Ratchet & Clank: L'Altezza non ContaLa soluzione completa di Ratchet & Clank: Size Matters 

POKITARU

Distruggete le casse per recuperare i bulloni, esaminate il distributore automatico vicino, poi saltate sulla sporgenza a sinistra, uccidete i ragni, spaccate altre casse e seguite la ragazza. Raggiungete quindi la sporgenza con un salto alto, poi sbarazzatevi dei robot che usciranno dalle due costruzoni, usando il Lacerator. Dopodichè, usate la chiave inglese per connettervi al chiodo in acciaio piantato per terra, quindi aprite il vicino cancello e poi usate il salto lungo per atterrare dall'altra parte della voragine. Attivate la modalità in prima persona, tirate fuori il Lacerator e sparate al bersaglio per aprire il cancello, poi uccidete i ragni in arrivo dalla cascata, quindi saltate dietro ad essa per trovare dei bulloni. Effettuate un salto alto per salire in cima ad un'altra sporgenza, selezionate l'Acid Bomb Glove e lanciate dell'acido ai robot dall'altra parte, poi dopo averli sconfitti, saltate di là e scivolate giù dal pendio, uccidendo con le bombe le altre creature in arrivo. Prendete l'Health Orb a sinistra del pendio, poi continuate a seguire la ragazzina, uccidete i granchi blu che usciranno dall'acqua e sbarazzatevi dei robot con il Lacerator, quindi attivate il chiodo d'acciaio non appena ne avete la possibilità per far comparire un ponte. Attraversatelo, prendete la Wildfire Body Armor che si trova su di esso, quindi una volta dall'altra parte guardate la sequenza di intermezzo e poi, al termine, superate la casa che è stata fatta esplodere dagli aerei (prima, però, se ne avete bisogno, acquistate munizioni per il Lacerator dal distributore automatico), passate il Continue Point, uccidete i granchi blu che vi attaccheranno, quindi raggiungete la piccola sbarra, sbarazzandovi di tutti i robot che si faranno vivi e raccogliendo i bulloni che lasceranno a terra. Usate gli stivali magnetici ed avvicinatevi al muro metallico vicino alla sbarra, cominciate a salire e fate fuori tutti i robot che volgeranno la loro attenzione verso di voi, facendo attenzione a non cadere in acqua. Fate quindi un salto lungo per raggiungete una piattaforma attaccata al lato della montagna a sinistra del cerchio giallo, prendete il Titanum Bolt, poi salite sul cerchio e scivolate dall'altra parte dell'acqua. Uccidete i ragni, prendete l'Health Orb dalla cassa vicina e poi entrate nella caverna, quindi dopo il breve tutorial sullo "strafe", uccidete i robot con il Lacerator sfruttando la nuova tecnica appena imparata, quindi uscite e raccogliete i Wildfire Gloves, acquistando anche alcune munizioni dal solito distributore. Dopodichè, salite sulla piattaforma per trovare un Continue Point, sbarazzatevi dei robot che scenderanno dall'aereo già visto in precedenza, poi saltate sull'isoletta a cui si avvicinerà la piattaforma. Eliminate i granchi, avanzate su un'altra piattaforma, poi sparate ai robot che hanno cominciato a dar fuoco alle case sulle varie isolette. Prendete il Titanium Bolt sull'isola con due case, poi saltate di nuovo sulla piattaforma mobile, dirigetevi in fondo alla serie di piattaforme e sbarazzatevi di tutti i nemici, poi continuate a correre fino alla piattaforma quadrata con il cerchio giallo, grazie alla quale potrete raggiungere il tetto. Guardate quindi la sequenza animata che chiude la missione.

