La soluzione completa di Il Padrino (The Godfather)  2

THE ENFORCER

Rispondete al telefono al piano di sotto del vostro rifugio, poi uscite e date il via alla missione parlando con Luca Brasi. Dovrete seguirlo ed ascoltare quello che ha da dirvi: il vostro compito sarà quello di insegnare una lezione ad un macellaio che non è più intenzionato a pagare il pizzo. Raggiungete quindi il negozio di Emilio e premete l'apposito pulsante per effettuare un'estorsione, che però non andrà a buon fine, a causa del rifiuto dell'uomo. Sarete costretti a passare alla violenza, per cui distruggete sia il suo registratore di cassa che le vetrine con la merce in vendita. Non vi ci vorrà molto per farlo scendere a miti consigli. Colpitelo poi un paio di volte, ma fate attenzione a non far andare l'indicatore sul rosso. Dopo aver recuperato i soldi, inseguitelo all'interno della porta che si aprirà, poi salite al piano di sopra, parlate con il tizio contrassegnato dall'icona del burattinaio, e prendete il vostro primo pizzo. Tornate giù, corrompete l'ufficiale che si trova davanti alla porta, poi uscite dal negozio di Emilio e portate i soldi a Luca Brasi.

A GRAVE SITUATION
Procedete, a piedi o in macchina, dopo averla rubata, al luogo in cui vi dovrete incontrare con Monk e Paulie, che potrete facilmente controllare sulla mappa. Dopo la sequenza animata, dovrete vendicare la figlia del Becchino, sistemando a dovere i due personaggi, due studenti del college, che l'hanno infastidita. Inginocchiatevi dietro Monk e Paulie e colpite il primo, gettandolo contro il muro in caso vogliate ricevere qualche punto bonus. Dopodichè, seguite il ragazzo vestito di rosso all'interno del cimitero e, una volta preso, gettatelo contro gli oggetti che vi circondano, l'unico modo per danneggiarlo. Dopo esservi sbarazzati di lui, guardate la sequenza animata, parlate con Monk e poi dirigetevi verso la Bowery a Little Italy. In quel luogo, infatti, c'è Luca Brasi che vi sta aspettando.

SLEEPING WITH THE FISHES

Imparate a sparare grazie agli insegnamenti di Luca, dopodichè portatelo al Luna Bar di Midtown. Egli vuole tendere un agguato ai Tattaglia e vi chiede di stare in allerta ed intervenire in caso qualcosa vada male. Peccato che nella sequenza animata successiva, Brasi sarà strangolato. A quel punto, prendete il controllo della situazione e sparate ai due tizi che vi attaccheranno, poi nascondetevi vicino al muro per evitare di essere colpiti. Da quella posizione, sparate a tutti i cattivi che usciranno dalla porta a fianco, quindi uscite allo scoperto e, appena entrati all'interno della stanza, uccidete rapidamente i due nemici che si trovano lì. Raggiungete quindi con molta circospezione la vostra destinazione, visibile sulla mappa, uccidendo tutti coloro che proveranno a farvi del male, tra cui anche l'assassino di Luca. Dopodichè, salite in macchina e tornate di corsa nel vostro rifugio. Non sarà facile, però, siccome dovrete liberarvi dei poliziotti che vi inseguiranno. Durante la fuga, cercate di stare il più vicino possibile alle altre macchine, in modo che gli agenti vadano a sbattere contro di esse, cosa che vi consentirà di seminarli e di arrivare a casa sani e salvi. Non appena siete giunti a destinazione, quindi, uscite dall'auto ed entrate nel rifugio.

