Armored Core 2: Another AgeLa soluzione completa di Armored Core 2: Another Age 

NEO ISAAC

Cominciate la missione fermando il sabotaggio dei terroristi. Questo obiettivo non è da portare a termine entro un determinato tempo limite, per cui non preoccupatevi e fate con calma. Dopo aver fatto ciò, dovrete distruggere i prototipi degli MT. Per prima cosa, fateli precipitare a terra, dopodichè non appena saranno scesi giù, sparate per farli a pezzi. A questo punto, dovrete difendere la zona con l'ascensore. Non dovrebbero esserci grossi problemi, si tratta di un compito piuttosto facile. L'unica cosa che può destare qualche preoccupazione è il fatto che tutti i nemici vadano attirati ai due lati del cilindro per essere distrutti. Una volta portato a termine questo obiettivo, dovrete mettervi a correre per le strade della città, attaccando gli MT nemici che incontrate sul percorso. Dopodichè, tornate nella zona dell'ultimo trasporto e preparatevi ad assistere le forze Emeraud. Non sarà difficile, visto che vi basterà concentrare la vostra attenzione sui mezzi nemici che attaccano gli MT che dovete proteggere. Attraversate le strade della città e sparate a qualunque cosa possa rappresentare una minaccia. L'ultimo obiettivo che dovrete portare a termine è quello di inseguire la fazione che avete appena protetto. Fate attenzione alle mine, che si trovano perlopiù ai lati, restando quasi sempre al centro della sede stradale. Sparate a tutti i nemici e cercate di non avvicinarvi troppo a loro e di colpirli dalla distanza per terminare senza problemi la prima missione.

La soluzione completa di Armored Core 2: Another Age

OLD ZAM

Anche qui, il primo obiettivo è tutt'altro che difficile. Avanzate al massimo della velocità e distruggete tutti i nemici che provato ad attaccare il Bomber vostro alleato. Ascoltate poi la comunicazione dell'operatore per sapere dove dirigervi. L'unica cosa di cui dovrete preoccuparvi è quella di disinnescare le bombe prima che il timer arrivi a zero. Per raggiungere i vari luoghi nel più breve tempo possibile, usate l'overboost quando vi trovate il percorso libero e sparate ai nemici che vi impediscono di andare avanti che, in quanto molto deboli, non dovrebbero dare grossi problemi. Dopo aver disinnescato le bombe, procedete verso la fabbrica e distruggete solamente quello che vi infastidisce, poi raggiungete la centralina di sicurezza, distruggetela e tornate nella zona iniziale del livello. Per risparmiare tempo, saltate giù nella tromba dell'ascensore, senza perdere minuti preziosi ad occuparsi dei nemici. Dirigetevi quindi verso il waypoint successivo e, dopo aver distrutto i mezzi avversari nelle vicinanze, scendete nella zona inferiore e fate lo stesso con i nemici lì presenti. Attendete che l'ultimo nemico si auto-distrugga per completare l'obiettivo e procedere verso il primo boss. Schivate i suoi attacchi e contrattaccate usando tutta la potenza di fuoco di cui disponete. Ve ne sbarazzerete in men che non si dica.

