'interno ed eliminate Liu Yao assieme al suo ufficiale, completando la missione.

Battle of Shouchun

Cominciate subito a muovervi verso gli obiettivi - tra i quali una caserma piena di nemici ed ufficiali. Subito dopo, avvicinatevi alle catapulte: un solo ufficiale è posto a loro guardia, uccidendolo fermerete l'azione delle potenti armi e potrete prenderne possesso, utilizzandole per uccidere tutti i capitani posizionati lungo le mura del castello. Rimanendo sempre vicini alla catapulta, attendete l'arrivo dell'ariete controllato dai vostri alleati: voi dovrete occuparvi dell'eliminazione dei capitani avversari che cercheranno di fermare la sua azione, lanciando dei sassi. Entrate poi nel castello, avvicinandovi all'obiettivo, ovvero Yuan Shu. Sconfiggendolo, completerete il livello.

Assault on Xuchang

Spostatevi verso l'obiettivo, localizzando Yu Ji. Creerà subito due copie di sé stesso, contro le quali dovrete combattere. Dopo averle sconfitte, muovetevi verso l'interno del presidio. Rimarrete intrappolati, assieme ad alcuni soldati-fantasma - oltre ad essere invisibili, non potete danneggiarli, dunque procedete avanti senza pensarci. Yu evocherà altri combattenti, purtroppo sarà necessario affrontare ognuno di essi per poter procedere. Si apriranno dunque le porte, ingresso verso il presidio seguente.
Salite la scaletta, e saltate dalle mura del castello. Respingete le copie-fantasma di Yu Ji (altre tre), poi incamminatevi verso il seguente obiettivo segnato sulla mappa. Finalmente, potrete affrontare il "vero" Yu Ji. La sua sconfitta segna la conclusione della prima parte della missione. Combattete dunque fino all'interno del castello. Attenzione agli ufficiali che vi raggiungeranno incombendo dalle scale, più pericolosi del resto. Dovrete dunque aiutare due dei vostri ufficiali, in inferiorità numerica rispetto alle truppe nemiche - in particolare, vostra sorella. Salite dunque le scale, fino alla cima del castello. Lo scontro con Xiahou Dun completerà la missione.

Battle of Xiakou

Spostandovi in linea retta, potrete prendere possesso di tre presidi. Cominciate poi a salire lungo il lato della montagna, schivando i massi in caduta. Attenzione alle catapulte di cui è dotato il presidio all'estrema destra della vostra mappa - mirate subito a prenderne possesso, evitando la possibilità che danneggino i vostri uomini. Proseguite verso l'obiettivo seguente; vi verrà richiesto di eliminare almeno tre ufficiali, nonché diverse truppe nemiche, assieme a Gan Ning, posto a difesa di uno degli ultimi presidi. Fatto ciò, entrate e polverizzate gli ultimi due semplici ufficiali per portare a conclusione la missione.

Battle of Chibi

Inizierete la battaglia fungendo da protezione ad uno dei vostri ufficiali, mentre esegue un incantesimo atto a cambiare la direzione del vento. Esistono due zone particolarmente pericolose, ove piccoli ponti consentono ai nemici di muoversi dalle navi alla terraferma, e viceversa: sorvegliatele con attenzione, respingendo ogni attacco.
Fatto ciò, un gruppo nemico si avvierà verso il vostro accampamento, nella parte sinistra della zona di gioco; dovrete dunque intercettarli in zona - uccidete le truppe e i tre ufficiali, Cao Cao manderà poi altre ondate di nemici dalle vicine navi, dunque tornate indietro per potervene occupare. Completerete così la prima parte della missione.
Preso il controllo di Huang Gai, avvicinatevi al vostro obiettivo (Cao Cao). La sua nave comincerà a viaggiare, ma voi non demoralizzatevi: dovrete respingere un'imboscata proveniente da sinistra. Poi correte verso il successivo porto, dove attraccherà Cao Cao. Nonostante la reputazione, sconfiggerlo sarà più semplice del previsto; conseguentemente, la missione verrà completata.

