Grownlanser IV: Over Reloaded La Soluzione di Grownlanser IV: Over Reloaded 

Grownlanser torna alla carica sulla nostra PSP, ma anche stavolta verrà risolto!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana del gioco. Potrebbero esserci divergenze dalla versione italiana.

Prologo

Durante il dialogo iniziale, scegliete la prima opzione, poi la seconda, dunque ancora la prima, dunque la terza. Prelevate l'oggetto scintillante al suolo, continuate a seguire Regina, scegliete la prima opzione di conversazione. Giunti all'accampamento, parlate con Bauer: scegliete la prima, la seconda, ancora la prima. Parlate con la donna in abito bianco - Pamela. Quando Regina apparirà, scegliete la prima, seconda. Avvicinatevi alla terza persona segnata da un box di dialogo, scegliete la prima poi la seconda opzione. Al molo, parlate con Rems, poi con il tizio in verde: scegliete la terza opzione. Cliccate in alto a destra, scegliete la prima, procedete verso est. Dovrete affrontare la prima battaglia.

Missione 1
Dovrete semplicemente sconfiggere tutti gli avversari - di potenza molto, molto bassa. Colpiteli ripetutamente fino a renderli inoffensivi.

Parlate con Rems, poi con Dicsen. Salvate, dunque - la mattina successiva - avvicinatevi a Dicsen, girate a destra, localizzando il mercante. Scegliete la seconda, poi la prima scelta. Dirigetevi verso sud.

Missione 2
Cercate inizialmente di colpire il capitano - segnato dai tre punti di domanda in corrispondenza dei punti vita. Dopo la sua morte, l'assistente non si muoverà più, dunque lo potrete eliminare con colpi da lontano.

Parlate con tutti i presenti, guardate la scenetta, procedete verso ovest. Al porto, nord, parlate con Dicsen. Nord, conversate con l'uomo accanto al negozio, poi con la ragazza che giungerà in scena. Spostatevi a sud-est, entrate nella taverna, poi nella stanza. Scegliete la prima opzione di conversazione, quattro volte. Tornate al porto, saltate sulla nave. Dunque, andate da Magnus, selezionate due volte la prima opzione. Deviate a sud-est, scendete le scale. Attendete che la donna in rosso passi, poi salite per parlare con Dicsen. Scegliete la seconda opzione, due volte. Parlate con Hobson, uscite dalla città. Al bivio, nord; parlando con la creatura, scegliete la prima opzione.

Missione 3
La creatura verrà facilmente sconfitta grazie all'aiuto di Regina, dunque attendete il suo arrivo e colpitela poi con forza.

Dopo la battaglia, scegliete la prima opzione. Procedete a nord-est, parlate con Mortis, scegliendo le opzioni 1 e 3. Nord-ovest, parlate con il gruppo, scegliete 1 e 2. Seguite Dicsen, parlate di 1, 2, 1. Durante il sogno, scegliete la 4. Dopo esservi svegliati, scegliete due volte 1. Entrate nelle rovine. Procedete fino al portone, esaminate il cristallo per salvare il gioco. Aperta la porta, esaminate l'oggetto fluttuante a nord della stanza. Scegliete la prima opzione, avviatevi verso il centro della stanza.

Capitolo 1: Days As A Soldier

Durante la prima conversazione in prigione, scegliete 1 per due volte, poi 2, dunque 1. Nella classe, scegliete 1 poi parlate con Ibram. Scegliete una delle pietre di runiche. Dunque 1, poi 2. Parlate con Tricia, scegliete 2, 1 per due volte, 2. Esaminate la macchia di sangue sul tavolo, prelevate gli oggetti. Parlate con Rems, uscite dalla stanza verso sud-est. Conversate con Brunteal, scegliendo 3 volte la 1. Continuate verso sud-ovest. Esaminate gli interruttori in rosso, premeteli tutti. Premete quadrato, poi scegliete la prima opzione.

Missione 4
Il vostro obiettivo è ottenere la maggior quantità possibile di punti. Consigliamo di sconfiggere immediatamente Ibram, poi i membri del team marrone - il primo vi consentirà di ottenere 10 punti, gli altri 5.

Tornate all'interno. Parlate con Tricia, dunque con la coppia a destra, poi tornate alla vostra stanza. Parlate con Valerie, scegliendo la 1, 6, 1. Dunque procedete verso il campo di allenamento, recuperando la casa delle bambole dalla stanza in alto a sinistra. Tornate nuovamente alla vostra stanza, avvicinatevi al tavolo, usate la casa delle bambole sul tavolo, poi l'uovo accanto alla casa delle bambole. Parlate con Valerie, scegliete la seconda opzione. Scegliete poi liberamente tra le varie opzioni per la costruzione del vostro "Familiar". Esaminate poi il letto, scegliete la prima opzione. Dopo esservi svegliati, scegliete la quarta, poi liberamente per comporre il nome da associare al Familiar.
Dunque scegliete tre volte la prima, poi la quarta, dunque la seconda. Nel corridoio, parlate con Tricia, scegliete la prima. Usciti, bussate alla porta del laboratorio. Prelevate il costume, dunque parlate con Brunteal. Fatevi strada verso il villaggio di Refork. Durante il successivo dialogo, scegliete la prima opzione. Ovest, parlate due volte con l'uomo nei pressi della pietra. Poi ovest, nord-ovest, parlate con il gruppo di persone in zona. Dovrete affrontare un combattimento.

Missione 5
Il combattimento non necessita di eccessivi accorgimenti: i nemici sono particolarmente sensibili alla magia, dunque utilizzarla in maniera massiccia vi consentirà di terminare la sfida molto velocemente.

Tornate al villaggio, esaminate la casa a nord. Parlate con la moglie di Dicsen, scegliendo due volte la prima opzione. Uscite verso sud-est, parlate con Pamela, scegliete la prima per 3 volte. Seguite la strada, tornando al villaggio. Dopo il risveglio, parlate con Rems, tornate a Linevaults. Scegliete la prima, entrate nella stanza di Rudvich. Scegliete la 2, provate ad uscire, scegliete la 3. Parlate con Tricia scendendo le scale, tornate a riposare nella vostra stanza. Dunque, avviatevi verso la stanza di Abrams, scegliendo la 1 per 2 volte. Proseguite a sud-ovest, nella zona di allenamento. Al bivio, sinistra, fino a raggiungere Saudric.
Entrate nella pensione, prelevate l'oggetto scintillante. Parlate con l'oste, uscite, usate il "familiar" per localizzare il professore nel sacco, zona sud della città. Premete quadrato.

