Total OverdoseLa soluzione completa di Total Overdose 

Missioni 1-3


Missione 1
Inizierete il gioco nella giungla, dove dovrete scappare dai nemici che vi spareranno, fino a quando un'esplosione vi farà arrivare deposito; qui salite sulle casse, prendete il fucile ed eliminate i nemici nella stanza adiacente sparando ai barili esplosivi. Fatto ciò, aprite la porta del garage e dirigetevi verso l'aeroplano, aiutando i vostri compagni uccidendo i soldati nemici; facendo attenzione a non venir investiti dai camion nella zona di atterraggio, sbarazzatevi velocemente del tizio con la mitragliatrice dietro una camionetta e, una volta saliti sul aeroplano, esso decollerà e scoprirete che alcuni dei vostri compagni corrotti stanno comportando la vostra morte.

Missione 2
Dopo due anni, Tommy, il figlio di Ernesto, sta cercando di scoprire cosa sia realmente accaduto a suo padre. Iniziata la missione, salite sul camion e dirigetevi verso l'autobotte segnalata sul vostro radar; accelerate e poi lanciatevi fuori dal suddetto camion per far esplodere il vostro obiettivo. Fatto ciò, uccidete gli altri otto soldati nella zona e poi dirigetevi verso il garage e disparate ai barili esplosivi per eliminare un altro camion; sbarazzatevi dei cinque nemici che vi attaccheranno e, dopo un filmato, prenderete i controlli del fratello gemello di Tom, Ram.

Missione 3
Diregetevi, dopo alcune scene, verso il bar di El Macho, dove dovrete uccidere i quattro banditi che stanno minacciando Marco; una volta tolti di mezzo, seguite Marco, raccogliendo armi e munizioni sulla strada, ed uccidendo tutti i nemici che vi si faranno incontro prima che feriscano il vostro amico. Dopo aver raggiunto una galleria, eliminate il nemico con uno scudo, procedete e continuate a seguire Marco intorno all'edificio fino ad entrare nel parcheggio; anche qui difendete il vostro compare dagli attacchi nemici fino a quando raggiungerete il camion parcheggiato, che dovrete guidare fuori dal parcheggio. Investite i nemici che vi attaccheranno e, una volta fuori, scendete lungo la strada dirigendovi verso l'icona dorata per completare questa missione.
A partire da ora riceverete dei premi in base a come avrete completato le vostre missioni, per cui cercate di fare più punti possibili per ottenere le ricompense migliori.

Missione 4


Missione 4-A
Inizierete la missione nello stesso posto dove vostro fratello è stato ferito e, per cominciare, dovrete eliminare 12 nemici che si trovano in zona; fate esplodere l'autocisterna e poi dirigetevi verso la fattoria dei Virgilio. Qui dovrete distruggere le quattro cisterne di fertilizzante che riforniscono la torre centrale; iniziate a girare attraverso i campi di marijuana, uccidendo i nemici e raccogliendo le loro munizioni, fino ad arrivare nelle vicinanze della prima cisterna, sulla sinistra. Fatela saltare usando delle cariche di esplosivo, eliminate i soldati che arriveranno in seguito e poi dirigetevi verso il grande granaio, dove troverete altri nemici ed un punto di salvataggio; uccidete i soldati, raccogliete la dinamite in cima alle casse, poi uscite e pulite la zona intorno alla torre. Dopodiché distruggete la seconda cisterna vicino ai rimorchi, tornate indietro al granaio, attraversate i campi sul lato opposto ed aprite il cancello che troverete; uccidete i nemici che scenderanno dal camion, e poi usate lo stesso per distruggere la cisterna. Ora tornate un'altra volta al granaio, salvate il gioco, salite sulla torre dell'acqua in mezzo ai campi e, da qui, raggiungete l'altro cancello chiuso scendendo lungo la corda, eliminando i soldati che vi aspetteranno una volta che toccherete terra; aprite il suddetto cancello, salite su un veicolo ed usatelo per far esplodere l'ultima cisterna. Fatto ciò, eliminate i due nemici che vi attaccheranno, salvate il gioco e, dopo essere tornati sul camion, raggiungete la torre centrale e salite fino in cima uccidendo tutti i soldati sulla vostra strada; una volta arrivati nella stanza di controllo, premete il pulsante per metterla fuori uso.

