La soluzione completa di Battlefield 2: Modern Combat  0

La guerra non è mai stata così difficile...

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci delle divergenze per la versione italiana.

IN AND OUT

Comincerete la missione paracutandovi in territorio nemico nei panni di un soldato delle truppe d'assalto. Sarete circondati da un nutrito gruppo di soldati nemici, alcuni dei quali saranno a bordo di veicoli. Ignorate questi ultimi, visto che da soli potete fare ben poco, e concentratevi su quelli a piedi, sparando e cercando di ammazzarli. Il vostro primo obiettivo sarà quello di raggiungere le unità di artiglieri vostri compagni. Procedete quindi verso il nav point combattendo contro i nemici che si trovano per strada, fino a che non vedrete un'unità di ingegneri su un tetto. Quando prenderete il controllo di questi soldati speciali, il vostro obiettivo cambierà. Dovrete eliminare i carri armati nemici per far sì che la vostra unità possa giungere nel luogo. Scegliete quindi il lanciarazzi e fate saltare in aria i due mezzi sulla strada sotto di voi. All'arrivo dell'artiglieria, prendete il controllo dell'autista del carro armato. Usate la potenza di fuoco di cui disponete per far esplodere tutti i veicoli ed i soldati che tentano di ostacolarvi sulla strada verso il nav point successivo. Una volta arrivati a destinazione, fate saltare, sempre col carro armato, l'ostacolo che vi impedisce di avanzare, poi ovviamente proseguite nell'area successiva. Arrivati alla rotonda vedrete tre torrette, per cui prendete il controllo di uno dei soldati che si stanno dirigendo verso di esse e salite in quella al centro. Il vostro ultimo compito sarà quello di difendere l'area in cui vi trovate da un attacco nemico. Poco dopo, arriveranno infatti diversi veicoli, tra cui un elicottero, ed un'orda di soldati nemici. Usate la torretta per eliminarli tutti in rapida successione, cosa che vi permetterà di racimolare un bel po' di punti. Ogni tanto, cambiate torretta, prendendo il controllo del soldato che la occupa, in modo da avere vita più facile nel rispondere agli attacchi provenienti da determinate direzioni. Quando ne avrete uccisi abbastanza, potrete passare alla missione seguente.

RADIO SILENCE

Il vostro obiettivo, in questa missione, è quello di difendere un tecnico che è stato incaricato di inserire un virus all'interno del sistema di comunicazioni del nemico. Cominciate salendo sul veicolo di fronte a voi, poi prendete il controllo della mitragliatrice, facendo gestire al computer il movimento del mezzo verso il primo nav point. Una volta arrivati lì, sarete circondati da nemici e, contemporaneamente, partirà un timer. Dovrete difendere ciascuno di questi tre Upload Site per due minuti. Prendete il controllo, a fasi alternate, dei vari soldati, in modo da coprire tutte le direzioni e poter così fermare più agevolmente le truppe in arrivo. Usate le mitragliatrici che si trovano nella parte posteriore delle jeep, soprattutto quando vedete un veicolo diretto verso di voi. Quando il timer sarà arrivato a zero, il primo obiettivo risulterà completato. Fatevi portare dal computer al successivo Upload Site e, una volta giunti lì, usate la stessa tattica di prima per uccidere tutti i nemici. Questa volta, però, aiutatevi anche con i soldati posizionati sul tetto, che si trovano in ottima posizione e sono anche abbastanza protetti dal fuoco nemico. Dopo altri due minuti, procedete verso il terzo e ultimo Upload Site, in cui dovrete difendervi da una minaccia ancora più grossa. Quando usate la mitragliatrice della jeep, fate molta attenzione all'indicatore relativo al danno del veicolo, perchè se quest'ultimo dovesse saltare in aria, anche voi, per ovvie ragioni, morirete. Poco prima dello scadere dei due minuti, alzate lo sguardo a causa dell'arrivo di un elicottero, da cui sono pronti a lanciarsi diversi paracadutisti. Eliminateli tutti prima che tocchino terra. L'obiettivo risulterà completato al termine dei due minuti. Se la vostra jeep è stata distrutta, avanzate un po' per trovarne un'altra, poi saltateci sopra, assieme ad uno dei vostri commilitoni, e procedete verso il successivo nav point, che si trova in cima alla collina, sulla piattaforma di atterraggio per elicotteri. Una volta giunti a destinazione, la missione terminerà.