THE DON IS DEAD

Raggiungete Monk dal barbiere, a cui potrete estorcere soldi, poi guardate la sequenza di intermezzo e preparatevi ad affrontare i nemici in arrivo. Monk sarà infatti crivellato di colpi e sua sorella, Frankie, sarà presa in ostaggio. A questo punto, tirate fuori la pistola, nascondetevi e cominciate a sparare ai nemici. Sbarazzatevi di essi mentre vi avvicinate al luogo contrassegnato di blu sulla mappa. Una volta giunti lì, mirate alla testa del tizio che sta tenendo in ostaggio Frankie e sparategli per ammazzarlo in un sol colpo. Dopo la sequenza di intermezzo, saltate in macchina e proteggete l'auto di fronte a voi, all'interno della quale si trova il Don, che deve raggiungere sano e salvo l'ospedale. Per proteggerla, usate la stessa tattica della missione precedente. Quando sarete sul ponte, nei pressi di un posto di blocco, sparate ai due tizi più avanti e poi al ginocchio di quello contrassegnato dall'icona del burattinaio. Dopodichè, saltate di corsa in macchina e spingete sull'acceleratore per raggiungere l'ospedale prima che il Don muoia. Al termine della sequenza di intermezzo, dirigetevi nell'edificio dei Corleone e parlate con Alfonzo. Dopo essere stati promossi, raggiungete Little Italy per fare due chiacchiere con Clemenza, il quale esprimerà la sua preoccupazione relativamente alla sicurezza del Don. Dovrete tornare di corsa all'ospedale per proteggere l'uomo da un altro agguato. Fate più in fretta che potete.

INTENSIVE CARE
Mentre siete fuori ad aspettare, comparirà Frankie, che vi ringrazierà per averle salvato la vita. Parlate con la guardia all'interno, la quale però vi requisirà tutte le armi. Non potrete fare altrimenti, comunque. Andate a trovare Monk, per vedere come sta, e preparatevi ad affrontare l'assassino che spunterà fuori poco dopo e che dovrete necessariamente uccidere a mani nude. A questo punto, potrete vedervi con Michael Corleone, che vi chiederà di aiutarlo a proteggere suo padre. Dopo la richiesta dell'uomo, scendete nel seminterrato con Frankie ed esplorate tutte le stanze, uccidendo tutti i nemici che incontrate. Raccogliete tutte le loro munizioni ed il fucile nella stanza delle guardie, poi dopo aver fatto fuori tutti i cattivi, guardate Frankie andare via in ambulanza per avvertire Tom Hagen e poi tornate su. Mentre salite le scale, sbarazzatevi di un altro paio di nemici ed entrate nella stanza di Don Corleone, nella quale troverete un bel sacco pieno di soldi, 2000 $ per l'esattezza, poi fate due chiacchiere con Michael e, successivamente, andate ad incontrare il vostro contatto a Mott Street. In seguito dovrete vedervi anche con Clemenza nella bottega del sarto a Little Italy. Lo troverete nella stanza posteriore. L'uomo vi manderà al bordello di Rosa.

FIREWORKS

Raggiungete il bordello di Rosa, poi salite al piano di sopra per parlare con Paulie, Monk e Sonny. Dopo un po' arriverà il capo della polizia, che prenderà Rosa e tenterà di portarla via per interrogarla. Scendete al piano di sotto, ripulite il registratore di cassa e corrompete il poliziotto, poi attraversate il vicolo e strangolate tutte le guardie, come vi viene richiesto. Cercate di farle fuori tutte, senza farvi vedere. In caso un poliziotto vi veda, avrete 25 secondi per ucciderlo se non vorrete che attivi l'allarme. Dopo aver fatto piazza pulita, entrate nella porta a destra in fondo al vicolo, poi uccidete i tre poliziotti all'interno e fate due chiacchiere con Rosie, che fortunatamente starà bene. Salite quindi sul tetto usando l'ascensore e colpite un paio di volte il fastidioso sergente di polizia. Non uccidetelo brutalmente, ma fate sembrare la sua morte un incidente. Prendetelo, portatelo sul cornicione, poi buttatelo giù. Dopo aver compiuto il vostro dovere, parlate con Rosa e poi raggiungete l'edificio dei Corleone. Parlate con tutti i personaggi che incontrate, i quali vi insegneranno nuove azioni e mosse che potrete effettuare nelle successive missioni.