Missione 4-B
All'inizio di questa missione vi ritroverete in mezzo ad una sparatoria; evitati i colpi e dirigetevi velocemente dietro la casa, uccidendo qualsiasi nemico incontrerete e che vedrete attraverso le finestre davanti a voi. Eliminate la guardia davanti all'entrata e, una volta all'interno dell'edificio, usate il punto di salvataggio al piano superiore e poi entrate nel portone per incontrare Joe Virgilio, il primo boss del gioco.
Per prima cosa, sbarazzatevi dei tre soldati al suo seguito, poi prendetevi cura di lui e, dopo che lo avrete ucciso, raccogliete la chiave del garage, uscite usando la balconata e pulite l'area circostante; ora dirigetevi verso l'entrata della fattoria, eliminate i nemici dietro la barricata sparando ai barili esplosivi e poi uscite dai cancelli e tornate indietro sulla strada per Los Toros. Distruggete la seconda barricata, uccidete i soldati che arriveranno in seguito a bordo di alcuni veicoli e, successivamente, tornate indietro al garage e salvate il gioco; ora salite sulla macchina e guidatela fuori dalla fattoria per completare la missione ed assistere ad un filmato.

Missione 5

In questa missione dovrete rubare cinque grandi camion che serviranno per trasportare 100 tonnellate di cocaina; appena prenderete i comandi di Ram, dirigetevi nel cortile e uccidete tutti i nemici che riuscite a vedere. Pulite la zona eliminando per primi i soldati del grande deposito, poi salite sul camion nella zona davanti al garage, vicino ad alcuni container; dirigetevi verso il cancello e uno dei compagni di Angel prenderà il vostro posto e guiderà il camion fuori di qui. Ora tornate indietro al deposito, eliminate qualsiasi presenza ostile nell'area poi salvate ed azionate l'argano; spostate le casse per liberare la strada al secondo camion e, fatto ciò, raggiungetelo e guidatelo fino a raggiungere Angel.
Il terzo furgone si trova a bordo di una nave ormeggiata, con molti nemici a guardia di esso; dirigetevi verso il porto uccidendo i quattro soldati che troverete sulla vostra strada, continuando poi verso il ponte. Qui eliminate i nemici ed azionate l'interruttore per sollevare il camion e adagiarlo sul pontile sottostante; dopodichè uscite, pulite l'area intorno al container con il camion e guidatelo fino da Angel per completare questa parte della missione.
Ora dovrete far esplodere la nave e che si trova in fondo al porto e, per fare ciò, Angel vi ha fornito un furgone pieno di esplosivo; prima di lanciarvi contro la nave, tornate indietro e pulite la zona dai soldati nemici, poi riprendete il furgone e guidatelo all'interno del container in cui si trovava il camion. Tornate sul ponte uccidendo i soldati che vi si pareranno davanti e poi azionate l'interruttore per sollevare il suddetto container e posizionarlo sulla nave; fatto ciò avrete 35 secondi per abbandonare la nave prima che esploda. Eliminate il nemico che tenterà di fermare la vostra fuga e, dopo essere saltati giù, la nave esploderà e completerete la missione.

