La soluzione completa di Mega Man Maverick Hunter X  0

Introduzione

In questo gioco potrete usare due personaggi: X oppure Vile. A seconda di chi usate il gioco cambierà lievemente ed affronterete dei boss differenti. Forniremo la soluzione sia per X che per Vile una di seguito all’altra. In molte sequenze il gioco è lineare ed il percorso è obbligato quindi nella maggior parte dei casi ci limiteremo a descrivere le parti più complicate, i boss e i passaggi di maggior rilevanza per procedere alle fasi successive del gioco.

Central Highway Stage

Usando X
Questa prima area è molto semplice e lineare. Correte avanti ed eliminate la ruota spinosa ed il mecaniloide che spara i missili. Saltate il buco e affrontate i nemici volanti e gli spara-missili continuando fino al primo Bee Blader. Cercate di ucciderlo velocemente facendo attenzione a quello che vi lancia e salite sul muro dopo che lo distruggete. Eliminate i nemici successivi fino al secondo Blader. Eliminato questo procedete per combattere altri mecaniloidi e ruote spinose mentre camminate sul terreno spaccato. Dirigetevi a destra da altri mecaniloidi fino a raggiungere delle macchine. Distruggetene tre e poco dopo affronterete il primo boss: Vile. Dovrete colpire Vile direttamente per danneggiarlo. A questo punto del gioco Vile ha pochi attacchi: cercherà di colpirvi in scivolata e darvi un pugno e non c’è modo di evitarlo a meno che non avete i Foot Parts. Manderà delle scosse nel terreno che vi bloccheranno e dopo cercherà di attaccarvi con il pugno. Salterà in giro evitando i vostri attacchi ma ci vorranno quattro colpi da parte vostra ben caricati per sconfiggerlo. Fatto ciò procederete nel menu di scelta del livello.
Usando Vile
Comincerete nella stessa area di X. Correte avanti per eliminare qualche mecaniloide evitando i loro attacchi mentre li colpite e passate la zona con i mecaniloidi che battono per terra. Tenetevi a distanza anche dal Megatortoise attaccandolo con la Machine Gun. Eliminate tutti ed affronterete un Bee Blader sempre con la Machine Gun finendolo con il Bumpity Boom. Prendete l’energia giù e proseguite fino al secondo Bee Blader. Uccidetelo e continuate fino al megatortoise. Distrutto questo distruggete il Roader ed andate avanti fino alla zona con il pavimento spaccato con molti altri nemici e fate attenzione all’ultimo megatortoise che vi conviene distruggere con una granata. Continuate distruggendo altri nemici ed arrivate alla centrale di gas. Procedete eliminando le macchine fino ad affrontare il boss: X. Il boss ha solo l’attacco Buster. Comincerà sparandovi colpi a gruppi di tre che non sono molto difficili da evitare e le granate sono la migliore arma da usare. Lanciatele ogni volta che X starà caricando il suo attacco. Usate la pistola per il resto degli attacchi fino a finirlo. Arriverete nel menu di selezione del livello.

