Headhunter: RedemptionLa soluzione completa di Headhunter: Redemption 

1. Quartier generale
Andate all’altra estremità dell’edificio per trovare il visore IRIS vicino alle casse sulla destra. Mentre vi muovete fate attenzione a ciò che osserva il vostro personaggio: potrà guardare anche oggetti completamente inutili, ma molte volte dirigerà lo sguardo verso cose che vi possono aiutare a procedere. Salite la scala per trovare il medipack, poi tornate al checkpoint ed usatelo.
Salite le scale verso l’area sinistra, girate intorno all’edificio a destra e fate attenzione alle mine (arretrate e sparate per neutralizzarle). Entrate dalla porta dietro l’angolo per raggiungere un altro checkpoint. Raccogliete i proiettili, salvate ed uscite dalla mappa. Uccidete i nemici che appaiono (utilizzando anche i barili esplosivi) e lasciate la stanza. Tenete sempre d’occhio il radar, che vi avverte per tempo di ogni pericolo imminente. Entrate dalla porta da cui sono usciti questi nemici, percorrete i corridoi seguendoli verso sinistra fino alla porta che troverete a destra. Raccogliete il medipack, continuate lungo il corridoio a destra, salite le scale ed entrate dalla porta. Localizzate il portello d’ingresso nascosto da casse di legno, sparate al barile esplosivo accanto alla cassa per aprirlo, salite e scendete dalla scala a pioli per entrare dalla porta successiva. Percorrete il corridoio e al bivio girate a sinistra; al secondo bivio invece andate a destra ed entrate nella porta a destra. Raccogliete il medipack ed usate il checkpoint. Uscite dalla mappa.
Tornate alla scala a pioli e salite. Presto incrocerete due guardie, che potete agevolmente evitare nascondendovi vicino al muro più vicino al corridoio accanto alla porta protetta dal laser. Le guardie vi oltrepasseranno senza nemmeno notarvi.
Infatti il miglior modo per sconfiggere una guardia nemica non è colpirla direttamente, ma nascondersi in qualche punto della stanza, lasciare che vi oltrepassi e colpirla alle spalle. Questa modalità stealth vi aiuterà a risparmiare munizioni e salute. Se la guardia in questione ha già cominciato a spararvi, rifugiatevi dietro a un muro o a un oggetto ed aspettate che si fermi per poterla mirare con X.
Entrate nella grossa porta che avete aperto in quest’area, colpite le mine presenti nel corridoio ed entrate nella porta a destra. Continuate a procedere verso destra ed arrampicatevi sulle scatole verdi accanto all’Edificio 5, passate attraverso la finestra in cima. Uccidete il nemico, scendete dalla scala e raccogliete quello che ha lasciato cadere, poi usate la console verde per disattivare i laser. Uscite da questa porta e aggirate l’edificio per usate l’elemento elettrico sul generatore a sinistra. Tornate all’interno dell’edificio, scendete la rampa, andate a destra e raccogliete il documento di identificazione accanto al tizio morto a destra. Usate il checkpoint e la console verde che si trova accanto alla porta. Uscite. Percorrete il corridoio, girando a destra al bivio. Andate alla porta protetta dal laser a sinistra. Guardate il documento di identificazione cercando il codice dell’impiegato (si tratta di un numero casuale, cambia di volta in volta). Uccidete i tizi all’interno della stanza e preparatevi ad affrontare il boss.
Boss: L’inquilino della colonia
Si tratta di un nemico abbastanza facile da battere: basta semplicemente cercare copertura dietro ai pilastri. Quando cerca di venirvi contro, aggirate il pilastro fino a poterlo colpire alle spalle. Colpitelo ripetutamente nella schiena e ripetete il procedimento fino a quando non l’avrete sconfitto.

2. Verso il basso
Usate l’ascensore, e quando questo si ferma lasciatevi cadere sull’estremità subito dietro di voi. Scendete la scala a sinistra, percorrete il corridoio ed entrate nella porta in fondo. Seguite il passaggio a destra ed usate il checkpoint, poi avvicinatevi alla console rossa e premete le lettere nell’ordine seguente: A, B, D ed E. Attraversate il ponte, raccogliete il medipack ed entrate dalla porta. Percorrete il corridoio, scendete le scale ed entrate dalla porta. A questo punto potete provare ad uscire dalla porta a sinistra, ma il percorso sarà ostacolato dal fuoco. Guardatevi intorno cercando un barile esplosivo accanto ad alcune casse: colpitelo ed esso, esplodendo, creerà un buco da cui potrete passare. Girate la valvola con lo stick analogico per regolare la pressione, tornate al luogo dell’esplosione del barile e uscite dalla porta che conduce al ponte infuocato. Attraversate il ponte facendo attenzione alle esplosioni. Al termine del ponte noterete sulla destra una centralina elettrica, usate l’IRIS con L1 per individuare il bullone allentato e sparategli. Entrate nel buco creato, girate la valvola, colpite una delle mine a sinistra ed uscite dalla porta. Girate a destra, colpite altre mine e percorrete il corridoio a sinistra, dove incontrerete delle guardie. Attenzione al fuoco mentre scendete: se volete scivolate giù per la scala per limitare i danni. Seguite il passaggio subito a sinistra e attraversate il ponte. Vedrete delle macerie al centro del ponte, aggiratele. Usate la console verde vicino alla porta a sinistra ed entrate. Raccogliete il medipack ed arrampicatevi sulla scatola vicina al checkpoint per recuperare la valvola, poi lasciate la stanza dopo aver salvato.
Percorrete il passaggio a sinistra e vedrete una stretta sporgenza che corre lungo il muro. Arrampicatevi e percorretela. Raccogliete le munizioni ed usate la valvola sul dispositivo che troverete di qui a breve, notando il movimento delle casse che viene provocato da questa vostra azione. Tornate indietro fino ad incontrare un ponte a sinistra che prima avevate tralasciato. Salite le scale ed attraversate il ponte a sinistra, fino a raggiungere nuove scale. Lungo questo passaggio troverete una porta da aprire. Prima di farlo proseguite e cercate il morsetto del cargo con l’IRIS. Sparategli ed arrampicatevi sopra le scatole. Raccogliete gli oggetti che trovate, poi tornate indietro alla porta di prima ed apritela con la valvola. Entrate nell’apertura di fronte a voi e salite le scale. Cercate il morsetto a sinistra e colpitelo, scendete per il buco causato dal vostro sparo, raccogliete il medipack ed usate il checkpoint. Cercate lo sportello con la scala, cercate i due lucchetti ai suoi lati e colpiteli. Scendete la scala e colpite le mine alla vostra sinistra. Uscite dal buco appena creato. Guardate in alto per individuare dove la trave di supporto sia connessa al muro. Usate l’IRIS per trovare i punti deboli della struttura e colpiteli.
Andate a destra ed usate il pannello di controllo, premendo le lettere B, C D, ed E. Attraversate il ponte ed entrate nella porta sull’altro lato. Seguite il corridoio ed uccidete le guardie, entrate nella porta in fondo al corridoio. Arrampicatevi sulle casse a destra e saltate sulla sporgenza con il corrimano rotto, lasciandovi pendere da questa sporgenza mentre procedete verso sinistra. Usate il pannello con le luci rosse lampeggianti, ma prima di entrare nella porta arrampicatevi in cima alle grosse scatole alla destra della porta che avete appena aperto (sotto la sporgenza). Lasciatevi cadere nella piccola area sotto le scale per trovare l’Emblema A. Ora potete entrare nella porta che avete aperto.