HORWICK MOUNTAINS

Per prima cosa, dovrete attaccare la base area. Per risparmiare tempo e problemi, saltate da un cocuzzolo delle montagne ad un altro, usando l'overboost per aumentare la potenza e tenendo premuto il pulsante relativo al salto per un paio di secondi in modo da raggiungere un'altezza adeguata. Una volta giunti alla terza montagna, guardate in basso a sinistra, distruggete l'AC nemico e poi il bombardiere che arriverà poco dopo. Per completare il secondo obiettivo della missione dovrete invece distruggere un gruppo di radar. Per farlo in modo più efficiente, dotatevi di una mitragliatrice (non di un lanciamissili) e di un Karasawa. Fate sempre molta attenzione e muovetevi rapidamente, per impedire ai caccia nemici di intercettarvi. Ricordatevi che ci sono quattro satelliti su ogni montagna. In caso non doveste riuscire ad attraversare la gola, mirate verso uno degli scuri, quello con la piattaforma esterna, poi una volta giunti lì, mettetevi spalle allo scuro ed usate la mitragliatrice per difendervi mentre recuperate energia. Dopodichè, raggiungete la sporgenza superiore, tenete sempre d'occhio il radar e scaricate la mitragliatrice sui nemici. Una volta portato a termine questo obiettivo, dovrete difendere la base area. Mettetevi sempre di spalle rispetto allo scuro, poi attivate le estensioni e cominciate a sparare. Dovrete proteggere la base per almeno tre minuti, dopo i quali dovrete invece affrontare un gruppetto di AC nemici. Sparate a tutti quelli che oltrepassano i limiti della base, poi preparatevi ad intercettare gli intrusori in arrivo, cercando di colpirli quando sono ancora di fronte a voi.

La soluzione completa di Armored Core 2: Another Age

OLD GAL

Per prima cosa, attaccate il magazzino. Cercate di non sprecare le munizioni, visto che vi serviranno parecchio anche nel completamento degli obiettivi successivi. Andate al quinto dal decimo piano, dal decimo al ventesimo, poi tornate al quinto e procedete verso il trentesimo. Dopodichè, dirigetevi nella zona dove sono conservate le scorte di materiale e difendetela, sparando a tutti i nemici che si faranno vivi. Al completamento del secondo obiettivo, proseguite sbarazzandovi di qualunque cosa possa rappresentare una minaccia, finchè non apparirà un qualcosa di nuovo da fare. Dovrete eliminare il gruppo di ricerca, concentrando quindi la vostra attenzione sugli MT presenti in zona. Distruggetene il più possibile prima dell'arrivo degli Armored Core nemici. Dopo aver fatto piazza pulita degli MT, vi toccherà invece pensare all'AC di sorveglianza. Cercate di stare a distanza di sicurezza, attivate le estensioni e sparate a più non posso per eliminarlo nel più breve tempo possibile. L'ultimo obiettivo prevede che prendiate il controllo del deposito militare. Per minimizzare eventuali danni collaterali, sparate solo quando il reticolo è rosso. Distruggete gli MT a terra prima di occuparvi di quelli in volo. Se poi volete aggiungere una nuova parte al vostro mezzo, cercate di completare la missione senza fare nulla a pezzi (eccetto i nemici, ovviamente).

La soluzione completa di Armored Core 2: Another Age

ZEARM DESERT

Per prima cosa, cercate di distruggere il maggior numero possibile di pod mentre scendono, poi non appena sono atterrati, pensate agli altri MT, che non dovrebbero essere eccessivamente ardui da eliminare. Dopodichè, dovrete combattere contro Raven. All'inizio della battaglia, attivate le estensioni e dirigetevi di corsa dove Pendulum atterrerà. Sparategli un paio di colpi per bloccarlo, poi non appena si gira verso di voi, scappate a nascondervi da qualche parte, spuntando fuori solo quando avete la possibilità di sparargli con il vostro Karasawa. Ignorate inizialmente gli altri AC, poi dopo averlo sconfitto, occupatevi di Pit Viped ed Heaven's Blaze. Il primo è armato di una mitragliatrice ed un cannone al plasma, mentre il secondo dispone di due terribili lanciamissili verticali ed un fucile piuttosto lento. Sbarazzatevi di entrambi, poi completate l'obiettivo successivo distruggendo tutti i nemici che vi trovate di fronte. Dopo averlo completato, il vostro compito sarà quello di eliminare un'unità top secret. Non appena comincerà il combattimento, buttatevi sotto la testa del nemico ed attaccatela in continuazione, in modo da neutralizzargli il braccio sinistro. A questo punto, sarà un gioco da ragazzi far fuori anche il destro e completare così l'obiettivo. Il successivo prevede che distruggiate un gigantesco MT, per cui preparatevi ad utilizzare la solita tattica. Trovate una struttura o delle macerie dietro alle quali nascondervi, attendete che il boss smetta di sparare, poi non appena vi volge le spalle, seguitelo e scaricategli addosso tutta la potenza delle vostre armi. Ripetete la procedura per una manciata di volte per eliminarlo e passare all'obiettivo successivo, nient'altro che una semplice sessione di training, nella quale non avrete assolutamente nessun problema. Dopo aver portato a termine anche il seguente obiettivo, in cui, oltre agli MT, dovrete distruggere anche un po' di vagoni del treno, procedete a riattivare i cancelli del complesso in cui vi trovate. Date un'occhiata alla mappa per raggiungere la centralina di sicurezza, uccidendo i nemici, tutti piuttosto deboli, nel frattempo. Dopodichè, per concludere la missione, avanzate distruggendo tutto quello che vi può recare fastidio finchè non comparirà il messaggio che indicherà che ce l'avete fatta.

