Star Wars: Battlefront 2La Soluzione Completa di Star Wars Battlefront 2 

Multiplayer.it vi accompagna in questa nuova avventura firmata LucasArts!

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci delle divergenze per la versione italiana.

Premessa

La soluzione è strutturata come segue: prima parte dei paragrafi, breve spiegazione dei singoli checkpoint presenti sulla mappa; seconda parte dei paragrafi, istruzioni riguardanti la modalità Storia

Coruscant

Punto 1 - Balcone di atterraggio. Il terreno non propriamente stabile nelle vicinanze del giardino preclude la possibilità di muoversi velocemente a tutti, eccetto i Jedi ed i Sith. E' un buon punto per gli Sniper, con accesso facile alle armi e alla vita, ma vi dovrete necessariamente muovere per risultare efficaci.

Punto 2 - Libreria Jedi. Questo punto si rivelerà essere un bagno di sangue, dato che è posizionata su un punto di passaggio della via principale che connette i punti 1 e 4. E' anche un punto di inizio per la gran parte degli assalti fatti al punto 3, dato che è nelle sue vicinanze.

Punto 3 - Il secondo piano della libreria. Questa area è buona per catturare dei nemici che stanno arrivando al punto 4 in seguito al fuoco incrociato di cecchini.

Punto 4 - Camera del consiglio Jedi. E' una trappola mortale, cercate di starne fuori.

Punto 5 - Piano inferiore della Camera del Consiglio Jedi. E' una piccola stanza, dove tre Jedi usciranno fuori. Non si tratta di una trappola, ma se verrete circondati dai tre lati dai nemici, è meglio ripensare alla vostra alleanza con L'imperatore.

Punto 6 - Giardini della Camera Jedi. L'area dei giardini non è nulla di speciale, ma vi connette velocemente al salone principale.

La missione inizia con dei piccoli lavoretti, di uccisione ovviamente. Dal punto uno, dirigetevi verso il 2, ed uccidete chiunque sia sulla strada con la spada laser. I Padawan hanno esattamente gli stessi poteri degli Jedi, fatta eccezione per la mancanza di poteri della Forza. Rimanete lontani dai nemici e colpite, cercando aiuto dai vostri compagni. I clone commander sono molto potenti se riuscite ad organizzarli in una forza compatta. Riuscendo a formare una forza composta da un po' di uomini vi aiuterà anche a portare rinforzi verso l'area dove ne avrete più bisogno, in modo da fermare gli Jedi che vogliano distruggere gli scaffali della libreria. Una volta che avrete riparato tutti gli scaffali, è il momento di passare alla modalità assassino. Prendete l'holocron dal punto 4 e correte per il corridoio, fino a tornare al punto 1. Rotolate per evitare il fuoco nemico. Dopo aver completato i primi due obiettivi, dovreste essere in grado di giocare come Anakin. Completate gli altri obiettivi usando Anakin, se possibile. Cercate di esser svelti, dato che gli Jedi continueranno ad arrivare all'infinito.

Dagobah

Punto 1 - Fuori dalla casa di Joda. Non c'è copertura disponibile. E' posizionato esattamente accanto alla tenda di Joda.

Point 2 - La cava dove Luke uccide il fantasma. E' facile prendere possesso di questo punto, ma difficile mantenerlo, dato che i nemici vi tireranno esplosivi dal buco.

Punto 3 - L'x-wing sommerso di Luke. Un'area piuttosto aperta, con l'X-Wing come punto principale. E' indistruttibile, ma non vi sarà di grande aiuto per quanto riguarda la copertura dai colpi.

Punto 4 - Sotto le radici del Grande Albero. Qui avete un po' di copertura disponibile, essenzialmente ai vostri lati, ma non aspettatevi di ricavarne molto. Le radici sono troppo fine per riuscire a proteggervi dagli esplosivi, infatti.

Punto 5 - Campo di Luke. Qui avrete ampia disponibiltà di copertura. E' però ben protetta, quindi difficile da ottenere.

Punto 6 - Parte ovest della palude. Area aperta, ovviamente con dell'acqua. L'alzarsi del territorio potrebbe far sì che alcuni non vi riescano a vedere prima che non sia troppo tardi.

Fate generalmente attenzione alla nebbia che vi nasconderà i nemici. La casa di Yoda non è granchè difesa, quindi sarà vostro compito proteggerla. Il punto di comando più difficile da prendere potrebbe rivelarsi il 2. E' la cava dove Luke uccide il fantasma di Vader ne L'Impero Colpisce ancora. I nemici si nascondono infatti dietro ogni angolo e vi tendono delle imboscate.

Death Star

Punto 1 - Hangar. Questo hangar, così come l'altro, sono sigillati in modalità Conquest. I combattimenti si svolgeranno dunque nelle vicinanze dell'anello del reattore.