3. Energia e riciclo
Recuperate il medipack al termine del corridoio di fronte a voi e scendete le scale, entrando nella porta che trovate al piano di sotto. Sparate contro una finestra alla vostra sinistra per far uscire velocemente il gas tossico dalla stanza. Percorrete il corridoio ed entrate nella porta a sinistra. Scendete la scala, uscite dalla porta, scendete le altre scale ed entrate nella porta in fondo al corridoio. Uccidete tutti i nemici presenti nel cortile (potete usare gli scatoloni come copertura) ed attraversate il ponte in fondo a destra. Entrate nella porta, seguendo il corridoio, poi entrate nella porta successiva ed appiattitevi contro le casse per vedere la prima rampa di scale, aspettando l’apparizione della prima guardia e colpendola di sorpresa. Salite le scale ed entrate nella porta a cui stava facendo la guardia. Entrate nella porta a destra, raccogliete il medipack e le munizioni, salvate al checkpoint.
Tornate al cortile. Usate il pannello di controllo, poi salite le scale a sinistra, prendendo nota del dispositivo elettromagnetico, lo userete più tardi. Per il momento andate a destra ed entrate nella porta a sinistra per raccogliere un medipack. Lasciate la stanza e proseguite a sinistra. Usate il pannello di controllo a sinistra per accedere all’ascensore, scendete al piano B1. Seguite il corridoio a destra ed entrate nella porta a sinistra. Localizzate lo Shocker nella parte posteriore di questa stanza, lasciate la stanza dalla porta che ancora non avete usato, fate esplodere il barile a sinistra, entrate nel buco creato dall’esplosione e fate uno scan della scatola verde dei fusibili sul muro. Usate lo Shocker su di essa. Tornate fuori nel corridoio, entrate nella porta in fondo al piccolo passaggio che troverete alla vostra sinistra. Scendete le scale a sinistra e seguite il corridoio. Occupatevi dei nemici che si trovano in una stanza a destra prima di entrarvi, raccogliete il medipack ed utilizzate il checkpoint. Sparate ad una delle finestre a sinistra ed uscite fuori. Scendete lungo il corridoio a destra per trovare la batteria, andate nell’altro senso per osservare il numero che si trova sopra la porta, numero che dovrete memorizzare (130). Tornate alla stanza con il checkpoint ed inserite la batteria nel trasformatore. Usate il trasformatore fino a fargli raggiungere il voltaggio indicato dalla porta (130). I numeri che dovreste usare sono: 20, 20, 60, 80 e -50. Entrate ora nella porta con il numero sopra.
Prendete il disco codice del Livello 1 dal pavimento a sinistra del checkpoint ed usate il checkpoint per salvare. Uccidete i nemici che escono dall’ascensore, poi usate l’ascensore. Salite al cortile (F1). Salite le scale a destra (facendo attenzione alla guardia), ed usate il checkpoint che trovate in cima. Entrate nella porta a destra delle scale che portano al dispositivo elettromagnetico, raccogliendo la Cintura (che vi permette di portare più oggetti rispetto a prima). Raccogliete tutti gli oggetti e le munizioni in questa stanza, poi uscite, attraversate il ponte a sinistra per tornare all’area di sorveglianza del cortile. Usate la porta che reca la scritta 1, vicino alla scale alla fine del corridoio. Risolvete il puzzle per aprire questa porta, raccogliete il medipack e salite sull’ascensore, per raggiungere il livello B1.
Percorrete il corridoio, prendete gli esplosivi ed usate il checkpoint, usate l’ascensore e tornate ancora una volta al cortile. Dall’altro lato del ponte noterete una scala a pioli, scendetela e oltrepassate l’apertura con un salto. Raggiungete la centralina elettrica, ed usate gli esplosivi su di essa. Colpite gli esplosivi da debita distanza per far saltare la centralina, poi tornate indietro alle scale. Tornate al dispositivo elettromagnetico ed usate lo Shocker su di esso. Salite sugli scatoloni ed usate gli esplosivi sul dispositivo di aerazione. Entrate nel buco appena creato per raccogliere altro esplosivo, che userete con la centralina di questa stanza, dopodichè scendete nella stanza precedente. Andate a sinistra, oltrepassando tutte le porte e girando l’angolo a sinistra dell’edificio. Troverete uno stretto passaggio, attraversato il quale userete gli esplosivi ed entrerete nella cavità creata per distruggere anche l’ultima centralina elettrica.
Tornate alla stanza dove avete trovato i primi esplosivi. Usate il checkpoint ed entrate nella porta alla fine del corridoio, uccidendo le due guardie e scendendo le scale. Vedrete un paio di pannelli di controllo con delle mappe su di essi. Usate lo scanner per esaminarli meglio e noterete che i pannelli di controllo sono numerati. Usate la valvola numero 2 ed entrate nella porta vicina alle scale. Prendete il Jack-Hammer e le munizioni. Uscite ed utilizzate il pannello di controllo numero 1 a sinistra. Procedete in senso antiorario fino al pannello di controllo numero 3 ed usatelo. Poi usate il 5, tornate all’1 ed usatelo. Andate in senso orario ed usate il pannello numero 4. Entrate nella porta vicina per recuperare munizioni e le granate. Troverete un tubo che vi blocca il cammino. Arrampicatevi sugli scatoloni a sinistra per oltrepassarlo, lasciatevi cadere giù ed usate il pannello di controllo verde vicino alla porta. Entrate. Percorrete il corridoio ed entrate nella porta. Raccogliete il medipack ed usate il checkpoint. Potete vedere dalla finestra la stanza in cui dovete entrare. Tornate indietro ed entrate nella porta di fronte. Scendete le scale e nella stanza piena di vapore andate a destra. Andate a sinistra verso la porta. Oltrepassate le esplosioni elettriche cercando di non farvi del male, entrate nella porta quando raggiungete l’altro lato. Aggirate il reattore al centro della stanza ed usate il pannello. Andate da ciascuna delle pompe attorno alla stanza circolare fino a sistemarle ognuna al suo posto. Usate il checkpoint, ed uscite dalla porta vicino ad esso. Seguite il corridoio ed usate il checkpoint prima di entrare nell’ascensore. Fate attenzione alle guardie lungo il tragitto. Salite sull’ascensore e raggiungete il cortile (F1). Usate la console verde alla vostra sinistra, entrate nella porta che avete appena aperto, uscite dalla porta a sinistra ed uscite nel cortile.
Boss: Fernando
Potete applicare le stesse tecniche che avete usato con il boss precedente, anche se pare che questo nemico sia leggermente più veloce rispetto all’altro. Una volta battuto il nemico, raccogliete la chiave d’accesso, poi andate sul lato sinistro delle scale che conducono al morsetto elettromagnetico e scannerizzate il muro. Fatelo saltare con l’esplosivo e prendete l’Emblema M. Attraversate il ponte che ancora non avete usato (accanto al checkpoint) ed usate il pannello di controllo a sinistra della grossa porta.

