Medal of Honor: Pacific AssaultLa soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault 

TARAWA

Avete 20 secondi; salite sul 0.50 e mirate ai due giapponesi sulla sinistra che potete vedere sul molo; Cercate di non farli muovere mirando a loro. Arriverà un aereo e distruggerà il molo; comunque, l'intera barca verrà distrutta, non ci potrete fare nulla. In acqua, girate verso sinistra e vedrete di nuovo dei Jappo...continuate ad andare verso la spiaggia, facendo attenzione ai giapponesi che vi staranno sparando dal molo; volendo, usate le barche per coprirti dal fuoco. Passato il soldato appeso al filo spinato salite sulla barca ormeggiata per prendere dei rifornimenti. Quindi tornate verso il molo dove vi staranno attendendo i tuoi compagni; qui continuate la battaglia con i giapponesi...in ogni caso, anche se non riusciste a farcela a causa delle granate che quasi sicuramente vi colpiranno, è normale.

La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault

PEARL HARBOR

I giapponesi stanno attaccando - appena la vostra jeep va a finire contro una pila di scatole segui il tuo compagno fino alle barche. Con il fucile potete provare a sparare agli aerei nemici. Appena arrivate alla fine del porto salite sulla prima barca. Il pezzo è semplice; non ci sono aerei nemici, quindi sparate ad ogni oggetto volante. Tuffatevi e dirigetevi verso la parte più bassa della nave. Muovetevi un po' verso sinistra, vedrete una scaletta in fiamme; non è una buona idea salirvi. Ma a destra c'è un'apertura. Guardate attraverso la spaccatura nel muro; ci sono degli uomini che stanno tentando di non far affondare la nave...il boiler esploderà e creerà un buco sul muro alla vostra destra. Nella prossima stanza un altro boiler esploderà, fate attenzione alla valvola rossa; premete il tasto USA su di essa per spegnerla. Ora tornate indietro verso la parte sinistra della stanza...un'altra esplosione. Salite velocemente le scale e quando sarete in cima vedrete due piccole valvole su dei tubi; chiudetele. Quindi applicate lo stesso procedimento al lato opposto della stanza. Procedete quindi verso il prossimo scompartimento, andando giù per la passerella, poi a destra, quindi scendete le scale fino ad arrivare alla camera allagata. Nuotate in direzione del corpo galleggiate per chiudere la prima valvola. Seguite quindi il marinaio ed evitate di entrare nella prossima camera; invece guardate a destra, scendete giù due passi e di nuovo a destra per salire la rampa di scale. Durante la salita ci sarà un'esplosione ma non preoccupatevene; seguite l'altro marinaio per il corridoio ed entrate nella stanza che sta prendendo fuoco. Prendete l'ascia al muro e rompete la tanica di ossigeno per aprire la porta danneggiata. Continuate a stare accovacciato in modo da evitare il fumo e andate verso la prossima stanza. Il medico vi dirà di portare da lui gli ammalati... guardate a destra e vedrete un soldato malato - portatelo dal medico. Quindi avviatevi attraverso la porta sulla destra del marinaio che sta combattendo con il fuoco; attaccati al muro sulla sinistra per evitare il vapore dal primo getto e, usando la vostra ascia, tagliate la parte rossa del tubo. Nella prossima stanza potrete sentire una soldato che chiama aiuto; prendetelo e portatelo dal medico che si trova all'entrata della stanza stessa.

