La Soluzione di Bodycount  3

Conteremo i corpi dei vostri nemici!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per PlayStation 3 del gioco. Potrebbero esserci divergenze nella versione italiana e/o in altre piattaforme.

Tesanga City Streets

Scendete le scale, localizzando una porta. Distruggete il legno che blocca il vostro procedere. Premete L2 per zoomare ed eliminare le guardie, poi entrate nella torre seguente e svoltate a destra. Premete R1 per lanciare una granata al gruppo di nemici, poi premete R1 per due volte, lanciando una granata di diverso genere. Avvicinatevi al checkpoint, superando l'edificio davanti a voi. Proseguite verso la strada, destra, superate le macchine che vanno a fuoco. Sparate ai barili esplosivi, poi deviate a sinistra una volta raggiunta la fine della strada. Entrate dunque nel vicolo a destra, arrivando ad una piazza con una fontana al suo centro. Usate i sacchi di sabbia come copertura, entrate nell'edificio dotato di portoni arcuati, scendete le scale a sinistra o a destra. Polverizzate la torre di comunicazione con una granata, poi avvicinatevi alla porta ad arco, prendete a sinistra, dunque dritti. Attenzione ai nemici che vi attendono nei pressi dell'edificio. Uccideteli, dunque fatevi strada verso l'obiettivo.
Entrati nell'edificio, attivate l'elettricità. Guardate la scenetta, entrate nella struttura di colore arancione, davanti a voi - sfruttate la grande crepa sul muro a sinistra. Attivate il secondo generatore, continuate verso l'edificio con dei pilastri verdi all'entrata. Salite le scale, recuperate il C4 aldilà delle porte.
Tornate indietro da dove siete venuti; raggiunta la strada, deviate a destra, superando l'edificio giallo. Poi sinistra, localizzate il segnale che indica la presenza del checkpoint. Entrate nella porta aperta, sempre a sinistra. Seguite la stanza fino all'esterno della zona di gioco, scendete verso le palme, poi liberatevi dei nemici che giungeranno in zona. Superato il muro grigio, scendete la rampa di scale e collocate il C4 sulla porta bloccata, premendo il tasto Quadrato. Allontanatevi per evitare di essere coinvolti dall'esplosione, poi entrate nel passaggio per completare la missione.

Livello 2 - Militia Warlord

Guardatevi attorno una volta che prenderete il controllo del personaggio nel tunnel di partenza: localizzate un'alcova e - sfruttandola come copertura - eliminate i nemici attorno a voi. Fatevi poi strada verso il checkpoint; al bivio, prendete a sinistra, ma prestate attenzione alle mine. Attenzione alle granate che vengono lanciate dagli avversari attorno a voi: ricordatevi che il tasto R3 vi consente di accovacciarvi.
Giunti nei pressi dell'enorme tubo di rame, verrete attaccati dal comandante della milizia, che apparirà facendo a pezzi un muro. Come consigliato dal gioco, il metodo migliore per terminarlo consiste nel posizionare alcune mine attorno a voi (tasto L1), per poi attendere che il nemico si avvicini, sicchè venga da esse polverizzato. Polverizzate i muri per farvi strada verso il checkpoint; dovreste riuscire a trovare il segnale su uno dei tavoli accanto al monitor. Tenete premuto il tasto Quadrato per esaminare l'obiettivo, poi fatevi strada verso l'uscita, anch'essa chiaramente indicata sulla mappa. Giunti alla piattaforma, sfruttatela come copertura per proteggervi dallo sterminato flusso di proiettili in arrivo. Eliminata anche questa minaccia, scendete lungo il ponte e superate l'autobus giallo. Superate le porte blu per completare il livello.