4. Tunnel
Entrate dalla porta, salite per le scale a destra e seguite il passaggio. Nella stanza troverete un medipack e il disco codice del Livello 2. Scendete le scale ed entrate nel livello attraverso la porta sulla sinistra. In questo livello incontrerete molti insetti-robot: eliminateli velocemente senza lasciarli avvicinare. Seguite il tunnel a destra fino a trovare il cancello, colpitelo nel suo punto debole, proseguite a sinistra lungo l’ampia area circolare.
A questo punto verrete attaccati dagli insetti-robot già menzionati: si tratta di nemici abbastanza semplici da eliminare, basta che vi muovete verso destra attorno a questa stanza circolare continuando a sparare, e dovreste essere in grado di finire il lavoro senza subire alcun danno. Usate la valvola per aprire il cancello, fate lo scan del muro che vi trovate di fronte e colpitelo da una distanza di sicurezza. Usate il checkpoint prima di proseguire. Entrate nel buco creato dall’esplosione. Seguite il passaggio a destra, saltate oltre l’interruzione ed aggrappatevi alla sporgenza per oltrepassare la parte interrotta di questo passaggio. Arrampicatevi ed andate a destra, lasciandovi cadere sul passaggio sottostante. Usate la scala a pioli per scendere, e raggiungete il piano terra. Andate verso l’area con le grosse casse da spedizione sopra il nastro trasportatore. Con lo scanner cercate un punto debole nel muro a destra per farlo esplodere. Entrate nel buco e salite le scale. Entrate nella porta a sinistra. Correte lungo il corridoio nascondendovi dietro le casse per proteggervi dai laser. Uccidete gli insetti-robot e salvate al checkpoint. Individuate il punto debole della parete, fatelo esplodere ed entrate nella cavità, percorrendo il corridoio ed entrando nella porta a destra.
Boss: Ralph
Questo nemico è meno difficile degli altri due: usate sempre le stesse tattiche e dovreste cavarvela più che bene. Raccogliete il fusibile che lascia cadere, ed usatelo sul relativo pannello. Dovrete osservare attentamente il nastro trasportatore prima di piazzare il fusibile, in modo da non sbagliare i tempi e rischiare di trovarvi il passaggio verso il cancello bloccato dalle casse. Attraversate il cancello, arrampicatevi sulle scatole che vedete a sinistra quando uscite dall’altro lato del nastro trasportatore. Percorrete il passaggio a sinistra ed usate la console verde. Scendete ed utilizzate il fusibile per sbloccare il cancello a destra. Arrampicatevi sulle casse fino all’apertura ed entrateci.