Punto 2 - Blood Bath Prison. I corridoi piuttosto stretti rendono i detonatori termici letali. Ingegneri e soldati normali possono riuscire a prendere possesso dell'area senza necessitare di alcuna assistenza dai cecchini o da soldati dotati di armi pesanti.

Punto 3 - Torre di conversione est. Nessun particolare rilevante.

Punto 4 - Torre di conversione ovest. Anche qui, nessun particolare rilevante.

Punto 5 - Stazione di controllo laser della Morte Nera. Rimanete sulla passerella. Il condotto dei laser è un pozzo senza fondo.

Punto 6 - Hangar secondario. Questo hangar è più piccolo, e potrebbe risultare più difficile riuscire ad usare gli sniper. C'è un ponte che conduce a questa area; distruggete il pannello di controllo per far ritrarre il ponte, riparatelo per farlo estendere.

Dirigetevi giù per le scale e difendete il punto di comando dai ribelli per due minuti. Rimanete vicini al checkpoint e sparate a qualsiasi cosa arrivi dalla porta. Se avete il fuoco amico su "off", potete facilmente riuscire a superare l'intero punto senza avere troppi feriti. Una volta che l'hangar sarà sicuro, il vostro ufficiale vi ordina di attaccare il punto due. Notate come ci sono due corridoi che puntano verso nord. Giratevi verso nord sul tunnel ad ovest e siate pronti ad uccidere il tizio dei ribelli che spunterà fuori appena il punto 2 sarà vostro. Dirigetevi verso il successivo punto (il 5). Questa area sarà strapiena di ribelli. Dovrete necessariamente usare i muscoli, niente tattiche eccessivamente razionalizzate. Dopo che anche questo punto sarà vostro, avrete 5 minuti per distruggere lo shuttle da cui sono arrivati i ribelli. Invece di cambiare modalità di lavoro al punto 5, dirigetevi verso il punto 6. C'è un checkpoint dove potrete cambiare lavoro in tranquillità. Prendete le armi. Una volta riuscirete a far esplodere lo shuttle, dovrete per forza occuparvi del leader nemico, un padawan. Uccidetelo per finire la missione. La Soluzione Completa di Star Wars Battlefront 2

Endor

Punto 1 - Interno del bunker dell'impero. Questo è il checkpoint nelle vicinanze dell'entrata. Rimanevi dentro è equivalente alla sentenza di morte, data la presenza di granate.

Punto 2 - Spazio nel parcheggio imperiale. Quest'area apparirà differente una volta che i ribelli prenderanno il controllo del checkpoint. Ci sono moltissimi veicoli imperiali di cui potete disporre.

Punto 3 - Ewok Willage sotto le passerelle. Fate attenzione al fuoco, sia dall'alto che dal basso. Il villaggio è un incubo che non potete sperare di riuscire a superare senza essere uccisi alcune volte.

Punto 4 - Entrata del villaggio Ewok. L'entrata è coperta dal fuoco dell'AT-ST da del fogliame.

Punto 5 - Ewok village. Nulla di speciale o particolare da dire.

Punto 6 - Ewok Village, sud. Nulla di speciale. Se un AT-ST riesce ad arrivare fino a qui, potrebbe fare molte uccisioni prima di esser fermato.
Fate attenzione agli alberi, dato che bloccano il fuoco degli AT-ST. La natura caotica del campo di battaglia aumenta a causa della presenza degli Ewok dalla parte dei ribelli. Questi piccoletti riescono ad uccidere gli Imperiali con un sol colpo delle loro mele - o qualsiasi altra cosa siano.

Felucia

Punto 1 - Angolo nord-ovest. L'azione inizia da qui. Non c'è nulla di speciale da considerare, a parte la sua lontananza dal fiume.

Punto 2 - Angolo nord-ovest, sotto delle radici. Un punto piuttosto difficile da controllare, a causa delle radici che nascondono i cecchini.

Punto 3 - Bocca del fiume. Un punto facile da vedere, ma senza alcuna copertura.

Punto 4 - Pianura est. Solo i bulbi delle piante possono essere utilizzati come copertura.

Punto 5 - Collina. E' difficile riuscire a farla vostra senza l'assistenza di alcuno Jedi. Tenere questo punto dovrebbe però rivelarsi piuttosto facile, fino a che le vostre munizioni riescono a tenere.

Punto 6 - Pianura sud. Questo è un buon punto per tenere i nemici lontani mentre attraversano il fiume. Qualsiasi nemico può da qui essere colpito con il fucile da cecchino.