Livello 3 - Power Signature

Seguite il sentiero che supera le rocce. Recuperate le armi nei pressi del segnale "Blasting Area". Leggermente più avanti andrete ad incontrare il checkpoint; deviate dunque lungo il sentiero di terra, fino ad un muletto. Salite le scale a destra, superate i muri blu, dunque salite una seconda rampa che conduce in cima. Liberatevi dei nemici, entrate nel foro sul muro. Destra, altre scale.
Esaminate il generatore. Due volte destra. Dalla stanza con il computer, uscite dalla porta da cui esce un raggio di sole. Sinistra, percorrete il tetto. Altri nemici compariranno in zona, dunque salite la rampa di scale per ottenere un vantaggio posizionale, terminandoli dunque uno ad uno. Poi scendete e fatevi strada avanti, verso l'edificio dai pilastri marroni, ove vi attendono altri avversari. Superati i pilastri, deviate verso sinistra, attivate il generatore. Vi verrà richiesto di assassinare un membro della milizia. Scendete le scale, deviate a sinistra, seguite le rampe di legno. Polverizzate i nemici, fate anche esplodere i barili esplosivi. Scendete delle altre scale, prestando attenzione ai continui suicidi che avverranno attorno a voi.
Salite altre scale; vi verrà nuovamente richiesto di uccidere uno dei membri della milizia. Entrate a sinistra, l'avversario giungerà in scena distruggendo il muro. Saltate dietro uno dei muretti e - spostandovi - raggiungete la schiena del boss, sparando ripetutamente senza che egli possa ribattere. Alternativamente, è possibile posizionare delle mine attorno a voi ed aspettare che lui tenti di raggiungervi, facendosi del male da solo. Sconfitto il nemico, avvicinatevi al segnale causando l'apertura di una porta. Scendete nel bunker per completare il capitolo.

Video - Trailer di lancio

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Livello 4 - Hidden Bunker

Percorrete le porte segnate da neon rossi. Avendone superate tre, entrate nella porta a destra. Ancora destra, distruggete il vetro per interagire con il terminale. Voltatevi, guardate il muro sul lato opposto rispetto al terminale. Recuperate le armi, dunque uscite dalla stanza. Deviando a destra, alcune porte si apriranno in maniera automatica. Seguite poi il segnale "A1", dunque "01". Guardate la scenetta, poi gettatevi dietro al mobile più vicino per evitare i colpi dei nemici.
Continuate verso il centro della stanza, scendete le scale, percorrete un altro corridoio, poi ancora una lunghissima rampa di scale. Seguite i segnali, sempre dritti, seguite poi il nemico. Liberatevi dei due suoi alleati. Attenzione dunque ai nemici sul balcone, terminateli velocemente prima di proseguire. Poi sempre dritti, salite le scale entrando nella porta segnata in rosso, liberatevi delle guardie.
Scendete lungo il corridoio. Al segnale, vi verrà richiesto di polverizzare una delle porte blindate. Sinistra, posizionate una bomba nei pressi della porta con il segno "X". Entrate nella seguente stanza, saltate dal vetro, esaminatelo e terminate le truppe. Salite le scale segnate con "45", poi deviate verso sinistra. Vi verrà richiesto di fuggire dal bunker. Entrate nel corridoio scurissimo alla vostra sinistra, con una linea di luci al neon rosse a terra. Procedete verso il checkpoint, ove il livello si completerà.

Livello 5 - Major of Local Platoon

Superate i detriti, entrate nell'edificio a destra, usando i suoi muri come copertura dai colpi nemici. Nei pressi del checkpoint dovreste avvistare un edificio a voi familiare, di colore rosso/arancione: attenzione ai nemici che appariranno nei pressi dei suoi balconi, terminateli velocemente, possono risultare pericolosi a causa del vantaggio di altitudine.
Vi verrà poi richiesto di disattivare alcuni esplosivi collocati dalla milizia. Il primo è aldilà dei pilastri posizionati accanto all'entrata. Per il secondo, voltate l'angolo a partire dal primo, volgetevi verso la strada, localizzando un edificio giallo. Avvicinatevi ad esso, destra, localizzate l'esplosivo sul muro dell'edificio arancione. Per il terzo (ed ultimo) voltatevi verso la strada con le macchine che vanno a fuoco. Deviate verso destra, voltate l'angolo, avvicinatevi al checkpoint. Disattivate l'esplosivo, dunque usate la copertura per non essere coinvolti dall'esplosione.
Avvicinatevi all'edificio di mattoni. Sarà per forza necessario aggirarlo. Superate la porta accanto alle assi di legno, poi le scale. Girate a destra, localizzando una seconda porta nei pressi del registratore di cassa. Noterete come tutte le porte (nonché parti del pavimento) siano blu: è il segnale che siete sulla retta via. Dritti, girate a destra lungo le scale, poi ancora destra. Superate le palme, entrate nell'apertura arcuata, salite le scale a destra, superate i detriti. Ancora destra, superate il ponte.
Guardate la scenetta, dopodiché dovrete affrontare un boss. Consigliamo di equipaggiare il Tavor, massimamente efficace contro questo avversario. Non è particolarmente forte, ma dovrete prestare attenzione all'assistenza che verrà fornita dai cecchini nemici: posizionatevi nei pressi del cassonetto dell'immondizia per risultare immuni ai loro colpi. Entrate nella torre, deviate a sinistra, scendete lungo le scale, completando la missione.

