Future Cop: LAPD 2100La soluzione completa di Future Cop: LAPD 2100 

GRIFFITH PARK

Avanzate sulla rampa e scendete dall'altra parte, poi strisciate lungo il blocco per poter effettuare un colpo di mortaio sul grosso cannone, che non potrà colpirvi. Salite sulla rampa successiva, recuperate il potenziamento nell'area a sinistra, poi procedete sul percorso ed usate il mortaio sulle mine nel secondo blocco. Una volta all'interno dell'apertura, distruggete con due colpi di mortaio i cannoni che spunteranno fuori all'improvviso. Avanzate, fate attenzione alle mine sotto il ponte, poi dirigetevi verso l'ascensore sulla sinistra, dal quale potrete accedere al macchinario che ricarica le armi e ad un'ottima posizione per sparare ai nemici rimasti. Andate poi a destra del generatore per ricaricare le armi, poi tornate indietro, distruggetelo ed andate a sinistra. Fate fuori il generatore più avanti e quelli dall'altra parte per aprire il cancello laser, poi sparate alla centralina di controllo a fianco della porta per liberare gli ostaggi. Avanzate nell'area successiva e girate a destra, sparate alla statua dalla distanza, e poi procedete facndo attenzione alle mine. Raggiungete i cannoni, colpite la struttura alla loro destra, poi continuate. Spostatevi nell'area di color marrone per combattere contro l'astronave. Sparate addosso al velivolo i vostri missili in modo da farla precipitare, poi entrate nell'apertura, salite con l'ascensore, premete l'interruttore per aprire la cancellata rossa, poi avanzate a sinistra per trovare un altro ascensore. Salite per trovare un altro interruttore, quello blu, premetelo, poi andate avanti, fate lo stesso con quello verde ed entrate nell'area occupata dal boss. Qui sbarazzatevi subito degli aeroplani, cercando di restare a terra. Usate il mortaio sulle torri a fianco ed una tattica mordi e fuggi sui mezzi al centro (salite sulla rampa, sparate e poi scendete). Avrete ragione del boss in men che non si dica.

ZUMA BEACH (PASSWORD: TAFRGYBLRR)

Uscite dall'autostrada sulla destra ed avanzate verso la porta principale. I comandi di questo ingresso si trovano dalla parte opposta rispetto a voi, sulla destra. Oltrepassate la cancellata ed andate a prendete i power-up dietro ai muri a sinistra e a destra, poi entrate nella recinzione elettrica e distruggete le quattro sfere. Andate quindi alla ricerca della passerella che vi porterà nell'area successiva. Una volta all'interno, i sistemi di sicurezza si attiveranno, costringendovi a distruggere i quattro circuiti che li controllano. Il primo si trova in fondo alla rampa a sinistra, poi avanzate nell'area a fianco e distruggete prima il supporto aereo e poi i carri armati. Entrate nel portone, distruggete il bersaglio sulla destra per disattivare la fornace, poi andate a sinistra, schivate i colpi nemici e sparate al grosso carro armato, magari con un'arma potenziata. Tre colpi dovrebbero bastare per farlo saltare in aria. Dopodichè, distruggete il supporto aereo del boss ed i carri armati (questi ultimi per far comparire un power-up), quindi calatevi nel buco. Restate nella zona più in basso, saltando e sparando finchè il boss non si è librato in volo. A quel punto, salite di sopra e crivellatelo di colpi per farlo precipitare.

LA BREA TAR PITS (PASSWORD: CRGRGYBLRY)

Attraversate la zona per il controllo della folla, poi premete l'interruttore nell'area successiva. Scendete dalle porte, concentrandovi prima sulle astronavi più grosse ed ignorando quelle più piccole. Trasformatevi in hovercraft ed attraversate gli interruttori bianchi nel loro ordine corretto, poi salite sulla pompa, procedete sul percorso e scendete di nuovo. Avanzate sulla rampa, premete l'interruttore, poi tornate indietro. Al vostro ritorno, le pompe sotto la grata si saranno attivate. Raggiungete quindi le fogne, poi avanzate nell'area successiva, distruggete la statua non appena la vedete e premete l'interruttore. Ne troverete altre due, una dall'altra parte ed una in fondo al fiume. Per entrare nel fiume di sangue, usate l'hovercraft, visto che nella vostra forma normale subireste parecchi danni. Dopo aver premuto gli interruttori, distruggete la statua che sarà comparsa all'orizzonte. Premete anche il suo, poi saltate dall'altra parte, trasformatevi nuovamente in hovercraft ed andate avanti. Dopo aver raggiunto l'area successiva, scendete le scale, avanzate, poi seguite la rampa sulla destra, scendendo solo in fondo, dal buco nell'angolo in alto a destra. Proseguite sul percorso, salite sulla rampa e saltate sulle scale, poi fate un salto in corsa per giungere dall'altra parte della prima voragine e scendere dalla seconda. Quando arriverete al boss finale, posizionatevi dietro la rampa per colpire al meglio la sacerdotessa. Fate attenzione alle rocce che usciranno dal centro del pozzo quando lei si fermerà. Recuperate, se ne avete bisogno, l'energia sulla destra del pozzo, poi continuate a spararle finchè non l'avete uccisa.