Guarda verso la parte est della stanza dove potete vedere la porta rotta; aiutate il medico rompendo la porta con l'ascia. Prossima stanza, usate l'ascia per rompere le scatole che bloccano la scaletta, quindi salitevi. Prima sulla sinistra, quindi proseguite avanti. Nella prossima stanza, incendiata , girate a destra, poi muovetevi verso sinistra. Vedrete un marinaio che dovrete aiutare usando l'ascia per rimuovere le scatole; prendete il marinaio ed uscite attraverso la porta. Muovetevi fino alla fine del corridoio, sulla cui sinistra troverete un medico a cui affidare il soldato. C'è comunque ancora qualcuno da salvare. Tornate indietro e sulla destra troverete una porta rotta che potete aprire con l'ascia...lì dentro un ufficiale era rimasto intrappolato; portatelo dal medico. Dopo averlo salvato, andate verso la rampa di scale. Ora siete in alto, e dovete andare verso la prua della nave, sul lato opposto di quello da dove avete iniziato la missione. Quindi verso la poppa e vedrete che stanno cercando aiuto per il combattimento. Salite le scale e prendete il controllo della mitragliatrice. Sono tutti aerei giapponesi, non dovete quindi aver paura del fuoco amico; continuate a sparare finché la mitragliatrice non esplode. Guardate a destra e prendete il controllo di una postazione antiaerea; di nuovo sparate ai giapponesi finché non inizieranno a ritirarsi.

La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault

NIGHT MOVES

Iniziate su una piccola barca con altri 3 uomini, diretta verso la spiaggia. Seguite Minoso e prestate attenzione ai suoi segnali... Vedrete un aereo statunitense cadere, mentre truppe giapponesi stanno arrivando. Attraversate il piccolo pezzo di giungla, troverete una dozzina di giapponesi...fate attenzione, ed uccideteli. A lavoro fatto, riunitevi con la squadra. Ancora nella giungla. Continuate a muoverti finché...una delle reclute non si spara addosso, sul piede. Il soldato che lo va a soccorrere viene ucciso da un cecchino. Prendete la roba addosso ai due soldati, quindi dietro le rocce per coprirti. Ci sono tre cecchini, uno in fronte a voi ed uno per lato del percorso lì dietro. Uccidete prima loro e poi gli altri soldati. Andando avanti, troverete un altro cecchino ed altre truppe...occupatevene come al solito. Muovetevi con la squadra, arriverete ad un accampamento...i giapponesi parleranno di un camion in arrivo; tirate loro una granata, uccidetene alcuni e prendete il controllo dell'artiglieria; quando arriva il camion...sapete cosa fare. Guardate nella tenda per trovare munizioni e riparti, vi troverete di nuovo a confronto con alcuni jappo, che spazzerete come ormai dovreste essere abituati a fare. Si inizia da una palude. Attaccate il nascondiglio che sporge con le granate, coprendovi contemporaneamente, usando le rocce. Appena arrivate alla mitragliatrici usatela per distruggere le postazioni sulla destra e sinistra. Ora seguite i punti sulla bussala che vi porteranno dritto nella braccia di altri giapponesi...dotati di mitragliatrici. Occupatevene e procedete verso la spiaggia, girando a sinistra. Troverete un save game. I vostri compagni si muoveranno verso il centro del villaggio, proprio per...cadere in un'imboscata. Aiutateli e cercate di eliminare le minacce più dirette, quindi muovetevi attraverso tutto il villaggio per liberarvi di tutti i giappo. Finito il lavoro riunitevi con il tuo team e seguite la bussola fino al confine della cittadina. Lì troverete un altro avamposto, più piccolo. Il nome stesso dice tutto. Ovviamente dirigetevi verso la torre, ci saranno un casino di giappo piuttosto incazzati pronti a fermarvi; disponete a piacimento di loro, però velocemente, dato che arriveranno i rinforzi. Meglio che voi riusciate a piazzare al più presto possibile le bombe. Quando fatto, avanti e cercate di prendere una postazione da dove mitragliare per preparavo al contrattacco giapponese.