Livello 6 - Assassinate the General

Dal porto - zona iniziale - procedete dritti superando i container. Poi destra, salite lungo la rampa, raggiungendo la torre. Fatela esplodere, diversi nemici tenteranno di colpirvi, ma rispondendo prontamente al loro fuoco, li riuscirete a terminare prima di subire gravi danni. Quando avranno terminato, incamminatevi verso la torre, poi percorrete le scale che conducono a destra. Recuperate le armi, poi tornate alla torre.
Superate il ponte metallico che si snoda lungo le porte; nei pressi della seconda torre, girate a destra. Poi dritti, localizzate la barca sospesa a mezz'aria. Salite lungo la rampa per raggungerla, leggermente più avanti troverete il checkpoint, assieme ad alcuni nemici. Avendoli uccisi, continuate fino al camion verde, accanto al quale potrete notare un cancello aperto. Entrateci dentro, combattete i nemici - cercando di ucciderli tutti - poi procedete verso l'edificio da cui escono due colonne di fumo. Correte verso le grandi porte metalliche; guardate la scenetta, dopodichè dovrete capire come farle esplodere. Fatevi strada verso un altro checkpoint che controlla una postazione anti-aerea (percorrendo il ponte, poi girando a sinistra e seguendo la strada).


Usate la jeep verde come copertura per non essere pesantemente feriti dal fuoco nemico che vi raggiungerà. Seguite la strada che forma un angolo a 90 gradi rispetto al camion verde, localizzando poi una gru in cima ad un edificio. Entrate proprio in questo edificio utilizzando le scale, sparate dal tetto, poi saltate giù e correte verso il secondo piano, servendovi delle scale che sono "agganciate" lateralmente rispetto all'edificio medesimo. Superate i cancelli rossi, deviate verso sinistra. Giunti all'aperto, andate a destra, superando una porta blu. Salite altre scale, hackerate la postazione anti-aerea nei pressi del pannello rosso. Alcuni missili andranno a distruggere la porta metallica; potrete dunque assalire il magazzino, attraversando la zona di gioco dove avvenne l'esplosione delle porte. Giunti al checkpoint, vi verrà richiesto di uccidere il generale Okoro. Egli fuggirà non appena voi entrerete nell'edificio, dunque dovrete inseguirlo. L'unico accorgimento indispensabile consiste nel cercare di inseguirlo immediatamente, basteranno pochi colpi per terminarlo, supposto che non ve lo siate lasciati sfuggire.
Dovrete dunque trovare la chiave di decrittazione. Salite le scale, arrivando al magazzino. Prendete la chiave dal tavolo, nei pressi dei due monitor. Poi avviatevi verso il checkpoint finale: scendete le scale, uscendo dall'edificio. Prendete a sinistra, correte lungo i due checkpoint percorrendo la strada, completando così la missione.

Livello 7 - Nexus Facility

Recuperate le armi di fronte a voi, poi terminate i nemici attorno a voi. Entrate nel buco sul muro a destra, poi superate il barile, salite le scale. Giunti in cima, uscite dalla porta e guardate a destra, saltate sul tubo di rame. Seguite il suo snodarsi, localizzando infine una pila di gomme. Seguite la via che conduce al successivo checkpoint, prestando attenzione alle torri che puntellano il vostro passaggio - uccidete gli uomini adibiti al loro controllo.
Superate l'autobus distrutto, entrate nel passaggio a destra, poi rispondete al fuoco nemico. Fatevi strada lungo l'edificio visibile sul lato opposto, terminando gli avversari lungo la via. Vedrete poi una scena d'intermezzo, la torre Nexus uscirà dal suolo. Dirigetevi verso il checkpoint nei pressi delle doppie porte. Guardate il filmato, dopodiché vi ragginugerà il boss: purtroppo egli non può essere terminato, dovrà essere utilizzato unicamente come fonte di punti-bonus per rimpinzare la barra dell'attacco aereo. Ordinate dunque tre attacchi, che vadano a colpire le tre torri di comunicazione. Avendole distrutte, correte verso il checkpoint e guardate la scenetta che seguirà, che va a concludere il livello.