Inizierete dal punto 1, avanzando verso l'AT-TE. Un'imboscata vi coglierà di sorpresa, e voi dovrete per forza uccidere sei di loro per poter continuare. Cercate di evitare di combattere testa a testa, rimanendo sotto la protezione dell'AT-TE. Una volta che sei nemici saranno morti, i droidi della Confederazione attaccheranno l'AT-TE. Dovrete difenderlo per un minuto per aver accesso a Aayla Secura. Come Aayla, cercate di evitare l'acklay ed usate il Force Speed per prendere la bandiera e tornare all'AT-TE. Una volta compiuta la missione, l'AT-TE verrà riparato e voi potrete usarlo. Usate la sua eccezionale velocità come punto focale della vostra azione di guerriglia, in combinazione con la sua spada laser, e non dovreste incontrare particolari problemi. Nel caso in cui Aayla fosse uccisa, non avrete altra scelta se non usare l'AT-TE ed attaccare le torrette usando i mezzi più convenzionali.

Geonosis

Punto 1 - Bunker nord. Il bunker dei separatisti è difficile da prendere, ma è facile nel caso in cui usiate l'AT-TE. Appena arriverete lì, l'AT-TE è in pessima forma, o eventualmente il time della battaglia è quasi finito.

Punto 2 - Il porto dei veicoli della Confederazione. E' pieno di carri armati e cecchini. Cercate di tenere questi due punti nelle vostre mani.

Punto 3 - Bunker centrale. Questo bunker, se perso, significherà di fatto più nemici che avranno come mire il punto 1 e 2. Se lo perdete, non preoccupatevi, ma cercate di riprenderlo senza perdere i punti 1 e 2.

Punto 4 - Starship hult. Potrete qui trovare parecchie locazioni dietro le quali nascondervi, e dalle quali sparare ai nemici localizzati nei punti 6 e 7. L'AT-TE della repubblica è troppo lento per risultare utile.

Punto 5 - Bunker sulla collina. Questo bunker è utile solamente per far esplodere dei veicoli nemici che attraversano da nord a sud il punto 2.

Punto 6 - Bunker sud-ovest della repubblica. Nulla di speciale. Il gran numero di punti di comando fa sì che questa mappa possa essere buona anche per il multiplayer.

Punto 7 - Formazione di rocce a sud-ovest. Questo punto di comando è difficile da difendere contro i veicoli, dato che non offre molte coperture.

Jango Fett vi conduce lungo tutta la battaglia, fornendovi tutte le istruzioni sulle meccaniche di gioco. Non dovreste aver alcun problema a proseguire lungo questo livello essenzialmente di allenamento.

Hoth

Punto 1 - Trincea Est. Questo è il primo obiettivo nella modalità storia. Usate le torrette sui ribelli. Perdere questo punto risulterà drasticamente limitante nel caso in cui non abbiate ancora conquistato altri punti.

Punto 2 - Bunker dell'Alleanza. Questo bunker è un altro obiettivo dell'impero. Il punto migliore per nascondersi è essenzialmente l'entrata ad est dell' hangar dei ribelli.

Punto 3 - Quartier generale dei ribelli, entrata est. Nonostante il retro della base non sia stato usato, la parte avanti lo è. E' un un'altra via per riuscire a far vostro il punto 4.

Punto 4 - Hangar del Millenium Falcon. Questo punto, se catturato, darà fine a molti dei vostri fastidi in questo livello causati dai ribelli.

Punto 5 - Generatori degli Scudi. E' un'area facilmente esposta al fuoco. I soldati dotati di lanciarazzi possono infatti raggiungere questo punto dal punto 3.

L'Impero dispone di 15 minuti per disabilitare il secondo trasporto di Gallofree prima che fugga verso lo spazio. Dovrete necessariamente fare tutto in velocità, e preferibilmente con un secondo giocatore umano, per riuscire a superare questa missione che si rivelerà molto dura. Cercate di lasciare gli AT-AT ai giocatori controllati dall'IA. Dopo aver preso il controllo del punto 1, dirigetevi al punto 2. Nonostante l'AT-AT sia lento, il nemico ha un tempo limite che è contro di voi! Sparate alle torrette vicino al bunker, cosicché non possano essere usate contro di voi. Dirigetevi dentro al bunker e rimanete seduti nel retro, uccidendo tutti i bot che arriveranno. Dal punto 5, usate l'AT-AT e distruggete il generatore di scudi. Non avrete accesso a Vader, per ora, quindi dirigetevi verso nord, arrivando al punto 4, e fate vostro l'hangar. Quindi entrate nel tunnel, e localizzate il tunnel che porta alla sala di controllo. Usando Vader, muovetevi velocemente e cercate di evitare i nemici. Distruggete la console indicata e dirigetevi verso nord, dentro il retro dell'hangar. Distruggete quindi i ribelli in velocità e occupate il retro dell' hangar. I ribelli sono duri da sconfiggere e dispogono di molte torrette ed uomini. Il timer si ferma quando consegnate la bomba. La Soluzione Completa di Star Wars Battlefront 2

Jabbas Palace

Punto 1 - Camera di tortura dei droidi. Questo checkpoint è in un angolo, relativamente facile da difendere a meno che i nemici non inizino ad arrivare da entrambi i lati. Riuscire a tenere questo punto, ed il punto 2, dovrebbe essere abbastanza facile. Se ne perdete uno, potete riprenderli entrambi senza particolari difficoltà.

