Call of Duty 2La soluzione completa di Call of Duty 2 


EL ALAMEIN

Livello 1: The Diversionary Raid
Scendete dalla collina e iniziate subito a uccidere i quattro tedeschi a sinistra. Puntate a destra verso le trincee. Oltre l'angolo vi aspetta un bel conflitto a fuoco con dieci uomini. Continuate lungo i trinceramenti, quindi avanzate oltre la contraerea e giù dall'altro lato. Avvicinatevi al bunker d'accesso; all'interno sbarazzatevi di ogni ostacolo, facendo attenzione soprattutto al tipo sulla destra in possesso di un micidiale MG42. Conquistato il primo baluardo nemico, passate al successivo uccidendo i due soldati con le mitragliatrici, prendendoli alle spalle. Ritornate indietro lungo le trincee e svoltate a sinistra. Dopo l'angolo a sinistra vi aspettano altri avversari: fateli fuori prima che si ritirino. Procedete per il trinceramento di sinistra ma accucciatevi non appena noterete la prima granata. Quando udrete il terzo scoppio, potrete entrare nel bunker e assassinare le due guardie, prima di ritornare fuori, per scappare dalle due granate che pioveranno dal tetto. Salite la scala, saltate giù e riunitevi con la squadra. Ora dovrete incontrarvi con il Capitano Price; tornate alla trincea e imboccate quella dopo, davanti al bunker precedente. Avanzate e aiutate i sottoposti di Price a cancellare il grosso gruppo che li ostacola. Infine, Price vi dirà di distruggere le riserve di munizioni e di carburante. Sarà bene che passiate dal lato più lontano dell'edificio davanti a voi, per poi colpire i fusti rossi che noterete. Sparate ai tedeschi che si avvicineranno, quindi correte dentro a quella specie di bunker e piazzate la bomba sulle munizioni, prima di fuggire a gambe levate. Riparatevi e poi apritevi la via prima di passare al bunker successivo. Rimanete dietro al riparo di sinistra e nascondetevi dietro al bunker facendo attenzione a eventuali mine. Spostatevi lungo il lato dall'altra parte, dove potrete trovare i due ultimi barili. Ficcatevi nel bunker e piazzate la bomba, quindi nascondetevi nel retro. Un paio di granate ai militari in arrivo e poi correte dentro al bunker seguente e sistemate l'ordigno. Alla fine, seguite Price verso l'uscita in fondo all'area. Dopo che tutto esploderà, uscite dalla porta e fate fuori i soldati a sinistra. Seguite la trincea. Il prossimo obiettivo vi porterà verso un bunker pesantemente difeso. Prima usate le granate sui dieci soldati fuori e poi lanciatene un paio dentro. Entrate nella stanza successiva e afferrate i documenti sopra il tavolo. Uscite per incontrarvi con Price davanti al Bren Carrier per completare la missione.
Livello 2: Holding The Line
Arrivati, fate fuori i tedeschi prima di nascondervi nella trincea. Ora potrete sfruttare un MG42 per falcidiare le truppe e i due mezzi corazzati. Affrontate i trenta nemici che scendono dalla collina verso sud. Sterminate i sopravvissuti e poi occupatevi del mezzo lungo la strada. Infine, puntate al lato occidentale per bloccare le truppe germaniche che stanno sfondando. Attraversate la città, camminando lungo il muro e avanzate verso la contraerea. Impossessatevene a tutti i costi e poi usatela per respingere le forze nemiche. Prestate attenzione perché la ricarica è assai lenta e il raggio d'azione è limitato. Dopo che avrete eliminato la prima ondata, altri ne arriveranno da sud-ovest. Girate la contraerea e falcidiatene il più possibile. Qualche tempo dopo, sarete informati di alcuni nemici che arrivano da nord, perciò avanzate attraverso la città e occupate lo MG42 con l'aiuto dei vostri compagni. Vi sarà d'aiuto per sterminare tutti. Continuate con la pioggia di piombo e vedrete un mezzo corazzato che proviene da sinistra. Ignoratelo e un'altra ondata di tedeschi proverrà dalla collina: occupatevi di loro. Dopo questi vi sarà detto che avrete bisogno di essere supportati dall'artiglieria, perciò attraversate la città e accedete all'unico edificio; salite le scale per raggiungere il tetto. Afferrate i binocoli e osservate verso sud. Ignorate ogni movimento di truppe sul terreno e aspettate finché non noterete due Panzer grigi in movimento. Mirate ai carroarmati e chiamate l'artiglieria per far sì che li mettano fuori combattimento. Non appena ne avrete distrutto uno, ricaricate e mirate all'altro. Non dovreste aver problemi col fuoco avversario, tuttavia i carri potrebbero distruggere i sacchi di sabbia intorno al tetto, privandovi della protezione. Fate attenzione anche ai nemici che tentassero di salire la scala alle vostre spalle e di cui dovrebbe occuparsene la vostra squadra. I mezzi corazzati dovrebbero muoversi da sud-ovest. Aspettate che si fermino prima di richiamare l'artiglieria proprio sopra di questi. Altri carri proverranno anche da nord: ripetete lo stesso sistema. Infine, ci sarà da sistemare un altro carro che arriva da destra, a nord rispetto all'ultimo: attendete che si blocchi per mandarlo in mille pezzi. Ora rimanete in attesa dei vostri compagni prima di avanzare verso nord-est e completare la missione.
Livello 3: Operation Supercharge
Correte davanti e abbassatevi dietro il carro. Non toccatelo o questi tenderà a fermarsi: utilizzatelo solo come copertura e continuate a seguirlo. Una volta giunti alle trincee, ammazzate più soldati possibile a sinistra prima di avanzare lungo il camminamento. Alla fine del percorso, saltate dentro la trincea. Rimanete sotto copertura finché l'artiglieria non smetterà di sparare, quindi avanzate fino a imbattervi nell'altro carro, che potrete usare come copertura appena si muoverà in diagonale verso sinistra. Rimanete sul lato di sinistra oltre i reticolati. In cima alla collina potrete mirare con il Scoped Lee-Enfield alcuni babbei nelle trincee a destra davanti a voi per poi transitarle senza problemi. Avanzate lungo il tunnel e fate fuori i due gaglioffi dall'altro lato e quello che esce dal bunker di destra. In questo punto è anche appostato un mitragliere che osserva proprio la zona da cui dovrete scendere. Per eliminarlo lanciate una bomba in quella specie di camino. Questa farà esplodere alcuni fusti, togliendo di mezzo il cattivo. Calatevi lungo la scaletta e procedete attraverso le stanze, poi giù lungo le scale. Prima di uscire per il tunnel, utilizzate lo MG42 e falcidiate un gruppo di tedeschi. Arrivati all'estremità opposta, sarete nei pressi di un'artiglieria contraerea. Potrete togliere di mezzo tutti con una granata. In ogni caso, eliminato il pericolo, potrete scendere lungo il tunnel e procedere verso il successivo. Aiutate Price a sistemare il drappello di avversari vicino al MG42 e poi correte attraverso il bunker adiacente che è sgombro. Girate a destra e percorrete i trinceramenti. Continuate all'interno del tunnel e lanciate una granata verso il gruppo Flak 88. Non date loro il tempo di rilanciarvela, facendo cantare il vostro Thompson. Una volta che la bomba sarà esplosa, saltate nel bunker e puntate al tavolo a destra. Noterete un medikit. In ogni caso, continuate oltre le stanze del bunker a sinistra e proseguite oltre i tunnel deserti, prima di abbassarvi quando arriverete alla trincea. Dovrete puntare dall'altro lato a destra, dove è piazzato un MG. Vi converrà lanciare una granata fumogena il più vicino possibile al MG sulla destra e attraversare così in sicurezza. Mettevi al riparo dietro le rocce e fate fuori i mitraglieri prima di infilarvi nella trincea. Sterminate i tedeschi e poi proseguire lungo il camminamento di sinistra, senza preoccuparvi della contraerea a destra. L'area successiva è ben presidiata, ma fortunatamente avrete una squadra numerosa ai vostri comandi. Lanciate una granata alla contraerea e ai quattro militari vicino ai fusti. Aiutate i vostri commilitoni con lanci di granate fumogene. Avanzate e freddate i superstiti prima di continuare il percorso nella trincea. Alcuni nemici sono appostati dietro le casse, quindi servitevi di una granata per togliere di torno le ultime sentinelle della contraerea, prima di poter sistemare anche questa. Ritornate lungo il tunnel e il Capitano Price piazzerà degli esplosivi sulla porta per abbatterla. Rimanete a debita distanza e poi correte attraverso il fumo e lungo le scale dove sono in attesa un gruppetto di avversari. Muovetevi per non diventare un facile bersaglio e poi utilizzate un mix di bombe e Thompson. Incamminatevi lungo le trincee per raggiungere un piccolo gruppo di edifici. Usate il fucile da cecchino per eliminare i tizi sul tetto, quindi usate una granata fumogena per spazzare ogni ostacolo nella costruzione di destra. Raggiungete l'uscita prima che arrivino i rinforzi nemici. Salite per le scale ed entrate nella prima stanza a destra. Usate una tattica mordi e fuggi per ripulire il tetto dai nemici. Osservate fuori dalla finestra e mirare ai tedeschi finché Price non vi dirà di trovare una radio. Dovrete entrare nella stanza in alto a destra in cima alle scale: da lì manderete il messaggio.