5. Industria manifatturiera
Percorrete il passaggio a destra, entrando nella porta se avete bisogno di munizioni. Scendete le scale a sinistra e dopo che avete ucciso i nemici fiancheggiate il muro in fondo alle scale. Troverete la porta d’accesso al Livello 3. Ricordatevi di questa porta perché in seguito dovrete tornarci per raccogliere l’Emblema. Andate verso il nastro trasportatore ed usate il checkpoint. Usate il fusibile sul pannello dell’ascensore a destra, scendete al livello (B1), entrate nella porta a destra. Salite le scale ed entrate nella porta in cima. Percorrete il corridoio, oltrepassate la porta successiva, salite la scala per prendere le granate e il fusibile, poi tornate giù, prendete l’ascensore e salite al piano F1. Prendete il fusibile dal pannello dell’ascensore. A questo punto dovreste avere 2 fusibili: uno lo dovete inserire nel pannello di controllo del nastro trasportatore, l’altro nel pannello della porta. Aprite queste porte ed entrate (magari usate prima il checkpoint, non si sa mai!). Superate i laser nel corridoio come avete già fatto in precedenza, entrate nella porta in fondo e ricordatevi della macchina per l’assemblaggio che trovate in questa stanza: vi servirà più tardi. Per il momento usate il checkpoint e proseguite nella porta che avete appena aperto. Raccogliete l’anti-tossina, poi tornate alla macchina assemblatrice. Salite le scale a destra e raccogliete le munizioni all’interno della stanza in fondo al passaggio a destra. Prima di entrare nella stanza successiva, usate l’anti-tossina, facendovi strada velocemente lungo il corridoio. Entrate nella seconda porta a destra ed uccidete tutti i nemici in questa stanza, raccogliendo altra anti-tossina e munizioni. Usate il pannello di controllo. Le lettere che dovete premere sono: A, C, D ed E. Usate l’antitossina e tornate all’ascensore, raccogliendo ancora l’anti-tossina. Usate il pannello davanti a voi per mettere in funzione l’ascensore, poi andate al livello F2. Localizzate la scala accanto all’ascensore per salire su di esso e raccogliete tutti gli oggetti che trovate. Scendete ed andate verso entrambi i pannelli di controllo del ponte per abbassarlo da entrambi i lati. Attraversate il ponte ed entrate nella porta che ha alla sua sinistra la cassa marrone. Usate l’anti-tossina prima di entrare. Percorrete velocemente il corridoio, entrando nella porta in fondo, per raccogliere un medipack e il fusibile, che va usato nel pannello di controllo accanto alla porta da cui siete appena entrati. Riprendetevi il fusibile e tornate all’ascensore. Entrate nella porta che avevate tralasciato: questo corridoio è sorvegliato da due lanciarazzi a torretta, che nonostante l’impatto (traumatico?) iniziale non sono poi così difficili da abbattere una volta che vi sarete abituati ad incontrarli. Quando escono dal soffitto mirateli e sparate immediatamente. Quando vi accorgete che vi stanno per colpire, spostatevi velocemente continuando a tenerli sotto mira. Con un po’ di pratica non avrete più problemi ad eliminarli. Entrate nella porta che questi apparecchi stavano difendendo e raccogliete tutti gli oggetti contenuti nella stanza. Usate il checkpoint. Tornate all’ascensore e scendete all’area di assemblaggio.
Entrate nella porta con la grossa C, usando il fusibile sul pannello accanto. Procedete fino a trovare delle scale, arrampicatevi su per il passaggio. Saltate il precipizio ed usate il pannello di controllo. Tornate indietro verso l’apertura appena creata, andate a destra ed usate il pannello. Tornate al passaggio di prima e saltate il precipizio a sinistra, andando poi a destra e lasciandovi cadere su un altro passaggio. Andate a sinistra ed usate il pannello per aprirvi un altro passaggio, tornate indietro, andate a sinistra e lasciatevi cadere sul passaggio a destra. Andate a destra ed usate il pannello. Tornate al secondo passaggio, andate a destra e salite le scale di fronte a voi. Andate a sinistra e lasciatevi cadere verso destra. Raccogliete l’unità di navigazione vicino ai computer. Tornate al primo passaggio, andando a destra, oltrepassate il precipizio ed usate la console a sinistra. Tornate alla porta da cui siete entrati in quest’area, ma non entrate: girate invece a sinistra e salite le scale. Trovate il modulatore di frequenza, ed usate su di esso l’unità di navigazione. Osservate la parte superiore del dispositivo per vedere il numero 204, poi tornate alle scale. Salite le scale a destra ed usate il pannello di controllo. Dovrete formare il numero che avete visto sul modulatore di frequenza, usando le lettere A, B, D, F e G. Premete “continua” ed usate queste altre lettere: A, B, C, D, E e G. Premete continua ed usate queste lettere: B, C, E ed F. Premete “invia”.
Lasciate l’area e tornate al livello F1. Riprendetevi il fusibile ed entrate nella porta con la B. Scendete le scale a destra, usate il checkpoint. Raccogliete il prodotto chimico A e la formula 1. Salite le scale. Usate il prodotto chimico sul sintetizzatore a destra. Andate a sinistra, saltando il precipizio quando le fiamme si spengono momentaneamente. Camminate lungo la stretta sporgenza lungo il muro. Saltate di passaggio in passaggio, scendete le scale e raccogliete le granate. Raccogliete anche il prodotto chimico B, girate la valvola per spegnere il fuoco che vi impedisce il passaggio. Salite al sintetizzatore ed usate anche l’altro prodotto chimico. Scendete le scale e raggiungete il punto in cui siete entrati in quest’area. Uscite verso l’ascensore, ed usate il fusibile sul pannello accanto alla porta con la grossa A. Salite le scale ed usate il checkpoint. Salite le scale per raggiungere la stanza dei comandi, raccogliete la formula 2 e il medipack. Usate la console per attivare i laser. Uscite ed andate verso questi laser, salvate al checkpoint. Lo schermo vicino alla formula 2 vi mostrava la figura che dovete ricostruire, posizionando le coordinate in quest’ordine: F1, F3, G3, G4, H4, H5, F5, F9. D9, D8, B8, B7, C7, C6, D6 e D1.
Scendete le scale ed usate la console della formula 1. Le coordinate in questo caso sono le seguenti: D8, D6, E6, E5, H5, H2, C2, C3, B3 e B8. Prendete l’arma, salvate ed uscite dall’area. Entrate dalla porta senza lettere, proseguite fino a trovare il pannello di controllo della macchina d’assemblaggio. Tornate all’ascensore e scendete al livello F1. Avvicinatevi al missile e ricordatevi il seriale che vi viene dato nella presentazione (6509). Tornate su ed usate il fusibile sul pannello vicino alle porte. Usate il seriale sul pannello di controllo rosso ed entrate nella porta a destra. Procedete attraverso la porta successiva. Guardate alla vostra destra e ricordate il numero del voltaggio che si trova sul lato del grosso container, poi percorrete velocemente il passaggio. Entrate nella porta e raccogliete il disco codice Livello 3, usate il checkpoint. Tornate al deposito di armi, usate la porta del Livello 3 vicino alla console rossa. Entrate nella porta alla fine del corridoio. Usate il trasformatore in questa stanza ed inserite il numero di voltaggio che avete visto prima usando i numeri in quest’ordine: 20, 40, 60, 80 e -50. Prendete il fusibile ed entrate nella fornace, percorrendo la stretta sporgenza che occupava il container che avete spostato. Salite la scala a sinistra, usate il fusibile sul pannello. Scendete le scale ed andate al pannello di controllo che avete appena attivato ed usatelo. Prima però cercate un checkpoint e salvate. Entrate nella porta a destra (l’unica che non avete ancora aperto) ed entrate nella porta in fondo al corridoio. Boss: Che
Quando questa nemica si avvicina con la spada non perdete tempo a colpirla, ma rotolate verso destra e non vi colpirà mentre lo fate. Colpitela velocemente mentre è di schiena, il colpo vi riuscirà solo quando effettua una attacco multiplo; se usa le granate evitatele continuando a muovervi. Fate attenzione anche ai suoi attacchi infuocati.