Prototype Weapons Plant

Usando X
Prima che cominciate ad attraversare la passerella sulla lava girate a sinistra e saltate nella piccola alcova per prendere la capsula. Nella parte più in basso della passerella, vicino il muro a destra, c’è un Cuore ma per prenderlo dovreste sacrificare un po’ di vita a meno che non vogliate tornare qui dopo aver sconfitto Chill Penguin. Adesso avrete bisogno degli Head Parts per prendere il prossimo oggetto. Salite sopra a tutte le passerelle andando più a sinistra possibile e quando raggiungete quella con il Metools e la vita saltate in scivolata a sinistra per raggiungere una piccola alcova. Distruggete i blocchi e salite per prendere il Sub Tank. Adesso affronterete il prossimo boss: Flame Mammoth. Il boss ha vari attacchi. Lancerà dell’olio per terra che non è dannoso fin quando non viene incendiato dalle fiamme. Attenzione che le fiamme sono più dannoso in presenza dell’olio. Poi salterà in aria ricadendo al suolo violentemente, voi dovrete saltare per evitare di essere colpiti. Se siete in modalità Hard avrà un attacco in più in cui lancerà fiamme blu verso il soffitto. Per sconfiggerlo caricate l’X-Buster e colpitelo ogni qual volta potete.
Usando Vile
Vile prenderà il Ride Armor in questo livello. Quindi saltateci spora ed usatelo finché non si distrugge. Passate i nastri mentre combattete i robot ed i megatortoise. Completata l’area scendete giù ed andate a destra. Questa zona è piena di nemici ed eruzioni di lava quindi fate attenzione. Arrivate fino ad una zona con delle sporgenze che portano in alto. Per prendere il cuore salite tutte le piattaforme fino ai robot ed andate a sinistra. Saltate e aggrappatevi alla parete e poi salite fino alla piccola alcova per trovare l’oggetto. Tornate indietro e procedete a destra. Distruggete i cannoni, salite e ripetete la strada in salita. Se vi serve energia prendetela uccidendo i robot prima di passare i compressori. Distruggete i compressori e scendete giù per l’ultima parte del livello. Che è molto simile a quella di X. Ci sono vari nemici: alcuni metools e lancia-picconi. Fate attenzione e procedete fino ad arrivare al boss: Flame Mammoth. Il boss differisce poco da come lo avete affrontato con X. Non avrete però l’attacco in scivolata. Invece di saltargli addosso, dovrete scendere e correre se non vorrete essere colpiti dal suo salto. Il boss ha gli stessi attacchi di prima. Usate le granate per infliggergli maggior danno. Colpitelo quando non sta saltando o sparando fiamme.

Abandoned Missile Base

Usando X
Dirigetevi a destra per raggiungere dei coniglie dei meccaniloidi. Sconfiggete tutti e continuate per la grotta. Scendete gli scalini distruggendo i meccaniloidi mentre procedete. Dovrete anche affrontare delle ruote spinose durante il percorso fino ad arrivare in una sezione dove dovrete zigzagare tra le sporgenze. Se volete la capsula avrete bisogno dei Foot Parts. Salite il primo muro di questa parte per prenderli. Poi calciate i blocchi per arrivare nella stanza con la capsula. Usciti dalla stanza della capsula continuate da piattaforma a piattaforma fino a raggiungere la cima. Salite ancora per raggiungere il livello più alto della grotta. Procedete poi a destra per incontrare altri nemici. Continuate fino ad uscire fuori. Salite sopra l’ostacolo per trovare un Ride Armor. Saliteci e saltate il fosso. Se volete il cuore, c’è una piccola piattaforma che spunta dalla neve. Saltateci sopra con il Ride Armor e fate un doppio salto per raggiungere la cima della prossima caverna. Dirigetevi verso l’igloo ed usate la Fire Wave per rivelare il cuore. Finito qui continuate per raggiungere l’ultima parte del livello dove ci sono nemici che vi lanceranno palle di neve. Evitate i colpi e distruggeteli per arrivare al boss: Chill Penguin. La Fire Wave è l’arma migliore da usare in quanto blocca ogni attacco che il boss sta per erseguire. Penguin ha 5 attacchi: vi lancerà 4 pezzi di ghiaccio da un lato della stanza, cercate di evitarli stando attaccati al muro; poi creerà dei muri di ghiaccio per proteggersi; creerà raffiche di vento che vi sbatteranno dall’altro lato della stanza e inoltre si lancerà scivolando da un lato all’altro della stanza. Nella modalità Hard lancerà del ghiaccio che rimbalzerà per la stanza. Usando la Fire Wave quando Penguin si preparerà in scivolata avrete la possibilità di attaccarlo. Per il resto usate la X-Buster quando potete.
Usando Vile
La parte di Vile è praticamente uguale a quella di X così come per il boss. Per prendere il Cuore dovrete invece andare nella caverna di ghiaccio, distruggere i nemici per arrivare dall’altro lato, salire la parete distruggendo i nemici che lanciano le palle di neve e salire sul Ride Armor. Saltate a sinistra e passate i due igloo. Continuate a sinistra e scendete giù. Colpite il primo igloo che avete visto uscendo dalla prima caverna con il lanciafiamme per prendere il cuore.