EL DABA

Livello 1: The End Of The Beginning
Seguite il camioncino nella città e saltate da dietro o dal lato del veicolo per ripararvi dalle raffiche del MG42 che provengono dalle finestre. Spostatevi di lato verso la costruzione di destra. Seguite la vostra squadra facendo il giro a destra e portatevi dall'altro lato della strada. Prendete copertura dietro i sacchi e, con cautela, aggirate le scatole a destra. Qui ci sono due o tre nemici appresso a un MG42, dietro l'angolo lungo la parete della costruzione al centro. C'è anche un soldato sul balcone vicino alla finestra dove è piazzato un MG. Aiutate la squadra a fare piazza pulita e proseguite verso l'edificio aperto proprio dietro il mitragliatore. Non appena vi avvicinerete ci penseranno i vostri compagni a fare piazza pulita. Puntate alla prima stanza e poi al piccolo corridoio. Uscite con circospezione e preparatevi a mandare al Creatore un altro mitragliere e i due tedeschi poco oltre. Tenete presente che questi useranno delle granate contro di voi. Indirizzatevi al passaggio e fermatevi non appena arrivati all'angolo dove potete ammirare l'oceano. L'addetto all'artiglieria si trova proprio qui, con tanto di seguito! Riunitevi con la squadra e poi iniziate a martellare le guardie della contraerea. Fate attenzione a quelli con il mitra sul tetto e sulle balconate a destra. Una volta sistemata la prima postazione, spostatevi a destra e riparatevi dietro la pila di casse. Scrutate e sparate qualche raffica al drappello di nemici. Cercate di colpire i barili rossi. Se non saranno rimasti dei superstiti, dirigetevi alla banchina. Mentre avanzerete, uno dei vostri compagni vi griderà di lanciare dei fumogeni (altri lo faranno per voi). Impegnatevi invece a centrare il tizio con lo MG42 sul tetto dell'edificio. Avanzate fino al termine della zona e oltrepassate il varco a destra. Aprite il fuoco sulle truppe nemiche. Un paio di questi si troveranno a destra del varco con tanto di MG42 posizionato su un tavolo. Svoltate l'angolo in fondo al fabbricato con i due tunnel da cui proverranno un manipolo di tedeschi. Procedete verso la sede principale della forza armata germanica. Entrate nella stanza in basso e girate a destra nella piccola stanza sul retro. Salite e controllate che non ci siano atri nemici. Ora servitevi della radio non appena la squadra indicherà il bersaglio con il fumo: godetevi la scena. Ritornate su per le scale, oltre il tunnel, per entrare nell'edificio. Varcate l'accesso a sinistra; subito dopo abbassatevi e spostatevi lateralmente verso l'uscita con l'arma automatica spianata. Oltre ai soliti soldati, ci sarà anche uno con MG42 nel retro della stanza. Continuate oltre il passaggio sul retro e salite le scale verso la sala successiva. Qui ci sarà un altro tizio che lancerà granate da dietro l'angolo. Passate per il muro semidistrutto e mirate ai due con MG sotto di voi. Accedete al quartier generale nemico e avvicinatevi alle scale per freddare le due sentinelle. Salite lentamente le scale facendo attenzione alle spalle. Lanciate una granata verso la parete opposta della stanza, prima di entrare. Intascate i documenti e uscite. Saltate sullo MG42 e spezzate il contrattacco. Correte all'uscita a sinistra e percorrete il sentiero finché non vi incontrerete il vostro squadrone. Quando udrete "questo edificio è al sicuro", potrete salire le scale e uscire dal balcone per incontrarvi con il Capitano.


