La soluzione completa di SiN Episodio 1: Emergence  0

Sommario della soluzione

DOCKS
LAB
PIT
HIGH RISE
FINALE

LAB

Avanzate nella zona di controllo, inserite l'accrocchio con i dati nella console e, non appena si apriranno delle finestre, fornendo la possibilità alle sentinelle di spararvi addosso, gettatevi contro un muro e sparate ai nemici situati sul lato che potete vedere. Dopo un po', potrete rimuovere l'aggeggio con i dati, così da far chiudere le finestre. Girate l'angolo, sbarazzatevi dei mercenari, entrate nella prima stanza sulla destra e spegnete il computer all'estrema sinistra. Scendete la scalinata, procedete nella stanza successiva, aprite il portello, scendete giù e girate la valvola. Raggiungete l'altro lato e poi salite in cima, spalancate quest'altro portello, eliminate i nemici e poi scendete le varie scalette. Troverete un altro portello da aprire, per cui fate quel che dovete fare e poi entrateci, così da finire in acqua. Dopo essere stati contattati da Jessica, nuotate verso sinistra e restate attaccati al muro, visto che proprio lì si trova l'ingresso dell'altra stanza in cui dovrete entrare. Sparate ai nemici che vi attendono, salite la scaletta, entrate nel portellone e poi nella prima stanza sulla destra. Buttate giù la grata nel modo che preferite, saltate giù, attraversate il gas e nuotate nell'acqua stagnante finchè non avete raggiunto una scaletta. Sbarazzatevi della security, poi una volta in cima, tirate la leva per raffreddare le bobine, attraversatele rapidamente e quindi, nella stanza a fianco, saltate prima sul tubo arancione e successivamente su quello rosso. Saltate quindi su quello grigio e, infine, sulla piattaforma. Attraversate di corsa la stanza in cui la temperatura risulta abbastanza altina, sparate ai nemici ed uscite dall'altra parte, sbarazzatevi di un altro po' di mercenari e poi salite la scaletta. Aprite il portello e combattete contro i nemici dotati di jet-pack che arriveranno dal tetto aperto, scendete da questo lato, correte dall'altra parte ed arrampicatevi per uscire dall'ampio salone.

Eliminate i nemici, poi uscite dall'altra parte ed entrate nell'edificio seguente. Correte rapidamente verso destra, fino all'angolo vicino all'armadietto. La gru comincerà a girare, ma se resterete in quella posizione, non vi farà nulla. Sparate ai cavi blu in cima al marchingegno per disabilitarlo completamente, poi non appena i nemici avranno smesso di venirvi addosso, entrate nella piccola porta che si dovrebbe essere aperta, uccidete il mercenario dietro di essa, poi salite le scale, per trovare un altro gruppo di cattivi vicino ai distributori automatici. Proseguite oltre la security, poi andate avanti con circospezione, in attesa che la porta salti per aria. Sbarazzatevi di qualunque cosa si muova prima di uscire dall'edificio, poi una volta fuori, sparate al tizio sulla destra e salite prima in cima alla scaletta, dopodichè su quella anti-incendio. Una volta all'esterno, sparate al tizio sulla destra e salite nuovamente sia la scaletta che la scala anti-incendio, così da arrivare nei pressi delle finestre dell'ufficio. Sbarazzatevi di tutti i mercenari che vi attendono all'interno e poi uscite dalla porta al di fuori della quale si trova una scalinata. Scendete di sotto per trovare una bombola energetica ed una stazione medica, poi salite, attraversate i corridoi e girate a sinistra in sala conferenze. Saltate fuori dalla finestra, poi sul tetto ed infine sui tubi a sinistra. Parlate con JC prima di scendere in basso, poi saltate oltre la ringhiera sul lato sinistro. Entrate nell'edificio col generatore più avanti ed attraversatelo rapidamente per non finire in mezzo al fuoco nemico. Eliminate i tizi al piano di sopra, poi scendete la scala a chiocciola, fate fuori i mercenari che attendono a metà strada, poi non appena siete nei pressi dell'acqua, cercate di colpire dalla distanza tutti i nemici nella stanza.