Livello 8 - African Operation

Giunti all'interno della torre Nexus, scendete lungo il corridoio. Superate le porte segnate in rosso, raggiungendo il cartello "A4", nei pressi del quale si trova un bivio a forma di T. Sinistra, poi procedete lungo il corridoio, fino ad una porta - chiusa. Destra, continuate dritti aldilà dei corridoi scintillanti. Salite le scale, entrate nella porta attorniata da neon rossi. Ancora destra, superate la porta di sicurezza, poi tornate indietro da dove siete giunti.
Tornate a scendere gli scalini; due muri esploderanno, facendo giungere in scena delle ondate di nemici. Liberatevene, scendete le scale, percorrete il corridoio, poi fatevi strada aldilà dei pilastri bianchi. Scendete lungo la rampa di scale, evitando il contatto con i nemici. Giunti alla fine della rampa, vi verrà chiesto di localizzare il database centrale. Procedete verso la stanza successiva, eliminate i quattro nemici in zona, poi correte aldilà del terminale rosso a destra; saltate dietro ad uno degli armadietti per respingere gli attacchi in arrivo. Salite poi le scale, andando a cogliere di sorpresa i vostri nemici - vi troverete alle loro spalle, potrete colpirli quando meno se l'aspettano.
Dunque scendete lungo le scale indicate con "40". Destra, liberatevi delle truppe, poi seguite i corridoi segnati con "HC", partendo dal tre per arrivare allo zero. Fatevi poi strada lungo lo stretto corridoio illuminato dai neon, arrivando alla stanza del centro dati. Sinistra, muovetevi lungo le ringhiere che compongono una U. Liberatevi dei nemici, dunque caricate il worm all'interno del database.
Udirete poi il suono dell'allarme: avrete ora un solo minuto per uscire dall'area a rischio. Partendo dal terminale, guardate verso sinistra, localizzando una rampa di scale. Scendete, uccidendo tutti i nemici che tentano di fermarvi. Dunque sinistra attraverso il muro distrutto, correndo fino all'uscita.

Livello 9 - Escape Africa

Dopo l'esplosione, entrate nel buco che si sarà formato sul muro, procedendo fino alla stanza ove si verificò il secondo combattimento contro il boss. Muovetevi verso il tubo blu, deviate verso sinistra. Poi superate la vicina porta, scendete le scale, localizzando diversi nemici. Terminateli, poi fatevi strada in avanti partendo dalla sezione inferiore delle scale stesse.
Mantenetevi sulla destra, percorrendo altre diverse rampe. Vi verrà chiesto di distruggere alcuni siti anti-aerei. Continuate a salire le scale, fino ad una rampa. Giunti in cima, continuate a procedere dritti, lungo le scale di fronte a voi. Arrivati alla stradona di fango, prendete a destra, superando dei tubi gialli e blu. Vi verrà indicata esplicitamente la posizione dell'anti-aerea. Sinistra, verso la porta che emette una luce verde. Percorrete l'edificio fino ad un'enorme apertura, poi terminate i nemici sulla parte destra della zona anti-aerea. Collocate dunque una carica nei pressi del pannello rosso, premendo il tasto Quadrato. Allontanatevi velocemente per non essere coinvolti dall'esplosione. Procedete lungo le scale a sinistra, poi fatevi strada lungo la ringhiera davanti a voi. Salite altre scale entrando nella zona con il cartello "Workers". In cima, prendete a destra, superate un'altra porta, dunque fatevi strada lungo i tetti.
Liberatevi del nemico dotato di mitragliatrice, poi superate i pilastri fino a raggiungere la zona con il sito anti-aereo. Superate gli altri pilastri sulla sinistra, eliminate il cecchino e le truppe d'assalto, collocate un'altra carica nella successiva zona anti-aerea. Quando sarà esploso, ricominciate la salita, usando una prima rampa di scale. Giunti all'entrata dell'edificio, prendete a destra, ancora su. Al piano seguente, vi verrà richiesto di assalire la gru.
Uccidete tutte le truppe in zona, poi scendete le scale sulla sinistra. Dalla loro fine, andate ancora a sinistra, seguendo la strada di fango. Troverete infine un'ultima rampa che vi congiunge alla gru: vi verrà richiesto di difendere il braccio della gru stessa. Salite lungo la gru usando il checkpoint come punto di riferimento; dovrete respingere gli attacchi alla gru per un minuto e mezzo, prima che le truppe di salvataggio vi raggiungano. Saltate infine dalla gru verso il checkpoint finale, concludendo il livello.