BURROUGHS HILL

Cominciate eliminando l'organizzazione fuorilegge, distruggendo tutti i carri nemici prima dell'arrivo dell'AC. Dopo aver fatto piazza pulita, dotatevi dei Bio-Sensor e volgete la vostra attenzione sui nemici in arrivo, volanti ed insidiosi. Completate l'obiettivo e procedete verso il deposito segreto, sbarazzandovi di tutti i mezzi che proveranno a fermarvi e rifornendovi dai veicoli che troverete sul percorso. La sezione successiva, quella relativa al quarto obiettivo, sarà ricoperta di mine. Una volta dentro, cercate una zona in cui possiate sparare a chiunque senza dovervi preoccupare degli esplosivi, poi tutte le volte che vi muovete, fate estrema attenzione. Dopo aver attraversato la sezione con successo, procuratevi un'arma con molte munizioni, attivate le estensioni e mettetevi ad inseguire i carri nemici. Anche in questo caso, sbarazzatevi prima di quelli a terra e poi di quelli in volo. L'ultimo obiettivo prevede che eliminiate l'insidioso Lumberjack, AC di notevole potenza. Muovetevi in cerchio attorno a lui, sparando in continuazione per confonderlo e colpirlo. Dopo averlo distrutto, pensate anche all'AC più piccolo in arrivo, con cui però non dovrebbero esserci grossi problemi.

La soluzione completa di Armored Core 2: Another Age

THORN GARDEN

La prima cosa da fare è attaccare la struttura abbandonata, per cui avanzate fino a lì, poi distruggete tutti gli insetti all'esterno prima di pensare a quelli all'interno. Dopo aver completato il primo obiettivo, andate avanti e sparate ai primi due insetti che vedete. Procedete per raggiungere la stanza, che si trova ad un livello inferiore, con l'insetto gigante. Sparategli subito appena lo vedete, poi corretegli alle spalle e continuate a scaricargli addosso la vostra potenza di fuoco. Se lo vedete voltarsi, cercate di non trovarvi mai di fronte a lui, se non volete rischiare grosso. Dopo aver completato l'obiettivo, vi trovarete ad affrontare un'altra sezione in cui il vostro compito sarà di distruggere tutto quello che si muove. Fate attenzione soprattutto alle mine mobili, che sono piuttosto insidiose. Al completamento, scendete al livello più basso e distruggete l'AC nemico, poi pensate al meccanismo dietro la porta con le luci bianche. Avanzate rapidamente dalla porta da cui siete entrati ed entrate in quella dalla parte opposta rispetto al cilindro gigante. Distruggete tutti e dieci gli MT avversari, poi dopo aver completato l'obiettivo, procedete attraverso la struttura, eliminando tutti i mezzi del team di ricerca. Non vi ci vorrà molto a passare al compito successivo. In questa sezione dovrete distruggere nuovamente tutto quello che può causarvi problemi, soprattutto i generatori, visto che fanno scendere la vostra AP. L'ultimo obiettivo prevede nuovamente che facciate piazza pulita nella zona. L'unica difficoltà la potreste riscontrare nel condotto verticale, in cui non dovrete utilizzare assolutamente le piattaforme mobili. Cercate di raggiungere quanto prima la parte alta del condotto, in modo da non fare da bersaglio per troppo tempo all'AC nemico. Una volta giunti a destinazione, la missione sarà completata.