Battle of Nanjun

Tre semplici presidi vi attendono durante i frangenti iniziali di questa missione; solo il terzo può offrire qualche ulteriore complicazione, dato che subirete un'imboscata - da parte di truppe non particolarmente minacciose, per fortuna. Uccise loro, camminate verso l'obiettivo successivo. Dovrete attirare le forze nemiche in avanzamento verso l'accampamento ove è situato l'obiettivo, verrà poi incendiato dagli alleati, ed un intero esercito nemico sarà così distrutto. Ora entrate nel castello, e mirate immediatamente a Cao Ren: pur essendo forte, la vittoria su di lui completerà automaticamente la missione, mentre eliminare gli altri ufficiali non vi fornirà alcun vantaggio.

Battle of Hefei

Durante la prima sezione del combattimento, limitatevi a procedere avanti, prendendo possesso delle varie basi lungo il percorso obbligato. Alla sua fine, dovrete combattere contro Zhang Liao, assieme ad alcuni suoi assistenti - degli arcieri. Dopo averlo ucciso, completerete la prima parte della missione. La seconda vi vedrà fungere da scorta per Sun Quan; seguitelo lungo tutto il livello. La tattica consigliata consiste nel rimanere sempre molto vicini a Sun, eliminando solo gli ufficiali che riusciranno ad arrivare ad una distanza "eccessiva" dal vostro personaggio. Quando Sun Quan avrà raggiunto la zona di fuga, dovrete passare a fungere da assistenti per Gag Ning; la strategia ottimale rimane la medesima, attenzione però agli attacchi Musou. Completata questa breve secondaria missione di scorta, tornate da Sun Quan: Zhang Liao sarà di nuovo in scena, e potrete eliminarlo definitivamente, completando la missione.

Battle of Fan Castle

Superando i due accampamenti, raggiungerete il presidio, che dovrete ripulire da ogni presenza nemica. Attenzione tuttavia a non farvi scoprire dalle torri nemiche, una per ogni accampamento che passerete. Giunti al primo presidio, sarà sufficiente dimezzare gli HP del capitano che lì staziona per causare la sua resa. Muovetevi dunque verso il seguente castello; quando le porte si apriranno, entrate ed uccidete il possibile. Anche gli ufficiali si arrenderanno, potrete dunque muovervi verso l'ala successiva. Un solo ufficiale sarà presente: è consigliabile chiedere la sua resa, piuttosto che eliminarlo.
Usciti dal castello, muovetevi verso il primo obiettivo. Potrete notare due messaggeri che cominceranno a correre nella direzione opposta: uccideteli, evitando che anticipino il vostro arrivo. Procedete aldilà delle porte che consentono l'accesso al primo presidio, conquistatelo, completando la prima parte della missione. Passando al secondo frangente, dovrete entrare nel castello e - come usuale - cercare di azzerare ogni nemico collocato al suo interno. Fatto ciò, spostatevi verso sud, ove due presidi cominceranno ad essere ripopolati. Liberati anche questo, tornate verso l'interno del castello, cercando di aiutare i vostri alleati (ma, in questo caso, lasciate loro svolgere un ruolo attivo preponderante).
Le forze avversarie si muoveranno dunque verso un castello alleato, immediatamente a sud: dovrete velocemente procedere verso la sua direzione, così da respingere l'invasione prima che possa occupare completamente il castello in questione. Incamminatevi dunque verso Guan Yu, chiaramente segnato sulla mappa. Attenzione ai suoi attacchi Musou e alla sua capacità di rigenerare i punti vita: è consigliabile utilizzare oggetti in grado di emulare questa sua capacità, così da non trovarvi in una situazione di svantaggio comparato.