Punto 2 - Camera della piscina. Questa piccola stanza è molto facile da catturare, ma difficile da tenere.

Punto 3 - Camera asciutta dei pilastri. Questa stanza sarebbe meglio che venisse usata per tenere occupati i nemici, dato che le colonne sono un buon punto dove nascondersi.

Punto 4 - Sala del trono di Jabba. Rimanete lontani dal pavimento bianco davanti a Jabba. Questa stanza e quella ad essa adiacente sono solitamente le più gettonate in multiplayer.

Punto 5 - Entrata frontale del palazzo. Un'area abbastanza tranquilla se comparata con il punto 4, nonostante sia molto vicina. Le scale sono spesso fonte di frustrazione.

Non c'è molto da dire, il livello è più che altro fonte di divertimento piuttosto che di noia. I corridoi, piuttosto stretti, potrebbero darvi problemi in relazione alla telecamera in terza persona, dunque optate per la prima persona.

Kamino

Punto 0 - Centro di clonazione nord. Quest'area è un interno, molto luminoso. Continuare a guardare verso l'esterno non è comunque fonte di sicurezza per mantenere questo checkpoint.

Punto 1 - Piattaforma nord. Nulla di particolare da menzionare.

Punto 2 - Pad di atterraggio sud. All'opposto del punto 5, da qui potete mirare agevolmente al punto 4.

Punto 3 - Centro di clonazione sud. Identico al punto 0.

Punto 4 - Piattaforma sud. Opposto al punto 1. Fate attenzione ai nemici che arrivano usando i jetpack o le granate, dalle piattaforme superiori.

Punto 5 - Pad di atterraggio nord. Questo pad è il punto da dove proviene il fuoco del team nord. I cecchini e le torrette dovrebbero supportare le vostre truppe e colpire i nemici al punto 1.

Questa missione vi fornisce un'idea approssimativa della funzione degli eroi. Prendete Boba Fett, e lasciate un det-pack di fronte alla porta del pannello di controllo, cerchiata sulla vostra mappa, e fatela esplodere. Entrate nell'edificio e prendete la bandiera, quindi tornate indietro verso il punto 5. Notate che Fett non può usare il jetpack una volta che ha preso la bandiera. Una volta che la bandiera sarà vostra, fate vostra la piattaforma centrale, sempre usando Fett. Dopo di ciò, portate Fett nel centro di clonazione sud e distruggete tutti i nemici che stanno tentando di uccidervi. Comunque, focalizzatevi nello spegnere i jet-pack sulle otto console di clonazione. Fett dispone di solo quattro jet-packs, ma ogni suo missile ne può rompere uno. Una volta distrutte tutte le console, tornate al checkpoint centrale ed usate le armi pesanti. Avete alcuni minuti per distruggere le due navi da battaglia prima che se ne vadano.

Kashyyyk

Punto 1 - Spiaggia sud. Quest'area è zona dell' Alleanza ribelle CIS. Prendete i veicoli e coordinate un attacco all'altra spiaggia, dall'altra parte della baia. Fate attenzione che il vostro soldato non rimanga sott'acqua troppo a lungo. Se non riuscite a prendere i veicoli, salite sulla piattaforma e prendete le torrette.

Punto 2 - Spiaggia est. Questo è il primo punto che dovrete far vostro con Yoda. Comunque, è difeso abbastanza potentemente.

Punto 3 - Spiaggia nord. Questa spiaggia tende a riempirsi di corpi morti e carri armati, specialmente se i nemici tendono a formare dei plotoni. Non c'è alcun punto di copertura, quindi dovrete necessariamente far affidamento al vostro muro e alle torrette vicino all'area di ritorno dei nemici.

Punto 4 - Raffineria Wookie. Quest'area è davvero difficile da far vostra nel caso in cui i difensori siano tenaci. Facendo un confronto con gli altri punti, è una fortezza. Comunque, i carri armati droidi possono essere usati con tranquillità. La miglior difesa è assaltare il punto 2 e divergere le forze nemiche verso le loro aree meno protette.

Questo combattimento si rivelerà piuttosto difficile. Cercate di tenere con voi tutti gli alleati dell'AI, oppure giocate con un'altra persona. Combattete specialmente al punto 3. Quando arriverà l'ordine di ritirata, tornate al punto 3 e difendete la raffineria. Fate attenzione che i droidi e i carri armati non si avvicinino alla raffineria, e quando il timer finisce, potete spaccare i droidi e i veicoli.

