La Soluzione Completa Di Operation Flashpoint  0

Parte 1

Missione 1 – ARRIVO A MORTON
Come prima missione, dovrete attaccare il villaggio di Morton, a Sud Dell'isola di Everon, appena scesi dall'elicottero, seguite il comandante e passate il bosco, insieme a due carri e alla squadra Bravo attaccherete il villaggio, state indietro e non fate i Supermen e arriverete facilmente al villaggio.
Una volta conquistato il villaggio la missione sarà finita.

Missione 2 – RITIRATA!
In questa missione dovrete conquistare la città di Regina, scendete dal camion e come sempre seguite il vostro capo, state attenti a non avvicinarvi troppo, state bassi e sparate solo su bersagli sicuri, una volta in città vi verrà detto dell'arrivo di molti carri armati da Sud, correte velocemente indietro e ritiratevi, andate verso il punto di ritirata nascondendovi tra gli alberi per evitare qualche raffica.

Missione 3 – MISSIONE NELLA FORESTA
Aspettate che arrivi il tenente e poi salite sulla Jeep e andate avanti fino ad arrivare al camion che dovrete guidare, con il camion andate prima a Morton, prendete i soldati e poi dirigetevi a Le-Moule.
Ora nel nuovo posto, scendete dal camion, ascoltate gli ordini e poi risalite sulla Jeep, andrete ai margini della foresta vicina al villaggio, attenti alla zona segnata sulla mappa con Ci51 perchè ci saranno tre soldati nemici, poi entrate nel profondo della foresta e state vicino al comandante perchè ci sarà un'imboscata e dagli alberi spareranno dei nemici, abbassatevi e poi fate fuoco, eliminata ogni resistenza, riceverete l'ordine di ritornare alla Jeep, tornerete a casa in automatico e avrete finito la missione.

Missione 4 – AGGUATO
Ora, attendete di sentire l'allarme (il tenente che tornava a Le Moule è stato attaccato in un agguato), andate al centro del paese e salite sull'M113, arrivati nella zona, scendete dal mezzo e poi eliminate i nemici di fronte a voi (200 metri circa nei cespugli).
Dopo un po' altri guerriglieri arriveranno dalla parte sinistra, state attenti e pattugliate quella zona, eliminati anche questi nemici, andate nella zona della Jeep ed eliminate gli ultimi soldati russi che stanno scappando, aspettate il camion e poi salite.

Missione 5 - MONTIGNAC DEVE CADERE
Nella prossima missione dovrete riuscire a prendere Montignac, centro fondamentale dell'isola di Everon, sarete nella squadra Alfa e attaccherete da Nord, avanzate insieme al gruppo e stando attenti ai BMP (non attaccateli voi ci penseranno i soldati anti-carro), cercate di eliminare tutta la fanteria che si annida tra i cespugli e le case. Dopo aver preso il villaggio, dovrete lasciare Everon e poi verrà un camion a prendervi per portarvi a Morton, prima di arrivare lì però dovrete passare per forza per Province dove vi aspetterà un grande schieramento di forze russe.
Scendete dal camion ed assieme agli altri eliminate la resistenza nemica, poi dirigetevi nel punto dove arriverà l'elicottero, che però verrà distrutto e voi dovrete rifugiarvi nella foresta e sarete salvi (almeno per ora).

Parte 2

Missione 6 – RIBELLI !
Sarete proprio in un grosso guaio, tutti morti e la radio rotta, che fare ? Appena sarete pronti andate a costeggiare la foresta, stando al riparo tra gli alberi perchè ci sarà un Hind pronto a farvi la pelle, dovrete andare nel quadrante Dj54 e arrivare tra il gruppo di alberi vicino alla foresta, qui vedrete che più avanti ci sarà un carro tra voi e Morton, appena il carro si muoverà, voi correte verso i cespugli che si trovano nella parte Ec55 della mappa.
Ora dovrete andare a Figari, costeggiando il lato sinistro della strada e stando molto attenti agli attacchi nemici che si trovano a valle, arrivati li, salite sull'auto e avrete un nuovo punto di raccolta (Ea64), andate li e fatevi l'ultimo tratto a piedi sul limitare della foresta, andate li e scoprirete che la zona è stata già presa dai russi, che vi cattureranno, ma ci saranno i ribelli a liberarvi.