La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault

MAN DOWN

Iniziate in una giungla piuttosto fitta, con l'obiettivo di trovare il deposito di benzina dei soliti, cari, vecchi, guappo. Dopo il dialogo muovetevi sulla sinistra lungo il percorso finché non arrivate ad una strata sterrata. Rimanete sul bordo, dato che una jeep sta arrivando. Sparale appena passa, muoviti quindi verso sinistra, dove troverete una ronda giappo assieme ad alcuni soldati semplici. Occupatevene, così come della jeep che sta arrivando dall strada. Continuate ad andare nella stessa direzione non badando a cosa indicano i segnali. Arriverete ad un bunker di sabbia con tre jeep che dovrete ovviamente distruggere; prendete poi la mitragliatrice ed uccidete i soldati sul camion. Dirigetevi quindi nella direzione da cui proveniva il camion, vi troverete a fronteggiare altri giapponesi così come altri bunker con mitragliatrici. Dopo esservene occupati sentirete di nuovo del chiacchiericcio, sempre nella usuale lingua nipponica. Ovviamente è una ronda giapponese che vi sta osservando; uccideteli quindi attaccate la postazione di mitragliatrici a nord. Prendete poi il controllo delle armi e aspetta il camion; devastate questo con le mitragliatrici e l'altro usando le normali armi. Curatevi se ne avete bisogno, muovetevi quindi lungo la stessa strada. Continuate fino ad arrivare all'avamposto giapponese, entrate e date una bella lavata a tutto il paesino. Uscite dalla parte opposta, prendete la strada ed arriverete all'ennesima pattuglia giapponese da neutralizzare. Saltate il tronco. Inziate dall'esterno di un accampamento. Avvicinandovi, vi viene detto di non usare eccessivamente le bombe; quindi giratevi e segui i tuoi compagni nella giungla, dove arriverete ad una delle solite locazioni giappo. Pulitelo per bene quindi scalate la tore sulla destra per prendere il controllo della mitragliatrice, con cui farete il solito lavoro. Muovetevi usando l'uscita ad est, arriverete alla spiaggia. Una volta neutralizzati tutti, entrate nella casa sulla spiaggia e prendete i documenti sul tavolo. Uscendo muovetevi verso sinistra, alla prossima postazione puoi giocare ad "operation: clean sweep" (una specie di parodia di Operation Flashpoin). Andate quindi verso il prossimo accampamento. Nella jeep, continuate a sparare finché la macchina non si ferma. Quando scendete preparatevi a difendervi. Ci sono un paio di giapponesi vicino al punto di caduta; occupatevene e piazzate una carica sul grosso serbatoio di benzina all'angolo. Dopo di ciò, ritrovatevi con il vostro team, dove sentirete di un pilota caduto... Iniziate correndo giù per il sentiero. Seguite i compagni fino ad arrivare ai soliti giapponesi e lanciate una granata. Evitate i giapponesi mentre vi muovete sul sentiero di destra. Troverete ad un certo punto un grosso carro armato a nord. Dirigetevi verso il carro passando per la parte ovest dell'accampamento; piazzate una carica e nascondetevi dietro la tenda. Non muovetevi finché il carro non esplode; poi tornate dal vostro team ed uccidete gli altri giappo. Arriverete ad un'altra fortificazione; qui prendete il controllo della solita mitragliatrice, quando arriva il solito camion provocate la solita esplosione aspettandoti il solito contrattacco per poi come solitamente fate proseguire verso la prossima parte. Ora siamo arrivati alla base dei carri armati. Una pattuglia arriverà di lì a poco, quindi occupatevi di loro come meglio potete. Cerca di lasciare il lavoro ai tuoi compagni restando giù, da qui in avanti; probabilmente, infatti, dopo il combattimento vi saranno rimasti pochi HP. Questa tattica vi sarà d'aiuto per raggiungere il punto in cui la strada inizierà a scendere leggermente. Qui uccidete i soldati che arrivano, quindi proseguite fino a che non arriverete a vedere l'aereo. Avvicinatevi e sentirete un'esplosione. Potete vedere l'aereo davanti a voi...avvicinatevi e, guardando la bussola, andate poi leggermente verso il basso. Vedrete una stella bianca sulla carcassa dell'aeroplano; lì troverete il pilota. L'aereo sta per esplodere, quindi velocemente prendete le munizioni lì accanto; quindi tornate dai vostri compagni per consentire al medico di curare il pilota ferito. Quindi annientate i giapponesi in zona finché non si ritireranno.

