S.V.

Redazione

8.8

Lettori (6)


  • 27
  • 0
  • 38
  • 3
  • Data di uscita: non disponibile
  • Piattaforme: pc, xbox, ps2, gc
  • Tipologia di gioco: Action

Hitman 2: Silent AssassinLa soluzione completa di Hitman 2: Silent Assassin 0

Il ritorno dell'assassino!

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi è possibile trovare delle divergenze per la versione italiana.

Parte 1

La prima cosa da fare appena avrete il comando del vostro personaggio e' quella di uscire dalla porta e fare una chiacchierata con il prete, dopo le dovute spiegazioni seguitelo fino a che non entrera' nel confessionale, poi lasciatelo in pace ed infilatevi nella porta a sinistra, non usate la scala e prendete la porta a destra per essere dentro la chiesa e poi dirigetevi al confessionale.
Dopo esservi confessati il prete andra' via e verra' rapito senza che possiate fare niente, ripreso il controllo del vostro personaggio tornate indietro dalla stessa strada dell'andata e troverete un pacco ad attendervi, avvicinatevi ed esaminatelo per far partire un filmato.
Ora andate alle rovine per sorbirvi il tutorial dei comandi, e' un po' noioso ma e' fondamentale che impariate bene i vari meccanismi del gioco ed i movimenti del vostro personaggio, quando vi sentite pronti uscite dalle rovine e tornate alla casetta da dove avete iniziato il gioco. Partira' una telefonata con la vostra Agenzia e la tipa al telefono vi chiedera' una prova delle vostre abilita', colpite con la vostra pistola il secchio che si trova in giardino per passare questa fase.
Ora esaminate la mappa e prendete confidenza con la legenda ed i vari simboli e poi andate all'armeria scassinandola per avere accesso ad ogni ben di Dio in fatto di armi. Fatto questo siete pronti a tornare nel capanno ed usare il portatile per continuare con la prossima missione. Questo era solo un assaggio, presto si fara' sul serio assassini!

Parte 2

Quando prenderete possesso del vostro personaggio sarete sopra ad una collina, aspettate che il postino faccia i suoi bisogni ed andategli dietro strozzandolo con il cavo d'acciaio, portatelo in un luogo non visto dalle guardie e poi cambiate i vestiti con la divisa e mettete via la pistola (importante). Prendete i fiori e poi andate all'entrata principale, fatevi perquisire e poi passato il cancello ed osservate la mappa per scoprire dove si trova il vostro uomo. Andate davanti alla porta grande e consegnate i fiori alla cameriera, poi fate il giro della casa (verso sinistra) ed arrivate sul retro.
Troverete una porta che vi conduce nel sotterraneo, entrate e o=poi salite le scale per trovarvi in cucina, ora osservate bene la mappa ed i movimenti delle persone, prima andate nello studio e poi salite velocemente le scale, qui andate velocemente alla stanza da letto dove potrete trovare una mazza da golf, usatela subito sulla guardia vicino a voi e poi prendetegli la pistola, ora potrete con fascilita' eliminare le altre guardie che vi danno fastidio.
E' ora del movimento, fate irruzione nello studio del capo pistola alla mano e freddate tutti i presenti nella stanza (state attenti perche' sono armati, occupatevi per primo del tizio con il fucile) compreso il capo. Esaminate il cadavere del capo e prendetegli le chiavi della cella e poi in giro sul tavolo troverete quelle della macchina (vi serviranno tra un po'). Aprite la cella e dopo la spiacevole sorpresa dovrete usare la macchina fuori per scappare dalla situazione che sta' diventando piuttosto bollente!