La soluzione completa di Ratchet & Clank: Size Matters La soluzione completa di Ratchet & Clank: Size Matters

RYLLUS

Se avete abbastanza bulloni, acquistate la Concussion Gun, poi scendete sulla piattaforma in pietra dietro all'astronave per prendere un Titanium Bolt, quindi uccidete i cannibali per far aprire un cancello. Entrate, schivate il gatto viola e guardate la sequenza di intermezzo, poi continuate a correre, ignorando le scale in pietra (dalle quali potrete tornare all'astronave) e sparate ai gatti ed al fiore rosso. Dopodichè, usate la chiave inglese per attivare il chiodo di acciaio nel mezzo dell'area così da aprire il cancello, attraversate l'apertura, uccidete i cannibali, poi distruggete le casse a destra ed a sinistra, quindi parlate al misterioso professore. Guardate la sequenza di intermezzo, poi usate lo Sprout-O-Matic che vi ha dato l'uomo per farvi seguire dalla vicina pianta, avanzate fino alla terra e piantatela lì. Ogni fiore ha abilità differenti e questo, ad esempio, vi darà la possibilità di far esplodere il muro. Usatelo quindi per fare ciò, saltate nel buco, uccidete i due fiori all'interno poi usate lo Sprout-O-Matic sulla pianta che trovate lì vicino. Riportatela nel terreno in cui si trovavano i due fiori e fatela trasformare in una scala, salite, ripulite la nuova area dai nemci, poi portate la pianta nella terra dall'altra parte, facendola trasformare in un mezzo volante. Atterrate su una piattaforma, acquistate le munizioni dal distributore automatico, poi scegliete la Hypershot, mirate verso il nodo giallo e saltate dall'altra parte, eliminando i cannibali ed i fiori rossi che si trovano in zona. Prendete la pianta a sinistra e piantatela nel mezzo, in modo da fare un buco nel muro, poi usate la pianta a destra per farvi lanciare nel tempio. Una volta dentro, prendete il Titanium Bolt ed il Wildfire Helmet, poi fate entrare Clank nel buco. Salite quindi con l'ascensore al piano superiore, sempre nei panni di Clank, eliminate il robot e liberate tre Gadgetbot dalla prigione di vetro, poi avanzate fino al più vicino bottone verde, quello che apre iun cancello, e premetelo. Entrate, fatevi ancora seguire dai Gadgetbot e poi salite sul pulsante dall'altra parte. Fate attaccare i cannibali, salite le scale, sconfiggete i robot e saltate sul BotFlinger, poi lanciate i Gadgetbot sopra la sporgenza, quindi saltate su anche voi. Una volta nella stanza a fianco, lanciate dal Botflinger due dei Gadgetbot sui pulsanti a sinistra e adestra del passaggio, facendo comparire un ponte, che dovrete attraversare, accompagnati dai vostri robot. Giunti dall'altra parte, lanciate i tre Gadgetbot sul pilastro, aprendo un cancello, quindi fatevi seguire da essi, liberandone altri tre una volta varcata l'entrata. Continuate a farvi seguire dopo che la grossa pietra avrà cominciato a rotolare e nascondetevi nel buco del muro finché non sarà passato un nuovo masso, dopodiché andate a nascondervi in un'altra nicchia più in basso. Giunti a destinazione, lanciate tutti e sei i Gadgetbot sui macchinari contrassegnati dai numeri, tre per ciascuno, poi all'apertura del cancello, avanzate nella stanza e salite sul pulsante, guardando anche la successiva sequenza di intermezzo. Non appena avete ripreso il controllo di Ratchet, salite sul teletrasporto fuori dal tempio per tornare all'astronave e procedere verso il nuovo pianeta chiamato Kalidon, concludendo contemporaneamente la missione.

