Otogi 2: Immortal WarriorsLa soluzione completa di Otogi 2: Immortal Warriors 

PROLOGO

In questo livello utilizzerete Abeno Seimei e non ci sarà molto da fare, oltre ad uccidere tutti i demoni che vi compariranno di fronte e dirigervi giù per il sentiero che porta al lago, luogo in cui si trova la spada di Raiko. Quando avrete trovato l'oggetto, partirà una sequenza di intermezzo

LIVELLO 1

In questo livello utilizzerete, invece, Raiko. Uccidete tutti i demoni-uccello di fronte a voi per far partire una sequenza animata che visualizzerà l'arrivo di un altro stormo degli stessi demoni. Eliminateli nuovamente tutti e, dopo la seconda sequenza di intermezzo, il livello sarà terminato.

LIVELLO 2

Dopo la sequenza animata dovrete distruggere i sei fantasmi bianchi. Quando vi avvicinerete ad essi, si allontaneranno, invocando però l'arrivo di altri demoni, che vi attaccheranno mentre i fantasmi si posizioneranno alle vostre palle, lanciandovi addosso i loro incantesimi. Tutto ciò che dovete fare è concentrarvi sui fantasmi, preparare l'incantesimo del dragone e lanciarlo su di loro. Non ci metteranno molto a morire, l'uno dopo l'altro. Fate però attenzione ad una cosa: gli incantesimi dei fantasmi possono impedirvi sia di muovervi velocemente che di usare le vostre magie. Prima di affrontarli, quindi, la cosa migliore è di preparare l'accessorio che consente di proteggersi, quello che sembra un pettine rosso. Dopo che li avrete sconfitti tutti e sei, comunque, partirà una sequenza di intermezzo ed il livello sarà terminato.

LIVELLO 3

In questo livello, i nemici che dovrete affrontare saranno dei ragni. Dovrete sconfiggerne sei, anche in questo caso. Non importa cosa farete a quelli più piccoli, su quelli giganti vi dovete concentrare. Fate attenzione all'attacco finale dei ragni, quello che effettuano quando stanno per morire. Per questo motivo, è consigliabile stare lontano da loro nel momento precedente alla morte, visto che esploderanno di fronte a voi, e potrebbero causarvi grossi danni. Dopo che li avrete sconfitti tutti e sei, comunque, partirà una sequenza animata ed il livello sarà terminato.

LIVELLO 4

In questo livello torneranno i fantasmi che avevate già sconfitto nel secondo. Ce ne sono dieci in questo caso. La tattica da usare è la stessa di due livelli fa: siccome si allontaneranno quando vi avvicinerete loro, è consigliabile preparare una combinazione di incantesimo del dragone e pettine rosso, in modo da poter attaccare efficacemente e potersi proteggere dalle loro magie. Fate comunque attenzione all'abilità dei fantasmi di 'possedere' le statue di legno che si trovano sparse nel livello. E' cosa saggia distruggerle prima che prendano vita grazie ai fantasmi, visto che una volta 'attive' sono piuttosto ardue da battere. Quando avrete sconfitto tutti e dieci i nemici, partirà la solita sequenza animata che indicherà la fine del livello.

LIVELLO 5

Riguardo a questo livello non c'è molto da dire. Tutto quello che dovrete fare è eliminare tutti i demoni dalla testa di pietra e gli scheletri giganti. Dopo aver sconfitto questi ultimi, dovrete saltare dentro ad un pozzo, all'interno del quale ci saranno un bel po' di catene che tengono in piedi la struttura, e che dovrete distruggere. Una volta che le avrete distrutte, arriveranno tonnellate di demoni dalla testa di pietra. Non è necessario ucciderli tutti, basterà sopravvivere finchè non partirà la solita sequenza di intermezzo che sancisce la fine del livello.