6. Piano terra
Girate a sinistra e scendete lungo il passaggio a destra della macchina in fiamme. Scendete la scala a destra e preparatevi ad una piccola imboscata da parte di un paio di nemici. Proseguite fino a trovare un altro gruppetto. Ad un’estremità dell’area dovreste trovare alcune granate ed una scala da salire, in cima alla quale andate a sinistra ed usate il checkpoint. Girate l’angolo, usando gli scatoloni come copertura per gli spari nemici, continuate lungo questo corridoio fino a scendere una scala. Andate diritti e a destra, uccidete i nemici e girate a sinistra. Poi dritti e a destra, salite la scala, usate il checkpoint in cima. Attraversate il ponte e scannerizzate le serrature con l’IRIS. Colpite tutte e tre le serrature e proseguite, raccogliendo il medipack e girando a sinistra. Uscite nell’area aperta, avendo cura di ripararvi dietro ad uno dei container per evitare gli spari nemici. Dopo aver ucciso tutti, tornate alla porta da cui siete entrati, voltategli le spalle e procedete a sinistra lungo il muro per trovare una piccola apertura a sinistra, dove si trova una valvola, che utilizzerete per aprire la porta in cui è entrato Redwood.

7. Sottopassaggi
Dovrete proteggere Che dai nemici. Il consiglio è di memorizzare i punti di provenienza degli insetti-robot e sparare non appena essi appaiono. Usate i razzi quando Che è vicina a voi e il fucile quando si trova in altri luoghi. Raccogliete le munizioni e scendete la scala, correndo velocemente verso la porta in cui Che è entrata ed usate il pannello di controllo alla sua destra. Usate il checkpoint e scendete la scala. Alla biforcazione potete andare in entrambe le direzioni, portano tutte e due nello stesso punto. Imboccate il tunnel da cui provengo i nuovi nemici e presto arriverete in un altro largo tunnel, alla fine del quale svolterete a destra, ed affronterete una torretta lanciamissili. Continuate a sinistra ed andate dritti. Usate gli esplosivi sul muro con il buco alla fine di questo breve tunnel. Usate il checkpoint, saltate il precipizio a destra e raccogliete le munizioni. Scendete le scale e combattete tutti gli insetti che vi vengono incontro, entrate nella cavità, usate la valvola per aprire il cancello. Uscite ed andate a sinistra. Sopra le casse vedrete una scala con un lucchetto: colpitelo, salite le scale, poi andate a destra e appendetevi alla sporgenza vicino alle casse. Entrate nel cancello. Uccidete gli insetti-robot a sinistra e raccogliete le munizioni accanto al corpo senza vita. Proseguite lungo il tunnel ed imboccate il tunnel a sinistra, entrando nella porta in fondo (non del tunnel con il gas). Percorrete l’unica strada possibile, stando attenti alle quantità di nemici che vi verranno incontro. Quando vi sarete avvicinati all’uscita del tunnel più ampio fate attenzione alla torretta con lanciarazzi. Usate la valvola. Attraversate il cancello appena aperto a sinistra ed andate a destra. Tornate nel tunnel di drenaggio In questa stanza vedrete dei pannelli elettrici circolari, colpiteli con lo Shocker. Attraversate il ponte ed utilizzate il checkpoint. Entrate nella porta a sinistra. Percorrete il corridoio e salite le scale a destra. Utilizzate il pannello controllo ed uscite dalla porta che avete appena aperto.

8. Il mondo dello spettacolo
Prendete gli esplosivi accanto alla porta e scendete le scale. Dovrete vedere dei cavi blu percorrere il muro dalle scale: usate lo scanner sul muro e fatelo esplodere. Usate lo scanner anche sulla scatola gialla dei fusibili che trovate al di là del muro ed usate lo Shocker su di essa. Entrate nella porta ormai non più protetta dai laser, salvate al checkpoint e proseguite lungo il corridoio. Scannerizzate la scatola gialla dei fusibili prima di essere visti dalle guardie per sbloccare una porta più in là nel corridoio. Questa mossa però attiverà anche dei laser, che potrete evitare riparandovi dietro alle scatole presenti nel corridoio. Salite le scale ed entrate nella porta, scendete le scale a sinistra ed usate il checkpoint. Eliminati tutti i nemici entrate nell’edificio e salite la scala, lasciandovi poi cadere sulla sporgenza a sinistra.
Uccidete il nemico che incontrate colpendolo ripetutamente, poi andate verso la porta dietro di voi ed osservate i tre simboli in cima alla porta. Andate alla slot machine al termine della strada ed allineate su di essa i tre simboli che avete appena visto. Entrate nella porta che avete sbloccato in questo modo, andate fino alla fine del corridoio, entrate nella porta a sinistra. Arrivate alla fine del corridoio.
Boss: Jay Rhino
Userete le stesse tecniche che avete già applicato con i precedenti boss. Prendetelo alle spalle e colpitelo. L’unica precauzione particolare con questo nemico consiste nel cercare di stargli alla larga, dato che i suoi colpi elettrici possono essere molto pericolosi. Una volta che l’avrete sconfitto, prendete la sua chiave d’accesso al Livello 4.