Parte 3

Appena fuori dalla Metropolitana buttatevi a destra e rompete l'armadietto 137 per ricevere il materiale che vi servira' per la missione. Salite di sopra e poi andate a sinistra per prendere la scala mobile, occhio perche' alla fine ci sara' una guardia che non esitera' a spararvi addosso visto che avrete un fucile da caccia troppo visibile (non potete proprio farci niente).
Uccidetela e poi usate le scale a sinistra per scendere le scale ed eliminare un'altra guardia che vi vuole fare la pelle. Entrate nella porta a destra e poi la prossima porta sara' bloccata e voi dovrete forzarla per andare oltre, siente nel tunnel della metro, proseguite tenendo la strada a destra e poi prendete una delle due direzioni (e' indifferente quale) fino ad arrivare ad un ponte e poi ad una scala.
Salite di sopra e sarete molto vicini al vostro obiettivo (oltre che all'aria aperta). Andate al camion e troverete dei vestiti, cambiatevi d'abito e fiondatevi nell'edificio segnato sulla cartina. State attenti mentre andate all'edificio di non dare troppo dell'occhio o le guardie della piazza tenteranno di farvi fuori.
Entrate nel palazzo dalla porta principale salite al terzo piano, passate la porta bloccata ed entrate nella porta successiva, ora proseguite fino alla grande porta a sinistra, passatela e troverete delle finestre che danno alla piazza che serviranno perfettamente al vostro scopo.
Prendete il fucile di precisione ed inquadrate il posto zoomando fino a che non vi sara' possibile fallire il colpo. Aspettate chiedendo informazioni sul bersaglio e quando vi daranno l'OK sparate al tipo piu' a sinistra che sta' di spalle (non potete sbagliare). E' ora di scendere di corsa ed uscire dal palazzo, tornate indietro facendo la stessa strada dell'andata ed avrete terminato la missione. La soluzione completa di Hitman 2: Silent Assassin

Parte 4

Prendete il controllo del killer e raccogliete quello che vi serve per la missione dai cassonetti di fronte a voi, nascondetevi ed aspettate che la guardia di ronda vi dia le spalle per freddarla con un colpo di pistola e poi prendetegli i vestiti. Nascondete il cadavere tra i cassonetti in maniera che non venga scoperto.
Andate nelle fogne e costeggiate il muro a sinistra, presto arriverete ad un tombino vicino al quale si trova parcheggiata l'auto del Generale Makarov. Mettete la bomba ed uscite velocemente dal tombino. Ora dovrete andare alla Cattedrale segnata sulla mappa, costeggiate il fiume tenendovi ben lontano dalle guardie che non esiteranno a spararvi e poi correte sul retro della Cattedrale ed uccidete l'uomo di guardia li e poi nascondetelo alla vista di altre guardie.
Scassinate la porta ed entrate nella Cattedrale, salite le scale ricordando di lasciare per un momento il vostro fucile per avere le mani libere per strangolare con il cavo la guardia poco piu' avanti, riprendete il fucile ed andate avanti fino a trovare il posto adatto per colpire il vostro obiettivo, sparate a Kubaski (uccidetelo con un colpo solo) e poi tornate idnietro velocemente, ci pensera' l'esplosivo a far saltare in aria il Generale.
Ora fuggite fino allo scafo evitando le guardie che cercheranno sicuramente di farvi la pelle, non rispondete al fuoco ma scappate velocemente come fulmini per finire questa missione.

Parte 5

Inizio movimentato e veloce in questa parte, appena avete il controllo del personaggio scattate fuori dalle fogne e vedrete la prima guardia di spalle da eliminare (se non siete veloci ve la ritroverete di fronte e saranno guai). Vicino al tombino da dove siete usciti c'e' una porta aperta, portate il cadavere li dentro e cambiatevi di vestiti prendendo anche arma e munizioni. Uscite dalla porta e molto silenziosamente uccidete le altre due guardie che pattugliano la zona, buttate i cadaveri nella solita stanza e poi prendete con tutta calma le cose che vi servono per portare a termine la missione.
Tornate nelle fogne ed andate avanti fino al prossimo tombino, uscite e poi entrate al Quartier Generale, salite le scale e prendete una Deagle al piano di sopra. Andate a destra e prendete l'ascensore, occhio alle guardie che potrete eliminare come piu' vi piace (basta ricordarvi che dovete fare piano). Andate al piano sotterraneo 1 e non appena siete arrivati uccidete tutti con la vostra pistola silenziata (sara' una bella strage).
Proseguite eliminando ogni possibile minaccia e poi andate nella stanza che sulla mappa ha il nome di Sewer Station. Osservate i muri e ne vedrete uno piu' debole degli altri, mettete li la vostra minibomba e poi stando ben lontani usate il telecomando per farla slatare ed aprire una breccia sul muro. Nella stanza Control Room dovrete uccidere altri cattivoni e poi potrete cambiarvi d'abito con quello dell'ufficiale (avrete meno problemi dopo) mentre nella Server Room disattivate il computer per disaattivare la sorveglianza elettrica.
Di nuovo in ascensore ed ora potete scendere al paino -2, andate alla Observation Room e troverete il vostro nemico, occhio a non far casino in questa zona o la guardia uccidera' l'ostaggio, scassinate la porta e colpite velocemente la guardia evitando ovviamente di far fuori l'ostaggio! Andate verso la finestra fino a che non comparira' la frase fuggite dalla finestra, ora avrete salvato l'agente, tornate al piano -1 e fuggite dal muro che avete fatto saltare prima e correte verso il punto d'estrazione segnato sulla mappa.