Mos Eisley

Punto 1 - Blocco residenziale nord. Nulla da menzionare, solo un punto di respawn a nord della strada principale.

Punto 2 - Cortile residenziale nord-est. Un edificio privato, murato in modo che non sia accessibile al resto di Mos Eisley. Potete sempre usare i tetti per gli sniper.

Punto 3 - Blocco residenziale est.

Punto 4 - Cantina. I nemici appariranno ovunque. I droidi non risulteranno particolarmente ostici da uccidere.

Punto 5 - Porto di partenza. Un buon punto da dove colpire i nemici senza avere troppi problemi dall'ambiente circostante.

Punto 6 - Blocco residenziale nord-ovest. Uno spawn point dei nemici. Nulla di speciale, ma è uno dei punto dove si svilupperanno la gran parte dei combattimenti in modalità eroe.

Questo livello è l'unico a supportare l'Hero Assault Mode. Il terreno è piuttosto sconnesso, dunque mal si presta ad altre modalità di gioco. La Soluzione Completa di Star Wars Battlefront 2

Mustafar

Punto 0 - Passerella sulla lava, nord-ovest. Questa è la passerella sulla lava che vi sarà ordinato di conquistare in modalità sotria. Poco coperta, è meglio lasciare quest'area agli sniper.

Punto 1 - Punto di atterraggio sud. Questo punto di atterraggio è piuttosto aperto e fu disegnato per lo story mode. Se avete parecchi uomini a disposizione, questo punto è facilmente prendibile

Punto 2 - Sala di controllo. Dovreste trovarla di piuttosto facile conquista; utilizzate i banchi nel mezzo per bloccare velocemente il fuoco ed evitare le granate.

Punto 3 - Area bassa nelle vicinanze dell'antenna. Il punto più basso potrà essere vostro solo dopo che avrete preso il controllo del punto 4. I giocatori di guardia a questo punto dovrebbero lasciar cadere i nemici prima di ucciderli.

Punto 4 - Area alta, che dà sull'antenna principale. Si tratta di un fortino che dà sulla gran parte dell'area e vi permette di accedere facilmente al punto 2. Una volta preso il controllo di quest'area potrete piuttosto facilmente spazzare via il nemico.

Punto 5 - Piccola sala di controllo. Questa piccola sala di controllo dà sulla lava ed ha pochissime uscite.

Dovrete dirigervi verso nord e prendere un punto di comando nelle vicinanze dell'area principale. Ciò vi permetterà di assaltare la sala di controllo, dove potrete trovare i piani dei droidi. Per distruggerli, fate esplodere i computer marchiati sulla vostra mappa. Una volta compiuta questa parte della missione, tornate al falò e portatelo alle antenne principali, ad est. Il boss genosiano apparirà una volta che avrete preso la bandiera (il falò) e l'avrete portata alla base. Chiamate il vostro compagno ed iniziate a sparare.

Mygeeto

Punto 1 - Area di atterraggio sud. C'è un AT-RT in modalità storia, ed altri veicoli che appariranno solo una volta che sarete dentro al livello. Dirigetevi verso nord ed occupate velocemente gli atri checkpoint.

Punto 2 - Piazza del massacro. Il team a sud necessita di mantenere il possesso di questo punto a tutti i costi.

Punto 3 - Punto di sicurezza est. Questa è un'area evitata dallo story mode, ma potete usarla in conquest per spazzare via i nemici.

Punto 4 - Punto di sicurezza ovest. La torretta sarà costantemente distrutta e riparata, dato che si tratta di un vero ostacolo nel percorso tra i punti 2 e 5. Il team a nord necessita di questo checkpoint per poter assaltare il punto 2 e prendere possesso del punto 3.

Punto 5 - Centrale. E' la base del team nord. I veicoli sono qui, così come un ponte molto stretto. Aspettatevi uno scontro testa a testa, condito di carri armati ed esplosioni. Non è una gran bella vista se siete sul ponte mentre questo succede.
Si tratta della missione più facile, dato che i nemici sono pochi e stupidi. Prendetevi un ingegnere e dirigetevi a nord del punto 1. Prendete possesso dell'AT-RT ed iniziate a colpire i droidi mentre avanzate verso nord. Fate vostra la piazza centrale, quindi il checkpoint a nord di essa. Riparate il vostro AT-RT uscendo e usando il saldatore. Per riuscire a fare vostro un checkpoint, dovrete necessariamente essere fuori dal veicolo ed essere umani. I vostri alleati non fanno nulla, tranne che provvedervi del fuoco di supporto e prosciugare le vostre riserve. Cercate, volendo, di affrontare il livello assieme ad un amico. Una volta che i primi quattro checkpoint saranno stati catturati, vi verrà dato un ordine, cioè quello di distruggere due torrette. Prendete l'AT-RT e fate esplodere le due torrette, sulla mappa. Notate che queste torrette sono invincibili fino a che l'obiettivo non appare, ma possono sempre spazzare via le vostre truppe. Usate Ki-Adi-Mundi e fatelo risorgere al checkpoint più a nord di tutti. Lasciatevi cadere giù, dopo il campo di forza, e fate esplodere il generatore. Muovetevi velocemente verso il checkpoint 4 e fatelo vostro. Cercate di evitare la torretta. Quindi distruggete il generatore di potenza degli scudi ed usate la forza per dirigervi velocemente verso il punto 5. Una volta distrutta la centrale, il livello è finito.