Missione 6


Missione 6-A
Inizierete questa missione all'esterno dello stadio di Barrio delToreo, e vi verrà chiesto di scortare i camion attraverso il territorio dei Virgilio; entrate nel furgone e guidatelo fino al blocco sulla strada, dove dovrete eliminare tutti i nemici e distruggere la barricata per avanzare. Fatto ciò, pulite la zona dai rimanenti nemici e poi parlate al guidatore dei camion per cominciare a scortarli; una volta arrivati a destinazione, il vostro primo obiettivo sarà quello di dirigervi verso il cancello principale ed aprirlo per permettere alla squadra di assalto di entrare. Uccidete tutti i nemici nella zona, compreso il cecchino sulla torre, e poi dirigetevi verso il punto dorato sul vostro radar; eliminate le guardie, aprite i cancelli ed assistete al seguente filmato, in cui le forze speciali subiranno un'imboscata. Salvate immediatamente e poi avanzate verso l'altro punto dorato sulla radar, azionando l'interruttore ed entrando nella stanza successiva; eliminate tutti i nemici e, dopo aver raccolto armi e munizioni, salite su per la rampa e usate la passerella per raggiungere un'altra zona industriale. Pulite l'area da eventuali nemici, premete l'interruttore rosso e poi correte velocemente attraverso i cancelli appena aperti prima che si richiudono; fatto ciò, salvate il gioco usando il save point in quest'area e poi uccidete i nemici che vi attaccheranno. Premete l'interruttore vicino alla torretta per aprire il cancello successivo, poi usate la suddetta torretta per eliminare i soldati che arriveranno; tirate su tutte le armi e, dopo aver premuto il successivo interruttore, vi ritroverete nella zona frigorifera. Usate le carcasse come copertura, uccidete i nemici che vedrete in fondo e poi salite su per le scale e salvate il gioco; ora dovrete azionare l'interruttore per spegnere i laser, poi correre attraverso di essi e superarli entro 10 secondi. Nell'area successiva vedrete alcuni agenti impegnati a combattere dei nemici, inclusi molti cecchini sulla passerella; uccideteli tutti, raccogliete le loro armi e, una volta saliti sulla passerella, saltate sull'ultimo nastro trasportatore per arrivare in cima ad una pila di carne. Qui salite a bordo del veicolo con Angel per completare la missione.

Missione 6-B
In questa missione il vostro compito sarà quello di abbattere i nemici con la vostra torretta, mentre Angel guiderà attraverso la campagna per tornare a Los Toros; concentratevi sui veicoli per ottenere maggiori punti. La prima minaccia arriverà da dietro, e sarà costituita da due camion; distruggeteli e poi giratevi velocemente per uccidere i nemici vicino alla barricata poco avanti. Fatto ciò, tentate di eliminare il lancia granate il più velocemente possibile e poi colpite i barili esplosivi per velocizzare l'azione; quando Angel vi dirà di pulire la strada, sparate ai bidoni che vedrete davanti a voi prima che ci finiate contro. Dopodichè continuate a distruggere i vicoli e le torrette che incontrerete sulla vostra strada, fino a quando assisterete ad un filmato e terminerete così la missione.

Missione 7


Missione 7-A
Per cominciare questa missione, tornate indietro all'appartamento di Angel, che vi racconterà che i rimanenti capi della famiglia Virgilio si stanno incontrando al bar di El Macho per discutere sul futuro di Morales; dirigetevi al suddetto bar, dove verrete attaccati da tre nemici appena scenderete dalla macchina. Evitati i colpi, entrate nella porta segnata e uccidete i nemici che troverete all'interno; salite al piano superiore fino a raggiungere la scala, poi salitela e scendete lungo la fune raggiungendo il tetto successivo. Qui combattete contro altri soldati e usate la seconda fune per arrivare sul tetto del bar, dove irromperete distruggendo la vetrata ed atterrando nel bel mezzo dell'assemblea.

