Viewtiful JoeLa soluzione completa di Viewtiful Joe 

Questo stile cartoonesco funziona davvero!

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci delle divergenze per la versione italiana.

JOE THE HERO

ATTO I

Mentre vi avvicinerete al primo nemico, apprenderete la tecnica del butt-kick. Quando vi sarete impratichiti abbastanza, premete Z e procedete verso la prima missione. Eliminate i primi tre nemici usando la tecnica appena appresa, poi andate avanti, raccogliendo pellicole, accumulando punti e sbarazzandovi di altri nemici finchè non siete giunti alla seconda missione. I primi tre cattivi da affrontare non saranno molto pericolosi; la ballerina invece sì, visto che dovrete schivare prima il suo attacco e poi colpirla, non potrete fare tutto direttamente come contro i nemici precedenti. Anche qui, raccogliete le pellicole, poi dirigetevi sul ponte per trovarvi di fronte un altro cattivo, Captain Blue. Per fortuna, anche il combattimento contro di lui non sarà esageratamente difficile. Quando cercherà di tirarvi un uppercut, dovrete saltare, mentre se vi attaccherà normalmente, dovrete solo schivare i suoi colpi. Voi potrete attaccarlo solo ed esclusivamente quando farà cadere la sua aura. Dopo la vittoria, diventerete Viewtiful Joe ed apprenderete l'utilizzo di uno dei vostri poteri speciali, lo Slow, che vi consentirà di rallentare il tempo. Se darete un calcio al nemico alla fine, farete cadere una scatola. Procedete, eliminate un altro po' di cattivi, fino alla caduta della slot-machine ed alla successiva apparizione del Joker. Se attiverete lo Slow prima di attaccarlo, per rallentare il tempo, riuscirete a colpirlo parecchie volte. Dopo averlo sconfitto, riceverete come ricompensa un gettone per la slot machine, dopodichè dovrete nuovamente rallentare il tempo per prendere tre V ed una chiave per la porta. Fate fuori un altro po' di nemici, facendo molta attenzione alle asce che vi lanceranno addosso, poi entrate nella porta, per vederla chiudere dietro le vostre spalle e far comparire un tizio armato di pistola. Attivate lo Slow per schivare i suoi proiettili in stile Matrix, quindi attaccatelo, sempre in questa modalità. Poi, tornate a velocità normale, e pensate agli altri cattivi. Per finire, date un calcio ai libri per farli arrivare sull'interruttore, poi entrate nella porta. Rallentate nuovamente il tempo per mettere al tappeto i nemici, e poi una volta a terra, attaccateli normalmente. Fate molta attenzione a non farvi colpire dalle bombe, perchè provocano parecchi danni. Saltate sulla piattaforma, poi date un calcio al lato di quella cosa che sembra una catena per far scendere un candeliere. Tornate giù, saltate sul candeliere per salire, quindi saltate dall'altra parte ed entrate nella porta. Eliminate tutte le ballerine usando la stessa tattica suggerita in precedenza, quindi prendete la chiave ed entrate nella porta. Scendete le scale, raccogliendo pellicole per trovarvi di fronte, dopo un po', un elicottero che vi sparerà addosso missili e proiettili. Rallentate ancora il tempo sia per schivare i proiettili in stile Keanu Reeves, che per colpire direttamente il mezzo. Potrete anche respingere indietro buona parte dei proiettili, cosa che vi consentirà di distruggerlo più rapidamente. Dopo averlo eliminato, scendete le scale per raggiungere il primo punto di salvataggio.