LIVELLO 6

L'obbiettivo di questo livello è quello di impedire alle navi di raggiungere le barriere magiche. Tutte le navi hanno un punto debole, che è costituito dallo specchio circolare che hanno sul ponte. Le navi più piccole possono essere facilmente distrutte colpendo i loro specchi. Quelle più grosse, invece, richiederanno di essere prese diverse volte prima di affondare. La ventola superiore è l'HP della nave più grossa, quella inferiore è l'HP della barriera magica. Se l'HP della barriera viene interamente consumato, sarete costretti a ripetere il livello. Ovviamente, i nemici non mancheranno nemmeno in questo livello. I fantasmi ed i demoni vi lanceranno addosso attacchi di fuoco, ma vi basterà camminare nell'acqua per spegnere le fiamme. Le navi più grosse, poi, vi respingeranno quando colpirete i loro punti deboli. Non preoccupatevi, comunque: vi basterà arretrare per primi ed attaccarli ripetutamente per distruggerle in poco tempo. Partirà una sequenza di intermezzo dopo aver distrutto la prima nave grossa; sarà necessario far esplodere altre due navi per visualizzare quella che sancisce il termine del livello.

LIVELLO 7

Anche qui non c'è molto da dire, bisogna semplicemente distruggere tutte le uova di ragno presenti nel livello. Quando avrete completamente ripulito un'area dalle uova, vedrete una sequenza di intermezzo che mostrerà le ragnatele dell'ultima caverna mentre bruciano. Dovrete far partire ben tre di queste animazioni prima di poter accedere all'ultima caverna. Le ragnatele che vedrete bruciare, infatti, bloccano l'ingresso a questa caverna, la più importante del livello. All'interno di quest'ultima, le uova sono sparse per tutto il luogo, anche sulla parte superiore, e dovrete anche ispezionare la lava, visto che ogni tanto ne usciranno fuori anche da lì. Le uova sono di colore rossastro ed esplodono quando sono distrutte. Per questo motivo quindi, è consigliabile fare molta attenzione, visto che, soprattutto negli spazi più stretti, l'esplosione può causare parecchi danni. Quando avrete distrutto l'ultimo uovo, partirà la sequenza animata finale ed il livello sarà terminato.

LIVELLO 8

Nel livello dovrete vedervela contro il primo boss che, in questo caso, è un generale senza testa che, nella prima parte, sarà a cavallo. Ci sono quattro piattaforme, una ad ogni angolo del livello. Quando il boss sale in cima ad una qualunque delle piattaforme, lo fa per invocare gruppi di cavalieri fantasma che, ovviamente, vi attaccheranno senza pietà. Avvicinarvi alle piattaforme, poi, porterà il generale senza testa ad attaccarvi con dei fulmini. Sarà necessario distruggere velocemente tre delle quattro piattaforme, per poi occuparsi dell'ultima solo alla fine. Quando avrete distrutto anche questa, il boss sarà disarcionato dal cavallo e lo potrete sfidare in un combattimento uno contro uno. E' consigliabile fare attenzione ad uno degli attacchi del generale, quello che parte quando sguaina la spada. E' un attacco estremamente potente, che può causare un bel po' di danni, ma che si può tranquillamente schivare correndo verso destra o verso sinistra quando sta per lanciarlo. Come sempre, dopo che l'avrete sconfitto, partirà la sequenza animata che sancirà la fine del livello.