HEADSHOT

In questa missione, il vostro obiettivo sarà quello di difendere la scuola dal tetto usando una serie di cecchini. Per portare a termine il compito che vi è stato assegnato, dovrete prendere alternatamente il controllo di tutti i vostri uomini, in modo da poter colpire con maggiore precisione tutti i nemici che appariranno. Quando non vedrete più nemici da uccidere, usate il Forward Observer per fare una scansione della zona e far comparire sulla mini-mappa dei puntini rossi, che indicheranno i luoghi in cui il nemico si sta nascondendo. A circa metà della missione, vedrete dirigersi verso di voi una jeep ed un elicottero. Il massimo che potete fare è cercare di sparare solo agli uomini armati che si trovano su ciascuno dei mezzi, per ridurre i danni. Sarà molto difficile tirare giù i veicoli in arrivo, anche perchè la zona si riempirà di nuovi bersagli che dovrete rapidamente uccidere. La tattica che dovrete seguire per superare la missione è sempre questa: fate attenzione a tutti i nemici in arrivo, sia da terra che dall'aria (in questo caso, uccidete senza pietà prima che tocchino terra) e scansionate la zona circostante con gli strumenti adatti per non avere brutte sorprese. Se riuscirete a sopravvivere abbastanza a lungo, la missione terminerà.

SUBMERGED

All'inizio della missione, sarete subito paracadutati in una zona pericolosa. Tirate quindi fuori il vostro fucile d'assalto e zoomate sui bersagli rossi sotto di voi, cercando di eliminarne il maggior numero possibile prima di toccare terra. Una volta arrivati giù, prendete il controllo a turno dei soldati che compongono il vostro squadrone per ripulire la zona. Seguite il nav point sullo schermo per raggiungere il primo bunker, poi uccidete i soldati che lo stanno sorvegliando ed entrate all'interno. Tenete premuto il pulsante Jump per posizionare gli esplosivi nella struttura, poi uscite di corsa per non essere coinvolti nell'esplosione. Quando il bunker salterà in aria, sul fiume arriverà a tutto spiano un mezzo nemico. Prendete il controllo di un ingegnere e distruggetelo, poi andate alla ricerca di una jeep, su cui dovrete salire sopra assieme a qualche commilitone, ed avanzate verso il bunker successivo che scoprirete, una volta arrivati a destinazione, essere estremamente sorvegliato. Usate la mitragliatrice che si trova sulla jeep finchè il veicolo tiene, poi fate il possibile per accedere ad una delle torrette ed usare una di quelle per falciare tutti i nemici in arrivo. Quando avrete ripulito la zona, posizionate gli esplosivi nel bunker e scappate di corsa nel bosco per assistere da lontano all'esplosione.

Entrando nel bosco vi ritroverete nei pressi di una base sottomarina, e sarete costretti ad affrontare un altro scontro a fuoco. Usate le unità d'assalto per sbarazzarvi dei nemici che si trovano sulle torrette e sulle torri della base, poi prendete il controllo di un ingegnere ed usate il lanciarazzi per fare a pezzi i veicoli che sono giunti sul luogo. Cambiate quindi arma, passando al fucile, ed avanzate verso la cancellata restando su uno dei lati. Sparate a tutti quelli che escono, poi dopo averli eliminati, entrate. Andate subito a destra e procedete verso il grosso edificio di fronte a voi, ovviamente ammazzando chiunque prova a farvi qualcosa. Spunteranno nemici da qualunque direzione, anche alle vostre spalle, per cui tenete sempre un occhio sul radar e siate pronti a rispondere a qualunque attacco. Quando giungerete nei pressi dei sottomarini, comparirà anche un'unità alleata, di cui potrete prendere il controllo. Con questa, distruggete i sottomarini seguendo la stessa tattica usata per i bunker, poi prendete nuovamente il controllo dei soldati a terra. A questo punto, guardate sulla vostra destra e procedete verso la porta che vi permetterà di entrare nel grosso edificio, all'interno del quale si trova l'ultimo sottomarino. Prima di poter accedere alla struttura, però, dovrete vedervela con un esercito di nemici. Usate il fucile d'assalto per eliminarli, poi quando si sarà calmato tutto, entrate. Sbarazzatevi anche dei nemici che proteggono il molo, poi entrate nel sottomarino, posizionate gli esplosivi e scappate di corsa per non essere coinvolti nell'esplosione, riuscendo così a finire questa quarta missione.