Naboo

Punto 1 - Fontana sud. E' un'area ampia, aperta, con poca copertura, quindi se dovrete difenderla, cercate di stare nelle vicinanze di uno dei tre checkpoint. I carri armati non possono arrivare qui, ma i droidi hanno una strana abitudine di arrivare dentro per attaccare questo punto cercando di camminare sott'acqua.
Punto 2 - Area residenziale ovest. Nulla di speciale qui. Una massa di torrette che puntano verso la vostra faccia. Dovrete necessariamente evitare quest'area in modalità storia, e dirigerevi a nord per far vostro il checkpoint.

Punto 3 - Area residenziale nordovest. Questa è uno dei tanti generatori, o pannelli di controllo, che avete sentito nominare da parte dell'ufficiale imperiale.

Punto 4 - Piazza del massacro. Qui probabilmente prenderà forma la gran parte dell'azione che vedrete su Naboo. Il punto è abbastanza ampio, sufficientemente per far passare i carri armati.

Punto 5 - Area residenziale nord-est. Questo è un checkpoint extra in modalità conquista, utile al tema est per avere dei rinforzi. Per il resto, è funzionale al punto 6.

Punto 6 - Area residenziale est. Si tratta dell'unico punto relativamente vicino al punto di inserzione 501, ma non è in modalità storia. Il balcone vi lascia mirare ai nemici da lontano.

Iniziate il livello buttando giù il piccolo edificio indicatovi dall'ufficiale imperiale. Fate attenzione a questo punto, dato che avete solo pochi rinforzi ed il nemico dispone di respawn infiniti. Fate vostro questo checkpoint rimanendo nel giusto range, ma fuori dalla vista dei nemici.

Una volta preso questo primo punto, prendete con voi dei bot e dirigetevi verso ovest. Bypassate il punto 4, e fate vostro il punto 2. Di nuovo, usate lo stile architetturale di Naboo contro i nativi, usando i pilastri come copertura e rimanendo nel range del checkpoint.

Una volta fatto ciò vi verrà dato un carro armato. Dirigetevi verso il punto 3. Di nuovo, fatelo vostro usando la tattica di nascondervi dietro al pilastro. Questa volta vi risulterà più difficile, dato che vi sarnno un carro armato nemico nell'area. Se avete sbloccato il Dark Trooper. usatelo per far vostro il punto 3 e distruggere il pannello di controllo.

Dirigetevi verso il punto 2, prendete un ingegnere ed un comandante. Prendete anche un bot ed uccidete lo Jedi cercando di rimanere lontano e colpendoli con il laser. Alternativamente, potete usare il Dark Trooper. Usate la massima potenza di fuoco disponibile. Uccidete la regina, appena apparirà. La Soluzione Completa di Star Wars Battlefront 2

Polis Massa

Punto 1 - Bunker della cava. Questo è un bunker della base ribelle. L'oggetto che dovrete distruggere nella modalità storia si trova in questo punto. Per la modalità conquista, dovrete aver paura solamente dei carri armati e dei droidi.

Punto 2 - Entrata della cava. L'entrata della cava è un buon posto per uccidere gli opponenti che arrivano o che stanno andando. Le scale vi vedranno protagonisti di molta azione, a meno che non siate della fazione dei separatisti.

Punto 3 - Stanza di giunzione tra est ed ovest. Questa è una delle due stanze di giunzione per la torre di comando. Non scambiate l'altra stanza di giunzione per la torre di comanda verso il bunker.

Punto 4 - Anello di comunicazione ovest. Questo punto è sul secondo livello ed è pienamente visibile dai tunnel del punto 3. Ovviamente, a causa di ciò, verrete facilmente colpiti da proiettili provenienti dai suddetti punti.

Punto 5 - Anello di comunicazione est. Quest'area è facile da tenere per riuscire a soddisfare gli invasori da est. Bloccate le scale con delle mine e colpite gli ingegneri che le sorpassano.