DEATH TO THE TRAITOR
Clemenza vi informerà, non appena che arriverete a casa sua, che è stato Paulie a tradire Don Corleone e che quindi dovrete ucciderlo. Salite al secondo piano e recuperate la dinamite, poi guardate verso il basso e sbarazzatevi dei tizi che stanno molestando una persona, la quale vi ricompenserà con alcune munizioni ed una bottiglia energetica. Parlate con Clemenza e seguitelo per le varie stradine, inginocchiandovi non appena siete vicino al bar. Aspettate che la situazione si sia un po' calmata, poi entrate nel locale, facendo attenzione soprattutto ai tre nemici che si trovano nella stanza con il biliardo. Mettete la bomba dietro al bancone, nella zona indicata dalla freccia. Dopodichè, scappate di corsa dalla stanza e, prima di uscire, sbarazzatevi della guardia armata di mazza da baseball che sbucherà dalla stanza sulla sinistra. Se la vostra abilità "Velocità" non è sufficientemente sviluppata, però, vi conviene evitare di perdere tempo con la sacca da 2000$ che si trova all'interno della camera. Uscite comunque in fretta e furia dal locale ed inseguite Paulie, il quale raggiungerà una zona chiusa dalla quale comincerà a lanciarvi addosso dei barili esplosivi. Quando si trova nella parte posteriore dell'area e non ha modo di uscire, abbassatevi ed attendete pazientemente, poi non appena vedete bene la sua testa, sparategli un colpo diretto per ammazzarlo. Andate quindi da Clemenza, parlate con lui, poi preparatevi a scappare dai poliziotti, i quali vi inseguiranno per strada come in alcuni dei livelli precedenti. Dopo averli seminati, raggiungete il vostro nuovo rifugio, il vecchio appartamento di Paulie.

HORSEPLAY

Portate a termine qualche quest secondaria (se ne parlerà nella relativa sezione), poi alzate il primo telefono a vostra disposizione per fissare un incontro con Tom Hagen. Il consigliere di Don Corleone è stato mandato a fare due chiacchiere con Jack Woltz, stella di Hollywood che ha qualcosa contro il figlioccio di Corleone. Seguite Hagen nella sua missione all'interno della scuderia, restandogli il più possibile vicini, per non essere visti dalle guardie. Sarete voi a dover prendere il comando delle operazioni non appena Tom avrà ucciso il cavallo preferito di Woltz. A quel punto, strangolate la prima guardia nella maniera più silenziosa possibile, poi salite strisciando, con estrema circospezione, le scale. Entrate nella casa e muovetevi in funzione della cameriera e del maggiordomo, che non potrete assolutamente uccidere, in quanto innocenti. Se li doveste uccidere, infatti, la missione terminerà anzi tempo. Entrate lentamente nella stanza sulla destra ed uccidete la guardia che vi volge le spalle, strangolandolo oppure tagliandogli la gola. Dopodichè, salite le scale e fate fuori la guardia al piano superiore, poi nascondetevi e guardate la cameriera che flirta con una delle guardie. Non appena se ne è andata, strangolate l'uomo, poi dirigetevi al checkpoint in fondo al corridoio e guardate la sequenza di intermezzo, dopo la quale terminerà la missione.

A RECIPE FOR REVENGE
Michael vuole sbarazzarsi di Sollozzo, per cui raggiungete in auto il ristorante, poi scendete, abbassatevi ed avanzate lentamente nella stradina dietro al locale. Tagliate la gola alle due guardie che incontrerete, poi una volta giunti all'entrata posteriore, convincete il tizio ad aprirvi la porta. A questo punto, entrate nel locale e godetevi lo spettacolo. Dopo che Michael Corleone avrà ucciso il capo, portatelo al molo per consentirgli di imbarcarsi e partire per la Sicilia. L'inseguimento in macchina sarà molto più difficile dei precedenti, visto che gli avversari, che sono pure molti di più si comporteranno in modo più intelligente. Sfruttate ogni occasione a vostra disposizione, comunque, per farli scontrare con le altre vetture e ricordate che, se la vostra auto andrà in fiamme, la missione terminerà anzi tempo. Una volta giunti a destinazione, fate due chiacchiere con il membro della famiglia contrassegnato dall'icona del burattinaio per proseguire con la storia.

NOW IT'S PERSONAL

Sembra che Frankie abbia preparato una serata romantica da passare con voi. Tutto sembrerà perfetto fino a quando alcuni membri della famiglia dei Tattaglia faranno irruzione a casa vostra per rovinarvi la serata. Dopo il rapimento di Frankie, interrogate il nemico nell'appartamento per scoprire che la ragazza è stata portata nella vecchia cappella a Brooklyn. Fate quindi subito una telefonata a Monk, incontratevi successivamente con lui nel luogo che vi dirà, poi raggiungete di corsa la chiesa. Attraversate la cripta, cercando di farvi notare il meno possibile dai nemici, che andranno ovviamente uccisi, poi dirigetevi nella cattedrale e guardate la sequenza animata.