METAL ISLAND

Il vostro compito, in questa missione, sarà quello di difendervi da un contrattacco nemico. Vi troverete su una piattaforma petrolifera e dovrete subito accedere ad una delle torrette e puntarla verso il cielo, visto che in zona sta per arrivare un'orda di paracadutisti. Eliminatene quanti più possibile dalla torretta. In caso alcuni dovessero riuscire ad atterrare, prendete il controllo dei vari soldati che si trovano nel luogo e fateli fuori rapidamente. A questo punto, siccome il nemico cercherà di attaccare l'isola, prendete il controllo dei soldati che si trovano sul faro ed usate la posizione rialzata per sbarazzarvi più agevolmente dei paracadutisti in arrivo. Anche in questo caso, se qualcuno dovesse toccare terra, prendete il controllo dei vostri commilitoni in zona ed ammazzateli senza pietà. La piattaforma tornerà ad essere attaccata poco dopo, per cui tornate sulle torrette e cercate di difenderla come avevate fatto prima. Quando sentirete dalla radio che sta per arrivare un elicottero, correte nella torretta anti-aerea e tiratelo giù prima che possa far scendere altri nemici. Il quarto attacco nemico sarà su larga scala, e colpirà sia la piattaforma che l'isola. Neutralizzate prima i mezzi, usando la torretta anti-aerea per gli elicotteri e le altre per quelli provenienti dal mare, poi prendete il controllo degli altri soldati per eliminare i nemici rimasti. Accedete quindi nuovamente alla torretta anti-aerea sulla piattaforma petrolifera per sparare agli altri elicotteri in arrivo. Se doveste esaurire le munizioni, prendete il controllo di un ingegnere, e cercate di tirarli giù usando l'RPG. La missione risulterà completata quando non ne sarà rimasto più nemmeno uno.

HEAVY TONNAGE

In questa missione potrete usare l'elicottero, ed il vostro compito sarà quello di proteggere il cargo in arrivo. Non appena vi alzerete in volo, alcuni mezzi nemici cominceranno ad aggirarsi sulle acque sotto di voi. Fateli saltare in aria, dall'elicottero, per completare la prima parte della missione. Dopodichè, procedete verso il cargo per ispezionarlo. Scoprirete che, purtroppo, si tratta di un mezzo nemico, per cui sarà necessario far saltare in aria il portellone per controllarne il contenuto. Prendete quindi il controllo di uno dei soldati che si stanno paracadutando sull'imbarcazione. Una volta arrivati sul ponte, seguite i nav point per trovare i due portelloni, che dovrete ricoprire di esplosivo per farli saltare in aria. Il vostro obiettivo finale sarà quello di distruggere l'imbarcazione, cosa che potrete fare usando sia l'elicottero che il lanciagranate. Prima di farlo, però, tramite il mirino, andate alla ricerca di un elicottero. Prendete il controllo del pilota, poi andate ad eliminare i soldati nemici, in modo da racimolare un bel po' di punti, quindi completate la missione distruggendo l'imbarcazione.

AIR TRAFFIC CONTROL

Il vostro primo compito sarà quello di sbarazzarvi di tutti i nemici nell'eliporto. All'inizio avrete il controllo di un cecchino, e dovrete sparare ai due tizi che stanno sorvegliando le torrette. Poi, quando i vostri veicoli si avvicineranno ad esse, prendete il controllo di uno degli addetti alle armi e mirate verso l'elicottero, cercando di distruggerlo prima che prenda il volo. Dopodichè, prendendo il controllo, a fasi alternate, dei vostri uomini, dovrete far fuori i soldati rimasti ed anche i pochi veicoli presenti in zona. Sfruttate sia i cecchini, che si trovano in ottima posizione, ma anche le unità d'assalto presenti a terra. Se desiderate ripulire la zona rapidamente subendo meno danni possibile, dovrete comportarvi in questo modo. Poco dopo aver liberato l'eliporto, però, dovrete fronteggiare un contrattacco nemico, guidato da alcuni elicotteri, per l'esattezza tre. Distruggeteli usando la torretta anti-aerea che si trova vicino ai cecchini nella zona della torre. Una volta che avrete preso il controllo dell'arma, vi basteranno tre colpi per tirare giù i velivoli in arrivo. Agli elicotteri seguiranno tre carri armati. Se vi sono rimaste delle truppe in assalto, prendete il controllo di uno dei soldati, nascondetevi dietro qualcosa e lanciate delle granate addosso ai mezzi. Se non potete usare questa tattica, salite su uno dei carri o delle jeep presenti in zona, fate controllare il mezzo dalla CPU e cominciate a sparare ai mezzi in arrivo. Se non potete usare nemmeno questa tattica, allora sarete costretti a ricorrere agli esplosivi, visto che nessun arma "manuale" è in grado di far saltare mezzi di simile stazza. La missione terminerà quando li avrete distrutti tutti.