Electromagnetic Power Plant

Usando X
Ricordate che questo livello può cambiare condizioni a seconda se avete sconfitto o no Storm Eagle. Se è stato abbattuto il pavimento-trappola nella prima parte è scomparso ma il resto delle luci nel livello lampeggiano. Anche nelle parti più scure vedrete i bordi delle cose quindi non preoccupatevi. La prima parte del livello è abbastanza lineare e dovrete andare per delle scale e delle piattaforme. Gli unici nemici sono dei lanciamissili che possono essere sconfitti con qualche colpo. Arriverete poi in una zona dove delle scale salgono ed altre scendono. Se volete il Sub Tank ed avete il Boomerang Cutter prendete il percorso in giù, attaccatevi al muro e potrete vedere il Sub Tank. Saltate e usate il Boomerang Cutter per prenderlo. La prossima area è totalmente al buio tranne se qualche robot che fa luce. Fatevi strada tra tutti i fossi e distruggete il meccaniloide alla fine. Appena finita questa zona scendete la scala nella prossima stanza per affrontare un mini-boss Thunder Slimer. Usate le Fire Wave finché non le finite per poi continuare con il Buster. Se Storm Eagle non è stato sconfitto, questo boss avrà un potente attacco elettrico. Evitate di farvi bloccare e finitelo per avanzare. La prossima parte è piena di Roaders e cannoni. Anche se verrete colpiti avanzate lo stesso. Dopo che siete saliti ed avete sconfitto i megatortoise fermatevi quando vedete la scala che scende. Salite il muro a destra e vedrete un cuore sulla sporgenza. Avrete bisogno del Boomerang Cutter per prenderlo. Scendete la scala ed attraversate la zona piena di roader e megatortoise. Sconfiggeteli e salite per raggiungere una breve area con vari nemici dove alla fine affronterete il boss: Spark Mandril. Mandril non ha invincibilità Quindi Usando X
non avrete problemi per colpirlo il più possibile. Mandril ha 3 attacchi principali: colpirà il pavimento mandando scintille che girano intorno ai muri; si aggrapperà ai cavi della stanza e comincerà a dondolare; trasformerà il suo braccio in un trapano e cercherà di colpirti. Colpitelo con lo Shot-Gun Ice per immobilizzarlo e sconfiggerlo velocemente.
Usando Vile
Anche qui sia il livello che il boss sono uguali ma per prendere il cuore che si trova nella stessa posizione della versione di X dovrete prendere il Ride Armor li vicino e saltare con l’armatura per poi farvi catapultare fuori cosi da raggiungere la sporgenza con il Cuore.

Energy Mine Ruins

Usando X
All’inizio del livello potrete prendere un carrello per eliminare i nemici più velocemente ma arrivati alla fine del percorso potreste essere sbalzati fuori giù per un fosso. Se saltate in tempo potrete passare i nemici e non essere colpiti. Appeso al soffitto c’è anche una vita. Una volta superata questa parte, sconfitti i mecaniloidi raggiungerete un fosso nel quale potrete scendere facendo attenzione al Moleborer. Per prendere il Sub Tank appena il Moleborer vi sorpassa correte a sinistra dove era parcheggiato e prendete il Sub Tank. Per prendere il cuore distruggete il secondo Moleborer prima che rompe tutte le rocce per raggiungerlo. Si trova su una sporgenza che non potete raggiungere se il Borer lo raggiunge prima. Dopo di che affronterete il prossimo boss: Armored Armadillo. Questo boss può essere particolarmente tosto in quanto bloccherà la maggior parte dei vostri attacchi. Possiede cinque attacchi. Comincerà rotolando per la stanza per un percorso predefinito e si fermerà al centro. In seguito aumenterà la velocità e girerà a caso nella stanza. Finito l’attacco rotante vi sparerà dei colpi dal casco fino a che non lo colpite. Se poi non gli avete tolto l’armatura creerà uno schermo protettivo bloccando i vostri attacchi. Se state giocando in modalità Hard avrà un attacco roteante ancora più potente.
Usando Vile
Il livello con Vile è come al solito uguale ad X. Per prendere il cuore però mentre state sulle piattaforme che portano al boss cercate di stare su quelle più alte. Ne vedrete una appesa sulla destra. Andateci sopra ed arrivate fino a dove si trovava la capsula Usando X
e troverete il Cuore.