Parte 6

Ci sono vari modi per iniziare questa missione, quello che usero' io vi fara' prendere per prima cosa i vostri attrezzi del mestiere e poi aspetterete l'invitato che arrivera' da Nord, storditelo e scambiatevi i vestiti e rubategli l'invito per poter passare indisturbati dentro la villa.
Potete tranquillamente tenervi la pistola visto che non vi perquisiranno (magari vedete di non entrare armi alla mano), mostrate l'invito alla guardia e poi entrate, con l'aiuto della mappa scoprite cosa combina il vostro bersaglio, fara' sempre le stesse cose che sono : piano terra, salone principale, stanza vicino alla cassaforte. E' in quest'ultima stanza che dovrete colpirlo velocemente e se la cameriera interferira' eliminate anche lei per essere sicuri che nessuno dara' l'allarme.
Ora agite velocemente, nascondete i corpi e poi cercate l'ambasciatore che dovrebbe essere nella stanza della cassaforte, neutralizzatelo e rubategli il foglietto con la combinazione, prendete la valigetta e se non avete fatto scattare alcun allarme potete tranquillamente uscire fischiettando ed andare nel punto di uscita per passare al prossimo livello (se qualcosa e' andato storto non fischiettate e datevela a gambe levate!). La soluzione completa di Hitman 2: Silent Assassin

Parte 7

Rapidi e letali in questa velocissima (e semplice) missione, iniziate con l'eliminate silenziosamente le due guardie che vi verranno incontro e poi via diretto nell'entrata principale, uccidete gli eventuali personaggi che tenteranno di sbarrarvi il cammino e poi entrate nella porta scorrevole alla vostra sinistra, dentro troverete il vostro uomo da uccidere, fatelo e poi uscite come niente fosse verso la prossima missione.
Ci sono molti altri metodi piu' complessi per terminare la missione ma questo e' il piu' semplice di tutti ed i rischi sono veramente pochi.

Parte 8

Prima Parte 8a:

Iniziate andando a sinistra e non spostatevi dal muro se non volete che il cecchino vi faccia saltare la testa, raccogliete il materiale lasciato dall'agenzia e poi silenziosamente eliminate la guardia, poi cambiatevi d'abito con la vittima.
Ora andate alla casetta che vedete sulla mappa e da li potete scendere nei sotterranei, proseguite fino a raggiungere la strada principale e stando molto attenti a non farvi mettere sotto da uno dei numerosi camion di passaggio, aspettate che uno di questi bestioni si fermi al posto di controllo e poi sgattaiolate dentro, ci sono delle possibilita' che veniate scoperti (andate sul fondo del camion e mollate le armi) ma solitamente tutto va per il verso giusto, il camion proseguira' la sua corsa e voi dovrete solo uscire quando comincera' la neve ed uscire dall'uscita a sinistra.

Seconda Parte 8b:

Avanzate ed evitate o eliminate le guardie che troverete nel vostro cammino, l'imortante e' passare inosservati e non far scattare l'allarme, dopo un po' di strada riceverete l'informazione che e' stato trovato il sistema di allarme, osservate la mappa per sapere i punti esatti.
Andate a destra restando coperti ed avvicinatevi al generatore di destra, bloccatelo e poi andate verso la zona che prima era osservata dall'allarme, entrate nella porta di sinistra. Avanzate nella prossima porta ed eliminate le guardie che trovate qui, cercate in questa zona per trovare un altro generatore che la mappa non aveva. Poi osservando la mappa disattivate l'ultimo generatore (e' fondamentale disattivare prima quello non segnato se no dei cecchini appostati vi faranno saltare la testa!).
Ora che avete disabilitato tutti e tre i generatori potrete andare tranquillamente verso l'uscita (occhio a qualche guardia forestiera).