ATTO II

Cominciate il livello facendo fuori tutti i nemici nella zona, quindi dirigetevi verso l'interruttore ed attivate lo Slow. In questo modo, una grossa quantità d'acqua scenderà sull'interruttore, aprendo un cancello dal quale potrete scappare. Andate avanti, occupatevi dei nemici, poi raggiungete la stanza in fondo per scontrarvi nuovamente con Captain Blue. Per togliergli l'aura, vi basterà dargli un calcio rallentato in testa; dopodichè potrete colpirlo con una gragnuola di calci e pugni. Non vi ci vorrà molto per batterlo. Al termine del combattimento, imparerete ad usare un altro dei vostri poteri speciali, la Velocità Mach. Tirate un uppercut al barile, poi usate la Velocità Mach per correrci sotto, e restate lì, battendovi con i nemici, finchè il barile non è caduto. Dopodichè, vi si presenteranno altre due situazioni molto simili, che potrete affrontare usando sempre la Velocità Mach. Andate avanti e vi troverete in una stanza in cui dovrete accendere una serie di torce. Attivate la Velocità Mach e tirate pugni ad ognuna di esse, finchè non si saranno accese. All'apertura del cancello, procedete, saltate sulle varie piattaforme, quindi date un calcio alla bara per liberare il primo boss, ossia Carlo III, soprannominato Bestia Oscura. Per sconfiggerlo, dovrete attivare lo Slow e dargli dei calci, oltre a colpire i pipistrelli che vi lancerà addosso. Per schivare il suo attacco perforante vi basterà saltare, mentre per evitare le stalattiti che farà cadere dal soffitto dovrete correre avanti e indietro. La cosa ottima è che, a volte, rimarrà intrappolato sotto una di esse, e questo vi darà la possibilità di sommergerlo di pugni e calci. Rallentando il tempo, potrete invece correre sotto di lui quando sta per effettuare il suo attacco, e prenderlo a calci. Ripetendo questa procedura per quattro volte, riuscirete ad averne ragione in men che non si dica. Alla sua morte, l'annunciatore dirà quello che deve dire e voi potrete passare al secondo episodio. La soluzione completa di Viewtiful Joe

SOME LIKE IT RED HOT

ATTO I

Fate fuori il primo gruppetto di nemici, poi saltate sulla piattaforma davanti a voi. Quando comincerà ad avvicinarsi al geyser, attivate la Velocità Mach finchè non è arrivata in alto, poi tornate a velocità normale e saltate dall'altra parte del geyser. Dovrete affrontare un altro gruppetto di nemici. Siccome questi gunslinger arrivano l'uno dopo l'altro, non sarà difficile sconfiggerli. Per sbarazzarvi rapidamente di loro, respingete indietro i loro proiettili e poi attaccateli rallentando il tempo. Procedete, occupatevi del gruppo di robot successivo e saltate per raggiungere l'entrata delle fogne, dove vi troverete nuovamente di fronte Captain Blue. Usate un calcio volante rallentato per tirargli via l'aura, poi con la Velocità Mach colpitelo finchè non l'avete messo al tappeto. Dopo questo combattimento, apprenderete un nuovo potere, lo Zoom In, che vi consentirà di tirare pugni con più forza, eseguire calci rotanti ed attaccare saltando e buttandosi giù. Eliminate i nemici, poi saltate nella fogna e tra i due blocchi, quindi attivate lo Zoom e date due calci per far aprire una porta. Scendete nell'acqua, poi salite sulla prima scatola ed usate la Velocità Mach per riempire la stanza. Saltate sulla sporgenza, poi sbarazzatevi dei nemici nella stanza successiva, dopodichè attivate la Velocità Mach ed oltrepassate i laser, facendo fuori i pipistrelli che incontrerete poco dopo. Saltate sulla piattaforma ed attivate ancora la Velocità Mach per evitare i laser, poi raggiungete, saltando, la bandiera in alto. Sbarazzatevi di un altro gruppo di nemici, magari utilizzando il calcio rotante, poi fate attenzione all'indicatore sulla macchina. Rallentate il tempo finchè si è riempito totalmente, poi entrate nella porta che si aprirà. Nella stanza troverete un altro Joker, che potrete sconfiggere usando la tattica suggerita in precedenza. Dopodichè, attivate lo Zoom e rallentate il tempo, per prendere le tre V che si trovano nella zona, quindi usate la chiave ed aprite la porta. Sarete espulsi con forza dalla fogna e dovrete poi subito vedervela con qualche nemico. Eliminateli usando la tecnica che preferite, poi occupatevi di un gruppo di robot. I primi saranno normali, i secondi sono delle Girl Scout, per i quali dovrete utilizzare la tattica adoperata in precedenza contro Captain Blue: date un calcio per togliere loro l'aura e poi attaccate. Procedete, poi saltate sul bus e rallentate il tempo fino a chè il mezzo non ha passato la rampa, poi attivate la Velocità Mach per portarlo dall'altra parte della gola. Non farete in tempo a riprendere fiato che vi troverete davanti due grossi elicotteri. Non sarà difficile, per fortuna, visto che non vi attaccheranno contemporaneamente, ma uno alla volta. Usate la tattica che aveva avuto successo nel primo scontro per avere ragione di entrambi. Occupatevi poi dei nemici rimasti, quindi procedete verso il motel, salvate e rifornitevi.

