La Soluzione di Arcania: Fall of Setariff  0

La caduta di Setariff non ci fermerà!

Attenzione

La soluzione è basata sulla versione americana per PC del gioco, quindi ci potrebbero essere delle divergenze nella versione italiana e/o in altre piattaforme.

On Behalf of the King

Di seguito, le missioni appartenenti alla macro-quest "On Behalf of the King".

Ashes over Argaan

Trattasi della quest principale; vi verrà assegnata proprio all'inizio del gioco. Viene suddivisa in una certa quantità di sotto-quest, che andranno a comporre le sezioni successive - ovvero "On behalf of the King", "Behind the lava fields", "Four old stones", "Under water" e "The Adanos Temple". Avendole completate, potrete infine accedere al finale - che risulta essere il finale "definitivo" del gioco.

Ningal's Magic

Procedete avanti dritti; dopo un pò, verrete fermati "automaticamente" da Wilbrecht. Parlate con lui per un pò, vi assegnerà una missione - ovvero andare a contattare Ningal. Cominciate a procedere lungo il percorso uccidendo tutti i nemici in zona. Dopo un pò, raggiungerete la spiaggia, popolata in larga parte da tartarughe inoffensive - attenzione invece alle lumache di mare: nonostante siano simili alle tartarughe, sono molto più votate all'offesa nei vostri confronti, dunque dovrete mirare a respingerle immediatamente e con prontezza. Eguale, se non maggiore, attenzione dovrà essere assegnata alle lucertole di fuoco - dopo che ve ne sarete liberati, continuate a procedere lungo la costa, eventualmente cercando di costeggiare le case immerse nell'acqua, per trovare degli oggetti potenzialmente utili.
Arriverete così alle caverne, che pur contenendo una grande quantità di nemici piuttosto dannosi (demoni e piante carnivore), sono anche caratterizzate dalla presenza di parecchie casse contenenti oggetti utili. In ogni caso, dovrete poi uscire dalle caverne e procedere fino alla fine della spiaggia, ove potrete trovare uno stretto sentiero che conduce fino alla cima della bassa collina, sempre alla fine della striscia di sabbia. Accanto al ponte distrutto potrete incontrare Ningal. Parlate con lui, chiedendogli di condurvi fino al successivo obiettivo, anch'esso chiaramente segnalato sulla mappa di gioco. Otterrete ben 7000 punti/esperienza e una ricetta di alchimia per ottenere delle pozioni di cura.

Eyes like Embers

Nei pressi del sentiero principale andrete a localizzare la fattoria di Armin. Vi parlerà del suo problema relativo ai lupi aggressivi. Volendo aiutarlo, procedete verso la pianura a nord. Qui, troverete alcuni pericolosi lupi, da uccidere prontamente. Quando ne avrete uccisi 12, tornate da Armin per ottenere una ricompensa. Procedete dunque verso la torre, nella parte nord della pianura; sfruttate le scale per raggiungere il piano più in alto di tutti, ove troverete una buona quantità di oggetti potenzialmente utili. Riuscirete anche ad ottenere 9000 punti esperienza e il segnale della dea.

Behind the Lava Fields

Di seguito, le missioni appartenenti alla macro-quest "Behind the Lava Fields".

The Ruins of Setarrif

Questa missione vi verrà assegnata in maniera automatica, dopo aver completato "Ningal's Magic". Comincerete la missione partendo dai sotterranei della città, tra le rovine. Anzitutto, consigliamo di localizzare le casse posizionate tra gli edifici, spesso le troverete piene di oggetti preziosi - chiaramente, dovrete anche prestare attenzione alla grande quantità di cavalieri e di maghi che popolano la zona di gioco, quando la loro numerosità diventerà eccessiva, consigliamo di battere in ritirata piuttosto che cercare di recuperare ancora più oggetti, rischiando però di perire nel mentre.
Completata la ricerca tra le rovine, muovetevi verso il corridoio che conduce all'uscita dalla zona sotterranea. Lungo la via, potrete anche accedere ad altri tipi di corridoi, ove sarà possibile localizzare degli altri oggetti, eventualmente da rivendere in seguito; vi consigliamo di percorrerli solo se/quando avrete la concreta certezza di non intercettare degli avversari.
Usciti dalla zona sotterranea, muovetevi verso la spiaggia, cominciando a camminare lungo la costa. Dopo un pò, vi troverete di fronte diversi guerrieri ed arcieri del clan "Storm Crows". Uccideteli, poi continuate avanti - durante il percorso passerete davanti ad una gabbia che contiene Rauter, se parlerete con lui, la successiva quest - In the Claws of the Storm Crows - comincerà automaticamente, decidete in autonomia. Alla fine della spiaggia, prestate attenzione alle arpie: sono dotate di esigui punti vita, dunque un approccio offensivo è fortemente consigliabile.
Dopo il combattimento, muovetevi verso la giungla a destra. Lungo il sentiero verrete attaccati da alcune pantere e da alcuni corvi, ma trattandosi di animali non infetti da alcun morbo malefico, non dovreste aver problemi nel respingerli. Giunti in cima alla collina, ve la vedrete con Lana: come visto per le arpie, anche lei non possiede una grande quantità di punti vita, dunque la potrete sconfiggere con facilità utilizzando un approccio fortemente offensivo.
Il sentiero condurrà in maniera diretta alla trincea che percorre il perimetro della città. Gettatevi all'interno della trincea, cominciando ad uccidere i cavalieri. Per riuscire a raggiungere il Setarrif, dovrete procedere fino alla trincea che conduce prima a destra, poi verso l'alto. Giunti alla città, cominciate a combattere contro i Revenant; procedete fino al centro della città, ove troverete Diego. Dopo una breve conversazione, muovetevi fino a Milten, posizionato accanto al tavolo di pietra. Per il completamento di questa missione otterrete 8000 punti esperienza, nonché l'occhio di Adamos.

