La soluzione completa di Thief III: Deadly Shadows  0

Ecco la guida del perfetto ladro.

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci delle divergenze per la versione italiana.

La cittadella affondata

La stanza in cui iniziate la missione è sicura. Raccogliete le pietre per terra e proseguite nella prossima stanza. Seguite il Kurshok che cammina vicino al muro crepato e raccogliete il cristallo dalla pozzanghera. Quando questi inverte il suo cammino per andare dall'altra parte del muro dirigetevi verso l'altare, raccogliete la statua e leggete il libro. Continuate verso ovest e lungo il muro sud e raccogliete la gemma. Proseguite sempre verso questa strada e troverete una stanza sorvegliata da un ratto gigante con un ottimo udito.
Quando è fuori dalla portata visiva, andate verso l'altare e raccogliete il candelabro. Andate verso sud ovest, oltre la colonna e prendete il corridoio. Non tentate di spegnere la luce blu perché non sarà possibile. Facendo attenzione al ratto andate verso il muro a sinistra e nascondetetevi. Raccogliete il cristallo blu sulla roccia e tornate indietro prima di essere scoperti. Troverete due scrigni nella zona a sud ovest della fiamma blu. Se volete prenderne il contenuto dovrete distrarre il ratto con una noisemaker arrow. Proseguite verso sud. Prestate attenzione che il ratman non sia nella stanza e correte verso la porta con il glifo. Prima della colonna a sinistra c'è un buco nel muro che conduce ad una stanza con una scala. Scendete, raccogliete il bracciale nell'acqua e l'urna sull'altare. Salite le scale e quando l'uomoratto sarà di nuovo lontano, aprite il sarcofago e raccogliete la tiara al suo interno. Lasciate la stanza dal passaggio ad est e andate verso la stanza a nord. Raccogliete la pietra nell'angolo, i due candelabri a sud e la pepita d'argento vicino alla fiamma blu.
Proseguite verso la prossima stanza e spegnete la torcia di fronte al Kurshok. Andate nel lato destro della stanza e prendete l'urna.
Andate nel lato sinistro della stanza, senza passare dal centro e scendete dalla ringhiera rotta. Aspettate che il Kurshok se ne sia andato e andate molto cautamente verso il passaggio a est. Spegnete la torcia e correte verso il centro della stanza. Raccogliete il Battle Horn. Tornate nella stanza in cui i ratman sorvegliavano l'area con le grandi scale ed entrate nella zona interna della cittadella.
Quando i due Kurshok hanno finito di parlare, muovendovi silenziosamente andate a prendere la statua del gatto nell'angolo nord est della stanza, il libro e la il calice nel centro della stanza. Uscite dalla finestra a sud. Vi troverete di fronte ad uno scheletro umano con una borsa. Prendetela ed entrate nella finestra vicino al corpo. Spegnete il fuoco al centro della stanza in modo da non essere notati. Salite le scale ed entrare nella biblioteca. Troverete due Kurshok; spegnete la torcia ed andate a sinistra, nella parte non illuminata della biblioteca. Raccogliete il libro d'oro. Continuate avanti e raccogliete il secondo libro d'oro sulla mensola. Entrate nella porta a ovest.
Raccogliete il pugnale d'oro, il Glyph Key e leggete il diario. Uscite dalla biblioteca e salite le scale. Vi troverete di fronte a due guardie, una a destra ed una a sinistra. Inoltre, una terza guardia verrà dalle scale, quindi sbrigatevi. La guardia a destra tornerà nella sua stanza durante il pattugliamento, approfittatene. Quando entrambe le guardie non guarderanno nella vostra direzione, raccogliete la gemma e salite le scale. Entrate nel corridoio di destra evitando la guardia. Raccogliete il tappeto sul muro e continuate per il corridoio.
Raccogliete la pepita d'argento. Salite le scale vi ritroverete in un balcone che da sulla stanza del trono. Avvicinatevi al pilastro caduto ed arrampicatevi sul muro con i Climbing Gloves. Raccogliete la pietra e tornate sul balcone, fino ad arrivare dietro al trono. Lanciate una noisemaker arrow in modo da distrarre i due Kurshok a guardia della corona.
Raccogliete velocemente la corona ed aprite le due casse prima che i Kurshok siano di ritorno. Uscite dalla stessa strada da cui siete entrati.