CATCHING FLAK

Questa missione vi metterà nuovamente a bordo di un elicottero. Il vostro compito, però, sarà quello di fare foto a varie zone e mandarle alla vostra base. Il problema è che il velivolo non è in possesso di nessuna arma, per cui la tattica migliore è quella di mandare un mezzo d'assalto per fare pulizia nelle svariate aree prima di procedere con le fotografie. Il Mid Ground si trova a nord ovest del punto di partenza ed è sorvegliato da diversi soldati ed alcuni carri armati. Distruggeteli tutti prima di far giungere nel luogo il vostro ricognitore. Dovrete sorvolare l'area per 13 secondi con il velivolo da ricognizione per completare l'obiettivo. Ad est del punto di partenza si trova il Village, che è sorvegliato solo da uno scarno gruppo di nemici. Vi conviene partire da questa zona, visto che è la più facile da sistemare e da fotografare. La Pumping Station è invece la zona più lontana dal punto di partenza, sorvegliata da alcuni soldati ed un carro armato. Anche in questo caso, sbarazzatevi di tutti i nemici che si trovano sulle torrette prima di procedere con l'elicottero di ricognizione. Ravine è invece l'area più difficile da ripulire. Le mura attorno al ponte sono piene di torrette che vi faranno a pezzi, per cui una volta in zona, prendete il controllo dei cecchini sul ponte e sbarazzatevi di tutti i nemici nell'area prima di procedere con l'elicottero. Dopo aver fatto le foto, dovrete tornare alla base. Usate gli elicotteri dotati di armi per eliminare tutti i nemici, e poi prendete il controllo del velivolo da ricognizione ed atterrate dove siete partiti per completare la missione.

ROLLING THUNDER

Per completare il vostro primo obiettivo, correte di fuori e saltate dentro uno dei carri armati, poi a bordo del mezzo procedete finchè non vedete i nemici in arrivo. Dovrete prendere il controllo, a fasi alternate, di entrambi gli uomini che maneggiano l'arma sul carro, visto che dovrete vedervela sia con i soldati a piedi che con altri carri armati. Usate la mitragliatrice per falciare tutti i primi, ed il cannone principale per gli altri mezzi. Dopo aver eliminato la prima ondata di nemici, dovrete sistemare i vostri carri armati se vorrete procedere. Saltate quindi fuori dal mezzo, prendete il kit di riparazione ed usatelo su ciascuno dei carri, poi salite nuovamente a bordo di uno di essi. Il vostro nuovo obiettivo sarà quello di distruggere le forze nemiche che si stanno dirigendo all'eliporto. Salite la collina per vedere un'orda di carri e truppe che stanno procedendo verso quel luogo. Usate il mezzo che state guidando per sbarazzarvi della maggior parte dei nemici, ma fate molta attenzione alle torrette anti-blindato che si trovano all'ingresso dell'eliporto, che sono molto pericolose per voi. Dovrete poi difendere l'altro lato del sito, per cui attraversate il luogo e confrontatevi con i nemici che stanno cercando di entrare. Respingete la prima ondata, poi procedete verso la cima per usare entrambe le bocche di fuoco del carro armato per eliminare gli altri mezzi e le truppe che stanno tentando di salire sulla collina. Dovrete quindi attraversare con molta attenzione la foresta. Giunti ad un muro, infatti, subirete un'imboscata e sarete costretti a tirare giù la struttura davanti a voi, e poi a passare alla mitragliatrice per ammazzare tutti i soldati nascosti sugli e dietro gli alberi. Procedete quindi verso le rovine, distruggendo tutti i carri armati, poi prendete nuovamente il controllo della mitragliatrice e ripulite la zona dai soldati che sono nascosti tra le macerie. Dopodichè dovrete distruggere, sempre con il vostro carro armato, tutti i carri cinesi rimasti. Quando ve ne sarete sbarazzati, la missione terminerà.