Dopodichè saltate nell'acqua, attraversate nuotando l'apertura a destra e procedete fino al secondo generatore. Saltate quindi all'asciutto e proseguite verso il computer, estendete il ponte, usate la valvola per aprire le chiuse ed entrate, poi andate avanti e passate dall'uscita di emergenza. Andate quindi a sinistra, girate attorno all'edificio, spaccate la cassa e recuperatene il contenuto. Salite la scaletta dall'altra parte, sparate al barile dietro alla recinzione per ottenere un piccolo vantaggio nello scontro successivo, poi girate a destra ed entrate nell'area recintata. Sbarazzatevi di tutti i tizi finchè non avete raggiunto la porta, prendete la Scattergun, ma fate anche molta attenzione al mercenario dietro la porta, visto che pure lui ne ha una. Ammazzatelo, poi andate a destra, salite le scale e successivamente la scaletta, saltate nel container ed attendete che Jessica lo abbia spostato dall'altra parte. Eliminate velocemente i nemici dotati di jetpack, poi una volta giunti a destinazione, lasciate il container, fate fuori i cattivi rimasti, sia in aria che a terra, dopodichè procedete in fondo al treno. Salite sull'ultimo carrello, combattete i nemici nell'area, quindi dirigetevi in spiaggia. Seguite il percorso finchè non avrete raggiunto l'entrata del deposito. Apritela, sbarazzatevi di tutti i nemici, facendo molta attenzione a quello che si trova nel container al centro. Una volta dall'altra parte, colpite i barili esplosivi in lontananza in modo da avvantaggiarvi, usate il computer nell'area adiacente per far scendere la rampa, sbarazzatevi dei mercenari nella stanza principale, poi proseguite in fondo alla rampa, entrando infine nell'ascensore per completare il livello.

Sconfiggete tutti i cattivi nella zona di carico, salite al piano di sopra nel laboratorio e poi nella stanza relativa alle spedizioni. Risalite la scaletta, strisciate nella stanza con gli oggetti infiammabili, entrate nel laboratorio, trasformate in mutanti i due nemici nelle camere per ucciderli, poi avanzate nella stanza seguente. Lasciate perdere per il momento il mutante che è fuggito, scendete le scale, entrate nel gabbiotto della security ed inserite l'accrocchio con i dati nella console. Fate fuori tutti i nemici che si faranno vivi nella stanza, prestando moltissima attenzione alle granate che potrebbero piovere dall'alto, poi dopo aver eliminato qualche gruppetto di cattivi, rimuovete l'aggeggio e tornate nella stiva. Usate il computer dell'ufficio per aprire il portone, saltate giù nel carrello, premete il pulsante, poi gettatevi fuori prima che prenda il volo. Entrate nel salone di cui avete spalancato le porte, sbarazzatevi di tutti i nemici a destra e a sinistra, quindi salite le scale a destra. Controllate la gru con le tre icone sul vetro e posizionatela in modo che possiate saltarci sopra dalla finestra in vetro più a sinistra. Da qui, cercate di raggiungere la sporgenza più lontana e, una volta giunti lì sopra, procedete di corsa verso la stanza in cui Viktor vi sta aspettando. Dopo la sequenza animata, tornate nella zona del portello, quello che prima era chiuso. Naturalmente, il passaggio si aprirà, consentendovi di poter tenere sotto tiro il primo mutante. Uccidetelo, fate fuori quelli nella stanza vicina e la torretta attaccata al muro. Tornate quindi nella stiva, dove si trova un mercenario intento a combattere contro alcuni mutanti. Fate piazza pulita, sbarazzatevi dei nemici che salteranno su dalla zona inferiore, poi procedete fino al salone con il tetto aperto. Giungeranno numerosi nemici dotati di jet-pack, che vi aiuteranno ad eliminare i mutanti, per poi combattere contro di voi. Uccideteli non appena vi conviene farlo, poi arrampicatevi dall'altra parte ed entrate nell'area successiva. Sbarazzatevi di un altro po' di cattivi, poi salite le scale, sparate al tizio nel mezzo e procedete finchè non vi trovate davanti a delle fiamme. Saltate oltre, spaccate la scatola e recuperate il contenuto, poi tornate indietro, scendete la scaletta ed entrate nella porta. Distruggete la torretta, fate fuori i mutanti e procedete fino al deposito. Sbarazzatevi del mutante che sta osservando il cancello distrutto, eliminate tutti quelli che arriveranno in suo soccorso e poi procedete verso la fine del livello, per accedere al pozzo.

PIT

Scendete la lunga scala a chiocciola, girate a sinistra, poi salite la scaletta, quindi girate l'angolo ed entrate nella porta a destra. Buttate giù quella successiva ed attraversate il tunnel, sbarazzatevi dei due mutanti che vi attaccheranno, dopodichè saltate oltre il tubo e continuate ad andare avanti. Occupatevi degli altri mutanti che si faranno vivi, usate i tubi come supporti per raggiungere la sporgenza più in alto, quindi seguite il percorso, saltando in tubo in tubo. Una volta giunti nella zona di scarico, vedrete nemici impegnati a combattere. Aspettate che si siano danneggiati l'uno con l'altro, poi scendete giù ed uccidete quelli rimasti. Trascinate un barile di fronte al muro e saliteci sopra per raggiungere la sporgenza in basso a sinistra. Salite la scaletta, uccidete i mutanti e recuperate la nuova arma, poi procedete fino alla stazione medica, rifornitevi, distruggete le scatole e le assi dietro di essa, quindi avanzate strisciando fino all'ampia area successiva. A questo punto dovrete vedervela con il primo boss, un gigantesco mutante che ha un solo attacco a disposizione. Schivate i suoi colpi ed usate il fuoco secondario della vostra Magnum per ucciderlo. Dopo la sua morte, giungeranno sul posto, dal retro, dei marine, che dovrete uccidere subito, per poi entrare nella porta dalla quale sono usciti.