Punto 6 - Baia di atterraggio. La baia di atterraggio è spaziosa e lascia che gli sniper lavorino a distanza media. I droideka possono prendersi cura di chiunque arrivi dalle scale.

I legionari atterrano al punto 6 e si prendono un checkpoint speciale, nel mezzo della stanza. I tunnel stretti e i corridoi fanno sì che i detonatori termali risultino essere un'arma mortale, e pochi di loro possono seriamente far sì che i vostri rinforzi vengano prosciugati. Dirigetevi dentro la stanza delle telecomunicazioni e siate pronti a muovervi verso il successivo checkpoint. La bandiera è al secondo piano della stanza di comando. Dovrete per forza combattere attraverso i tunnel e prendere la bandiera dal secondo piano. Scendete giù e dirigetevi verso la stanza di comando. Cercate di guarire voi ed i vostri commilitoni e tenete lontani i nemici ribelli, usando gli stretti corridoi a vostro vantaggio. Se i ribelli fanno loro il checkpoint, perdete. Dopo che il punto di comando verrà sconfitto, iniziate a muovervi verso i punti 1 e 2. Dovrete per forza distruggere il computer al punto 1 per completare il successivo ordine. I bot che porterete moriranno velocemente. Dirigetevi nelle vicinanze e scivolate verso il punto 1. Fate esplodere il computer marchiato usando dei detonatori termali e fate conto sul droide delle munizioni per riempire il vostro stock. Se riuscite a prendere il fucile, vi aiuterà, ma non è necessario. Dopo che avrete distrutto il computer, dirigetevi nel carro armato nelle baia nelle vicinanze e dirigetevi fuori verso il punto 6. Se morirete, risorgerete al punto 5 e riproverete. Come prima cosa, prendetevi cura degli sniper, quindi dei Wookies, quindi degli altri. Una volta fatto ciò, capirete che non appaiono così spesso. Di nuovo, fate vostro il punto 6, e vincerete.

Tantive IV

Punto 1 - Ponte. Dovrete distruggere alcuni computer. Si tratta di un ambiente tipicamente d'ufficio.

Punto 2 - Uscita d'emergenza. Qui troverete Leia.

Punto 3 - Giunzione nord. Si tratta dell'area nord, dove andrete raramente in modalità storia.

Punto 4 - Sala dei motori. Questa sala è particolarmente adatta ai grandi combattimenti. E' larga, complessa e disordinata. Dispone di multipli ingressi ed uscite.

Entrerete dal piccolo corridoio ad est del punto 2. C'è un checkpoint speciale, solo per la modalità storia, nel mezzo della mappa. Fatelo vostro. Dovrete riunire parecchi bot alleati e forzare l'entrata nella stanza. Rimanete nel perimetro per occuparvi dei nemici, ma vicino alla copertura nel caso in cui appaiano i nemici. Dopo aver preso il controllo di questo checkpoint, l'obiettivo successivo sarà marciare sul ponte e disabilitare tutte e otto le console dei computer marchiate sulla mappa. Se riuscite a sbloccare lo stregone Sith, usate la velocità di Vader e la spada laser per completare velocemente gli obiettivi. La successiva cosa da fare, dopo aver preso possesso del ponte, è disabilitare i motori al punto 4 e prendere la bandiera, portandola indietro al ponte. La velocità di Vader è necessaria per evitare di essere uccisi. Distruggete il motore, rompendo i pannelli nelle vicinanze del reattore. Passate lo spazio dove precedentemente era localizzato l'arco di energia e localizzate la bandiera. Prendetela e tornate al ponte. Prima di ridare la bandiera, dirigetevi al punto 2 ed uccidete Leia. Dovrebbe riuscirvi facile. Nel caso in cui Vader venga ucciso, l'unica possibilità che vi rimarrà sarà usare la forza bruta per riuscire a vincere.

Utapau

Punto 1 - Area di atterraggio nord-ovest. I 501 atterrano qui, ma devono necessariamente prendere possesso degli altri checkpoint per avanzare.

Punto 2 - Cul-de-sac ovest. Questa è la centrale nella modalità storia, tuttavia in Conquest si tratta di un parcheggio di veicoli. E' un buon posto da dove iniziare per prendere possesso dei punti 3 e 4. Comunque, i movimenti tra i punti 2 e 3 risultano difficili, a meno che non abbiate il jetpack.

Punto 3 - Strada sul retro, ovest. Si tratta di uno dei vicoli nei quali si svolgerà la maggior parte dell'azione. Aspettatevi dei combattimenti piuttosto duri in questo punto.

Punto 4 - Canyon centrale. Si tratta di un punto da dove poter usare i vostri fucili da cecchino verso il punto 5. Risulta essere piuttosto facile prenderne possesso.

Punto 5 - Strada sul retro, est. Si tratta dell'altro checkpoint sulla parte più bassa del vicolo oggetto del checkpoint precedente.