SITTING DUCKS

Ascoltate il soldato, poi occupatevi dei nemici. In particolare il vostro obiettivo saranno i mortai...i quali incidentalmente sono anche i più difficili da individuare. Uno di questi è nascosto tra i cespugli; un altro in cima alla scogliera, l'ultimo parecchio più giù sempre però a a terra. L'area pullula di giapponesi, quindi cercate di sfruttare più che potete l'aiuto fornitovi dai vostri compagni. Una volta finito e riuniti con i compagni, vi sarà notificato che uno dei componenti del gruppo - Willy - non risponde all'appello. Si trova vicino all'area dove è localizzato il mortaio più lontano, sulla destra. Una volta trovato sarete attaccati; Minoso vi lancerà la sua BAR per aiutarvi. Appena raggiungerete il Nautilus verrete attaccati da dei razzi. Cercate di occuparvene utilizzando l mitragliatrice.

La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault

HENDERSON FIELD

Siete arrivati quindi a Guadalcanal. Seguite il tuo team dentro la giungla, fermandovi al fiume. Minoso impartirà l'ordine di seguire la corrente. Salite sulla collina che ad un certo punto vedrai sulla destra, e pulite per bene il villaggio da ogni interferenza giapponese. Cercate una mappa dentro le tende del villaggio quindi riunitevi con i compagni per proseguire verso l'aeroporto Henderson. Prendete la carabina scambiandola con la pistola. Quindi salite sul camion; camion che ovviamente verrà pochi attimi dopo fatto a pezzi facendo volare voi e i vostri compagni. Vi rialzerete, quindi ricomponetevi e ritrovatevi con il team. Grazie alla mappa che avete trovato in precedenza potrete andare nella giungla a cercare l'artiglieria. Ad un certo punto vi troverete davanti ad una postazione da mitra giapponese; fatevi coprire fino ad arrivare a lanciare una granata per neutralizzare i giapponesi. Seguite il percorso per arrivare all'artiglieria occupandovi dei soliti giapponesi, quindi girate a destra e vi ritroverete alla postazione di prima. Con questa potrete facilmente fare il vostro solito lavoro sui soldati che proteggono l'artiglieria. Una volta completato piazzate le cariche sull'arma stessa. Seguite poi i vostri compagni attraverso il buco sul muro. Segui il radar, alcuni giapponesi arriveranno. Occupatene anche con granate, se necessario. Volendo, fate esplodere i barili; salite su uno dei tetti per avere una visuale migliore sul nemico riuscendo così a colpirlo con più accuratezza, facendo comunque attenzione a dei nemici che possono trovarsi anche sopra i tetti. Finita quest'area proseguite e vedrete un messo che sta correndo ad avvisare dei giapponesi, i quali di lì a breve vi attaccheranno. Vi aspetta una battaglia piuttosto frustrante, specialmente se avete pochi proiettili per la mitragliatrice. Verrete a contatto con degli alleati vicino ad un fiume. Prendete il controllo della mitragliatrice; improvvisamente un colpo di fucile ucciderà un compagno e arriverà un orda di giapponesi dal fiume. Usa la mitragliatrice finché l'obiettivo non sarà completato. Continuando per il fiume verrete attaccati da entrambi i lati, nonché da una postazione di artiglieria sulla collina. Ora seguite il fiosso che vi porterà dritto ad un artiglieria giapponese, di cui prenderete possesso. Con questa potrete occuparvi dei carri armati. Completata anche questa fatica, seguite la squadra, finché non arriverete ad un bel gruppo di giapponesi...usate le granate e le rocce per rendere il combattimento più facile. Assieme agli alleati andate verso il campo. Verrete attaccati subitaneamente da un gruppo di giapponesi. Minoso ad un certo momento vi suggerirà di usare la mitragliatrice; è un'idea decisamente da considerare. Appena fatto dirigetevi prima verso il camion, poi passate la casa per arrivare alla base aerea. Attaccate i giapponesi che arrivano dalla collina; seguirà un'esplosione. Alla vostra destra vedrete una mitragliatrice, usatela per neutralizzare i giapponesi che arriveranno di nuovo; sempre sulla mitragliatrice, giratevi a destra e vedrete degli aerei alleati che stanno decollando; ovviamente dovrete proteggerli dalle forze aeronautiche giapponesi che arriveranno esattamente da dietro i "nostri". Seguite la tua bussola per arrivare fino alla postazione antiaerea dove si presenteranno due tipi di mitragliatrice, usate quella che preferite. Distruggete i bombardieri che arrivano ad ore 9 pronti ad attaccare gli hangar.