VENICE BEACH (PASSWORD: FUMRGYBLRL)

Premete gli interruttori delle gabbie nell'ordine corretto, poi entrate nel canale e procedete verso il lembo di terra sulla sinistra. Girate a destra per trovare un altro interruttore, premetelo, poi girate attorno all'edificio per il successivo e saltate dall'altra parte per il terzo. Entrate nella porta sull'altra riva per trovare un interruttore su ciascun edificio, poi attraversate il ponte, girate a destra e scendete nel pozzo grigio. Girate a destra, avanzate parallelamente all'acqua e premete l'interruttore in fondo, poi salite la rampa, usate il secondo interruttore e scendete giù dal piano inclinato. Salvate la barca lussuosa, poi salite sulla rampa e procedete fianco al muro finchè non siete giunti all'ascensore. Entrateci, poi scendete, andate a destra, poi procedete verso la porta sul lato sinistro. Una volta dentro, vedrete che, nuovamente, ciascun edificio dispone di un interruttore. Attraversate il ponte, girate a destra e premetene uno, poi dirigetevi dall'altra parte della struttura, salite l'ascensore e saltate oltre il ponte. Usate l'interruttore attorno all'edificio per far scendere il ponte sulla sinistra, attraversatelo, poi premetene un altro per finire all'interno del territorio controllato dai Vic. Salite la rampa, procedete dall'altra parte del ponte, poi premete l'interruttore e cadete in acqua per scontarvi con il boss. Per distruggerlo, aspettate che sia emerso in superficie, poi usate tattiche di tipo mordi e fuggi, come quelle usate in precedenza. Fate attenzione, perchè le armi speciali funzionano solamente se sono state potenziate.

HELLSGATE PRISON (PASSWORD: SIFUGOBLLR)

Usate gli shuttle per entrare nella prigione, poi salite sulla piattaforma a sinistra, premete l'interruttore all'estrema destra e procedete verso il cortile interno. Salite con l'ascensore che sarà attivato dalla guardia, poi girate a destra e distruggete le astronavi. Scendete dietro la prima e dirigetevi nella zona delle guardie. Salite le scale sulla destra, attraversate il ponte e saltate nell'area successiva. Una volta giunti in cima alla prigione, girate a destra e preparatevi a scontrarvi con il boss. Si tratta di due astronavi un po' più potenti del solito, che dovrete affrontare come un normale mezzo volante.

STUDIO CITY (PASSWORD: TAGUGOBLLY)

Cominciate distruggendo le quattro torri di controllo, poi premete l'interruttore dietro alla cancellata che si aprirà in seguito. Usate il montacarichi per scendete nelle fogne, poi avanzate, andate a destra al bivio, premete l'interruttore e salite sull'ascensore. Una volta giunti a destinazione, andate avanti per trovarne un altro da premere. Salite nuovamente su un montacarichi, scendete giù, poi salite sul successivo e premete l'interruttore una volta arrivati a destinazione. Entrate nella cancellata laser che si è appena aperta, poi attraversate la zona con i funghi per scontrarvi con una Bodyguard. Usate tattiche mordi e fuggi anche con questo nemico, poi già che ci siete, distruggete anche il cartello del campionato di calcio. Procedete poi verso l'uscita di questa zona, entrate nel buco tra il muro e la montagna ed andate a prendere il power-up che si trova in mezzo agli edifici. Procedete poi con attenzione sul percorso, salendo su ogni teletrasporto e premendo il relativo interruttore. Il macchinario in alto vi porterà in un'altra area. Salite sulla prima grata, poi saltate sulla seconda quando la situazione non presenta problemi. Premete ogni interruttore ed entrate nel teletrasporto principale, poi procedete all'interno dell'apertura sul muro a destra del castello. Premete l'interruttore, entrate nell'edificio, prendete i power-up a destra e a sinistra, poi attraversate la zona con gli edifici distrutti a destra e salite in cima alla collina. Una volta arrivati in cima, andate a destra e preparatevi ad effettuare un'imboscata su un'altra Bodyguard. Distruggetela, poi avanzate, sbarazzandovi dei vari missili, fino allo scontro con il boss. Un paio di Concussion Beam ben assestati dovrebbero bastarvi per farlo saltare in aria. Mirate, sparate e passate al livello successivo.