Missione 7-B
Dopo aver chiamato Angel ed averla informata dei vostri progressi, prendete il taxi per raggiungere lo stadio di Barrio del Toro; una volta arrivati nel parcheggio, sparate ai barili esplosivi ed eliminati i nemici nella zona e, dopo aver pulito l'area, azionate l'interruttore all'interno della guardiola ed entrate nello stadio attraverso la porta appena aperta. Noterete che Morales ed alcuni dei suoi scagnozzi vi stanno aspettando; uccidete i nemici su entrambi i lati, ripetete l'operazione dell'area a successiva e poi premete l'interruttore vicino all'entrata per aprire la strada verso una rampa di scale. Dopo aver eliminato i nemici che irromperanno attraverso la porta, raccogliete l'energia e il lancia granate e poi salite su per le scale; uccidete i tre scagnozzi che si trovano qui, poi attraversate la porta grigia e raggiungete il piano successivo, dove dovrete salire su per una scaletta fino a raggiungere il tetto. Eliminate il cecchino, scendete lungo la corda e, dopo essere atterrati, uccidete tutti gli spettatore e continuate e scendendo lungo le scale; eliminate i nemici che troverete in fondo ad esse, entrate nella stanza successiva(le stalle) e sbarazzatevi velocemente del tizio con il lanciamissili che comincerà a spararvi. Fate lo stesso con i suoi aiutanti e poi dirigetevi nell'arena, dove dovrete affrontare i cosiddetti "Tori", il corpo speciale delle forze di Morales; schivate i loro colpi e usate tutta la vostra artiglieria per sconfiggerli e, una volta morti, sbarazzatevi dei due successivi nemici e passate attraverso la porta appena aperta per trovare Morales. Fate molta attenzione, poiché vi sparerà con il lanciamissili; evitate il suo colpo e, dopo aver pulito la seconda stalla dai suoi rinforzi, salvate il gioco ed entrate nell'ufficio. Qui dovrete affrontare per l'ultima volta Morales e, quando lo avrete eliminato, raccogliete la chiave della cassaforte dal suo cadavere e ritornate poi dietro alle stalle: la cassaforte si trova nel punto indicato dalla freccia gialla. Raccogliete la lettera all'interno di essa e poi scappate via dallo stadio prima che la bomba a tempo contenuta nella cassaforte esploda.

Missione 8

Inizierete questa missione nella zona industriale, dietro il deposito di Morales dove avete fatto esplodere le cisterne; i cancelli saranno chiusi per cui dovrete trovare un'altra strada. Uccidete tutti i nemici che tenteranno di fermarvi e, una volta che la zona sarà pulita, entrate nel deposito con l'elevatore nel mezzo; usatelo per arrivare in petto, eliminate il comitato di benvenuto che sarà lì ad aspettarvi e poi scendete lungo la fune per raggiungere il magazzino successivo. Qui salite su per la scaletta, usate l'altra fune che troverete e, dopo essere arrivati dall'altra parte, esplorate la zona ed eliminate i dipendenti di Elvez; usate le macchine come copertura durante gli scontri, ma se vedete che una di esse comincia a fumare scappate velocemente poiché esploderà a breve. Scendete dal tetto usando le scale fino a raggiungere un punto di salvataggio, dove troverete un lancia granate e un interruttore per aprire le porte posteriori del salone; avanzate uccidendo tutti i nemici ed esplorando il garage alla ricerca di power up, dirigendomi verso il save point nell'angolo in alto a sinistra. Ora tornate indietro al salone ed entrate nella porta posteriore, eliminando chi tenterà di attaccarvi e recuperando una chiave da uno dei cadaveri; fatto ciò, dirigetevi ancora al garage bloccato, salvate il gioco e poi usate la chiave ha appena raccolto per proseguire.
Una volta all'interno dovrete combattere parecchi nemici, di cui uno di essi su una torretta che dovrete eliminare il più velocemente possibile; sparate ai barili di benzina e alle taniche di olio per facilitarvi la vita e, dopo aver pulito la zona, entrate nell'ufficio e controllate le carte sulla scrivania per completare la missione.

