Resistance: Fall of ManLa soluzione completa di Resistance: Fall of Man 

Combattiamo la misteriosa razza Chimera!

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi ci potrebbero essere delle divergenze nella versione italiana.

Capitolo 1

Parte 1: Operation Deliverance

Tenetevi pronti fin da subito, il gioco non vi lascerà molto spazio per prendere confidenza con i controlli e le strategie di gioco, ma vi lancerà direttamente nel bel mezzo di una battaglia. Verrete attaccati da tre Chimera, e molti dei vostri compagni moriranno, senza che voi possiate farci nulla. A questo punto del gioco non c'è modo di curarvi, per cui state in guardia. Questa zona è una specie di tutorial, dove riceverete delle indicazioni su come comportarvi, a cui dovrete prestare particolare attenzione.

Continuate ad avanzare dopo aver ucciso questi primi nemici e, quando avrete raggiunto le fiamme, giratevi e guardatevi alle spalle. Seguite questo sentiero e vedrete altri alleati che scendono davanti a voi: seguiteli giù per la collina, guardateli morire e vedrete un edificio che le Chimera usano come base. Andate sul lato sinistro in direzione della porta, ed eliminate le due Chimera che si nascondono qui, poi entrate in casa.

Al primo piano ci sono delle granate Frag e un documento. Prendeteli e salite le scale: uccidete tutti gli ibridi che sono qui, inclusi quelli sul balcone, se non lo avete già fatto in precedenza. Una volta che sono tutti morti, entrate nel vicolo dietro alla casa. Potete andare verso la fine del vicolo cieco o verso le macchine. Nel primo caso ci sono delle munizioni per la carabina e delle granate in una nicchia. Tornate verso le macchine e troverete il Bullseye: prendetevi un po' di tempo per fare pratica.

Continuate lungo la strada e dovrete combattere altre Chimera, poi proseguite ancora ma tenete d'occhio il lato sinistro: c'è un vicolo dove troverete altre munizioni e un documento.

Attenzione perché nelle vicinanze del giardinetto davanti a voi salterà fuori una Chimera: riparatevi dietro il muro di pietra e usate il lanciagranate o le Frag.

Scendete le scale sulla sinistra e dovrete uccidere altri due nemici, poi sentirete qualcuno che vi parla. Guardate sul muro di destra e vedrete un'apertura dove potrete scendere a un livello inferiore: fatelo e completerete il livello.

Parte 2: A Lone Survivor

Dopo la cutscene avrete la possibilità di rigenerarvi per recuperare il danno subito. Inoltre, troverete dei container gialli sul pavimento che vi restituiranno un box di energia.

Avanzate e verrete attaccati dai Leapers. Cercate di tenervi a distanza e di salvare la vita della vostra scorta militare, saranno loro a mostrarvi dove andare. Uccidete gli altri due ibridi prima che riescano a fuggire, poi andate nella direzione da cui sono arrivati loro. A questo punto troverete un documento sulla rigenerazione. Continuate a salire le scale, e prendete tutte le munizioni che vi servono, poi entrate nel palazzo. Esplorate il primo piano per trovare altre munizioni e un altro documento.

Andate al piano di sopra e uccidete i nemici. Avanzate e alla fine vedrete una strada dove c'è parcheggiato un carro armato: saltateci dentro.

Seguite il sentiero davanti a voi, e usate il cannone per buttare giù i piccoli edifici che gli ibridi useranno come riparo. Usatelo anche per eliminare le torrette anticarro delle Chimera. Fatevi strada in quest'area per completare il livello.

Parte 3: Spires

Non appena il livello inizierà verrete attaccati da entrambi i lati, prima dalle scale davanti a voi, poi da un ibrido alle vostre spalle. Uccideteli, poi dirigetevi nella direzione dell'ibrido dietro di voi. Seguite questo sentiero e troverete un altro documento.

Quest'area è molto ampia, per cui potete affrontarla con la strategia che più vi aggrada: l'obiettivo è di uccidere tutti gli ibridi, anche se prima vi conviene eliminare tutte le torrette (sono 4).