STALINGRAD

Livello 1: Repairing The Wire
Correte lungo la strada e attraversatela davanti alla postazione del MG42. Seguite il percorso indicato e riparate il filo, poi spostatevi a sinistra e mettetevi al riparo dietro la parete. Scostatevi quel tanto per sparare ai tedeschi che saranno indicati da puntini rossi sul vostro radar. Dirigetevi successivamente verso la postazione del MG42. Entrate nell'edificio sulla sinistra e riparate il cavo. Lanciate delle granate oltre i sacchi di sabbia. Uccisi i soldati, avanzate verso l'uscita in fondo alla costruzione. Ora vi converrà usare dei fumogeni sulla strada in quanto ci sono una quindicina di uomini ben armati. Avanzate verso il fabbricato e procedete oltre il passaggio. Mettetevi al riparo il cemento al centro dell'area. Salite le scale da dove proverrà un'altra sentinella e riparate il cavo. Salite, ripulite la zona e impossessatevi del MG42 a sinistra per sterminare le truppe sottostanti. Riparate il cavo proprio vicino al MG e poi uscite dal fabbricato dal lato opposto. Scivolate dietro al muro fino in fondo e dirigetevi oltre le stanze. Nell'area successiva fate fuori i mitraglieri e il tizio a sinistra, quindi scendete le scale a destra. Continuate la discesa, falcidiando chi è di guardia e poi riparate il filo. Usate una granata per ripulire la stanza; di seguito entrate e seguite il corridoio. Nella stanza in fondo potrete impossessarvi di alcune bombe da piazzare e usare la radio per contattare il QG e conoscere così le prossime mosse. Alcuni carri pesanti sono in arrivo, perciò dovrete metterli K.O. Salite le scale ed entrate nella stanza adiacente per usufruire del MG42 a destra. Lanciate anche un paio di granate nel fabbricato vicino. Saltate di sotto una volta giunti in fondo alla stanza e, attraversando la strada, puntate all'insediamento tedesco per far fuori i soldati all'interno. Un carro armato giungerà dalla strada: attraversate la via e riparatevi dietro le casse. Non appena il mezzo sarà passato oltre, inseguitelo, piazzate le bombe sul retro e attendete la detonazione a debita distanza. Procedete lungo la strada a destra e accedete alla costruzione di destra. Usate la balconata esterna per freddare i superstiti. Un altro mezzo si trova in fondo alla lunga strada vicina. Lanciate dei fumogeni sulla via e attendete che la visibilità sia ridotta, prima di correre dritti e portarsi negli edifici diroccati sulla destra. Dopo aver sistemato gli avversari, correte verso il retro del carro pesante e piazzate l'ordigno. A seguito dell'esplosione, ritornate all'incrocio e avanzate lungo la strada che porta all'ultimo carro armato. Pure questa zona è sovraffollata da truppe nemiche. Sfruttate le bombe fumogene per ripetere lo stesso procedimento anche con questo mezzo, riparandovi in fondo alla via.
Livello 2: Railroad Station No.1
Avanzate verso l'accesso alla tubatura e chinatevi per percorrerla. Seguite la vostra squadra lungo il tubo fino a che non vi fermerete sopra un mezzo pesante. Purtroppo i compagni inizieranno a sparare facendovi scoprire: vi converrà sparare per primi, evitando che i nemici escano dal mezzo. I nemici annienteranno la vostra squadra, perciò fuggite prima che anche voi siate colpiti. Correte spostandovi lateralmente (usate lo strafe) lungo il lato della tubazione. Scendete a destra quando noterete una scritta. Ignorate i soldati sottostanti e procedete lungo la tubazione, schivando le granate che pioveranno. Giunti al termine, scendete e seguite la vostra squadra all'esterno. Mettetevi al riparo nelle trincee e sparate ai gaglioffi nella torre di controllo della stazione, quindi avanzate lungo il lato destro e dietro i treni. Puntate alla costruzione semidistrutta a fianco della torre, facendo piazza pulita. Entrate e salite le scale. Quando avrete conquistato la cima della torre, dovrete anche difenderla dal contrattacco. Scendete le scale e avanzate abbassati per circa metà percorso. Usate il PPSh per fare piazza pulita, scendete e uscite dall'estremità del edificio in rovina. Mantenetevi sul lato destro e girate attorno al retro del treno. Puntate all'obiettivo primario: il carro armato (difeso da un nugolo di guardie). Sfruttate a pieno le granate normali e quelle fumogene, quindi piazzate la bomba sul mezzo. Distrutto il Panzer, dovrete passare alla stanza dopo. Continuate fino in fondo alla stanza oltre lo MG42 e rifornitevi di munizioni. Ora dovrete completare tre obiettivi. Per prima cosa, uscite dall'edificio più grande e puntate a sinistra, oltre il muro semidistrutto e su per la collina. Prestate attenzione al gruppo di nemici e a quelli nel fabbricato a destra. Attraversate l'area allo scoperto per raggiungere l'altro lato. Lanciate delle granate nelle trincee a sinistra. Avanzate verso la postazione del MG42 e avrete completato il primo obiettivo. Dirigetevi al fabbricato più grande nel centro e affrontate i venti tedeschi che lo presidiano. Siate prudenti perché lanciano granate: sfruttate ogni punto per ripararvi. Solo quando l'intero edificio sarà al sicuro, scendete e puntate all'obiettivo finale. Liquidate i nemici nelle trincee e impossessatevi della postazione del MG42. Completerete il livello solo dopo che ogni nemico sarà a terra.
Livello 3: Downtown Assault
Tenetevi a destra e correte all'edificio di controllo. Sparate ai fusti rossi che esploderanno facendo piazza pulita. Lanciatevi nel fabbricato con le scale. Apritevi la strada lungo i vari piani e, una volta in cima, sarete avvisati dell'arrivo di un mezzo corazzato. Nell'appartamento dall'altro lato troverete delle armi adatte a distruggerlo: tornate indietro e attraversate di corsa la strada, usando la grossa collinetta per ripararvi. Entrate negli appartamenti e accedete al bagno dove troverete le bombe che cercate nel pavimento. Controllate dalla finestra e fate fuori i tedeschi sottostanti, quindi calatevi dalla finestra e attaccate il mezzo pesante. Ritornate alla collina e accucciatevi. Evitate di usare le granate fumogene: vi serviranno più avanti. Entrate nel residence. Avanzate per le stanze seguenti, evitando le raffiche e puntate all'uscita oltre la stanza in fondo. Ora dovrete attraversare la strada sottostante ed eliminare le guardie (circa quindici) nell'edificio. Gasate l'area davanti all'edificio, correte a sinistra, e tirate granate nell'entrata; di seguito fiancheggiate il lato destro e fate lo stesso. Entrate e sterminate le truppe rimaste dal primo all'ultimo piano. Occupate la postazione MG42 a destra e sterminate i malcapitati. Mentre vi occuperete dei nemici, i vostri compagni faranno saltare il deposito di munizioni. Subito dopo un Panzer arriverà a rovinarvi la festa: abbandonate la mitragliatrice e scendete nella stanza. Quando i colpi distruggeranno la parete, correte e calatevi di sotto, quindi spostatevi a destra. Dirigetevi nel retro del muro e cercate di arrivare nella zona posteriore del carro. Tuttavia, il carro si muoverà troppo veloce e così sarete costretti a nascondervi in un edificio, dietro a un riparo finché questo non esploderà per opera altrui. Aiutate la vostra squadra a sterminare i superstiti, quindi passate oltre la parete più distante ed entrate nell'edificio di sinistra, per poi salire le scale dove passerete alla missione successiva.
Livello 4: Staklingrad City Hall
Passate per il muro abbattuto e iniziate a martellare i malcapitati. Dirigetevi e a sinistra e lanciate un paio di granate fumogene verso il centro della strada. Dopodiché, dilaniate le postazioni avversarie (soprattutto a destra) con granate a frammentazione. Correte lesti lungo il muro degli edifici di sinistra ed entrate nell'unico aperto, per poi salire di sopra. Cercate di conquistare la postazione con lo MG42: dovrete scendere le scale e passarci davanti. Usate le granate per velocizzare il lavoro. Una volta raggiunta il luogo indicato, svoltate l'angolo e attraversate verso il lato destro e poi verso i i blocchi di cemento sulla strada. Dopo essersi occupati di tre nemici, portatevi dietro ai rottami del mezzo pesante e lanciate una granata sui sacchi a destra. Attraversate il fabbricato e piazzate gli esplosivi sulla porta, quindi mettetevi al riparo. Quando salteranno, passate attraverso il fumo verso la stanza successiva.
Livello 5: Comrade Sniper
Avanzate eliminando chi vi ostacola, salite di sopra e prendete il fucile dal pavimento solo quando non ci sarà nessuno a ostacolarvi. Uno dei vostri compagni vi aiuterà a individuare la posizione del cecchino, così potrete farlo fuori in tranquillità. Servitevi dell'opzione per trattenere il fiato e tenere fermo così il mirino. Salite la scala e preparatevi a dirigervi nel fabbricato adiacente, dove dovrete mettere in sicurezza le stanze dei piani superiore e inferiore. Entrate lentamente e sterminate i nemici nel piano di sopra, quindi scendete facendo strage di tedeschi. Ritornate su quando avrete finito: subito sarete avvisati di un attacco imminente nella piazza della città. Aiutate i vostri commilitoni a difendere la postazione dall'assalto nemico. Troverete un buon punto per posizionarvi ai lati delle finestre: imbracciate il fucile da cecchino e state pronti a mirare ai soldati che corrono verso di voi. Cercate soprattutto di far fuori i soldati che trasportano un MG42: li noterete per via della canna più lunga che trasportano. Quando inizieranno a sparare sarà difficile eliminarli. Freddate i mitraglieri con lo MG nell'edificio più distante appena compaiono poiché possono provocarvi seri danni. Purtroppo, nonostante la gragnola di colpi, la terza ondata inizierà a penetrare nell'edificio. Usate l'opzione auto per ammazzarli mentre salgono le scale. Poco dopo vi sarà segnalato che un mezzo pesante si sta dirigendo sul posto. Correte alla scale principali, verso la stanza di sopra, e cambiate il fucile da cecchino con il lanciarazzi Panzerschreck che troverete nel retro della stanza. Quando il veicolo si fermerà davanti a voi, usate i razzi per distruggerlo. Prendetevi "cura" dei superstiti sia nel caseggiato che all'esterno e potrete completare il livello.


LIBYA

Livello 1: Crusader Charge
Vi trovate alla guida di un carro armato. Muovetevi avanti alla massima velocità e attraversate la piccola città. Ignorate tutti i tedeschi che giungeranno (non possono danneggiarvi): al massimo schiacciateli se si trovano sulla via. Puntate alla stella segnalata sulla bussola e assicuratevi di procedere dietro la formazione di carri armati. Non appena vi troverete in cima alla dorsale, state pronti a fronteggiare l'assalto dei carri germanici. I loro cannoni sono molto più potenti dalla lunga distanza. Sebbene siano più lenti a muoversi, possono colpirvi da più lontano, prima che abbiate il tempo per sparare. La soluzione e piombarci in mezzo e distruggerli da distanza ravvicinata. Seguite il carro di comando (indicato dalla stella sulla bussola) appena inizierete a sparare e, quando vi troverete assai vicini ai scintillanti mezzi tedeschi, mirate a loro con la torretta. Se la croce del mirino diventa rossa, vi trovate a portata di tiro. Continuate a muovervi alla massima velocità e fate fuori il carro armato a destra. Ci vorranno tre tiri ben centrati per farlo esplodere, poi passate a martellare quello di sinistra e, di seguito, il più distante, in cima alla collina a destra. Oltrepassate i rottami del carro di destra e puntate sul retro della cresta, per avvicinarsi ai tre carri nemici dall'altro lato. Li abbatterete più velocemente se li centrerete da dietro! Appena distrutti, spostatevi lungo la cresta e incrocerete altri tre mezzi. Usate la stessa tattica, correndo e sparando da dietro. Ridotti in cumuli di ferri fumanti, dovrete tornare all'altra estremità dell'area, eliminando anche gli ultimi avversari rimasti (un paio al massimo).
Livello 2: 88 Ridge
Missione simile alla precedente, per cui valgono gli stessi avvisi dati sopra. Seguite lo squadrone su per la collina a sud-est. Quando sarete a tiro, fate fuori i due carri tedeschi che si dirigono verso di voi, quindi distruggete il Flak 88 per finire il compito. Fate attenzione ai soldati nella trincea, dotati di armi anticarro che possono ridurvi in poltiglia. Proseguite per la dorsale e poi sulla collina vicina, dove troverete altri cinque mezzi e un cannoncino per la contraerea. Rimanendo in cima alla collina, sparate le vostre bordate in ogni punto finché la bussola non mostrerà altri segni di vita presenti, poi avanzate e distruggete la contraerea (indicata dalla stella). Puntate all'altra cresta e abbattete il carro armato nemico, così come le truppe che vi disturbano. Infine eliminate i cannoni Flak presenti. Mantenetevi a destra e portatevi sopra la dorsale vicina, schiacciando ogni soldato con il carro armato e sparando ai mezzi che tentano di scappare. Scendete la collina dove troverete due o tre carri armati in movimento. Dovreste eliminarli senza problemi, quindi proseguite a destra, passando oltre l'altra cresta. Altri due carri armati si troveranno a portata di tiro, e poi non rimane che il cannone Flak sulla destra, con una pila di scatole di munizioni al centro. Potrete radere al suolo il tutto con un colpo ben assestato. Procedete giù per il fianco della collina dall'altro lato per individuare un altro pezzo di contraerea e l'ultimo carro armato.