La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault

BLOODY RIDGE

Girati nella direzione verso cui tutti stanno guardando ed attendi il il plotone di giapponesi che sta arrivando. Durante il combattimento fate molta attenzione al fuoco amico. I giappo arriveranno da tutti i lati disponibili, il combattimento è piuttosto duro. Ad un certo punto vi verrà dato l'ordine di cambiare posizioni, a quel punto seguite il comportamento degli altri per arrivare alla seconda linea di difesa. Sulla sinistra trovi un mortaio ed una mitragliatrice. Usa il mortaio sul mortaio nemico posizionato sul ponte; continua quindi a respingere i giapponesi. Al prossimo ordine di cambio di linea, ti troverai di fronte ad un gruppo di artiglieria. Segui il sentiero sulla destra. Seguite il vostro compagno. Non sparate alla pattuglia, rimanete nascosti dietro la roccia. Di nuovo seguite il vostro compagno fino ad arrivare alla sporgenza, da cui vi lascerete cadere. Sparando al giapponese a terra attiverete un'imboscata. Occupatevi dei quattro nemici, uno dei corpi avrà una mappa. Prendetela e proseguite per la giungla, dove vedrete alcuni alleati che aiuterete nel combattimento contro i giapponesi, aiutandovi eventualmente con la mitragliatrice . Quindi verso il ponte, dove Minoso vi aiuterà se premerete il tasto USA sulla sua mano - uhm, sì, un po' materialista come gesto. Si tratta di un'altra fortificazione sotto attacco. Salite sull'howitzer per avere un vantaggio sui giapponesi, quindi scendete per andare a parlare con il tizio che cade per terra davanti a voi. Come prima cosa dovrete prendere la scatola di munizioni e portarla alla postazione per mitragliatrici, per poi tornare dall'uomo e portarlo dal medico. Effettuato il salvataggio ritornate alla vostra postazione sull'howitzer. Fate attenzione alle indicazioni che vi verranno date dai vostri compagni, vi saranno d'aiuto. Continuate a respingere le forze giapponesi finché non arri verrano i rinforzi sotto forma di bombardamenti aerei.

LUNGA RIVER

Dirigetevi nella direzione da cui arriva il cadavere. Seguite il vostro compagno fino ad una sporgenza che si affaccia sul fiume; lì usate il binocolo per guardare il fiume...verranno fuori dei giapponesi. Non seguite il vostro compagno quando andrà ad avvertire il capitano, ma continua a guardare, arriveranno altri giapponesi. Guardate finché non ti sarà notificato che è stato aggiunto un nuovo obiettivo. A questo punto potrete seguire le indicazioni dell'alleato andando per il sentiero. Quando incontrerete i giapponesi, non lanciatevi in combattimento, ma aspettate finché non verrà nominata una mitragliatrice. dirigetevi quindi verso destra, coprendovi con le rocce, per arrivare alla mitra ed ovviamente curate i soliti giapponesi. Prendi la mitragliatrice e segui il tuo amico, tornerete al vostro gruppo, vi muovete poi su lungo il fiume. Piazzate la mitragliatrice sulla destra, sul tronco, respingendo quindi l'attacco giapponese. Continuate il precorso precedente, troverete altri giapponesi; arriverete quindi ad una sporgenza da cui saltare giù. Seguite la linea blu sulla sinistra, poi ancora sulla sinistra dove incontrerete un gruppo di giapponesi. Andando avanti, troverete un'altra truppa, questa volta con una mitragliatrice. Ad una pozza ne troverete ancora degli altri; una volta uccisi seguite la bussola fino ad arrivare ad una sporgenza. Scendete e troverete un villaggio; liberatelo dai soldati e giù di nuovo lungo il fiume fino a trovare dei cespugli, tagliateli e arriverete ad un accampamento da spolverare dai soliti nemici. Prendete la mitragliatrice vicino al fiume. Cercate nelle tende per trovare delle bombe che farete esplodere con una carica. Sempre lungo il fiume, continuate ad uccidere tutti i nemici che trovate. Dentro una delle tende, piazzate una carica sulle scatole di munizioni; esploderà , potrete quindi continuare lungo il fiume. Prendete il fucile da un giapponese che vi sbatterà praticamente addosso. In questa zona vi sono ben 5 cecchini, uno per lato e 2 dietro di voi. Una volta neutralizzati ritrovatevi con i compagni.