Dopo un po' di pace i nemici torneranno alla carica. Vi conviene tornare nell'area principale in cui avete iniziato il livello e lasciare che i soldati si becchino tutto il fuoco mentre voi fate lavoro da cecchino con il Bullseye. Bersagliateli da lontano e colpiteli alla testa. Una volta che sono tutti morti, correte alla piccola stazione di benzina e usatela come riparo. Il prossimo gruppo di nemici apparirà dietro a un muro vicino alla stazione e vi attaccheranno da lì. Il modo migliore per sbarazzarvene sono le granate, dopodichè avrete completato il livello. La soluzione completa di Resistance: Fall of Man

Capitolo 2

Parte 1: Fates Worse Than Death

Dopo la cutscene, fate un giro per la zona. Quelle specie di zombie sono i Menials: non sono pericolosi, ma possono comunque farvi dei danni se non state attenti. È consigliabile affrontarli corpo a corpo per risparmiare le munizioni, basta un colpo per ucciderli.

Uccidete questi due e avanzate. Ispezionate l'area per essere sicuri di non esservi lasciati delle munizioni alle spalle, poi attivate l'interruttore e godetevi la cutscene.

Combattete contro i quattro menials, e continuate ad avanzare. Ricordatevi che ce n'è uno nascosto nella stanza alla vostra destra, e può cogliervi di sorpresa. Sfondate le sbarre di legno che murano la porta e continuate ad avanzare.

Entrerete in una stanza con un nastro trasportatore lungo una parete, con sopra delle casse. La prima stanza è vuota, ma nella seconda ci sono alcuni menials e un gruppo di ibridi, e due corridoi che portano verso sinistra.

Prendete il primo e vi ritroverete in un bagno che contiene un documento, prendetelo e uscite. Nel secondo andate a sinistra per recuperare delle munizioni in una cucina, poi andate a destra e salite sull'ascensore per concludere l'area.

Raggiungete la zona erbosa e, quando vi avvicinerete abbastanza a uno dei cerchi argentati sul terreno, la sentinella salterà fuori e svolazzerà in aria. Cercate di evitare il suo raggio laser e distruggetela con una delle vostre pistole.

Dopo aver ucciso la prima ne salteranno fuori altre, quindi muovetevi lentamente e sparategli non appena fanno la loro comparsa.
Se vi dirigete verso la zona cementata al centro della stanza troverete tre granate in una cassa sul pavimento e un fucile a pompa dietro alle scale. Se non avete tempo di prenderlo, nessuna paura, ne troverete un altro più avanti.

Avanzate, scendete di un livello, poi uccidete un menials e due sentinelle.

Salite al piano di sopra e raggiungete il buco sul pavimento da cui vi potete calare. Non fatelo, e saltate invece fino alla passerella sul lato opposto al vostro.
Lanciate una granata Frag e uccidete le due sentinelle. Scendete e avanzate: il resto del livello è piuttosto semplice, dato che dovrete soltanto individuare i nemici prima di entrare nelle stanza e ricordarvi di usare le palle esplosive quando è il caso di farlo.

Una volta raggiunta l'ultima stanza fate molta attenzione, ci saranno degli ibridi sia al vostro livello che a quello superiore, da cui vi spareranno. Ce ne sono circa 6, accompagnati da due menials. Se vi trovate in difficoltà, tornate indietro di due stanze: in questo modo alcuni vi seguiranno e potrete ucciderne un po' alla volta. Il fucile a pompa vi tornerà senz'altro utile.

Salite sulla passerella successiva e premete l'interruttore che vi darà l'accesso all'area successiva. Attraversatela e distruggete le mine che vi attaccano. Prendete l'energia e le munizioni che sono dentro alle casse, poi avanzate fino alla fine del livello.

Parte 2: Conversion

Avanzate in linea retta dal punto di partenza e uccidete i quattro ibridi che sono nella stanza, poi dirigetevi verso la rampa. Salite e attraversate le strette piattaforme.
Vedrete un'area su cui calarvi alla vostra destra: prima di farlo, però, uccidete tutti i nemici facendo i cecchini dal livello rialzato. Prima di dirigervi a destra, ispezionate la zona e troverete energia e munizioni.

Uccidete i nemici, poi avanzate e guardate la cutscene. Attraversate la porta davanti a voi e girate intorno alle casse. Dalle scale scenderanno dei leapers, quindi tirate fuori il fucile a pompa e giocate al tiro al bersaglio.

Salite le scale e verrete attaccati da altri leapers, uccideteli e premete l'interruttore. Entrate nella stanza successiva e superate i bozzoli. Attenzione perché dalle scale davanti a voi arriveranno dei nemici. Ci sono alcuni menials e degli ibridi.