LIVELLO 9

Questo livello è composto da tre parti. Nella prima ve la dovrete vedere con un ragno, rinchiuso assieme a voi in un'area piuttosto piccola. Non sarà affatto difficile batterlo. Quando l'avrete ucciso, partirà una sequenza di intermezzo, dopo la quale inizierà la parte successiva del livello. Nella seconda parte dovrete evitare il ragno gigante, che vi inseguirà. Vi toccherà correre per scappare alle sue zampe ed evitare contemporaneamente gli ostacoli che vi troverete davanti. Quando sarete giunti a destinazione, partirà un'altra sequenza animata, dopo la quale comincerà la parte successiva del livello. C'è una cosa da ricordare per questa sezione: è meglio non scattare. Può sembrare un'azione più veloce del correre, ma se doveste colpire gli ostacoli, la vostra reazione sarebbe molto più lenta, e quindi il ragno avrebbe più possibilità di prendervi. Una combinazione di corsa e salti doppi è la soluzione migliore per superare questa sezione. La parte del livello vi vedrà combattere direttamente contro il ragno gigante. Il suo punto debole è la testa. Dovrete saltare o usare gli incantesimi per raggiungerla. Evitate di entrare nell'acqua, siccome in questo modo i vostri poteri magici si consumeranno molto velocemente. Se poi non avete abbastanza energia, fate moltissima attenzione, perchè un attacco fisico o di fuoco del boss può farvi perdere una grossa quantità di energia. La cosa migliore è quella di allenare il proprio personaggio ed avere oggetti che possano renderlo più efficiente in fase di difesa prima di cominciare il livello. Comunque, quando avrete sconfitto il boss, partirà una sequenza di intermezzo, dopodichè il livello sarà terminato.

LIVELLO 10

Al termine della sequenza di apertura, il livello si riempirà velocemente di "occhi volanti", a cui dovrete impedire di attaccare l'albero che si trova dietro di voi. Il ventaglio inferiore rappresenta l'HP dell'albero che, se viene consumato, vi costringe a ripetere il livello da capo. Fate attenzione quando attaccate questi occhi. Il loro attacco finale, quello che precede la loro distruzione, è esplosivo come quello dei ragni. Se resterete troppo vicini ad essi, rischierete di subire grossi danni e di perdere anche del potere magico. E' consigliabile quindi non avvicinarsi troppo nel momento che precede l'esplosione. Nel livello compariranno anche due fantasmi bianchi, che continueranno a bersagliarvi con i loro incantesimi, e ad invocare demoni per attaccarvi. Distruggeteli se avete tempo, non è necessario comunque. Dopo aver distrutto diverse ondate di occhi volanti, dovrete vedervela con l'ultima, che assumerà una forma ad anello e vi circonderà. Eliminateli prima che distruggano l'albero. Quando li avrete sistemati, partirà una sequenza animata che sancirà la fine del livello.

LIVELLO 11

Questo livello è composto da due parti. Nella prima parte dovrete trovare tre ragnatele, che si trovano in vari punti della mappa. Ogni volta che ne distruggerete una, partirà una sequenza di intermezzo, in cui vedrete bruciare le ragnatele che bloccano l'ingresso alla tana del boss finale. Quando le avrete distrutte tutte, potrete passare alla seconda parte. Sarà necessario scendere giù per il condotto che porta all'antro del ragno gigante che avevate già combattuto in precedenza. Questo boss è lo stesso, il suo punto debole è sempre costituito dalla testa. Fate attenzione ai ragni che il boss invocherà quando sarete nella sua tana. Usate l'attacco manuale, non quello automatico, che di solito si concentra sui ragni più piccoli e non sul boss. Fate attenzione alle fiammate che il ragno gigante lancerà nei momenti precedenti alla sua morte, ed anche agli attacchi velenosi degli aracnidi più piccoli, tutti assolutamente da schivare. Tornando alla distruzione del boss, la prima cosa che dovrete fare è quella di distruggere le sue gambe di pietra. Ce ne sono quattro per ogni lato del boss e, quando le avrete fatte tutte a pezzi, potrete pensare alla testa. Sarà necessario ucciderlo molto velocemente, visto che se impiegherete troppo tempo, il ragno gigante si 'suiciderà' costringendovi a ripetere il livello da capo.