TUNISIA

Livello 1: Armoured Car Escape
Saltate sul MG42 posto nella finestra e disseminate proiettili su tutti i tedeschi che vedrete uscire dall'edificio. Mirate ai fusti per trarre vantaggio. Continuate a martellare finché un veicolo pesantemente armato arriverà nella zona e Price vi dirà di scendere. Lasciate lo MG e spostate nel retro della stanza, rimanendo abbassati. Dal veicolo partiranno un paio di raffiche che perforeranno i muri, quindi Price deciderà che è giunto il momento per uscire da lì. Quando udrete degli scossoni alla porta, voltatevi e stecchite i due soldati. Scendete le scale e uccidete quelli dietro al tavolo e fuori della porta, quindi riparatevi dietro le casse. Seguite Price e i compagni lungo il vicolo di destra e poi nel piccolo fabbricato a sinistra. Usate una bomba fumogena se dovessero esserci troppi avversari, poi strisciate oltre il lato dell'auto blindata e fate fuori il mitragliere. Il Capitano ne rimuoverà il corpo, cosicché potrete sedervi sul posto del mitragliere. Tenete presente che il mitra rischierà di surriscaldarsi, così potrete sparare in automatico solo per pochi secondi prima di lasciar raffreddare la canna. Sterminate chi osi avvicinarsi, in particolare quelli di sinistra in possesso di armi anticarro. Mirate ai soldati attorno al mezzo e ascoltate la conversazione. Appena vi muoverete oltre l'angolo, togliete di mezzo il veicolo che vi piomberà addosso abbattendo il muro. Dietro l'angolo vicino, assicuratevi di distruggere quello con il Panzerschreck sul tetto. Anche nelle vie seguenti, abbiate un occhio di riguardo per coloro che sono in possesso di un Panzerschreck sui tetti. Sarete avvisati quando c'è qualcuno con armi pericolose, così tendete l'orecchio verso MacGregor e Price. Ascoltate i loro consigli, come sparare al carro armato da dietro. Puntate anche ai vari automezzi che incrocerete e agli aerei che volano sopra la vostra testa. Tuttavia, quando il vostro veicolo sarà abbattuto, dirigetevi nell'edificio a destra e uccidete i tre soldati che giungono in auto. Proseguite lungo il vicolo a destra. Avanzate lungo la strada finché non incontrerete dei militari britannici. Ora dovrete procedere dritti per la via, oltre le linee di difesa germaniche. Per aiutarsi, lanciate delle granate fumogene e di seguito le dirompenti. State attenti a chi arriva da dietro l'angolo di destra, e poi svoltate a sinistra. Correte al camion e fuggite dalla città.
Livello 2: Retaking Toujane
Quando il veicolo esploderà, saltate giù e passate davanti al vostro mezzo per attraversare la strada verso sinistra. Così potrete raggiungere la prima batteria contraerea senza tanti problemi. Avanzate lungo i vicoli eliminando i soldati dietro il camion o mirando ai fusti. Messa K.O. la contraerea, sistemate anche il manipolo di tedeschi. Prendete a sinistra dell'edificio, salite la scala e camminate sul tetto prima di scendere nel vicolo vicino. Seguite la vostra squadra oltre il muro e svoltate l'angolo per scontrarvi con i militari nella piccola stanza a sinistra. Qui potrete ripararvi dal nuovo assalto. Seguite la strada e poi usate le granate sulla batteria contraerea; indi finite anche il drappello tedesco. Dopo aver ripulito la zona, scendete in strada e proseguite per la via di destra. Fate fuori il tizio con lo MG42 e poi abbattete il Flak 88. Salite lungo la rampa e fate il giro, tenendovi al riparo dietro le casse. Avanzate lungo il muro e lanciate una granata fumogena davanti al camion tedesco. Superatelo in corsa e procedete lungo il vicolo di sinistra. Fate un paio di passi indietro e lanciate una granata per distruggere il cannone contraereo. Dirigetevi per la via a sinistra e abbattete con una granata anche questo cannone Flak. Freddate i nemici che si trovano poco oltre la via per mettere in sicurezza la postazione. Correte per i vicoli, abbattete anche l'ultimo Flak e spazzate il posto con un fuoco automatico. Vi sarà ora ordinato di puntare alla Moschea: seguite la stella sulla bussola. Mirate ai tedeschi sulla balconata e salite per impadronirvi dello MG42. Continuate a mitragliare finché non giungeranno i rinforzi.
Livello 3: Assault on Matmata
Mentre passate con la vostra jeep in un vicolo, una ventina di tedeschi vi accerchierà. Non c'è altro posto per nascondervi. Cercate di strisciare dietro i rottami della jeep e continuate a sparare ai soldati a voi più vicini. Questo è uno dei punti più complicati del gioco, soprattutto al livello Veteran, e poi avrete circa 30 secondi, un tempo limitato, durante cui l'unica uscita resterà aperta. Eliminate più tedeschi possibile finché la porta non si aprirà permettendovi di scappare. Subito procedete accucciati dietro il muro e lasciate che la vostra squadra compia il suo lavoro. Alzatevi di quanto in quanto per lanciare una raffica ai nemici. Gasate l'area e spostatevi a destra, mentendovi dietro il muro. Attraversate la strada e apritevi la via oltre l'angolo, prestando attenzione al mitragliere sul retro dotato di MG. Dopodiché potrete passare sotto l'arco e lanciare delle granate dietro il muro a sinistra. Muovetevi dietro i sacchi di sabbia e controllate in fondo alla strada. Continuate a sparare finché la vostra squadra non lancerà delle granate fumogene, quindi siate veloci a ripararvi dietro la fine del muro. Correte su per le scale e uscite sulla finestra per sterminare altri nemici, prima di tornare di sotto e seguire la vostra squadra a sinistra. Un mezzo pesante vi aiuterà per un po'; seguite il carro armato lungo la strada e, non appena arrivati a metà, andate a ripararvi dietro il muro. Spazzate via i nemici attorno al carro e continuate a stare dietro per evitare l'attacco degli aerei. Il vostro carro armato verrà distrutto, perciò non vi resterà che proseguire a piedi, per avvicinarvi alla contraerea, eliminando i soldati. Usate una granata per sterminare gli artiglieri addetti alla contraerea e occupatevi degli altri. Ora potete contare sul cannone, aprendo il fuoco verso il balcone. Infine, dovrete difendere la zona dagli aeroplani tedeschi. Con il cannone potete abbattere i velivoli mentre si abbassano, ovviamente per primi quelli più grandi (sono i più vicini). Quando avrete eliminato tutto lo stormo completerete la campagna in Nord Africa.