Terza Parte 8c:

Andate subito nella porta alla vostra sinistra, osservate dal buco della serratura che la guardia sia girata ed entrate lentamente uccidendo il nemico con la pistola (con il silenziatore chiaramente). Ora evitate il pavimento di legno perche' e' rumoroso ed il casino attirerete le guardie ed avvicinatevi alla scala, lasciatevi cadere e poi scendete le scale, andate alla porta a destra, fatevi il corridoio fino a trovare una scheda che sara' indispensabile per il laser.
Tornate di sopra e questa volta dovrete per forza uccidere i due nemici che vi arriveranno contro, poi disattivate il laser e portate i cadaveri delle guardie nello scantinato (prima cambiatevi d'abito con una delle due). Andate al primo piano e fatevi tutto il giro per riuscire a prendere il nemico alle spalle, poi salite di un piano ma non fidatevi della zona segnata dalla mappa, salite direttamente al terzo dove dovrete uccidere il Boss, usate la scheda per disattivare il laser e poi cercate il vostro nemico.
State attenti perche' non appena lo avrete ucciso tutti i ninja del palazzo saranno pronti a farvi la pelle, scendete velocemente nel sotterraneo e raccogliete il sistema di missili e poi uscite di corsa all'elicottero e scappate al prossimo livello!

Parte 9

Prima Parte 9a:

Entrate nella stanza a destra e prendete tutte le cose che vi servono, aspettate dietro la porta fino a quando non arrivera' la guardia, poi eliminate silenziosamente come piu' vi piace e mettete il corpo dietro la doccia per nasconderlo alla vista di sguardi indiscreti (e pericolosi). Cambiatevi d'abito e poi con la pistola in tasca andate dalla parte opposto del corridoio, la lavanderia.
Qui avvicinatevi agli scivoli e mettete la bomba fumogena, poi senza correre e cercando di rasentare i muri per restare il piu' anonimi possibile andate nella camera dei vigili del fuoco e giratevi a destra per trovare dei vesti che dovrete mettervi. Ora passate correndo i laser e poi scendete le scale antincendio, cosi conciati nessuno vi fermera' e voi potrete proseguire indisturbati.
Aspettate nel sotterraneo che l'allarme cessi e poi andate nella stanza di comando ed uccidete il vostro obiettivo (non fate nessun rumore perche' se avvisa qualcuno sono guai). Dopo il filmato tornate di sopra e distruggete uno dei due ascensori, poi prendete l'altro per proseguire con la seconda parte del livello.

Seconda Parte 9b:

Innanzitutto uccidete una guardia occultando il cadavere nei bagni in modo da poter girare indisturbati con la divisa. Poi recatevi, con la massima calma, nella sala opposta a quella della cucina(foto1), contrassegnata come luogo importante, scassinate la porta, entrate e prendete la scheda sul tavolo. Quindi recatevi nella sala di fronte a quella del server e sparate un colpo col silenziatore all'impianto di condizionamento. Dopo un po' accorrerà l'amministratore di rete per riparare il suo piccino, uccidetelo o storditelo e prendetegli il decodificatore e piazzatelo nel server, quindi fuggite, arrivati alla vetrata sparate sul vetro per romperlo, scendete le scale, fate la gimcana tra i gruppi elettrogeni e liberatevi delle ultime due guardie, proseguite e arriverete alla missione successiva.

Terza Parte 9c:

Qui non ci sono particolari indicazioni: come prima cosa uccidete il bersaglio, poi recatevi nei tre punti importanti sulla mappa per recuperare il visore notturno, la statua e i soldi, quindi scappate con l'ascensore.
Appena ruberete la statua o aprirete la cassaforte (che si trova dietro al classico quadro) scatterà l'allarme e arriveranno le guardie con l'ascensore. Dovreste evitare di incontrarle all'uscita e prendere immediatamente l'ascensore appena libero. La soluzione completa di Hitman 2: Silent Assassin

Parte 10

Questa è la prima missione dove dovrete fare tanto rumore: appena vi vedranno armati di fucile le guardie vi perseguiteranno e dovranno essere eliminate.
Andate come prima cosa a prendere l'arma dal mercante talebano, poi appostatevi sulla moschea freddate il bersaglio col fucile da cecchino prima che raggiunga il cancello, quindi scappate a gambe levate dall'apertura nel muro proprio vicino alla moschea facendo attenzione a non colpire i caschi blu.