Pagan Tunnels

Ascoltate la conversazione. Tirate una noisemaker arrow sul cristallo blu a sud est. Mentre i ladri sono occupati andate verso il loro accampamento e prendete le pepite e i cristalli di fuoco. Andate verso est e prendete la pozione di cura, scendete verso il passaggio a nord est. Prendete l'argenteria e il rubino. Dirigetevi verso la sporgenza in legno e proseguite a est della pietra con il cristallo.
Raccogliete la pepita d'argento. Tornate verso il passaggio e imboccatelo, svoltate a sinistra. Evitate la guardia di pattuglia e raccogliete la pepita vicino alla grossa pietra. Proseguite verso nord e raccogliete le frecce nella cassa alla vostra sinistra. Vi ritroverete in una stanza con una grande pietra al centro. Spegnete le torce per non essere individuati dalla guardie. Andate a nord e scassinate lo scrigno e prendete la pietra. Leggete la nota. Andate verso il passaggio a est e raccogliete il moss crystal e girate a sinistra verso le fogne. Dopo un bagnetto non molto gradevole vi ritroverete vicino ad un supporto in pietra. Fate attenzione alle guardie.
Andate a sinistra ed aprite lo scrigno. Raccogliete l'anello e tornate verso le fogne. Continuate verso l'entrata e quando la guardia sarà lontana dirigetevi verso il lato sud ovest della stanza, vicino alle casse. Raccogliete l'esplosivo e il calice.
Tornate verso le fogne. State a distanza dei tre mostri che sorvegliano la zona e spegnete tutte le torce che incontrate. Quando sarà abbastanza buoi e le tre creature non saranno più vicine, arrampicatevi sulla scala a nord. Trovate un angolo in cui nascondervi e ascoltate la conversazione. Appena finita spegnete le torce vicino Leafer, aspettate che finiscano di guardarsi intorno e aprite lo scrigno. Prendete la mappa e il rubino.
Tornate indietro e arrampicatevi sulla scala. Andate verso il fuoco fatuo e leggete la nota. Entrate nella prima stanza assicurandovi di aver spento tutte le fonti di luce. Aspettate che i due Pagans se ne siano andati e proseguite verso sud, raccogliete la pietra sul pavimento. Tornate indietro e nascondetevi dietro al muro. Saltate sulle assi e prendete il candelabro.
Muovete le casse in modo da crearvi un passaggio e preparatevi ad affrontare le guardie. Proseguite verso il passaggio fino a che non troverete una porta a sinistra. Raccogliete le frecce leggete il diario e saltate dall'altra parte. Fate attenzione alle guardie e colpite l'attrezzo in modo da farlo cadere addosso agli uomini che si stanno allenando. Proseguite verso le tubature e raccogliete la statua, e il primo "special loot" della missione dalla mensola. Abbassatevi sotto le tubature e seguitele fino ad arrivare ad un cornicione.
Saltateci sopra.
Evitate le tre bestie che stanno controllando l'area e andate a est, raccogliete il piatto, e arrampicatevi sulla scala. Leggete il diario e raccogliete il Golden Comb nel letto. Spegnete tutte le torce che potete da qui e andate verso l'altro lato della stanza. Scendete lentamente e leggete il libro sul letto. Raccogliete la tiara e la pozione di cura dallo scrigno a nord ovest. Uscite dalla braccia nel muro a est.
Quando le due guardie non osservano saltate e correte verso le scale. Prendete il corpo e trascinatelo per le scale con voi. Lasciate il corpo lontano dal raggi visivo delle guardie e dirigetevi verso la libreria. Raccogliete il calice e entrate nel torrente e senza farvi notare dalla guardia andate verso il passaggio a nord. Spegnete tutte le torce nella stanza in modo da non essere individuati.
Di fronte a voi dovrebbe esserci una pietra con una incisione raffigurante dell'acqua, del muschio e del sangue. Tirate le rispettive frecce sulle incisioni e quando non siete visibili allo sciamano, perché voltato, e la bestia è distante, trascinate il cadavere fino al blood marker.
Raccogliete i cristalli e il Jacknall's Paw. Lasciate la stanza e salite le scale. Affacciatevi dalle scale e quando la guardia non vi sta osservando prendete la prima svolta a sinistra, spegnendo la torcia che vi illumina e tutte quelle che potete nella stanza successiva.
Facendo attenzione al Pagan che sorveglia la zona, salite sulle scale a ovest. Una volta arrampicati andate di nuovo a ovest e raccogliete la statuetta. Tornate alle scale senza scenderle e muovetevi lungo la trave che attraversa la sala ed entrate nella finestra. Scendete e raccogliete il Golden Beetle. Salite sul tavolo e quindi sul cornicione in legno fino alla finestra. Scendete dunque nella stanza in cui eravate appena stati e muovendovi silenziosamente entrate nella crepa nel muro a sud. Quando la guardia se ne sarà andata, dirigetevi verso il muro a sud e nascondetevi. Aspettate che la guardia torni e andate nella stanza da cui è appena venuta e raccogliete il pugnale da terra. Andate velocemente verso est, evitando di essere scoperti. Distraete quindi la guardia sul ponte con una noisemaker arrow. Attraversate il ponte e andate verso la stanza e poi verso le tubature ad ovest. Raccogliete l'urna sulla mensola e dal muro ovest proseguite verso sinistra e poi destra. Usate la scala che avete usato per arrivare in questo posto e uscite.