ATTO II

Fate fuori i robot che vi verranno incontro, alcuni dei quali sono ballerine, altri gunslinger. Fatto ciò, saltate in cima al candeliere, poi attivate lo zoom e saltate per premere l'interruttore e far scendere gli altri candelieri. Andate da una parte qualunque e distruggete la statua finchè non avete raccolto la gemma, poi dirigetevi verso la porta sul lato destro della stanza per mettere l'oggetto al suo posto. Fate lo stesso per l'altra parte in modo da uscire dalla stanza, quindi salite al piano superiore. Quando entrate nel corridoio, rallentate il tempo e fate scendere una piattaforma, poi saltateci su e salite. Saltate e distruggete il candeliere per prendere la chiave, quindi entrate nella porta, fate fuori il primo gruppo di nemici. La seconda banda di cattivi che tenterà di farvi la pelle sarà composta da tizi armati di spada. Rallentate il tempo per attaccarli ed eliminarli, dopodichè avvicinatevi ai libri e poi alla libreria, che scivolerà lateralmente, consentendovi di saltarci sopra e di attivare lo zoom per effettuare un salto e sbucare dal soffitto. Fate fuori i nemici nell'area, quindi buttatevi a terra per sbucare di sotto, eliminate altri nemici ed entrate nella porta. Ci saranno altri nemici di cui liberarsi, prima di prendere la chiave e scappare via prima che il barile con gli spuntoni vi passi sopra. Salite al piano di sopra per ricevere una bomba e calciarla così contro la porta. Attivate lo Slow prima che esploda, dopodichè entrate nella stanza, fate fuori tutti i nemici ed aprite la porta a destra. Liberatevi del robot per prendere la chiave, quindi tornate indietro, poi date un calcio alla bomba lanciandola sotto al soffitto decolorato. Rallentate il tempo, avvicinatevi alla bomba e tirate un uppercut, in modo da farla esplodere e farle fare un buco nel soffitto. Salite di sopra, eliminate i nemici e poi, evitando di essere presi dai laser, lanciate la grossa bomba verso la porta ed attaccate usando la Velocità Mach per accenderla, poi sbarazzatevi di un altro gruppetto di cattivi ed entrate nella porta. Salite al piano di sopra, liberatevi di un altro po' di nemici, ed attraversate la porta prima dell'arrivo del barile con gli spuntoni. Picchiate a morte un gruppo di cattivi, quindi buttatevi sull'interruttore per far scendere una scaletta. Salite al piano successivo e dirigetevi verso l'uscita, per combattere contro il Joker e sconfiggerlo con la stessa tattica usata in precedenza. Prendete poi le tre V situate sulla slot machine ed i libri, poi avvicinatevi alla libreria per metterli a posto ed andarvene, quindi procedete nel corridoio e poi entrate nella porta. Buttatevi all'interno della vasca per fare un buco, quindi affrontate la Girl Scout per prendere una chiave. Saltate sul tavolo a destra, poi uscite tramite la vasca, quindi tornate nel corridoio e nell'ascensore. Rifornitevi se potete, poi procedete, date un uppercut rallentato alla bomba per farla finire sull'ultimo candeliere, poi date un calcio rallentato all'altra bomba lanciandola verso la porta. Dopo l'esplosione, potrete entrare e combattere contro il secondo boss, Hulk Davidson. Vi salterà addosso, e voi dovrete fare lo stesso (saltare ovviamente) per non essere colpiti dall'onda d'urto. Quando compariranno tre teschi in basso, schivate il colpo verso l'alto, poi attaccate. Alla comparsa di un teschio gigante, invece, rallentate il tempo e saltate per schivare l'ascia. Usate la Velocità Mach per calciare e dare pugni, sia al nemico, quando è abbastanza stordito, che ai missili che lancerà. Quando l'avrete ucciso, potrete passare al terzo episodio. La soluzione completa di Viewtiful Joe

2.000.000 LEAGUES UNDER THE SEA

ATTO I

In questa missione, i tasti A e Y serviranno per sparare, a meno che non abbiate lo zoom attivato, caso in cui serviranno per muoversi velocemente. Con X farete cadere le bombe oppure, con lo zoom attivato, ruoterete. Rallentando il tempo, invece, potenzierete i vostri colpi. Sbarazzatevi di tutti gli aeroplani con cui vi scontrerete per poi vedervela, in fondo, con un gigantesco aeroplano che spara missili e proiettili. Usate a dovere le abilità speciali di cui disponete, e non avrete grossi problemi a distruggerlo. Dopodichè, prendete tutte le pellicole, quindi salvate e procedete verso il livello successivo.