La soluzione completa di Armored Core 2: Another Age

OLD AVALON

Sparate subito a Zaltehook per ucciderlo, facendo in modo di non volgergli mai le spalle. Dopo averlo sconfitto, dovrete battervi nuovamente con lui, però questa volta, per la vostra incolumità, è meglio che non lo facciate avvicinare. Dopo averlo sconfitto, attivate le estensioni, poi attendete l'arrivo di un AC nemico e cominciate a sparargli. Quando vi è vicino, muovetevi attorno ad esso per disorientarlo e poterlo colpire con più calma. L'ultimo obiettivo prevede che eliminiate due Raven. Cercate di stare in volo ed attendete che il primo si avvicini a voi per distruggerlo, poi scendete e fate lo stesso con l'altro, facendo molta attenzione ai suoi missili multi-testata.

EARTH CENTRAL
La prima cosa che dovrete fare è salvare VIP. Per evitare di essere individuati, non attivate i booster. Se un nemico dovesse vedervi, però, potrete facilmente sbarazzarvi di lui prima che avverta gli altri. Dopo aver completato il primo obiettivo, il vostro compito sarà quello di eliminare le armi che non sono controllate. Fate attenzione mentre avanzate, distruggendo qualunque cosa si muova. Fare a pezzi le auto ed i lampioni potrebbe costarvi più del previsto. L'ultimo obiettivo prevede l'eliminazione di un boss, con cui dovrete comportarvi come nel combattimento con Zaltehook. Fate in modo di non farlo avvicinare e, soprattutto, non dategli mai la possibilità di stare alle vostre spalle. Sconfiggetelo per completare la missione.

COLNART BAY CITY

Cominciate la missione difendendo la zona del porto. Completare l'obiettivo sarà molto più facile se acquisterete delle gambe galleggianti, in modo da potervi avvicinare ai nemici ed impedire loro di superare la barriera. Dopo aver portato a termine il primo obiettivo, seguite il convoglio e distruggete, dopo aver attivato le estensioni, al massimo con un paio di colpi, tutti gli aeroplani che lo attaccheranno. A questo punto, dovrete disinnescare gli esplosivi. Procedete verso il ponte, poi avvicinatevi alle bombe, che si trovano sui supporti della struttura. Usate le gambe galleggianti per raggiungere gli esplosivi più agevolmente. Dopo aver completato l'obiettivo, il vostro compito sarà quello di distruggere un sottomarino. Attivate le estensioni, per minimizzare i danni, poi scaricate tutta la vostra potenza di fuoco sul mezzo. Dopodichè, occupatevi dell'AC che arriverà in zona. Una volta completato l'obiettivo, avvicinatevi al trasporto, facendo sempre attenzione a quello che succede dietro di voi. Quando l'operatore dirà "You make the call", cominciate a sparare a più non posso ai nemici, rivolgendo la vostra attenzione soprattutto a quelli in volo.. Se riuscite a totalizzare più di 100000c, otterrete un nuovo pezzo dell'AC. L'ultimo obiettivo prevede invece che attacchiate il sistema di difesa della costa. Nella sezione successiva, non appena riprendete il controllo del vostro mezzo, usate i booster per muovervi verso destra, mentre sparate alle torrette. Dovrete attendere che gli scuri si aprano per sparare, altrimenti i vostri colpi non andranno da nessuna parte. Dopo averne distrutte almeno tre, procedete dall'altra parte e ripetete la tattica con le altre torrette. Distruggetene tre per completare la missione.