D-DAY

Livello 1: The Battle of Pointe Du Hoc
Un livello di inconsueta lunghezza: siate pronti. Una volta che la nave approda, correte sulla sabbia o morirete per l'esplosione che avverrà 5 secondi dopo. Rimanete vicini alla scogliera per diminuire la possibilità di essere colpiti e avanzate finché non troverete una corda con cui arrampicarsi. Raggiunta la cima, dirigetevi nelle trincee di sinistra. Dovrete raggiungere il bunker all'estremità, per poi ritornare al trinceramento e proseguire a sinistra. Fate il giro che vi condurrà (a metà strada) sotto un MG42. Uscite allo scoperto per metterlo fuori uso e continuate per la trincea. Alla fine troverete un blocco, tuttavia i vostri compagni vi diranno di lanciare una granata fumogena sul bunker del MG42. Seguite il bordo del trinceramento e correte sul lato sinistro del bunker, verso i grandi fossati. Uscite e fate fuori il mitragliere a sinistra; poi dirigetevi là per proseguire lungo la trincea. Continuate verso il bunker, aprendovi la strada a colpi di mitra. Sistemate anche il mitragliere nel bunker, poi voltatevi velocemente per freddare il manipolo che giunge dalle scale. Ora potrete incontrarvi con il Sergente Randall. Aiutate la vostra squadra a far piazza pulita, quindi puntate oltre l'arco per entrare nel borgo. Correte verso il centro e mirate all'ingresso a destra. Mentre la vostra squadra entra dalla porta, portatevi sul muro diroccato di sinistra e prendete il 30 Cal da uno dei vostri alleati per sterminare i tedeschi. Avanzate verso il retro degli edifici a sinistra e, rimanendo a lato di questi, giungerete dietro il blocco stradale. Saltate su questo e infilatevi nella porta per ammazzare i gaglioffi. Salite le scale fino alla cima per ripulirla e ritornate indietro dai vostri compagni. Entrate nel frutteto e prendete posizione dietro il muro di sinistra. Strisciate lungo tutta la parete e sbirciate, così potrete vedere il retro del mezzo pesante. Freddate tutti quelli che scenderanno e dirigetevi a sinistra, sempre con il mitra spianato. Di seguito, portatevi all'estremità del frutteto e poi sulla strada. Seguite il Sergente lungo la piccola via e spostatevi sul campo alla destra. Piazzate le vostre granate termiche dietro i cannoni. Ritornate dal Sergente e seguitelo per la strada principale. Il comando vi ordinerà di spazzare via la resistenza sul Pointe. Ritornate nel frutteto e fate piazza pulita. Dirigetevi dall'altro lato della casa, quindi sopra il blocco della strada a destra e fiancheggiate le case come in precedenza. Oltrepassate l'arco e riunitevi ai compagni nelle fosse. Passate dall'altro lato, riparandovi quando è necessario, e incontratevi con il grosso della truppa all'ingresso. Correte a sinistra e riparatevi dietro le casse. Scendete nella trincea e continuate verso il bunker. Entrate e ripulitelo così come la trincea di fronte. Uscite e risalite la trincea per giungere ai pezzi di artiglieria a sinistra. Da qui, entrate nella trincea e percorretela tutta, fino a incocciare un grosso oggetto in cemento. Lanciate delle granate nel bunker e mettetelo in sicurezza. Scendete i gradini di sinistra ed entrate nel sistema di tunnel, prima di eliminare i quattro nella stanza di sinistra. Poco oltre vi imbatterete in una postazione MG42, piazzata in un'apertura sul muro e un'altra a destra. Eliminate i nemici con delle granate e ritornate in cima per rincontrarvi con Randall.
Livello 2: Defending the Pointe
Dirigetevi a sud e impossessatevi della mitragliatrice fissa. Usatela sulle orde di tedeschi in arrivo. Continuate così per uno o due minuti e poi vi sarà detto di difendere il blocco stradale occidentale. Mettetevi dietro le casse per colpire i nemici con il solo Garand. Prima o poi arriverà un mezzo corazzato da cui scenderanno degli avversari che dovrete eliminare. Un altro carro armato giungerà dall'altro lato della strada: vi converrà dirigervi nel frutteto, riparandovi dietro il muro evidenziato dalla stella sulla bussola. Uscite allo scoperto per freddare i tedeschi che corrono dai cespugli. Dopo due minuti, vi sarà detto di raggiungere l'edificio e usare la mitragliatrice per offrire del fuoco di copertura a coloro che si stanno ritirando. La troverete al piano superiore, dove avevate trovato il 30 Cal. Centrate i nemici evidenziati da una croce rossa. Quando il carro inizierà a spararvi, uscite e scendete le scale. Portatevi al secondo edificio ed entrate. Saltate oltre il muro diroccato e portatevi lungo il sentiero principale verso i bunker. Puntate dritti alla trincea e impossessatevi del MG42 per liquidare il grosso drappello in arrivo. Non appena il carro pesante arriverà vicino, scendete giù nella trincea e, ignorando gli ordini per un fuoco di copertura, puntate al bunker. Ora vi sarà richiesto di ripiegare e aiutare i vostri al bunker vicino, perciò seguite le trincee e riunitevi agli altri soldati. Vi sarà indicato che i rinforzi stanno per giungere, ma ci vorranno circa cinque minuti in cui dovrete difendere il Pointe fino ad allora. Rimanete nel cerchio in cemento e usate le pareti come riparo per un paio di minuti. Freddate i soldati che provengono dalle trincee e quelli davanti. Ripiegate al bunker finale quando vi sarà ordinato. Puntate alla cima del bunker per rifornirvi adeguatamente di granate e munizioni. Rimanete abbassati mentre crivellate i poveri rivali. Quando mancherà un minuto all'arrivo dei rinforzi, dovrete marcare con un fumogeno verde il tetto del bunker. Usate il fumogeno alla vostra destra e continuate a martellare fino all'ultimo secondo.
Livello 3: Silotown Assault
Seguite la squadra attraverso i cespugli e fermatevi alla collina dove McCloskey sistemerà il suo 30 Cal. Estraete il vostro fucile da cecchino e centrate i nemici con lo MG42. Uccidete anche gli altri cattivi per circa un minuto. Messa in sicurezza l'area, seguite i compagni che vi daranno fuoco di copertura per raggrupparvi con gli altri nell'edificio. Dirigetevi alla fattoria in pietra. Scambiate il fucile da cecchino con il Kar98k e la Colt con un MP40 o MP44 dai tedeschi uccisi vicino al cannone Flak. Posizionatevi dietro il mezzo distrutto e strisciate lungo il muro dove potrete sparare ai fusti. Procedete a sinistra ed entrate nel retro della fattoria. Lanciate delle granate e continuate verso lo scantinato della costruzione, tirando delle bombe a destra. Freddate i tedeschi rimasti stanza per stanza nello scantinato e risalite le scale. Svoltate a sinistra e lanciate una bomba nella stanza a destra. L'edificio è ora al sicuro. Guardate fuori dalla finestra e vedrete dei tedeschi che si stanno dirigendo dietro il muro esterno; successivamente scendete le scale e uscite per ripararvi dietro il muro. Correte dietro le casse a sinistra e sterminate i nemici nell'edificio che funge da quartier generale. Tirate le granate nelle finestre e nelle porte prima di entrare a mitra spianato. Avanzate verso la stanza a sinistra e cercate i nazisti che si trovano nel piano di sotto. Salite al piano di sopra, lanciando delle bombe nel corridoio. Controllate se ci sono altri superstiti e scendete quando tutto è sotto controllo. Spostatevi dietro agli edifici del QG e puntate alla costruzione a sinistra. Lanciate una bomba nella finestra in alto mentre vi muovete verso la porta sul retro, e una anche nella stanza principale al piano inferiore. Ripulite di sotto e poi di sopra potrete anche impossessarvi di un MG nella stanza a sinistra e compiere una strage davanti all'ufficio postale a destra. Uscite nuovamente dalla porta sul retro ed entrate nell'edificio adiacente. Lanciate bombe nella stanza principale e salite di sopra per eliminare ogni intruso. Il prossimo edificio sarà l'ufficio postale a sinistra. Entrate nella veranda e guardate dalle finestre: ci sono dei tedeschi nel piano inferiore. Sopra sarà dura perché ci sono una miriade di nemici. Fate esplodere delle granate nella stanza a destra e, mentre siete a metà della scalinata, anche nella camera di sinistra. Poi scendete di sotto e aggirate l'edificio. Lanciate granate nel corridoio principale verso il fienile ed entrando, freddate i tizi sulla sinistra. Tirate delle bombe anche verso il fondo. Proseguite lungo i gradini. Date una controllate verso il tetto, quindi correte su per le scale e potrete così mettere in sicurezza anche questo edificio eliminando ogni tedesco. Raggruppatevi con la squadra all'esterno e vi sarà detto di salire in cima al silo per controllare il contrattacco. Arrampicatevi e, quando gli altri due compagni continueranno a salire, prendete il fucile da cecchino dal pavimento. Ora dovrete proteggere la città dal fuoco di artiglieria avversaria. Gli obiettivi saranno indicati da delle stelle sulla vostra bussola, quindi controllatela spesso. Eliminate i tedeschi con il mortaio prima che possano schierarlo. Continuate così per circa cinque minuti: non sarà tanto difficile. Infine, alcuni carri Sherman entreranno in città e metteranno K.O. gli ultimi tedeschi. Scendete e riunitevi alla vostra squadra.