LAX SPACEPORT (PASSWORD: CRMUGOBLLL)

Premete gli interruttori rossi per disattivare i raggi laser, poi procedete verso il grande pozzo, andate a sinistra e salite per raggiungere il parcheggio. Distruggete il generatore in modo da poter premere l'interruttore, poi raggiungete il pezzo di edificio a sinistra della strada con la rampa per trovare un power-up. Tornate all'ultima cancellata, poi attraversate il tunnel e distruggete i cannoni che proteggono la torre di controllo. Cominciate con quelli in basso a sinistra, poi salite, andate a sinistra ed infine giù. Sbarazzatevi dell'altra torre e poi saltate nell'area successiva, avanzate sotto il ponte, andate a sinistra e premete l'interruttore verde per disattivare la pista più in alto. Proseguite sul percorso principale, prendete la seconda a sinistra ed avanzate verso il tunnel, in fondo al quale si trova il secondo interruttore verde. Andate a premerlo, poi avanzate verso la struttura circolare, quella di colore rosa, e premete l'interruttore rosso. Salite sulla strada in fondo alla pista, trasformatevi in hovercraft e, dopo il countdown, avanzate. Aiutate la nave civile a distruggere l'incrociatore, facendo saltare in aria, già che ci siete, anche il mezzo sulla sinistra, in modo che gli squali mangino i sommozzatori. Dopodichè, entrate nel buco che l'incrociatore stava sorvegliando, premete l'interruttore ed andate avanti. Una volta giunti all'uscita in alto a sinistra, distruggete la struttura e scendete giù, poi avanzate, andate a sinistra e salite sul montacarichi per giungere dall'altra parte del nastro trasportatore. Vedrete che sul secondo gruppo di nastri ci sono degli interruttori rossi, che però non potrete nè disattivare nè distruggere. Salite quindi sul nastro che va nella direzione opposta e, quando siete vicini allo strano macchinario, saltate a destra, per finire su un altro nastro. Girate attorno all'inceneritore, poi saltate sull'ascensore e, in seguito, sul nastro trasportatore. Una volta in fondo, avanzate su quello dalla parte opposta, scendendo dal lato. Prendete il power-up che si trova prima di entrare nella stanza, sulla destra, poi saltate su uno qualunque dei nastri per dare il via al combattimento con il boss. Sparategli in continuazione e, mentre lo fate, arretrate. Non preoccupatevi, perchè sarà lui ad avvicinarsi. Non ci dovreste mettere molto a batterlo.

LONG BEACH (PASSWORD: FEMUGOBYSL)

Una volta giunti a terra, premete il primo interruttore, poi salite l'ascensore e premetene un altro. Entrate nel condotto di sicurezza, attraversatelo, poi distruggete tutti i barili tossici nell'area successiva. Attraversate l'altro condotto, poi entrate in acqua e sbarazzatevi del nemico, recuperando anche il power-up in fondo. Raggiungete l'ascensore, salite e premete l'interruttore, poi procedete dall'altra parte di un altro condotto per trovare delle antenne paraboliche. Posizionatevi vicino alla grande apertura per colpirle, poi avanzate nell'area successiva, poi arrampicatevi sulla rampa di metallo per attaccare i nemici che stanno difendendo la strada. Attraversate la strada, cercate di passare indenni dalla zona dei cannoni, che sono quasi indistruttibili, poi premete gli interruttori a terra ed attendete che l'area illuminata scenda giù. Raggiungete l'ascensore sulla destra, salite, premete l'interruttore, poi dirigetevi nell'area all'aperto. Dopo aver distrutto tutti i cyborg, entrate nella cancellata, concentratevi prima sul bot per la riparazione, poi successivamente sugli altri. Premete l'interruttore relativo alla difesa della sede stradale, poi proseguite sul nuovo percorso e salite in cima alla rampa in fondo. Scendete, saltate sul macchinario che crea i razzi e poi sulla gru che arriverà poco dopo. Premete l'interruttore, poi raggiungete l'altro macchinario e saltate sulla piattaforma. Colpite un altro interruttore, dirigetevi in fondo alla strada, sbarazzatevi subito di un paio di carri armati, pensando successivamente a quello che si trova dall'altra parte. Raggiungete l'ultimo pezzo di strada, poi saltate da una piattaforma all'altra per finire nell'area con il boss finale. Nascondetevi dietro la struttura al centro ed usate l'arma speciale per sbarazzarvi di questi tre bersagli mobili, che entrano ed escono a tutta velocità dal muro. Il gioco terminerà in seguito alla loro esplosione.

Sommario della soluzione

GRIFFITH PARK
ZUMA BEACH
LA BREA TAR PITS
VENICE BEACH
HELLSGATE PRISON
STUDIO CITY
LAX SPACEPORT
LONG BEACH