La soluzione completa di Armored Core 2: Another Age

BALBOA CITY

Cominciate la missione attaccando lo spazioporto. Sparate ai primi tre nemici che vedete, poi restate dove siete, vicino all'uscita ed attivate le estensioni. In questo modo, gli altri nemici rimarranno incastrati dietro ad un muro, cosa che vi permetterà di stare lì ad aspettare lo scadere del tempo. Dopo la chiamata dell'operatore, entrate nella porta dietro di voi e distruggete tutti i container, in modo da recuperare il costo delle munizioni. A questo punto, dovrete eliminare il supporto spaziale. Avanzate rapidamente dal punto di partenza, uscite dalla stanzetta ed entrate nella porta sulla destra, per accedere ad un corridoio. Distruggete il primo MT, poi avanzate nella stanza successiva, fate fuori altri due MT e procedete oltre la porta dall'altra parte. Attraversate un altro corridoio, per trovarvi in uno stanzone contenente un'astronave che sta lasciando lo spazioporto. Ignorate tutti i nemici, e concentratevi sui punti "TARGET". Distruggeteli tutti, poi gettatevi nel tubo e fate lo stesso con quelli in fondo. Più velocemente lo farete, più tempo avrete per distruggere il trasporto. Dopodichè, dovrete difendere il laboratorio. Non appena comincia la battaglia, colpite l'AC nemico per una manciata di volte, poi scendete di sotto. A questo punto, per completare la missione, dovrete attaccare il treno. Equipaggiatevi di gambe galleggianti e razzi potenti e, per risparmiare tempo, usate l'overboost nel tunnel sulla destra, senza però lasciare la stanza principale. Quando cominciate a vedere qualcosa che sembra un motore, sparate senza problemi, lasciando poi che la locomotiva vi spinga fuori dal tunnel. Dopodichè, continuate a seguirla lanciando razzi su ogni carrozza. Quando tutto il treno sarà saltato in aria, la missione risulterà completata.

La soluzione completa di Armored Core 2: Another Age

WHITELAND

Il vostro primo obiettivo sarà quello di infiltrarvi nelle antiche rovine. Sbarazzatevi subito delle torrette sopra la stanza prima di concentrarvi sul resto. Guadagnerete più soldi distruggendo le casse di colore rosso, e non solo. Dopo aver fatto piazza pulita, dovrete andare ad attaccare il deposito di stoccaggio. Eliminate tutti i nemici che incontrate sul percorso, oltre alle casse alle loro spalle, poi tenete sempre d'occhio la mappa per individuare le casse che non riuscireste a trovare normalmente. Quando poi vedete una crepa in un muro, colpitela per rivelare percorsi e stanze segrete. Al completamento dell'obiettivo, dovrete distruggere subito un gruppo di Disorder. Terminata la sequenza animata, occupatevi dei nuovi nemici in arrivo, poi dopo esservi sbarazzati di loro, seguite la scia dei Disorder per raggiungere un pilastro sopra al quale si trova una sfera. Distruggetela assieme ai nemici nella stanza. Passerete alla sezione successiva solo dopo aver fatto completamente piazza pulita dei Disorder. Per completare il quarto obiettivo, dovrete attivare le estensioni e sparare a più non posso su qualunque cosa si muova. Il vostro compito sarà quello di distruggere tutto anche nell'ultima sezione. Fermate gli MT nemici prima che la loro distanza dalle forze amiche gli permetta di colpirle. Eliminateli tutti per completare la missione.