Missione 6
La prima parte della battaglia sarà brevissima, sferrate qualche colpo per farla terminare velocemente. Vi sarà un dialogo con il professore, dunque dirigetevi a nord-ovest per tre volte, raggiungendo le rovine. Entrate nella porta per iniziare la seconda parte della battaglia. Premete i tre interruttori (in arancione) per chiudere la porta, sicché il Guardiano non possa avvicinarsi a voi con facilità. Lo potrete così uccidere senza subire danni.

Dopo la battaglia, esaminate l'oggetto blu nella stanza a destra. Nord, salite le scale fino al quinto piano.

Missione 7
Anche qui, l'obiettivo è sconfiggere la totalità dei nemici. Consigliamo di sfruttare gli attacchi magici per uccidere i Will O'Wisp - le creature sferiche - dato che sono particolarmente sensibili ad essi.

Aprite dunque la porta e procedete aldilà di essa. Dopo il film, parlate con Fraene, tornate a Linevaults, verso la vostra base. Scegliete la prima alternativa, entrate verso la stanza di Abrams, poi scegliete due volte la seconda alternativa. Entrati nella vostra stanza, cercate di riposare. Poi dirigetevi verso i campi d'allenamento, parlate con Farene scegliendo 3,3,4. Tornati alla stanza, riposatevi. Dopo il risveglio, avviatevi verso il corridoio, sedetevi. Tornate alla vostra stanza e parlate con Roomith, scegliendo la 2. Dunue riposate, poi dirigetevi verso la zona d'allenamento.

Missione 8
L'obiettivo è respingere l'attacco nemico, facendo in modo che il "contatore" raggiunga il livello 0. Consigliamo di sfruttare le barriere per fermare l'avanzata di Munzer.

Tornate alla vostra stanza per riposare. Procedete verso il corridoio, scegliendo la seconda opzione di dialogo. Continuate verso Trochmere, lì potrete conversare con Tricia. Scegliete la seconda opzione. Scendete le scale, avvicinatevi a Rudvich, scegliete la quarta opzione. Seguite il tizio in rosso, noto come "Alphonse". Scegliete la seconda poi la prima scelta. Salite e parlate con Magnus, poi ancora su per conversare con Meline e Cynthia. Continuate verso la pensione, parlate con l'oste e esaminate il letto. Uscite, parlate con Alphonse in piazza. Dopo la scena d'intermezzo, fate ritorno a Linevaults.
Parlate con Tricia, riposate nella vostra stanza. Avviatevi verso il corridoio, poi - dopo la scena d'intermezzo - tornate alla vostra stanza per esaminare il letto. Scegliete 3 volte la 1, poi 2. Riposate, esaminate la casa delle bambole. Scegliete la 2, poi la 1. Percorrete il corridoio, parlate con Tricia, scegliete la 4. Tornate a Trochmere, parlate con l'oste, scegliendo 4. Dunque con il soldato, esaminate il bicchiere sul tavolo. La Soluzione di Grownlanser IV: Over Reloaded

Capitolo 2: War Breaks Out

All'interno della prigione scegliete la 3, poi due volte 1, parlate con i vari soggetti in zona. Esaminate il letto, scegliete la prima opzione. Salvate il gioco, poi - dopo esservi svegliati - scegliete ancora la 1. Tornate a letto, fino ad essere svegliati da Rems. Scegliete la 3, salvate, continuate verso ovest. Parlate con Rems, nord, scegliete la 2.

Missione 9
L'obiettivo è sconfiggere i nemici, non necessiterete di indicazioni particolarmente complesse, data la relativa facilità del compito; consigliamo tuttavia di evitare l'utilizzo di attacchi magici, attendendo i due soldati alleati che giungeranno come rinforzo.

Esaminate la casa delle bambole, poi l'oggetto scintillante a nord-est. Prelevato il costume, salvate il gioco, procedete verso est. Aperto il cancello, uscite, poi est. Seguite la strada fino ad un bivio, destra. Giunti a Trochmere, fatevi strada verso il porto. Parlate con Hobson, scegliendo 2, poi 1. Saltati sulla barca, seguite Fraene, scegliendo due volte la prima opzione. Parlate con Eliza, uscite dalla stanza, destra. Parlate con Levant, scegliendo la 1. Scendete le scale, parlate con Rems, scegliete la 4, poi 1. Parlate con Fraene e Eliza nel corridoio, scegliete la 1, 2 volte la 2. Uscite, procedete verso sud, sud-ovest, arrivando a Marcuria. Scegliete la 1, poi 2. Continuate verso nord-ovest, parlate con Meline, scegliete 2, 1, 4. Prendete la chiave. Sud-est, avvicinatevi a Meline, usate la chiave appena recuperata. Scegliete due volte la 1. Proseguite verso il porto a ovest, scegliete la 2, raggiungete poi il porto dove si svolgerà una battaglia.

Missione 10
Dovrete riuscire a sconfiggere tutti i nemici prima che 3 soldati nemici raggiungano la città - fortunatamente, diversi soldati giungeranno dalle vicine navi, per aiutarvi. Posizionateli subito in maniera tale da impedire agli avversari di entrare in città. Dunque, combattete fino all'arrivo di Baker; a quel punto, scegliete la terza opzione per terminare la sessione di gioco.

