The Suffering: Ties That BindLa soluzione completa di The Suffering: Ties That Bind 

THE WORST PLACE ON EARTH

Piazzate un sacchetto dell'immondizia sul cuscino, quindi andatevene dalla cella e dirigetevi verso il cancello bloccato. Una guardia arriverà verso di voi, ma morirà prima di arrivare. Una porta cederà dietro di voi, entratevi e prendete lo Shiv dal tizio. Guardate le foto della ragazza nuda e lasciate la cella. Dirigetevi verso la stanza di controllo sulla sinistra, entratevi ed aprite l'armadietto per ottenere alcune batterie. Quindi premete il tasto rosso sul muro per aprire le celle da dove siete appena arrivati, e guardate i monitor della TV. Tornate nella cella e cercate una bottiglia di Xombium. Attraversate la porta, e sarete su un altro corridoio. Prendete la sinistra, sul muro vedrete dei segni - a destra amministrazione, sinistra doccia. Entrate nelle docce e aprite gli armadietti sulla destra per una sorpresa. Dirigetevi accanto agli armadietti per trovare le bottiglie di Xombium, e date anche un'occhiata alla barra insanguinata nel mezzo della doccia. Lasciate le docce, rispondete al telefono ed entrate negli uffici dell'amministrazione. Cercate degli oggetti utili, quindi tornate al corridoio e vederete un tizio che vi dirà di seguirlo. Voltatevi poi per vedere una porta chiusa, dirigetevi verso di essa ed una guardia apparirà. Dopo che lo avete guardato, il muro crollerà. Attraversatelo per trovare una mappa ed altri oggetti. Premete il bottone rosso sul muro per far aprire il cancello, e date un'occhiata ai monitor. Dirigetevi attraverso il cancello per raggiungere il checkpoint. Continuate avanti ed attraversate la porta sulla sinistra. Quella sulla destra è bloccata. Girate a destra, ed incontrerete uno Slayer. Un messaggio dovrebbe essere apparso, dicendovi che lo Slayer è stato aggiunto all'agenda. Vedrete alcune scale che puntano verso giù ed una porta sulla destra. Aprite la porta, e sentirete delle voci di mostri. Una guardia vi aprirà la porta. Dirigetevi nel bagno e guardate verso il blocco per vedere delle strane immagini apparire sullo schermo. Sentirete delle voci, dovrete scegliere quale delle due ascoltare. Ricordatevi però che uccidere persone che potreste aiutare può portare a dei risultati peggiori in quanto a finale del gioco. Scendete le scale, e vederete davanti a voi un cancello bloccato. Una stanza di controllo sulla sinistra; se state aiutando la guardia, entrerà nella stanza di controllo e aprirà il cancello per voi. Entrate nella cella, quindi passatene un'altra per arrivare in una stanza di grandi dimensioni. Entrate nella porta per arrivare nell'obitorio della prigione. C'è dell'oggettistica in giro da prendere; lasciate poi la stanza e la guardia sarà uccisa, all'entrata dalla sala della sedia elettrica. Prendete la sua pisola e guardate la sedia. Lasciate la stanza, proseguendo a destra, vedrete alcuni blocchi di macerie. Rompeteli e rispondete al telefono. Prendete la bottiglia vicino alla guardia e vederete una macchina che blocca il passaggio. Tiratela via, entrate nella porta e fatevi tutto il corridoio, poi a destra, per arrivare ad un altro checkpoint. Entrate nella prima porta sulla destra per arrivare alla stanza di controllo delle sedie, cercate delle munizioni, quindi date un'occhiata ai monitor e premete l'interruttore per attivare la sedia. Lasciate la stanza e dirigetevi a destra. Sulla sinistra vederete un metal detector; esattamente all'opposto di dove siete entrati c'è una porta; alla sua sinistra, una cella aperta con una statua che blocca il passaggio. Andate e tirate la statua indietro, quindi entrate nella porta sulla destra per ottenere una mappa. Premete il bottone rosso e vedrete una cella aperta davanti a voi. Se la statua non riesce a non far chiudere il cancello, non l'avete spostata nel punto esatto, quindi provate di nuovo. Entrate nel cancello dietro la statua e vederete una bestia che viene giù per il corridoio da destra. Seguitelo per arrivare ad una camera del gas; l'archivio dovrà esser aggiunto all'agenda. Vederete una guardia intrappolata nella camera. Lasciate la stanza, quindi dirigetevi a destra. Entrate nella seconda porta sulla destra per arrivare alla stanza di controllo e cercate degli oggetti. Lasciate anche questa stanza per poi dirigervi a destra; entrate nella prima porta sulla sinistra. Vedrete di nuovo quella specie di bestia. Seguite il corridoio aprendo la porta sulla destra. Siete ora nella stanza del gas; uno spirito attiverà il meccanismo del gas. Se avete gasato al guardia, la porta sarà già aperta e il gas starà già entrando. Lo Slayer quando vi vedrà entrerà per il vetro. Attraversate la finestra e giù per il corridoio, quindi a sinistra, poi giù per le scale. Dietro le scale c'è della salute e delle munizioni, assieme ad una mappa. Entrate nella cella alla fine delle scale ed attraversate la porta arrivando al livello successivo.