Subterrenean Base

Usando X
All’inizio del livello ci saranno dei megatortoise e dei mecaniloidi nell’acqua. Mentre vi trovate sulla terraferma potrete usare il Buster per colpirli e comunque avrete abbastanza spazio per evitare i loro attacchi. Quando entrate nell’acqua verrete attaccati da dei cavallucci marini robot che si rigenerano continuamente quindi è meglio evitarli e continuare nel livello. Incontrerete anche dei sottomarini che spareranno missili che non hanno un percorso prevedibile. Cercate di distruggere il cannocchiale in testa al sottomarino per eliminare lo scudo protettivo. Il sottomarino potrà anche risucchiarvi per poi spararvi via. Una volta distrutto procedete per incontrare dei mecaniloidi-pesci. Saltateci sopra altrimenti verrete risucchiati e portati su delle spine. Dopo i pesci affronterete un secondo sottomarino che dovrete distruggere come il primo ma fate attenzione alle spine. Dopo averlo distrutto arriverete a dei generatori. Il primo vi porterà ad una sporgenza con una capsula di energia. Prendetela e passate il secondo generatore fino ad arrivare al terzo. Per prendere il cuore dovrete prendere il ciclone dove vedete la barca. Salite sulla barca a sparate al cristallo blu fino a che non affonda e fate attenzione ai vari nemici. Dopo che la barca affonda si schianterà al suolo creando un passaggio ad una stanza sottomarina dove dovrete affrontare un mini-boss, Uturbos. Distruggetelo sparandolo alla testa o alla sua coda mentre nuota. Dopo averlo sconfitto si aprirà un passaggio a destra che vi porterà al cuore. Tornate ora a sinistra e salite il muro per continuare il livello. Dopo un pò incontrerete di nuovo Uturbos e dovrete usare la stessa strategia facendo attenzione ai mecaniloidi in giro. Appena lo avete sconfitto potrete continuare a destra per affrontare dei pesci e sconfitti questi procedete per la porta del boss, Launch Octopus. Questo boss non è particolarmente difficile ed i suoi attacchi sono facilmente evitabili anche perché le sue mosse sono fisse e vengono una dopo l’altra secondo delle sequenze che si imparano facilmente e quindi prevedibili. Il boss eseguirà le seguenti mosse: Homing Torpedo dove lancerà dei siluri, Torpedo Spread, Energy drain dove cercherà di succhiarvi energia e vi colpirà con i suoi tentacoli.
Usando Vile
Seguite la guida per X per il livello e per trovare il cuore che si trova nella stessa posizione. Andate a sinistra e salite il muro per continuare nel livello. Dopo un po’ incontrerete un altro Uturbos. Distruggetelo con la stessa strategia facendo attenzione ai mecaniloidi. Aspettate che riemerga e poi attaccatelo di nuovo. Appena sconfitto andate indietro a sinistra verso il primo generatore. Salite sul ciclone per trovare il Ride Armor. Saltate in scivolata indietro a destra ed atterrate sul primo pilastro prima di dove avete affrontato il secondo Uturbos. Da qui saltate a sinistra e catapultatevi fuori dal Ride Armor per prendere il SubTank dalla superficie dell’acqua. Proseguite con la guida di X per arrivare al boss e completare il livello.