Dirigetevi verso il castello, parlate con le guardie, poi con la principessa Alicia. Esaurite le opzioni di conversazione, poi tornate alla casa di Eliza. Durante il percorso, farete la conoscenza di Sidney - una ragazza dai capelli bianchi. Poi con Goldan; scegliete le opzioni 3 e 2. Seguite il vostro gruppo, scegliete l'opzione 2, poi 1. Parlate con Rems, scegliete la 2. Parlate con Sidney, scegliete la 1, inserite il nome della vostra città - come voi preferite. Posizionatevi sulla parte anteriore della casa, parlate con Fraene. Scegliete l'opzione 2. Entrate, parlate con Eliza, scegliete 2 volte la 1. Uscite, parlate con Chef, poi dirigetevi verso Marcuria.
Giunti in zona, deviate verso nord-ovest fino ad incontrare Polack e un altro soggetto in bianco. Scegliete la 3, recuperando una medaglia. Parlate ancora con Polack, scegliete due volte la 1. Dirigetevi verso la parte anteriore della pensione, parlate con Alice, scegliete la 3. Tornate in città. Andate a parlare con Mell, la ragazza con il vestito bianco. Uscite, dirigetevi verso nord-est. Poi nord, al bivio prendete a destra. Sempre dritti, poi destra al primo bivio, su al secondo, seguendo la strada. Poi altro bivio, sud; altro ancora, destra. Ennesimo bivio, su. Giunti alla roccia, scendete giù a destra. Seguite un po' la strada, dunque all'altro bivio prendete il sentiero sopraelevato. Alla roccia, destra, fino a Ordineil. Parlate con la guardia, poi nord. Provate ad entrare in una delle stanze della taverna, poi parlate con Santos. Uscite dalla taverna, parlate con Nedd - il ragazzo con la bandana. Entrate nel negozio a sinistra, parlate con il ragazzo dai capelli blu. Nord, ovest, scegliete la 2, poi 4, dunque 3. Parlate con Alphonse, scegliete la 1. Poi 3, dunque uscite. Parlate con Butler, dirigetevi verso l'entrata di Ordinei. Sud, uscite, poi nord fino ad un bivio. Prendete a sinistra, seguite la strada fino a trovare dei banditi.

Missione 11
L'obiettivo è sconfiggere tutti i nemici. Con un po' di codardia, consigliamo di attendere l'arrivo dei banditi da sud, che fungono da ottimi rinforzi: si occuperanno della totalità degli avversari, fornendovi l'opportunità di non sprecare preziosi punti vita.

Dopo la battaglia, continuate a seguire la strada fino ad un incrocio. Proseguite a nord-ovest, parlate con Silvernale. Scegliete la 1, poi entrate nel villaggio di Clasdale. Sud, parlate con Mortis. Scegliete la 3, entrate nella pensione, parlate con l'oste e con Ratica. Salvate il gioco, uscite dal villaggio. Procedete verso nord-est, parlate con la ragazza di Christopher. Nord, scegliete la 1), poi ancora nord. Parlate con Munzer, scegliete la 1 per tre volte.

Missione 12
L'obiettivo risulta qui leggermente più complesso, poiché l'incolumità dell'ostaggio è una priorità totale. Consigliamo di muovere tutti i vostri personaggi verso il lato sinistro delle rocce, sicché Munzer li segua. I banditi verranno dunque a cercarvi e Christopher avrà sufficiente tempo e spazio libero per riuscire a salvare facilmente la ragazza. Sconfiggete poi i nemici per completare la missione.

Parlate con Munzer, scegliete la 1. Fatevi strada fino al villaggio in rovina. Esaminate la corda a nord. Est, seguite la strada fino a Leazel. Parlate con Munzer, esaurendo le opzioni di conversazione. Andate a riposarvi alla taverna, salvate. Uscite, parlate con Fraene, Eliza e Rems. Poi con Christopher, scegliendo l'opzione 2. Durante la notte, scegliete due volte l'opzione 1. Giunti alla zona nevosa, prendete a sinistra, ovest, nord-ovest, nord. Giunti ad Iglesias, salite le scale. Nord, fino ad una grande casa. Scegliete l'opzione 1, parlate con Roomith e Bauer. Entrate, scegliete l'opzione 1, poi provate ad uscire dalla stanza. Scegliete la 2. Dirigetevi verso la taverna, parlate con Fraene e Eliza, scegliete l'opzione 1. Provate ad uscire, seguendo Fraene. Parlando con lei, scegliete la 3, poi 1. Tornati ad unirvi al party, uscite dalla città. Dirigetevi verso sud-est, est, est, est dentro il tunnel.
Dentro il dungeon, nord verso le scale, scendete. Recuperate la cassa del tesoro, contenente dei cristalli. Risalite le scale, deviate verso sud-est. Esaminate la roccia quadrata, scegliete 1, posizionando un cristallo. Nord-ovest, collocate il cristallo nel buco a sinistra. Nella stanza successiva, localizzate un altro buco nell'angolo a nord-est, anche lì dovrete collocare il cristallo. Salite le scale, nord-ovest, posizionate il cristallo. Guardate a destra, saltate sul pavimento a forma di cristallo, percorretelo verso nord. Salite le scale a sinistra, salvate il gioco, salite ancora. Selezionate la 3, esaminate la porta, entrate e preparatevi ad una battaglia.

Missione 13
L'obiettivo è sconfiggere il guardiano. La chiave per ottenere la vittoria consiste nel mirare immediatamente alle sfere di luce accanto ad esso, solo dopo averle distrutte potrete danneggiarlo in maniera seria - e lo ucciderete con facilità.

Uscite dal dungeon, prendete a est, sud-ovest, ovest. Salvate, uscite da Leazel, dirigendovi verso Clasdale. Sud, battaglia.