Missione 9


Missione 9-A
Dirigetevi verso Puerto per salire sulla barca ha fornita dalla famiglia Virgilio e, dopo esservi infiltrati nella base di Elvez con un salto nella piscina, uccidete i nemici che vi attaccheranno, facendo attenzione ai cecchini sulle balconate e ai due tizi vicino alla piscina che cominceranno a lanciare a Molotov; una volta uccisi tutti, azionate l'interruttore sulla barra per aprire i cancelli del cortile e preparatevi all'ennesima sparatoria. Eliminate i nemici nell'area e i due lancia granate sulla balconata, poi fate lo stesso con le guardie che entreranno attraverso la porta del giardino; fatto ciò, salvate il gioco nel vicino punto di salvataggio e poi entrate nel suddetto giardino. Percorretelo stando sulla destra, uccidendo due giardinieri e poi dirigendovi nella direzione del punto dorato sul vostro radar; dopo esser usciti dal labirinto, avanzate verso il portone dorato sulla sinistra per ritornare nel cortile. Salvate il gioco e tornate verso il punto dorato, usando le porte appena aperte per saltare il labirinto; eliminate i nemici a protezione del punto di salvataggio, continuate lungo la strada fino a raggiungere una caverna ed entrateci. Qui uccidete le guardie davanti alla barca ormeggiata, fatte esplodere di barili e, dopo aver raccolto il lanciamissili, salite sulla suddetta barca e usate la torretta su di essa per sbarazzarvi dei restanti nemici; fatto ciò, dirigetevi verso il corridoio appena aperto, uccidete tutti i nemici dell'area successiva e il salvate il vostro gioco al punto di salvataggio qui presente. Dopo aver raccolto munizioni e armi, usate l'ascensore per raggiungere l'ufficio di Elvez, dove troverete alcune armi e dell'energia; uscite ora per trovare Elvez in una vasca insieme a due prosperose ragazze.
Ascoltate la sua confessione, e successivamente, quando verrete attaccati, rispondete al fuoco ed eliminate tutti i nemici per poi inseguire Elvez; fate la stessa cosa con le guardie che appariranno sulla strada per proteggere il loro capo, ed infine uccidetelo nel momento in cui si fermerà ed inizierà a spararvi. Quando lo avete ucciso, dirigetevi verso la balconata che sovrasta il giardino attraverso l'ufficio di Elvez, sparando a tutte le ragazze che vi bloccheranno la strada e salvando il gioco appena raggiungerete il punto di salvataggio; ora scendete al piano di sotto, usate le macchine come copertura e dirigetevi verso il magazzino, uccidendo la guardia che si trova qui e azionando l'interruttore. Fatto ciò salite sulla macchina del garage e uscite su di essa attraverso i cancelli e appena aperti per completare la visione.

Missione 9-B
Inizierete questa missione nel bel mezzo di una battaglia con i soldati nemici, che dovrete uccidere per poi dirigervi verso il ponte ha alzato, controllando la velocità mano a mano che vi avvicinate; eliminate tutti i soldati che troverete sulla vostra strada, usandosi agli esplosivi che il fucile e raccogliendo le armi e munizioni dai cadaveri. Continuate a fare stragi di soldati fino a raggiungere Mendez, che comincerà a spararvi da una torretta; eliminate prima di tutto il soldato con il lancia granate, poi cercate riparo dietro le macchine, ricordandovi però di spostarvi velocemente non appena incominceranno a fumare. Fatto ciò, eliminate i due agenti federali vicino alla torretta e poi usate una mossa speciale come El Mariachi per uccidere velocemente Mendez ed avere accesso così alla torre di controllo del ponte; sbarazzatevi dei tre soldati che usciranno da essa, salvate il gioco e, dopo essere arrivati in cima alla torre, eliminate l'operatore ed azionate l'interruttore. Sfortunatamente un soldato entrerà non appena premerete il pulsante, distruggendo i comandi con un colpo e bloccando l'abbassamento del ponte a metà; uccidete gli suddetto soldato, scendete, pulite l'area dai nemici appena arrivati e, dopo aver salvato il gioco, salite su uno dei vicoli ancora intatti per superare il ponte con un salto acrobatico.