HIGH RISE

Attraversate il lungo tunnel e combattete contro i nemici, poi entrate nel labirinto in fondo e procedete tenendo la destra. Dopo un po', troverete l'uscita. A questo punto, sbarazzatevi dei cattivi sfruttando i barili verdi a vostro vantaggio, quindi dopo aver fatto piazza pulita, avvicinatevi alla macchina di Jessica e saliteci sopra. Non appena riprenderete il controllo del personaggio, dovrete eliminare tutti i nemici che si trovano nell'area in cui siete stati portati. Dopo aver fatto ciò, raggiungete di corsa il gabbiotto della security ed aprite la porta con il computer, poi saltate di nuovo in macchina per trovarvi, in breve tempo, davanti all'edificio della SinTEK. Una volta scesi, sbarazzatevi dei nemici che vi circondano, premete il pulsante, poi avanzate nella stanza successiva, parlate con Jessica, quindi spingete il pulsante nella stanzetta per aprire la porta più avanti. Entrate nel parcheggio, sbarazzatevi dei nemici dotati di mini-gun con l'arma che preferite, poi salite la rampa per giungere al piano superiore. Schivate i barili che vi saranno lanciati contro e fate attenzione ai nemici nascosti dietro al furgoncino. Quando Jessica vi avrà nuovamente lasciati soli, correte lungo le scale e fate fuori rapidamente i nemici sopra di voi, così da potervi occupare più agevolmente di quelli sotto. Fate saltare in aria i barili dietro la porta in cima alle scale, poi attendete che giungano dei nemici da quella successiva. Sbarazzatevi di loro, andate avanti fino alla stazione medica, rifornitevi, girate a sinistra, fate saltare in aria il barile attaccato al muro così da uccidere tutti i nemici all'interno della stanza. Sparate ai mercenari che scenderanno dall'alto, poi dopo aver fatto piazza pulita, date un'occhiata alla scatola a fianco delle chiuse. Purtroppo, avrete bisogno di un nuovo relè per aprirle. Entrate nella stanza più vicina, prendete il relè giusto (seguendo i consigli di JC), poi portatelo fino alla scatola ed usatelo per aprire la porta. Andate avanti, battete i nemici e poi occupatevi di quelli provenienti dal portone a destra. Procedete fino al piano superiore, dove ve la dovrete vedere con un bel po' di sentinelle volanti.

Fate attenzione mentre salite le scale e quando girate a sinistra dopo la reception. Superate la statua, ascoltate i commenti sarcastici di Jessica, poi aprite la porta più a sinistra delle due che vi trovate davanti, sparando ai nemici durante la risalita. Mentre avanzerete sul percorso più in alto, la porta a destra verrà buttata giù dai nemici, il cui intento è ovviamente quello di ammazzarvi. Occupatevi di loro, poi date un'occhiata dietro all'ultima pianta per trovare una scatola contenente un bel po' di cose interessanti. Dopo una breve camminata vedrete Jessica intenta a combattere un gruppo di nemici. Datele una mano, poi dopo la breve conversazione con Elexis, preparatevi ad affrontare i cattivi che scenderanno giù dalle sporgenze più in alto. Quando sentirete poi il suono dell'ascensore vorrà dire che saranno arrivati svariati mercenari in zona. Portate a termine lo scontro a fuoco, cercando di uscirne vincitori, poi entrate nell'ultima porta che si aprirà. Combattete mentre attraversate la zona degli uffici, sbarazzandovi dei mercenari e delle sentinelle volanti, poi una volta giunti nella zona posteriore, salite le scale e raggiungete la porta.

Saltate giù dalla sporgenza, aprite la porta a destra ed entrate nella stanza della security. Dopo la breve chiacchierata con JC sarete nuovamente lasciati da soli. Entrate quindi nell'ascensore e scegliete il 24° piano, poi una volta giunti a destinazione, girate a destra ed entrate nella porta più avanti, poi voltate a sinistra e salite le scale, avanzando verso l'uscita. Uscite, saltate oltre la barriera e lo spazio aperto, uccidete il nemico proveniente dalla porta, risalite la scaletta a sinistra, attraversate l'asse quando avete fatto piazza pulita, poi salite sul cornicione dell'edificio e muovetevi con estrema circospezione. Ad ogni angolo troverete nemici dotati di jet-pack e mercenari, per cui tenete pronta un'arma per farli passare rapidamente a miglior vita. Girate la valvola per far scendere l'asse successivo ed attraversatelo, poi salite la scaletta, passate le statue ed entrate nell'edificio. Seguite il percorso di porte aperte, per vedere, quando sarete tornati fuori, altre statue. Risalite un'altra scaletta, girate attorno all'edificio ed entrate nella porta in fondo, poi salite le scale.