Missione 14
L'obiettivo è sconfiggere tutti i nemici presenti in zona - riuscirvi sarà molto semplice e non sono necessarie strategie peculiari, ma vi è un accorgimento da prendere: evitate assolutamente la morte di Mortis, in caso contrario andreste a perdervi una parte della storia successiva.
Dunque, scegliete l'opzione 3 all'interno della taverna, entrate nella stanza. Parlate con il vecchio, scegliete la 3. Parlate con Silvernale. Usciti dalla taverna, parlate con Mortis, scegliete la 2. Poi ancora Silvernale, scegliete due volte la 1. Parlate con Eliza, scegliete due volte la 2. Parlate con Freane, scegliete la 3. Tornate nella taverna, entrate nella stanza. Hien si unirà al vostro party. Uscite dalla stanza.
Dirigetevi verso Ordineil, parlate con il ragazzo dai capelli blu, scegliendo la 1. Uscite da Ordinel, procedete verso Clasdale. Verrete interrotti dal ragazzo dai capelli blu, seguitelo nel passaggio segreto, fino ad un villaggio distrutto. Spostatevi verso la zona nord-ovest, entrate nella casa. Parlate con la donna, Maggie. Scegliete la 1, 2, 4, 1. Riparlate con lei per ottenere una nuova abilità. Parlate con il vostro "familiar", esaminate il letto al secondo piano. Scegliete la 1. Uscite dalla casa, parlate con Pamela. Scegliete la 1, poi 2, poi 1. Cercate di uscire dal villaggio, scegliete ancora la 1. Procedendo verso Ordineil, parlate con Meline e Cynthia, scegliendo ancora la 1. Entrate nel tunnel di Ordineil, tornando alla vostra città. Entrate nella magione, poi Sideny vi chiederà il luogo ove preferite passare le vacanze - sceglietelo come più vi aggrada.
Parlate poi con Levant, entrate nella vostra stanza, esaminate il letto.

Capitolo 3: Searching for the Truths

Dopo il risveglio, uscite dalla stanza, dirigendovi poi verso Marcuria. Parlate con il soldato nei pressi della pensione, entrate nella stanza per incontrare Alicia. Scegliete la prima opzione, uscite da Marcuria. Procedete verso nord-est.

Missione 15
La battaglia vi vedrà completamente soli nell'affrontare i nemici - l'obiettivo è sconfiggerli, evitando che più di 4 animali riescano a fuggire. Consigliamo dunque una strategia particolarmente aggressiva, mirata proprio ad uccidere tutti gli avversari prima che gli animali abbiano l'opportunità di fuggire.

Parlate con Baker, tornate a Marcuria, dirigetevi verso il porto. Parlate con Baker, scegliete la 2. Scegliete chi portare con voi, poi saltate sulla piattaforma a destra. Giunti al dungeon, dovrete affrontare una battaglia.

Missione 16
Avrete qui un po' di rinforzi, rappresentati da Simons e due maghi. Dovrete però evitare che più di due ostaggi vengano uccisi dai nemici, e il vostro obiettivo sarà sconfiggerli tutti. Consigliamo vivamente un approccio offensivo, evitando di aumentare la probabilità che gli ostaggi vengano impunemente uccisi.

Dopo la battaglia, diversi nemici vi attaccheranno ma il vostro Familiar li respingerà. Durante il dialogo, scegliete la 2. Uscite dalla stanza, scendete le scale. Parlate con tutti i presenti. Dirigetevi verso il castello di Marcuria, procedendo fino alla sala del trono per parlare con Alicia. Scegliete la 4, tornate in città. Parlate con la ragazza in rosa all'esterno della vostra magione, poi con Sidney, vi verrà dunque concessa una vacanza.
Spendetela come meglio preferite, poi procedete verso il tunnel davanti alla magione. Giunti a Ordineil, prendete due volte ad est. Entrate nelle rovine. Attenzione alle mattonelle colorate sul pavimento - percorrendole andrete a perdere degli HP. Eseguite questo percorso: dall'entrata, procedete lungo il sentiero superiore e scendete le scale. Superate il ponte a sinistra, poi su. Premete l'interruttore. Tornate all'entrata, deviate a destra, scendete le scale. Sinistra, salite le scale. Poi fatevi strada lungo le scale a nord-est, scendendo. Premete l'interruttore, salite ancora. Percorrete le scale a nord-ovest, seguite il sentiero fino ad incontrare Brunteal.

Missione 17
L'obiettivo è anche in questo caso la sconfitta di tutti i nemici - consigliamo di sfruttare la zona di gioco nella sua interezza, salendo sui mattoncini di colore blu - contrariamente a quanto avviene di solito, il vostro personaggio non verrà in alcun modo danneggiato; la vostra maggiore libertà di movimento vi consentirà di massimizzare la potenza d'attacco, completando in velocità l'assalto.

Dopo la battaglia, selezionate la terza opzione. Premete l'interruttore per spegnere le trappole. Salvate il gioco, scendete le scale. Premete l'interruttore per attivare l'intero sistema, aprite la porta alla fine della stanza. Attivate il cristallo blu a destra, accendendo la parte blu del pavimento. Selezionate la prima opzione, poi premete l'interruttore.

Missione 18
L'obiettivo è aprire la porta alla fine della stanza, per poi spegnere l'allarme. Dovrete ovviamente evitare la morte dei membri del vostro party. Anzitutto, consigliamo di dividere il party, sicché uno dei personaggi rimanga vicino all'interruttore e i cristalli blu, mentre il resto si dovrà dirigere verso la porta. Sfruttate dunque il cristallo blu per cambiare l'illuminazione del pavimento, bloccando i nemici che cercano di avvicinarsi all'interruttore. Dopo aver aperto la porta, premetelo velocemente per concludere il tutto.

Entrati nella stanza, esaminate la carta sul tavolo. Scegliete la prima opzione, poi 3, 1, 3. Parlate con Regina. Recuperate l'oggetto blu scintillante sul tavolo, ottenendo una chiave. Esaminate la serratura a sinistra, scegliete 1, poi inserite 6-4-3. Prelevate la chiave, uscite dal dungeon, tornate in città. Parlate con il ragazzo vestito di bianco, Dylan. Tornate alla vostra stanza, riposatevi poi parlate con Sidney. Potrete scegliere liberamente dove andare in vacanza. Al vostro ritorno, dirigetevi verso la sala del trono, avvicinatevi ad Alicia. Procedete verso la parte frontale del tunnel, percorrete il sentiero a sinistra, raggiungendo Sansel - un villaggio. Durante la scena seguente, scegliete 1, poi verrete interrotti da una battaglia.

Missione 19
Attendete il rinforzo da parte degli arcieri, che con la loro pioggia di frecce potranno uccidere gli avversari posizionati più in basso, terminando velocemente il combattimento.

Andandovene da Sansel, scegliete la prima opzione, creando una via di transito. Proseguite verso nord-est, seguite la strada fino ad una fortezza. Parlate con Baker, nord. Al bivio, sinistra. Giunti ad Alter Bridge, vi attende una battaglia.