KALIDON

Scendete a destra, avanzate sulla sporgenza finchè non vi trovate dietro alla vostra astronave, prendete un Titanium Bolt nel cratere, comprate lo Scorcher se ve lo potete permettere, poi andate avanti, acquistate il Lock On Mod dal nuovo distributore automatico, sempre se ne avete le possibilità, quindi raggiungete l'alieno con i capelli viola ed accettate l'offerta di partecipazione ad una gara. Piazzatevi al primo posto in quella denominata 'Learners Permit' e guadagnatevi lo Shrink Ray, poi completate tutte le altre ed acquistate il Wide Barrel Mod dal distributore automatico di modifiche. Proseguite sulla strada, uccidete alcuni ragni ed usate l'Hypershot per giungere dall'altra parte della voragine, sparate ai robot che volano e poi procedete fino ad un grosso edificio blu. A sinistra dell'entrata, nascosto dietro un angolo, troverete un altro Titanium Bolt. Prendetelo, poi rimpicciolitevi per entrare nel raggio elettromagnetico che vi impedisce l'ingresso nell'edificio. Usate la chiave inglese per distruggere gli oggetti rossi, entrate nel cancello e poi avanzate nella stanza dopo essere tornati normali. Continuate a camminare, eliminate i droni volanti ed uccidete tutti i robot nella stanza con la catena di assemblaggio. Attraversate il corridoio per trovare un distributore automatico e comprare delle munizioni, poi usate l'ascensore nel centro della stanza per scendere fino al seminterrato. Uccidete tutti i droni ed i robot che vi attaccheranno non appena uscirete, facendo attenzione alle mine che vi lanceranno addosso. Non appena vedete il messaggio sullo schermo, saltate giù dall'ascensore per non precipitare ed essere schiacciati. Attivate il super computer, poi saltate sulla piattaforma circolare che comparirà, prima che sia coperta dall'acido. Saltate da una piattaforma all'altra per tornare all'ascensore, prendete i Wildfire Boots, poi correte nella stanza a fianco, usate l'Hypershot per essere lanciati oltre la catena di assemblaggio, distruggete tutti i robot, anche quello dentro al vetro, entrate nella porta, e salite sull'ascensore di forma quadrata per scendere giù. Una volta a destinazione, usate la chiave inglese per attivare il chiodo d'acciaio e far comparire alcune piattaforme, poi usate l'Hypershot per raggiungere un nodo a cui vi dovrete aggrappare. Saltate di piattaforma in piattaforma prima che cadano nell'acido, quindi molto velocemente, e raggiungete l'estremità sinistra della stanza, attraversando il corridoio dentro al quale vi troverete. Uccidete tutti i robot ed i droni nella stanza in fondo, poi rimpicciolitevi e sbloccate un altro lucchetto elettromagnetico. All'apertura del cancello, correte dall'altra parte, sconfiggete i robot nella stanza circolare, poi attivate la visuale in prima persona e guardate il soffitto per trovare un altro Titanium Bolt. Salite sulla rotaia magnetica ed andate avanti, girando poi, una volta all'incrocio, prima a sinistra, poi a destra, quindi ancora a sinistra ed a destra, dopodiché due volte a sinistra. Usate la modalità in prima persona per trovare l'uscita e procedete fino a lì, poi salite sulla catena di montaggio, armate la Concussion Gun e fate saltare in aria i robot, quindi comprate gli Agents of Doom dal distributore automatico in fondo alla catena. A questo punto, però, ve la dovrete vedere con un boss, il gigantesco Mungo. Schivate il tubo che usa come arma correndo avanti e indietro, armate gli Agents of Doom e lanciateglieli addosso, magari aiutandovi con le altre armi. Se doveste esaurire le munizioni, distruggete una delle casse presenti in zona per trovare i rifornimenti, poi non appena Mungo comincerà a lanciarvi dei droni, tirate fuori il Lacerator e muovetevi lateralmente mentre gli sparate. Quando lo avrete sconfitto, prendete l'armatura che lascerà a terra ed aprite la porta, facendo così partire una sequenza di intermezzo e completando il livello.

La soluzione completa di Ratchet & Clank: Size Matters La soluzione completa di Ratchet & Clank: Size Matters