THE SILENT WITNESS
In questa brevissima missione, cominciate interrogando il capo dei Tattaglia, dopodichè dirigetevi verso la camera ardente. Una votla qui, uccidete chiunque si muova, cercando di sfruttare i muri come protezione per non essere colpiti dai nemici. Fate molta attenzione, però, quando vi avvicinate a Bruno Tattaglia, visto che le sue guardie del corpo sono armate con grossi e potenti fucili. Una volta giunti al boss, non picchiatelo a morte, ma storditelo, perchè anche in questo caso la sua uccisione dovrà sembrare un incidente. Non appena potete, quindi, gettatelo nel forno.

SONNY'S WAR

Sonny deciderà di insegnare una lezione a Cuneo e dovrete accompagnarlo in questa sua missione. Salite quindi in macchina con lui e raggiungete, con calma e tranquillità, il bar che rappresenta la vostra destinazione. Entrate nel locale dalla porta alla vostra destra e preparatevi ad una sparatoria. Eliminate subito il tizio armato di mitragliatrice che si trova a fianco dell'entrata, che potrebbe rivelarsi davvero problematico se lasciato troppo lì. Procedete in fondo al bar ed entrate nel corridoio, poi aprite la porta e sparate ai barili, che uccideranno tutti quelli che li circondano, consentendovi anche di non sprecare tempo e munizioni. Fate fuori gli eventuali nemici rimasti, quelli che potrebbero essersi nascosti, poi dirigetevi da Tattaglia, che si trova nella stanza nel retro. Cercate di colpirlo in faccia un paio di volte oppure sparategli alle ginocchia o alle spalle per tentare di farlo collaborare. Dopo averlo fatto confessare, saltate sulla vostra vettura e dirigetevi in fretta nel luogo indicato sulla mappa, cercando di evitare le altre auto che faranno di tutto per mettere fine alla vostra corsa. Sonny, comunque, vi darà una mano a sbarazzarvi dei nemici. Una volta giunti quasi a destinazione, schivate i camion che vi impediscono di entrare girando a sinistra nel piccolo spazio tra uno di essi ed un edificio, cosa che vi dovrebbe consentire di superare senza problemi altri nemici. Irrompete nella libreria e fate un'estorsione, se volete, dopodichè aprite la porta doppia diretta nella zona con la gabbia ed uccidete qualunque cosa si muova. Aprite poi l'altra porta doppia, facendo attenzione ai nemici che sono nascosti dietro ad alcune casse. Eliminateli, poi salite le scale, sbarazzatevi degli ultimi due ed interrogate il capo nella stanza, gettandolo successivamente dalla finestra, azione che vi consentirà di guadagnare un po' di rispetto. Dopodichè, salite sul tetto con l'ascensore, recuperate i soldi, poi tornate giù alla macchina, perchè c'è Sonny che vi sta aspettando. Raggiungete il capannone, seguendo le direttive dell'uomo e, non appena siete lì, entrate e sparate ai barili esplosivi, in modo da eliminare un po' di nemici. Una volta giunti in fondo al capannone, fate attenzione al camion sulla destra e sparategli in modo da fermarlo prima che vi passi sopra. Nascondetevi poi dietro ad una delle casse e sparate a tutti i nemici. Al termine della sparatoria, interrogate l'uomo nel retro, in modo da poter finalmente passare alla missione successiva.