Nell'area successiva, collegata a quest'ultima, ci sono dei nemici sia sul livello superiore sia su quello a cui vi trovate voi. Fatevi strada in mezzo a loro e raggiungerete un'altra porta. Premete l'interruttore e avanzate, uccidendo delle sentinelle e degli ibridi, facendo attenzione a non cadere da una delle strette piattaforme. Raggiungete l'altra estremità dell'area e distruggete le ultime due torrette di sentinella. Prendete l'ascensore che va verso l'alto e avrete terminato il livello.

Parte 3: Hunted Down

Godetevi la cutscene, poi prendete il passaggio che porta all'altra estremità dell'area: seguite il sentiero e prendete l'ascensore.

Entrate nella porta che conduce all'edificio simile a un bar. Recuperate il documento e le munizioni, poi mettetevi al riparo e uccidete i nemici che vi sparano usando lo shotgun.

Entrate nella stanza successiva, con sei marchingegni meccanici al centro, e uccidete gli ibridi che si trovano qui. Continuate nella seconda parte di questo edificio simile a un magazzino, e cercate di uccidere il nemico sul livello rialzato prima di occuparvi di quello sul vostro. Uscite e salite le scale davanti a voi. Proseguite e uccidete il leaper, poi entrate nella stanza e salite le scale, scatenando un secondo attacco di leaper. Tornate alla porta e create un collo di bottiglia per rallentarli e ucciderli con calma.

Andate all'ascensore e ascoltate le notizie. Una volta raggiunte le porte dovrete affrontare degli ibridi: cercate di cecchinarne il più possibile dalle porte, aiutandovi con qualche granata. Una volta che saranno tutti morti, dirigetevi sul lato destro della zona. C'è una nicchia con qualche proiettile per la carabina e per il lanciagranate. Ci sono anche 6 ibridi, per cui usate le granate che vi rimangono per indebolirli, prima di finirli con la carabina.

Avanzate e uccidete gli altri due nemici, poi saltate sul livello successivo e seguite il sentiero che vi porterà sulle grandi casse. Uccidete i nemici da questa posizione avvantaggiata, poi andate a sinistra, freddate i tre sopravvissuti e salite le scale. La soluzione completa di Resistance: Fall of Man

Capitolo 3

Parte 1: Path of Least Resistance

Questo livello è molto impegnativo, per cui dovrete affidare buona parte del combattimento alle vostre truppe alleate.

Avanzate lungo il lato sinistro della zona, tenetemi alla larga dai nemici e lasciate che le Chimera attacchino i soldati.
Scendete la prima collina e uccidete gli ibridi, a cui si uniranno dei leapers. Questo livello, benché difficile, è molto diretto, e non avrete difficoltà a trovare dei ripari dietro a cui nascondervi e da cui sparare in tutta tranquillità.

Presto raggiungerete un ponte: ignoratelo per il momento e andate a sinistra, dove troverete una scalinata che scende sotto di esso, dove si trovano delle munizioni e un documento. Tornate sopra e attraversate il ponte, uccidendo i numerosi nemici.

Una volta che sarete dall'altra parte vedrete una cattedrale. Avvicinatevi ad essa e vedrete un Howler arrampicarsi sul muro della chiesa e attaccarvi. Lasciate che le vostre truppe subiscano il grosso dei suoi attacchi e usate il fucile a pompa per ucciderlo. Basteranno pochi colpi alla testa per metterlo KO.

Parte 2: Cathedral

Guardate la cutscene, poi correte il più lontano possibile dall'orda dei leaper. Tornate indietro fino al punto di partenza e raggiungete la piccola area riparata.
Da qui, create un collo di bottiglia e uccidete i nemici.

Il resto del livello consiste in un'interminabile combattimento contro i nemici, quindi sistematevi in una posizione strategica e tenetevi pronti a passare da fucile a lanciagranate con rapidità ogni volta che ne avrete bisogno.

Nell'ultima stanza ci sono munizioni, energia e un documento.

Parte 3: Outgunned

Anche questo livello è un unico grande combattimento.
Il modo migliore per affrontarlo è di mettersi al riparo e avvicinarsi lentamente ai nemici, uccidendone il più possibile e lanciando delle granate quando dove sgombrare la zona.

Capitolo 4

Parte 1: Into the Fire

Avanzate lungo il lato destro e vi ritroverete accanto a uno dei primi bunker nemici, che potrete eliminare con il fucile o il Bullseye. Fatevi strada da un bunker all'altro fino a che non avrete raggiunto le trincee.