LIVELLO 12

All'inizio del dodicesimo livello dovrete affrontare subito uno scheletro gigante, che dovrete sconfiggere per vedere una sequenza animata. Il vostro obbiettivo principale sarà quello di arrivare in fondo alla mappa, recuperare l'artefatto e, una volta fatto ciò, tornare velocemente all'ingresso del livello, siccome tutte le uscite inferiori risulteranno chiuse. Dovrete usare l'attacco a lancio per raggiungere le uscite superiori. L'accessorio che vi consente di guadagnare più soldi si trova proprio in questa zona, nascosto in una piccola alcova sopra i muri. Fate attenzione, quando raggiungete la stanza che precede l'ingresso, a non camminare sul pavimento di legno, siccome collasserà facendovi cadere in un pozzo nel quale dovreste vedervela con un'orda di demoni dalla testa di pietra. Vi toccherebbe continuare ad ucciderli fino al sollevamento della barriera, oppure potreste lanciarli addosso alla barriera in modo da distruggerla. Quando avrete raggiunto il punto di partenza, comunque, partirà una sequenza di intermezzo, ed il livello sarà terminato.

LIVELLO 13

Dopo la spettacolare sequenza iniziale, prenderete il controllo di Abeno Seimei. Il vostro obbiettivo, in questo livello, sarà quello di distruggere le quattro barriere di pietra volanti. Ricordate che queste barriere non possono essere distrutte con attacchi fisici o magici, per cui non perdete tempo ad usarli. Per distruggerli sarà necessario usare l'attacco a lancio in modo da poter gettare i nemici addosso alle barriere, facendole così a pezzi. Ogni barriera ha quattro pilastri sotto di essa. Li dovrete distruggere tutti e quattro prima di far collassare l'intera barriera. Anche in questo livello ci saranno parecchi nemici, soprattutto 'occhi volanti' e fantasmi bianchi, che faranno di tutto per distrarvi e potrarvi via i vostri poteri magici, in modo che non possiate scattare o usare l'attacco necessario a fare a pezzi le barriere. Compariranno molti nemici soprattutto all'interno della nave affondata, e dovrete evitarli a tutti i costi. Quando avrete fatto collassare l'ultima barriera, partirà la solita sequenza animata ed il livello finirà.

LIVELLO 14

In questo livello dovrete guidare lo spirito di Raiko e proteggerlo dai numerosi attacchi da parte degli scheletri che riceverete lungo il percorso. Lo spirito di Raiko sembra attratto dalle luminose lanterne di pietra che compaiono sulla riva del fiume. Fate di tutto per evitare che lo spirito sia colpito, visto che basterà molto poco per danneggiarlo. Anche i vostri attacchi possono causargli grossi problemi, per cui cercate di tenerlo sempre lontano dalle zone di combattimento. Sono due le strade che si possono far prendere allo spirito: quella via terra e quella via mare, ma in quest'ultimo caso dovrete distruggere tutte le lanterne di pietra in modo che non sia attratto da esse. Questa è sicuramente la soluzione migliore, perchè ci saranno molti meno nemici da affrontare. Quando avrete raggiunto la zona finale, quella con i due grossi specchi, partirà la sequenza di intermezzo che sancirà il termine del livello.

LIVELLO 15

Questo livello è tutt'altro che difficile. Dovrete semplicemente seguire il percorso che vi porterà a combattere contro un altro boss finale. I nemici che dovrete affrontare sono gli scheletri giganti ed alcuni pipistrelli dall'aspetto scheletrico. Questi ultimi lanciano attacchi magici di una certa potenza, che potrebbero causarvi parecchi danni se la vostra resistenza magica è bassa. Quando avrete raggiunto la piattaforma sporgente di legno vicino alla collina, a cui dovrete fare molta attenzione, perchè può essere distrutta, facendovi cadere giù dall'alto, partirà una sequenza di intermezzo che vi mostrerà il boss finale, un demone. Questo nemico è in grado di effettuare attacchi magici di notevole potenza, come la magia del sigillo, ed è uno dei pochi boss in grado di bloccare i vostri attacchi fisici. Solo nella schiena egli è vulnerabile agli attacchi fisici, per cui il modo migliore per sconfiggerlo è quello di scattare o dalla parte sinistra o dalla parte destra e attaccarlo.