CHANGE OF PLANS

Rispondete al telefono per ricevere un ordine: dovrete nuovamente incontrarvi con Sonny nell'edificio dei Corleone. Dopo la sequenza animata, saltate su un'auto il prima possibile e cominciate ad inseguire la macchina di Sonny. Dovrete cercare di restargli sempre abbastanza vicini, almeno fino a che non partirà un'altra sequenza di intermezzo. Se non volete perdere tempo e quindi vederlo fuggire, vi conviene, non appena vedete una vettura venire dal senso opposto contro di voi, cambiare corsia, per poi tornare in quella corretta. Fate attenzione poi quando, a Canal Street, Sonny prenderà la prima uscita sulla destra e proseguirà di lì. Girate anche voi, senza farvi sorprendere. Dopo la sequenza di intermezzo, cominciate ad inseguire i nemici che hanno fatto la pelle a Sonny e che rischiano di farla anche a voi. Una volta giunti al capannone, lasciate la macchina all'esterno, poi scendete ed inginocchiatevi. Sparate ai tre tizi all'ingresso, cercando di colpirli in testa, poi entrate nella costruzione sulla destra, dove troverete una bottiglia energetica ed una pozione. Fate poi piazza pulita, sfruttando le casse come protezione. Dopodichè, date un'occhiata alla mini-mappa e procedete verso la croce blu che comparirà su di essa. Interrogate l'operaio, che vi indirizzerà ad un locale situato ad Hell's Kitchen. Raggiungete il luogo in macchina, ma fate pure con calma, visto che avrete molto tempo. Una volta giunti al locale, sbarazzatevi del tizio armato di fucile e di quello dotato di Thompson, che si trovano entrambi a sinistra della porta. Procedete anche qui verso la croce blu, sparando a tutti quelli che vi infastidiscono, poi raggiungete Ricardo Barco e la sua ragazza. Barco non vi dirà nulla nè se lo colpirete, nè se comincerete a tirare cose in giro per la stanza. Dovrete minacciare la sua donna per costringerlo a confessare. Dopo aver scoperto chi ha ordinato l'assassinio di Sonny, avrete cinque minuti per tornare all'edificio dei Corleone e dire loro quello che avete scoperto. Utilizzate la stessa tattica impiegata in alcune missioni precedenti per giungere a destinazione in tempo.

ORDER TO KILL

Dovrete trovare, assieme a Monk, la talpa che ha dato delle informazioni ad un agente federale, che si trova in un edificio controllato dai Barzini. Non sarà affatto facile, visto che la famiglia in questione è molto potente. Incontratevi con Monk nel posto indicato, poi preparate una molotov e lanciatela non appena la porta si apre. Se non disponete di una bottiglia incendiaria, tirate fuori la pistola e sparate ai tre tizi nel corridoio. Cercate di raggiungere l'ultimo piano del bar, uccidendo qualunque cosa si muova e restando il più possibile accostato ai muri. Cercate di mirare sempre alla testa, in modo da far fuori i nemici in un colpo solo e da risparmiare munizioni. Non appena siete giunti al piano superiore, vedrete uccidere l'agente da parte di Monk. Il telefono suonerà e vi svelerà che la talpa è proprio il vostro amico. Non appena riprendete il controllo del personaggio, uscite di corsa dall'edificio e saltate sulla macchina, dirigendovi verso il waypoint successivo, facendo però molta attenzione a non scontrarvi con altre vetture, visto che il tempo è piuttosto limitato. Una volta giunti a destinazione, uccidete tutte le guardie nella stanza, poi avanzate nella stanza successiva, o scavalcando il davanzale oppure salendo le scale. Entrate nel bar, nascondetevi dietro al bancone, poi spuntate fuori per colpire il nemico alla testa. Quando ci sarà solo Monk, correte dietro ad un muro ed usatelo come protezione per non essere presi in pieno dai suoi colpi. Negli intervalli tra uno sparo e l'altro, uscite fuori e svuotate il caricatore su di lui. Dopo averlo ucciso, uscite dal bar e parlate con il membro della famiglia per far partire la missione successiva.

IT'S ONLY BUSINESS

Il vostro obiettivo in questa missione sarà quello di uccidere Tessio, il quale ha voltato le spalle alla sua famiglia e si è alleato con i Barzini. Non appena avete il controllo del personaggio, entrate e correte rapidamente verso destra. Abbassatevi e sparate in testa al tizio armato di fucile, poi fate fuori anche l'altro e correte sull'ascensore. Salite e, all'apertura delle porte, eliminate i due nemici che vi stanno aspettando. Dopo esservi sbarazzati di loro, entrate nella stanza a fianco, eliminate il tizio dietro la scrivania e sparate alla cassa marrone alle sue spalle, che contiene ben 10 mila dollari. Dopo averli raccolti, salite le scale, uccidendo tutti i cattivi che incontrate sul percorso, poi nascondetevi dietro al bancone e fate fuori i nemici utilizzando la solita tattica. Dopo averli sterminati tutti, uccidete Tessio, nel modo che preferite. Alla sua morte, uscite per parlare con un membro della famiglia ed accedere finalmente all'ultima missione.