Seminate morte e distruzione nelle trincee, continuando sempre ad avanzare fino a che non avrete raggiunto la casa. Lanciate qualche granata frag, poi salite le scale. Prima ricordatevi di prendere il documento che si trova su un tavolo al pianterreno. Uccidete i nemici usando l'arma che più vi aggrada.

Parte 2: Conduits

Dirigetevi verso la grata, e affrontate i Titans usando il bullseye.

Avanzate fino a incontrare un soldato inglese. Seguitelo e vi condurrà in un edificio con dei cecchini alleati, insieme a cui potrete uccidere un po' di nemici dalle finestre.

Scendete nelle trincee e fatevi strada in mezzo ai nemici. Salite la rampa e girate a destra, poi attraversate il ponte.

Uccidete le chimera in mezzo alla strada e raggiungete l'edificio in fondo alla strada. Dopo che avrete ucciso anche i nemici che si trovano qui, controllate la zona per trovare un altro documento e avanzate per completare il livello.

Parte 3: Viper's Nest

Usate la rampa come protezione e uccidete il titan usando il bullseye, evitando i suoi colpi come meglio potete. Quando sta per morire, un gruppo di ibridi verrà ad attaccarvi: tenetevi a distanza ed eliminateli, tenendo però il titan come priorità assoluta.

Dopo che saranno tutti morti, ispezionate la zona per trovare delle munizioni, poi prendete l'ascensore e salite al livello successivo. Prendete le munizioni per il fucile da cecchino ma tenete equipaggiato quello a pompa. Uccidete i nemici, poi cecchinate tutti quelli che riuscite a vedere ai livelli superiori. Passate alla prossima piattaforma passando dalle piattaforme strette. Eliminate i nemici e premete l'interruttore.

Come al solito arriverà un'altra ondata di mostri, che dovrete eliminare e passare alla terza piattaforma. Scendete con l'ascensore e uccidete il titan per completare il livello.

Capitolo 5

Parte 1: No Way Out

Non appena inizia il livello armate l'augur e lanciate un paio di campi di forza.
Nella nicchia di sinistra troverete delle munizioni e dell'energia.

Avanzate nel corridoio e, quando siete abbastanza vicini ai nemici, lanciate una granata nel punto in cui si nascondono gli ibridi. Uccideteli e continuate a procedere nel corridoio, dove alla fine troverete della granate per la carabina. Entrate nelle porte e uccidete l'orda di Leapers. Scendete nelle gallerie e sconfiggete l'imboscata che vi verrà tesa.

Prima di procedere prendete le munizioni, poi sarete attaccati da degli steelheads, armati di augurs: eliminateli usando le granate hedgehog. Completate il percorso dei tunnel uccidendo i nemici e fermandovi a raccogliere le munizioni ogni volta che ne trovate.

Una volta usciti dalle gallerie vi ritroverete in un'ampia sala del generatore.
Al piano di sotto verrete attaccati da due Howlers. Tornate alle scale e usate il lanciagranate per indebolirli poi, quando li avrete messi in un collo di bottiglia, potrete passare al fucile a pompa per finirli.

Entrate nei corridoi successivi e troverete la stanza del generatore principale: non appena vi avvicinerete agli interruttori il livello avrà fine.

Parte 2: Secrets

Sconfiggete i nemici e proseguite lungo il sentiero fino a che non vi troverete chiusi in una stanza con un gruppo di ibridi: uccidete mentre scendono le scale e, se dovessero riuscire a raggiungere il pianterreno, allora mirate ai barili esplosivi sulla parete.

Entrate nella stanza aperta e dovrete farvi strada in mezzo alle ventole, uccidendo i leapers che verranno ad attaccarvi. Raggiungete la terza stanza, dove troverete munizioni ed energia. Attraversate il corridoio davanti a voi, poi entrate nella porta successiva e vi ritroverete in un altro tunnel. Alla fine prendete l'energia ed entrate nella map room per completare il livello.

Parte 3: Angel

Uscite dalla map room e vi ritroverete in una specie di obitorio, ma attenzione a non lasciarvi chiudere la porta alle spalle, o rimarrete intrappolati in uno spazio angusto con i menials.

Salite le scale e sostenete l'attacco nemico, trovando un buon punto in cui nascondervi.

Nella prima stanza delle autopsie troverete un documento.

Continuate ad avanzare tra i corridoi, uccidendo i leaper che si trovano all'esterno delle stanze dell'autopsia.