Fortress Tower

Usando X
Salite come per andare in cima alla torre e fermatevi prima di rientrare all’interno. C’è un Cuore su una sporgenza che non può essere raggiunta. Usate una Shotgun Ice caricata se avete le Arm Parts oppure ritornate qui dopo aver sconfitto Kuwanger per prendere il Cuore con il Boomerang Cutter. Il boss di questo livello è Boomer Kuwanger. Se avete l’Homing Torpedo potrete stordirlo anche se non per molto salite il muro dall’altro lato della stanza. Se vi lancia il boomerang saltate giu ed usate qualsiasi arma. Quando siete al sicuro tornate su. Se vi corre incontro andate di sopra ed arrivate dall’altro lato altrimenti non potrete evitare il suo boomerang. Procedete in tal modo fino ad ammazzarlo.
Usando Vile
Iniziate salendo le scale mentre sonfiggete il cavaliere mecaniloide. Incontrerete poi dei megatortoise e dei cannoni a muro. Affrontateli mentre continuate la salita. In cima proseguite a destra ed arrivate alla barriera con i laser. C’è un guardiano, ammazzatelo e poi scavalcate. Il Cuore si trova vicino all’elevatore. C’è una piattaforma sul lato destro, saltateci sopra e da qui saltate ancora sulla piattaforma a sinistra per prendere il Cuore. Troverete poi una Sub Tank proprio dove avete preso il Cuore con X. Usate Quick Homestick per prenderla.

Recon Base Ruins

Usando X
Prima di entrare nella grotta saltate dalla piattaforma e afferrate la parte superiore del soffitto. Arrampicatevi fino ad una nuova stanza e ammazzate il guardiano verde RT-55J per trovare la Capsula. Il Cuore si può prendere solo se avete sconfitto Launch Octopus. Prima di entrare nella grotta scendete nella pozza d’acqua ed usate il calcio a muro per rompere alcuni blocchi che portano ad un’altra stanza. Dalla piattaforma saltate sull’apertura per raggiungere la piattaforma col Cuore. Il boss di questo livello è Sting Chamaleon. Questo boss è molto facile da sconfiggere anche senza il boomerang cutter, ma se lo avete usatelo per infliggergli più danno e per evitare che sferri gli attacchi più letali.
Usando Vile
Compite lo stesso percorso di X ma senza ammazzare il taglialegna. Saltate sul tronco ed aspettate che il mecaniloide lo tagli cosi da finire in aria a sinistra. Passati oltre l’albero saltate e prendete il Cuore. Prima di entrare nella grotta saltate dove X ha battuto RT-55J e prendete la Ride Armor. Proseguite per la grotta e ammazzate i mostri finchè non raggiungete una apertura che porta al soffitto. Saltate premendo ‘su’ + x per prendere la Sub Tank.

New-Type Airport

Usando X
Salite in cima con gli elevatori ed entrate nella cavità in alto a sinistra per prendere il Cuore. Quando attraverserete la prossima piattaforma colpite la torretta in cima dell’elevatore per distruggerla. Salite fin sulla torre più grande e rompete il vetro per entrarvi. Uccidete i nemici e troverete la Sub Tank sul lato destro. Il boss di questo livello è Storm Eagle. E’ consigliabile per questo boss avere le Leg Parts oppure il Chamaleon Sting. Usatelo nel caso lo abbiate per pugnalarlo ed interrompere gli attacchi in sequenza. Molti dei sui attacchi sono passivi ma vi butteranno dall’altro lato della nave ammazzandovi. Tenete sempre l’X-Buster carico. Correte avanti e indietro e continuate a sparare. Se vi attacca con il tornado continuate a scivolare in avanti altrimenti verrete scaraventati sul bordo e se non avete le Leg Parts dovrete saltare dietro di lui. Se vola vi tirerà un uovo che libererà quattro uccelli e poi volerà più in alto. Cominciate a correre perché vi attaccherà scendendo in picchiata. Saltate per non essere presi. Cercate comunque di arrivare a questo boss con gli oggetti indicati.
Usando Vile
Prendete uno degli elevatori ed arrampicatevi sulla torre grande. Non rompete il vetro ma arrampicatevi sul tetto e troverete un Cuore sulla sinistra. Partite poi da questa piattaforma prendendo la Ride Armor e in 32 secondi raggiungete l’altro lato dove delle taniche sono disposte e detonatele con la Ride Armor per scoprire la Sub Tank.