DESCENDING

Continuate dritti per ottenere degli oggetti e delle munizioni. Entrate per lo stretto corridoio sulla destra, per guardare un'altra cutscene piuttosto disturbante e incontrare il Dr.Killjoy. Andate giù per le scale ed uccidete gli Slayer. Dopo aver ucciso tutti i nemici, entrate per la porta e prendete i flare dal pavimento, seguendo poi il corridoio per attraversare l'acqua ed entrare nella stanza con un generatore. Tirate la leva sulla sinistra per far esplodere un muro dietro di voi. Dirigetevi verso il retro della stanza del generatore e scalate l'armadietto, quindi saltate sulla piattaforma sopra di voi ed attraversate la porta per raggiungere un checkpoint. Uccidete il mostro e prendete gli oggetti. Entrate per la porta sulla destra della guarda che avete appena ucciso, tirate la leva ed entrate nella stanza sulla destra con qualche bara che pende sul muro. Uscite dalla stanza verso sinistra per arrivare in un corridoio che si dirige alternativamente a destra o a sinistra. A sinistra potete vedere alcune luci rosse, ma prendete verso destra. Entrate in un'altra stanza con tre alcove bloccate, rompete i blocchi se avete bisogno di vita o munizioni; quindi dall'altra parte delle alcove potete vedere alcune taniche di ossigeno, vicino ad una porta. Rimanete indietro e sparate alle taniche per far esplodere la porta. Entrate nella porta per ottenere alcune flashbang e quindi dirigetevi verso la successiva porta per altri oggetti. Continuate per il corridoio, arrivando ad un baule di acciaio che blocca una porta, tiratelo ed entrate appunto nella porta. Fate a pezzi tutti i nemici nella stanza e date un'occhiata, in cerca di un buco nel muro. Entratevi e vedrete una specie di interruttore sul muro; tiratelo per vedere una porta aperta proprio di fronte a voi, entratevi e vederete alcune strane visuali che arrivano sullo schermo. Andate già per il corridoio, poi sulla destra verso le scale. Un tizio starà parlando con voi attraverso un cancello, sulla sinistra. Il tizo è Horace. Salite le scale e prendete la Tommy Gun, continuando poi lungo la scaletta. Scalatela ed entrate nella porta, per poi dirigervi al successivo livello.

SLUMBER OF THE DEAD

Il livello si rivelerà piuttosto corto. Seguite i corridoi per arrivare a delle porte distribuite sulla vostra destra e sinistra. Entrate in quella a sinistra ed accendete il monitor. Guardate la cutscene. Lasciate quindi la stanza ed entrate nella porta davanti a voi. Aspettate che il tizio si faccia avanti; potrete o ucciderlo o aiutarlo. Uscite quindi attraverso la porta, seguite il sentiero arrivando ad una guardia morta e prendete le munizioni vicino ad esso. Entrate nel buco per raggiungere un checkpoint. Seguite il sentiero e vederete una guardia con degli aghi flourescenti che fuoriescono da essa. Prendete il revolver vicino a lui. Ora potete portare con voi due oggetti. Dirigetevi a destra del tizio morto, fate a pezzi tutti gli Slayer, quindi salite per la scaletta a destra. Saltate la piattaforma sulla destra e seguite il sentiero, arrivando ad una porta. Entratevi per essere di nuovo alla prigione e finire il livello.