Seguite la linea gialla sul pavimento verso il Livello 4 ed entrate nella porta, proseguite nel corridoio evitando i laser ed entrando nell’altra porta. Uccidete i nemici nella stanza. Andate verso i pulsanti nell’angolo e scegliete un pulsante tra quelli a destra e a sinistra di quello d’angolo: quello a sinistra dovrebbe aprire un passaggio segreto, quello destro dovrebbe abbassare una scala. Se scegliete il pulsante sbagliato arriveranno nella stanza ospiti non molto graditi… Salite la scala fino a raggiungere la porta in cima. Raccogliete il medipack e seguite il corridoio a sinistra, entrate nella porta subito dietro l’angolo ed attraversate la stanza. Utilizzate il pannello di controllo sotto il grosso schermo che mostra una slot machine: l’enigma si risolve allineando tre simboli uguali. A questo punto anche la seconda slot machine dovrebbe avere corrente elettrica, usate il checkpoint e tornate al corridoio vicino all’antenna di trasmissione a nord. Entrate nella porta a sinistra, usate lo scanner per osservare i simboli in cima alla porta accanto alla slot machine, poi azionate la slot machine per ottenere i simboli corrispondenti ed aprire la porta. Raccogliete il medipack e l’aggiornamento per l’IRIS (un visore termico che vi permette di localizzare i nemici anche se c’è un muro di mezzo). Salvate al checkpoint ed uscite dalla stanza. Andate a destra e con il visore individuate le mine e fatele esplodere. Usate il pannello verde per procedere nella porta successiva. Scendete al piano B1 con l’ascensore. Potete usare gli esplosivi nel muro a destra, e vedrete dei cavi blu percorrere la parete verso un’area scura. Usate lo scanner per individuare una scatola fusibili ed usate lo Shocker su di essa. Avete così sbloccato la slot machine finale. Seguite i cavi blu fino all’area seguente, osservate i simboli sopra la porta protetta dai laser e tornate alla slot machine per inserire i simboli che avete appena visto e sbloccare la porta. Tornate alla porta, che ora non ha più i laser, e percorrete il corridoio a sinistra fino a raggiungere un’ampia stanza con dei quadri. Scannerizzate la statua al centro della stanza: riceverete un suggerimento su dove si trova il suggerimento per la soluzione del puzzle! Osservate la finestra dietro la scrivania, notando le immagini del sole e della luna: questa è la chiave per proseguire. Tutti i quadri della stanza, infatti hanno due lati, uno notturno ed uno diurno. Rivoltateli fino a quando seguiranno lo schema descritto sulla finestra (cioè, rivolti verso la finestra, dall’alto al basso: a sinistra giorno-notte-notte, a destra notte-giorno-notte). Scendete la scaletta ed impossessatevi del codice chiave per il Livello 5. Tornate al punto in cui si trova la slot machine, stando sulla linea gialla al centro della stanza ed entrate nella stanza a sinistra. Non muovetevi troppo in questa stanza, se non volete essere tagliati a fette dai laser, usate il visore termico. Arriverete in un luogo che vi sembrerà familiare: è il punto da cui avete cominciato. Noterete un’altra delle aree scure percorse dai cavi blu: andate verso di essa e scannerizzatela. Usate lo Shocker sulla scatola di fusibili che avete trovato. Entrate nella porta appena sbloccata, occupandovi di un altro paio di torrette lanciarazzi nel corridoio. Entrate nella porta e raccogliete il medipack e le munizioni. Salvate. Uscite dalla porta a destra. Usate il pannello di controllo verde ed uscite dalla porta. Usate l’ascensore per salire al piano F1. Andate a sinistra e nella prima porta che trovate alla vostra destra. Colpite i nemici che incontrate ed entrate nella porta sull’altro lato del corridoio. Entrate nella porta vicina alla slot machine.
Boss: Psycho Star
Evitatelo mentre si muove velocemente nella stanza. Quando si ferma genera dei cloni, di cui vi dovete liberare, colpendo il vostro nemico in versione originale. Quando inizia ad attaccare con i laser toglietevi di mezzo velocemente. Più lo colpirete e più diventerà veloce, sia negli attacchi, sia nel generare cloni: usate eventualmente un’arma più rapida.

9. Stern Corporation
Occupatevi di tutti i nemici che appaiono ad inizio livello, poi prendete l’ascensore. Distruggete i monitor ed uscite da una delle porte vicine al checkpoint dopo averlo usato. Salite le scale e prendete il medipack che si trova in cima alle scale sulla destra subito prima uscire sul tetto. Salite le scale a destra. Boss: Redwood Jr.
Prendete velocemente copertura mentre fuggite da Redwood. Per sconfiggerlo dovete continuare a colpirlo mentre vi muovete velocemente allo scoperto, per poi ripararvi non appena le cose si mettono male. Dovrebbero servire solo 3 cariche della mitragliatrice per finirlo.

10. Il labirinto degli studi
Lasciate la cella ed entrate in quella a sinistra. Andate nella cella C per prendere il medipack. Scendete le scale vicine alla cella A ed uscite dalla porta a destra. Usate il checkpoint e salvate prima di entrare nella porta successiva.
Il labirinto che troverete è molto simile ad un labirinto degli specchi da luna park. Colpite il pulsante lampeggiante al suolo ed appariranno dei pali con cariche elettriche. Dovrete cercare il percorso attraversando i pali che non hanno muri di elettricità tra di essi, e per scoprirlo vi dovete avvicinare molto. Percorrete il labirinto ed aprite la porta sull’altro lato della stanza prima che si chiuda.
Usate il checkpoint ed entrate nell’Arena 2, dove un laser vi comincerà a seguire. Dovete evitare il laser mentre percorrete le piastrelle luminose. Dovete fare molta attenzione nel muovervi in questa stanza evitando di salire sulla piastrella con il laser (è abbastanza ovvio) e la piastrella con la stella luminosa. Per completare la sfida dovete accendere 10 luci. Una volta finito, salite verso la porta che avete aperto, raccogliete le munizioni ed usate il checkpoint. Entrate nell’Arena 3.
In questa stanza si tratta solo di sopravvivere agli attacchi nemici. Una volta entrati nella stanza, correte in fondo a destra ed occupatevi velocemente dei nemici che appariranno (se siete abbastanza veloci non verrete colpiti molto) Ci sono tre ondate di nemici da battere prima di poter uscire dalla stanza; raccogliete le munizioni e premete il pulsante al centro. Boss: Il grosso ragno robot
Dovrete abituarvi a battere questo tipo di ragno perché in seguito lo incontrerete spesso in versione mignon, ed è un nemico divertente da affrontare una volta che avete capito come fare. Il suo attacco infuocato è quello più difficile da evitare perché è può essere un problema coordinare i tempi nello schivarlo. Evitatelo ed approfittatevi del momento in cui i suoi artigli sono ben piantati al suolo per aggirarlo e colpirlo alle spalle. Quando lo colpite allontanatevi velocemente di modo che non possa reagire e ripetete il procedimento da capo.