BAPTISM BY FIRE
Raggiungete la chiesa a Little Italy e parlate con Michael, poi dirigetevi al negozio di fiori per fare due chiacchiere con Clemenza, il quale vi spiegherà che dovete fare. Entrate in albergo e parlate con i due Stracci, poi scortate il Don sull'ascensore e sparategli non appena siete soli. Fate fuori anche le sue guardie, poi parlate con Clemenza, il quale vi dirà che dovrete vedervi con Cicci dal barbiere. Prendetelo su in macchina e dirigetevi al Savannah Hotel. Cicci entrerà e porterà fuori Don Cuneo, a cui dovrete sparare in testa non appena uscirà dalla porta dell'albergo. Già che ci siete, fate fuori anche gli altri due uomini che si trovano vicino alla porta, poi entrate nel garage, nello stesso modo in cui ha fatto Willi. Dopo averlo salvato, parlate con lui per scoprire che il vostro prossimo bersaglio sarà Don Tattaglia. Tenete sempre la pistola a portata di mano e, non appena siete usciti dall'hotel, sterminate i Cuneo che sono venuti lì per uccidervi. A questo punto comincerà un difficile inseguimento nel tragitto verso Brooklyn, nel quale dovrete utilizzare la solita strategia per seminarli. Se vedete che la vostra vettura sta per esplodere, scendete rapidamente e rubatene un'altra. Una volta giunti a destinazione, scendete, parlate con la prostituta davanti all'edificio per sapere che Tattaglia si trova all'hotel di Plymouth Street. Raggiungete il luogo, corrompete la guardia sulle scale e procedete al terzo piano, entrando poi nella stanza e sparandogli in testa. Parlate ancora con Willi per scoprire che il vostro prossimo bersaglio sarà Don Barzini. Dirigetevi quindi in macchina a Little Italy, per scontrarvi con Al Neri. Non appena comincerà a sparare, mirate nuovamente alla testa. Se non riusciste a farcela, seguite Barzini a destra del tribunale e freddatelo lì. Al termine della sequenza di intermezzo, saltate in macchina e premete il piede sull'acceleratore per raggiungere il ponte di Brooklyn. Dovrete resistere per tre minuti, prima di poter raggiungere la chiesa di Little Italy (sempre in tre minuti) ed assistere al battesimo, azione che segnerà il completamento dell'ultima missione della quest principale.

QUEST SECONDARIE


OMICIDI
Alcuni membri della famiglia, come Clemenza, Tessio ed Al Neri vi ordineranno, a volte, di uccidere qualcuno. Ci sarà una ricompensa per ogni omicidio, ma anche un premio in caso riusciste a portare a termine l'obiettivo bonus. L'unico modo per diventare i boss di New York è proprio quello di completare tutti questi obiettivi.

ELIMINATE MIKE SALERI
Questo tizio, che ha minacciato Emilio il macellaio, lo troverete proprio dietro la macelleria a Little Italy. Correte verso di lui ed uccidetelo colpendolo con i vostri pugni o con una mazza da baseball. Per completare l'obiettivo bonus (ricompensato 2500$, contro i 500$ per l'assassinio), dovrete combattere a mani nude.

ELIMINATE DONNIE MARINELLI

Marinelli, che si trova all'Ambassador Social Club di Brooklyn, ha prove per dimostrare che Don Corleone ha corrotto un poliziotto e, quindi, va freddato. Correte verso di lui ed uccidetelo colpendolo con i vostri pugni o con una mazza da baseball. Per completare l'obiettivo bonus (ricompensato 2500$, contro i 500$ per l'assassinio), dovrete ucciderlo con la mazza.