CAEN

Livello 1: Prisoners of War
Correte dietro i muretti del frutteto e sparate ai tedeschi più lontani. Avanzate verso sinistra e riparatevi dietro la fine del muretto per eliminare il manipolo in arrivo. Lanciate una granata verso il camion. Passate a fianco dei cespugli di sinistra; entrate e fate fuori i nemici. Evitate il fuoco del MG42, quindi correte sotto l'edificio con la mitragliatrice ed entrate nel fabbricato adiacente, sulla destra. Salite e guardate dalla finestra sul retro: fate fuori i tizi con il mortaio. Una volta eliminati tutti i cattivi, scendete e passate attraverso la breccia sul muro per continuare lo sterminio. Aggirate l'edificio e uccidetevi quelli presenti, quindi lanciate delle bombe verso l'edificio di fronte. Ripulitelo dai soldati presenti, freddate i tizi con il mortaio in giardino e devastate la tenda degli ufficiali nell'angolo a sinistra. Tornate indietro davanti all'entrata ma fate attenzione alle truppe dietro alla parete, soprattutto a quelli dotati di MG: aiutatevi con delle bombe fumogene. Lanciatene anche nella strada ed entrate nel primo edificio aperto sulla destra. Scivolate attorno ai sacchi e infilatevi nella casa. Seguite Price oltre la porta sul retro dove troverete due tedeschi che si arrenderanno e vi daranno preziose informazioni. Verrete a conoscenza della presenza di prigionieri: vi servirà un mezzo di trasporto. Con McGregor ritornate al frutteto e prendete il camion tedesco che troverete. Salite sul retro del camion. Non appena svolterete l'angolo, sparate ai fusti rossi e ai tedeschi in agguato. Imbracciate il Panzerschreck e distruggete il carro armato: dovrete sparare tre colpi per ridurlo in cenere. Infine, saltate giù dal camion e incontratevi con Price.
Livello 2: The Crossroad
Risalite la strada ed entrate nell'edificio a destra. Uscite attraverso il garage e gasate la casa dall'altra parte per nascondervi dal MG. Correte verso questo e sistemate i nemici nelle rovine a sinistra. Volate verso il lato di sinistra della costruzione tedesca ed entrate, poi spostatevi attraverso le stanze sul retro. Un carro armato è in arrivo, perciò dovrete abbatterlo. Salite le scale e cambiate l'arma con il Panzerschreck. Abbattete il mezzo con due o tre razzi e fate attenzione a chi sale le scale mentre ricaricate. Uscite dal retro e incontratevi con Price alle rovine. Passate di fianco al muro diroccato ed entrate nella costruzione a sinistra. Fate fuori anche quelli all'esterno e uscite per passare nell'altra casa. Salite le scale e lanciate una granata oltre la finestra sotto a destra, una oltre quella sopra a sinistra e una vicino al mitragliere con lo MG. Proseguite lungo la via e infilatevi nella prossima costruzione per liberarla dai tedeschi. Infine, percorrete la strada per riparavi vicino al Capitano Price. Dopo che un mezzo pesante verrà abbattuto dai vostri compagni, correte lungo la via ed entrate nella casa alla fine. Sparate ai tedeschi dietro gli alberi e ai bersagli nel giardino: continuate così per un paio di minuti. Dirigetevi verso la stella sulla bussola e vi sarà detto di controllare la fattoria. Seguite la squadra lungo la via per riunirvi con loro all'ingresso. Lanciate una bomba fumogena verso l'edificio dritto davanti. Un mitragliere si affaccerà dal piano superiore. Portatevi sul retro della casa transitando da destra ed entrate con circospezione, eliminando tutti quelli nel piano inferiore. Salite e uccidete coloro che si trovano nella stanza di destra e quello con MG. Ora sarà l'ora di controllare il fienile dove si trovano le postazioni radio nemiche. Avanzate verso il retro del fienile e usate una granata per distruggere le radio. Correte subito verso lo MG42 posizionato alla finestra: con questa potete falcidiare il contrattacco tedesco. Se viene lanciata una granata, abbandonate la mitragliatrice ma senza allontanarvi troppo. Dovrete resistere finché l'attacco non terminerà e giungerà un carro armato Tiger. Lasciate la mitragliatrice e riparatevi. Quando il carro verrà abbattuto, potrete avanzare e incrociare il convoglio che sta arrivando.
Livello 3: The Tiger
Correte lungo la strada e puntate oltre il recinto rotto a destra. Oltrepassate vari muri diroccati e lanciatevi nell'edificio davanti a voi. Eliminate i tedeschi a ogni piano e tornate fuori, proseguendo lungo il vicolo. Liberate anche la casa vicina e riunitevi con la vostra squadra all'esterno. Saltate il muretto e oltrepassate il carro armato, accanto al municipio. Lanciate una granata nella finestra in alto. Portatevi sul retro del complesso e fate attenzione allo MG sulla finestra di sinistra. Eliminate gli occupanti della stanza di sotto e della stanza di fronte. Alcuni inizieranno a scendere. Saltate fuori dalla finestra e ritornate sul retro per prendere di sorpresa alcuni gaglioffi. Salite la scala per ripulire la balconata. Avanzate verso l'edificio postale: dovrete superare un giardino ben presidiato dietro un muro abbattuto (aiutatevi con una granata fumogena). Correte dentro la casa dall'altro lato del giardino: potrete usarla come copertura. Uscite, saltate oltre il muretto e infilatevi nell'edificio seguente per metterlo in sicurezza. Dirigetevi verso la finestra sul retro al piano superiore e lanciate una bomba nella costruzione dall'altro lato. Balzate fuori dalla finestra e ripulite l'ufficio postale. Uscite dal retro e svoltate l'angolo, superando i cadaveri delle mucche. Lungo la strada sbarazzatevi dei tedeschi, piazzandovi dietro un angolo. Sterminate tutti per impadronirvi del Flak 88. Di seguito dovrete conquistare il piccolo fabbricato fra voi e la Chiesa: usate le granate prima di entrare. Salite di sopra e fate fuori i nemici fuori dalla Chiesa, quindi uscite e portatevi sul lato destro dietro la Chiesa. Lanciate delle bombe nella porta laterale ed entrate dalle finestre: potrete cogliere così i tedeschi di sorpresa e conquistare la Chiesa. Proseguite per la strada e riunitevi alla squadra vicino al QG germanico che starà assediando il piccolo edificio al centro dell'area. Tirate una bomba fumogena verso la costruzione centrale e una a metà strada a sinistra. Quando il fumo invaderà l'area, uscite e correte verso il fabbricato a sinistra. Salite le scale per eliminare gli occupanti. Lanciate delle granate dalla finestra laterale, balzate fuori da quella sul retro e correte attorno al muro retrostante. Tirate delle bombe nel piano inferiore. Recuperate delle altre granate e lanciatene dappertutto prima di infilarvi dentro. Salite le scale quando tutto sarà tranquillo e liberate la stanza di destra.
Livello 4: The Brigade Box
Correte dritti e poi un po' verso destra, evitando i colpi di artiglieria. Entrate nel fienile e aiutate la vostra squadra. Quando McGregor aprirà la porta, volate a destra e occultatevi dietro il camion. Lanciate le bombe verso i fusti e dentro l'edificio (così però perderete delle granate e una MP40) e fate irruzione. Ritornate fuori e continuate oltre il muro abbattuto verso destra. Recuperate delle bombe nella postazione MG tedesca a destra, quindi ripulite l'edificio bombardato a sinistra per usarlo come copertura. Sterminate i tedeschi dietro il muro e a sinistra e il mitragliere sulla strada. Penetrate nell'altro edificio diroccato a destra. Eliminate tutti, quindi pensate alla costruzione adiacente e ai cattivi sulla finestra in quello vicino. Quando tutto è tranquillo, avanzate verso la casa vicina e dirigetevi sul lato destro, eliminando il mitragliere sul mezzo pesante. Entrate nell'edificio principale e liberatelo dagli occupanti sopra e sotto, quindi spostatevi sul retro. Dalla finestra di sinistra sparate ai fusti rossi dietro ai sacchi. Uccidete anche il possessore del MG42, che si trova un po' a destra, e scendete per avanzare al fabbricato vicino. Correte alla finestra e ripulite il piano inferiore prima di controllare le scale. Andate anche a visitare la casa vicina prima di puntare al QG tedesco. Avanzate lungo la via e preparatevi a una dura battaglia. Rimanete sulla destra, poi indirizzatevi lungo i cespugli di destra, passando oltre il muro diroccato. Aggirate il complesso e usate le granate per ripulire il retro dell'area. Correte da un riparo all'altro e quando avrete ammazzato la maggior parte nel retro, entrate nel piano inferiore della casa per completare l'opera. Salite le scale e cambiate lo Sten con una MP44. Controllate il muro abbattuto a sud, sia davanti che a sinistra. Quando il fumo inizierà a diventare denso, correte sul retro e infilatevi nell'edificio per conquistare la postazione MG nella finestra a est. Con questa potrete sterminare i tedeschi che tenteranno di arrivare sul retro. Tenete d'occhio quelli che entreranno nella baracca. A un certo punto sarete informati che un carro armato Tiger sta arrivando da sud. Strisciate verso sinistra e ritornate da dove siete giunti. Recuperate le bombe fumogene nei pressi dell'ingresso al QG e una sopra l'ingresso di destra. Tiratele il più lontano possibile, davanti e vicino al carro. Mirate ai soldati dall'altro lato dell'ingresso e correte a perdifiato nell'edificio che avevate già visitato, per giungere alle spalle del carro. Piazzate le bombe sul retro, mentre rimarrete coperti dal fumo e attendete l'esplosione al riparo. Freddate i tedeschi che si ritirano e ritornate al quartier generale per incontrare Price.