ABBOTT PRISON BLUES

Se aiutate il tizio, vi aiuterà a finire questo livello piuttosto lungo. Seguite il corridoio, arrivando a delle macerie che vi bloccano il passaggio. Attraversatele, quindi premete o tirate la cassa, così da riuscire ad avanzare. Seguite il corridoio arrivando ad una porta chiusa sulla vostra sinistra, ed una aperta sulla destra. Entrate in quella aperta, e continuate per la strada arrivando ad una stazione di controllo. Premete il bottone rosso per aprire delle celle e vederete questo tizio con delle siringhe fluorescenti che vengono fuori. Entrate nella porta nelle vicinanze per poi seguire il corridoio, arrivando ad un checkpoint. Vederete le celle che avete appena aperto alla vostra destra, ed alcune scale che scendon giù. Cercate nelle celle se volete ascoltare i vostri nuovi amici. Poi scendete le scale e siate pronti ad uccidere alcune di quelle cose verdi con le siringozze. Fate attenzione che appena muoiono rilasciano una varietà di agenti chimici piuttosto dannosi. Dirigetevi verso la porta dopo la fine delle scale, sulla destra. Un cancello sarà sulla sinistra. Entrate nella porta, scendete le scale, aprite la porta qui in basso per vedere un fantasma. Tornate indietro, in una cella sulla destra c'è un tizio che vi prega di chiuderlo dentro - anche qui, potete o aiutarlo o ucciderlo. Avanti potete arrivare ad una stazione di controllo, dirigetevi lì e tirate la leva sul muro per chiudere le celle. Premete il bottone rosso per vedere due cancelli aprirsi attraverso la finestra davanti a voi. Lasciate la stanza di controllo e dirigetevi a sinistra delle due celle che avete appena aperto. Attraversate quella a destra per una cutscene. Lasciate l'area, tornando indietro attraverso il cancello. Sulla vostra destra ci sono le docce. Ora avete due alternative per uscire dalla prigione; potete o entrare nelle docce e guardare nell'angolo a sinistra, cercando un corridoio bloccato dalla fiamme, sparare all'estintore sul muro e metter fine all'incendio, per poi proseguire. L'altra alternativo è entrare per il cancello, ora aperto, subito dopo la fine delle scale sulla sinistra. In questo corridoio ci sarà della corrente elettrica che blocca il corridoio sulla sinistra. Sparate al box di fusibili per fermare il flusso di corrente e seguite il corridoio arrivando ad una porta che conduce fuori. Ora scegliete uno dei modi per andarvene; in qualsiasi modo, vi ritroverete nello stesso posto. Seguite il muro della prigione sulla destra, quindi girate a sinistra al bordo, per poi attraversarne un altro e vedere del grano. Potete entrare nel cortile qui avanti per una sparatoria con dei membri di una gang. Fate attenzione a non colpire il vostro amico, nel caso in cui lo stiate ancora aiutando. Tornate alla baracca e vedrete una cassa di metallo. Guardate nella capanna per trovare degli oggetti, quindi dirigetevi verso la cassa di metallo. Davanti alla cassa ce n'è una piccola, di legno. Muovete quella di metallo cosicchè sia dietro quella di legno. Saltate su quello di legno, quindi su quella di acciaio, e tiratevi su per arrivare sopra la capanna, su una passerella. Horace apparirà sulla sinistra. Sulla vostra destra c'è un interruttore da girare per far scendere una scaletta. Seguite la passerella, arrivando ad un faro. Entratevi per prendere una mappa ed alcune munizioni. Lasciate il faro e continuate lungo la passerella, arrivando ad una porta. Continuate avanti per raggiungere un altro checkpoint. Troverete un altro cancello avanti a voi. Entrate in quello aperto, sulla destra. Prendete le istruzioni del lanciafiamme dalla guardia morta, quindi entrate nella libreria sulla sinistra. Sulla vostra destra vedete due porte, dietro una di esse c'è una stanza con degli oggetti, e dietro l'altra ci sono delle scale. Distruggete tutti i nemici nella vostra via, e dirigetevi giù per le scale, seguendo il corridoio per arrivare ad un bivio. La porta sulla destra è bloccata, quindi entrate in quella a sinistra. Accendete la luce nella stanza, sulla vostra destra c'è la porta dove dovete entrare, ma guardate cosa potete trovare anche nelle altre stanze. Entrate nella porta e vederete due tizi che pendono. Entrate nella porta sulla sinistra per arrivare ad un checkpoint. Ora conoscerete il boss. Fate attenzione alla sua mitragliatrice; correte verso la finestra e lanciate una granata flashbang per accecarlo, quindi distruggetelo. Una volta che avrete distrutto le guardie, prendete il controllo della mitragliatrice e distruggete gli Slayer, facendo molta attenzione a non lasciarli assolutamente entrare. Una volta che saranno tutti morti, premete il bottone rosso vicino alla mitragliatrice e vederete un cancello di una cella che si aprirà. Attraversatelo per arrivare ad un altro checkpoint. E' il momento di liberare il tizio, nel caso in cui lo stiate ancora aiutando. Appena entrate nella stanza c'è una specie di discarica alla vostra destra. Salite in cima e tiratevi su, arrivando ad una piattaforma. Attraversate la porta e seguite il fantasma dentro il bagno. Entrate nella stanza di controllo poco prima del bagno e premete il bottone rosso sul muro per liberare il tizio e sentire delle parole incoraggianti. Cercate nella stanza per trovare gli oggetti, quindi andatevene, entrate nella porta direttamente avanti a voi per arrivare al livello successivo.

NO MORE PRISONS

Iniziate su una passerella. Entrate nel faro davanti a voi se avete bisogno di munizioni, se no andate giù per le scale sulla destra, quindi di nuovo giù per arrivare al cortile. Passate la macchina sulla destra per un checkpoint. Corrente lungo il sentiero, arrivando ad una mitragliatrice, e prendetene il controllo. Uccidete tutti i tipi con la mitragliatrice, quindi continuate lungo il bordo. Entrate nel cancello, non nel buco, quindi tornate indietro alla prigione sulla destra, per il successivo livello.