Battle of Yiling

Avviatevi verso il primo obiettivo, senza preoccuparvi dei nemici lungo il percorso - non è necessario eliminarli in toto. Giunti al fiume, cominciate a respingere le ondate di avversari - purtroppo, non verrete aiutati dai vostri ufficiali, dunque consigliamo un lavoro meticoloso, cercate di affrontare un ufficiale alla volta. Dovrete dunque avvicinarvi ad un nemico chiamato Guan Suo; fatevi inseguire, e riportatelo all'accampamento principale. Verrà sorpreso da un'imboscata, da parte dei vostri uomini - non dovrete muovere un dito.
Tornate dal vostro alleato, e scortatelo lungo il ponte. Attenti all'imboscata, due ufficiali da uccidere. Muovetevi dunque verso la caserma, uccidete l'ufficiale al suo interno per aprire le principali porte d'accesso. Uccisi gli ufficiali appena all'interno, la prima parte della missione potrà dirsi conclusa. La seconda parte vi vedrà muovervi lungo un labirinto di pietra; capire il percorso non sarà complicato, l'unica difficoltà potrebbe essere rappresentata dai soldati-fantasma: ricordatevi che non è possibile danneggiarli - conviene semplicemente procedere dritti, subendo eventuali colpi che riusciranno a portare a segno.
Alla fine del labirinto, incontrerete Zhuge Liang; la sua uccisione aprirà i successivi portoni, procedete. Attenzione dunque alle catapulte e juggernaut: focalizzatevi inizialmente sui secondi, potreste essere gravemente danneggiati dal loro fuoco; in seguito, passate alle catapulte. Poi uscite dalle porte da cui siete entrati; uccidete i capitani, scendete lungo la rampa, prendete a sinistra. Eliminate l'ufficiale che risiede in questa zona. Tornate alla sala dell'artiglieria, procedete lungo la serie di porte successiva, raggiungendo il castello di Liu Bei. Entrate ed uccidetelo per completare la missione.

Battle of Dongkou

Dal punto iniziale, continuate dritti, polverizzando solo gli ufficiali segnati in verde - lasciate perdere tutti gli altri nemici. Diverse navi nemiche giungeranno in scena, e voi dovrete mirare alle catapulte, o meglio ai soggetti che le controllano. Ve ne potrete infatti servire per distruggere le navi in arrivo. Saltate poi sulla nave centrale, facendovi trasportare verso la spiaggia sul lato opposto. Zhang Liao salirà sulla vostra nave. Eliminatelo per completare con successo la prima parte della missione. Percorrete dunque la collina alla vostra sinistra; l'ufficiale lì posizionato controlla il movimento dei massi, dunque mettere fine alla sua vita causerà l'interruzione della loro fastidiosa caduta. Usate dunque l'usuale sentiero sulla sinistra per raggiungere la cima della collina; fermate il movimento delle palle di fuoco, dunque procedete lungo il sentiero sinistro che vi congiunge al castello. Purtroppo, sarà fittamente popolato da avversari; fortunatamente, nessuno di loro troppo potente. L'uccisione dei tre ufficiali alla fine di questo percorso andrà a disattivare il campo minato; potrete così raggiungere il castello, più o meno indisturbati. Eliminate Cao Pi per completare la campagna Wu!

Dinastia Shu

Di seguito, le missioni associate alla storia della dinastia Shu. Le prime tre missioni sono esattamente identiche a quanto visto per la storia Wei, dunque fate ad esse riferimento per ottenere delle indicazioni.

Battle of Xu Province

Sarà subito necessario correre in aiuto di uno dei vostri ufficiali. Eliminate i due nemici che lo attaccano, poi scortatelo verso il castello, ove potrete notare un altro ufficiale - anche lui da distruggere. Quando le porte si saranno aperte, entrate e prestate attenzione a Cao Ren - sarà il vostro obiettivo principale, dopo aver ucciso lui, i suoi compagni perderanno un essenziale punto di riferimento e rimarranno alla vostra mercé.
Lungo la seguente pianura, dovrete sconfiggere diversi ufficiali e soldati, percorrendo i vari presidi (cercando di conquistarli). Attenzione alle truppe che giungeranno dal sentiero sulla sinistra, inizialmente del tutto disabitato. Il vostro punto di riferimento dovrà comunque essere l'obiettivo seguente, nei pressi del quale troverete un alleato: Lu Bu. Proteggetelo dagli attacchi più furiosi, si rivelerà poi prezioso. Entrate nell'ultima roccaforte, sconfiggendo Cao Cao e i suoi ufficiali, concludendo definitivamente la missione.