Nella stanza successiva c'è la battaglia più impegnativa del tutto il livello, quindi tenete pronto il vostro fucile a lunga gittata. Colpite i nemici alla testa ogni volta che è possibile, anche se questo è solo il primo round del combattimento. Continuate a ucciderli usando anche le granate se lo ritenete necessario, soprattutto se disponete di granate air fuel, altrimenti potete ripiegare sulle Frag. Finiteli usando la carabina. La soluzione completa di Resistance: Fall of Man

Capitolo 6

Parte 1: Search and Rescue

Ora dovrete trovare Cartwright. Avanzate e prendete il Hailstorm. Mettetelo da parte per il momento, ma armatevi di carabina e procedete: vedrete un gruppo di ibridi e di steelhead che correranno superandovi. Cercate di eliminarli con una granata, o dovrete affrontarli.

Una volta scesi in strada ve la dovrete vedere con una vera e propria orda di ibridi e steelhead. Usate il vostro fucile a lunga gittata se è necessario, oppure servitevi delle granate per assottigliare le loro fila ed eliminarli il più in fretta possibile.

Dirigetevi a destra, nella direzione da cui è arrivato l'Howler, e salite le scale. Uccidete i nemici, attraversate il livello fino all'altra estremità, scendete le scale e giratevi, poi uccidete gli ibridi.

Quando moriranno, una porta vicino alle scale che vi porta al livello della strada si aprirà, mostrando le 5 chimera all'interno. Eliminatele e completate il livello.

Parte 2: Common Ground

Guidate la jeep fino al ponte naturale che porta ai due bunker. Potete andarci direttamente contro o fare un po' di guida spericolata per raggiungerli.

All'interno uccidete i nemici, premete gli interruttori e uscite da lì.

Guidate davanti a voi e attraversate il cancello: dovrete passare in mezzo a uno stretto canyon infestato di leapers, per cui cercate di fare il più in fretta possibile.

Raggiungerete alcuni bunker di metallo e una piccola capanna, che contiene delle munizioni, mentre nel bunker ci sono dei nemici che vi conviene uccidere. Avanzate e premete gli interruttori nei due bunker successivi. Entrate nel nuovo passaggio che si è aperto e avrete il sentiero sgombro fino alla fine del livello.

Parte 3: A Disturbing Discovery

Non appena il livello ha inizio, premete l'interruttore e andate a prendere le munizioni per il fucile a lunga gittata. Ci sono alcuni nemici davanti al cancello che dovrete eliminare non appena si accorgeranno di loro. Ci saranno anche degli ibridi da sistemare prima di poter avanzare. Usate il fucile a lunga gittata per gli ibridi e il corpo a corpo per i menials. Una volta che sono tutti morti ispezionate la stanza per trovare munizioni, energia e la nuova arma, il Sapper.

Uccidete gli altri nemici nella zona e, quando siete pronti, aprite il doppio cancello.

Uccidete i menials fuori dalla porta e andate a sinistra. Dovrete raggiungere le porte sul retro di questo magazzino, per poi uccidere gli ibridi e uno steelhead.

Uccidete i nemici all'interno dell'edificio, poi avanzate fino a raggiungere un ponte, che dovrete attraversare per riunirvi con Cartwright.

Fatto questo godetevi la cutscene, e da qui in avanti il livello è piuttosto diretto, dovrete solo attraversare il condotto e raggiungere la jeep per arrivare in fondo.

Capitolo 7

Parte 1: Devil At The Door

Di fatto questo livello è un riepilogo di tutto quello che avete appreso dall'inizio del gioco fino ad ora. Dovrete essere veloci a cecchinare i nemici, a usare bene i ripari, a evitare le mine hedgehog e seismic, e uccidere i nemici più grossi. È un livello abbastanza monotono, e se userete le tecniche apprese fino a questo punto non avrete alcuna difficoltà a completarlo, anche usando l'arma che più prediligete.

Parte 2: Evacuation

Avanzate e prendete le munizioni davanti a vi, poi scendete le scale. Uccidete i nemici e andate a destra. Uccidete i leapers e troverete delle munizioni e un documento.
Prendetelo e andate nella direzione opposta.

Uccidete tutti i nemici nella prima stanza, poi ispezionate la seconda per trovare delle munizioni prima di premere l'interruttore.

Entrate nell'ascensore e state pronti per un bel combattimento.
Il miglior modo per eliminare il titan è con qualche granata air fuel, o una hailstorm turret e il fucile a lunga gittata. Uccidetelo, poi occupatevi degli ibridi nell'area.