DISPOSE OF TONY BIANCHI
Tony Bianchi, capo della famiglia dei Tattaglia, è un amico di Donnie Marinelli, molto pericoloso, che sta pianificando di vendicarsi. Raggiungete il bordello a Little Italy ed uccidetelo nel modo che preferite, magari strangolandolo, cosa che vi consentirà di completare l'obiettivo bonus e di guadagnare i 2500$ di ricompensa (ce ne sono sempre solo 500 per l'assassinio).

TAKE CARE OF FREDDIE NOBILE

Freddie Nobile è un consigliere della famiglia dei Tattaglia, che di solito mantiene sempre un basso profilo. Egli ha però un debole per le donne, specialmente per quelle che risiedono al St. Martin Hotel di Little Italy. Il Don non vuole essere collegato all'omicidio del consigliere, per cui lo dovrete ammazzare senza farvi vedere. Come potete fare? Potete attendere che i suoi due scagnozzi e la cameriera siano di spalle (cosa molto difficile), oppure aspettare che la donna se ne sia andata per sparargli in testa. Nessuno vi vieta, però, di dirigervi nel seminterrato ed andare subito a sinistra non appena lo vedete parlare con la cameriera. Nascondetevi dietro alla macchina ed attendete che la donna se ne sia andata, poi non appena le sue due guardie si sono separate ed allontanate dalla zona, raggiungete Freddie di spalle e strangolatelo, poi uscite dall'ascensore. Per completare l'obiettivo bonus, che ha un valore di ben 20 mila dollari (contro i 4000$ dell'assassinio), ammazzate i suoi due scagnozzi assicurandovi che nessuno vi veda.

KILL JOHNNY TATTAGLIA
Johhny Tattaglia è un vice capo che sta pianificando di vendicare la morte del consigliere e voi, chiaramente, dovrete impedirglielo. Fatelo bruciare, completando così anche l'obiettivo bonus, gettandolo nel forno o lanciandogli addosso una bella molotov, uccidendo così anche i suoi uomini. La ricompensa sarà la stessa del precedente omicidio, quindi molto succosa.

DISPOSE OF PLINIO OTTAVIANO
Plinio Ottaviano è il proprietario di un capannone ad Hell's Kitchen, che vende dinamite ai vari membri della famiglia Stracci. Uccidetelo, completando così anche l'obiettivo bonus, con dell'esplosivo o lanciandogli una molotov. La ricompensa sarà di 7500$ per l'obiettivo bonus e di soli 1500 per l'omicidio.

KILL LEON GROSSI

Questo tizio è uno dei capi della famiglia Stracci, specializzato nel far saltare gli edifici dei Corleone. Per ucciderlo, raggiungete la X sulla mappa, abbassatevi e preparatevi ad una sparatoria, in cui dovrete sfruttare tutte le casse ed i barili per nascondervi e sparare ai suoi scagnozzi. Colpitelo al ginocchio ma, se possibile, non uccidetelo subito. Per completare l'obiettivo bonus, che vale 7500$, dovrete gettarlo nel forno. L'assassinio vale sempre, invece, 1500$.

DISPOSE OF OSCAR ZAVARELLA
Zavarella è uno dei capi della famiglia Stracci, che dovrete punire perchè ha molestato una ragazza 18enne. Cercate uno dei membri della famiglia contrassegnato dall'icona del burattinaio e chiedetegli dove si trova. Non appena comparirà la solita X blu sulla mappa, dirigetevi lì. Sparate a tutti coloro che lo proteggono, facendo però molta attenzione a quelli armati di fucile. Non appena siete solo voi ed Oscar, sparategli prima al ginocchio, poi alla spalla e, infine, al mento, così da completare l'obiettivo bonus. Le ricompense sono pari a quelle della missione precedente.

KILL BOBBY MARCOLINI
Bobby Marcolini è un affiliato alla famiglia Cuneo, responsabile della morte di un amico di Clemenza. Dovrete quindi far sembrare la sua uccisione un bell'incidente. Avvicinatevi quindi al luogo in cui si trova, ma fermate la vostra macchina prima del ponte. Scendete, tirate fuori le armi e sparate ai nemici, facendo attenzione ai loro fucili. Quando avrete ucciso chiunque, guardate sotto al ponte per vedere Bobby in fuga su una piattaforma. Raggiungetelo, prendetelo e gettatelo giù dal ponte o da un tetto, completando così anche l'obiettivo bonus. Le ricompense sono pari a quelle della missione precedente.