BURNING BRIDGES

In questa missione dovrete distruggere un ponte difeso dai nemici sistemando tre cariche esplosive in determinate posizioni. Prendete il controllo del cecchino sulla collina e, con lui, sbarazzatevi dei nemici più in basso. Dopodichè, tornate a prendere il controllo dello squadrone di assalto e, con uno dei soldati, accedete ad una delle torrette. Eliminate la prima ondata di nemici che stanno difendendo il ponte, poi avanzate sbarazzandovi, nel frattempo, di tutti gli altri soldati che tenteranno di ostacolarvi. Ripulite la zona per posizionare la prima carica esplosiva al posto giusto, poi fate fuori rapidamente tutti i nemici che compariranno all'improvviso, ricorrendo spesso all'uso del cecchino. Ripulite le aree successive per disporre la seconda e la terza carica. Per mettere l'ultima, dovrete andare in fondo al ponte, ma anche in questo caso sarà necessario uccidere tutti i nemici che possono causarvi problemi. Quando le avrete posizionate tutte, partirà un countdown al termine del quale il ponte esploderà. Dovrete quindi scappare prima che il timer vada a 0, altrimenti morirete e la missione fallirà.

BEACH PARTY

All'inizio di questa missione sarete ai comandi di un natante da pattuglia leggero ed il vostro obiettivo sarà quello di navigare nelle acque evitando le mine ed i proiettili che vi saranno sparati dal nemico. Siccome è meglio non rischiare, lasciate i comandi del mezzo alla CPU e prendete invece il controllo del primo gruppo di soldati che scenderanno a terra. Non appena scenderete, fate attenzione agli spari provenienti da una torretta. Tirate fuori la pistola o un'altra arma simile, e sparate ai soldati che si trovano in quella zona prima di avanzare nella spiaggia ed oltrepassare le trincee. Procedete verso ovest per attraversare le trincee, prendendo il controllo dei vari soldati armati di mitragliatrici veloci per sbarazzarvi rapidamente del nemico. Procedete sulle scale, cercando di evitare le fiamme ed eliminando il più velocemente possibile i soldati che si trovano dietro le torrette. Prendete poi il controllo di un ingegnere per sparare due colpi di RPG ai carri armati che si trovano oltre le trincee. Una volta arrivati in zona, non uscite subito allo scoperto, ma nascondetevi dietro ad uno dei muri e, con l'ingegnere, sparate ai carri. La missione sarà completata quando i due mezzi saranno distrutti.

BIG BANG

Fate comandare il carro armato dalla CPU, mentre voi vi occupate del cannone. Falciate tutti i soldati che incontrate mentre avanzate in modo da racimolare un bel po' di punti. Sparate anche a tutte le mine che si trovano sul fiume e poi, successivamente, alle torrette. Prendete il controllo del pilota del mezzo solo quando vi avvicinate ad un altro carro armato, che dovrete ovviamente far esplodere, sia per evitare danni che per guadagnare utili punti. Una volta arrivati nella raffineria dovrete posizionare sei cariche esplosive. Prendete il controllo dei vari soldati sparsi per la zona per metterle al posto giusto. Tutte le volte che ne sistemerete una, compariranno all'improvviso dei nemici, che dovrete ovviamente ammazzare tutti prima di prendere il controllo di un altro commilitone. Le cariche vanno piazzate tutte sopra le cisterne di petrolio, quindi sarete costretti a salire in cima alle varie scalinate prima di posizionare l'esplosivo. Dopo averle sistemate tutte, dovrete scappare di corsa dalla raffineria prima che esploda. Prendete quindi il controllo di uno dei soldati dello squadrone d'assalto ed usate lo zoom per cercare un commilitone che sia già all'esterno della raffineria. Se lo troverete, prendetene il controllo per terminare la missione. In caso contrario, dovrete seguire gli indicatori verdi sulla mini-mappa per uscire dalla struttura e salvarvi, terminando di conseguenza la missione.