Se avanzate vedrete una depressione circolare sul pavimento. Scendete e troverete delle munizioni e un documento. Superata la prima battaglia, il resto del livello scorrerà senza particolari problemi.

Raggiungete la grande piattaforma che scende vicino alle torrette: premete l'interruttore e andate fino in cima.

Vi ritroverete in una stanza della guerra con alcuni ibridi e steelheads da uccidere: fatelo servendovi del fucile a lunga gittata. Salite l'ascensore e fate piazza pulita degli ibridi nella stanza successiva.
Ce ne sono altri nella stanza di controllo del generatore.

Vedrete una stanza illuminata di rosso: entrate e prendete le munizioni e un documento. Uccidete gli slipskull che saltellano nel corridoio tra una stanza e l'altra, poi passate all'altra stanza. Uccidete le due steelheads, salite le scale e uccidete l'Hard Fang e gli ibridi.

Vi ritroverete in un obitorio con circa quattro chimera. Liberatevene e tenetevi pronti per la prossima stanza: è un corridoio molto stretto con uno steelheads.
Uccidetelo alla svelta e avanzate per completare il livello.

Parte 3: Parting Ways

Questo livello è molto difficile e molto facile al tempo stesso. Potete morire in un batter d'occhio se i titan continuano a colpirvi, ma altrimenti è molto semplice. Nascondetevi dietro a uno dei muri vicino all'inizio del livello, e sporgetevi quel tanto che basta per far spuntare la canna della pistola. Sparate ai titani e i mortai vi ignoreranno. Uccideteli tutti e avrete completato il livello. La soluzione completa di Resistance: Fall of Man

Capitolo 8

Parte 1: Into The Depths

Anche questo livello è piuttosto diretto. Uccidete i menial nella stanza e quelli che vengono ad attaccarvi, poi entrate nella stanza successiva. Vi conviene usare il sapper sui pod dei leaper da lontano. In questo modo quando emergeranno salteranno subito in aria.
Uccidete il greyjack e i leapers, poi avanzate.

Avanzate nell'area dei tunnel e uccidete gli ibridi che vi attaccheranno.
Avanzate e raggiungete la sporgenza superiore da cui potrete risalire.

Questa è la piattaforma dell'attività mineraria, ed è una delle zone più impegnative del gioco. Uccidete i nemici il più in fretta possibile, e cercate di sopravvivere alle numerose ondate. L'unica strategia consigliabile è di nascondervi dietro un angolo e sparare con tutte le armi che avete a vostra disposizione.

Prendete il documento che si trova qui e passate alla zona successiva.

Calatevi nel buco giù dalla collina, e vi ritroverete in una stanza piena di strani tubi. Spostatevi verso l'alto usando le piattaforme, e passate da una ventola all'altra.

Una volta all'esterno salite la collina e lanciate una granata air fuel per eliminare i menial che sono in cima. In questo modo danneggerete anche i due steelheads che vi aspettano. Correte poi in cima e finiteli con l'arma che preferite.

Entrate in un passeggio più stretto e uccidete i nemici usando il fucile a pompa o a lunga gittata. Continuate ad avanzare e raggiungerete un ascensore che concluderà il livello.

Parte 2: In A Darker Place

Usate il sapper, le granate Frag e gli attacchi corpo a corpo per uccidere un po' dei nemici che si trovano qui.
Dopo che sono morti, verrete attaccati da un gruppo di ibridi. Uccideteli e un gruppo di ibridi arriveranno come rinforzo. Uccidete anche loro, poi ispezionate la zona per trovare vari tipi di munizioni e il lancia razzi LAARK. Mettetelo da parte, per il momento non vi serve.
Prendete l'energia, le munizioni e salite sull'ascensore per procedere al livello superiore.

Uccidete gli steelheads e i leapers. Alla fine di questa piattaforma c'è una porta che conduce a un corridoio sudicio. Uccidete i leaper e gli ibridi che vi attaccheranno.

Piazzatevi sulla sporgenza, e non entrate nella stanza per il momento. Usate il fucile a lunga gittata per eliminare i due ibridi, poi calatevi. Dovrete uccidere i due grey jack e i menials per poter ripulire la zona. Attivate i due interruttori e tenetevi pronti per una bella battaglia.

Attaccate lo stalker con i razzi: se lo mancate o finite le munizioni, evitate i suoi colpi e prendete i rifornimenti sul pavimento. Non è difficile ucciderlo con i razzi, ma è quasi impossibile riuscirci con qualsiasi altro mezzo.
Una volta che lo avrete ucciso, terminerà anche il capitolo.