I CAN SLEEP WHEN I'M DEAD

Giù per il corridoio, arrivando ad una porta. Apritela e date un'occhiata per trovare una mappa, poi ascoltate il tizio alla radio. Lasciate la stanza e girate a sinistra. Ignorate il corridoio sulla destra, andando dritti per arrivare ad un cancello bloccato. Le guardie saranno sparando all'impazzata dall'altra parte. Entrate nella stazione dell'ufficiale sulla destra. Poi entrate nella stazione e premete il bottone rosso, per aprire un cancello. Svoltate a destra, entrando in un'altra stazione. Premete il bottone rosso sul muro per rilasciare alcuni prigionieri dalle loro celle, vi ringrazieranno. Lasciate la stazione e dirigetevi a sinistra, passando il corridoio da dove siete appena arrivati, ed entrate nella porta. Continuate così e sulla sinistra vederete un bagno con degli oggetti al suo interno. Dirigetevi a destra e vederete un nemico attraverso la vetrina. Sentirete anche qualcuno che vi chiama attraverso la vetrina; andate lì e tirate su il telefono. Dopo che la conversazione sarà finita, fate a pezzi i nemici ed entrate nel cancello della cella, seguendo successivamente il corridoio fino alla stanza con il checkpoint.. Entrate nella stanza sulla sinistra per avere un'altra conversazione illuminante con il Dr. Killijoy. Entrate nella porta di accesso, rompete le macerie e girate l'interruttore sul muro. Tornate indietro nella stanza che sta bruciando e tirate una delle macchine venditrici per estinguere il fuoco. Entrate nel cancello precedentemente bloccato dal fuoco, entrate nella stanza a destra per aprirvi il successivo passaggio con il bottone rosso. Entrate per raggiungere il checkpoint. Seguite il corridoio, arrivando ad un'area con delle celle e delle scale. Entrate nella stazione degli ufficiali e premete un altro bottone rosso, dirigetevi poi su per le scale, uccidete il nemico. Tornate giù ed entrate nel cancello che avete appena aperto per arrivare ad una stanza con degli scaffali sulla sinistra. Gli scaffali sono pieni di roba. Dirigetevi dentro la lavanderia e tirate la leva sul muro per aprire una porta vicino a voi. Entrate nella stanza con la lavatrice, salite le scale per degli oggetti. Poi entrate nel cancello, arrivando ad un'altra lavanderia. Lasciatevi cadere giù per il buco nel pavimento, e dirigetevi giù per le scale arrivando ad una leva. Tiratela per aprire un cancello lì dietro, dirigendovi poi dritti e superando due rampe di scale. Entrate nel buco, checkpoint. Seguite il tunnel, arrivando ad una piattaforma. Salitevi, quindi salitene un'altra per vedere delle strane immagini sul vostro schermo televisivo. Ora salite attraversando il buco nella soffitta, per essere di nuovo alla prigione. Salite le scale che potete vedere, e date un'occhiata alle celle se volete. Il livello finirà non appena sarete saliti sulla successiva piattaforma.

EVERYTHING BEAUTIFUL IS GONE

Inizierete sul tetto della prigione. Dirigetevi verso la guardia morta, sulla destra, e lasciatevi cadere sulla passerella alla sua sinistra. Andate al faro davanti a voi e salite la scaletta vicino ad esso. Saltate sul tetto davanti a voi e una guardia aprirà la porta. Entrate nella porta, scendete le scale, aiutate o uccidete la guardia. Entrate nella porta alla fine del corridoio per raggiungere un checkpoint. Salite le scale per arrivare alla passerella; vederete una luce. Andate ad accenderla e fatevi strada sulla passerella, uccidendo gli Slayer. Se non fate luce sulla passerella non finiranno mai di arrivare. Seguite la passerella arrivando ad altre due luce. Continuate così; alla fine, vederete dietro di voi una scaletta. Salitevi, arrivando al buco, e vedrete taniche di ossigeno ovunque. Sparategli per far esplodere la porta. Scendete la scaletta ed entrate in un campo da baseball. Siate pronti ad occuparvi di vari mostri. Dopodichè, dirigetevi al bordo dall'altra parte del campo. Se state aiutando la guardia, da qui vi separerete. Guardate nella stazione per degli oggetti. Salite la scaletta e saltate sul muro, quindi lasciatevi cadere e dirigetevi attraverso la porta, per il livello successivo.

DARKEST NIGHT, ETERNAL BLIGHT

Inizierete in una piccola stanza che va a fuoco. Una piattaforma è davanti a voi, ed una piccola stanza alla vostra destra. Salite fino in cima della piccola stanza se avete bisogno di altri oggetti. Salite la scaletta davanti a voi e rompete i box di carte sulla sinistra, dirigendovi attraverso la porta che stavano bloccando. Saltate attraverso il buco nel muro per arrivare fuori. Correte attraverso il cimitero davanti a voi. Vedrete della gente in un cimitero. Seguite il sentiero sulla sinistra per della dinamite. Voltatevi e seguite il sentiero, arrivando a tre guardie che vi spareranno. Continuate a seguire il sentiero e vedrete qualcosa muoversi sotto il suolo. Rimanete dove siete, aspettando il nemico. Uccidetelo, quindi arriverete ad un checkpoint. Continuate per il sentiero e vedrete delle ragazze che corrono e ridono. Arriverete ad un recinto con una gru dietro di esso. Dirigetevi a destra per vedere alcune scale arrugginite che scendono giù a sinistra. Guardate nella capanna per degli oggetti, quindi scendete le scale e lasciatevi cadere nella cava. Uccidete i nemici, salite la scaletta, attraversate la cava arrivando ad una guardia e guardate mentre viene uccisa. Dopo la guardia troverete delle scale arrugginite. Salitevi e dirigetevi attraverso il buco nel recinto.