HILL 400

Livello 1: Bergstein
Fate il giro velocemente verso il retro della casa e verso quella adiacente. Sparate alla finestra, portatevi sul lato destro della casa e fate fuoco nuovamente. Entrate e pensate a quelli sulla stanza di destra; correte fuori per impossessarvi del MG e sterminare quelli dietro i sacchi. Riparatevi dietro le casse e mirate a quelli sulla casa in fondo alla strada, con un occhio di riguardo al mitragliere sul piano superiore. Lanciate bombe nel corridoio e nelle finestre. Correte in giardino e dentro al caseggiato vicino per metterlo in sicurezza. Poco dopo un vostro compagno piazzerà un 30 Cal sulla finestra. Usatelo per falcidiare le truppe davanti e a sinistra. Entrate nella casa dall'altro lato e uccidete i superstiti al piano di sopra. Scendete nuovamente e infilatevi nell'edificio vicino: ripulitelo e incontratevi con Randall. Non appena vi dirà che dovrete attraversare l'altro caseggiato a causa di un blocco strada, verrete attaccati. Entrate nella casa a destra e contrattaccate dalla finestra sul retro. Lanciate una granata fumogena a destra, nel corridoio sul muro che porta al giardino retrostante la casa davanti. Quando il fumo sarà denso, correte dritti, poi prendete a destra per mettervi al riparo dietro i covoni. Eliminate i nazisti nel corridoio prima di pensare a quelli in casa. Appena uscirete dal passaggio posteriore, puntate allo scantinato dove ci sono delle granate fumogene in una cassa. Lanciatele e avvicinatevi per usare le bombe dirompenti. Uscite e incontratevi con Randall che vi aprirà la porta del fabbricato vicino. Seguitelo: vi condurrà alla squadra appostata dietro un muro. Uno dei vostri farà saltare il muro dell'edificio poco più avanti, quindi dirigetevi a destra. Fate irruzione e salite prima di passare al piano di sotto e sterminare chiunque troviate. Andate alla finestra sul lato e uccidete i nemici dietro i sacchi prima di uscire e nascondervi dietro il muro a sinistra. Lanciate una granata fumogena verso i tedeschi a fianco del fabbricato di fronte e poi freddate i rimanenti. Randall vi abbatterà anche la porta successiva. Entrate e mettete in sicurezza la casa. Guardate dalla finestra: mirate ai tizi dietro la Chiesa, scendete e fate saltare il Panzerwerfer. Entrate dalla porta di sinistra da dove erano giunti dei militari. Lanciate tutte le granate all'interno della Chiesa e poi fate piazza pulita con le armi. Correte a sinistra o a destra e salite le scale. Quando tutto sarà tranquillo, uscite e incontratevi con i compagni.
Livello 2: Rangers Lead the way
Volate su per la collina imbracciando la Colt, zigzagando e riparandovi dietro le casse dove presenti, quindi nascondetevi nel cratere con l'albero. Randall vi dirà di lanciare un fumogeno: non sprecatelo perché lo tirerà qualcun altro. Quando il gas farà effetto, correte verso il lato sinistro del bunker, piazzate gli esplosivi sulla porta e allontanatevi. Usate le granate e fate piazza pulita. Cambiate la Colt. 45 con un MP40. Quando tornerete fuori in quella specie di bunker di cemento, noterete un'altra porta da abbattere: ci sono granate di entrambi i tipi e altre armi. Risalite la collina per riunirvi con i vostri alleati. Gasate l'area quindi correte indietro alla città finché non raggiungerete il campo minato. Avanzate lungo questo, quindi a fianco della zona con il filo spinato e bombardatela. Impugnate lo MG42 e iniziate a martellare i nemici. Scendete il fianco e usate i blocchi di cemento come copertura. Lanciate tutte le bombe che troverete dietro le casse. Avanzate velocemente e fate fuori i cattivi con la loro mitragliatrice. Prendete le granate e puntate al camion. Ancora una volta vi sarà chiesto di lanciare un fumogeno: lasciate che siano gli altri a farlo. Dirigetevi al bunker e aggiratelo per poi tirare una bomba a quelli che escono. Piazzate gli esplosivi sulla porta e allontanatevi. Dopo l'esplosione, entrate nella stanza di sinistra, oltrepassate il bunker e rifornitevi di granate; uscite sul retro. Nel caso vi serva, c'è un Scoped Gewehr sulle scatole. Riunitevi all'esterno. Puntate a destra con gli altri Ranger: ora siete pronti ad assaltare la Hill 400. Tenetevi a destra e passate di fianco al campo minato. Usate delle granate fumogene e dirompenti per sterminare il nutrito manipolo. Più avanti vi imbatterete in un gruppo dotato di mortaio. Continuate l'ascesa e dirigetevi al mezzo corazzato. Piazzate gli esplosivi e nascondetevi nella trincea. Passate dietro la bunker, e troverete dei fumogeni ed esplosivi dai cadaveri. Cercate il mitragliere con lo MG42 ed entrate nel bunker per posizionare le bombe sulla porta. Lanciate una granata per ripulire l'interno. Entrate e ispezionate tutte le stanze, quindi disponete gli esplosivi sulla porta vicina. Eliminate gli occupanti, ritornate all'esterno e controllate la bussola per vedere se ci sono altri punti da sistemare.
Livello 3: The Battle for Hill 400
Una missione assai ostica. Ascoltate Randall che vi assegnerà gli obiettivi, ma verrete avvisati del contrattacco tedesco. Uscite e controllate la bussola: dovete eliminare i gruppi con il mortaio prima di far fuori gli altri. Entrate nella piccola trincea con la palizzata per ripararvi. Quando sarete pronti per la nuova destinazione, seguite il filo spinato finché non sarete a tiro del mortaio. Ne dovrete distruggere cinque per poi aiutare la vostra squadra a sterminare i superstiti. Utilizzate lo MG42. Ritornate al bunker e rifornitevi, poi nascondetevi nel bunker in legno a ovest. I nemici bombarderanno l'area per più di un minuto prima di iniziare l'attacco. Il lato ovest sarà quello più vulnerabile: dovrete dirigervi là per tener fermi gli assalitori. Piazzatevi nel bunker in legno e freddate quelli che penetrano nel perimetro difensivo. Quando sentirete della presenza di un mezzo pesante, infilatevi nel piccolo fossato a ovest. Non appena il veicolo vi passerà oltre, uscite e piazzate le bombe. Una volta che sarà esploso, lanciatevi in un'altra trincea in legno e fate piazza pulita degli avversari. Fate attenzione che non entrino nel bunker o vi circondino. Un altro carro arriverà da ovest. Aggiratelo e usate lo stesso sistema di prima. Questa volta le truppe scenderanno dal retro e dovrete nascondervi. La chiave per sopravvivere è ripararsi il più possibile nelle trincee di legno e spostarsi da un bunker all'altro. Quando avrete freddato anche gli ultimi tedeschi, sarete avvisati dell'arrivo dei rinforzi da lì a cinque minuti. Non vi resta che difendere il bunker dalla miriade di nemici durante tutto questo tempo. Riparatevi nella trincea in legno da un altro massiccio bombardamento, poi puntate al bunker più a nord e mantenete la posizione. Usate lo MG42. Servitevi delle granate per completare il lavoro e dopo cinque minuti un carro armato Tiger farà la sua comparsa. Lo vedrete passare di fianco al bunker, perciò rimanete nella trincea e poi piazzate gli esplosivi non appena questo mostrerà il "fianco". Ritornate al coperto. Dirigetevi al bunker successivo lungo il lato sinistro e usate la mitragliatrice fissa per falcidiare le truppe avversarie. Un altro Tiger salirà la collina e ancora una volta dovrete lasciarlo passare vicino rimanendo accucciati per poi agire. Procedete al bunker a nord e usufruite anche di questo MG42. Mentre mancheranno circa 10 secondi, un P-51 Mustang penetrerà mandando in pezzi ogni cosa. Rimanete al riparo mentre i tedeschi cominceranno la ritirata. Uccideteli mentre scendono la collina. Incontratevi con la squadra in cima alla collina per finire la missione.