Battle of Xiapi

Combattete fino all'interno del castello, mirando alle catapulte disseminate lungo le mura. Polverizzatele, poi rimanete nei paraggi delle mura, attendendo l'arrivo di Zhang Liao (dalla sezione in alto a destra della mappa). Non fatevi distrarre dalla contemporanea presenza di Yuan Shu e Cao Cao: focalizzatevi su Zhang Liao, poi tornate all'accampamento e solo lì potrete combattere contro Shu. Tornate all'interno del castello, verso il cortile - ove subirete un'imboscata, fortunatamente da nemici tutt'altro che potenti. Uccideteli, poi continuate avanti per vedervela con Lu Bu e i suoi ufficiali - prestando attenzione agli attacchi Musou, dovreste respingerlo senza grossi problemi.

Battle of Guandu

Procedete lungo il sentiero, eliminando gli ufficiali. Purtroppo, verrete richiamati ad un presidio collocato all'inizio della mappa. Giunti in zona, fronteggerete le truppe di Yuan Shao - consigliamo di avvicinarvi il più possibile al presidio ed uccidere i due ufficiali lì stazionati, piuttosto che tentare un combattimento generalizzato, potenzialmente complesso data l'alta numerosità delle truppe nemiche. Dovrete dunque scortare Liu Bei fino al punto di fuga. Subirete anche un'imboscata da parte di due ufficiali ed alcune truppe; sconfiggeteli, dunque procedete verso il villaggio - lì combatterete altri due ufficiali, assieme ad alcuni soldati. Continuate dritti, ultima imboscata: stavolta Yuan Shao sarà solo, e potrete vendicarvi senza problemi.

Battle of Xinye

Combattete fino a raggiungere il primo ufficiale, esattamente al centro della mappa. Uccidetelo, per poi entrare in una costruzione simile ad un labirinto. Evitate di toccare i muri, il solo sfiorarli vi può considerevolmente danneggiare. Dovrete combattere quattro ufficiali, ognuno in una diversa stanza; quando li avrete tutti distrutti, parte del muro scomparirà e voi potrete tranquillamente passeggiare lungo il presidio, ottenendone il completo controllo. Superate il ponte levatoio, rimarranno solo due semplici ufficiali a separarvi dalla fine del livello.

Battle of Changban

Cominciate la battaglia conquistando i presidi immediatamente sotto la zona iniziale, poi procedete in cerchio fino ad arrivare nei pressi dell'ufficiale Cao Hong. Sconfiggetelo per raggiungere il figlio di Liu Bei. Dopo averlo distrutto, subirete un'imboscata da parte di un gruppo di arcieri. Fateli fuori e percorrete il primo ponte; giunti nei pressi del secondo, dovrete occuparvi della sua difesa nei confronti di diversi soldati e nemici. Si tratta di un gruppo di ufficiali più o meno "standard", solo dopo esservene liberati verrete posti di fronte a Zhang Lio: le vostre azioni dovranno dipendere da ciò che vedrete Zhang Lio fare - se starà correndo in direzione opposta rispetto alla vostra, sconsigliamo di inseguirlo. Giungeranno dunque le forze di Cao Cao: avvicinatevi quanto più possibile al punto di fuga, prima di respingere queste ondate di nemici. Dal passo (punto di fuga) giungeranno infatti gli ultimi ufficiali, e lì posizionandovi potrete essere certi di non rimanere colti di sorpresa. Ucciso questo ultimo gruppo, la missione sarà conclusa.