Missione 7 - RECUPERO
Ora dovrete aiutare i ribelli a liberare gli ostaggi, quindi prendete il binocolo ed esaminate dove si trovano gli ostaggi e nel frattempo il T-72 verrà eliminato, ora potete seguire il comandante e attaccare il villaggio.
Finita l'opera di pulizia, dovrete radunarvi vicino al camion, vi diranno di salire, ma voi scappate e andate a Sud, dove dovrete tenere un agguato ad un camion russo, uccidete prima il pilota e poi gli altri, poi ritornate al vostro camion e salite.
Dopo un po' il camion si fermerà e voi dovrete proseguire a piedi, verso la collina, attenti alla pattuglia che si trova sopra e ai russi che si trovano alle spalle, voi salite seguendo il capo e massacrate i russi sopra la collina, a questo punto la missione avrà termine.

Missione 8 – POSTO DI BLOCCO
Il nuovo obiettivo è arrivare alle rovine del castello, dove si trova la base dei ribelli, sarete vestito come un civile e dovrete guidare un camion, seguite gli ordini del capo e passate il primo posto di blocco senza problemi.
Avanzate fino al prossimo posto di blocco e centratelo con il camion per eliminare i due soldati, poi saltate gù dal camion e correte a destra nella foresta, infatti la zona sarà attaccata dai russi, ora dovrete fare un gesto insensato ma giusto, non seguite gli ordini del vostro capo che farà una strada molto pericolosa per raggiungere il castello, andate nella foresta e guardando la cartina correte verso il castello a tutta velocità, arrivati la fatevi riconoscere dalla guardia e salite, l'indomani andrete a Malden in barca.

Missione 9 – IL RADAR
Nella nuova missione, dovrete sorvegliare una postazione radar vicino alla spiaggia, aspettate che arrivi il capo sulla Jeep e appena se ne andrà correte verso gli alberi ai piedi della collina, tra i settori Ai95 e Aj95, ci sarà un soldato nemico che dovrete eliminare, dopo averlo ucciso giratevi a Nord-Ovest e guardate la strada e la spiaggia, dopo un pò dovrebbe arrivare un altro soldato russo che dovrete eliminare, magari usate gli occhiali a raggi infrarossi che è meglio.
Dopo averlo eliminato, aspettate gli eventi e attendete fino alla fine della missione.

Missione 10 – ATTACCO AL PORTO
Adesso dovrete fermare l'avanzata dei russi al porto, andate alla torretta e uccidete tutti i nemici che riuscite, andate via di là quando vedrete che la situazione sarà troppo calda, quindi correte e andate dal comandante, poi ritiratevi assieme agli altri, mentre avanzate vedrete dal cielo un folto gruppo di paracadutisti, cercate di eliminarvi, affidatevi ai vostri compagni e cercate di arrivare al punto di raduno, a questo punto la missione terminerà.

Parte 3

Missione 11 – STRADA MINATA
Dovremo in questa missione fermare una colonna di carri che è diretta a La-Passagne, dovrete per prima cosa mettere le mine, per metterle dovrete sapere che :
Il primo mezzo che arriverà centrerà la mina in pieno, ostruendo la strada, gli altri carri quindi dovranno andare ai lati della strada ed è qui che dovrete mettere le vostre mine, ma non mettetele in fila con quelle del tenente, ma un po' più avanti, verso dove arriveranno i carri (Da Sud a Nord), l'ultima mina mettetela un po' più a Nord (non troppo vicino a voi).
Finito questo lavoro, andate con il comandante vicino ai cespugli e prendete il lanciarazzi e le munizioni e poi tenetevi basso, dopo l'arrivo dei carri, succederà il finimondo e voi dovrete eliminare con i razzi gli eventuali carri superstiti ed inoltre dovrete stare attenti ai soldati che usciranno dai carri.
Dopo aver distrutto tutto, arriverà un M113 a prendervi, andate verso di lui facendo attenzione e salite per finire la missione.

