The Sword of Etheria (Oz)La soluzione completa di Oz 

PROLOGO

Comincerete il gioco controllando Cain, con Almira e Leon che vi aiuteranno. In questa battaglia iniziale, non dovrete fare altro che attaccare con il pulsante Quadrato e premere Triangolo per usare il Deathblow quando compare il messaggio sullo schermo. Cercate di impratichirvi con i controlli e con il sistema di battaglia, dopodichè, andate avanti. La sezione successiva differirà dalla prima solo per la presenza di una quantità maggiore di nemici. Anche in questo caso, premete Triangolo quando compare il messaggio sullo schermo per far sì che Almira, Cain e Leon eseguano una Combination Deathblow che ucciderà tutti i cattivi. Dopo aver fatto piazza pulita, godetevi l'introduzione, al termine della quale comincerà il gioco vero e proprio.

THE AWAKENING
Al termine delle sequenze animate vi ritroverete a controllare Feel, contro Almira. Seguite i consigli che compaiono sullo schermo, relativi all'utilizzo dei pulsanti del controller (R1 serve per puntare il nemico, X per rimettersi in posizione dopo essere stati colpiti). Parate gli attacchi di Almira premendo L1 e contraccattate con il Quadrato. Se dovesse saltare in aria, schivate i suoi attacchi con la combo R1+Stick sinistro+X. Se volete ripristinare la vostra energia, invece, colpite i barili attorno a voi. Per recuperare il Fragment of Intelligence presente in questo livello, invece, dovete usare il Blow-Off Attack, eseguibile con la combo Su+Quadrato. In questo modo, Almira cadrà a terra, colpendo il pozzo al centro del campo di battaglia. Al termine del combattimento, dopo averla battuta, il gioco vi presenterà un paio di possibilità. Scegliete la seconda e poi la prima, in modo da far salire l'Affection Value di Almira.

SWORD OF TREACHERY

Dopo il tutorial con Almira, grazie al quale apprenderete come eseguire svariati attacchi, tra cui il Blow-Off Attack, il Launch Attack, il Pursuing/Chain Attack ed il Deathblow. Dopodichè, continuate e preparatevi ad affrontare un bel po' di nemici, con i quali dovrete usare inizialmente i primi tre attacchi che avete imparato, in modo da far salire il Tension Gauge, poi, alla fine il Deathblow. Dopo aver fatto piazza pulita ve la dovrete vedere con il boss , Leon. Oltre ai barili, per recuperare energia, colpite anche l'erba attorno a voi, per far venire fuori il Fragment of Intelligence. Per quanto riguarda Leon, date ordine ad Almira, premendo R1+Cerchio, di tirare su gli scudi e poi attaccare con Feel. Ripetete questa strategia finchè non l'avete battuto. Al termine, come nel livello precedente, vi saranno presentate due possibilità: se scegliete subito la prima e poi la seconda, farete salire l'Affection Value di Almira; con la scelta opposta sarà invece l'Affection Value di Leon a crescere.

SACRED PRECINCTS
Fate salire l'Affection Value di Almira scegliendo la seconda possibilità, poi andate avanti per affrontare la solita orda di nemici. Non dovrebbe essere un problema, comunque, visto che disponete di Almira e Leon in questa missione. Mentre andrete avanti, vedrete che la parte sud della mappa è bloccata. Si sbloccherà solamente prima di affrontare il boss finale. Non appena avete accesso, comunque, scendete a sud, sbarazzatevi di tutti i nemici e distruggete anche tutti i recipienti, uno dei quali contiene il Fragment of Intelligence. Dopo averlo recuperato, procedete verso il boss, Servus, che si trova a nord. Questo nemico non ha molti attacchi, ma può farvi parecchio male. Cominciate voi ad attaccarlo, poi schivate il suo tremendo contrattacco. Con questa tattica, farete salire il Tension Gauge, cosa che vi permetterà di utilizzare, nel finale, un paio di Deathblow per finirlo senza problemi.