OBLIVION REGAINED

Seguite il sentiero arrivando ad un tunnel sulla destra, attraversatelo , troverete un walkie-talkie al suolo. Entrate nell'area acquatica e rompete tutte le casse di legno sulla destra. Dopodichè, arriverete ad una cava bloccata. Andate a premere lo stantuffo per rompere delle rocce, quindi salite sulle piattaforme che l'esplosione ha creato. Seguite il sentiero, arrivando ad una passerella. La scaletta vi porta ad alcuni oggetti. Superate la passerella ed entrate nel tunnel per raggiungere un checkpoint. Seguite il tunnel, uccidete i nemici, quindi seguite il sentiero. Arrivati al sentiero, entrate per il cancello e salite le scale, quindi attraversate un altro sentiero e camminate verso il successivo recinto davanti a voi. Lasciatevi cadere sulla sinistra, ed alcune guardie saranno sotto di voi, uccidendo dei nemici. Usate il controllo della gru per manovrare le pietre, cadrà uccidendo chiunque lì sotto. Dietro la gru c'è una piattaforma che potete salire per raggiungere un generatore. Accendetelo per far allagare la cava lì sotto con la luce. Fatevi quindi cadere nella cava e passate il masso. Salite sulla piattaforma sulla sinistra e seguite il sentiero, arrivando ad un altro buco. Lasciatevi cadere dentro, e premete il pistone sotto la capanna per far esplodere le rocce che bloccano il tunnel. Entrate nel tunnel e salite sulla collina, arrivando ad una capanna sulla sinstra. Cercate gli oggetti, quindi dirigetevi a destra, arrivando ad un recinto. Entratevi per altre gru. C'è un tizio nelle vicinanze, che anche qui potete o aiutare o uccidere. Uccidete anche le bambine cattive, quindi usate la gru per rompere la torre d'acqua, estinguendo il fuoco che bloccava il tunnel dove entrerete per il successivo livello.

YOU'VE MISTAKEN ME FOR SOMEONE ELSE

Uscite dalla caverna, quindi sulla sinistra vedrete un camion rotto con alcuni oggetti accanto. Seguite il recinto fino ad un buco, entratevi e seguite il sentiero. Arriverete a delle rocce, scalatele e saltate sopra il muro. Sarete ad un lago. Dirigetevi al gazebo sulla destra per incontrare un tizio, quindi a sinistra, passate gli scalini e prendete la roba dal cadavere. Salite poi gli scalini, poi sinistra, salite le scale e a destra. Seguite il sentiero arrivando ad una gabbia che blocca una porta. Entrate nel Manicomio.

HATE THE SIN NOT THE SINNER

Entrate nella porta davanti a voi. Dopo la cutscene, una porta sarà bloccata da un cancello proiettato. Sparate al proiettore su uno scaffale, entrate nella porta. Salite le scale ed entrate nella prima porta che vedete, quindi fate paura al tizio sul letto. Lasciate la stanza e seguite il corridoio fino alla fine, quindi girate a destra, dirigetevi attraverso le doppie porte sulla sinistra per incontrare una guardia. Dopo aver ascoltato il tipo in balla, attraversate la porta vicino ad esso e lasciatevi cadere nella stanza sotto per vedere altri tipi. Una volta che la cutscene sarà finita, vi troverete davanti ad un altro cancello proiettato. Ignorate per ora le scale, e dirigetevi attraverso la porta aperta. Seguite il corridoio fino ad arrivare ad un bivio, dirigetevi a sinistra ed entrate nell'ultima porta alla fine del corridoio. Distruggete il proiettore nella stanza ed il telefono suonerà. Rispondete se ne avete voglia e lasciate la stanza. Entrate nella prima porta sulla sinistra. Vederete la porta bloccata. Sparate e lasciate la stanza da dove siete venuti. Entrate nella successiva porta sulla destra. C'è un buco nel pavimento ed una bestia bloccata dietro un recinto. Premete il bottone rosso per shockare la bestia. Lasciate la stanza e seguite il corridoio fino a delle porte, entratevi per un checkpoint. Di nuovo il proiettore. Uccidete i nemici e procedete, altro cancello proiettato. Prendete l'ascia ed usatela sulla corda davanti a voi. Un oggetto cadrà sul proiettore, aprendo la porta dove avete trovato l'ascia. Entratevi per arrivare alla stanza degli Slayer. Camminate attorno agli scaffali, sparate alle assi ed entrate nella porta. Seguite dunque il corridoio, prendendo la prima a sinistra. Entrate nella stanza con un cancello proiettato dei soliti. Salite la scala, seguite il corridoio arrivando a quattro porte sulla destra. Cercate le celle e dietro una delle porte c'è una guardia tagliata a metà senza braccia. Cercate un'altra stanza. Tirate la gabbia fuori, nel corridoio, e premetela fino alla fine. Usatela per salire arrivando dentro il buco nel soffitto. Vedrete un recinto, e sulla sua sinistra una strana contrazione a mezz'aria. Dirigetevi dall'altro lato e premete l'interruttore per far scendere l'oggetto. Arriverete, nel mentre, ad un checkpoint. Uccidete i nemici, ed un cancello dei soliti bloccherà il buco dal quale siete arrivati. Dirigetevi dietro il recinto e guadate nell'angolo a sinistra per un proiettore. Tirate la gabbia per un'altro proiettore da distruggere. Lasciatevi cadere nel buco, seguite il corridoio, prendete la prima a sinistra, entrate nella stanza con il buco nel muro e lasciatevi cadere nella cantina. Continuate lungo le casse di vino e Killjoy apparirà di nuovo. Una porta sarà bloccata da uno dei solti cancelli. Cercate la gabbia tra le due casse di vino, rompete le assi che la boccano e tiratela fuori per liberare la porta. Giratevi, andate dietro l'angolo distruggendo un altro proiettore. Entrate nella porta, seguite la strada, fino ad una porta bloccata da assi. Rompete le assi, entrate. Seguite il corridoio e prendete due svolte a destra, arrivando ad una porta che è stata bloccata da un cancello per l'intero livello. Entrate nella porta per raggiungere un checkpoint. Arriverete alla cutscene finale. Entrate nella porta per arrivare alla stanza del boss. Vedrete tre proiettori ed altro. Arriveranno Slayer da tutti i cantoni, quindi fate attenzione. Distruggete i tre proiettori, quindi cercate una corda sul muro. Sparatele per far abbassare una gabbia, quindi cercate un box di fusibili e colpitelo. Ora il dottore è morto. Andate al tavolo con la robaccia sopra di esso, premete il bottone giallo e la robaccia si riempirà di energia. Sparate dell'energia alla bestia che è sulla finestra per liberarla. Romperà la finestra e finirete il livello.