11. La metropolitana abbandonata
Andate fino alla fine del corridoio, scendete la scala e percorrete il corridoio a sinistra. Alla vostra destra vedrete un cancello chiuso, usate lo scanner e colpitelo. Entrate e noterete che vi serve una componente per la centralina elettrica, tornate quindi indietro, lasciatevi cadere sui binari a destra. Sul radar noterete una piccola stanza separata dal tunnel principale da un sottile muro. Più in avanti, in una piccola apertura a sinistra, troverete la componente elettrica che vi serve; tornate alla stanza nascosta di prima e fate esplodere il muro. Usate la valvola per alzare il cancello e recuperare la componente, poi tornate alla centralina elettrica. Proseguite in questo senso, facendo attenzione al piccolo tunnel sul radar, separato dal muro sottile. Usate l’esplosivo per farlo esplodere. Percorrete anche questo corridoio ed aprite il lucchetto del cancello sparandogli. Usate lo Shocker sul ricambio elettrico, tornate al tunnel di sinistra dentro al cancello che avete aperto. Scendete le scale ed entrate nella porta, andando a destra e nascondendovi dietro ai pilastri per evitare i laser. Uscite dall’altro lato della stanza, scannerizzate il muro e fatelo saltare per recuperare al suo interno la valvola da usare su uno dei pilastri per farne emergere di nuovi, che vi aiuteranno ad evitare i laser. Raccogliete le munizioni ed usate il checkpoint.
Scendete le scale, arrampicatevi sulla piattaforma e vedrete un cancello con 4 segnali luminosi nella parte superiore. Ci sono 4 interruttori elettrici che dovete colpire con lo Shocker per aprire il cancello: il primo si trova in alto a destra rispetto al cancello; il secondo si trova sulla seconda L della scritta “Fortune Hill”; al limitare della piattaforma di fronte ai binari c’è una piccola area recintata, sopra la quale c’è il terzo interruttore; lasciatevi cadere sui binari ed andate a sinistra fino a raggiungere il vagone distrutto sul quale si trova il quarto ed ultimo interruttore. Entrate quindi nel cancello che avete appena aperto, seguite il corridoio e scendete la scala.

12. Ricerca e sviluppo
Seguite il corridoio e salite le scale a destra, usate il pannello di controllo a sinistra ed entrate nella porta che si apre. Aspettate che il computer disattivi l’elettricità prima di entrare nella porta successiva. Continuate e raccogliete gli appunti di ricerca A che si trovano vicino al checkpoint. Salvate. Tornate alla reception ed usate l’ascensore a sinistra, per arrivare al piano B1. Percorrete il corridoio, entrate nella porta, dirigetevi a destra, salendo le scale ed entrando nella stanza. raccogliete il codice del Livello 6 ed usate il pannello di controllo verde per lasciare la stanza. Tornate all’ascensore con cui siete arrivati fino a qui e salite al piano F1. Andate a destra ed usate l’ascensore che trovate in fondo a destra di questa stanza. Entrate nell’area di ricerca biochimica, scendete le scale e raggiungete il checkpoint. Colpite le serrature sulle bocchette di ventilazione, salite la scala, attraversate il condotto di aerazione e scendete dalla scala sull’altro lato. Percorrete il corridoio, usate il checkpoint e lasciate la stanza. Andate nel corridoio a sinistra ed entrate nella porta. Scendete le scale, prendete l’anti-tossina ed uscite dalla stanza, percorrete velocemente il corridoio. Raccogliete il congegno di attivazione a distanza che si trova accanto al checkpoint, salvate, poi andate a piazzare l’esplosivo sui generatori alle estremità del corridoio e fateli esplodere con il controllo remoto. Usate il pannello di controllo verde per disattivare i laser ed usate l’ascensore per salire al piano F1. Raccogliete i razzi ed uscite dalla porta che ora si è sbloccata. Raccogliete gli appunti di ricerca B nella piccola nicchia dietro la libreria, tornate alla reception. Usate l’ascensore per il Livello 6 e scendete al piano B1. Percorrete il corridoio. Scendete le scale ed entrate nella porta in fondo. Utilizzate il sistema di riconoscimento vocale ad ogni lato della porta per aprirla, raccogliete il medipack ed usate l’ascensore per scendere al piano B2. Fate caso all’uscita d’emergenza a destra. Uccidete i nemici nel corridoio ed usate il checkpoint vicino alla porta. Entrate, percorrete il corridoio con le strane creature ed aprite l’ultima porta. Boss: Candy Floss
Questo nemico possiede uno scudo di bolle e vi lancia contro del gas verde. Continuate a muovervi per la stanza per evitarlo. In ciascun angolo della stanza c’è il generatore dello scudo: dovete distruggere i generatori attivi per disattivare lo scudo, usando lo Shocker. Una volta distrutto lo scudo, continuate a colpirlo. Non lasciatevi distrarre dai suoi piccoli alleati, focalizzatevi su di lui uccidendoli solo se si mettono troppo di mezzo. Continuate a tenere i generatori disattivati ed a colpire il nemico e non dovreste avere problemi nello sconfiggerlo.