CHIEF OF THE HONOURABLE MESSENGERS

Fate salire l'Affection Value di Leon scegliendo la prima possibilità, poi sbarazzatevi della prima ondata di nemici ed avanzate alla sezione successiva. Ordinate ad Almira, siccome è l'unica che può farlo, di saltare sulla roccia per recuperare un recipiente. Se dovessero arrivare i cattivi, sbarazzatevi di loro, poi distruggete il contenitore per prendere il Fragment of Intelligence. Questo è l'unico modo per recuperarlo nello Story Mode. Se non doveste riuscirci, sarete costretti ad affrontare il livello in EX Mode, non prima però di aver completato la sesta missione, usando Almira come personaggio da controllare. Dopodichè, andate avanti e sbarazzatevi dei nemici. Quelli che ricordano dei gusci di uova vanno uccisi con il Deathblow, per cui caricate il Tension Gauge con gli altri e poi liberate tutta la potenza dell'attacco finale su quelle creature. Dopo aver superato la sezione, avrete la possibilità di andare a sinistra o a destra. Se scegliete quest'ultima direzione, potrete combattere contro altri nemici, cosa utile per far salire il Tension Gauge. Andando a sinistra ve la vedrete con il boss, Vitis, che invocherà un paio di alleati in suo soccorso. Parate spesso gli attacchi di Vitis, ordinate agli altri di attaccarlo oppure fatelo voi quando la sua attenzione è rivolta verso Almira o Leon. Portate l'energia del boss a zero per vederlo fuggire e passare alla successiva missione.

FORGOTTEN PRAYER
Fate salire l'Affection Value di Almira scegliendo la seconda possibilità, poi preparatevi a salvare tutti i bambini. Andate subito a destra, fate piazza pulita dei nemici, dopodichè prendete il bambino nella stanza più in basso. Visto che non potete ancora andare a sinistra, procedete a destra. Ripulite la zona e salvate i bambini, facendo attenzione a non mettere piede nella stanza sulla destra, siccome si tratta di una trappola. Andate a nord, eliminate i nemici, poi colpite la statua. A questo punto, tornate nell'area iniziale, poi andate a sinistra, sbarazzatevi dei cattivi e prendete i bambini. Non scendete nella stanza più in basso, ma andate avanti, attaccando tutti i nemici che vi vengono addosso. Colpite l'altra statua, poi vedetevela con altri nemici prima di recuperare il penultimo bambino. Dirigetevi nella zona a destra ed entrate nella porta sulla sinistra per trovare, all'interno di una delle stanze, in un recipiente, il Fragment of Intelligence. Dopo averlo recuperato, procedete verso la porta rossa, date un'occhiata nelle varie stanze, poi proseguite a nord. Fate piazza pulita dei nemici con il Deathblow, poi avanzate nella sezione successiva, per recuperare il bambino da una delle quattro stanze, precisamente quella in basso a sinistra. Dopodichè, avanzate per scontrarvi con il boss, Duum Vir. Non attaccatelo direttamente, ma attendete che mandi in avanscoperta il suo braccio. Colpite questo ripetutamente, in modo da far salire il Tension Gauge e poter usare il Deathblow sul nemico. Ripetete questa tattica finchè non l'avete sconfitto.

NEW TOP/PEAK

Andate subito a sinistra, eliminate i nemici ed ispezionate la stanza, prendendo il Fragment of Intelligence dal recipiente. Dopodichè, salite le scale, sbarazzandovi dei nemici mentre vi dirigete nella zona superiore. Appena potete, usate il Deathblow, per avere molti meno problemi. Recuperate l'energia all'interno del contenitore nella stanza, poi sbarazzatevi dei nemici e salite al piano successivo. Prendete l'accessorio che si trova in uno dei soliti contenitori, poi andate nuovamente su, fate piazza pulita dei cattivi e recuperate l'energia dal recipiente in una delle stanze. Salite ancora le scale per raggiungere la zona finale, in cui ve la dovrete vedere con Galumn e Juju. Ordinate a Leon ed Almira di fare da esca per Juju ed aspettate che quest'ultimo faccia accidentalmente del male a Galumn (lo capirete vedendo le stelle sulla testa del nemico) per attaccarlo. Nel restante tempo, schivate i colpi e parate spesso. Dopodichè, pensate a Juju, che è molto più facile da battere dell'altro visto che dispone di molta meno energia. Al termine del combattimento, vi saranno presentate due possibilità: scegliete la prima se volete far salire l'Affection Value di Almira o la seconda per incrementare quello di Leon. Alla fine del livello sbloccherete anche l'EX Mode, modalità che vi consente di rigiocare una missione non completata al 100% con un personaggio diverso da quello solito.