LIVELLO 16

Nella sequenza animata vedrete due spiriti, uno di fronte all'altro, legati a due muri opposti. Il vostro obbiettivo sarà quello di liberarli per attivare il portale. Bisogna però fare attenzione dopo aver liberato uno spirito, visto che vi seguirà e comincerà ad attaccarvi senza pietà. Sarete quindi costretti a schivare i suoi attacchi mentre siete alla ricerca dell'altro spirito. La cosa è ancora più complicata se si tiene in considerazione che lo spirito può lanciare attacchi magici che fanno parecchio male. Per quello che riguarda lo svolgimento del livello, non c'è molto da spiegare. Seguite i vari sentieri e cercate il muro in cui gli spiriti sono imprigionati, poi distruggetelo per liberarli. Uno degli spiriti può essere un po' più difficile da trovare, visto che si trova in una zona in cui i pilastri si rigenerano rapidamente e continuamente e, per avere accesso all'area in cui si trova il muro che lo imprigiona, sarete costretti a distruggerli tutti. Quando entrambi gli spiriti saranno stati liberati, salite in cima alla piattaforma nel mezzo del livello, dove siete partiti. Partirà una sequenza di intermezzo ed il livello finirà.

LIVELLO 17

In questo livello, composto da due parti, è imprigionato il quinto personaggio, Urabe Suetake. La prima parte è un inseguimento tra voi ed il boss, che in questo caso è uno spirito scheletrito, la seconda è il combattimento contro questo nemico. Dovrete trovarlo e colpirlo, e può darsi che siate costretti a saltare nella sezione successiva, in cui si svolgerà la seconda parte. Ovviamente, nel combattimento, il vostro obbiettivo sarà quello di sconfiggere questo spirito. Il boss si muoverà in continuazione nell'arena, attorno a voi, e continuerà a lanciare attacchi magici, che dovrete schivare a tutti i costi per non subire troppi danni. Se siete abbastanza veloci, respingete via gli attacchi magici. Quando il boss si dirigerà verso la sua alcova, poi, comincerà a lanciare attacchi energetici tutte le volte che scatterete verso di lui. Schivateli o respingeteli, perchè ne basteranno pochi per mettervi fuori causa. Il fatto che il boss continui a girarvi attorno rende molto difficile l'utilizzo di attacchi fisici, per cui la soluzione migliore è quella di usare l'incantesimo del dragone, in modo da danneggiarlo rapidamente. Quando sarà ormai prossimo alla morte, partirà una sequenza animata, dopo la quale vedrete il boss, come abbiamo già detto qualche riga fa, dirigersi verso la sua alcova. Seguite le tattiche descritte prima per ucciderlo, in modo da liberare Urabe Suetake e far partire la sequenza di intermezzo che sancisce la fine del livello.

LIVELLO 18

In questo livello il vostro obbiettivo sarà quello di salvare il terzo personaggio, Watanabe Tsuna, che è imprigionato sotto l'albero gigante mostrato nella scena di intermezzo introduttiva. La mappa è piena zeppa di demoni volpe, per cui è consigliabile evitare di impicciarsi in mezzo a loro visto che sono piuttosto forti e si rigenerano anche se riuscite ad ucciderli. Quello che dovete fare per terminare con successo il livello è distruggere gli alberi sfioriti sparsi nel fiume. Fate attenzione, però, perchè queste piante sono protette da una barriera fulminante prodotta da una sfera magica che si trova sull'albero gigante. Le barriere durano qualche secondo, dopodichè dalla pianta gigante viene lanciata un'altra sfera magica che rigenera la barriera. Cogliete l'attimo e distruggete l'albero nei brevi istanti che precedono l'arrivo di una sfera magica e la creazione di una nuova barriera. Se non siete abbastanza veloci, si attiverà la nuova barriera, che potrebbe causarvi parecchi danni. Quando avrete distrutto le piante sfiorite, dovrete occuparvi dell'albero gigante, che si trova sulla collina sopra al personaggio imprigionato. Dovrete usare l'attacco a lancio ripetutamente per raggiungere l'altura dove è situato il vegetale. Quando l'avrete distrutto, partirà la sequenza animata finale ed il livello risulterà completato.