Interludio - La città
Andate allo stonemarket e proseguite per il Terces Courtyard. Se volete, potete ripassare nei luoghi in cui avete già rubato precedentemente, per accaparrarvi qualche moneta in più.

Interludio - La biblioteca dei guardiani
Nella prima parte l'area è abbastanza scevra di nemici o oggetti di interesse. Ascoltate la conversazione sul Compendium of Reproach, sul Glyph Key, sui Pagans e gli Hammers. Girate a largo dai due tizi e leggete il libro aperto. Andate verso l'ascensore e scendete dalla scala.
Andate a sinistra e ascoltate la conversazione. Andate nella stanza alla destra dell'ascensore e parlate con Artemus.
Leggete le lettere dell'Hammerite Inspector. Parlate con Isolde, vicino all'ascensore. Andate da Artemus e leggete la nota. Proseguite nella stanza alle spalle della nota e raccogliete il calice d'oro sulla mensola. Premete la placca vicino alla libreria e usate il Door Glyph.
Ascoltate la conversazione e aspettate che i due se ne vadano via. Raccogliete il libro raro sulla scrivania e seguite il passaggio da cui è entrata la guardia donna.
Raccogliete l'altro libro raro e seguite la guardia a debita distanza. Salite le scale per arrivare al secondo piano. Evitate la guardia e spegnete le torce in modo da non essere individuati. Raccogliete la mappa del Keeper Compound, le due flashbomb e la gas bomb. Salite le scale e leggete la nota. Raccogliete la statuetta dell'uccello vicino alla libreria.
Continuate verso il piano successivo e aggirate lo scriba. Raccogliete il libro e andate verso il terzo piano. Evitate la guardia e raccogliete la statuetta d'argento. Andate a nord e raccogliete il candelabro d'argento e l'urna ad est della porta. Entrate nella porta a nord e seguite a debita distanza Caduca. Vi ritroverete in una stanza, con un calice d'oro e un libro raro sulla scrivania. Andate verso la libreria verso il muro sud e premete il bottone. Entrate nella stanza segreta, raccogliete il calice d'oro, le due statuette d'argento e tornate indietro da dove siete venuti. Proseguite per il quartiere sud e ancora il porto. Il cancello sarà ancora chiuso ma potrete attivare la Door Glyph a sinistra.