Battle of Chibi

Saltate sulla nave d'attacco, prendendo possesso della catapulta. Dovrete distruggere tre navi nemiche, proprio grazie alla catapulta in questione. Quando Cao Cao comincerà la ritirata, alcune ondate di nemici saliranno sulla vostra barca - come sempre, mirate agli ufficiali (uno per ondata) per assicurarvi una facile vittoria. La vostra barca abborderà una nave avversaria: saltateci sopra ed eliminate gli arcieri, dunque attraccate. Incamminatevi verso il seguente obiettivo segnato sulla mappa; quando localizzerete Zhang Fei, noterete un bivio - prendete a destra. Eliminate i soldati lungo questo percorso (obbligato: le fiamme vi impediscono di procedere dritti), andando a salvare Fei dalle grinfie dell'ufficiale. Il cancello si chiuderà non appena interagirete con il soggetto, e dovrete occuparvi di due ufficiali - eliminateli, dunque procedete lungo la collina e cominciate a percorrere la strada alternativa che si sarà creata. Uccidete i due ufficiali posti di guardia accanto al successivo cancello, poi ripetete con Cao Cao e i suoi ufficiali - attenzione agli attacchi Musou.

Battle of Luo Castle

Seguite Wei Yan all'interno del primo presidio; subirete un'imboscata da parte di due ufficiali ed altri nemici sui generis; attenzione agli arcieri. Continuate a seguire Yan; giunti alla porta, sconfiggete l'ufficiale, e tornate indietro per localizzare una scaletta. Salite su, dunque saltate verso il seguente presidio, uccidete i due ufficiali all'interno, e via dritti. Tenete lo sguardo puntato verso l'alto: alcuni arcieri ed ufficiali cercheranno di fermarvi, tuffandosi verso di voi - uccideteli e procedete verso le mura del castello. Respingete l'ennesimo assalto per concludere la missione, all'interno delle mura.

Battle of Chengdu

Battaglia che, pur non essendo semplice dal punto di vista fisico, lo sarà notevolmente da quello tattico: dovrete semplicemente combattere per raggiungere in sequenza i vari obiettivi, ripetendo questa procedura per ognuno dei checkpoint che appariranno sulla mappa. Arrivati al castello, Liu Bei si unirà ai vostri personaggi - aiutatelo nella distruzione dell'ennesimo gruppo di ufficiali, dunque salite verso l'alto ed eliminatene altri due. Rimarranno solo alcune truppe che circondano il vicino castello, potrete dunque entrare ed eliminare Liu Zhang per concludere la missione.

Battle of Mount Dingjun

Prendete subito possesso dei due presidi pieni di nemici. Dunque, usciti dall'accampamento, saltate verso gli altri ufficiali, all'interno della vallata. Potrete così procedere in discesa lungo la montagna, partendo dal presidio più a sud. Quando li avrete tutti conquistati, dovrete continuare lungo la strada più a nord, uccidendo gli ufficiali collocati attorno ai magazzini della fazione di Cao Cao. Raggiunta la fine di questo percorso, svoltate verso sud. Salite la montagna, raggiungendo la base nemica. Lungo il percorso, una delle porte verrà chiuse dietro le vostre spalle: un ufficiale cercherà di tendervi un'imboscata, ma la vostra potenza di fuoco dovrebbe essere più che sufficiente per poterlo respingere. Giunti all'accampamento nemico, sconfiggete Cao Cao per completare la missione.

Battle of Fan Castle

Spostatevi verso il primo presidio, distruggete i nemici. Entrate, continuando l'opera di cauterizzazione. Spostatevi verso l'obiettivo visibile nella parte sinistra della mappa. Uccidete i due ufficiali nel presidio, dunque saltate sulla nave. Quando attraccherà nei pressi del castello, saltate verso le mura, uccidete gli ufficiali. Guardate la scenetta, dunque cominciate a seguire (e proteggere) Guan Yu. Saltate dal castello e scortatelo verso l'uscita, respingendo tutti gli ufficiali in zona - molto più minacciosi delle altre tipologie di truppe. Tra le due colline, attenzione all'imboscata, che subirete con quasi completa sicurezza. Cominciate a superare il corso d'acqua, prestando attenzione alle rocce che verranno continuamente lanciate verso di voi dalle catapulte. Focalizzatevi solo sugli ufficiali, le catapulte sono da loro controllate. Percorrete la strada sulla sinistra, sempre proteggendo Guan Yu. Saliti gli scalini, vi attenderà Ding Fang, assieme ad alcuni arcieri - schivate i suoi attacchi Musou, eliminate gli arcieri, sicché vi rimanga sufficiente tempo per combattere contro Ding senza pressioni esterne.