Missione 10


Missione 10-A
Per cominciare questa missione tornate indietro all'appartamento di Angel a Los Angeles; essa vi dirà che potrete trovare il generale nell'accampamento situato nella giungla dello Yucatan. Marco vi porterà la in aereo e, una volta atterrati, il vostro primo obiettivo sarà quello di raggiungere l'edificio delle comunicazioni in cima alla piramide; chiaramente i soldati di Montanez faranno di tutto per fermarvi.
Dirigetevi verso il punto dorato, uccidendo i soldati sulla strada e poi concentrandovi su quelli vicino alle tende, eliminandoli con un colpo mirato ai barili esplosivi; prima o poi suonerà l'allarme e dovrete affrontare ulteriori soldati nemici. Dopo che avrete fatto piazza pulita, raccogliete le armi e le munizioni nella tenda e poi proseguite lungo la strada, fino alla successiva serie di tende; come prima, eliminate tutti i nemici, controllate le tende e poi dirigetevi verso la piramide. Mano a mano che salite fatte fuori chiunque si opponga a voi, concentrandovi sulle torrette e sui lancia granate prima di tutto; girate in tondo la piramide fino a trovare una scala che dovrete salire fino a raggiungere un punto di salvataggio. Salvate il gioco e, dopo esservi sbarazzati di tutti i nemici, continuate a salire fino a raggiungere la stanza delle comunicazioni; qui fate piazza pulita dei pochi soldati presenti e poi, dopo che Tommy vi informerà che l'energia elettrica è assente, prendete l'ascensore e scendete le scale per raggiungere le catacombe.
Vi troverete davanti una base sotterranea piena di nemici: uccidete la prima coppia di soldati e poi scendete la successiva rampa di scale, eliminando un'altra minaccia a metà della via e raccogliendo i power up nella stanza vicina. Fatto ciò, salvate il gioco e attivate la console rossa per avviare il generatore nella camera adiacente; ora dovrete tornare indietro nella prima stanza delle catacombe, ma ovviamente un copioso squadrone di soldati nemici si interpone tra voi e e l'uscita. Schivate i colpi ed usate le colonne come riparo mentre sparerete con armi ad ampio raggio e, così facendo, dopo non molto riuscirete ad eliminare tutti i nemici; dopodichè vi rimarrà solo da uccidere qualche altro soldato sulla strada di raggiungere il generale Montanez. Dopo una breve chiacchierata dovrete combatterlo: usate la solita tattica di schivata+abilità speciali e, una volta che saranno tutti morti, premete il pulsante rosso per allineare la parabola in cima alla piramide.
Tornate ora indietro all'ascensore, abbattete i sei soldati che tenteranno di fermarvi, salite ed azionate l'interruttore rosso sulla console nell'edificio delle comunicazioni, trasferendo così tutti i dati dell'operazione del generale Montanez a Tommy; poiché l'operazione richiederà qualche minuto, dovrete proteggere la consolle da eventuali attacchi nemici. Uccidete i due soldati che entreranno istantaneamente, sparando loro prima che riescano a danneggiare il computer; fate la stessa cosa con i due che arriveranno in seguito poi, quando Tommy vi dirà che il trasferimento è stato completato, salite la scala fino a raggiungere la stanza superiore ed usate la fune per abbandonare la base e completare la missione.

Missione 10-B
Ora dovrete seguire la strada fuori dall'accampamento, eliminando i soldati che vi si pareranno davanti per poi continuare e raggiungere il ponte, dove dovrete uccidere alcuni nemici e di impadronirvi di uno dei due camion con la torretta; proseguite lungo la strada fino a raggiungere il blocco davanti al ponte, sbarazzatevi di tutti i nemici ed infine salite sulla torre a lato. Calatemi sulla riva opposta del fiume usando la corda, sparando ai soldati che vi attaccheranno durante la vostra discesa, poi procedete sulla strada fino ad arrivare ad un deposito treni, dove verrete attaccati da una camionetta armata; uccidete il cannoniere e poi affrontate i soldati sulle piattaforme dei treni, rimanendo mobili ed evitando i loro colpi per poi freddarli con velocità. Dirigetevi poi nell'ufficio, premete il pulsante rosso per aprire la pista di atterraggio e salvate il vostro gioco; una volta usciti, andate verso la suddetta pista, eliminando i nemici sulla vostra strada per poi distruggere le torrette antiaeree. Per far ciò, equipaggiate il vostro lanciamissili e sparate nel momento in cui Marco catturerà la loro attenzione, concentrandovi anche sui soldati a protezione delle stesse; ripetete l'operazione per le altre due torrette, segnate con due puntini rossi sulla vostra mappa, ricordandovi di recuperare i power up all'interno delle tende nelle vicinanze.
Una volta distrutte Marco atterrerà sulla pista e sarà compito vostro andare a recuperarlo e difenderlo dagli attacchi nemici, fino a quando tutti soldati non saranno morti tutti; fatto ciò, prendete il controllo dell'aereo e decollate per completare la missione ed assistere ad un filmato in cui vedrete le truppe di Papa Muerte pronte ad invadere il quartiere generale della DEA.