HOTEL ALPHA

Cominciate la missione saltando a bordo della vostra Humvee. Prendete il controllo della mitragliatrice per eliminare tutte le truppe ed i veicoli nemici che si trovano sul percorso principale. Da qui, dirigetevi nella parte sud-est della mappa per raggiungere il primo nav point. Dovrete restare lì per dieci secondi per attivare quello successivo, per cui una volta fermi, usate la mitragliatrice per difendervi. Dopodichè, procedete verso nord, ricordando però che il sito successivo non può essere raggiunto a bordo di un veicolo. Una volta arrivati in cima alla montagna con il nav point che indica di entrare all'interno, scendete dalla jeep ed avanzate a piedi. Cercate però di entrare passando dal retro, in modo da evitare l'incontro con un'orda di soldati. Al terzo e quarto sito dovrete comportarvi come al primo, raggiungendoli con l'Humvee e poi sparando con la mitragliatrice a tutti quelli che provano ad ostacolarvi. Dopo aver raggiunto il quarto sito, dovrete procedete verso il villaggio a nord, che si trova dall'altra parte dell'altipiano. Il modo più facile per arrivare a destinazione è quello di prendere il controllo di uno dei soldati che si stanno paracadutando nel luogo. Sfruttatelo per uccidere tutti i nemici lì presenti, poi riprendete il controllo dell'Humvee e procedete verso il villaggio. Una volta portato a termine anche questo obiettivo, dovrete tornare alla base. Sarete attaccati da tre elicotteri, per cui prendete nuovamente il controllo della mitragliatrice e tirateli giù prima di saltare in aria. Dopodichè, tornate con calma alla base per terminare la missione.

TOP MAN

All'inizio della missione prendete il controllo, a fasi alternate, dei vari soldati sul campo di battaglia per racimolare punti relativi allo Stile. Dopodichè, salite a bordo dell'elicottero, ma fatelo pilotare dalla CPU, visto che vi dovrete occupare di una delle mitragliatrici. Una volta giunti nella zona d'atterraggio, sparate ai soldati ed ai veicoli che si trovano nelle vicinanze, ovviamente ammazzandoli e facendoli saltare in aria. E' l'unico modo che avete per atterrare in sicurezza. Quando avrete ripulito la zona, il pilota atterrerà, dandovi così la possibilità di uscire e procedere verso le rovine. Fate attenzione ai nemici che compariranno da ogni direzione, sia frontalmente che alle vostre spalle. Per questo motivo, non vi conviene stare davanti al plotone, è meglio che prendiate il controllo di uno dei soldati che si occupano di supportare quelli più avanzati. Appena arrivati in cima, quindi, entrate in una delle torrette e sbarazzatevi di tutti i nemici, poi prendete il controllo anche della torretta anti-aerea per occuparvi dell'elicotterò che sta per attaccarvi. I nemici da uccidere saranno parecchi, anche in lontananza, per cui prendete il controllo di un cecchino e, aiutandovi con il mirino, eliminateli tutti. Quando avrete fatto piazza pulita, il vostro obiettivo cambierà: dovrete impedire al comandante nemico di scappare. Seguite il nav point e tentate di attraversare il ponte. L'arrivo di un aereo nemico vi impedirà di fare ciò, per cui quando le sue bombe distruggeranno il secondo ponte, prendete il controllo dei soldati che si trovano all'ingresso del primo. Usate la torretta per distruggere la torre radio, facendola cadere e rimpiazzando così il vecchio ponte. Attraversate la struttura e cercate di raggiungere il comandante, che però volerà via in elicottero prima che riusciate ad attaccarlo direttamente. A questo punto, non potrete fare altro che prendere il controllo della torretta anti-aerea per sparare al velivolo e tirarlo giù. Quando l'avrete distrutto, la missione sarà terminata.