La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault

KOKUMBONA VILLAGE

Con i compagni dirigetevi verso il terreno roccioso, e nascondetevi dietro le rocce attendendo una pattuglia giapponese. Uccideteli usando granate e i fucili. Proseguendo ne troverete degli altri di cui occuparvi come solito. Arriverete quindi ad un bunker protetto da due mitragliatrici; dopo di questo, salite la collina per beccare un avamposto; di nuovo fate piazza pulita, muovetevi ed arriverete infine ad un villaggio di discrete dimensioni. Dopo aver regalato un'altra delle solite brillanti prestazioni alle forze giapponesi, proseguendo vi troverete nella strada di un esploratore giapponese, uccidetelo prima che riferisca la vostra posizione. Saltate giù dalla sporgenza. Spazzate via l'ufficiale con la shotgun, distruggete la postazione mitra con un paio di granate e pulite per bene l'area da ogni traccia giapponese. Liberate il villaggio e muovetevi per la prossima sezione. Mentre state parlando verrete attaccati, uccidete. Ad un certo punto un soldato parlerà di una caverna. Esplorate la zona e vedrete un sentiero che porta verso la collina con la caverna; prendete la shotgun dall'inventario e usatela sui giappo dentro la caverna. Quindi prendete il fucile da cecchino e fate a pezzi la radio. Riunitevi con il team, arriverete ad un ponte. Usate il fucile da cecchino sulle mitragliatrici; eventualmente arriverà in aiuto un bombardamento alleato. Passate per sul cratere creato dall'esplosione fino ad arrivare ad un avamposto difeso in maniera massiccia. Mirate alla pila di barili rossa per farla esplodere, quindi procedete a far piazza pulita delle truppe nemiche. Piazzate l'esplosivo sulla torre; seguite il team per il fosso, verso la spiaggia. Lì troverete un altro avamposto, anche qui mirate ai barili rossi vicino ad una delle torri e piazzate l'esplosivo sulle altre, procedete poi verso l'uscita. Lungo la strada vi saranno alcune esplosioni; sul ponte devastate i giapponesi, senza dimenticarsi di quelli a terra - usando per questi i soliti barili di munizioni. A destra incontrerete altre truppe ed una mitragliatrice, quindi muovetevi verso l'alto e girate l'angolo, dove troverete altre due mitra ma, più importante, un altro fucile da cecchino. Guardate a sinistra e uccidetene altri quindi muovetevi verso il bunker. Appena tutto è completo entrate nel bunker stesso. Andate poi verso sinistra e uccidete i giapponesi nel fosso, quindi verso un'altra specie di bunker. Occupatevi dei tre giapponesi al suo interno. Concentratevi e piazzate le cariche, dato che dovrete essere molto svelti per riuscire ad uscire dal bunker evitando di esplodere. Ritornate dalla squadra, la missione è finita.