Interludio - Il porto
Andate a est, parlate con il venditore e sbarazzatevi del quadro di Mortimer. Più avanti vedrete due Pagans parlare, avvicinatevi senza essere visti e ascoltate la conversazione. Quando avranno finito si metteranno a far la guardia all'entrata del territorio pagano.
Eludeteli, leggete la nota e raccogliete l'arco incantato. Tornate indietro da dove siete venuti; vedrete un balcone di legno nella costruzione davanti al cancello dei quartieri sud. Una volta che avrete i Climbing Gloves potrete arrampicarvi e leggere una simpatica nota. A sud delle casse vicino al cancello per il quartiere sud, c'è una piccola via con una scala che conduce alle fogne.
Alla fine della strada che va da nord a sud, troverete un negozio dove potrete comprare i Climbing Gloves. Girate a sinistra e troverete due guardie. Ascoltate la conversazione. Quando saranno girati raccogliete l'albero: potrete decidere di bruciarlo alle fornaci degli Hammerites o piantarlo nel territorio pagano, in modo di aumentare la vostra amicizia verso gli uni o gli altri. Lungo il lato sud della piazza ci sono due passaggi che conducono alla Libreria, e una taverna in cui potrete bruciare l'albero.
Il miglior modo per entrare nella taverna è quello di salire sulla scala a ovest e passar sotto le tubature fino a trovare una botola che potete aprire.

La Cattedrale di St.Edgar

Andate verso ovest, raccogliete il moss crystal, quando Hammer cammina dall'altra parte, raccogliete le monete dalla ciotola. Andate verso nord e spingete la cassa verso il muro. Nascondetevi dietro il tubo e dopo, dietro la ringhiera. Una volta dentro raccogliete il candelabro e leggete il libro. Salite le scale al primo piano e andate a sinistra. Usate la vostra abilità di ladro per derubare la guardia delle monete d'argento e proseguite verso est, poi a sinistra e ancora a nord fino ad arrivare ad una statua vicino ad una torcia. Entrate e raccogliete il codex. Tornate indietro e svoltate al primo corridoio a sinistra. Evitate la guardia e proseguite verso nord.
Raccogliete il candelabro ed entrate nella piccola cappella. Leggete il libro sull'altare. Raccogliete le monete nelle ciotole e tornate verso la balconata da cui siete entrati. Scendete le scale, evitate il portone e proseguite verso nord. Ascoltate la conversazione ed aspettate che la guardia sia distante. Raccogliete i calici sul tavolo, spostate l'altare e raccogliete la ciotola. Andate verso est. Salite le scale a sinistra quando non sono sorvegliate. Spegnete la torcia vicino alla porta ed entrate. Raccogliete qualsiasi cosa di valore nella stanza, simbolo sacro incluso. Leggete tutte le note nella stanza.
Uscite dalla stanza, andate verso ovest, scassinate la porta ed entrate. Girate a sinistra verso la porta ad est, salite le scale. Quando la guardia non è vicina raccogliete le due gas bombs e il contenitore. Entrate nella porta a ovest, raccogliete la gemma nella prima porta alla vostra sinistra. Salite le scale. Aprite la grata a nord ed entrate. Spegnete le torce ed entrate nella stanza. Raccogliete le monete sulla scrivania. Scassinate lo scrigno ed apritelo. Raccogliete lo special loot e tornate indietro. Prendete il quadro dell'uomo con il cappello rosso e tornate nell'area principale. Ascoltate la conversazione, seguiteli verso ovest ed entrate nella porta della fabbrica. Spegnete le torce nella stanza e prendete le frecce nel contenitore. Andate verso la porta ad ovest e girate a destra. Entrate nel reliquiario facendo attenzione a dove mettete i piedi per evitare di fare rumore. Inserite il simbolo sacro nella macchina e salite le scale.
Aprite la porta, entrate di soppiatto mentre il prete è girato e continuate verso sud, nascondendovi nella alcove.
Quando la guardia che sta monitorando i macchinari non guarda nella vostra direzione, andate verso sud, nel magazzino e spegnete immediatamente la luce. Raccogliete tutto quello che c'è nella stanza e tornate nella stanza dei macchinari, prestando attenzione a non essere individuati dalla guardia e dal prete. Proseguite verso sud. Raccogliete il candelabro, scassinate la serratura della stanza dell'ispettore Drept ed entrate. Prendete tutto e leggete la nota. Uscite dalla stanza e dirigetevi a nord, verso la stanza ben illuminata. Guardate la scena ed entrate nell'inceneritore e raccogliete l'anello vicino al teschio. Aspettate che il prete se ne vada e proseguite verso il passaggio a nord. Inserite l'unstamped gear trovato precedentemente nel macchinario e nascondetevi in un angolo. Proseguite verso est e spegnete la torcia. Aspettate che sia passata la guardia e proseguite verso nord. Rientrate nel reliquiario.
Inserite l'oggetto appena ottenuto nella macchina ed entrate nella gabbia. Raccogliete il calice. Andate verso la stanza in cui la guarda e il tecnico stavano parlando, salite le scale aprite il cancello e saltate dal balcone nella corte.