Sigma Palace 1

Usando X
La prima parte del livello è relativamente facile. Usate lo Storm Tornado e non dovreste avere problemi. Tenete equipaggiato anche il Rolling Shield che vi servirà per proteggervi. Questo livello è una versione più breve ma difficile del livello di Launch Octopus quindi usate la stessa strategia. Incontrerete gli stessi pesci robot ma dovrete affrontarli su piattaforme più piccole quindi usate lo Storm Tornado per finirli facilmente. Se usa la tromba d’aria saltate senza scivolare altrimenti cadrete dalla piattaforma. Adesso dovrete affrontare Launch Octopus di nuovo quindi usate la stessa strategia. Adesso dovrete salire per una serie di sporgenze. Andate piano ed usate il Rolling Shield per proteggervi. Dovrete affrontare di nuovo anche Boomer Kuwanger quindi usate la stessa strategia. Continuate lentamente e dovreste arrivare al prossimo boss, Bosspider. Questo boss è abbastanza semplice da sconfiggere. Usate lo Shotgun Ice oppure qualche colpo ben caricato. Ha solo un paio di semplici attacchi nei quali vi lancerà dei ragni che vi inseguiranno: saltateci sopra e sparateli al tempo giusto; oppure creerà delle ragnatele orizzontalmente tra i cinque pilastri dietro di voi che rappresentano il percorso che prenderà per attaccarvi. Mettetevi il più vicino a lui quando ancora non siete nel suo range d’attacco. Sarà vulnerabile per un piccolo tempo quindi se siete vicini potete attaccarlo maggiormente. Dovrebbe morire dopo poco se usate lo Shotgun Ice.
Usando Vile
A questo punto dovreste conoscere le strategie dei vari nemici comunque procedete sempre lentamente per non avere problemi. Incontrerete sempre i pesci robot che potrete sconfiggere usando il Ball Type quindi saltategli sopra e sparate il Ball Type per finirlo. Dovrete riaffrontare Launch Octopus usando la stessa strategia e il Boomerang Type. Salite una serie di sporgenze ed usate il boomerang type per arrivare alla fine senza troppi problemi. Dovrete riaffrontare boomer Kuwanger e procedendo affronterete il Bosspider allo stesso modo in cui lo avete fatto con X.

Sigma Palace 2

Usando X
La prima parte non vi creerà particolari problemi. Usate lo Storm Tornado e procederete indisturbati facendo comunque attenzione alle mine. La seconda vi cadrà proprio dietro e spesso vi può ammazzare in un sol colpo. Sarebbe una buona idea avere il Ride Armor. Assicuratevi che quando la mina esplode siate liberi dalle spine quando diventate vulnerabili. C’è un grande buco nel soffitto dove vengono lanciate quindi fate attenzione. Affronterete poi Armored Armadillo e procederete poi per delle piattaforme in movimento. Attivate il vostro Rolling Shield e senza cadere procedete andando avanti. Dovrete poi riaffrontare Storm Eagle e dopo un piccolo passaggio Spark Armadil. Dopo un altro tratto prendete il Sub Tank se vi serve ed affronterete il nuovo boss del livello: Rangda Bangda. Questo boss è una grande faccia con gli occhi ed il naso che vi attaccheranno. I suoi occhi vi daranno più problemi perché sono difficili da evitare. Appariranno in tre colori: rosso, verde e blu. Quando sono rossi sparerà tre palle di fuoco difficili da evitare ma non molto dannose. Quando sono verdi sparerà un singolo colpo. Quando sono blu si lancerà completamente su di voi. Continuate a muovervi mentre vi attacca. Sparate ogni occhio quando ne siete in grado ed usate il Chamaleon Sting oppure l’X-Buster ben caricato contro gli occhi. Il naso è molto più facile da evitare visto che segue un percorso predefinito. Capirete che vi sta per attaccare quando i muri all’improvviso si chiudono lasciandovi solo un quarto dello spazio originale. Tirate i Rolling Shield da sopra a lui, dovrebbe essere il metodo più facile e sicuro. Cercate di non essere colpiti altrimenti salite sul muro di nuovo perché se cadrete morirete immediatamente.
Usando Vile
Vi consigliamo di arrivare a questo punto con il Peace Out Roller, il Rising Specter ed il Distance Needler. Anche qui se le mine vi colpiscono di sorpresa vi toglieranno parecchia energia. Usate anche con Vile il Ride Armor. Affronterete poi l’Armored Armadillo dove vi consigliamo di usare il Peace Out Roller per togliergli l’armatura. Procedete per le piattaforme in movimento. Combattete Storm Eagle usando il Rising Specter e procedete per affrontare Spark Armadil. Infine arrivate al boss Rangda Bangda che dovrete affrontare con la stessa strategia usata per X.