Missione 12 – ADDESTRAMENTO M60
Ora dovrete imparare a pilotare un carro armato, salite sull'M60 e andate a Trinitè seguendo la strada. Arrivati sul posto, scendete e parlate con l'ufficiale, ora sarete i capi del carro e potete dare ordini al pilota e al tiratore, andate al campo di addestramento ed eliminate le tre sagome e poi andate a Dourdan.
Arrivati in zona, seguite il carro caposquadra fino ai margini della zona nemica, eliminate tutti i carri e i nemici e la missione finirà.

Missione 13 – LOTTA DI CARRIARMATI
Andate a Houdan dove dovrete distruggere tutte le unità di fanteria, state in formazione e prima andate verso la spiaggia ed eliminate i due BMP.
Anche se sembra che dobbiate soccombere, cercate di distruggere il T-80 e il T-72, ed inoltre eliminate la fanteria russa molto fastidiosa, dopo aver distrutto tutti, riceverete un altro ordine, dovrete attaccare la zona di confine più a Sud.
Andate lì e vedrete con i vostri occhi come i russi sono inespugnabili, non vi resta che scappare.

Missione 14 – ATTACCO SOLITARIO
La zona di sbarco che i russi hanno preso è determinante, voi dovrete in questa missione distruggere più nemici possibili per permettere all'offensiva NATO di successiva di vincere, iniziate su di una collina in alto, uccidete tutti i russi più in basso (è facile saranno colti di sorpresa).
Ora abbassatevi e andate dove ci sono i corpi e raccogliete il lanciarazzi, dirigetevi verso la scarpata e osservate la strada, vedrete i carri e i soldati e se esaminate bene, capirete subito che giro fanno di pattuglia.
Adesso prendete i tre razzi dal deposito proiettili e aspettate il carro in movimento, sparategli due volte e poi rifornitevi per sparargli altre due volte ed eliminarlo, distrutto il carro rifornitevi ancora ed eliminate l'altro carro.
Occhio ai cecchini russi che vi avranno scoperto, state bassi ed appena riceverete il segnale che le cariche sono posizionate, usate il detonatore e fate saltare tutto, la missione sarà completa.

Missione 15 – IL GRANDE ATTACCO
Dopo la vittoria nella missione precedente, sarete pronti per la grossa battaglia nel porto, con carri, soldati e granatieri, state in posizione e arriverete subito nella zona dello scontro, ci saranno ad aspettarvi un T-80 e un T-72 ma non dovreste avere grossi problemi, sempre con gli altri, andate a Lolisse e li ci saranno uno Shilka, un T-80 e un T-7, più dopo un po' arriverà la fanteria, questa è una battaglia decisiva, fate fuoco su tutto ciò che si muove e se sfortunatamente il vostro carro avrà problemi, uscite e aspettate che i vostri amici facciano il lavoro, missione compiuta.

Missione 16 - ANTIAEREA
Ora i russi saranno in ritirata a Sud, il vostro scopo è eliminare ogni resistenza e andare a Sant Marie e Chapoi per eliminare due Shilka e molti carri nemici, permettendo così agli elicotteri di attaccare.
Iniziate su di una collina, più in basso c'è il primo obiettivo, mentre la vostra compagnia attaccherà frontalmente, voi non fatelo e costeggiate il lato NORD della città, troverete così i russi e li coglierete di sorpresa visto che stanno aspettando i vostri amici, il Shilka e il BMP dovrebbe farli fuori i vostri uomini anticarro e la cittadina sarà vostra.
Ora andate a Chapoi, durante il tragitto state uniti perchè ci sarà qualche incursione nemica, dai corpi dei russi prendete l'AK-47 e un lanciarazzi, vedrete che vi serviranno molto presto.
Arrivati a Chapoi, eliminate i russi li vicino e aspettato che il vostro uomo faccia saltare lo Shilka e poi date il segnale di attacco agli elicotteri che così distruggerà i mezzi corazzati nemici, mentre voi trovatevi un riparo perchè ci sarà molto fuoco intorno a voi.
Quando i vostri elicotteri saranno abbattuti, dirigetevi con i vostri nel centro della città e uccidete tutti, usate il razzo sui carri rimasti, quando non ci saranno più russi in giro la missione sarà finita.