Missione 20
La battaglia sarà una farsa, gli avversari possono essere sconfitti con il minimo sforzo possibile. Dunque, spostatevi due volte a nord-ovest, una a nord-est, raggiungendo le rovine. Continuate verso nord-ovest, raggiungendo delle scale. Al bivio, scendete, seguendo la strada fino al punto di salvataggio. Scendete un'altra rampa, poi battaglia.

Missione 21
Dovrete sconfiggere Master Guardian. Focalizzatevi interamente su di lui, dato che non potete danneggiare le Thunderball, a meno che il Master stesso non sia in modalità di recupero - e vi entrerà solo dopo aver subito considerevoli danni. Evitando di disperdere il vostro fuoco, otterrete velocemente la vittoria.

Dopo la battaglia, fatevi strada verso la stanza a nord-est. Esaminate l'oggetto sul tavolo, poi il vicino libro scintillante. Posizionatevi sul letto per riposare, uscite dalle rovine, tornate ad Alter Bridge.

Missione 22
L'obiettivo della missione è consentire la fuga verso sud-est di almeno un membro del vostro party. Fortunatamente, beneficerete dell'assistenza di un numero illimitato di arcieri amici; consigliamo di usare il party per focalizzarvi sulla protezione di Tricia, mentre uno dei personaggi si dà alla fuga e i vostri alleati colpiscono i nemici.

Tornate dunque alla vostra città, parlate con Sidney. Scegliete la 1, vi verrà dunque consentito di andare in vacanza - scegliete liberamente la destinazione. Poi dirigetevi verso Ordinelle, parlate con il soldato dall'armatura blu. Scegliete la 1, procedete verso nord.

Missione 23
Questo combattimento è praticamente identico al precedente; esiste tuttavia una limitazione addizionale: dovrete evitare che più di 5 maghi vengano messi KO. Cercate dunque di attaccare ripetutamente da lontano, proteggendo la fuga del vostro personaggio in maniera indiretta.

Completata la battaglia, deviate verso nord-est, percorrendo il passaggio segreto che conduce al villaggio distrutto. Entrate nella casa di Maggie, sfruttate l'oggetto "Prototipe Cannon", scegliete la 1. Durante la notte, uscite e procedete verso la zona nord-est del villaggio. Esaminate il fantasma, tornate in casa, saltate a letto. Dopo esservi alzati, parlate con Maggie, scegliete due volte la 1. Dirigetevi verso i fantasmi, esaminate la zona per ottenere l'articolo di ricerca magica. Procedete dunque verso Marcuria, raggiungendo la sala del trono. Avvicinatevi ad Alicia, continuate verso Ordineil. Al bivio, destra, seguite la strada fino ad incontrare la ragazza vestita in leopardato.

Missione 24
L'obiettivo è la "semplice" distruzione di tutti i nemici, facendo al contempo in modo che meno di 5 maghi vengano messi KO. Consigliamo dunque di attaccare da lontano per accertarvi di non "mancare" questo obiettivo.

Parlate ancora con la ragazza in completo leopardato, dopo la battaglia. Deviate verso est, nord-est, parlate con Alphonse. Scegliete due volte la seconda. Parlate ancora con Alphonse, scegliete la 2. Parlate con tutti i membri del vostro party, scegliendo la 1 per tutti. Continuate a conversare fino all'arrivo dei soldati Valcanear.

Missione 25
Anche in questa missione, dovrete sconfiggere tutti i nemici; approcciatela in maniera difensiva, attendendo l'arrivo dei supporti, circa a metà missione. Quando i maghi cominceranno a colpire i nemici, supportateli con attacchi corpo-a-corpo. Andate poi a parlare con Alphone e procedete lungo il sentiero a est, fino alle cascate, ove si svolte la seconda metà della battaglia. Consigliamo un approccio di questo tipo: mirate inizialmente a recuperare tutte le casse del tesoro nel minor tempo possibile. Quando comincerete a subire danni seri, premete velocemente l'interruttore per completare la missione.

Scendete le scale, guardate l'evento. Scegliete la 2, esaminate l'oggetto a destra. Esaminate la console, scegliete 1, poi 2. Esaminate la carta bianca a sinistra, scegliete 2, 1, 2. Procedete verso le rovine, tornando alla città. Parlate con Leonya, scegliete la 2. Entrate e parlate con Eliza. Nord, avvicinatevi a Maggie e sfruttate l'oggetto che avete recuperato dopo l'ultima battaglia. Salite le scale, dirigetevi verso la stanza di Kate. Parlate 2 volte con lei, scegliete la 3, date a Kate l'unico libro di magia che possedete al momento. Scendete le scale, parlate con Leonya, inserendola nel party. Riposatevi.

Video - Gameplay

Capitolo 4: Unification

Scendete le scale, entrate nel laboratorio di Maggie. Scegliete la 1, 2, 3. Scegliete dunque il personaggio che preferite da portarvi con voi nel prosieguo. Parlate dunque con Maggie, procedete a sinistra. Continuate verso le cascate Kaufmann, procedete due volte verso sud-ovest. Parlate nuovamente con Maggie, esaminate la console all'interno della zona delle cascate. Uscite dal dungeon, procedete verso sud-ovest.

Missione 26
Esiste qui un limite temporale entro cui dovrete uccidere l'angelo. Consigliamo di buffare uno dei vostri personaggi capaci d'attaccare corpo-a-corpo, per poi dirigerlo direttamente verso l'angelo, sicché lo termini in velocità.

Parlate con Regina, scegliete 1, 2. Tornate in città, dirigetevi verso la magione, entrate nella vostra stanza e riposate. Dopo il risveglio, scendete le scale, scegliete la 1. Usate il teletrasporto per raggiungere Sansel, dove si svolgerà una battaglia.

Missione 27
Anche qui dovrete sconfiggere l'Angelo nel tempo limite assegnato. Buffate il vostro personaggio per vincere la battaglia con facilità, come avete fatto con la precedente. Se possibile, dirigete i colpi dei soldati vostri rinforzi proprio verso l'Angelo, spostandolo nelle loro vicinanze.