Interludio - La città
Dirigetevi verso il quartiere sud, nella casa in cui avete rubato la pepita, entrate. Fate attenzione alla guardia e leggete il diario e uscite. Localizzate il pozzo perché sarà l'entrata della vostra prossima missione. Dirigetevi verso lo stonemarket e accaparratevi la ricompensa. Prima di cominciare la prossima missione potrete ripassare in tutte i negozi e gli alloggi in cui siete stati la volta precedente e ripetere la razzia di cui vi siete già macchiati precedentemente :P. Entrate nel pozzo.

La Prima Missione

Il piano originale era quello di spegnere la torcia a testa di leone con una freccia d'acqua, per dare il segnale al cuoco, in modo che questi ci aprisse la porta, ma in realtà non sarà necessario. Procedete quindi avanti e ascoltate la conversazione tra le due guardie. Proseguite verso nord, in direzione delle casse, nascondetevi nel primo angolo che trovate e proseguite verso est, fino a trovare una finestra aperta. Entrateci :). Raccogliete la pozione di guarigione e le due pile di monete sulla scrivania. Dirigetevi verso l'entrata e muovendovi lentamente andate verso la scatola, prestando attenzione alla guardia. Scassinate il contenitore e raccogliete il calice. Tornate indietro, sempre furtivamente, e leggete la nota sul tavolo. Andate verso la libreria e raccogliete i due candelabri. Scassinate la porta a nord, entrate assicurandovi di non far rumore, come dovrete fare in ogni occasione, del resto siete dei ladri.
Dirigetevi verso la porta a est, e subito dopo verso la stanza a sud e poi ancora a est , fino a trovare una guardia. Cercate di nascondervi dietro le alcove e al momento giusto storditelo. Proseguite verso il passaggio a nord, dove troverete un'altra guardia. Aspettate che si volti dandovi le spalle, avvicinatevi lentamente e storditelo. Raccogliete lo smeraldo dalla statua. Tornate verso la stanza da cui siete venuti, entrate nel passaggio con la torcia, a sud, raccogliete la pozione e tirate la leva dal lato opposto della mensola.
Proseguendo verso il corridoio, vi ritroverete all'esterno, raccogliete il calice sul barile e tornate verso l'alloggio delle guardie. Troverete uno scrigno ad est, apritelo e raccogliete il piatto di rame. Dirigetevi verso nord nella seconda metà delle barracks. Troverete una guardia addormentata, quindi procedete lentamente e senza far rumore. Scassinate la serratura dello scrigno e raccogliete il calice. Proseguite verso la porta ad ovest, quindi andate verso nord, fino ad arrivare all'armeria.