Missione 17 – DISTRUZIONE
Avete vinto a Chapoi, ma i russi non ci stanno, vi attaccheranno con un BMP, un T-80 e due T-72, voi avrete tre Abrams e dovrete evitare che arrivino nella cittadina, non sarà difficile, distrutti i tre carri dovrete andare a La Rivierre con gli altri e qui distruggere un BMP, un Ural e un T-80, più un grosso contingente russo.
Basterà eliminarli tutti per finire la missione.

Missione 18 – ACCORDO CON I RIBELLI
Ora che Malden è libera, dovrete andare a Everon e parlare con il capo dei ribelli, per avere il loro aiuto, inizierete vicino alla spiaggia, seguite Gastowsky fino al fuoco e qui troverete il tipo che vi porterà fino al castello.
Qui parlate con il capo e prenderete le carte delle posizioni russe nella zona, finito il discorso sarete sotto attacco, voi scappate di nuovo alla spiaggia (state attenti) e prendete la barca, missione finita.

Parte 4

Missione 19 - TENENTE
In questa missione sarete promossi tenenti e avrete una squadra tutta vostra e dovrete andare a Goisse che si trova sotto il fuoco russo, aspettate che arrivino gli uomini, mandate il vostro sottoposto ad Arudy (basta seguire le istruzioni) e qui lui incontrerà il team Bravo, fate salire i due uomini e fateli arrivare dove siete voi.
Ora sarete in nove e dovrete andare a Goisse, andate sul camion e dite ai vostri soldati di fare altrettanto, poi guidate fino al posto e poi parlate con l'ufficiale che stà vicino alla tenda.
Dopo il dialogo andrete nella zona dove ci sono i russi, andate a destra della casa bianca e lasciate qui il vostro gruppo, arrivati li eliminate i nemici che arriveranno da Nord-Est, fatto questa la missione terminerà.

Missione 20 – SPIONAGGIO
Ora dovrete trovare la base russa, partirete da Goisse e prima di voi passerà una squadra di M'113 che pulirà la zona da un po' di fanteria russa, dopo questo toccherà a voi, avanzate ma dite ai vostri uomini di non fare fuoco, andate a Nord-Est fino ad arrivare sopra la collina e da qui esaminate la zona sottostante.
Andate nella zona Dg29 e state molto attenti alle imboscate, poi dirigetevi nella zona Dd25 e qui con il binocolo vedrete la base nemica, missione compiuta, adesso dovrete tornare indietro, dite ai vostri uomini di eliminare ogni nemico e state attenti a Sud ad un gruppo di russi, arrivati alla vostra base avrete finito la missione.

Missione 21 – DISTRUGGETE LA BASE !
La prossima missione sarà quella di attaccare la base russa, prendete tra le armi a vostra disposizione il lanciarazzi e prendete le munizioni, l'offensiva comincerà da sopra una collina a circa 1 Chilometro dalla base.
Andate adesso nel punto più alto, eliminate i russi che sono nella zona e dal punto più in alto vedrete i due BMP che dovrete far saltare con il lanciarazzi, prima eliminate quello di ronda (aspettate che si fermi) e poi velocemente quello fermo.
Ora abbassatevi e scendete a sinistra, visto che a destra c'è una pattuglia di russi pronta a farvi la festa, arrivati alla base della montagna chiamate la squadra Bravo che attaccherà la base, poi dite ai vostri uomini di fare altrettanto e non avrete problemi ad avere la meglio.
Conquistata la base prendete il vostro gruppo e andate ad eliminare i russi che si trovano nella vallata, sul fianco destro, poi tornate alla base nemica ed uccidete tutti i russi che vi staranno tendendo un agguato, la missione sarà conclusa.

Missione 22 – SABOTAGGIO
In questa missione dovrete andare a Levie ed eliminare più carri possibili, iniziate vicino ad una strada, passatela e vicino alle case vedrete tre russi, eliminateli e poi stando bassi evitate i due BMP e andate verso i tre Ural, uccidete i due russi di guardia, mettete la mina sotto il carro centrale, allontanatevi e fatela esplodere.
Ora dovrete andare nella zona Ga67, sarete in una zona alta, scendete con cautela e avvicinatevi al BMP più vicino, mettete la mina e poi tornate nel punto iniziale, fate esplodere tutto e poi correte nel punto segnato nella mappa.