RAPTURE

Nella prima sezione, come accade molto spesso, il vostro obiettivo sarà quello di distruggere qualunque cosa che si muova. Ad un certo punto, vi troverete in una stanza con all'interno un MT piuttosto ostico. Ignoratelo inizialmente e pensate agli altri due, poi occupatevi di lui. Dopo aver terminato la prima sezione, vi ritroverete faccia a faccia con un AC. Non è molto difficile da battere, l'importante è che stiate il più possibile lontani da esso. Dopo avergli fatto mangiare un po' di polvere, guardate in alto per vedere, nella zona a destra rispetto all'ingresso della stanza, una porta illuminata da luci bianche. Raggiungetela, poi seguite la scia delle torrette ed entrate nel passaggio in fondo. Non preoccupatevi nè dell'AP, nè delle munizioni, visto che le recupererete tutte. Sparate ad Antares quando è in aria, poi attendete che si avvicini e, in quel momento, liberate tutta la vostra potenza di fuoco. Dopo averlo eliminato, occupatevi anche del suo compare più debole per terminare la missione.

LOST FIELD
Nella prima parte della missione, dopo aver eliminato un po' di nemici ed una lunga discesa, vi ritroverete di fronte ad un mezzo dalle dimensioni piuttosto contenute, ma in realtà piuttosto insidioso. Schivate i suoi attacchi e contrattaccate con tutta la potenza che possedete. Dopo averlo eliminato, dovrete affrontare un'altra discesa, in fondo alla quale si trova un boss che ricorda parecchio un caccia modello Blackbird. Fate attenzione ad uno dei suoi attacchi, quello "psichedelico". Quando lo vedete caricare, gambe in spalla e correte più in fretta che potete per non farvi colpire. Dopodichè, avvicinatevi ed attaccatelo. Eliminatelo per passare al terzo ed ultimo obiettivo. Si tratta di un nemico estremamente veloce, con cui potrete avere qualche possibilità solo girandogli attorno per confonderlo. Usate il movimento laterale per non essere colpiti dalla sua lama energetica e sfruttate le gambe galleggianti per avere qualche vantaggio in più. Sconfiggetelo per completare la missione.

La soluzione completa di Armored Core 2: Another Age

EYELET CITY

Nella prima area troverete quattro D-1, ciascuno dei quali sembra che controlli un solo settore. Esplorateli uno alla volta, eliminate il nemico, poi usate l'overboost per passare in quello a fianco. Fate tutto il più rapidamente possibile per guadagnare un nuovo pezzo per il vostro AC. Nella seconda sezione lavorerete ancora con i D-1, che vi saranno d'aiuto per sconfiggere i D-2. Usate le stesse tattiche adottate in precedenza per batterli, poi passate al terzo obiettivo. Attivate subito le estensioni e poi volate in cima alla struttura centrale. Ignorate gli altri nemici per concentrarvi su quello più grosso che, anche se non sembra, non è esageratamente difficile da battere. Dopo averlo eliminato, occupatevi degli altri due MT, in modo da concludere la missione.

SCISSORS FOREST
Nella prima parte della missione dovrete difendere la fortezza, per cui mettetevi con le spalle rivolte verso l'edificio ed attivate le estensioni. Non appena vedete un nemico, sparategli. Fate attenzione soprattutto a quelli in arrivo dai due lati. Dopo aver completato l'obiettivo, dovrete nuovamente attivare le estensioni e, tenendo sotto controllo la mappa, andare alla ricerca delle batterie di missili. Non appena ne trovate una, fatela saltare in aria. Quando le avrete distrutte tutte, procedete verso l'ultimo obiettivo. Concentrate la vostra attenzione e la vostra potenza di fuoco sul trasporto, ma dopo averlo fatto esplodere, non prendete il pezzo dell'AC, ma posizionatevi sopra di esso. Distruggete l'altro Armored Core e recuperate il pezzo per completare la missione.