Battle of Yiling

Percorrete il lato del fiume, eliminando i nemici che popolano i dintorni dei vari obiettivi. Muovetevi verso Liu Bei, uccidendo l'ufficiale che protegge il presidio. Dopo una breve scenetta, vi verrà assegnato il controllo della catapulta. Eliminate l'ufficiale e le truppe in zona, dunque la seconda ondata di soldati - non appena giungeranno in scena. Seguite gli obiettivi segnati in verde sulla mappa, che segnalano la presenza di generali da uccidere. Fatto ciò, vi verrà notificata la presenza di un'arma segreta all'interno del vostro accampamento: raggiungetelo e saltate sul juggernaut. Sparate le sue palle di fuoco verso gli oppositori che stazionano sul lato opposto del fiume. Fatto ciò, guadatelo, mirando sempre al seguente obiettivo, ovvero l'ultimo presidio. Al suo interno, un solo ufficiale vi separa dal completamento della missione.

Battle of Tianshui

Inizialmente dovrete occuparvi dela conquista di due obiettivi: uno consiste nella distruzione di alcuni ufficiali e nemici, il secondo nella conquista del presidio con alcuni ufficiali. Poi prendete la strada a sinistra, sempre verso il successivo presidio. Uccidete il solitario ufficiale, poi tornate al vostro accampamento principale, per fermare l'avanzata di diversi gruppi di avversari - come usuale, mirate ai loro ufficiali per distruggere l'organizzazione gerarchica interna.
Attenzione all'imboscata che subirete quando deciderete di continuare verso il successivo presidio. Sapendolo, riuscirete a respingere gli avversari senza eccessivi problemi. Ora spostatevi verso l'accampamento nella sezione in alto a destra della mappa. Percorrete la pianura al centro; due gruppi nemici procederanno dalle zone laterali verso il centro, ove voi vi trovate - fortunatamente, un singolo ufficiale le controlla entrambe, dunque la sua eliminazione aumenterà notevolmente le vostre probabilità di vittoria.


Entrate nell'accampamento, localizzando Jian Wei; attenzione agli arcieri, che appariranno più o meno ovunque in seguito al vostro ingresso - uccideteli prima di occuparvi di Wei, avversari non da sottovalutare, veloci e potenti. Dopo averlo ucciso, il livello sarà completato.

Battle of Wuzhang Plains

Procedete lungo il sentiero, prendendo il controllo di uno dei due presidi, a piacimento. Dopo una breve scenetta, vi verrà ordinato di tornare a percorrere il sentiero centrale. Poco più avanti, vedrete una scaletta: servitevene per salire lungo il bordo del burrone, aspettandovi un'imboscata alla sua fine, composta da tre ufficiali ed alcune truppe. Dopo averli azzerati, vi dovrete ancora muovere verso il sentiero centrale. Usate lo Juggernaut per distruggere le truppe sul lato opposto del fiume, dunque servitevi della strada sulla sinistra per raggiungere l'obiettivo. Arrivati al ponte, uccidete l'ufficiale e procedete avanti. Distrutta la catapulta, dovrete continuare verso il lato opposto della mappa, ove sarà possibile salvare un ufficiale amico - pagando il prezzo di un'imboscata da parte di alcuni arcieri ed ufficiali avversari; fortunatamente, conoscendo in anticipo la situazione, potrete evitare i danni peggiori. Quando si apriranno i portoni, avviatevi verso il presidio.
Prendetene possesso, dunque tornate velocemente al vostro accampamento principale: verrà messo sotto assedio da diversi soggetti nemici. Respingeteli tutti, aspettando che il gioco vi comunichi in maniera esplicita la riuscita dell'operazione, prima di procedere verso l'obiettivo finale segnato sulla mappa. Giunti lì, mirate a Sima Yi: la sua uccisione significherà il completamento della storia degli Shu.

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Storia della dinastia Wu

Soluzione Video - Storia della dinastia Wei