Missione 23 – SCORTA
Sarete ancora a Malden e dovrete scortare una colonna da La Passagne all'aeroporto, dovrete decidere voi come arrivarci, salite sull'M113 e dite ai vostri di salire, quando arriveranno tutti, andate in testa e proseguite, al primo incrocio dite a tutti di avanzare, poi andate a sinistra, avanzate per primi, uccidete gli eventuali nemici russi e andate al secondo incrocio.
Dite alla colonna di ripartire e poi andate a sinistra, sventate ancora la minaccia russa e proseguite, ora potrete andare diretti all'aeroporto e finire la missione.

Missione 24 – L'AEROPORTO
Adesso dovrete prendere l'aeroporto situato nella zona settentrionale dell'isola, inizierete sulla spiaggia e per prima cosa dovrete salire sulla collina di fronte a voi, eliminate tutti i russi presenti nella zona, prendete il Dragunov dal corpo dei russi morti e poi arrivati nella zona dovrete respingere l'attacco da Sud di tre carri, prendete in giro un lanciarazzi ed eliminate i carri nemici.
Dopo questo andate con il gruppo all'aeroporto, mettetevi dietro la casa bianca (in zona Dh06), da qui date il via ad un doppio attacco dei vostri uomini e della squadra Bravo, mentre voi con il lanciarazzi pensate ad eliminare lo Shilka e poi nascondetevi.
Appena distrutto lo Shilka, chiamate gli elicotteri via radio e poi nascondetevi fino a quando gli elicotteri non saranno andati via, ora passate la rete dell'aeroporto e abbassati eliminate gli ultimi soldati che si troveranno a Sud-Ovest, andate nel punto indicato e finirete la missione.

Missione 25 – SABOTAGGIO AEREO
Ora sarete riusciti a conquistare tutta la parte Nord dell'isola, per sferrare l'attacco finale dovrete distruggere l'aviazione russa, molto forte, appena iniziato eliminate i due russi che si trovano a Sud-Ovest, poi andate al punto d'incontro con gli altri.
State bassi e proseguite con la squadra verso il villaggio, a Morton in zona Di68 troverete un' auto, salite con gli altri e andate a Nord, direzione Figari, non fermatevi in conflitti a fuoco, inutili e rischiosi.
Arrivati in zona Figari, scendete dall'auto e andate a destra fino a vedere la base in direzione Ef58, avvicinatevi, uccidete gli uomini li vicino e fate aspettare i vostri uomini e avanzate in solitaria, arrivate vicino all' Hind e mettete una mina per ogni aereo.
Uscite e fate esplodere tutto, poi andate ad Ovest di Figari nel punto di raccolta.

Missione 26 – MONTIGNAC
Ora dovrete andare fino a Montignac, passando per Tyrone, a Tyrone troverete una leggera resistenza, eliminate tutti e proseguite velocemente verso Montignac, non state sulla strada però andate ad Est e passate per la foresta, per poi ricongiungervi ad una delle strade che portano a Montignac (tre le due città c'è un forte schieramento di russi).
Anche in questa strada ci sarà un gruppo di russi, ma non avrete problemi ad eliminarli, arrivati nella cittadina dovrete eliminare un BMP, un T-80 e poi dei soldati, non dovreste avere grossi problemi, finito il massacro andate nel punto di ritrovo per finire la missione.

Missione 27 – IN ELICOTTERO
Questa missione è la prima a bordo di un elicottero e dovrete scortare dei soldati dal porto a Montignac, salite sul mezzo e partite, andate nella zona indicata e troverete i soldati.
Una volta sopra di loro selezionate Volo stazionario automatico e scendete, fate salire i soldati e portate i soldati dove vi verrà indicato. La nuova missione ora sarà di andare a Le-Moule e prelevare una squadra in difficoltà, volate fino a lì, atterrate come prima e prendete i vostri compagni, mentre tornate a casa base, vi verrà dato un ultimo ordine, eliminare i due BMP che stanno sotto di voi, usate i FFAR e distruggeteli, finito questo andate all'eliporto per finire la missione.