Punto 6 - Hangar 10. Si tratta di uno spazio ampio e non protetto. I veicoli appaiono nel vicolo fuori dall' hangar. I jet trooper possono prendere possesso del punto 4 partendo dall'esterno, e viceversa.

Il vostro obiettivo è il Generale Grievous, e avrete bisogno di Obi per distruggerlo. Come prima cosa, fate vostro l'edificio sud ed occupatelo. Dovrete muovervi incessantemente ad est della strada per fare vostro l' hangar. Se vedete un AAT, potete provare a farlo vostro usando in ingegnere. A meno che non siate diventati esperti nell'uso degli Jedi, dovreste evitare l'uso di Obi, ed usare semplicemente un carro armato per uccidere Grievous. Dovrebbe risultare facile. Una volta che l' hangar cadrà, distruggete le due torrette esterne per poter usare Obi. Dirigetevi fuori, verso la strada principale. Muovetevi verso la centrale. Una volta distrutta, avrete vinto la missione. La Soluzione Completa di Star Wars Battlefront 2

Yavin 4

Punto 1 - A sud del ponte. Il ponte è difeso molto bene, e dispone della gran parte dei veicoli del team sud. Gli attaccanti possono superare il ponte direttamente, o eventualmente cercare di aggirarlo. In ogni caso, questo punto può essere assaltato esclusivamente a piena potenza.

Punto 2 - Rovine della piscina. Queste rovine risultano essere ottime per combattere gli ingegneri. Potrebbero esserci dei problemi relativi ai carri armati. Combattere risulta essere difficile, ma non così tanto come nel punto 5.

Punto 3 - Piccolo santuario. Questa è la prima parte dell'acquedotto. Dovrete assaltarla e farla vostra in modalità storia. Non è nulla di speciale, ma tendono ad esserci problemi con i muri e la telecamera.

Punto 4 - Rovine centrali. Non c'è alcuna azione in modalità storia, ma in Conquest dovrete per forza cercare di trovare copertura dove potete, dato che non risulta facile, in questa zona.

Punto 5 - Cortile. In modalità storia, dovrete affrontare il più grande combattimento di tutti. Le porte sono l'unico punto di copertura a nord, e risulta comunque esserci poca copertura dalle altre direzioni.

Punto 6 - Piccola piramide. La nebbia fa sì che risulti quasi impossibile usare gli sniper.

Punto 7 - Tempio Massassi. Il quartier generale dei ribelli è qui dentro, e risulta essere facile da difendere. Fortunatamente, il team sud può utilizzare i carri armati per riuscire ad entrare dentro questo edificio, ma solo attraverso una via.

Come primo checkpoint, prendete come punto di riferimento la piscina. Prendete un carro armato. Necessiterete di parecchio volume di fuoco. Una volta che avrete fatto vostra la piscina, potreste considerare l'idea di utilizzare un ingegnere, riparare il carro armato, quindi tornare ad impersonare un grunt. A meno che non disponiate dell'aiuto di un secondo giocatore, dovrete sempre necessariamente fare vostri i checkpoint, dato che i vostri bot saranno buoni solo a morire. Dirigetevi verso il successivo checkpoint e prendete anche quello. Di nuovo, riparate il vostro carro armato, quindi dirigetevi verso il punto 5. Non fatelo vostro, ancora. Al contrario, dirigetevi verso nord, dentro il tempio, distruggete le tre torri di guardia ribelli cosicché non possano fare fuoco, quindi tornate indietro al cortile. Una volta che il punto 5 sarà vostro, dovrete teneralo per 2 minuti. Muovete il vostro carro armato via dal checkpoint ed usate un soldato per distruggere tutti i ribelli. I razzi e gli attacchi saranno quasi totalmente diretti verso il vostro carro armato. Ciò significa che potete sparare liberamente verso i ribelli, ed eventualmente guadagnare qualche secondo. Dopo aver completato questa zona, potete rilassarvi un po', e prendere possesso di un carro armato o di un Dark trooper. Noterete che il Dark Trooper non può usare il jetpack se ha la bandiera, dunque siate preparati ad evitare costantemente gli attacchi. Il jet-pack fa sì che evitiate la gran parte dei combattimenti. Prendete la bandiera e portatela alla porta a sud, che si affaccia sul tempio Massassi. Entrate poi nella base la cui porta è stata distrutta. La missione finale è uccidere il Wookie, Bothan, e i leader ribelli. I tre sono probabilmente le guardie di Dodanna. Sono nell'ufficio al secondo piano. Un Dark Trooper può occuparsene facilmente, usando di detonatori termici. Se questa strategia non risulterà essere effettiva, prendete un po' di soldati e portateli dentro la base.

Video della soluzione - Prima parte

TI POTREBBE INTERESSARE