Dopo la battaglia, procedete nel sotterraneo. Recuperate il macchinario a forma di uovo al centro della stanza. Scegliete la 1, attivando così un mini-gioco - dovrete semplicemente completare la sequenza di tasti che apparirà sullo schermo. Avvicinatevi poi al cristallo nord-est, scegliete la 1, distruggendolo. Spostatevi a sud-ovest, scendete le scale. Esaminate un altro macchinario a forma di uovo, dovendo così partecipare ad un mini-gioco. Distruggete poi il cristallo a sud-est. Scendete le scale a destra, altro macchinario a forma di uovo, altro cristallo da distruggere. Salvate il gioco a nord-est, scendete le scale per partecipare ad un combattimento.

Missione 28
L'obiettivo è la distruzione del macchinario che "crea" il mana per il nucleo centrale - colpitelo ripetutamente, senza badare ai nemici posti a sua protezione, e vincerete la missione in velocità.

Entrate nella stanza ovest, prendete l'oggetto scintillante. Esaminate la carta sul tavolo, scegliete la 1. Uscite dal dungeon, poi passate per Sansel uscendone subito. Parlate con l'uomo a nord-ovest.

Missioni 29 - 30 - 31
Tutte queste missioni sono tra loro molto simili. Semplice obiettivo: permettere ad uno dei membri del vostro party di fuggire verso nord. I soldati Valcanear procederanno in zona per aiutarvi, usateli come barriera per consentire al vostro personaggio di fuggire senza problemi.

Dopo le battaglie, parlate con Alphonse, scegliete la 1, dirigetevi verso sud-ovest. Raggiunta Sansel, salvate il gioco e tornate alla fortezza dell'alleanza. Nord-est, seguite la strada fino ad un bivio. Sinistra, raggiungendo il confine con Aider.

Missione 32
Missione già vista, dovrete sconfiggere Mauler, lo avete già sconfitto in precedenza e dunque non incontrerete alcuna difficoltà.

Dirigetevi vers nord-est, seguendo la strada fino ad incontrare Mauler.

Missione 33
L'obiettivo è la sconfitta di 35 soldati nemici; attenzione ad Alphonse, dovrete evitare la sua morte - giungerà in scena quando Mauler se ne sarà andato. Poi, quando Bauer giungerà in scena, scegliete la prima opzione.

Andate a Sansel e riposate. Tornate alla zona della battaglia, sud, procedete lungo la strada fino ad essere interrotti da una battaglia.

Missione 34
L'obiettivo è sconfiggere Cynthia e Meline, facendo in modo che Magnus e Pamela fuggano verso Trochmere. In generale, conviene continuare la battaglia in maniera "normale", aspettando che Magnus vi rivolga la parola. Quando lo farà, selezionate la prima opzione per concludere la battaglia.

Ora procedete avanti, il vostro Familiar vi chiederà di installare un passaggio trans-dimensionale - scegliete l'opzione 1. Andate a Trochmere, parlate con Pamela, scegliete l'opzione 1. Sud-est, incontrate Elena, scegliete 3, 1, 4, recuperando l'oggetto "report magico di Elena". Riposate alla pensione. Tornate alla zona dove avete sconfitto i soldati Dulkheim, procedete verso nord-ovest, poi nord. Entrate nelle rovine, scegliete la 3.
Procedete verso sud-est, nord-est, nord-ovest. Esaminate il pannello blu, accanto alla porta. Entrate nell'ultima stanza, esaminate l'oggetto in verde a nord. Scegliete la 1. Prelevate l'oggetto "bacchetta esclusiva", poi un altro oggetto "report di ricerca". Scegliete l'opzione 1, 2, 3, 4. Effettuate un buff sul vostro party, dunque uscite dal dungeon.

Missione 35
L'obiettivo è la sconfitta di Achiel - attenzione però, la sola morte di Brunteal sarà sufficiente a dichiarare la missione come fallita. Consigliamo di sfruttare ripetutamente "Dash", sicché i vostri combattenti corpo-a-corpo riescano a raggiungere velocemente Achiel. Dopo averlo sconfitto, otterrete le sue memorie e un altro oggetto chiave - il medaglione.

Prelevate il pendente di Brunteal. Dopo il film, scegliete la 2. Prendete l'oggetto rosso scintillante, tornate a Trochmere. Parlate con Pamela, scegliete la 1, poi 2. Usate il report di ricerca per 3 volte - ne dovreste appunto avere 3. Tornate in città, dove vi aspetta la possibilità di andare in vacanza. Dopo averla passata, fatevi strada verso il laboratorio di Maggie, usate l'oggetto "memorie di Achiel". Dirigetevi verso la stanza di Kate, datele il report, poi cercate di uscire dalla stanza stessa. Vi chiederà di effettuare una ricerca su una magia di nome "Blast".
Spostatevi verso la zona ove avete sconfitto i 35 soldati Dulkheim. Dunque continuate verso nord-ovest, seguite la strada fino al bivio, procedete lungo il sentiero sopraelevato, arrivando a Linevaults. Entrate nel laboratorio, usando la porta a nord-ovest. Esaminate lo scaffale a destra, prendete il "report di Blast". Poi esaminate l'oggetto blu sul tavolo, ottenendo un "Antico macchinario". Uscite dal laboratorio.

Missione 36
La missione si divide in due tronconi; il primo è estremamente semplice - dopo aver sconfitto velocemente i nemici, procedete verso il cancello sud di Linevaults, poi verso la vostra città, dove si svolge la seconda parte. Anche in tal caso dovrete sconfiggere i nemici, ma sarà assolutamente necessario salvare Meline: spostate Crevaniel verso Meline, selezionate la prima opzione. Parlate poi con Meline, scegliendo l'opzione 1.

Andate da Sansel, entrate nella pensione, parlate con l'uomo a sinistra ottenendo le memorie di Uriel, poi il report di Angel. Tornate alla vostra città, parlate con Sidney nella vostra magione. Scegliete la 1, potrete dunque andare in vacanza. Dopodichè, vi farete una dormita, svegliandovi però durante la notte. Parlate con il familiar, scegliete la 1, scendete le scale. Parlate con Maggie, scegliete la 2, poi 1. Tornate alla vostra stanza, mettetevi a letto.
Dopo esservi alzati, andate al laboratorio di Maggie. Usate l'oggetto "report di Angel" accanto a lei, dunque l'oggetto "macchinario antico". Cercate di andarvene, Maggie vi parlerà di Meline - se l'avete salvata. Tornate alla stanza, tornate a letto. Durante la notte, vi sveglierete - scegliete la terza opzione. Scendete le scale, cominciate una battaglia.