Missione 28 – COBRA
Dopo l'esperienza di volo con il BlackHawk, dovrete pilotare un elicottero ben più potente, il Cobra, il vostro obiettivo è distruggere un convoglio che stà andando da Morton a Le-Moule e poi distruggere le forze d'attacco che si trovano a Le-Moule, inizierete dentro una Jeep con il vostro tiratore, arrivate nella zona indicata e poi salite sull'elicottero e decollate, seguite l'elicottero capo . passerete Montignac e subito dopo vedrete la zona dove stà passando la colonna nemica (ci saranno 6 Ural) . distruggete tutto con il mitragliatore e poi andate a Le-Moule ed eliminate i mezzi corazzati usando i missili TOW e poi tornate alla base.

Parte 5

Missione 29 – MISSIONE SPECIALE
Ora dovrete andare in Russia, a Kolgujev e dovrete trovare tre postazioni antiaeree che si trovano nell'isola, partirete dalla spiaggia. Per facilitarvi l'opera vi dico le coordinate dei tre obiettivi (Ea75, Eb73, Dd73), quindi basta andare la, usare il binocolo ed individuare i tre obiettivi (saranno caratterizzati da un fuoco e da alcuni soldati), dite ai vostri di non aprire il fuoco, chiamate la Lancia via radio e tornate indietro, missione finita.

Missione 30 – ATTACCO AL QUARTIER GENERALE
Ora tornerete a battervi ad Everon, dovrete distruggere il Quartier Generale che si trova a Sud di Levie, andate lì, eliminate i due T-72 e i due BMP e poi proseguite.
Dite alla squadra Zulu di attaccare Levie, arrivati nei pressi della base, distruggete i due T-72 e la fanteria e poi avanzate, mentre vi avvicinate alla base, state attenti a qualche T-80 e proprio a ridosso della base dei T-72. Distruggete tutto per finire la missione.

Missione 31 – L'ULTIMO ATTACCO
Questo è l'ultimo attacco ai Russi, per eliminarli definitivamente dall'isola, dovrete volare fino a St.Pierre e aiutare gli altri a conquistare la città.
Sarete all'aeroporto, salite sul Cobra, dite al tiratore di salire e volate fino a Morton, qui riceverete un nuovo ordine, andare alla base Buffalo che si trova attaccata dai russi.
Andate lì, eliminate i due BMP e poi fate rotta su Durras, qui ci sarà guerra vera, eliminate per prima cosa lo Shilka e poi dovrete eliminare (o lui vi farà a pezzi) l'HIND nemico, fatto questo rilassatevi ed eliminate tutti i carri e la fanteria.
Missione Compiuta!

Missione 32 – ELIMINARE GLI SHILKA
Ora dovrete di nuovo attaccare Kolgujev e la missione sarà quella di distruggere i tre Shilka che avete individuato nella missione 29, prendete come equipaggiamento il lanciarazzi e tre missili.
Inizierete sulla spiaggia, proseguite e vedrete a Nord-Ovest tre russi che eliminerete facilmente, andate verso gli alberi e occhio al BMP, dirigetevi al primo obbiettivo (Eb73), usate il lanciarazzi e fatelo saltare, poi correte nella seconda zona(Ea75).
Tenendovi bassi, eliminate il secondo Shilka e poi scappate e dirigetevi nella zona Di73, dove si trova l'ultimo mezzo, eliminatelo e poi correte verso gli alberi, la missione è completata.

Missione 33 – ATTACCO AEREO
Avete distrutto tutta la contraerea dell'isola, ora potrete distruggere tutto con gli aerei, salite sul A-10 a Malden e poi decollate, proseguite assieme al vostro gruppo ed appena avvisterete le navi nemiche, eliminatele con i missili Maverick, arrivati sull'isola eliminate tutti gli Shilka, distruggete tutti i mezzi che riuscite e quando la benzina comincerà a scarseggiare, gettatevi con il paracadute, siete in territorio russo e soprattutto siete prigionieri.

Missione 34 – INVASIONE
Ora dovrete attaccare a Sud di Kolgujev, proprio dove avete distrutto tutto con gli A-10, partirete dalla spiaggia, andate subito verso la base sovietica e uccidete i tre soldati per impossessarvene.
Ora aspettate che i russi attacchino, mettete la squadra in zona Nord e Eb73 come settore, mettetela dietro gli alberi e comunque il nemico attaccherà anche da Ovest, quindi dite a tre uomini di sorvegliare la zona.
Da Nord arriverà la fanteria supportata da due BMP, eliminatela ed aspettate che arrivi la squadra Charlie, un altro attacco da Nord, ma non dovreste avere grossi problemi.
Ora assieme alla squadra Charlie andrete all'altra base, quella situata ad Ovest, quando sarete abbastanza vicini, date il segnale di fuoco, eliminate tutti e quando lo avrete fatto la missione sarà conclusa.