Livello 10 - Connection with the Target

Seguite la strada fino ad una rampa di scale che scende verso sinistra. Percorrete le piattaforme di legno, superando le barche. Poi deviate verso il ponte a sinistra. Destra, sempre seguendo la strada. Localizzate le due lanterne, entrando nel vicolo in mezzo ad esse. Recuperate un po' di armi dall'apposito magazzino, causando la comparsa di un nuovo obiettivo. Superate il carrello e la staccionata, scendendo in strada. Sempre dritti, rimanete a lato dell'edificio. Salite verso un secondo carrello, entrate nell'apertura sul muro, che condurrà ad un altro vicolo.
Sinistra, dentro una stanza. Destra, verso il checkpoint, che corrisponde ad un computer da hackerare. Difendete poi la vostra postazione dall'assalto delle truppe nemiche - è anche possibile collocare delle mine attorno a voi per decimare i nemici prima che vi raggiungano. Infine, collocate la carica di C4 sul computer. Dopo che sarà esploso, entrate nella stanza adiacente, colorata in rosso. Uscite attraverso la porta, salite al secondo piano, liberatevi dei nemici attorno a voi, dunque avviatevi verso il balcone. Uscite ancora dall'edificio, superando un cartello quasi completamente bianco. Localizzate poi delle decorazioni a forma di dragone verde sui vicini edifici, e procedete aldilà dell'edificio immediatamente sottostante a queste decorazioni. Superate il ponte, poi attenzione al cecchino sul balcone, terminatelo velocemente per non correre troppi rischi (magari utilizzando una granata).
Superate la macchina verde parcheggiata sul ponte, seguite la strada in discesa, poi esaminate la mini-mappa per localizzare un esagono pulsante: è lì che dovete dirigervi. Quando sarete abbastanza vicini all'esagono, entrate nella stanza la cui porta è chiaramente segnata da un "contorno" rosso. Percorrete l'intero edificio velocemente, entrando poi nella struttura grigia sulla destra. Distruggete un primo robot Scavenger, che non contiene tuttavia le informazioni che cercate. Fatevi strada verso il successivo, uscendo dall'edificio da cui siete entrati, procedendo poi a destra lungo la strada fino ad un bivio a forma di T. Destra, sinistra, aldilà delle statue del dragone, poi salite le scale. Dovrete qui vedervela con un mini-boss: usate una combinazione di mine ed abilità speciali per intaccare le sue difese - se possibile, fate ricorso alle munizioni incendiarie. Purtroppo, anche questo robot Scavenger vi deluderà, non essendo quello che cercavate. Scendete ancora le scale, uccidendo gli altri nemici. Sinistra, percorrete il tempio, poi altre scale. Superate la statua del dragone, poi visualizzate il neon.
Nei suoi paraggi potrete localizzare un veicolo con tre ruote: partendo da esso, andate a sinistra, poi superate il ponte respingendo l'imboscata dei nemici. Quando saranno tutti morti, continuate lungo il ponte, deviando a sinistra alla prima opportunità. Superate un altro ponte; a metà di esso, apparirà un gruppo di nemici. Uccideteli, localizzando un altro Scavenger: neppure lui dispone delle informazioni. Voltatevi prendendo a sinistra nei pressi della prima strada, subito dopo il ponte. Percorretela integralmente, dunque destra verso l'apertura del muro. Raggiunta l'entrata, sinistra, tornando all'edificio ove avete hackerato il computer. Liberatevi dei nemici, salite le scale, fino all'ultimo piano. Uccidete i cecchini, recuperate le informazioni, poi avviatevi verso l'uscita. Saltate la barriera metallica, seguite la strada rimanendo adiacenti agli edifici sulla sinistra. Superate il cancello per concludere la vostra avventura.