Missione 37
L'obiettivo è sconfiggere Regina - ma dovrete prestare attenzione alla morte di Maggie, evitandola. Bombardate dunque Regina continuamente, massimizzando la vostra potenza d'attacco e minimizzando l'esposizione di Maggie all'attacco.

Dopo la battaglia con Regina, scegliete la terza. Dopo la fine della scena, esaminate il macchinario a destra di Maggie, selezionate la 2, poi esaurite tutte le opzioni di conversazione. Nel caso in cui abbiate salvato Meline, dovrete anche visitare la sua stanza per capire le sue condizioni. Tornate poi alla vostra stanza, andate a letto. Uscite durante la notte. Raggiunto il castello, scegliete due volte la 2, poi la 1. Uscite dal castello, da Marcuria. Scegliete la 1, preparatevi alla battaglia.

Missione 38
La battaglia si esaurirà molto velocemente: dovrete sconfiggere tutti i nemici con una strategia completamente d'attacco.

Dopo la battaglia, selezionate la 1, la 2, poi ancora la 1. Nel caso in cui abbiate salvato Melina, dovrete incontrare Pamela, poi usare l'oggetto "Medallion". Uscite dalla stanza, scegliete la 2, poi tre volte la 1. Andate al laboratorio di Maggie, parlate con lei, usate l'oggetto "Cross Stone". Tornate alla stanza di Meline, parlate ancora con Pamela. Scegliete la 1, poi entrate nel mondo onirico di Meline. Scegliete la 1, usate un buff su Crevaniel. Seguitela verso la casa. Scegliete la 2, scegliete il Medallion. Dopo una brevissima battaglia, parlate con Meline. Scegliete la 2, poi 3. Avvicinatevi a Meline, usate la "Cross Stone". Scegliete la 2, poi due volte la 1. Tornati al mondo reale, scegliete la 1. Nella stanza, scegliete la 2, poi la 1.
Risvegliandovi, scendete le scale, recuperando l'oggetto da Maggie. Usatelo subito - Magnus giungerà in scena, chiedendovi se si può unire a voi. Scegliete due volte la prima opzione. Dirigetevi verso la porta anteriore, tornando a raggrupparvi con il vostro party. Ora spostatevi verso la sala del trono, parlate con Alicia, scegliete la 3. Uscite da Marcuria, proiettandovi verso le cascate di Kaufmann. Sud-ovest, dunque al bivio prendete il sentiero in alto. Altro bivio, nord-est, create un portale di transizione accanto a Levrant. Entrati in città, salvate il gioco, uscite verso nord-ovest, seguite la strada fino a Fort Paltrick dove vi attendono i soldati Valcanear.

Missioni 39-40
Le due missioni sono estremamente semplici - dovrete sconfiggere i nemici durante la prima, poi entrare nel forte. Durante la seconda, entrate nel menu degli oggetti-chiave, usate il medaglione. In questo modo, Vester non riuscirà ad uccidere Alphonse e voi potrete conservare il personaggio sino al finale.

Riposatevi sul letto nella stanza nord-est. Salvate il gioco, uscite dal forte usando la porta a ovest. Un timer verrà attivato, dunque dovrete cominciare a velocizzarvi. Sud, est, nord-est due volte, arrivando a destinazione.

Missione 41
Attenzione: la missione verrà terminata quando Crevaniel verrà messo KO. Consigliamo dunque di eliminare velocemente l'evocatore, sicché anche la sua evocazione venga distrutta e voi possiate avere più tempo per sconfiggere gli avversari.

Esaminate dunque il cannone, recuperando il frammento. Tornate al forte Paltrick, incontrando Christopher. Nel caso in cui Alphonse sia morto, scegliete la prima opzione. Se è vivo, prendete la seconda. Tornate alla vostra città. Parlate con Meline, posizionata davanti alla magione. Scegliete la prima, Meline si unirà al vostro gruppo. Entrate nella magione; quando Sidney vi farà delle domande, potrete scegliere se fare o no la vacanza. Dopo la vacanza, scendete le scale. Tornate dal party, scegliete i membri che preferite, poi tornate a Trochmere. Guardate la scena d'intermezzo, procedete verso nord. Seguitate fino al bivio, poi nord. Seguite la strada fino a visualizzare la scena d'intermezzo. Cominciate la battaglia con i soldati Dulkheim.

Missione 42
Attendete i rinforzi: Bauer e ben sette soldati di tipo Dulkheim giungeranno in scena, più che sufficienti a terminare autonomamente i nemici. Potrete rimanere a guardare e completare con facilità il combattimento.

Tornati in città, trasportatevi verso Levrant, dove avverrà un'altra battaglia.

Missione 43
L'obiettivo è sconfiggere Silvernale - non avete rinforzi, dunque è bene impiegare una strategia fortemente offensiva per minimizzare sia la durata del combattimento, sia i danni subiti dai vostri personaggi.

Uscite dalla città e tornate alla vostra. Entrate nella stanza, uscite dalla magione, procedete verso la sala del trono di Marcuria. Parlate con Alicia, scegliete la 4, poi 1. Tornate di nuovo in città, entrate nella magione. Parlate con Sidney, scegliete la 1, poi parlate a Alicia e scegliete la 2. La Soluzione di Grownlanser IV: Over Reloaded

Capitolo 5: For the Future

Scegliete la 1, tornate alla vostra città, procedete verso la vostra stanza. Dopo esservi riposati, parlate con Tricia. Uscite dalla città e dirigetevi verso Sansel, dove si svolgerà una battaglia.

Missione 44
La battaglia si concluderà velocemente se vi avvicinate a Tricia e parlate con lei usando Crevaniel. L'obiettivo cambierà, diventando la sconfitta di Tricia, di cui si occuperà Crevaniel molto velocemente.