DMZ

Raggiungete il centro dell'area con la jeep, per trovarvi in mezzo ad una serie di torrette disposte in cerchio. Prendete poi il controllo di uno dei cecchini disposti sopra di voi ed usate i loro scanner per trovare e poi eliminare qualunque cecchino nemico si trovi sui tetti. La vera battaglia comincerà solo dopo questa prima pulizia. Durante l'assalto, evitate di controllare i cecchini visto che non sono molto utili, e prendete il controllo di uno dei soldati che si trovano alle torrette, con cui dovrete sparare all'impazzata contro i nemici. Una volta nei pressi del villaggio ad est, scendete dalla jeep prima di fare una brutta fine e prendete il controllo di uno dei paracadutisti che stanno scendendo dal cielo, meglio se con molte munizioni a sua disposizione. Portatevi in una posizione che vi permetta di vedere l'ingresso del villaggio e date il via all'assalto. Dopo aver ripulito la zona, procedete all'interno, facendo poi molta attenzione ai nemici provenienti dalle scale, i più pericolosi. Raggiungete l'area centrale, quella in cui si trova il nav point, e continuate a combattere finchè non ci sarà più un nemico attorno a voi. Durante queste battaglie, la strategia migliore è quella di prendere sempre il controllo dei soldati che stanno meglio, soprattutto quando l'uomo con cui state sparando non è in buona salute. Nel villaggio a nord, invece, appena arriverete, troverete sono quattro cecchini pronti a farvi la pelle, motivo per cui non vi conviene dirigervi dove indica il nav point. Prendete il controllo di uno dei vostri cecchini e distruggete le jeep e gli elicotteri che vi attaccheranno, aiutandovi anche con le torrette che si trovano nelle vicinanze di ciascun soldato. Concentratevi soprattutto sugli elicotteri, che sono molto più fastidiosi e pericolosi, per ovvie ragioni, delle jeep. Cercate di usare le torrette anti-aeree per i primi e quelle normali per le seconde. Se volete divertirvi con il cecchino, mirate sempre ai piloti: un bel colpo in testa potrebbe ucciderli direttamente, facendo, di conseguenza, precipitare o sbattere il mezzo. Fate piazza pulita per terminare la missione.

END OF THE LINE

Uscite rapidamente dalla rimessa e prendete il controllo di una delle torrette per uccidere i nemici provenienti dalla collina, da ogni direzione. Alternate i vari soldati, in base alla posizione delle truppe rivali per eliminarli più velocemente ed agevolmente. Quando avrete fatto piazza pulita, in zona arriveranno dei carri armati ed un elicottero. Concentratevi inizialmente sui primi, usando le torrette per farli esplodere prima di subire danni. Prendete poi il controllo del cecchino e sparate al pilota dell'elicottero, in modo che il velivolo precipiti a terra, uccidendo nel frattempo tutti i paracadutisti a bordo. Se qualcuno dovesse riuscire a buttarsi giù, cercate di non fargli mettere piede sulla terra ferma. Andate avanti ad uccidere nemici finchè il timer non arriva a zero. Dovrete vedervela, oltre che con i soliti soldati a piedi, anche con una marea di mezzi, come jeep, elicotteri e carri armati. Usate la stessa tattica di prima per eliminarli e resistete finchè il timer non arriva a zero. Quando i nemici fuggiranno, dovrete prendere il controllo dei paracadutisti d'assalto che si trovano nei pressi del treno contenente il carico da trasportare. Prendete il controllo di quello più lontano, che atterrerà poco dopo nelle vicinanze di una torretta. Usatela per sparare al treno che si dirigerà verso di voi, mirando al motore. Alternate, ovviamente, il controllo tra le varie torrette per avere vita più facile con il mezzo. La missione terminerà quando lo avrete distrutto.

END GAME (NATO)