Parte 11

Cominciate nella zona delle rovine, procedete fino a calarvi nel sotterraneo (guardate la mappa) Uccidete la sentinella a guardia dell'entrata. Scassinate la porta entrate tirandovi dietro il corpo e trascinatelo fino a circa metà scala in modo che non venga scoperto, quindi prendete i vestiti ed avviatevi. Arrivati nel sotterraneo la mappa evidenzierà tre punti importanti: il più vicino a voi indica un visore notturno, quello centrale il generatore (eventualmente da staccare per agire al buio) e quello in alto a sinistra la merce che dovete recuperare.
A questo punto ci sono diverse possibilità sparare all'impazzata o, con calma, eliminare le guardie una ad una.
In ogni caso dovrete salvare una vittima che sta venendo torturata e che si trova nella locazione indicata. Per uccidere solo i torturatori usate il fucile da cecchino o la balestra!
Una volta che avete salvato la vittima sarà rivelato sulla mappa l'aggressore: uccidetelo senza più curarvi della vittima e poi andate all'ascensore chiamatelo, e salite al piano terra, quindi uscite e assicuratevi che l'eliporto sia sgombro altrimenti sgomberatelo voi e avrete finito la missione!

Parte 12

Dirigetevi verso il vostro contatto e aprite la porta, quindi recatevi verso il contatto successivo ed entrate dalla porta principale. È da notare che guardando sulla mappa, individuerete immediatamente entrambi i contatti (saranno segnati come VIP), ma mentre il primo sarà sempre nello stesso posto, l'agente SMITH varierà di posizione, tuttavia il dipanarsi della trama sarà esattamente il medesimo.
È importante sottolineare che è inutile travestirsi perché gli assassini vi riconosceranno lo stesso.
Per questa missione avrete bisogno della sola pistola col silenziatore, tuttavia potrete recuperare le armi dai cadaveri.
Recatevi quindi nella piazza del mercato e individuate il sicario che è l'unica persona col cappellino blu.
Fatelo fuori, (possibilmente da lontano e quando non vi vede nessuno), avvicinatevi e scattate la fotografia, quindi passate nell'altra piazza ed esplorate tutti i negozi ove è possibile salire al piano superiore per trovare il secondo assassino. Recatevi poi nella locazione indicata dalla mappa, dove dovrete uccidere altri due assassini che però non vi serviranno per le fotografie. Qui Potete entrare sia dalla porta principale che salire la scala, in ogni caso dovrete ricorrere alle armi perché non potete prendere alle spalle entrambi! (Col Cheat Bomb attivato sarà sufficiente un solo colpo!).
Tenete presente che l'assassino più difficile da uccidere è quello appostato ai piani superiori che si dovrebbe trovare circa nella posizione indicata sulla mappa.
Quando riporterete le foto a SMITH sulla mappa apparirà l'uscita (foto7), in città potrebbero esserci altri assassini, tuttavia è fondamentale ammazzare solo i due che dovete fotografare. Attenzione perché i seguaci della setta (quelli vestiti di arancione) vi spareranno addosso a volte anche senza motivo se solo avranno qualche dubbio su di voi, ad esempio se vi avvicinate per fotografare un cadavere.
I Seguaci della setta possono essere tranquillamente sterminati, così non sarete più infastiditi!
Arrivati all'uscita, aprite la porta del negozio e perlustrate il perimetro della stanza fino a quando 47 troverà un tappetto che provvederà autonomamente a strappare per passare al livello successivo!

Parte 13

Aspettate che una guardia si avvicini, nascondendovi dietro la barca, quindi prendetela alle spalle e occultate il corpo prendendo i vestiti. Dirigetevi verso l'entrata principale e fate fuori con la pistola silenziata le due guardie trasportando il corpo nel vialetto della strada che avete fatto per salire. Entrate dall'entrata secondaria o principale a scelta e dirigetevi in una stanza indicata come importante dove troverete i vestiti da degente della clinica, fondamentali per passare nelle stanze degli altri degenti inosservato! (se siete vestiti da guardia del corpo si insospettiranno. Recatevi nella sala dove è segnalato il materiale dell'agenzia, prendete la chiave e, eventualmente. il veleno. Per avvelenare i cioccolatini. Salite al piano superiore Fate fuori il bersaglio e trascinatelo nella stanza segnata sulla mappa quale luogo di occultamento. Quindi recatevi al motoscafo senza più attaccare nessuno, altrimenti la missione fallirà! È fondamentale inoltre non uccidere alcun civile, pena il termine immediato della missione.
Le guardie all'entrata possono essere fatte fuori comodamente con il fucile da cecchino: se sparerete da abbastanza lontano nessuno darà l'allarme!
Una volta Occultato il corpo della Dottoressa potete scappare da dove siete venuti oppure recarvi nell'indicazione segnata sulla mappa, dove troverete un tombino per calarvi nelle fogne, ,seguite il flusso della corrente e vi ritroverete all'esterno della villa, vicino all'eliporto. La soluzione completa di Hitman 2: Silent Assassin