METALIS

Nei panni di Clank, recuperate energia ed armi alle due estremità della stanza, e con queste danneggiate i vostri nemici. Completate tutte le sfide se ne avete voglia, poi, giratevi dopo aver usato il monitor e saltate sul vicino ponte, finendo successivamente dall'altra parte della pozza di fango. Andate a destra, salite sulla piattaforma luccicante, trasformatevi in Giant Clank e cominciate a volare nello spazio alla ricerca di Ratchet. Il vostro compito, in questa missione, sarà quello di evitare gli elementi dello scenario e di uccidere i nemici, usando il laser Vulcan. Non appena avete ripreso il controllo di Giant Clank, attraversate un passaggio di forma circolare e sbarazzatevi subito dei nemici in arrivo da sinistra, poi fate lo stesso trattamento a quelli sulla destra. Attraversate anche il secondo passaggio, poi dopo aver passato una pietra, andate a destra, eliminate un'ondata di nemici alla volta, schivate le pietre e continuate a volare nel mezzo dello schermo. Usate il laser per sbarazzarvi dei massi piccoli, poi sparate alle astronavi in arrivo, una per volta, senza usare i missili. Distruggete altre astronavi blu, una verde, ed alcune più piccole, poi lanciate i missili sui nemici successivi. Siate rapidi con il mini-boss chiamato Technomite Dreadnaught, continuando a volare attorno ad esso, in modo da essere sempre mobili e non dargli punti di riferimento. Dopo la battaglia riceverete in premio gli Electroshock Gloves.

La soluzione completa di Ratchet & Clank: Size Matters La soluzione completa di Ratchet & Clank: Size Matters

DREAMTIME

Guardate la sequenza animata, poi saltate sulla piccola isoletta davanti, usando le pietre che galleggiano sull'acqua. Uccidete gli uccelli che usciranno dal buco, poi saltate dentro, acquistate il Suck Cannon dal distributore automatico, annaffiate la vicina pianta e fatevi seguire fino al terreno dove la dovrete piantare. Colpite il fiore che crescerà con la chiave inglese, poi usate l'Hypershot per aggrapparvi al nodo appena comparso, saltate dall'altra parte, schivate la luce verde che gira in cerchio, poi annaffiate le due nuove piante e colpite poi i fiori per far comparire altri due nodi. Saltate dall'altra parte, usate l'Hypershot per aggrapparvi, quindi una volta in cima al cappello, saltate su uno dei parasole mobili. Tirate fuori l'Hypershot, attivate la visuale in prima persona, aggrappatevi al nodo sopra di voi, prendete il Titanium Bolt, poi saltate dall'altra parte ed evitate di farvi colpire dalle due luci rosse. Salite sulla piattaforma, sbarazzatevi dei nemici armati di sega elettrica, saltate poi sul pezzo di piattaforma più lontano da terra, poi non appena il pezzo si fermerà, aggrappatevi di nuovo ed oscillate finché non riuscite a mettere nuovamente i piedi sulla terra ferma. Superate tutte le luci rosse, poi guardate la sequenza di intermezzo, al termine della quale dovrete andare avanti finché non avrete trovato un edificio. Prendete il Titanium Bolt a sinistra dell'ingresso, entrate, distruggete lo specchio ed uscite dall'altra parte, poi saltate in cima alla cascata, avanzate sulla piattaforma, aspettate che passino i nemici, quindi raggiungete la stanza con gli strumenti da addestramento. Distruggete lo specchio, salite sulla piattaforma con i cerchi rossi, sbarazzatevi di tutti gli uccelli usando lo Scorcher, poi saltate sulla terra di colore viola. Eliminate i nemici, usate i nodi gialli che compariranno per aggrapparvi e raggiungere il distributore automatico, poi acquistate le munizioni. Date un'occhiata dietro al portale nero per trovare un Titanium Bolt, tirate fuori il Lacerator, attivate la visuale in prima persona e sparate al bullone così da essere teletrasportati in un altro posto. Prendete il Titanium Bolt prima che salti tutto in aria, poi entrate nel portale nero e, non appena siete usciti, bruciate alcuni uccelli usando lo Scorcher, avanzate nel nuovo portale e sparate con il Lacerator ai nemici armati di motosega nell'area successiva, quella con la terra marrone. Entrate in un altro portale, schivate i tentativi di attacco di Giant Clank e poi prendete la Crystallix Body Armor per risvegliarvi e completare la missione.