La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault

FLY BOYS

Verrete attaccati quasi immediatamente da degli zero, quindi usate la solita tattica della mitragliatrice. Dopo un certo tempo, il vostro pilota verrà colpito in faccia...dovrete quindi prendere voi il controllo del mezzo. Durante questa sezione salvate spesso, dato che è piuttosto difficile occuparsi dei nemici mentre si pilota l'aereo. Appena arrivate all'isola, mirate alla torre radio. Poi mettete fuori combattimento i 3 caccia nemici, quindi volate radenti all'acqua per sparare ai bombardieri e alle navi, facendo attenzione a non stare eccessivamente attaccati alla terra. Distrutto tutto il distruttibile, seguite gli altri aerei. Vedrete delle navi giapponesi, su cui usare i vostri torpedo come prima cosa, quindi le bombe. Cercate di colpire tutti gli aerei sulla portaerei ; continuate a concentrarvi sulla nave finché il ponte di comando non esplode. A questo punto riservate il medesimo trattamento al cacciatorpediniere. Finito il lavoretto, tornate a far gruppo con gli altri aerei. Aiuta Mikey, e il difficile è praticamente finito, ora ti rimane solamente da pilotare tranquillamente fino alla U.S.S. Independence.

TARAWA 2

Prendete il fifty e...notate la nave a destra? Uccidete l'uomo in alto, quindi concentratevi sulla parte bassa per distruggere i cannoni. Quindi mirate verso la banchina dove vi occuperete di tutti gli esseri viventi lì presenti. Quindi lasciate la postazione per prendere le scale, uccidete i giapponesi che ti stanno fotografando, prendete le munizioni ed il fucile che sono stati lasciati a terra da uno dei soldati. Usate il fucile per prenderti cura delle due mitragliatrici, quindi riprendete il vostro fucile, e dirigetevi di nuovo verso il molo, uccidendo i jappo che lo stanno sorvegliando . Quindi a destra dentro la casupola del molo, e anche qui piazza pulita. Salite la scaletta accanto alla tenda e prendete il fucile da cecchino, con il quale dovrete distruggere le due mitragliatrici. Quindi entrate nella tenda attraverso l'altra entrata e vicino alle scale ci sarà un vostro compagno che dovrete seguire. Avvicinati all'LVT per rientrarvi e sarete di nuovo sul vostro .50. Come la volta precedente muovetevi nell'acqua fino a riunirvi con i vostri compagni per combattere i giapponesi. Quindi vi dirigerete verso la spiaggia finché non non arriverete ad un buco nel muro nel quale, dopo aver liberato la spiaggia, dovrete entrare. Nella prossima area dovrete semplicemente combattere; vi sarà un discreto numero di nemici che ovviamente non avranno alcuna intenzione di arrendersi. Quindi andate verso il bunker con un buco sul muro; una volta attraversato lasciatevi cadere nella trincea. Uscendo fuori troverete dei soldati. Terminateli e seguite il vostro team, facendo attenzione a notare sulla destra l'artiglieria. Appunto questa artiglieria sarà quella che dovrete far esplodere piazzandovi delle cariche esplosive. Appena fatto riunitevi al vostro team e continuate nell'opera di pulizia dell'area circostante. Continuando incorrerete in una mitragliatrice strutturata similarmente ad una scatola di pillole; presto diventeranno uno dei vostri peggiori incubi. Continuando a muovervi nella stessa direzione, piazzate le cariche sull'artiglieria che incontrerete, quindi guardate dentro il bunker per delle munizioni. Andate quindi avanti attraverso l'apertura nella recinzione per poi dirigervi verso il bunker sulla destra. Vi verrà dato l'ordine di piazzare delle cariche, eseguitelo. Una volta pulita la zona, continuate nella missione. Salite sulla jeep, la sezione finirà in breve tempo. La prossima sezione vi vedrà di nuovo assieme alla vostra squadra. Come prima cosa liberate il terreno davanti a voi, quindi piazzate la carica sulle due mitragliatrici. Riunitevi e muovetevi sul retro del capanno, andando poi lungo la trincea, alcuni giapponesi vi attaccheranno. Quindi sulla piattaforma danti a voi, guardate a destra e vedrete una costruzione in calcestruzzo assieme ad alcuni - come se fosse una sorpresa - giapponesi. Andate in quella direzione ed erasateli, facendo attenzione al carro armato che è dietro l'angolo. Per distruggerlo, sporgetevi dall'angolo, poi quando la bocca da fuoco non è nella vostra direzione piazzate una carica su di esso. Quindi dirigetevi fuori dalla costruzione e uccidete i giapponesi che si saranno riuniti all'esterno.