Video - Trailer

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

In the Claws of the Storm Crows

Come abbiamo in precedenza anticipato, la quest vi verrà assegnata dopo aver parlato con Rauter, imprigionato in una gabbia nei pressi della spiaggia. Volendo aiutarlo, sarà necessario uccidere Lana, che si trova in cima alla collina - anche di questo abbiamo parlato durante la quest precedente, dunque avendo seguito la guida, dovreste aver già ucciso Lana senza problemi. Dopo il combattimento otterrete una chiave, che dovrete usare sulla gabbia di Rauter per andare a liberarlo. Otterrete una ricompensa di 10000 punti esperienza.

Four Old Stones - Prima Parte

Di seguito, le missioni appartenenti alla macro-quest "Four Old Stones - Prima Parte".

The Key Stones

La quest vi verrà assegnata in maniera automatica dopo aver completato "The Ruins of Setarrif". L'obiettivo si suddivide in quattro altre diverse quest - Stone of Wisdom, Stone of Progress, Stone of Wealth, Stone of Nobility). Sarà necessario localizzare quattro chiavi di pietra, appunto associate alle quattro quest, come intuibile dai loro nomi. Quando le avrete prese tutte, andate a parlare con Milten ed utilizzatele sul blocco di pietra. Potrete dunque dirigervi verso l'entrata, accanto a Diego. Otterrete come ricompensa 24000 punti esperienza.

Stone of Progress

La quest vi verrà assegnata in automatico dopo aver completato Ruins of Setarrif. Recuperare la chiave non risulterà problematico: dirigetevi verso l'osservatorio, usate le scale per arrivare al piano superiore, procedete a parlare con Hagen e Lee. Prendete la chiave dal tavolo davanti a voi. Dopo la successiva conversazione con Lee, verrà attivata la quest "On Lester's Traces", che vi consentirà di procedere aldilà del cancello che conduce a Leister. Continuate dunque verso il muro a destra per andarvene dalla zona di gioco. Superato Hagen, raggiungete la seconda torre ed usate le scale per scendere. Otterrete così 10000 punti esperienza, nonché la pietra del progresso.

On Lester's Traces

Vi verrà assegnata in maniera automatica dopo la conversazione con Lee e il completamento di Stone of Progress. Procedete verso Lork, collocato dietro al cancello. Mostrategli il percorso sicuro che, partendo da Lee, procedete attraverso il cancello aperto. Otterrete 2000 punti esperienza come compenso. Muovetevi avanti, raggiungendo la torre dei maghi, ove potrete incontrare Zyra e Magor. Parlate con entrambi i soggetti, ottenendo delle nuove indicazioni su Lester, potendo poi cominciare una nuova quest - la seconda parte di "On Lester's Traces". Otterrete anche 4000 punti esperienza, nonché una ricetta alchemica per creare delle pozioni di mana sublimi.

On Lester's Traces - Seconda Parte

La quest comincerà in maniera automatica, dopo il completamento di "On Lester's traces". Lasciate la torre dei maghi, facendovi strada verso il cancello che è stato indicato da Magor. Accanto ad esso potrete incontrare Lester. Parlate con lui, completando la quest, ma iniziandone subito altre due, ovvero Diplomacy I e II. Otterrete anche una ricompensa pari a 5000 punti esperienza.