2° parte

Troverete una guardia con una torcia a sorvegliare la zona, cercate quindi di tenervi distanti. Quando sarà voltato d spalle dirigetevi verso il muro a est e camminate lentamente lungo questo. Raccogliete le broadhead arrows. Proseguite fino a trovare un passaggio ad ovest, spegnete la torcia vicino al dipinto nella stanza successiva. Aspettate che l'inserviente termini di controllare che cosa sta succedendo, dopodiché continuate lungo il muro fino ad arrivare al passaggio a sud. Ignorate la stanza ad ovest e proseguite verso est il più velocemente possibile. Troverete una guardia con un arco intenta ad ispezionare la zona.
Raccogliete le gemme sul tavolo e nascondetevi dietro le casse. Quando la guardia si dirigerà verso le scale, scavalcate la ringhiera, proseguite verso est sino a trovare una piccola alcova. Facendo attenzione all'inserviente, spegnete la torcia nella stanza ed entrate quando questi sarà fuori portata. Leggete la nota sul tavolo. Attraversate la stanza e raccogliete la candela spenta.
Entrate nella stanza, aprite lo scrigno, e raccogliete il calice. Spingete la cassa verso sud, ed entrate. Dirigetevi verso il balcone e raccogliete il dipinto di Mortimer il pazzo. Tornate verso la strada da cui siete venuti e dopo la stanza procedete verso la porta che avete superato, verso i quartieri interni. Continuate verso nord, poi verso est verso la torretta, poi ancora verso nord. Abbassatevi e muovendovi silenziosamente andate verso la guardia e spegnete la candela. Passando dietro la guardia andate verso la porta ad est. Nascondetevi dietro al muro finché la conversazione non sarà terminata dopodiché continuate verso la stanza in cui la guarda e l'inserviente stanno parlando di Lady Elizabeth. Mentre parlano dirigetevi verso la candela e poi verso il sottoscala dove troverete un altro calice. Raccoglietelo.
Tornate dalla guardia e l'inserviente e aspettate la fine della conversazione. Senza farvi notare dall'inserviente, seguite la guardia prestando attenzione a rimanere nascosti. Se questa vi dovesse creare problemi, storditela. Entrate nella stanza di Lady Elizabeth, e raccogliete le tre pile di monete sulla libreria. Leggete la nota e il diario sulla mensola. Saltate dal letto per raccogliere la collana. Scassinate la serratura dello scrigno ai piedi del letto e raccogliete il Gilded Helm. Uscite dalla stanza e scendete lentamente le scale.
Andate verso sud, fino a vedere una guardia con una torcia che sorveglia la zona, camminate lungo il muro a est e usate l'altro muro per nascondervi. Quando sarete al sicuro, lasciate la copertura e dirigetevi verso sud. Andate verso la finestra ad ovest, evitando la guardia. Vicino all'angolo a nord ovest troverete un anello, raccoglietelo. Giratevi e andate verso la finestra illuminata a sud. Scassinate la serratura dello scrigno e prendete la gemma. Prima di entrare assicuratevi che Lord Julian non sia nella sua camera. Una volta dentro muovetevi velocemente e raccogliete il calice sul tavolo, leggete il diario, raccogliete il candelabro sulla mensola, il medaglione vicino al caminetto e le monete sulla scrivania. Spingete la torcia vicino alla scrivania e uscite dalla stessa direzione da cui siete venuti. Saltate verso il piano terra, giratevi e scassinate la serratura. Una volta dentro ascoltate la conversazione dell'inserviente. Proseguite verso sud e raccogliete il candelabro dentro l'alcova.
Andate verso la cucina ad est. Raccogliete il calice e tornate verso la porta di metallo. Apritela, entrate e aprite la scatola. Raccogliete il piatto di argento e leggete il diario. Uscite dalla stanza e proseguite verso il corridoio da cui siete venuti. Passate alle spalle dell'inserviente affacciata alla finestra e prendete il corridoio alla vostra sinistra, fino al soggiorno. Raccogliete i due candelabri sopra al caminetto, i due calici sul tavolo e l'altro calice sul tavolino, prestando attenzione a non essere visti dalla cameriera. Dirigetevi verso il corridoio di fronte al caminetto e facendo attenzione alla guardia ubriaca proseguite verso nord. Evitate la guardia che pattuglia la zona e continuate verso ovest, fino al passaggio nella zona nebbiosa. Continuate fino a tornare nella stanza dei dipinti e procedete verso la stanza che avete ignorato prima. Camminate lungo il muro a nord e nascondendovi nelle alcove evitando la guardia. Scendete le scale. Raccogliete l'opale e le altre gemme, e tornate dalla stessa direzione da cui siete venuti. Missione terminata.