LIVELLO 19

In questo livello è imprigionato il secondo personaggio, Sakata Kintok. Non c'è molto da dire per il resto: dovrete semplicemente seguire la mappa e raggiungere il boss che si trova alla fine del livello. I nemici che incontrerete saranno i pipistrelli scheletriti giganti che lanciano palle di fuoco ed una statua che vi dirà che non potete passare o qualcosa di simile. La sua arma, però, non sono le palle di fuoco, ma dei pezzi di ghiaccio che, se vi colpiranno, vi bloccheranno per una manciata di secondi. In questo stato, poi, il vento potrebbe causarvi grossi problemi, buttandovi fuori del livello e costringendovi a ripeterlo da capo. La prima sequenza animata vi mostrerà dove è imprigionato Sakata Kintoki. Dovrete seguire la mappa, e giungere fino al boss mostrato nella sequenza, uno spaventoso serpente di ghiaccio, che ha come punto debole la testa. Mirate e bloccate in quel punto, quindi saltategli addosso ed attaccatelo ripetutamente. Quando l'avrete ucciso, la sequenza di intermezzo mostrerà la liberazione del secondo personaggio dalla sua prigione di ghiaccio. Avrete completato il livello.

LIVELLO 20

Dopo la sequenza animata iniziale, dovrete affrontare una flotta intera di navi, molto simile a quella che avevate già incontrato qualche livello addietro. Il vostro obbiettivo sarà quello di distruggere le navi più grandi. Il punto debole è sempre lo stesso, il grosso specchio sul ponte, che va colpito un certo numero di volte perchè la nave sia distrutta. Il ventaglio è sempre l'HP delle navi più grosse. Sarà necessario distruggerne due di queste navi per far partire la sequenza di intermezzo relativa all'ultima. Questa nave ha ben quattro specchi a bordo. Li dovrete distruggere velocemente, perchè la nave altrimenti arriverà a terra, costringendovi a ripetere il livello. Gli specchi si trovano all'inizio della nave, uno in cima, e gli altri due sul ponte principale. Quando avrete distrutto anche l'ultimo specchio, potrete finalmente vedere la sequenza animata che sancirà il termine del livello.

LIVELLO 21

Vi toccherà combattere un nuovo nemico in questo livello, i demoni albero. Questi cattivi sono piuttosto agili e possono fare parecchio male. Il vostro obbiettivo sarà di eliminare ognuno di loro. Ce ne sono parecchi sparsi per il livello, e vicino ad essi vagano diverse anime nere, a cui non dovrete assolutamente avvicinarvi se non volete perdere poteri magici. Tra gli altri nemici presenti ci sono le statue di pietra, che una volta distrutte, libereranno anch'esse delle anime nere. Vi basterà compiere salti o scatti per evitarle, perchè diversamente da quelle attorno agli alberi, queste svaniscono dopo pochi secondi. Ad ogni albero distrutto, partirà una sequenza animata. Quando avrete eliminato l'ultimo demone albero, allora potrete finalmente vedere l'animazione finale.