Capitolo 9

Parte 1: A Desperate Gamble

Ispezionate l'area davanti a voi e prendete tutte le munizioni di cui potreste avere bisogno. Quando vi dirigerete verso le porte sarete sommersi dai roller, che dovrete eliminare usando il sapper. Uno steelhead li seguirà a ruota, quindi uccidetelo e passate all'area successiva. Quando vi addentrerete troppo, dovrete affrontare un enorme gruppo di ibridi e un Hard Fang. Dopo che avrete sgomrbato la zona da tutti questi nemici, raccogliete tutte le munizioni e l'energia nella zona, poi salite le scale.

Il resto del livello è molto diretto e semplice: attraversate il livello superiore eliminando tutti i nemici che incontrate.
Superate l'elicottero schiantato, uccidete i nemici servendovi del fucile a lunga gittata, poi raggiungete l'hotel in rovina.

Qui dovrete fare molta attenzione perché con tutti i muri abbattuti, potreste essere colpiti da varie direzioni in qualunque momento. Muovetevi lentamente e uccidete tutti i nemici che incontrate. Raggiungerete una stanza con un sacco di ferraglia: abbassatevi ed entrate nel triangolo al centro della stanza, dove troverete delle munizioni e un documento. Usate la carabina e il fucile a lunga gittata per farvi strada tra i nemici.

Molto presto raggiungerete una grande stanza aperta con una grande scalinata. Ci sono alcuni slipskull e un bel po' di ibridi, qui dentro. Vi conviene usare il fucile a lunga gittata, la carabina e le granate: farete piazza pulita dei nemici in men che non si dica.
Salite le scale e vi ritroverete in un altro edificio, uccidete anche i nemici che sono qui e salite le scale per completare il livello.

Parte 2: Ice and Iron

Per beccare il carro armato dovrete uccidere tutti i nemici presenti nella zona. La cosa migliore da fare, quindi, è di infilarsi in uno dei bunker e continuare a schivare i colpi e avvicinarsi sempre di più, fino a quando non sarete a una distanza sufficiente per colpire il suo nucleo centrale.

Fatto questo, arriverà il titan a infastidirvi: attenzione ai suoi razzi, che potrete schivare andando da una parte all'altra, e uccidetelo con un paio di colpi di carabina ben piazzati.

Salite sul tank e iniziate a muovervi, il resto del livello è molto facile.

Continuate a muovervi in mezzo alle strade, colpite alla testa le widowmakers, e sparate a tutti i stalker che dovessero osare mettersi sulla vostra strada, ma on avvicinatevi troppo a loro.

Ben presto raggiungerete un titan: mirate con il cannone nella zona vicino alla sua testa e fate fuoco a volontà. Morirà in fretta. Uscite dal carro armato ed entrate nella porta: qui non ci sono nemici, ma muizioni e un documento. Salite le scale e il soffitto crollerà dietro di voi, bloccandovi. Uccidete tutti i nemici che arriveranno e avrete completato il livello e il capitolo. La soluzione completa di Resistance: Fall of Man

Capitolo 10

Parte 1: Burning Bridges

Questo livello sembra molto difficile all'inizio ma, una volta imparato il trucco per superarlo, è una vera passeggiata. Non appena il livello ha inizio, correte sulla destra e raggiungete l'edificio. Andate al livello superiore e prendete le munizioni per il LAARK. Tornate alla svelta al piano di sotto e correte nell'angolo più a est, dove potrete nascondervi dai nemici.
Lungo il percorso è probabile che vi toccherà affrontare alcuni ibridi.

Da qui uccidete i due stalker, uno dopo l'altro, che altrimenti sarebbero difficili da buttare giù.

Una volta che sono morti entrambi, uscite da questo edificio ed uccidete la widowmaker usando il LAARK.

Raccogliete tutte le munizioni e l'energia presenti in questa zona prima di procedere alla successiva. Entrate nel corridoio e un nemico vi attaccherà da destra: uccidetelo e giratevi a sinistra. Attraversate il giardino e vi ritroverete su una strada con alcuni nemici. Fate piazza pulita e, mentre camminate lungo la strada, tenete d'occhio il lato destro: ci sono delle munizioni e un documento.