Interludio - Città

Raccogliete le frecce nel contenitore, le due flashbombs e uscite dal vostro alloggio. Stordite la guardia ed entrate nell'appartamento del landlord. Leggete il diario, uscite e dirigetevi verso i quartieri sud. Ascoltate la conversazione e rubate la chiave dalla cintura del ragazzo a sinistra. Raccogliete i due water crystals nella fontana di fronte a voi. Dirigetevi verso il passaggio a sud ovest e girate a sinistra. Aprite la porta del palazzo che vi trovate di fronte con la chiave appena rubata. Raccogliete la pepita d'oro e l'argenteria sul tavolo, la freccia di fuoco nel camino. Salite le scale e raccogliete la pozione e la collana e tornate al piano terra. Entrate nel piccolo ufficio, raccogliete la pozione e la flashbomb. Uscite dalla finestra. Camminate lungo la strada e proseguite verso il porto, evitando la guardia. Entrate nel Black Alley, e sempre facendo attenzione alla guardia aprite il tombino e raccogliete i soldi. Rifornitevi di equipaggiamento, dopodiché entrate nell'Heartless Perry. Raccogliete il moss crystal e tornate verso il vostro appartamento. Entrate nel posto di guardia dall'entrata segreta sotto l'arcata di legno, vicino alla fontana, raccogliete i soldi e uscite il più velocemente possibile. Dirigetevi verso lo stonemarket ed evitando le guardie andate a destra fino a trovare l'entrata di una taverna.
Entrate.
Nascondetevi e prendete il vino al di la del bancone e le monete al piano di sopra. Uscite. Continuate lungo la strada e raccogliete le moss arrows tra gli arbusti. Continuate sempre lungo la strada e poi nel passaggio. Raccogliete i moss crystals tra gli arbusti, salite le scale a sinistra. Evitate la guardia ubriaca ed ascoltate la conversazione ed aspettate che l'uomo vada sul balcone. Entrate dalla finestra aprite la cassa e prendete tutto.

Scendete le scale ed entrate nel passaggio. Continuate fino alla porta a ovest. Vi ritroverete in una piccola corte, andate a sud evitando le guardie e raccogliete il moss crystal vicino l'albero. Tornate indietro fino all'ingresso dello stonemarket proper ed entrateci. Ascoltate la conversazione, e rubate la mappa dalla cintura dell'uomo. Proseguite verso sud ovest, spegnete la torcia sul muro e tornate indietro. Ascoltate la discussione. Aprite la gabbia ed entrateci. Prendete la mappa. Mentre la guardia è occupata entrate nella sua stanza e raccogliete le monete sul tavolo. Uscite dalla gabbia ed andate verso la nuova strada. Entrate nel negozio di Bertha e vendete l'opale. Leggete la lettera. Salite al piano di sopra raccogliete il cristallo. Continuate verso nord e raccogliete l'anello e il moss crystal.
Andate verso ovest verso il piccolo negozio a nord. Raccogliete i soldi e la collana senza farvi vedere e proseguite verso il piano di sopra, senza far rumore in modo da non esser notati e prendete tutto quello che c'è sul tavolo, scassinate la porta che conduce verso l'esterno.
Prima di uscire salite al piano di sopra e razziate tutto. Leggete il diario. Scendete e dirigetevi verso la chiesa, lasciate il pugnale nella cassetta delle donazioni e dirigetevi verso lo stonemarket plaza. Andate verso il Terces Courtyard. Guardatevi la scenetta e raccogliete le gemme e lo stone cutter dietro al gargoyle. Uscite.

La Vedova Moira

Andate al porto e salite sulla nave vicino alla taverna. Andate verso la stiva e leggete il manifesto. Uscite dalla nave. Dirigetevi verso il luogo in cui avete rubato l'albero e prendete l'imbarcazione per raggiungere la tenuta. Vi ritroverete in un covo di pirati. Prendete l'ascensore e appena ne avrete l'opportunità proseguite senza farvi notare dalla guardia. Aspettate che le due guardie finiscano di parlare e aprite la scatola dietro la guardia seduta. Raccogliete la flashbomb. Dirigetevi verso la porta principale ed arrampicatevi sopra di essa. Andate verso la finestra in alto, una volta arrivati, in basso a destra noterete un passaggio segreto. Entrateci. Raccogliete le pepite dalla cassa e la chiave vicino al tappeto. Salite le scale. Aprite lo scrigno vicino al caminetto e raccogliete la collana. Aprite la porta a sud.
Ci sarà una guardia ubriaca. Osservate bene i suoi movimenti, perché ogni tanto si girerà. Oltrepassata la guardia scendete le scale e aprite la porta. Ascoltate la conversazione. Nascondetevi in modo che la donna non vi veda, ed aspettate che esca. Entrate nella stanza e facendo attenzione che l'uomo non vi stia guardando, raccogliete le monete sul tavolo. Uscite ed entrate nel bagno. Raccogliete l'anello sul tavolo. Rientrate nel corridoio ed evitando la guardia ubriaca, tornate nella stanza degli ospiti da cui siete entrati. State attenti alla donna e raccogliete l'argenteria sulle mensole, il calice sul caminetto e l'anello sul tavolo. Andate a nord poi a destra e infine verso le stanze della servitù. Aprite la porta a ovest e scendete le scale quando la guardia si allontana. Raccogliete il dipinto e scassinate lo scrigno in modo da prendere la collana al suo interno. State sempre attenti alla guardia. Scendete le scale e andate verso la sala.