Usate il checkpoint e lasciate la stanza. Estraete un’arma potente per annientare le strane creature che sono scappate dalle loro gabbie. Non lasciate che si avvicinino troppo: i loro attacchi sono abbastanza potenti. Uscite dalla porta. Salvate. Usate il pannello di controllo alla destra della porta d’emergenza ed uscite.

13. Libertà
Attraversate il ponte, noterete una console gialla sulla sinistra. Usate prima il checkpoint che si trova sul lato opposto, poi attivate la console. Si tratta di un test casuale per il QI: dovete seguire le istruzioni sullo schermo per completare tutte le sfide che vi verranno proposte. Se fallite verrete travolti da un’ondata piuttosto pesante di nemici… e se sopravvivete potete riprovare. Occupatevi dei due grossi ragni, poi raccogliete il trasmettitore neurale ed usatelo per aprire la grossa porta accanto alla console. Scendete le scale, uccidete i ragni nella stanza e salvate al checkpoint. Entrate nella porta con la luce rossa sopra il pannello di controllo. Seguite questo passaggio a destra e poi a sinistra, fino a trovare un pilastro che vi blocca il passaggio. Saltate dalla sporgenza verso destra, entrate nella porta. Proseguite in questo modo fino ad arrivare all’ascensore, scendete al piano B1. Cercate di evitare tutti i nemici ed usate i pannelli di controllo per proseguire. Oltrepassate il cancello che è stato fatto esplodere. Usate il checkpoint ed uscite dalla porta che ancora non avete usato, tornate al piano F1, usate il checkpoint di fronte alla camera presidenziale (la seconda porta a destra), prendete il trasmettitore neurale ed usatelo sulla porta che avete visto in precedenza. Salite sull’ascensore e scendete al piano B3, dirigendovi verso l’altro lato della stanza, tornate all’ascensore e sconfiggete i ragni. Entrate nella porta A, usate l’ascensore e salite al piano B2. Seguite il percorso e saltate l’interruzione, proseguendo per il passaggio. Usate il checkpoint e salvate prima di proseguire nella porta.
Boss: Chris Robot
Come prima cosa dovete aggirarlo e colpirlo alle spalle con lo Shocker fino ad esaurire la sua barra vita. Saprete che ci siete riusciti quando non potrete più mirare alla sua schiena. Adesso usate una qualsiasi delle vostra armi per colpirlo, evitando però i suoi colpi. Quando si fermerà a ricaricare, colpite il suo ricaricatore con lo Shocker. Ripetete il procedimento più volte e sarà facile sconfiggerlo.

Salvate. Tornate al piano B3, entrate nella porta di fronte a voi. Un laser comincerà a seguirvi: evitatelo salendo sulla piattaforma. Quando il laser sarà sufficientemente lontano, lasciatevi cadere dalla piattaforma ed entrate nella porta B. Attivate il visore ed evitate tutti i laser all’interno della stanza, poi salvate al checkpoint. Uccidete i nemici nella stanza seguente, proseguite evitando i laser. Raggiungete la stanza con i due vostri nemici preferiti, uccideteli e prendete i loro trasmettitori neurali. Raggiungete il piano B4 ed entrate nella stanza. Salvate. Studiate la mappa sopra la grossa porta con il vostro visore. Noterete che ci sono quadrati rossi e quadrati bianchi: essi vi mostrano lo schema delle piastrelle all’interno della stanza (la piastrella rossa nell’angolo in alto a destra è quella più vicina al checkpoint). Tutto quello che dovete fare è salire su tutte le piastrelle bianche o su tutte le rosse, a seconda di quello che volete fare come prima cosa. Dovete percorrere tutte le piastrelle dello stesso colore tracciando una linea immaginaria che le tocchi tutte senza ripassare due volte sullo stesso punto. Quando sarete saliti su tutte le piastrelle bianche si aprirà una porta. Entrate e recuperate il trasmettitore neurale. Tornate al checkpoint e resettate il pavimento per ripetere lo stesso procedimento con le piastrelle rosse. Entrate anche nella seconda porta e raccogliete il secondo trasmettitore neurale. Usate entrambi i dispositivi sulla porta accanto al checkpoint ed entrate. Boss: Il generatore
Ci sono quattro fasi principali in questa battaglia.
1. Colpite il guscio metallico che protegge il generatore al centro della stanza. Evitate i laser usando i muri come copertura. Aspettate che il muro si fermi prima di uscire allo scoperto e colpire il guscio metallico del generatore. Nascondetevi ogni volta che sentite suonare l’allarme: indica che il generatore vi sta lanciando contro dei missili.
2. Quando avrete distrutto la protezione del generatore, usate su di esso lo Shocker.
3. Una volta azzerata la barra vita del generatore si attiveranno i pannelli della console sui muri mobili. Andate a raccogliere tutte le munizioni possibili intanto che non ci sono laser ed usate il pannello di controllo.
4. Questo quarto passaggio è simile al test del QI che avete affrontato in precedenza. Tutto quello che dovete fare qui è premere i pulsanti in sequenza. Se premerete i tasti giusti nell’ordine corretto, si alzerà una parete. Se invece sbagliate dovrete ripetere l’intero procedimento da capo.
A questo punto la buona notizia è che siete molto vicini alla vittoria e alla fine del gioco. La cattiva notizia però è che avete molte meno pareti con cui difendervi dagli attacchi laser, che nel frattempo sono aumentati, per non parlare dell’accresciuta velocità delle pareti mobili… Una volta fatto alzare il primo muro dovete ripetere tutti e quattro i passaggi da capo, fino ad alzare quattro muri. Quando avete finito, la vittoria è vostra. Complimenti!

Sommario della soluzione

1. Quartier generale
2. Verso il basso
3. Energia e riciclo
4. Tunnel
5. Industria manifatturiera
6. Piano terra
7. Sottopassaggi
8. Il mondo dello spettacolo
9. Stern Corporation
10. Il labirinto degli studi
11. La metropolitana abbandonata
12. Ricerca e sviluppo
13. Libertà

TI POTREBBE INTERESSARE