Diplomacy - Prima Parte

La quest vi verrà assegnata dopo aver completato "On Lester's traces" - Parte 2. L'unico vostro obiettivo sarà andare a parlare con un orco di nome Grosh. Inizierete in tal modo la seconda parte della quest.

Diplomacy - Seconda Parte

Viene assegnata dopo il completamento della quest Diplomacy I. Prendendo i panni di Lester, dovrete prendere parte ad una serie di battaglie. La prima vi vedrà combattere contro alcuni orchi e il loro capo; la strategia migliore consiste nel paralizzare i nemici usando delle magie, poi attaccarli con la vostra usuale arma.


Quando saranno tutti morti, potrete procedere aldilà del cancello di metallo per arrivare alla miniera; lì il vostro avversario sarà un verme delle miniere. La tattica generale dovrà però rimanere la medesima; dopo la battaglia, parlate con Gormak, collocato aldilà delle porte a sinistra. Completato anche questo scambio di informazioni, potrete cominciare a combattere con lui usando la solita tattica. Otterrete infine 2000 punti esperienza.

Four Old Stones - Seconda Parte

Di seguito, le missioni appartenenti alla macro-quest "Four Old Stones - Seconda Parte".

Stone of Wisdom

La quest partirà in maniera automatica dopo che avrete completato "The Ruins of Setarrif". La prima parte risulta essere corrispondente alle quest che partono da "On Lester's Traces" per arrivare a "Diplomacy II", dunque verrà data per assodata. Si partirà dunque direttamente dai momenti successivi a Diplomacy III.
Ripreso il controllo del personaggio, superate il cancello dietro a Lester. Marciate in avanti fino a raggiungere la miniera. Parlate con Gormak al suo interno; volendo effettuare dei rifornimenti per il vostro equipaggiamento, consigliamo di visitare il corridoio sulla sinistra, molto ben fornito - troverete un mercante di nome Tralok che sarà pronto ad aiutarvi. Quando vi sentirete pronti, tornate alla zona ove si trovava Gormak e procedete verso la parte più profonda delle miniere. Lungo il percorso troverete una grande varietà di insetti, principalmente degli Hiveling e delle larve da miniere - i primi potranno essere uccisi con un solo colpo di una qualunque delle armi a vostra disposizione, mentre sarà necessaria una strategia leggermente più difensiva per riuscire ad eliminare i secondi.
Muovetevi lungo il corridoio, fino a localizzare la tana della regina delle larve. Risulterà essere molto più forte dei suoi subordinati; dispone inoltre dell'assistenza delle altre larve. Consigliamo dunque all'inizio di attirare i singoli nemici verso il corridoio dietro di voi, uccidendoli singolarmente, per lasciare la regina come ultima. Dispone di un attacco molto potente, ma fortunatamente chiaramente segnalato e che potrà dunque essere da voi schivati senza problemi.
Avendo sconfitto tutti i nemici in zona, muovetevi avanti. Potrete dunque vedere una piccola stanza alla vostra sinistra. Entrate e liberate Karella. Dopo la conversazione, otterrete la pietra della saggezza e una chiave che vi consentirà di aprire il cancello nella successiva parte della caverna. Raggiunta la zona iniziale, saltate sulle casse di legno per andarvene da questa zona di gioco, ottenendo così 8000 punti esperienza e la pietra della saggezza.

Stone of Nobilty

La quest vi verrà assegnata in maniera automatica, dopo aver completato "Ruins of Setarrif". Usciti dalla torre dei maghi, scendete e procedete lungo il sentiero alla vostra sinistra. Superate il cancello di pietre, ove - in precedenza - avevate trovato una barriera magica. Muovetevi ancora avanti, cercando di raggiungere il palazzo. Lungo il percorso sarà necessario uccidere un certo numero di cavalieri - per nulla pericolosi - e di maghi - invece più ostici, che andranno dunque affrontati facendo ricorso ad un completo corpo-a-corpo.
Avendo ucciso tutti, entrate nell'edificio e fatevi strada verso il trono, accanto al muro, sul lato opposto della camera. Troverete qui la pietra della nobiltà; prendetela per completare la quest. Consigliamo anche di salire le scale per andare a localizzare Lisha, facendo così partire la quest "The King's Daughter". Come ricompensa, otterrete 10000 punti esperienza e la Stone of Nobility.