La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault La soluzione completa di Medal of Honor: Pacific Assault

Sulla sinistra vi è un altro carro armato, occupatevene seguendo lo stesso procedimento descritto in precedenza. Entrate poi nell'edificio lì accanto e distruggete l'ospedale; uscite dal retro e vi troverete in mezzo a delle macerie. Liberatevi dei giapponesi nelle vicinanze, assieme a quello che staziona sulla cima dell'edificio da cui siete appena usciti. Quindi lungo la trincea. Arriverete ad una biforcazione, i nemici sono tutti sulla sinistra; quindi ovviamente prendete il sentiero di destra. Non andate troppo velocemente perché l'uscita si trova in realtà sulla sinistra vicino ad una batteria d'artiglieria. Una carica anche per questa, quindi continuate sullo stesso percorso, fino a trovarne un'altra sulla quale piazzare l'esplosivo. Quindi dirigetevi verso il bunker, sulla sinistra ci saranno un bel po' di giapponesi a cui mirare. Ricaricate le armi e prendete l'uscita. Uccideteli velocemente, arriveranno ad ondate dal filo spinato; occupatevi della torretta mitragliatrice con granate, mirando con attenzione, stessa cosa per i due pezzi di artiglieria sulla sinistra. E' ora il momento di raggrupparvi con i vostri compagni. Di nuovo l'artiglieria sulla sinistra. Ora andate verso la parte destra senza però esser colpiti dalla mitragliatrici. Buttatevi in trincea e cercate di arrivare alla fine, vicino al muro, minimizzando i danni. Uccidete i giapponesi che verranno fuori dalla porta, quindi seguite il team, che vi porterà fuori...fino a ritornare in superficie. Prima di fare qualcosa chiamate i Corpsman. Quindi ritornate con la vostra squadra giù dalla collina. Quando vi viene dato l'ordine piazzate l'esplosivo sul condotto, tornando poi velocemente in copertura. Appena esplode tornate su per la collina. Arriverà una mega ondata di giapponesi...che cercherete di respingere come potrete. Quando sentirete una musica, diciamo che sarete a metà dell'opera. Prendete ogni munizione possibile recuperabile. Prossima scena, stessa esecuzione. Dopo aver finito, avanti con il vostro team. Qui dovrete effettuare un'opera di distruzione pianificata, mirando in maniera peculiare alle fastidiosissime mitragliatrici a forma di pacchetto di pillole. Arrivati alla fine della trincea girate a sinistra, e lasciate i vostri compagni entrare per primi sottoterra. Appena sono tutti andati, entrate e uscite di nuovo immediatamente, visto che un cadavere ha una granata addosso, la quale esploderà. Da qui dovrete continuare ad uccidere i giapponesi; quando i carri armati entrano in scena usateli per spezzare la linea difensiva. Seguite il team nella trincea, arriverete ad una collinetta. Nascondetevi dietro al muro, i compagni chiameranno un airstrike. Bene, questa è l'ultima parte del gioco. Vi verrà addosso un certa quantità di kamikaze, che non dovreste aver problemi a respingere...finendo il tutto!

Sommario della soluzione

TARAWA
PEARL HARBOR
NIGHT MOVES
MAN DOWN
SITTING DUCKS
HENDERSON FIELD
BLOODY RIDGE
LUNGA RIVER
KOKUMBONA VILLAGE
FLY BOYS
TARAWA 2

TI POTREBBE INTERESSARE