Missione 11


Missione 11-A
Tornate all'appartamento di Angel per cominciare questa missione; troverete il suddetto appartamento sottosopra, e i quattro bastardi che hanno ridotto il posto in questa condizione sono ancora lì. Poco dopo riceverete una comunicazione da Tommy che vi dirà che la gente Johnson è un traditore, e che ha catturato lui e il comandante Trust; salvate il gioco al punto di salvataggio nell'appartamento di Angel, prendete un taxi e raggiungete la frontiera, dove dovrete affrontare gli uomini di Papa Muerte per poter passare. Uccidete i soldati che vengono verso di voi, scendete nel sottopassaggio e, dopo aver raggiunto la stazione di immigrazione, pulitela dai nemici presenti e poi salite al piano superiore; qui eliminate gli altri soldati e, una volta che saranno tutti morti, premete il pulsante rosso all'interno della frontiera ed attraversate i cancelli appena aperti.
Continuate a procedere uccidendo chiunque vi si pari davanti fino a raggiungere il quartiere generale della DEA; qui dovrete combattere contro una decina di agenti corrotti per farmi strada, assicurandovi di non lasciare nessuno vivo e di raccogliere le loro armi una volta eliminati. Fatto ciò, dirigetevi al parcheggio, salvate il gioco ed entrate nello stabilimento; pulite l'entrata dagli uomini nemici combattendo usando le colonne con la copertura, poi salite al piano successivo una volta che la minaccia a piano terra è stata eliminata. Dopo aver incontrato due agenti DEA che vi aiuteranno, continuate a salire fino al quarto piano, uccidete nemici e poi raggiungete il quinto; fatevi aiutare dai vostri compagni per conquistare questo piano, esplorandolo tutto e uccidendo ogni nemico che troverete.
Una volta arrivati a sesto piano eliminate i soldati che vi attaccheranno e poi continuate lungo il corridoio ed entrate nella prima stanza a destra; fate piazza pulita dei nemici, tornate indietro e, dopo aver salvato il gioco, continuate ad avanzare fino a raggiungere la stanza delle conferenze, dove dovrete sistemare un altro squadrone di soldati. Fatto ciò, dirigetevi nella stanza adiacente, dove troverete Tommy e Trust in preda alle convulsioni; dirigetevi ancora nella stanza dove avete ucciso il primo squadrone e, da qui, procedete fino a raggiungere l'infermeria dove dovrete recuperare l'adrenalina. Tornate in fretta da Tommy e Trust, date loro la medicina appena presa e riceverete in cambio la tessera dell'ascensore: Johnson infatti si trova nel seminterrato e sta cercando di far saltare in aria l'edificio.