La soluzione completa di Armored Core 2: Another Age

ARKOT OCEAN

Nella prima parte della missione, vi troverete sulla nave e dovrete sparare ad ogni cosa che si avvicina. Dopo averla completata, montate le gambe galleggianti e procedete verso le altre navi. Ignorate gli elicotteri e, quando siete in avvicinamento ad una nave, sbarazzatevi subito delle torrette, poi solo successivamente di qualunque cosa è indicata come bersaglio. Dopodichè, fate lo stesso con l'altra nave, che però sarà un po' più resistente della prima. Completate l'obiettivo, poi preparatevi a difendere un aeroplano da carico, sparando per tre minuti contro i nemici che proveranno a tirarlo giù. Nella sezione successiva, i velivoli da scortare saranno non più uno, ma due. Comportatevi come nell'obiettivo precedente, sparando a tutto quello che si avvicina. Quando vedrete che l'aeroplano su cui vi trovate non è più attaccato, guardate a destra e, non appena uno dei piloti urlerà di essere sotto il fuoco nemico, saltate dall'altra parte e difendetelo. Completate l'obiettivo per trovarvi nel bel mezzo di un attacco aereo. Ci saranno quattro velivoli, uno per ciascun punto cardinale, che dovrete distruggere. Dopo aver eliminato il primo, saltate su quello a destra, poi occupatevi di questo e lanciatevi su quello a sinistra e, per finire, fate lo stesso anche con quello a nord. Dopodichè scendete a terra per portare a termine questa quinta parte della missione. Nella sezione successiva, dal sottomarino, dovrete volare sull'incrociatore. Distruggete qualunque cosa sia indicata come bersaglio, poi raggiungete l'altra nave e comportatevi allo stesso modo. Procedete quindi verso la portaerei e fate piazza pulita anche qui. Rimane ancora un incrociatore da ripulire per completare l'obiettivo e passare a quello seguente. Avrete tre minuti per distruggere la maggior parte delle torrette della base oceanica. Sbarazzatevi prima di quelle in alto, dopodichè pensate alle altre. Comportatevi allo stesso modo nella sezione successiva, attivando però subito le estensioni per distruggere i nemici che vi infastidiscono. Per completare la missione dovrete sbarazzavi di tutti gli elicotteri e della portaerei che stanno per accedere alla zona. Partite prima da quest'ultima, in modo da limitare il numero di elicotteri che si libreranno in volo, poi pensate ai velivoli ed agli MT rimasti.

FOLK CITY

Per quanto riguarda il primo obiettivo, usate le gambe galleggianti per entrare nella struttura e distruggete qualunque cosa si muova. Una volta fatto tutto ciò, avanzate, andate a sinistra al bivio, fate piazza pulita e poi tornate indietro e procedete dall'altra parte per raggiungere il punto di fuga. Anche il terzo obiettivo va affrontato allo stesso modo, anche se con molta più attenzione relativamente ai nemici. Non lasciateli avvicinare se non volete che il vostro sistema operativo blocchi l'AC e vi costringa a ricominciare da capo. Dopo aver completato l'obiettivo, seguite la scia degli Auto-Fighter, per trovare, in fondo un MT. Restate nell'ingresso, dopo aver distrutto tutti i Fighter presenti nella stanza, e sparategli addosso. Dopo averlo distrutto, avanzate per vedervela con un AC nemico. Fortunatamente, ve ne sbarazzerete in fretta e potrete passare all'ultima parte, in cui dovrete esplorare la struttura e distruggere tutte le casse (ed i nemici che vedete). Quando vi troverete in una stanza con una grata, sparate ad essa per rivelare la presenza di due casse, contenenti un nuovo pezzo per il vostro AC. Distruggetele per prendere il ricambio e completare così la missione ed il gioco.

Sommario della soluzione

NEO ISAAC
OLD ZAM
HORWICK MOUNTAINS
OLD GAL
ZEARM DESERT
BURROUGHS HILL
THORN GARDEN
OLD AVALON
EARTH CENTRAL
COLNART BAY CITY
BALBOA CITY
WHITELAND
RAPTURE
LOST FIELD
EYELET CITY
SCISSORS FOREST
ARKOT OCEAN
FOLK CITY

TI POTREBBE INTERESSARE