The King's Daughter

La quest vi verrà assegnata da Lisha. Dopo aver preso la pietra della nobiltà, salite le scale alla vostra sinistra. Uccidete i gruppetti di nemici che tenteranno di contrastare il vostro passaggio, muovendovi dunque verso il piano superiore, dunque fino alla camera sul lato destro. Aldilà delle casse di legno andrete a trovare Lisha, la figlia di Magor. Parlate con lei, cercando di convincerla a venire con voi. Dopodiché, uscite dall'edificio e muovetevi verso Magor, posizionato nei pressi della torre dei maghi. La ricompensa che vi verrà fornita consiste in 12500 punti vita e dell'equipaggiamento per il mago da battaglia di Setarrifian.

Stone of Wealth

Vi verrà assegnata in maniera automatica, dopo aver completato "The Ruins of Setarrif". Per poterla completare dovrete raggiungere Gorn, posizionato nella zona nord della città. Durante il percorso dovrete sconfiggere diversi gruppi di cavalieri - semplici -, maghi - a cui prestare maggiore attenzione - e Revenant - anche questi abbastanza semplici. Arrivati di fronte al Gorn, parlate con lui per cominciare un'altra quest - "The Black Warrior" e finire quella in corso, ottenendo in cambio 3000 punti esperienza.

Stone of Wealth - Seconda Parte

La quest comincerà in automatico dopo aver completato Stone of Wealth, ovvero dopo aver conversato con Gorn. In realtà, la quest "II" di Stone of Wealth richiede semplicemente il completamento della sotto-quest "The Black Warrior".

The Black Warrior

Ne parlerete principalmente con Gorn. Avendo attivato questo sotto-obiettivo, prenderete il controllo di Gorn stesso e il vostro obiettivo diventerà la sconfitta di Thorus. Anzitutto dovrete andarlo a prendere, dunque cominciate a camminare lungo la trincea, purtroppo piena di cavalieri e maghi. Come usuale, consigliamo di mirare con la massima priorità ai maghi, essendo i cavalieri leggermente meno pericolosi. E' comunque possibile utilizzare le bende tra un combattimento e l'altro, per aumentare il livello dei vostri punti-vita. Gorn è dotato di una grossa ascia a due mani, che può infliggere gravissimi danni; purtroppo potrà essere usata solo quando i vostri punti-vita sono al massimo, o quasi - l'utilizzo dell'ascia va infatti ad azzerare le sue difese, aumentando notevolmente il livello di rischio.
Raggiunto Thorus, la vera battaglia comincerà. Consigliamo di dare la priorità all'uccisione dei suoi sottoposti, per attaccare in secondo luogo il nemico "principale". Attenzione ai suoi potenti colpi, schivateli prontamente in maniera "diretta" - ovvero usando il comando per la schivata - per poi contrattaccare alla massima velocità. Dopo il combattimento, la quest terminerà.

Video - Gameplay del gioco

Under Water

Di seguito, le missioni appartenenti alla macro-quest "Under Water".

The Tomb of Kings

Vi verrà assegnata in maniera automatica dopo aver completato "The Key Stones". Giunti al primo incrocio sotterraneo, prendete il sentiero a sinistra. Uccidete gli scheletri e i ragni; attenzione all'ultimo degli scheletri-servitori, dotato di un attacco particolarmente forte. Avendo ucciso tutti i nemici, raggiungete la leva ed usatela. La camera nella successiva zona del sotterraneo verrà così completamente privata dell'acqua. Dovrete poi combattere contro i Revenant, che usciranno dal pavimento sotto di voi - sapendo la loro direzione di provenienza, non dovrebbe risultare un gran problema.
Muovetevi dunque lungo il corridoio, uccidendo tutti i nemici che incontrerete. Raggiunto l'incrocio, procedete verso sinistra, superate il cancello di ferro, uccidete tutti gli avversari nella stanza. Raggiungete poi la leva posizionata sul pilastro di pietra, davanti all'entrata. Tiratela. Tornati al sentiero centrale, procedete avanti fino a raggiungere la camera con il sarcofago di pietra sulla destra - poco prima potrete anche trovare il primo artefatto, ovvero Ethorn's Dignity.
Continuate poi dritti, uccidendo tutti i nemici lungo il percorso. Essendovi avvicinati al successivo incrocio, deviate verso destra. Raggiungerete così una camera completamente piena di Revenant. Terminateli per recuperare Ethorn's Honour, posizionato sul tavolo di pietra nella stanza a sinistra. Tornati all'incrocio, fatevi strada verso la successiva camera, ove andrete ad incontrare un demone di nome Xul'Gurath - piuttosto veloce e potente, quando/se riuscirà ad avvicinarsi a voi, consigliamo di focalizzarsi sullo schivare i suoi colpi, dunque di preferire un approccio fortemente difensivo ad uno offensivo.
Ucciso anche questo nemico, potrete recuperare la "Ethorn's Fame", posizionata sul piedistallo di pietra al centro della camera. Xardas apparirà, parlate con lui per completare la quest; procedete verso l'uscita, uccidendo gli avversari lungo la via. Otterrete infine 28000 punti esperienza.