Video - Trailer del gameplay

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Livello 11 - Bunker Entrance

Avvicinatevi alle luci al neon, poi localizzate i due nemici nei pressi dell'entrata anteriore. Dopo averli eliminati, deviate prima a destra, poi a sinistra. Superate l'enorme edificio con la ragazza "al neon" collocata in cima ad esso. Poi seguite il sentiero in discesa, localizzando diversi segnali attorno a voi. Giunti accanto alla staccionata di legno, deviate verso destra, raggiungendo un altro checkpoint. Noterete anche un ponte, con una luce che lampeggia alla sua sinistra. Muovetevi lungo questa zona, sparando preferibilmente con la vostra pistola silenziata, che vi consente di colpire dalle spalle i soggetti in zona.
Fatevi strada lungo il sentiero a sinistra, usando la lanterna rossa come indicazione per il percorso da seguire. Poi sinistra, superate i barili blu e la rampa. Percorrete il porto, deviate verso sinistra, non prima di aver terminato i due cecchini in alto. Scendete dunque lungo la rampa, fino al checkpoint. Procedete dritti, lasciando il corso d'acqua alla vostra destra, mentre le due lanterne rosse dovranno essere visibili davanti a voi. Poi deviate leggermente verso sinistra, localizzando una pila di rifiuti: correte lateralmente a sinistra rispetto ad essa, poi ancora avanti verso il segnale a destra. Vi verrà chiesto di attivare il terminale, entrate nell'edificio segnato dalla luce mobile per trovarvelo di fronte. Dopo averlo attivato, si aprirà un nuovo passaggio; un gruppo di nemici vi tenderà un'imboscata, uno di essi dispone di una mitragliatrice. Liberatevi di tutti loro, fatevi poi strada lungo le piattaforme di legno, prestando attenzione ai nemici sui tetti. Salite lungo la rampa di legno; diversi nemici vi attendono nei paraggi, uccideteli con costanza e dedizione. Salite poi sulla rampa, muovetevi lungo i tetti verso il checkpoint. Vi saranno poi degli altri tetti connessi da rampe; attenzione tuttavia ai cecchini che li popolano, tutte le loro armi sono dirette verso di voi.
Fatevi strada lungo la rampa finale, proseguite verso il terminale, saltando giù e prestando attenzione alle mine a terra. Dopo l'attivazione del terminale, apparirà un nuovo checkpoint. Volgetevi nella sua direzione, uscendo dall'edificio verso destra, percorrendo le rampe. Avanti fino ad un muro di pietra, lasciatevi poi cadere verso destra. Dritti, poi sinistra, poi avanti. Salite le scale sulla sinistra. Giunti in cima, entrate nell'edificio davanti a voi.
Guardate la scenetta, preparatevi al combattimento - subirete un'altra imboscata. Un buon metodo per completarlo avendo la sicurezza di ottenere la vittoria, consiste nel posizionarvi subito all'esterno dell'edificio, così da poter affrontare i nemici uno ad uno e disporre di sufficiente tempo per curarvi, tra un'ondata e la successiva. Seguite dunque il segnale che conduce allo scantinato, superate l'ingresso in pietra, polverizzate il muro. Muovetevi verso il terminale a sinistra, attivatelo e si apriranno le porte, da cui usciranno tre guardie. Dopo averle eliminate, potrete entrare e concludere il livello.