Parte 14

nascondendovi dietro la barca, quindi prendetela alle spalle e occultate il corpo prendendo i vestiti. Dirigetevi verso l'entrata principale e fate fuori con la pistola silenziata le due guardie trasportando il corpo nel vialetto della strada che avete fatto per salire. Entrate dall'entrata secondaria o principale a scelta e dirigetevi in una stanza indicata come importante dove troverete i vestiti da degente della clinica, fondamentali per passare nelle stanze degli altri degenti inosservato! (se siete vestiti da guardia del corpo si insospettiranno.
Recatevi nella sala dove è segnalato il materiale dell'agenzia, prendete la chiave e, eventualmente. il veleno. Per avvelenare i cioccolatini. Salite al piano superiore Fate fuori il bersaglio e trascinatelo nella stanza segnata sulla mappa quale luogo di occultamento. Quindi recatevi al motoscafo senza più attaccare nessuno, altrimenti la missione fallirà! È fondamentale inoltre non uccidere alcun civile, pena il termine immediato della missione.
Le guardie all'entrata possono essere fatte fuori comodamente con il fucile da cecchino: se sparerete da abbastanza lontano nessuno darà l'allarme!
Una volta Occultato il corpo della Dottoressa potete scappare da dove siete venuti oppure recarvi nell'indicazione segnata sulla mappa, dove troverete un tombino per calarvi nelle fogne, ,seguite il flusso della corrente e vi ritroverete all'esterno della villa, vicino all'eliporto.

Parte 15

Questa è la Replica esatta della Missione 2: Però c'è un trucco!
È inutile scassinare l'armadietto 137 per recuperare il fucile e recarvi al punto di raccolta secondario, non vi serviranno! Il vostro bersaglio avrà messo una sagoma al suo posto!
Entrate nel palazzo Principale e recatevi nell'ufficio dove dovrebbe essere il bersaglio, avvicinatevi di soppiatto e cercate di strangolarlo: vi accorgerete che è una sagoma, girategli intorno in modo da non avere dubbi e recatevi nella stanza opposta al primo piano e strangolate 17! (foto2), quindi assistete all'intermezzo filmato e tornatevene da dove siete venuti!

L'unica cosa difficile è che iniziate disarmati e il Santuario pullula di scagnozzi del Boss!
Il trucco consente di stare fermi all'inizio perché i tre scagnozzi faranno il giro del cortile, quando saranno sufficientemente lontani dalla porta che vi conduce alla vostra armeria, imboccatela correndo e una volta raggiunta l'armeria cominciate a chiudere i conti! ricordatevi che l'arma più indicata in questo caso è la mitraglietta o una pistola qualsiasi, evitate le armi di grosso calibro perché sono lente da ricaricare!
Andate Nel sotterraneo e scassinate la porta più interna per trovare la chiave della Chiesa. Attenzione perché la Chiesa è piena di Scagnozzi. Salite in alto e sterminateli, poi fate il giro completo.
Attenzione a parte i 3 o 4 Scagnozzi che vi attaccheranno quando vi recherete a prendere le vostre armi, 2 scagnozzi si trovano proprio dietro alla porta che avete aperto nella missione intro per seguire Padre Vittorio in confessionale, mentre uno dietro alla porta a sinistra. Attenzione che in alto ci sono due sicari col fucile da cecchino e basta un solo colpo per terminare la missione!
Appena li avete sterminati tutti apparirà il messaggio che lo stato degli obbiettivi è cambiato, scendete in chiesa ed entrate nel confessionale e accucciatevi (non bassa abbassarsi come per camminare di soppiatto) tenendo in mano una bella mitraglietta, a questo punto il criminale pesterà padre Vittorio e scapperà: uccidetelo e assisterete al finale, forse un po' amaro.
Eventualmente allenatevi a prendere confidenza in questa locazione caricando la prima missione o facendo pratica quando ritornerete nel vostro covo.

Video della soluzione - Prima parte