MEDICAL OUTPOST OMEGA

Prendete il Lacerator da terra, aprite il lucchetto elettromagnetico ed aprite il cancello, poi distruggete una torretta, raccogliete la Concussion Gun poco dietro ed entrate nella nuova stanza. Entrate nella torretta, sparate raggi congelanti ai ragni che vi attaccheranno, soprattutto a quelli sul soffitto, dopodiché entrate nel cancello aperto, evitate di salire sul pavimento rosso, prendete la Acid Bomb Glove e ripulite la nuova stanza di nemici. Esaminate la scatola viola per recuperare il resto delle armi, poi dopo l'esplosione del muro, sconfiggete tutti quelli che vi attaccheranno. Attraversate il buco nel muro, acquistate il Box Breaker ed il Bolt Grabber dal distributore automatico, oltre ad una nuova arma, la Bee Mine Glove. Saltate sulla torretta e proteggete Ratchet dai ragni mentre sta usando la console, poi avanzate nella stanza a fianco, sconfiggete i nemici, saltate sopra la sporgenza, lanciate una bomba di acido per far piazza pulita dei nemici sotto di voi e guardate la sequenza animata. Prendete i Crystallix Boots, poi alla partenza del timer, scivolate subito giù, proteggendo Ratchet dalla torretta nella stanza a fianco, poi saltate in cima ad un'altra sporgenza, prendete il Titanium Bolt dietro di voi, rimpicciolitevi per entrare nel lucchetto, sbloccatelo, poi sbarazzatevi di tutti i nuovi nemici nella stanza successiva. Dirigetevi quindi verso la vostra astronave, guardate la sequenza di intermezzo, poi non appena avete ripreso il controllo del personaggio, andate dal personaggio con i capelli viola, accettate la sua proposta di gara e cercate di batterlo nelle quattro successive sfide per vincere gli Electroshock Boots ed il Polarizer, poi tornate su Metalis e recuperate un Titanium Bolt, quindi completate la missione volando verso Challax.

La soluzione completa di Ratchet & Clank: Size Matters La soluzione completa di Ratchet & Clank: Size Matters