Livello 12 - Termination Chip

Correte subito avanti aldilà delle porte illuminate dai neon. Entrate nella porta sul retro, poi destra, attivate il trasportatore. Giunti a destinazione, correte dritti per recuperare delle armi sotto all'indicazione "01". Sinistra, altro corridoio. Liberatevi dei nemici sul balcone, dunque correte ancora verso la seguente porta. Entrate nella stanza contrassegnata come "04". Avvicinatevi al pannello, liberatevi dei nemici, premete l'interruttore nei pressi della serratura per sbloccare la porta.
Tornate indietro attraverso la stanza in bianco, seguite il sentiero che procede avanti, liberandovi dei cinque nemici. Sbloccate la porta, poi fatevi strada verso la zona medica. Avvicinatevi allo scanner corporale, fatevi scannerizzare, uscite dalla zona medica. Sparate una granata per liberarvi dei sei nemici in arrivo. Sinistra, percorrete il corridoio, salite le scale. Sinistra ancora, altre scale, cercate di aprire la porta: serrata. Tornate giù, sinistra, altro corridoio da percorrere, poi altre scale che condurranno in cima.
Giunti in cima, createvi un sentiero verso il checkpoint. Appariranno altre truppe, disfatevene per poter interagire in tranquillità con il pannello. Sparatevi verso il checkpoint seguente, attenzione al cecchino sul lato opposto della stanza. Entrate nella porta dietro a lui per prendere la chiave di decrittazione. Uscite, tornando da dove siete venuti. Scendete le scale, superate la porta, dunque destra. Aldilà delle passerelle, ricordatevi di "rimuovere" tutti i nemici. Scendete le scale, ottenendo un nuovo compito nei pressi del checkpoint.
Spostatevi in avanti, seguendo il corridoio verso sinistra, entrando dunque in una stanza. Scendete le scale, interagite con il terminale, attivandolo. Attenzione alle incombenti truppe: respingetele ripetutamente mentre il database viene aggiornato. Raggiungete ora il centro della stanza, scendete le scale, correte dritti davanti a voi per completare la missione.

Livello 13 - Target Nexus

Seguite le rotaie verso il checkpoint, prestando attenzione alle mine. Entrati nell'edificio, liberatevi dei tizi che stazionano sulle passerelle. Entrate nel deposito, dunque superate le porte segnate in rosso. Vi verrà richiesto di eliminare la resistenza nemica in zona - sono 12 in totale, tenete il conto poichè dovrete averli uccisi tutti per poter procedere.
Dovrete poi vedervela con altri due avversari, dotati di mitragliatrice. Il combattimento in questione si può rivelare complesso - consigliamo di utilizzare i proiettili esplosivi per ottenere un notevole vantaggio comparato, magari assieme alle mine e alle granate. Poi raggiungete il checkpoint, superando la staccionata semi-distrutta. Sinistra, localizzando delle altre porte rosse. Cercate di eliminare dalla distanza i pochi avversari visibili, così da azzerare il pericolo di essere coinvolti in sparatorie per voi dannose. Percorrete dunque il tunnel, entrando nella torre Nexus.

Livello 14 - Retrieve Datacore

Superate il corridoio costellato di porte al neon. Entrate nella stanza oscurata, a destra. Girate ancora a destra per arrivare all'obiettivo, disattivate la sicurezza grazie al pannello. Entrate nella porta precedentemente inaccessibile. Usciti dalla stanza, seguite il corridoio verso destra. Liberatevi dei due nemici, scendete le scale. Aspettate l'arrivo di un altro gruppo di nemici, nascosti: potrete così terminarli senza problemi. Dopodichè, la torre entrerà in modalità "autodistruzione", i suoi muri si coloreranno di rosso.
Percorrete il corridoio, schivando i flussi di corrente. Scendete le scale, superate i pilastri arancioni, premete l'interruttore sul pannello. Guardate la scenetta, poi destra, entrando nella nuova porta. Evitate il contatto con i nemici, preferendo invece dirigervi verso il seguente gruppo di cilindri arancioni. Seguite dunque la via che conduce al checkpoint, premete un altro interruttore sul pannello in sua corrispondenza.