GERMANY

Livello 1: Crossing the Rhine
Usate il 50 Cal sulla nave per mirare ai nemici dotati di MG42, posizionati nella finestra dell'edificio principale a sinistra; poi fate fuoco ai tedeschi dietro la parete vicino alla contraerea di sinistra. Anche quando la barca si fermerà, continuate a martellare; sbarcate solo quando vi sarà detto di farlo. Usate il M1 Garand per togliere di mezzo le postazioni MG42 a sinistra, quindi affiancatele sulla destra. Lanciate le granate in modo che cadano di fronte alla batteria contraerea dall'altro lato del muro abbattuto (che userete come copertura). Preservate per ora le granate fumogene. Uscite, conquistate la postazione Flak 88 e penetrate nell'edificio. Lanciate una granata al Flak 88 quindi volate nel fabbricato di sinistra e salite le scale. Eliminate la postazione con il Flak 88 e attraversate il fabbricato verso la strada principale. Qui dovrete combattere con un nugolo di avversari. Usate una granata fumogena nel centro della strada e infilatevi nell'edificio di sinistra. Liberatelo, poi controllate la strada verso sinistra dove ci sono alcuni tedeschi dietro l'angolo. Saltate fuori dalla finestra e tirate un paio di bombe, quindi correte dietro al muro di destra e fate fuoco a volontà. Avanzate e mettevi al riparo dal MG42. Vi converrà sbirciare dalle costruzioni di sinistra per metterlo K.O. Proseguite lungo la successiva schiera di case e usate una granata per stendere quelli vicino al Flak 88. Impossessatevi del cannoncino e attraversate l'edificio diroccato a sinistra. Nella zona successiva ci saranno ad attendervi una trentina di nazisti. Lanciate un fumogeno e nascondetevi dietro il carro in legno, quindi scostatevi dall'altro lato e fate fuoco. Tirate anche qualche granata per agevolarvi e nascondetevi dietro i fusti a sinistra. Per il prossimo drappello dovrete sfruttare a fondo tutte le granate in vostro possesso per poi recuperarne dai cadaveri. Continuate ad avanzare, ma rimanete al riparo a sinistra, sfruttando i tavoli ribaltati. Saltate oltre il muro e accedete al cimitero. Ancora, rimanete sulla sinistra e riparatevi dietro la Chiesa. Lanciate le granate oltre il muro all'estremità, verso il cannone Flak per bloccare i rinforzi. Liberate il cimitero dagli occupanti. Utilizzate il Flak, puntandolo lungo la strada, quindi avanzate a piedi. Proseguite nel sentiero a sinistra dietro la recinzione. Sparate ai tedeschi che scappano e fate attenzione al MG42 piazzato a metà strada. Infilatevi nella casa a sinistra e ripulite il piano inferiore e quello superiore. Da qui, tirate delle bombe nel corridoio dell'edificio dall'altro lato. Scendete, attraversate la strada ed entrate nell'edificio appena ripulito. Freddate i nemici dietro il muro davanti, poi fate il giro verso sinistra, coprendovi dietro la parete. Lanciate le granate verso la postazione Flak. Quando sarete vicino al cannone, girerà l'angolo un carro armato tedesco che spazzerà la batteria prima che possiate sfruttarla. Riparatevi dietro la costruzione. Un carro armato vi passerà a fianco, perciò potrete approfittarne per attaccare degli ordigni adesivi e devastare anche gli ultimi avversari. Ritornate al cannone Flak ed eliminate il grosso drappello. Aiutatevi nel caso con una bomba fumogena. Il mezzo pesante tedesco punterà allora all'altro Flak, perciò corretegli dietro e posizionate gli ordigni adesivi. Voltatevi e pensate ai fanti che provengono dall'edificio da cui siete arrivati. Un'altra ondata da ovest. Correte al centro della piazza e tirate quante granate vi sono rimaste. Puntate verso sinistra, vicino alla contraerea e strisciate verso i restanti gaglioffi. Tornate al cimitero dove vi incontrerete con il Colonnello che si congratulerà con voi per il lavoro svolto.

Sommario della soluzione

MOSCOW
EL ALAMEIN
EL DABA
STALINGRAD
LIBYA
TUNISIA
D-DAY
CAEN
HILL 400
GERMANY


MOSCOW

Livello 1: Red Army Training
Saltate giù dal camion e correte verso le armi sul tavolo. Gli altri soldati vi impediranno di prenderle, perciò il Commissario Letlev vi dirà di recuperare una pistola e un mitra dal ripostiglio. Percorrete la trincea ed entrate nell'edificio a destra: le armi sono vicino alla finestra. Afferratele e ritornate indietro per parlare con Letlev, il quale vi dirà di sparare agli orsacchiotti. Usate l'arma più congeniale per completare l'obiettivo. Quindi, vi ordinerà di andare al poligono e colpire le bottiglie di vetro: impugnate la pistola. La meta successiva sarà di colpire più elmetti possibili in 15 secondi. L'allenamento successivo riguarderà il lancio di granate, o meglio... patate. Prendetene dalla scatola e lanciatele con il tasto per le granate verso la vasca da bagno, la finestra soprastante e l'accesso sottostante. Poi dovrete seguire Letlev lungo la trincea fino al magazzino, dove un tedesco vi informerà di un attacco che sarà vostro compito sventare. Procedete oltre l'uscita e attraversate l'edificio a destra. Strisciate lungo il muro quando vi sarà ordinato, abbassatevi sotto l'accesso e quindi entrate nella trincea. Muovetevi carponi e infilatevi sotto l'ostacolo. Raggiunta l'armeria, cambiate la pistola con la PPSh e recuperate delle granate fumogene e dirompenti. Ricaricate. Salite la scala e lanciate una granata fumogena nel centro della strada. Ci vorranno circa 10 o 15 secondi perché si espanda quindi attraversate e incontratevi con la vostra squadra nell'edificio opposto. Aiutateli a eliminare i tedeschi che sopraggiungono, incluso il mezzo armato, quindi riparatevi, esponendovi solo per controllare la strada a destra. Ci sono quattro tedeschi dietro a degli ostacoli in fondo alla strada: eliminateli con delle granate. Ricordatevi di far fuori il tizio con lo MG42 nell'edificio di destra; subito dopo noterete il Panzerwerfer. Seguite la squadra e salite al piano superiore; puntate ai soldati sotto di voi, sparando attraverso le finestre. Appena oltrepasserete il fabbricato, altri tedeschi vi attenderanno dietro dei sacchi di sabbia: sfruttate i fusti rossi. Ora dovrete fronteggiare il Panzerwerfer. Lanciate una granata fumogena verso i quattro avversari e poi filate a sinistra per piazzare la bomba davanti al mezzo. Scappate prima che esploda l'ordigno.
Livello 2: Demolition
Uscite dalla stanza e puntate al corridoio di destra. Fermatevi poco prima di svoltare l'angolo e sbirciate: ci sono dei nemici. Usate delle granate per farne fuori il più possibile e puntate all'interno del fabbricato. Correte alla finestra e mirate alla testa del tedesco. Continuate a far fuoco fra le due file di costruzioni, quindi procedete con cautela verso i fabbricati tedeschi. Strisciando verso sinistra, potrete evitare buona parte del fuoco avversario. Avanzate fino all'edificio più a sinistra e quindi verso il piccolo corridoio. Affrontate i due gaglioffi e poi correte oltre al porta a destra e fate fuori chi incrociate. Continuate attraverso le due pareti semidistrutte nel retro della stanza, quindi giù per le scale. Uscite per percorrere la trincea e procedete bassi finché non vi imbatterete in due soldati. Continuate fino alla fine della trincea e salite le scale a destra. Mettetevi al riparo in una delle due stanze. Prendete il mirino telescopico Mosin-Nagant se possedete un fucile da cecchino o utilizzate lo SVT-40. Piazzatevi alla finestra per attendere dei nuovi arrivi. Cercate di far fuori più nemici possibile alla prima ondata, quindi volate attraverso la trincea nel fabbricato adiacente. Ora dovrete eliminare il caposaldo tedesco. Portatevi verso la recinzione e freddate chi vi minaccia, poi avanzate verso destra. Seguite il percorso lungo il muro; ora dovreste trovarvi abbastanza vicini da poter lanciare una granata al tizio con lo MG42. Mantenetevi a destra e avanzate verso il fabbricato tedesco, lanciando una granata per ridurre i militari in agguato. Quando sarete abbastanza vicini, scegliete un'arma automatica come il PPSh ed entrate dalla finestra più a destra. Avanzate verso la porta di destra dove vi attendono cinque nemici. Continuate con l'arma spianata e sterminate i germanici che bloccano l'entrata. Entrate nella stanza e fate piazza pulita. Ora potrete incontrare il ten. Leonov ce vi ordinerà di far saltare l'edificio. Scendete per le scale e incontratevi con l'ingegnere che vi consegnerà degli esplosivi da piazzare sui punti nevralgici della costruzione. Prendete le scale e cercate le icone gialle indicanti una bomba lampeggiante: qui dovrete piazzare i vostri ordigni. Attenzione ai gaglioffi che vi sparano dall'alto e, dopo aver posizionato tutte le bombe, uscite e mettetevi al riparo.