A LONELY PLACE TO DIE

Dirigetevi verso la guardia senza testa e prendete le due bottiglie, quindi dirigetevi verso le scale. Se volete fare esperienza di altra roba, dirigetevi verso il labirinto sulla sinistra. Se no, dirigetevi verso le porte principali del manicomio, davanti a voi. Seguite la strada e sentirete qualcuno che uccide dei mostri. Passate i cadaveri, quindi passate anche il ponte per raggiungere un checkpoint. Continuate per questa strada di mattoni, uccidete i nemici. Il tizio farà esplodere un fuoco, bloccandovi il passaggio. Alla vostra sinistra ci sono delle piattaforme, alla vostra destra una caverna dove potete entrare per degli oggetti. Salite sulle piattaforme e prendete gli oggetti sulla cassa. Continuate fino ad un punto rotto. Alla vostra destra c'è un camion. Andateci ed usate il jack per sollevarlo. Scenderà per la collina e si romperà. Dirigetevi verso il ponte rotto e lasciatevi cadere. Se volete vedere altre robe strane dirigetevi verso la cava sulla sinistra, se no salite sul pickup e seguite la strada.

DANCING AT THE DAWN OF THE APOCALYPSE

Seguite la strada, incontrerete Clem. Potete o ucciderlo o aiutarlo. Sarebbe meglio aiutarlo, può essere di vero aiuto. Uccidete tutti gli Slayer, quindi dirigetevi giù per la strada verso un porto. Ci sono degli oggetti alla sua fine. Anche qui fate piazza pulita, quindi incontrerete per la prima volta i Fester, un nuovo tipo di nemico. Se lanciate una granata o del TNT esploderanno e sarete attaccati dai ratti presenti nella loro pancia. Se li fate bruciare è quindi meglio. Correte lungo la spiaggia e raggiungerete un checkpoint sotto una vecchia nave di schiavi. Entrate nella nave e andate a destra, un nemico arriverà. Uccidetelo. Correte avanti e vedrete un'apertura sulla destra ed una piattaforma sulla sinistra. Entrate nell'apertura e vedrete due barili davanti a voi. Fate esplodere o bruciare i barili per dare fuoco all'area lì sotto. Salite poi sulla piattaforma per arrivare ad uno dei ponti della nave. Correte verso sinistra e guardate verso Clem. Saltate sulla piattaforma, otterrete una mappa per finire il livello.