Diversi nemici usciranno dalla porta a destra; saltate lateralmente per ottenere copertura, poi avvicinatevi alla porta da cui provenivano i nemici. Fermatevi poco prima di entrare e - sfruttando le vostre armi più potenti - azzerate le funzioni vitali dei vostri avversari. Entrate poi nella stanza davanti a voi, salite le scale, respingete i nemici. Seguite un altro corridoio, poi altre scale in discesa.
Sinistra, sempre scale. Dunque destra, una volta raggiunta la loro fine. Il seguente corridoio andrà percorso con una certa cautela, data la presenza di molti nemici. Comunque, una volta superato, deviate ancora a destra e preparatevi ad un combattimento - nulla di diverso rispetto a quanto avete già visto. Entrate nella porta aperta, seguite il corridoio fino ad una seconda stanza. Liberatevi degli altri nemici, poi sinistra, scendete le scale. Attivate il terminale. Voltatevi, procedete lungo le scale a sinistra. In cima, ancora sinistra per arrivare all'uscita.

Livello 15 - Weapons Facility

Usciti dal tunnel, deviate verso sinistra. Camminate lungo le passerelle, arrivando alla sabbia, dove è localizzato il checkpoint. Salite la vicina rampa, giungendo al secondo checkpoint. Azzerate i nemici presenti, avvicinatevi alla "pancia" della nave. Attenzione ai cecchini: liberatevene. Avvicinatevi alla nave numero 73, superando i container.
Entrate, salite le scale a sinistra, la passerella a destra, poi sinistra sempre lungo la passerella. Altre scale, stavolta in discesa. Giunti a terra, camminate verso il checkpoint. Salite poi verso la cima di quest'area di gioco, ove si troverà un pistolero solitario. Dovrete per forza ucciderlo, così da poter entrare nella porta da lui precedentemente ostruita.
Percorrendo il corridoio, potrete raggiungere un altro checkpoint. Salite poi sulla torre accanto ad esso, usandola come punto d'appoggio per terminare i nemici sottostanti. Scendete, poi avvicinatevi all'edificio contrassegnato dall'indicazione "Pier 15". Uccidete immediatamente il medico nemico che scenderà le scale, capace di curare i suoi commilitoni. Salite la seguente rampa, liberatevi dei cecchini, entrate nel tunnel e lanciate una granata non appena vedrete le porte aprirsi: ben 11 soggetti appartenenti alle truppe giungeranno in scena. Procedete verso la fine del livello.

Livello 16 - Destroy Target Base

Correte avanti, raggiungendo la porta alla fine del primo corridoio. Entrate nella stanza, scendete le scale, liberandovi dei nemici. Dunque, sinistra, altro nemico da terminare. Purtroppo, la porta seguente si chiuderà davanti a voi: correte lungo il corridoio, uccidete i nemici, poi entrate nella stanza con il terminale di sicurezza. Attivate il terminale, percorrete a ritroso la via che avete seguito finora: la porta precedentemente chiusa si sarà ora riaperta. Entrate, attenzione al cecchino in alto, terminatelo prima che lo faccia lui. Attivate il checkpoint, percorrete il corridoio, polverizzate le vetrate. Guardate la scenetta, poi collocatevi in una delle alcove e terminate i cecchini in alto. Rompete il vetro, prendete il suo contenuto, poi difendete la zona fino a che la barra si sarà riempita. Dunque correte verso il pannello, tenete premuto il tasto Quadrato e salite le scale aldilà della porta che si aprirà.
Giunti al nuovo checkpoint, tenete premuto il tasto Quadrato nei pressi di ognuno dei quattro pannelli. Tenete premuto il tasto Quadrato nei paraggi di ognuno di essi; una guardia li protegge, chiaramente dovrete eliminarla prima di riuscire a procedere. Seguite poi il corridoio in discesa, fino all'uscita.

Livello 17 - Final Objective

Il livello si basa sulla sconfitta del vostro avversario principale - Nemesis. Dovrete usare l'onda ad impulso per stordirla inizialmente, poi usare l'anti-aerea per danneggiarla, una volta che sarà stordita. Anzitutto, sparatele finchè rilascerà una prima cella di energia.
E' necessario che riempiate interamente la vostra barra per poter usare l'onda ad impulso. Dovrete riuscire a colpirla con l'anti-aerea per tre volte prima di poterla uccidere; attenzione però: quando l'avrete danneggiata due volte, giungeranno delle truppe a rinforzo: evitate di lasciarvi coinvolgere, preferendo invece continuare il combattimento principale. Godetevi poi la scena finale!

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Livello 1

Soluzione Video - Livello 2