SILENCE JACK FONTANA
Jack Fontana è il consigliere della famiglia Stracci, sempre circondato da guardie che fanno suonare l'allarme non appena percepiscono un probabile pericolo, ossia quando vedono una pistola. Egli si trova solitamente nell'area del New Jersey. Avvicinatevi quindi con l'arma nella fondina al retro della sua casa, prendetelo e strangolatelo a mani nude, così da completare l'obiettivo bonus. Dopodichè scappate di corsa, senza stare a perdere tempo prezioso con le sue guardie. La ricompensa per il bonus è di ben 25 mila dollari, il quintuplo del premio per il semplice assassinio, che corrisponde a soli 5000$.

KILL SALVATORE STRACCI

Salvatore Stracci è il figlio del boss e, quindi, il nuovo vice capo della famiglia. Egli vuole acquisire rispetto uccidendo il capannone dei Corleone ad Hell's Kitchen. Non sarà facile assassinarlo. Fermate la macchina davanti al deposito ed entrate con l'arma nella fondina. Accostate al muro sulla sinistra e cominciate a sparare ai nemici, poi dopo averli fatti fuori tutti, salite le scale sulla destra e, dopo averne ammazzata un'altra ondata, dirigetevi verso la X arancione. Uccidete qualche guardia, ma non tutte, e non avvicinatevi alle scale, visto che in quella zona si trova proprio, al piano di sopra, il vostro bersaglio. Non inseguitelo ed uscite dalla porta da cui siete entrati, dirigendovi verso l'ingresso del capannone. Da lì, colpitelo in testa prima che salti tutto, visto che l'uomo non ci metterà molto ad innescare una bomba. Le ricompense sono pari a quelle della missione precedente.

DISPOSE OF JAGGY JOVINO
Jaggy Jovino si è messo contro la famiglia dei Corleone, fornendo importantissime informazioni ai Barzini. Dovrete ucciderlo al bordello di Rose a Little Italy. Non sarà difficile. Vi basterà raggiungere la sua stanza e sparargli in testa senza fare del male a nessuna delle ragazze, cosa che vi consentirà di completare anche l'obiettivo bonus, che vale ben 37500$, contro i 7500 del solo assassinio.

TAKE CARE OF "BIG" BOBBY TORO
Bobby Toro è il capo della famiglia Barzini, che i Corleone vogliono morto. Dovrete impedirgli di raggiungere la prigione di Riker Island, l'unico luogo in cui nessuno potrà toccarlo. Cercate quindi di intercettarlo e di bloccare, sparando loro alle spalle o alle ginocchia, i poliziotti che vi infastidiscono. In questo modo, completerete anche l'obiettivo bonus. Le ricompense sono pari a quelle della missione precedente.

ESTORSIONI
Dovrete estorcere soldi a ciascun proprietario di negozio se vorrete diventare il boss di New York. Prima di far leva sul loro punto debole, però, vi conviene farci due chiacchiere, visto che potrebbero scendere a miti consigli quasi subito, senza che voi dobbiate usare la forza. Per quanto riguarda i punti deboli, quello dei panettieri è il loro forno, quello dei proprietari di locali è il registratore di cassa, quello dei tabaccai è la vetrinetta. Negli hotel dovrete sparare al barista o alla cameriera di fronte al proprietario, nei bordelli dovrete impiccare le ragazze ad una finestra oppure ammazzarle di fronte al proprietario. Nelle bische, invece, sparate al ginocchio di chi comanda almeno un paio di volte.

Sommario della soluzione

THE ENFORCER
A GRAVE SITUATION
SLEEPING WITH THE FISHES
THE DON IS DEAD
INTENSIVE CARE
FIREWORKS
DEATH TO THE TRAITOR
HORSEPLAY
A RECIPE FOR REVENGE
NOW IT'S PERSONAL
THE SILENT WITNESS
SONNY'S WAR
CHANGE OF PLANS
ORDER TO KILL
IT'S ONLY BUSINESS
BAPTISM BY FIRE
QUEST SECONDARIE: OMICIDI
QUEST SECONDARIE: ESTORSIONI