CHALLAX

Selezionate 'Smashing the Technomite Orbital Facilities' e prendete di nuovo il controllo di Giant Clank, poi una volta a bordo dell'astronave, schivate subito gli asteroidi volanti ed i satelliti, cominciando poi a sparare alle piccole astronavi rossi che procederanno a spron battuto verso di voi. Pensate quindi a quelle blu ed a quelle verdi, poi fate fuori un'altra ondata di piccole astronavi. A questo punto dovrete vedervela con diverse astronavi di grosse dimensioni, che vi attaccheranno una alla volta. Restate immobili, sparate finché l'astronave davanti a voi non è stata distrutta e poi andate avanti così con le altre, dopodiché continuate a sparare per ridurre in frantumi le pietre ed i satelliti che si trovano sul vostro percorso. Schivate quelle che non riuscite a distruggere, poi ricominciate a far esplodere ondate di nemici. Una volta giunti ai blocchi di ghiaccio, cercate di evitarli tutti, per poi schivare i missili lanciati dalla grossa astronave gialla, e sparare alle piccole astronavi che fuoriescono dal gigantesco mezzo spaziale. A questo punto, occupatevi delle astronavi verdi e blu, poi non appena vi trovate dentro un edificio, schivate il tetto ed il piano sottostante, evitando di colpire anche le trappole laser. Una volta raggiunta una stanza grandissima, sparate dei missili al Technomite Dreadnaught, usando il laser solo per colpire le piccole astronavi che vi lancerà addosso. Dopo averlo sconfitto, raccogliete la Electroshock Body Armor che dovete ricevere come premio e tornate subito a Challax, selezionando l'opzione rimasta. Saltate quindi su una Hovercar e dirigetevi a Technomite (non dovrete farlo voi, ci penserà il gioco a mandarvi là automaticamente). Acquistate la Sniper Mine ed il PDA dal vicino distributore automatico, poi rimpicciolitevi nel lucchetto per aprire il cancello e salite sull'ascensore nelle vicinanze per scendere al piano inferiore. Usate il Polarizer sul magnete per rimuovere le valigie che ricoprono un buco e disattivare i raggi laser, poi attraversate il cancello e dirigetevi nella stanza a fianco, quella piena di sedie. A sinistra c'è un nastro trasportatore, sopra il quale si trova un Titanium Bolt, che dovrete logicamente prendere. Usate quindi il Polarizer su un altro magnete per sbarazzarvi di un'altra serie di raggi laser che vi ostacolano. Comprate alcune modifiche dal distributore automatico, se ne avete bisogno, poi continuate a correre finché non incontrate due camion rossi circondati da nemici. Eliminateli tutti, poi attivate il chiodo di metallo nell'area ed usate il Polarizer per attivare un magnete. Entrate nel cancello appena saltato in aria, poi annaffiate la pianta che si trova vicino alla gigantesca statua nel mezzo, e fatevi seguire dal vegetale fino al cancello, così da poterlo piantare nel terreno. Salite in cima alla scala in cui si è trasformata la pianta e preparatevi ad affrontare un altro vegetale, che si trasformerà invece in un fiore bomba. Lanciate subito una bomba sul muro dietro di voi per trovare un Titanium Bolt, che dovrete ovviamente raccogliere. Dopodiché, lanciate una bomba contro la grande statua di prima, che dovrete attraversare a mo' di ponte per raggiungere un'altra sporgenza. Rimpicciolitevi per entrare nel lucchetto, aprite il cancello e salite sull'ascensore dall'altra parte, poi tirate fuori un'arma come l'Incinerator o il Lacerator. Durante la salita dell'ascensore cominciate a sparare all'impazzata contro i nemici, poi saltate sul cerchio verde nella zona in cui essi si trovano, quindi scivolate giù per finire sopra ad una centrale nucleare. Saltate da reattore a reattore finché un aeroplano comincerà a spararvi addosso dei missili, poi scendete sul percorso verde e cominciate a correre, schivando le fiamme ed i pilastri crollati, assicurandovi di non cadere giù e morire. Dopo aver passato il Continue Point, acquistate munizioni dal distributore automatico, poi scivolate giù fino al cerchio verde per combattere il mezzo volante. Tirate fuori il Lacerator e cominciate a saltare e muovervi lateralmente per evitare il laser dell'astronave, sparando in continuazione per non dargli tregua. Usate la stessa arma anche per sbarazzarvi dei nemici che spunteranno a sinistra e a destra del grosso boss. Nella zona, poi, troverete anche delle casse contenenti munizioni per l'arma che state usando, su cui potrete contare in caso le esauriate. Continuate a muovervi lateralmente, saltando sopra al laser quando si avvicina, sparate alle casse per recuperare munizioni e andate avanti così finché il boss non è stato sconfitto. Recuperate quindi l'Electroshock Helmet, poi guardate la sequenza animata per completare la missione.

La soluzione completa di Ratchet & Clank: Size Matters La soluzione completa di Ratchet & Clank: Size Matters

DAYNI MOON

Entrate nel portale vicino alla vostra astronave, vincete tutte le sfide Clank per accaparrarvi le Mega-Bomb Boots ed i Mega-Bomb Gloves, oltre al Mutator. Una volta terminate le sfide, procedete partendo dal distributore automatico, ripulite la zona dai nemici ed aprite la porta dell'edificio, poi portate due piante dall'altra parte, visto che ci sono due posti nel terreno. Mettete il fiore di colore blu scuro in quello più vicino all'edificio e quello azzurro nell'altro, poi dopo la trasformazione in piattaforme salite inizialmente su quella più piccola e successivamente sull'altra, recuperando il Titanium Bolt dal tetto dell'edificio. Fate quindi un salto dal fiore più grande, atterrando sulla vicina sporgenza, sbarazzatevi delle pecore che Luna vi lancerà addosso, e procedete verso un'altra costruzione. Dopodichè, avanzate in un'area piena di pecore, prendete la pianta rossa e mettetela nel terreno così da trasformarla in una piattaforma sopra alla quale si troverà un fiore di colore blu. Da qui, saltate giù ed atterrate sul silos più vicino, quindi sbloccate il lucchetto e portate la pianta di colore azzurro sopra alla costruzione, fatela crescere, poi saltateci sopra per lanciarvi in cima e trovare un Titanium Bolt. Annaffiate il fiore dentro al silos per rimuoverlo, poi piantate entrambi i vegetali fuori dalla costruzione, saltate sulla vicina sporgenza, prendete il Mega-Bomb Helmet, quindi attraversate l'edificio con i macchinari che tagliano i materiali, comprate le munizioni dal distributore automatico e preparatevi infine per la battaglia contro Luna. Durante la prima fase, dovrete solamente fuggire, siccome Luna vi inseguierà volando, sparandovi a volte con una mitragliatrice. Cercate quindi di non essere colpiti e quando tenterà di farvi a fette con una falciatrice, saltate quando il mezzo è vicino a voi, schivando poi anche tutte le pietre e le pecore sul vostro percorso. Al termine di questa "sezione", saltate sulla piattaforma sottostante, poi correte in cerchio per evitare le pietre che cadono, quindi guardate la breve sequenza di intermezzo. Nell'ultima fase, Luna comincerà ad attaccare nuovamente con la falciatrice e, quando sarà diretta verso di voi, saltate per evitarla, poi fate lo stesso con le scintille elettriche che saranno scagliate contro di voi. Lo stesso vale per le bombe acide, le quali saranno presenti in grande quantità. Per sconfiggerla, usate lo Shock Rocket o il Lacerator, sparando a Luna in continuazione durante l'ultima fase sulla piattaforma. Se vi servono delle munizioni, anche in questo caso ne troverete sotto il luogo su cui vi trovate, all'interno di casse.