Sigma Palace 3

Usando X
Il livello è facile e quindi non entreremo in dettagli con i nemici. Vi diremo solamente quelli che dovrete affrontare che sono: Chill Penguin, Sting Chamaleon e Flame Mammoth. Affrontateli usando il Fire Wave, il Boomerang Cutter e lo Storm Tornado rispettivamente. Dopo dovrete affrontare Vile. Cercate di imparare le sue mosse. Vi lancerà il Cherry Blast che, anche se difficile da evitare, non è molto dannoso. Dovrete però fare attenzione al suo attacco Bangaway Bomb Che è molto dannoso anche se evitabile facilmente. Quando invece vi attacca con il laser posizionatevi alla fine dello schermo così da avere più spazio e tempo per schivarli. Userà anche il Peace Out Roller, voi usate il Rolling Shield per danneggiarlo di più ma conservatevi i Sub Tanks perché affronterete anche un altro boss in quest’area. Dopo aver battuto Vile, Zero vi darà il Z-Buster ma se avete l’X-Buster con le Arm Parts non vi servirà a nulla il nuovo oggetto. Preparatevi per il prossimo boss: D-Rex. Questo boss assomiglia alla testa di un T-Rex, ed è composto da due parti indipendenti. La parte inferiore è invincibile quindi non perdeteci tempo, la parte di sotto ha solo un attacco nel quale correrà verso il muro di sinistra. E se voi sarete sopra vi farà cadere fortunatamente senza creare danno ma vi stordirà lasciandovi vulnerabili agli attacchi successivi. La testa fluttuerà avanti, indietro, sopra e giù ma fate attenzione a non essere schiacciati tra le due parti perché vi danneggerà molto. Il modo migliore per batterlo è di rimanere al suolo e di saltare mentre sparate i Boomerang Cutter. Se la parte di sotto vi si avvicinerà troppo saltate dall’altro lato cercando di non essere schiacciati. Qualche volta vi sparerà anche delle grandi sfere elettriche. Capirete quando starà per attaccarvi in questo modo perché si caricherà quindi cercate di calcolare bene i tempi e saltare sulla sfera per non ricevere danno. Usate i Sub Tanks se vi servono.
Usando Vile
Vi consigliamo di affrontare questo livello con il Peace Out Roller, Infinity Gig e Metal Crescent. Il livello è abbastanza facile e non vi daremo dettagli sui nemici da affrontare ma vi diremo solo quali sono: Chill Penguing, Sting Chamaleon e Flame Mammoth. In modalità EASY usate le armi appropriate e procedete, in modalità HARD usate la strategia senza le armi ed usate i Sub Tanks quando vi servono. Se usate i Sub Tanks cercate di riempirli prima di uscire perché li userete affrontando X e Zero che saranno gli ultimi boss per Vile. In questa battaglia X e Zero si dividono la stessa barra vitale e non appena danneggiate molto uno di loro o passerà del tempo, ne uscirà uno per fare entrare in gioco l’altro. Zero ha solo pochi attacchi semplici. Vi attaccherà con dei colpi caricati oppure con un calcio in aria. Usate lo Peace Out Roller o l’Infinity Gig finché non muore o si scambia con l’altro. X entrerà in gioco sempre con il Rolling Shield che dovrete per prima cosa distruggere. La migliore arma è sempre il Peace Out Roller quindi saltate ed usatelo. Se vi spara gli Homing Torpedo sparategli i Metal Cescent per bloccarli. Se comincia a cambiare colore in viola è il vostro segnale per muovervi perché sparerà uno Storm Tornado nella vostra posizione. Una volta che lo scudo è andato sparate gli Infinity Gig o i Peace Out Roller per sconfiggerlo. Qualche volta uniranno le forze ed entrambi spareranno dei colpi molto caricati che si combineranno e saranno inevitabili. Una volta che Zero muore, X entrerà in gioco e sarà molto più potente in quanto si muoverà in giro e sparerà due Storm Tornado caricati invece di uno. Usate la stessa strategia e dopo un po’ dovreste sconfiggerlo. In modalità HARD dovreste avere minimo due Sub Tank pieni per affrontare questi boss. Una volta finito, congratulazioni perché avrete completato il gioco con Vile.