LIVELLO 22

Alla fine della sequenza introduttiva, vi troverete ad affrontare un boss molto pericoloso, il millepiedi gigante. Anche questo boss ha come punto debole la testa, sappiatelo. Quando il combattimento sarà iniziato, dopo un po', partirà una sequenza animata, al termine della quale si aggiungerà un altro millepiedi. Dovrete quindi attaccare ben due di questi boss giganteschi, la cui HP è rappresentata dai ventagli che si trovano nella parte in alto a sinistra dello schermo. Entrambi i millepiedi vi attaccheranno con i loro fulmini, noti per distruggere tutte le piattaforme di ghiaccio, ma che non possono però fare nulla su altre piattaforme, come quella in mezzo al mare. Per evitare questi attacchi poi, vi basterà saltare o scattare da un'altra parte. Il livello terminerà o quando avrete ucciso entrambi i millepiedi, momento seguito da una sequenza animata, o con l'arrivo di un altro personaggio, che distruggerà i due giganteschi boss, ovviamente all'interno di un'altra animazione, con i suoi favolosi attacchi magici.

LIVELLO 23

In questo livello vedrete tornate i due spiriti che avevate liberato in precedenza. Il vostro obbiettivo sarà quello di rimandarli indietro, nel portale da cui provengono. Entrambi gli spiriti vi seguiranno e vi attaccheranno senza pietà. Fate sempre molta attenzione ai loro attacchi, perchè sono estremamente potenti come sempre. Dovrete evitarli se vorrete continuare ad usare la magia. L'unico modo per farli tornare al loro portale è quello di farvi seguire fino a quel luogo. Una volta a destinazione, vedrete che il portale non risulta ancora attivo. Per attivarlo, dovrete distruggere le statue di pietra posizionate ad ogni lato del portale e, una volta fatto ciò, dovrete usare le vostre combo per rimandare gli spiriti nel loro luogo di provenienza. La fine del livello sarà sancita, come al solito, da una gustosa sequenza animata.

LIVELLO 24

Questo livello è composto da due parti. La prima, dopo la sequenza animata introduttiva, vi richiederà di uccidere il demone volpe appollaiato sulla torre in mezzo al lago. Quando il demone lascerà la torre o cadrà da essa, potrà impedirvi di utilizzare il blocco sul bersaglio. Per trovarlo, sarete costretti a riattivarlo. Il demone non è una grossa minaccia, ma la sua uccisione può diventare frustrante, visto che gli piace cambiare posizione regolarmente. Non dimentichiamo poi, che un suo attacco può causare parecchi danni. Se vi prenderà con una delle sue frecce, preparatevi a veder calare notevolmente la vostra energia, per cui scattate via per evitarle. In mezzo al lago, poi, troverete anche diverse anime nere che, come quelle di prima, possono sottrarvi i vostri poteri magici semplicemente colpendovi. La cosa migliore è quella di stare più lontani possibile dal lago, portando tutti i combattimenti a terra, in modo da non veder consumati troppo velocemente i potermi magici. Quando avrete sconfitto il demone, partirà una sequenza animata che vi porterà nella seconda parte. Qui dovrete vedervela con la gigantesca armata di scheletri invocata dal demone poco prima della sua morte. C'è poco da dire su quello che dovrete fare. Fate attenzione ai loro attacchi, perchè potrebbero uccidervi, e state sempre a distanza di sicurezza. Dopo aver sconfitto l'ultimo partirà la sequenza di intermezzo che sancirà il termine del livello.

LIVELLO 25

Sarete immersi nell'oscurità in tutto il livello ed il vostro obbiettivo sarà quello di trovare i quattro cristalli sparsi in varie parti della mappa per illuminarlo. Non c'è una strategia vera e propria per completarlo. L'unico consiglio che si può dare è quello di andare dove è più facile vedere i nemici, per poterli uccidere con maggiore facilità. Dopo aver sconfitto la prima ondata di demoni albero, partirà una sequenza animata che vi farà vedere il boss, un centauro. Il nemico vi attaccherà in continuazione durante la vostra ricerca del cristallo. Potrete schivare i suoi attacchi saltando o scattando via. Per liberare un cristallo, poi, dovrete distruggere le radici che lo tengono attaccato a terra. Quando avrete liberato il quarto cristallo, il boss si fermerà e comincerà ad attaccarvi con il suo raggio energetico. Sconfiggetelo per far partire la sequenza animata che sancirà la fine del livello.