THEOLOGIA
Distruggete tutti i gusci/uova usando il Deathblow, ovviamente dopo aver caricato il Tension Gauge eliminando il resto dei nemici (fate attenzione a quando stanno per esplodere, perchè potrebbero causarvi dei problemi). Quando avrete fatto piazza pulita, proseguite sul percorso che si è aperto, ripetete la stessa strategia di prima ed andate avanti. Una volta entrati nell'area successiva, andate subito a sinistra, sbarazzatevi degli Ord, poi avanzate sul percorso. Recuperate il Fragment of Intelligence dai pesci in movimento da sinistra a destra, poi eliminate tutti gli Ord e tornate indietro. Comparirà un percorso che vi darà la possibilità di procedere verso nord. Avanzate in quella direzione per uccidete gli Ord rimasti, dopodichè dirigetevi nell'area finale per il combattimento contro un boss. Questa volta dovrete vedervela con Juju, che è decisamente più forte rispetto alla missione precedente, in quanto dotata di armatura e due aiutanti. Parate spesso, sbarazzatevi degli altri mostri, poi pensate a lei. Cercate di colpirla con Blow-Off o Launch Attack ripetuti, in modo da farla cadere a terra e restare lì. Usate il Deathblow non appena ne avete la possibilità per far scendere notevolmente la sua energia.

MANIFESTATION

Scegliete la prima possibilità se volete far salire l'Affection Value di Almira o la seconda per incrementare quello di Leon poi, dal punto di partenza, voltatevi per trovare un recipiente che contiene il Fragment of Intelligence. Prendetelo, poi sbarazzatevi di tutti i nemici, facendo così scendere le rocce. Avanzate per trovare altri cattivi, eliminateli, poi procedete verso l'area successiva. Distruggete i pali di pietra per far scendere le rocce e poter così passare all'ultima area, quella del boss. Ve la vedrete con Tentatores Maligenii, e non dovrebbero presentarsi grossi problemi durante il combattimento. Fate salire il Tension Gauge, colpendolo e schivando i suoi attacchi, per liberare la potenza del Deathblow e sconfiggerlo rapidamente.

FLUCTUATION OF THE PURGATORY
All'inizio, fate la scelta che preferite, poi andate a destra. Sbarazzatevi di tutti i nemici, facendo molta attenzione a non farvi colpire, visto che siete soli. I fantasmi presenti in questo livello possono entrare nei nemici e riportarli in vita, mentre le creature simili a bocche possono invece risucchiarvi. Fate piazza pulita nella prima zona, poi procedete, eliminando tutti i nemici che incontrate. Buttate giù la barriera compendo ripetutamente l'Orb e liberando così Almira. Tornate indietro nella zona iniziale e procedete su quel percorso, sbarazzandovi dei nemici con l'aiuto di Almira. Prima di accedere all'area finale, andate a sinistra per trovare un recipiente contenente il Fragment of Intelligence, poi tornate indietro ed andate a destra, facendo fuori un altro po' di cattivi. Dopodichè incontrerete Juju, ma non dovrete più combatterla. L'ex-nemico si unirà infatti al vostro party, come già era successo con Almira e Leon.

THE CREATED ONE
In questo livello sono presenti dei nemici piuttosto ostici, dei boccioli floreali che emettono gas velenosi e, a volte, contengono anche un nemico al loro interno. Uno di essi, però, contiene il Fragment of Intelligence, per cui state molto attenti a non perderlo. Dopo aver ripulito la zona iniziale, comunque, avanzate in quella successiva, eliminate tutti i nemici, poi andate a sinistra. Fate piazza pulita anche qui prima di attaccare i due Orb, indispensabili per andare avanti. Sbarazzatevi di un altro po' di nemici prima di proseguire verso nord, poi eliminate un altro gruppetto ed attaccate altri due Orb prima di raggiungere l'area successiva. Andate ancora a nord, e sbarazzatevi, con l'aiuto dei vostri compagni di avventura, dei cloni. Concentratevi su un solo nemico alla volta, siccome occuparsi di più cloni contemporaneamente potrebbe rappresentare un grosso problema.

THE REVIVING WILL

Fate salire l'Affection Value di Almira scegliendo la seconda possibilità, poi mettetevi di fronte ad uno dei lampioni e cominciate a proteggerlo dai nemici in arrivo, ovviamente ordinando agli altri compagni di fare lo stesso con gli altri. Ci vorrà un po' di tempo per superare questa sezione, ma non sarà comunque difficile. Per essere sempre a conoscenza della direzione da cui provengono i nemici, usate lo Stick Destro per ruotare la visuale. Prima che la piattaforma si sollevi, poi, cercate di essere il più possibile lontani dal centro, in modo da poter vedere ciò che si muove sopra le vostre teste. Sempre in alto dovreste trovare il Fragment of Intelligence, che è ovviamente da recuperare. Dopo averlo preso, salite sulla piattaforma per raggiungere il boss, Desperabilis. Questa creatura può rigenerarsi, per cui combattete con molta calma. Attaccate prima la testa e le due mani per stordirle, poi salitegli sulla schiena per colpire i tre cristalli che ha lì. Dopo averli distrutti tutti e tre, tornate a pensare alla testa. Non ci vorrà molto ad evitare i suoi sospiri, soprattutto quando lo colpirete alla testa, visto che dalla sua bocca usciranno addirittura dei nemici. Attaccateli per far caricare il Tension Gauge ed usare poi il Deathblow sulla testa del malcapitato boss.