Il vostro compito iniziale sarà quello di difendere l'area in cui vi trovate. Prendete quindi il controllo degli ingegneri e sfruttate i loro RPG per sbarazzarvi degli elicotteri, delle jeep e dei carri armati che vi attaccheranno. Ci saranno anche dei soldati a piedi, ma inizialmente dovrete ignorarli, visto che saranno i mezzi nemici a causare i problemi maggiori. Quando li avrete eliminati tutti, prendete il controllo delle truppe d'assalto ed uccidete, con le torrette, gli altri soldati. Dopodichè, procedete verso il laboratorio. Quando di troverete nelle vicinanze della città, alzate lo sguardo e fate fuori i soldati che si trovano in cima agli edifici. Sfruttate gli RPG degli ingegneri per far saltare in aria tutte le jeep che vi trovate sul percorso. Una volta all'interno della città, prendete il controllo di un soldato facente parte delle truppe d'assalto e preparatevi ad affrontare un nutrito gruppo di nemici ad ogni angolo, anche nelle tre stanze in cui dovrete posizionare delle cariche esplosive. Quando le avrete sistemate tutte, avrete 30 secondi per fuggire prima di saltare in aria assieme ad esse. Buttatevi dalla finestra per risolvere il problema, poi prendete il controllo di un altro soldato. Dopo l'esplosione dovrete uccidere Zhu prima che fugga. Alzate quindi lo sguardo verso il tetto per vedere un ingegnere, prendetene il controllo ed usate l'RPG per tirare giù l'elicottero. Non preoccupatevi se non doveste centrarlo al primo colpo, visto che è in movimento. Attendete che sia abbastanza fermo e premete il grilletto per distruggerlo e terminare la missione.

END GAME (CHINA)

Il vostro primo obiettivo della missione è quello di distruggere un generatore. Il ponte di fronte a voi pullula di nemici e l'unico modo che avreste per attraversarlo è quello di passarci in mezzo eliminando tutti i cattivi che vi circondano. Così rischiate grosso, per cui guardatevi in giro per trovare un FAV, saliteci a bordo e procedete verso destra. Quando vedrete un ponte semi-distrutto, premete a tavoletta sull'acceleratore e cercate di saltare dall'altra parte. Atterrerete nei pressi del generatore. Raggiungetelo, posizionate gli esplosivi, poi fate controllare il FAV dalla CPU e scappate. Una volta giunti al Plaza, nei panni del mitragliatore, alzate lo sguardo e sparate agli elicotteri in arrivo. Poco dopo si faranno vivi anche dei carri armati. Prendete quindi il controllo dei vari ingegneri ed usate i loro RPG per sparare ai mezzi e difendere il Plaza dai loro attacchi. Già che ci siete, sistemate anche i soldati a piedi, che portano punti utili. Se riuscirete a resistere, il colonnello cercherà di scappare. A questo punto, prendete il controllo di uno degli ingegneri sul tetto nord del Plaza, raggiungete la torretta anti-aerea ed usatela per tirare giù tutti gli elicotteri, impedendo al miltare di fuggire e terminando così la missione.

FLYING THE FLAG

L'ultima missione è la stessa per entrambe le fazioni. Dovrete disinnescare un paio di testate nucleari che sono state rubate. Mentre state scendendo a terra dal cielo, concentratevi sui bunker alla vostra sinistra. Sbarazzatevi dei soldati nelle torrette, poi dopo l'atterraggio procedete verso sinistra. Una volta in cima, attraversate il buco nella recinzione per trovare il bunker con i missili. Eliminate, dalla posizione in cui vi trovate, tutti i nemici che cominceranno ad uscire, dopodichè prendete il controllo di uno dei soldati delle truppe d'assalto e calatevi dentro ad un buco nel terreno. Procedete nei vari corridoi ad armi spianate e sparate a qualunque cosa si muova. Una volta in fondo, posizionate l'esplosivo dove richiesto, vicino alla console, dopodichè fuggite a gambe levate. Tornate fuori, raggiungete l'altro silo, sistemate l'esplosivo dove necessario e poi fuggite. Una sorpresa vi attende: sembra che ci sia un'altra testata da disinnescare. Guardate sulla mappa dove si trova il nuovo nav point e prendete il controllo del soldato più vicino all'azione. Dirigetevi in cima alla collina, ma non salite subito sulla scala principale del complesso. Sparate prima ai soldati che stanno cercando di prendervi da posizione sopraelevata, poi cercate una passerella che vi permetterà di raggiungere l'ultimo bunker. Fate attenzione ai soldati che si trovano sulle passerelle sopra la vostra e sparate loro per ucciderli prima che possano fare del male ai vostri uomini. Una volta nel bunker, prendete il controllo di uno dei cecchini che si stanno paracadutando su una torre all'esterno. Con essi, sparate ai piloti degli elicotteri in arrivo, poi ordinate all'artiglieria di colpire il bunker. La missione (ed il gioco) termineranno con la distruzione di questa struttura.

Video della soluzione - Prima parte