Esaminate il corpo di Tricia. Entrati nella magione, scegliete tre volte la 1. Entrate nella vostra stanza, scegliete due volte la 1. Uscite dalla magione, dirigetevi verso Clasdale. Deviate verso nord-est. Avvicinatevi alla pozza, procedete verso gli alberi a sinistra. Sud-est, entrate nella porta argentata. Nord-ovest, vi attende una battaglia.

Missioni 45 - 46
Le due battaglie sono del tutto analoghe: avrete un costante flusso di guardiani come supporto, che dovranno fungere da "carne di cannone" per attaccare corpo-a-corpo gli avversari. Il resto del party si dovrà preferibilmente occupare di attacchi da lontano, evitando di rischiare i propri HP.

Procedete verso nord-est. Esaminate la carta sul tavolo, ottenendo un oggetto. Scegliete l'opzione 1, uscite dal dungeon. Tornate in città, date l'oggetto a Pamela. Scegliete la 1, poi utilizzate l'oggetto "bastone esclusivo" su Pamela. Entrate nella vostra stanza, riposatevi. Dopo esservi alzati, scendete le scale, parlate con Pamela. Otterrete la versione 2.0 del bastone. Procedete verso la sezione anteriore della magione, Levant vi espliciterà la missione seguente. Usate il teletrasporto per raggiungere Levrant, poi ovest lungo la strada che conduce a Fort Paltrick. Entrate nel forte, procedete verso nord-ovest, seguendo la strada. Superato il ponte, create un tunnel trans-dimensionale accanto alla tomba. Ancora ovest, seguendo la strada fino ad incontrare Christopher. Scegliete la 1, continuate fino al bivio. Procedete a sud-ovest, arrivando alla fortezza di Izenvant. Entrate.

Missioni 47 - 48
Le due battaglie sono piuttosto semplici e simili, ma vi consigliamo un accorgimento: sconfiggete tutti i nemici eccetto Roomith e Bauer - potrete così salvare la vita a Bauer, visualizzando una scenetta piuttosto carina e ottenendo un potenziale alleato.

Scegliete per tre volte l'opzione 1. Riposatevi usando il letto più vicino, salite le scale al centro.

Missione 49
L'obiettivo è la sconfitta di Rudvich; è possibile completarlo velocemente assegnando Hien al suo attacco, sicché Rudvich si interrompa a causa del "flusso" di suoi ricordi che lo colpirà.

Otterrete poi un mezzo medaglione. Scendete le scale, uscite dal forte, scegliete la 2. Tornate in città. Entrate nella magione e parlate con Tricia. Scegliete la 2, dunque parlate con Maggie. Datele il cannone. Parlate con Pamela, scegliete la 2. Mostratele il medaglione, le due metà si combineranno e otterrete il medaglione completa. Tornate alla stanza, riposatevi. Scendete le scale, avvicinatevi al trono di Marcuria. Parlate con Alicia, scegliete la 2, poi la 1 per due volte. Uscite dal castello, tornate in città, parlate con Sidney, scegliete la 1. Dirigetevi verso la stanza, salvate. Riposatevi, vi sveglierete durante la notte. Potrete ora scegliere il personaggio da associare al completamento del gioco, secondo le vostre preferenze. Vi verrà poi consentito di accedere ad una vacanza. Avendola completata, entrate nella magione.
Prendete il braccialetto, scegliete la 1. Entrati nella stanza, scegliete la 2, poi 1 per due volte. Prelevata la bacchetta di dispersione, scendete le scale, riunendovi con il vostro gruppo. Scegliete la 1, poi liberamente i personaggi del vostro party. Usciti dalla città, fatevi strada verso la fortezza di Izenvant. Ovest, seguite la strada fino al bivio. Procedete in alto a sinistra, poi sud-est, dunque nord-ovest tre volte. Entrate nel dungeon.
Nord-ovest, salite le scale. Sud-est, salite ancora. Sud, ovest, nord-ovest. Salite le scale. Est, salite. Sud, salvate, poi sud-est. Usciti all'esterno, scegliete la 2, poi la 1.

Missione 50
L'obiettivo è sconfiggere tutti gli evocatori all'interno del tempo limite, passando in secondo luogo al resto dei nemici. Consigliamo semplicemente di focalizzare su di loro tutta la vostra "potenza d'attacco", il vero problema è il limite temporale, non la loro capacità di fuoco.

Parlate dunque con Roomith, scegliete la 2, poi 1. Entrate nella stanza sottostante, aprite la porta a nord. Salvate il gioco, tornate alla stanza precedente. Deviate verso sud, salite le scale, scegliete la 1, preparatevi ad una battaglia.

Missione 51
L'obiettivo della battaglia è la sconfitta di Vester. Cominciate ad attaccarlo proteggendo al contempo Rudvich - la battaglia finirà improvvisamente se egli verrà messo KO. La sua forma andrà a modificarsi dopo che avrà subito sufficienti danni - avvicinate a Vester tutti i vostri personaggi per colpirli in maniera diretta, non può infatti essere danneggiato da attacchi magici. I suoi assistenti - delle specie di ombre - sono invece sensibili alla magia, ma poiché sconfiggerli non è tra le richieste della missione, potrete ignorarli.

Dopo la battaglia, scegliete la 1, avvicinatevi a Vester, usate l'oggetto "bacchetta disperdi-magia". Nell'oscurità, scegliete due volte la 1, preparandovi per la battaglia finale.

Missione finale
L'obiettivo è distruggere una delle mani di Vester - la più grande - per poi sconfiggere Vester stesso. E' importante distruggere una sola delle due mani, poiché in caso contrario otterrete un finale "negativo", in maniera quasi paradossale. Mirate anzittutto ai fori spazio-temporali nelle zone sud-ovest e nord-est, così da ridurre il numero di cloni di Vester. Potrete dunque "isolare" il vero Vester, e colpirlo con facilità.

Dopo la battaglia, dirigetevi verso la porta spazio-temporale. Scegliete la 1, poi ancora la 1, dunque godetevi il finale.

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Capitolo 2

Soluzione Video - Capitolo 3

TI POTREBBE INTERESSARE