INSIDE CLANK

Parlate con la guardia, poi acquistate la Static Barrier dal vicino distributore automatico, se potete permettervelo, quindi scivolate nell'area a fianco usando un cavo, poi voltatevi non appena siete giunti a destinazione per trovare un Titanium Bolt dietro ad una scala. Sbarazzatevi di tutti i nemici usando l'arma che preferite, poi avanzate nel corridoio grigio di fronte, quindi non appena il muro diventa nero, saltate da una parte all'altra per salire in cima e trovare un altro Titanium Bolt. Entrate nella stanza con il pilastro blu, fate fuori i nemici e poi attraversate il cancello azzurro ed il successivo corridoio, poi eliminate tutti i nemici e cercate di non mettere i vostri piedi sulla parte di pavimento rotta, visto che prenderete una forte scossa. Attraversate un altro cancello, rifornitevi di munizioni al distributore automatico, poi avanzate nell'area con il ventilatore gigante, attendendo che l'ascensore porti dei nemici nella stanza. Sconfiggeteli tutti, poi salite di sopra, attraversate un altro corridoio per trovare un altro stanzone dotato di ventilatore. Salite sul pulsante per attivarlo e volate finché non potete rimettere piede a terra, poi avanzate dall'altra parte per finire in un altro corridoio. Rifornitevi di munizioni al distributore automatico, poi raggiungete la stanza circolare con un chip appeso al muro. Sbarazzatevi dei nemici che usciranno dalle porte verdi, quindi entrate nel cancello che si aprirà, dopodiché rimpicciolitevi, sbloccare il lucchetto ed avanzate nell'altro cancello. Ripulite il cuore di Clank dai nemici, facendo attenzione ai laser che compariranno per terra, poi usate il Polarizer per mettere insieme i pezzi e sistemarli. Entrate nel cancello, salite con l'ascensore, poi dopo aver parlato con la guardia, correte e passate i laser e la ventola, quindi usate il Polarizer sul magnete per rivoltarlo.Fate lo stesso anche con il successivo, poi scendete sul pavimento grigio/giallo, salite sulla rotaia magnetica ed andate avanti finché non trovate un altro distributore automatico. Acquistate altre munizioni se ne avete bisogno, poi rivoltate altri due magneti, quindi aggrappatevi usando l'Hypershot al nodo verde sospeso in aria, così da atterrare dall'altra parte della voragine. Attraversate la stanza piena di laser, salite sulla piattaforma e poi cominciate ad aggrapparvi finché non siete giunti dall'altra parte di questa zona ricca di nodi e piattaforme. Una volta giunti a destinazione, salite sul magnete blu più vicino a voi ed usate il Polarizer per farlo cominciare a muovere. Attraversate un altro corridoio, poi salite su un magnete, usate di nuovo il Polarizer per farlo andare a sinistra, quindi procedete sul sentiero, comportatevi allo stesso modo con il magnete, poi andate avanti finché non avete raggiunto la piattaforma con la Mega-Bomb Body Armor, che potrete usare come trampolino per uscire dalla bocca di Clank. Teletrasportatevi alla vostra astronave usando il portale all'esterno, poi volate fino al successivo ed ultimo pianeta, Quodrona.