Missione 11-B
Prima di tutto dovrete tornare all'ascensore, che si trova a metà tra il sesto e settimo piano protetto da quattro soldati; eliminateli, salite sul suddetto ascensore e, quando si apriranno le porte, dovrete affrontare due nemici armati di scudo. State vicino all'elevatore e colpite di evitando i loro colpi. Fatto ciò, rimanete in posizione ed aspettate l'orda di nemici che verrà a tentare di uccidervi e, dopo averli sconfitti tutti, prendete il corridoio a sinistra dell'ascensore, da cui potrete accedere all'area dietro il cancello nelle fondamenta; eliminate nemici che troverete e premete l'interruttore per liberare il terreno della manutenzione sulle rotaie(questo vi farà guadagnare del tempo più avanti). Ora tornati indietro alla stanza principale, salite su un muletto e parcheggiatelo vicino alla "Secure Storage Area"; dopodichè dirigetevi alla stanza di controllo sull'altro lato della camera, uccidete i tre soldati a guardia di essa e i salvati il gioco al punto di salvataggio all'interno. Dopo aver fatto piazza pulita dei soldati anche all'interno della stanza, premete il interruttore rosso e poi scendete con la corda al piano di sotto, dove dovrete dirigervi immediatamente alla stanza dietro l'ascensore, dove si trova la bomba; eliminate i quattro scagnozzi di Johnson, poi prendete la bomba ed affrettatevi a trasportarla sul treno della manutenzione, poiché avrete a disposizione solo 167 secondi. Comunque, poiché il driver non partirà prima che abbiate ucciso i suddetti quattro agenti, guadagnate tempo ripulendo il piano inferiore dai nemici, poi tornate di sopra e finite il lavoro; appena avrete preso sulla bomba, saltate giù dalla balconata e premete l'interruttore per chiamare l'ascensore. Uccidete poi i nemici che appariranno e, dopo essere saliti sul muletto, dirigetevi al treno della manutenzione e caricate la bomba su di esso; fatto ciò, uccidete i restanti nemici vicini e premete il pulsante rosso sul suddetto treno per partire e completare la missione.
Raggiungerete così Johnson e, poco dopo che sarete saltati sul suo treno, il vostro treno salterà in aria con una grande esplosione.

Missione 11-C
Prima di tutto alcuni consigli utili per questa missione. Fate attenzione a non cadere giù dal treno, specialmente quando siete sul tetto poiché il treno durante la sua corsa passerà sotto alcuni punti e, se sarete sul tetto di una carrozza in quel momento, verrete il balzati giù dal convoglio; quando vedrete a avvicinarsi uno dei suddetti ponti scendete rapidamente al piano inferiore del treno.
Una volta iniziata la missione, entrate nella prima vettura, uccidete i due soldati che vi staranno aspettando e poi proseguite raggiungendo la carrozza successiva, dove incontrerete Johnson e due altri nemici; sparate ai barili vicino a lui per farlo scappare e uccidere la guardia più vicina, poi nascondetevi dietro le casse per evitare i colpi del cecchino che si trova sul tetto del vagone più avanti. Continuate a percorrere il treno, salendo su una passerella e eliminando altri tre nemici, fino a quando non riceverete una comunicazione da Tommy; i caccia della DEA distruggeranno il ponte su cui passerà a breve il treno, per cui da questo momento avrete solo 10 min per salvare Angel e riuscire a fuggire prima che sia troppo tardi.
Continuate ad avanzare di carrozza in carrozza, uccidendo ogni nemico che incontrerete fino ad arrivare al vagone con l'argano, dove dovrete premere l'interruttore dello stesso per sbarazzarvi di alcune guardie; fatto ciò, procedete come fatto fin'ora, facendo esplodere le macchine su una delle carrozze successive e salvando il gioco ad ogni punto di salvataggio che troverete. Una volta che raggiungerete Johnson, il simpaticone sgancerà la carrozza su cui si trova dal resto del convoglio; d'ora in avanti avrete 96 secondi di tempo per raggiungerlo, usando la moto all'interno della cassa sul vagone in cui vi trovate.
Schivate i colpi della torretta antiaerea comandata da Johnson e colpitela con il fuoco dei vostri uzi fino a quando non l'avrete distrutta, poi dirigetevi in cima alla carrozza per salvare Angel; se riuscirete ad arrivare in tempo salverete la donzella poco prima che il treno si vada schiantare dei completerete così il gioco.

Sommario

Missioni 1-3
Missione 4
Missione 5
Missione 6
Missione 7
Missione 8
Missione 9
Missione 10
Missione 11