LIVELLO 26

Dopo la sequenza introduttiva dovrete sconfiggere Abeno Seimei. Seimei vi assalterà in continuazione con i suoi attacchi magici. In seguito alla consumazione di una parte della sua HP, il boss scapperà in un'altra parte del livello e dovrete così inseguirla per tutta la mappa. I suoi attacchi magici sono una variazione di tutti quelli generici e, in caso siate colpiti, la vostra energia scenderà molto rapidamente. Per evitarli dovrete scattare o usare l'ambiente circostante per nascondervi. Quando sarà ormai prossima a morire, la vedrete scattare verso l'isola dove ci sono alcuni loti di cristallo su cui potrete saltare sopra. Controllate i vostri poteri magici quando arrivate in questo luogo, perchè quasi sicuramente non saranno al massimo. Eliminatela rapidamente prima di perderli del tutto, perchè è un grosso problema ucciderla quando si è impossibilitati a muoversi in volo o a lanciare incantesimi. Quando l'avrete uccisa completamente, partirà la sequenza di intermezzo finale.

LIVELLO 27

Nell'ultimo livello dovrete vedervela con un boss alquanto arduo da battere, una volpe gigante a nove code. Il cattivo invocherà degli spiriti che vi attaccheranno quando vi avvicinerete a lui. Non preoccupatevi, comunque, perchè sono piuttosto facili da uccidere. Il fatto è che se vi colpiscono, possono farvi perdere poteri magici, per cui schivateli o distruggeteli. Il punto debole del boss è, ovviamente, la sua testa. Dovrete bloccare la sua mira su questa parte del suo corpo e cominciare a colpire lì. Quando avrete consumato una parte della sua HP, partirà una sequenza di intermezzo, al termine della quale il paesaggio cambierà ed il boss diventerà molto più aggressivo e veloce. Continuate ad attaccarlo in testa per vederlo soccombere dopo qualche decina di secondi. Fate attenzione ai suoi attacchi, comunque, visto che causano parecchi danni ed evitatelo quando comincerà a muoversi attorno al livello. Alla sua morte, partirà una sequenza di intermezzo. Se avete terminato il livello 26 prima di questo, vedrete un'altra sequenza animata che mostrerà il boss diventare un tutt'uno con l'isola per formare una grossa meteora. In questo caso, il vostro obbiettivo sarà quello di distruggere la meteora prima che cada a terra e combini un sacco di danni. Il ventaglio rappresenta l'HP della meteora. L'unico consiglio che si può dare è quello di lasciar cadere liberamente per un po' il personaggio, visto che il punto debole della meteora è nella sua parte inferiore. Sarete costretti a distruggere una porzione della meteora per esporre il punto debole. Quando l'avrete esposto, la meteora comincerà a frantumarsi e dovrete continuare ad attaccarla per distruggerla. Quando avrete sistemato la situazione, partirà l'ultima sequenza di intermezzo. Avete finito il gioco.

Sommario della soluzione

PROLOGO
1. LIVELLO 1
2. LIVELLO 2
3. LIVELLO 3
4. LIVELLO 4
5. LIVELLO 5
6. LIVELLO 6
7. LIVELLO 7
8. LIVELLO 8
9. LIVELLO 9
10. LIVELLO 10
11. LIVELLO 11
12. LIVELLO 12
13. LIVELLO 13
14. LIVELLO 14
15. LIVELLO 15
16. LIVELLO 16
17. LIVELLO 17
18. LIVELLO 18
19. LIVELLO 19
20. LIVELLO 20
21. LIVELLO 21
22. LIVELLO 22
23. LIVELLO 23
24. LIVELLO 24
25. LIVELLO 25
26. LIVELLO 26
27. LIVELLO 27