The Adanos Temple

Di seguito, le missioni appartenenti alla macro-quest "Adanos Temple".

The Seal of Goddess

La quest vi verrà assegnata in automatico, dopo aver completato "The Key Stones". Usciti dal sotterraneo, potrete recuperare dell'equipaggiamento dai mercanti posizionati alla destra delle scale. Muovetevi poi verso il sentiero centrale, sempre dritti. Uccidete il gruppetto di maghi e di cavalieri, facendovi dunque strada fino a Karella. Dopo la conversazione - che vi consentirà di ottenere 3000 punti esperienza - la ragazza vi sfiderà, attaccandovi con la sua spada. Schivate tutti i suoi colpi e, basata la vostra intera strategia sul contrattacco, diciamo che è preferibile un approccio fortemente difensivo, anche in questo caso. Infine otterrete 8000 punti esperienza e il sigillo di Lord Hathon.

The Seal of Goddess - Seconda Parte

La quest vi verrà assegnata automaticamente dopo il completamento di "The Seal of Goddess". Sconfitta Karella, muovetevi verso il tempio di Adanos. Lungo la via dovrete fronteggiare diversi cavalieri e maghi; nulla di diverso da quanto avete dovuto eliminare fino ad ora. Al contrario, attenzione più particolare dovrà essere assegnata ai due servi di Archdemon - sono veloci e potenti, dunque la conseguente battaglia risulterà essere piuttosto complessa - come tutte queste situazioni, un approccio difensivo è fortemente consigliato.
Entrate poi nell'edificio e camminate verso Selena. Dopo la conversazione, dovrete scegliere una tra le tre armi - Ethron's Fame, Dignity o Honour. La decisione spetta esclusivamente a voi; in ogni caso, l'obiettivo verrà dichiarato completo ed otterrete 18000 punti esperienza, dovrete poi dirigervi verso la caverna di Archdemon.

In the Hear of the Volcano

La quest vi verrà assegnata in maniera automatica, ovvero nella parte est della caverna. Muovetevi lungo il corridoio; dopo un pò, raggiungerete il primo avamposto, difeso da moltissimi cavalieri e maghi. Consigliamo di attaccarli dalla distanza, oppure cercare di "aizzare" degli specifici nemici e condurli verso la vostra posizione, sicché possiate eliminarli. Meglio evitare di combattere più avversari contemporaneamente, la vostra morte sarebbe probabile.
Uccisi tutti i nemici, fatevi strada verso la camera del Troll. Si tratta di un avversario enorme e veloce, dovrete attaccarlo dalla corta distanza per riuscire ad infliggere dei danni significativi - un buon metodo generale consiste nello scappare schivando tutti i suoi colpi, poi effettuare dei contrattacchi veloci, ripetendo questa tattica fino all'uccisione dell'avversario. Nelle successive zone della caverna, troverete principalmente altri troll, in larga parte cavalieri e maghi. Eliminate subito gli avversari più deboli, poi cominciate a combattere con le bestie di dimensioni maggiori.
Continuando il vostro procedere, schivate le trappole prestando particolare attenzione ai cristalli e ai piccoli vulcani. Raggiungerete infine la prigione di Ethorn IV, una semplice cella. Parlate con lui per un pò, dunque continuate con la vostra avventura. Aldilà dell'ultima camera, piena di trappole, arriverete alla stanza contenente l'Archdemon. Dispone di una certa quantità di attacchi - cosa normale, trattandosi del boss finale. Si teletrasporterà spesso lungo i pilastri, sparandovi dei proiettili magici - voi dovrete cercare di schivarli. Spesso e volentieri si muoverà verticalmente, causando delle dannose "onde" d'urto; altre volte vi attaccherà a corto raggio, oppure evocherà altri tipi di nemici come scheletri o ragni. Attaccateli solo se loro vi attaccheranno per primi, in tutti gli altri casi sarà meglio evitarli.
Oltre al movimento continuo, vi consigliamo - in discordanza con quanto visto per i boss precedenti - un approccio fortemente offensivo. Siete ormai alla fine del gioco (o quantomeno di questa espansione), dunque non è necessario preservare energia per eliminare il resto dei soggetti. La sua morte farà automaticamente completare due quest: "In the heart of the Volcano" ed "Ashes over Argaan".

Soluzione Video - Playlist

Clicca qui per la playlist!

Soluzione Video - Prologo

Soluzione Video - Prime Missioni