SURFACING

Nuotate attraverso l'acqua e sarete attaccati da dei ratti. Andate a destra, destra, quindi sinistra fino ad una scaletta, scalatela. Camminate verso sinistra, sui generatori e correte per il corridoio, salendo poi delle scale. Uccidete i nemici, quindi attraversate la porta da cui sono arrivati. Continuate per il successivo corridoio, attraversando un po' di stanze, prendendo degli oggetti. Arriverete ad una stanza con delle crepe sul muro. Dietro le crepe ci sono due casse di acciaio, tiratele fuori e fatevi strada verso il muro dietro di esse per del gas. Salite poi le scale, dopo il cancello che avete appena aperto, ed entrate nella porta direttamente avanti a voi. Alla vostra destra ci sono degli Slayer bloccati in una gabbia. Tirate la leva sul muro per aprire il cancello, ed entratevi. Seguite il corridoio per vedere alcune visioni, quindi sempre corridoio, dove potete vedere il nemico. Dirigetevi a sinistra del buco nel muro, quindi attraversate la porta sulla destra con le luci rosse, svoltando poi a destra alla bara. Di nuovo a destra, vedrete una leva. Passatela e dirigetevi a sinistra, per arrivare alla stanza dove la guardia fu uccisa. Horace apparirà attraverso un cancello bloccato, sulla destra, e vi aprirà. Entrate nel cancello e andate giù per il corridoio sulla destra, seguitelo fino ad una porta ed attraversatelo per finire il livello.

AN EYE FOR AN EYE MAKES THE WHOLE WORLD BLIND

Per il corridoio, poi su per le scale, attraversate la porta sulla sinistra per essere nella stanza spettatori della sedia elettrica. Dirigetevi verso la finestra per distruggere Horace. Mentre combatte non fate caso a quello che dice. Per occuparvene, sparate ai quattro box attorno alla sedia sul muro. Aspettate finchè l'elettricità non sia scomparsa, quindi colpite il punto con la shotgun per distruggerli in un colpo. Fate attenzione agli anelli di elettricità che vengono fuori dalla sedia. Saltateli per evitare di essere shockati, facendo anche attenzioni ai lampi lanciati da Horace. Una volta che avrete distrutto i fusibili, tirate la leva sul generatore per uccidere Horace. Tornate indietro, girando a sinistra verso il corridoio per arrivare ad un checkpoint. Entrate nella porta e fatevi strada nella camera a gas. Arrivati al corridoio, il fuoco bloccherà la parte sinistra, dunque andate a destra e salite le scale. Entrate nella porta e svoltate a destra, quindi successivamente a sinistra. Ascoltate le tre persone, quindi si accenderà un proiettore. Seguite la luce, vedendo la diagnosi. Un muro si aprirà ed apparirà un mostro. Uccidetelo, quindi entrate nella porta a sinistra. Seguite il corridoio fino a delle scale, andate giù per vedere un fuoco davanti a voi, poi salite e entrate nel buco sulla destra per finire il livello.

WHO WANTS TO DENY FOREVER?

Camminate lungo il recinto sulla destra, andando poi attraverso il buco. Aiutate le guardie ad uccidere i nemici, vi porteranno ad una porta con degli oggetti. Continuando ad uccidere, entrate nel buco. Arrivati al cortile, dirigetevi attraverso il cancello dall'altra parte del cortile stesso, per arrivare alla stazione radio. Troverete un oggetto importante. Lasciate la stazione, andate a destra del camion, entrate nel buco sulla destra per ottenere delle granate. Uccisi i nemici, prendete la machinegun ed uccidete gli Slayer. Una volta morti, entrate nella porta lì dietro, da dove son venuti fuori, per arrivare al livello successivo.

DEATH BE NOT PROUD

Entrate nel recinto sulla sinistra, e vedrete una cassa di metallo. Tirate o premete la cassa, cosicchè sia contro l'edificio sulla destra. Salite sul tetto e prendete la mitragliatrice davanti a voi, uccidete i tizi lì sotto e sparate a tutti dallo scuola bus. Il bus si spaccherà sul cancello. Lasciatevi cadere e scalate il bus per raggiungere un checkpoint. Seguite la strada per vedere Hermes. Finita la scena, dirigetevi verso l'albero davanti a voi e lasciatevi cadere verso il tunnel sotto di voi. Seguitelo, saltate il fiume e seguite un altro tunnel fino ad una piattaforma. Salitevi ed entrate nella tenda sulla sinistra per degli oggetti. Lasciate la tenda e seguite la strada fino ad un tunnel, andate a destra e salite su un muro inclinato per ottenere delle immagini. Prendete la mitragliatrice ed uccidete i nemici, quindi voltatevi e seguite il sentiero fino ad un'ultima tenda. Salite la tenda, quindi verso una piattaforma sopra di voi e seguite il sentiero fino ad un aereo. Tornate alla mitragliatrice, quindi a sinistra, dirigetevi verso la cava e vi tireranno della dinamite. Entrate nella cava.