ALLY
Sbarazzatevi rapidamente del primo gruppo di nemici, poi andate avanti, facendo fuori tutti quelli che incontrate sul percorso. Una volta giunti nella zona più ampia, attaccate i nemici per far salire il Tension Gauge, poi concentrate la vostra attenzione sui gusci/uova per distruggere le barriere. All'apertura del percorso, avanzate facendo attenzione ai cattivi ed alle rocce che cadranno dall'alto. Distruggetele per trovare il Fragment of Intelligence, che si trova proprio all'interno di una di esse, usando il Deathblow. Uccidete il nemico in cima al percorso per andare avanti, poi preparatevi allo scontro con il boss. Si tratta ancora di Tentatores, che dovrete affrontare senza l'aiuto di Juju. Leon, però, ritornerà a darvi una mano e, fortunatamente, sarete tutti e tre protetti da un'armatura. Avvicinatevi per attaccare, schivate i suoi colpi, e fate fuori tutti i mostri che butterà fuori per far salire il Tension Gauge ed usare il solito Deathblow su di lui. Al termine della battaglia, sbloccherete Almira e Leon, potendoli poi scegliere come personaggi con cui affrontare l'avventura. Inoltre, potrete anche trasformarvi, mettendo assieme una certa quantità di Blue Eteria, indispensabile per far salire l'OZ Gauge. La trasformazione, però, è disponibile solo nei combattimenti contro i boss. Il Tension Gauge, poi, potrà salire anche a livello 3, consentendovi di effettuare il Deathblow speciale denominato "Over Zenith".

CRUMBLING ILLUSION

Sbarazzatevi dei nemici nella prima area, evitando di essere colpiti dai fantasmi (voi, per ovvi motivi, non potete nemmeno sfiorarli), poi avanzate, fate un altro po' di carnaio e procedete verso nord. Dopo aver eliminato un altro gruppetto di cattivi, avanzate nel Warp Point, poi nell'area successiva, fate la solita piazza pulita prima di entrare nel Warp Point sulla sinistra. Nella nuova area, dopo esservi sbarazzati di un altro po' di creature, date un'occhiata alla mappa per notare qualcosa di insolito, una sezione nascosta da esplorare. Cercate il muro finto che la delimita, poi buttatelo giù, entrate e prendete il Fragment of Intelligence dal contenitore all'interno. Eliminate i nemici rimasti, poi avanzate nel Warp Point per accedere al combattimento con il boss, Galumn. Se il vostro OZ Gauge è al massimo, allora sarete tutti dotati di armatura, un indubbio vantaggio contro il nemico, siccome è anch'esso dotato di questa protezione. Sbarazzatevi dei mostri che butterà fuori per caricare il Tension Gauge ed usate il Deathblow appena possibile per fargli scendere l'energia rapidamente.

LABYRINTH
Eliminate il primo gruppetto di nemici, poi avanzate nel Warp Point in basso a sinistra. Evitate i fantasmi che vi verranno addosso, poi nell'area successiva, distruggete l'Orb e fate piazza pulita dei cattivi. Dopodichè, procedete nel percorso in alto a destra della mappa per raggiungere il solito recipiente contenente il Fragment of Intelligence. A questo punto, attaccate gli Orb e gli altri nemici, poi entrate nel Warp Point per tornare nell'area iniziale. Affrontate la restante parte del livello avanzando negli altri Warp Point e compiendo le stesse operazioni. Quando sarete passati in tutti, procedete verso l'area finale per combattere con il boss, Criminatores. Se il vostro OZ Gauge è al massimo, allora disporrete, come al solito, dell'armatura. Cercate di schivare i suoi attacchi, siccome sono piuttosto potenti, e colpitelo su quella roccia/scudo che ha davanti. Attaccate la sfera verde, non appena la butta fuori, per far scendere la sua energia. Colpitelo anche per far salire il Tension Gauge e poter così disporre del Deathblow nelle parti finali dello scontro.