Missione 35 – LA FUGA
Siete prigionieri, verrete scortati in un'altra base, appena potete correte velocemente verso l' Hind e decollate, andate sopra la foresta a sinistra della base e appena vista la contraerea paracadutatevi senza problemi, siete riusciti a scappare.
Ora è notte, sapete che gli amici sono a Sud, ma non avete niente per sapere dov'è il Sud, dovrete individuare la Stella Polare, cercate con l'aiuto degli appunti di trovare il Carro Maggiore, li vicino c'è la Stella Polare, appena l'avete individuata, andate nella direzione opposta per arrivare alla salvezza.

Missione 36 – RUBARE I PIANI
Ora dovrete attaccare la zona Nord di Kolgujev, andare nella base di Guba e prendere dei documenti molto importanti, andate nella zona dell'obbiettivo e dovrete trovarvi di fronte al Quartier Generale, eliminate subito i tre soldati all'entrata e poi stando abbassati avanzate. Dentro la base, andate a Nord-Ovest e quando vedrete un eliporto, state attenti e proseguite verso l'edificio in fondo, cercate di arrivare agli alberi a Sud, poi vicino alle tende ed infine all'entrata della casa, prendete i codici, uscite e scappate, sempre tenendovi bassi ed evitando qualsiasi scontro a fuoco, tornate al punto di ritrovo e la missione sarà finita.

Missione 37 – DISTRUGGETE LO SCUD !
Con i documenti appena presi, potrete affrontare la prossima missione, distruggere l'arma atomica, per equipaggiarvi, equipaggiate gli spetsnaz con il Law e prendete un Carl Gustav.
Inizierete nella zona Eh51, fate salire tutti sul mezzo e dite agli altri di aspettare, andate fino alla zona Ec50, passando per la foresta a Nord, scendete, mettetevi in posizione Sud-Ovest e vedrete dopo un po' una pattuglia nemica, eliminateli e poi andate a Sud, sempre stando attenti ai russi che si trovano sulla montagna.
Dite ai vostri di aspettare e poi andate da soli nel quadrante Eb52, sotto di voi ci sarà lo Scud, eliminatelo con il Gustav e retrocedete, poi tornate nella zona di prima (occhio ai carri nemici) e prendete la Jeep, poi tornate al punto in cui avete iniziato.

Missione 38 – ATTACCO FINALE
Siamo all'ultima grande battaglia, prendete dall'equipaggiamento un fucile M21 e l'RPG con relative munizioni, prendete con voi un soldato e salite sulla Jeep, andate con la strada a Sud e poi andate a destra nella zona Eh51.
Esaminate la base nemica che si trova nei quadranti Ed46 ed Ee46 e poi freddate le guardie usando lo Sniper, salite sulla Jeep ed entrate dentro la base, salite sul camion e dirigetevi fino all'Hind.
Saliteci sopra, dite al vostro uomo di fare il tiratore e poi dirigetevi a Nord-Est, eliminate tutti gli Shilka con i missili e continuate a zigzagare per essere un bersaglio più difficile da abbattere, andate nel settore Ih20 e fate saltare lo Scud.
Ora tornate indietro per la strada settentrionale e dovreste vedere una Jeep con sopra Guba, anticipatelo di un bel po' e poi atterrare e tendetegli un'imboscata, eliminate il guidatore e le due guardie del corpo e dopo il discorso di Guba, avrete finito la missione.

Missione 39 – EPILOGO
Atterrate all'aereoporto, scendete e poi salite sul camion, andate al settore Mi17, scendete e salite sull'elicottero, ricordate di mettere benzina e poi decollate, prendete tutti i soldati dispersi che vi vengono detti e finito questo andate al bar, parlate con David e prendete l'elicottero americano o russo, è finita.

Sommario della Soluzione

Parte 1
Parte 2
Parte 3
Parte 4
Parte 5