FINALE

Rifornitevi di tutto prima di uscire, date un'occhiata alla sequenza di intermezzo, poi entrate nella porta a destra e fate fuori il nemico. Seguite il percorso attorno al lato dell'edificio e, una volta in fondo, saltate sulla stretta sporgenza che si trova leggermente sotto e girate l'angolo. Sfruttate la stazione medica e le provviste dietro la porta a destra per fare il pieno prima dello scontro finale, poi non appena siete pronti, salite in cima alla scaletta. Dovrete vedervela con un altro mutante di dimensioni ciclopiche. Questa volta, però, dovrete schivare non solo il suo attacco principale, ma anche i razzi che vi lancerà di tanto in tanto. Recuperate le provviste dalle casse che si trovano nell'area, se ne avete bisogno e continuate a combattere la gigantesca creatura. Quando avrete ucciso il mostro, vedrete avvicinarsi sempre più un elicottero. Quando si troverà in fondo alla piattaforma estesa, avanzate verso di esso e saliteci sopra per terminare questo primo episodio di SiN Episodes.

DOCKS

Non appena avete ottenuto il controllo del protagonista, non fate altro che seguire Jessica, entrando nell'auto, premendo 'E' quando la raggiungete. A questo punto, guardatevi la sequenza animata, poi, appena avete ripreso il controllo di John, superate i due meccanici che stanno parlando e andate a sinistra oltre il carrello elevatore, scendendo le scale subito dopo. Parlate con Martin per fargli disattivare il campo di forza, poi attraversate il molo e fate due chiacchiere con Garrett. Dopodichè dovrete saltare velocemente sulla passerella inferiore e seguire il percorso, balzando poi sull'asse più avanti. Strisciate sotto quella seguente, entrate nelle fogne e girate a sinistra prima che il mercenario abbia la possibilità di spararvi. Una volta fuori dal condotto fognario, girate a destra e salite la scaletta per incontrare Jessica e ricevere la vostra prima arma. Colpite, premendo 'Q', la finestra della stanza e prendete la bombola e le munizioni dallo scaffale, inserite la prima nella stazione medica ed usatela subito per far salire l'energia al massimo. A questo punto, uscite fuori ed attendete che i mercenari buttino giù la porta, uccideteli tutti ed entrate nel passaggio. Fate attenzione al camion che andrà a sbattere sulla sinistra, portandovi dietro all'altro mezzo ed attendendo lì che avvenga l'incidente. La porta del capannone si aprirà e da essa usciranno svariati nemici. Dopo averli fatti tutti fuori, entrate e poi uscite dal retro, varcate la porta a destra, sparate alle cisterne nella zona di colore blu per sbarazzarvi di altri cattivi, quindi eliminate quelli rimasti. La stanzetta sulla destra contiene una bombola energetica ed una comunicazione da Jessica. Procedete verso la stazione medica a destra delle scale sul lato sinistro, togliete la bombola vuota, inserite quella piena, rifornitevi, poi salite le scale ed aprite la porticina. Sbarazzatevi del barile esplosivo sottostante per aprire il cancello, poi saltate giù ed uscite dal vicolo. Fate attenzione al mercenario che vi attende nella piccola area con il generatore sulla sinistra, uccidetelo e fate lo stesso con quelli più avanti. Avanzate sulla stretta passerella su cui si trovavano, quella vicina alla recinzione, così da finire in acqua. Nuotate verso destra, salite in cima alla scaletta, fate fuori i nemici, poi entrate nel capannone successivo. Svariati cattivi scenderanno dell'alto, ed altri invece giungeranno dal vicolo dietro il cancello chiuso. Dopo esservi sbarazzato di loro, uscite e girate a sinistra, proseguendo verso il molo. Una volta giunti nella parte frontale del porto, saltate in acqua e risalite poi la scaletta dall'altra parte. Entrate nel piccolo faro ed uccidete i mercenari, poi aprite la porta presa a calci dal tizio. Sparate il nemico dotato di jet-pack in lontananza, quindi procedete in fondo al percorso, per trovare svariati nemici arrivati a bordo di un furgone. Dopo averli uccisi, la porta del capannone si aprirà, facendo ovviamente uscire un altro bel po' di cattivi. In fondo al corridoio dall'altra parte potrete vedere diversi bidoni esplosivi, che potrebbero essere alquanto utili.