Sigma Palace 4

Usando X
Siete adesso arrivati all’ultimo livello che è composto da tre boss uno dopo l’altro. Il primo è Velguarder. Se riuscite bene a calcolare i tempi non sarete colpiti nemmeno una volta da questo boss. Possiede tre attacchi. Nel primo vi lancerà delle fiamme, nel secondo vi sparerà del ghiaccio e potrete cercare di evitarli, il primo saltando, il secondo posizionandovi in una certa posizione. Entrambi possono essere bloccati sparando un X-Buster oppure un Z-Buster ben caricati che dovrete sparare appena dopo che lancerà il suo attacco. Salterà anche sopra di voi, sul muro e poi tornerà giù nella sua posizione iniziale. In questo momento sparategli un altro colpo caricato per danneggiarlo. Se avete la Hadouken Upgrade mentre salta potrete posizionarla per terra e farlo atterrare su di essa per ammazzarlo istantaneamente. Sconfitto il boss affronterete il prossimo: Sigma 1. Questa battaglia è molto facile se capite il modo di affrontarla. Arrivate alla parete a sinistra e rimanete li. A questo punto il boss potrà fare un paio di cose. Vi sparerà con una serie di colpi dalla fronte e in questo caso dovrete posizionarvi in modo che i colpi urtino la parete e non voi. Altrimenti comincerà a saltare da muro a muro così come faceva Rangda Bangda e questo è facilmente evitabile mantenendosi nell’angolo a sinistra in alto e scendendo all’ultimo momento. Nella modalità HARD se fate cosi qualche volta il boss vi raggiungerà quindi per mettervi al sicuro dopo che siete scesi giù, andate dall’atro lato e ripetete le stesse mosse. Non dovreste avere alcun tipo di problema. Successivamente dovrete affrontare l’ultimo boss, e cioè la seconda forma di Sigma, Sigma 2. Questo è ovviamente il più grande del gioco. Se avete giocato a Megaman 3 questo boss vi sembrerà familiare. E’ un personaggio molto grande che ha la testa come unico punto vulnerabile. Usate il Rolling Shield sulla sua testa per danneggiarlo. Ha pochi attacchi, nel primo vi attaccherà con la sua mano se sarete vicini a lui e dovreste essere in grado di evitarlo appena memorizzate la sua sequenza di azioni. Dovreste poi salire sulla sua mano e colpirgli la testa con il Rolling Shield un paio di volte. Può anche attaccarvi con delle larghe scintille dalle sue mani combinate con una specie di lanciafiamme dalla sua bocca. Se comincia questa animazione e la riconoscere, aggrappatevi a qualunque muro e dovreste essere salvi da entrambi gli attacchi. Vi potrà anche lanciare contro un laser dalla sua spalla che si propagherà fino al muro opposto. Posizionatevi quindi sotto la mano, vicino a dove comincia l’onda laser e quando il laser comincia a dissiparsi su quella mano, saltateci sopra e sparategli un paio di Rolling Shield. E’ vulnerabile finché il laser non raggiunge il lato opposto. Una volta sconfitto congratulazioni per aver completato il gioco con X.

Sommario della soluzione

Introduzione
Central Highway Stage
Prototype Weapons Plant
Abandoned Missile Base
Electromagnetic Power Plant
Energy Mine Ruins
Subterrenean Base
Fortress Tower
Recon Base Ruins
New-Type Airport
Sigma Palace 1
Sigma Palace 2
Sigma Palace 3
Sigma Palace 4