SINGLE BULLET THEORY

Arrivati ad un bivio e girate a sinistra. Fate attenzione alla dinamite, saltate verso il tunnel e seguitelo fino a raggiungere un checkpoint. Continuate e vedrete dei nemici da terminare. Nuotate per l'acqua sulla sinistra e vedrete una tizia piuttosto cattiva. Salite sul buco nel muro per arrivare ad un bunker. Cercate un diario, quindi entrate nella porta, seguite il corridoio fino a delle scale e dirigetevi giù. Prendete la mitragliatrice e sparate ai box di esplosivo sotto le scale per far esplodere il muro e ci sarà un buco. Entrate nel buco per tornare alla cava. Andate a sinistra e vedrete della TNT, fate esplodere il muro a sinistra se volete liberare il tizio. Correte per la cava, poi verso destra e venite fuori. Salite la scaletta sulla sinistra. Correte lungo il bordo e superate il ponte, continuando poi attraverso un'altra cava. Salite la scaletta. Seguite la cava per arrivare ad un edificio, arriverete ad un checkpoint. Guardate la cutscene. Se stavate precedentemente aiutando il tizio, non vi dovrete più preoccupare di lui. Ora dovrete occuparvi di Hermes, e nel mentre dei gas velenosi stanno entrando nella stanza. In ogni angolo del sotterraneo ci sono dei tubi con delle valvole, andate a chiuderle. C'è anche una grata aperta attaccata ad una corda sul muro. Sparate alla corda per chiudere la porta. Cercate un'altra grata aperta e sparate alle casse che stanno esplodendo. Vicino al tizio morto c'è una grossa scaotla di acciaio; tiratela sopra il condotto, sul piano opposto a voi. Ora cercate la fornace e lasciacte la porta aperta. Davanti alla fornace c'è un largo tubo con un interruttore. Aspettate che Hermes appia davanti alla fornace e dirigete l'interruttore verso di lui per far sì che il vapore lo faccia andare dentro la fornace. Correte e chiudete la porta della fornace per distruggerlo. Una volta morto, entrate per il cancello che cadrà sulla sinistra della fornace, e seguite il corridoio fino ad una scaletta che dovrete scalare.

AND A CHILD SHALL LEAD THEM

Iniziate da un faro; non potete fare nulla qui, dunque andate per la porta davanti a voi, uccidete le tre bambine e non uccidete la guardia, dato che vi sarà di grande aiuto. Seguitolo fino ad un cancello bloccato ed un faro. Dopo, ad un cimitero. Uccidete i nemici, quindi seguite Ernie fino ad un edifico con un recinto nelle sue vicinanze. Entrate nell'edificio per degli oggetti e fare una chiamata. Entrate nel buco del recinto e giratevi verso il generatore per accendere il faro. Seguite la guardia e vi porterà vicino alle streghe. Quindi continuate a seguirlo fino ad una cava. Entratevi e prendete la prima a sinistra, vedendo tre nemici. Nuotate, arrivando a delle piattaforme. Salitevi per trovare un lanciafiamme, quindi tornate dalla guardia. Vi porterà indietro al faro, dunque entratevi. Entrate nella porta davanti a voi, prendete la cassetta e salite la scaletta, quindi salite per le scale fino ad un generatore. Gli ingranaggi sono bloccati da delle macerie, quindi rompeteli con l'ascia, per poi girare l'interruttore per iniziare il generatore. Sentirete un messaggio dalla radio. Tornate da Ernesto e seguitelo fino al cancello. Un vecchio amico appare e vi aprirà la via. Continuate per l'ultimo livello.

LAST BREATH BEFORE DYING

Alla vostra sinistra c'è un po' di vita e delle munizioni. Seguite la strada uccidendo i mostri, ed entrerete in un tunnel. Salite sul recinto e rompete il tubo per metter fine al fuoco. Uscite dal tunnel e continuate lungo il ponte rotto, guardando poi la cutscene. Una volta finita, saltate e quindi scalate l'autobus, per arrivare dall'altra parte del ponte. Continuate fino ad una città. Uscite, dirigendovi a destra, per arrivare al porto. E' ora il momento del boss. Siete su un porto con una grande gru, e ci sono quattro recinti. Dietro uno di essi c'è la gru, dietro un altro una mitragliatrice, dietro un altro ancora i controlli della gru e dietro l'ultimo le granate. Il primo boss apparirà, fatelo a pezzi. Parlate di nuovo ed apparirà il secondo, facendo come prima per ucciderlo. La terza volta, verrà fuori una mostruosità enorme. Sparategli per farlo scappare, quindi entrate nel recinto alla sua destra. Fate scendere la contrazione sulla gru, quindi camminate sotto la contrazione per caricarvi di energia. Per uccidere il boss, dovrete sparare l'energia verso il cerchio rosso sul suo petto. Continuate a caricarvi e sparategli fino a che non muore. Godetevi il finale!

Sommario della soluzione

THE WORST PLACE ON EARTH
DESCENDING
SLUMBER OF THE DEAD
ABBOTT PRISON BLUES
NO MORE PRISONS
I CAN SLEEP WHEN I'M DEAD
EVERYTHING BEAUTIFUL IS GONE
DARKEST NIGHT, ETERNAL BLIGHT
OBLIVION REGAINED
YOU'VE MISTAKEN ME FOR SOMEONE ELSE
HATE THE SIN NOT THE SINNER
A LONELY PLACE TO DIE
DANCING AT THE DAWN OF THE APOCOLYPSE
SURFACING
AN EYE FOR AN EYE MAKES THE WHOLE WORLD BLIND
WHO WANTS TO DENY FOREVER?
DEATH BE NOT PROUD
SINGLE BULLET THEORY
AND A CHILD SHALL LEAD THEM
LAST BREATH BEFORE DYING