La soluzione completa di Ratchet & Clank: Size Matters La soluzione completa di Ratchet & Clank: Size Matters

QUODRONA

Acquistate il Laser Tracer dal distributore automatico, oltre ad alcune modifiche dal relativo macchinario (sempre se ve lo potete permettere, ovviamente), poi entrate nel vicino edificio, sbarazzatevi di alcune torrette, quindi usate lo Shock Rocket per eliminare i cloni di Ratchet. Sbloccate il cancello rimpicciolendovi come al solito ed entrate nella stanza a fianco, in cui troverete una marea di cloni, tutti da uccidere usando lo Shock Rocket. Attraversate le due stanze successive, una piena di lava ed una verde, poi rifornitevi di munizioni dalle casse blu, quindi saltate sopra la piattaforma vicina al cerchio viola nell'ultima stanza. Alla comparsa dei pilastri, usatene uno come trampolino per raggiungere la piattaforma sopra di voi e andate avanti così finchè non siete giunti proprio in cima, magari aiutandovi anche con i muri. Nella stanza successiva, una palestra di addestramento per cloni, eliminate tutti i nemici e sbloccate un altro cancello, quindi fate attenzione, nella camera a fianco, ai laser ed alle bambole impazzite, che dovrete uccidere, muovendovi lateralmente spesso e volentieri, con lo Shock Cannon. Nella stanza successiva ci sono un sacco di scatole da distruggere, piene di cloni, anch'essi da eliminare. Prendete il Titanium Bolt nell'angolo in basso a sinistra, poi usate la chiave inglese per premete il pulsante in fondo alla stanza. Attraversate il cancello che si aprirà, rifornitevi di munizioni al distributore automatico e preparatevi per lo scontro finale con Otto. Quando il timer comincerà a scorrere, correte in cerchio per evitare tutti i nemici, dopodichè guardatevi una sequenza animata, quindi una volta passato il Continue Point, ricominciate a correre per scappare da Otto e, nel frattempo, non fatevi prendere in pieno dalle lampade che cadranno dal soffitto e non cadete nemmeno nelle buche sul pavimento. Continuate a correre finché non raggiungete l'entrata di un hangar, guardate la sequenza animata, poi una volta nei panni di Giant Clank, distruggete gli edifici per trovare munizioni per il vostro Rapid Vulcan Beam, poi mirate Otto usando quest'arma e sparandogli successivamente all'impazzata. Non vi ci vorrà molto per farlo fuori ed assistere ad un'altra sequenza animata. Al termine, rifornitevi di munizioni al distributore ed entrate nella stanza a fianco. Il secondo scontro con Otto sarà molto più difficile, visto che basterà essere colpiti un paio di volte per morire. Fate attenzione all'onda energetica che Otto lancerà a terra, ed anche a quella a mezz'aria, che potrete evitare rispettivamente saltando ed inginocchiandovi. Usate un'arma potente come lo Shock Rocket per ridurre il suo scudo, poi acquistate munizioni dal PDA e lanciate tutti i razzi che potete contro di lui. Quando l'energia del nemico si sarà dimezzata, lo scudo sparirà e a questo punto, egli comincerà a lanciare tre raggi laser alla volta ed una scarica elettrica gialla. Schivateli tutti e continuate ad attaccare finché non l'avete ucciso definitivamente. Guardatevi la sequenza animata al termine della battaglia per completare il gioco.

Sommario della soluzione

POKITARU
RYLLUS
KALIDON
METALIS
DREAMTIME
MEDICAL OUTPOST OMEGA
CHALLAX
DAYNI MOON
INSIDE CLANK
QUODRONA

TI POTREBBE INTERESSARE