END OF THE DARK STREAM

Sbarazzatevi del primo gruppo di nemici, tenendo conto che, in acqua, siete molto più lenti di loro. Dopodichè, avanzate ed eliminate tutti i cattivi che vi verranno incontro, facendo lo stesso anche nelle aree successive. Nella sezione che precede il combattimento con il boss dovreste trovare un nemico molto simile ad un golem ed altre due creature volanti, piuttosto insidiose. Prendete il Fragment of Intelligence non appena una di esse lo fa cadere, poi eliminate il golem e gli altri nemici. Il boss di questo livello è Vitis, già incontrato in precedenza, ma in versione potenziata, dotato di armatura. Fate salire l'OZ Gauge per disporre anche voi della protezione, poi sbarazzatevi dei mostri che creerà per caricare il Tension Gauge ed usare il Deathblow per ucciderlo definitivamente. Non state nell'acqua, soprattutto quando combattete contro di lui.

RETRIBUTION AND ATONEMENT
Avanzate, distruggendo gli orb per far scendere il livello dell'acqua ed occupandovi poi dei nemici, prima di passare alla sezione successiva. Ripetete la stessa strategia in questa area, poi andate a sinistra, distruggete gli Orb e scendete di un piano, prendendo anche il Fragment of Intelligence contenuto all'interno del recipiente al centro. Dopo averlo recuperato, saltate giù, eliminate l'ultimo gruppo di nemici, poi procedete verso l'area finale, quella con il boss. Fate salire l'OZ Gauge per disporre anche voi della protezione, poi sbarazzatevi dei mostri che creerà per caricare il Tension Gauge ed usare il Deathblow per ucciderlo definitivamente. Siccome è protetto dall'acqua, cercate di distruggere prima le quattro sfere attaccate al suo corpo. Poi, cercate di stare a distanza di sicurezza, visto che i suoi colpi sono tremendi, a meno che non dobbiate proprio usare il Deathblow.

ERODING NOTHINGNESS

Eliminate i nemici cercando di stare il più possibile lontani dalla sfera di colore rosso scuro. Dopodichè, avanzate nella sezione successiva, distruggete il recipiente con un Deathblow per recuperare il Fragment of Intelligence, poi procedete verso la zona finale, comportandovi al solito modo. Una volta giunti all'incrocio, scegliete il percorso centrale per raggiungere il voss, Nigredo. Come al solito, se il vostro OZ Gauge è al massimo, disporrete dell'armatura. In questa battaglia dovrete usare il Deathblow quanto più possibile, visto che il boss è decisamente forte e dispone di molta energia. Sbarazzatevi degli altri nemici per caricare il Tension Gauge, poi liberate la potenza della mossa finale avvicinandovi alla creatura. Nigredo fa parecchio male quando colpisce. Non fatevi ingannare dalle sue dimensioni,visto che risulta comunque rapido ed in grado di saltare, volare e teletrasportarvi. La battaglia sarà dura, ma seguendo queste semplici regole non avrete problemi a vincerla.

PURE OFFERING
Uccidete (o sbattete giù dalla montagna) i nemici simili a ragni per far salire l'OZ Gauge. Per eliminarli, usate la Combination Deathblow di Livello 2 di Feel ed Almira. Dopo aver ripulito la prima zona, avanzate e fate fuori altri cattivi. Comportatevi allo stesso modo fino alla quarta sezione, nella quale troverete un cadavere conentente l'ultimo Fragment of Intelligence. Procedete, dopo averlo recuperato, verso la zona finale per il combattimento con il boss. Fate salire il Tension Gauge a livello 3 per usare la Over Zenith sul nemico e distruggerlo in men che non si dica. Cercate ovviamente di evitare i suoi colpi, correndo a più non posso quando vola sopra la vostra testa. Non appena è sceso a terra, però, correte verso di lui ed attaccatelo senza pietà.

DOROTHY
Per l'ultimo combattimento seguite le solite regole. Colpite le sfere che escono dal boss per far salire il Tension Gauge, distruggendole anche per evitare di essere colpiti dai laser che contengono, poi liberate il Deathblow sulla creatura non appena l'indicatore è al massimo. Godetevi la sequenza finale dopo averlo ucciso.

Sommario della soluzione

PROLOGO
THE AWAKENING
SWORD OF TREACHERY
SACRED PRECINCTS
CHIEF OF THE HONOURABLE MESSENGERS
FORGOTTEN PRAYER
NEW TOP/PEAK
THEOLOGIA
MANIFESTATION
FLUCTUATION OF THE PURGATORY
THE CREATED ONE
THE REVIVING WILL
ALLY
CRUMBLING ILLUSION
LABYRINTH
END OF THE DARK STREAM
RETRIBUTION AND ATONEMENT
ERODING NOTHINGNESS
PURE OFFERING
DOROTHY

TI POTREBBE INTERESSARE