Tornate nel punto in cui avete ucciso il primo ibrido, entrate nell'edificio e salite al secondo piano. Salite sul tetto e uccidete i due ibridi che vi attaccheranno. Saltate sul secondo tetto e uccidete gli ibridi e i roller che vi inseguiranno. Eliminate uno o due steelhead con il fucile a lunga , poi calatevi verso il basso.

Andate a destra, poi a sinistra per entrare in un giardinetto. Quando entrerete sarete avvicinati da un paio di ibridi e rollers: uccideteli e andate nel vicolo, dove troverete munizioni e un documento.

Salite le scale e uccidete i due ibridi, uno steelhead e altri due ibridi che stanno in cima agli ingressi del tetto. Passate di edificio in edificio facendo strage di nemici, poi scendete nella metropolitana per completare il livello.

Parte 2: On The Ice

Non appena il livello ha inizio, armatevi del fucile a lunga gittata per eliminare gli ibridi. Uccideteli e prendete tutte le munizioni che potete.

Scendete le scale, affrontate i nemici, poi salite l'altra scalinata e seguitela fino a che non vedrete una scalinata che scende verso il basso. In fondo ci sono davvero tanti nemici ad aspettarvi, per cui tenetevi pronti.

Quando saranno tutti morti, salite sul treno sui binari e raggiungete la fine del tunnel. Uscite all'esterno e prendete alcune munizioni, poi andate a destra. Dovrete uccidere un po' di nemici, usate l'arma che più vi aggrada, possibilmente quella con più munizioni. In cima alla rampa dovrete uccidere altri ibridi, poi andare a sinistra e uccidere gli steelheads.

Continuate a percorrere il sentiero e uccidete tutti i nemici, come al solito, e arriverete alla fine della missione.

Parte 3: Giant Slayer

Questo livello è molto facile: dovrete affrontare uno stalker (o meglio, sarà Cartwright a farlo), mentre guidate la jeep.

Dopo che sarà morto, tornate al cancello blu, dove vedrete altri ibridi. Se non siete sicuri della loro location, controllate i punti da cui vi sparano. Fateli fuori ed entrate.

Uccidete tutti gli steelheads e gli ibridi, poi è il turno del Goliath, ma niente paura, è una battaglia molto facile. Evitate i suoi colpi senza mai smettere di muovervi e colpite ogni volta che ne avete l'occasione.

Uccidete i due stalker che compaiono quando muore, usando la stessa strategia adottata finora, poi avanzate e ne dovrete freddare altri due. Dalla base usciranno alcuni ibridi, che dovrete uccidere prima di dirigervi verso il suo ingresso.

Una volta all'interno dovrete affrontare una widowmaker a distanza piuttosto ravvicinata. Se avete abbastanza munizioni LAARK, fate pure un massacro, altrimenti ritiratevi e colpitela con il fucile a lunga gittata. Non ci dovrebbe volere molto.

Osservate la cutscene che conclude il capitolo.

Capitolo 11

Parte 1: Angel's Lair

Prendete tutte le armi che ci sono nell'area, compreso il Bullseye Mk II.
Muovetevi attraverso il livello, mettendo KO ogni tipo di resistenza che incontrate. Vedrete alcuni slipskulls saltare nella stanza successiva, eliminateli uno alla volta usando il fucile a lunga gittata. Andate fino all'ascensore che si trova dietro di loro per completare il livello.

Parte 2: Last Hope

Quest'area è una grande battaglia, quindi tenetevi pronti.
Uccidete tutti i nemici che vi si pareranno davanti, facendo un buon uso delle armie tenendo sempre d'occhio il livello delle munizioni che vi restano.

Raggiungete l'ascensore e prendetelo.

Ormai vi manca solo l'ultimo livello.

Parte 3: The Core

Quest'area è davvero difficile: non appena inizia la battaglia, colpite il titan con un po' di granate air-fuel, oppure con la combo bullseye/hailstorm. Fatto questo tirate fuori il fucile da cecchino e muovetevi con molta prudenza, uccidendo tutti i nemici che vi attaccano. Dovrete arrivare fino alla stanza con l'interruttore per il nucleo del reattore.

All'esterno dovrete vedervela con un titan, poi entrate e affrontate le numerose chimera all'interno della stanza.

Probabilmente vi toccherà morire qualche volta, ma fate tesoro di ogni fallimento per imparare i punti da cui arrivano le chimera. Una volta che ci sarete riusciti avrete completato il gioco.
Congratulazioni!!

Video della soluzione - Prima parte

TI POTREBBE INTERESSARE