Evitate la domestica e raccogliete l'urna sul tavolo, i candelabri e il calice vicino al camino. Proseguite verso la prossima stanza prestando attenzione a non essere individuati dalle guardie; raccogliete il dipinto e dirigetevi verso la biblioteca. Troverete una guardia seduta ad un tavolo, ed un altra al di la della vetrata. State attenti a non farvi individuare e prendete il dipinto dietro la guardia seduta.
Andate al di la della vetrata e raccogliete la moneta porta-fortuna sul tavolo. Uscite e dirigetevi verso la stanza con due guardie; entrate nella zona successiva. Fate attenzione ai lampi perché potrebbero farvi scoprire, quindi cercate di rimanere sempre coperti.
Attraversate la stanza e raccogliete il telescopio. Andate a sud e raccogliete la pepita d'oro. Tornate indietro andate a destra, verso lo studio del capitano. Raccogliete le monete sulla scrivania e aprite la cassa. Prendete l'anello e la pozione. Scassinate la porta vicino al caminetto. Distraete la guardia e l'inserviente con una noisemake arrow e raccogliete l'argenteria sul tavolo e sul caminetto.
Uscite dalla porta a nord. Vi ritroverete nella cucina. Quando il cuoco sarà fuori dal raggio visivo, raccogliete il calice. Non appena il cuoco tornerà dentro la cucina, nascondetevi e proseguite ad ovest ed aprite la porta. Assicuratevi che la guardia stia andando via prima di entrare ed entrate nella prossima stanza. Stordite la guardia di fronte alla cassa e nascondete bene il corpo. Aprite la cassa e raccogliete il calice. Tornate verso la scala ed evitando la guardia, raccogliete l'urna sul tavolo. Salite la scala a est e proseguite a sinistra, verso la stanza degli ospiti. Scassinate la cassa ai piedi del letto prima che i due abbiano finito la loro conversazione e raccogliete l'anello. Dirigetevi verso la biblioteca e salite le scale che portano alla torre. Se lo desiderato potete prendere la bottiglia di vino al piano di sotto per ascoltare tutta la storia. Prendete la chiave sul tavolo e tornate verso la scalinata. Andate nella stanza in cui avete preso il telescopio, e , sempre facendo attenzione ai fulmini raccogliete il dipinto sul muro ovest. Andate verso la doppia porta ed apritela con la chiave appena presa. Entrate e chiudete la porta. Usate la Viktrola vicino al caminetto e raccogliete la collana nello scrigno vicino al letto. Dirigetevi verso la porta est, nel bagno, e raccogliete lo specchio d'argento, e tutti gli oggetti sul tavolo. Tornate indietro fino alla scalinata principale ed andate nello studio del capitano. Spingete il bottone sotto la scrivania in cui si trova il diario.
Correte verso la stanza in cui avete steso la guardia, passando attraverso la grata. Potete fare a meno di prestare attenzione alle guardie, visto che non vi seguiranno oltre questo passaggio. Entrate nella galleria e dentro il passaggio segreto appena aperto, dietro alla libreria. Raccogliete il Compendium e i soldi dietro la scrivania. Uscite dalla porta a sud, scendete con l'ascensore fino all'imbarcazione e andatevene.

Complimenti avete terminato Thief: Deadly Shadows!

Video della soluzione - Prima parte