ATTO II

Durante la caduta, potrete aprire le scatole e prendere le pellicole all'interno. Arrivati a terra, sbarazzatevi prima delle ballerine, poi dei giocatori di football, ed infine di gunslinger e Girl Scout. Prendete il telecomando a terra, poi tornate alla piattaforma e fate in modo che vi segua fino all'interruttore, quindi rallentate il tempo per farlo cadere, e per raggiungere la porta. Eliminate altri sei robot, poi andate avanti per dovervela vedere con un altro gruppetto di robot. Mettetevi poi sotto ad una specie di guardia e, quando non sarà elettrificata, attivate lo zoom e saltate per distruggerla. Comportatevi allo stesso modo con l'altra, poi andatevene. Ci saranno altri robot di cui vi dovrete sbarazzare, seguiti da guardie elettrificate, con cui vi dovrete comportare come prima. Andate poi avanti per vedervela con il Joker, che questa volta disporrà di più energia. Eliminatelo come nei livelli precedenti, raccogliete le tre V nella zona, quindi mettete la tessera magnetica nel muro, per disarmare la bomba e far andare via l'acqua. Procedete un po', poi attivate la Velocità Mach per evitare mine e nemici, quindi rifornitevi e andate ancora avanti. Dirigetevi dall'altra parte della stanza, poi scendete giù se non succede nulla, in modo da scontrarvi con un grosso e strano squalo. Scappate via usando la Velocità Mach quando vi inseguirà per mangiarvi, schivate le bombe che vi lancerà, schivate anche i rifiuti rallentando il tempo, ed evitate di essere presi dai piccoli tornado che potrà creare, semplicemente restando lontano da lui. Se gli darete dei pugni, attivando lo zoom e rallentando il tempo, lo farete morire in qualche decina di secondi. Alla sua morte, passerete finalmente al quarto episodio.

THE VIEWTIFUL ESCAPE

ATTO I

Dovrete correre nel sottomarino, combattendo contro i nemici, finchè non arriverete in fondo. E' consigliato sfruttare molto spesso i salti ed i tuffi effettuati attivando lo zoom, in modo da poter creare buche nel terreno per rifugiarsi e non essere colpiti dai missili in arrivo. Quando arriverete nel luogo dal quale vengono lanciati i missili, dovrete saltare in cima, e correre dall'altra parte molto velocemente. Continuate a saltare e correre finchè non li avrete oltrepassati, per poi raggiungere gli ingranaggi. Una volta lì, rallentate il tempo e date un pugno alla parte indicata da uno "Stop" per fermarli. Andate avanti, scendete giù, rifornitevi, e preparatevi ad affrontare il boss, Another Joe, una vostra copia. Questo personaggio si muove molto velocemente, dispone di tutti gli attacchi base che possedete anche voi, ed è in grado di creare una serie di cloni che possono prendervi e colpirvi. Per evitarli, dovrete rallentare il tempo ed attaccarli uno per volta quando si dirigono verso di voi. Il boss richiamerà anche la vostra nave per far sì che vi spari addosso, e voi dovrete schivare questi colpi, oppure respingerli usando pugni rallentati. Dopo aver battuto la vostra copia, avrete 600 secondi, dieci minuti precisi, per fuggire dal sottomarino. Continuate ad andare avanti finchè non avete raggiunto i missili, a cui dovrete tirare una serie di uppercut, per poi passare sotto di loro utilizzando la Velocità Mach. Quando avrete raggiungto il missile sulla molla, usatelo per raggiungere un'apertura nascosta contenente una vita, poi tornate indietro e rallentate il tempo per farlo andare molto in alto. Dopodichè, saltate per scappare via, schivando i laser, ed arrivate alla fine del livello, dove potrete salvare per passare al quinto episodio. La soluzione completa di Viewtiful Joe

THE MIDNIGHT THUNDERBOY


ATTO I

Andate avanti un po', per affrontare un gruppo di nemici. Al termine dello scontro sarete intrappolati tra colonne di lava. Arriverà un carro armato, che dovrete, ovviamente, distruggere. Il modo più facile di usarlo è di attivare Zoom e Slow allo stesso tempo per rimandare i proiettili al mittente. Così facendo, vi basteranno due o tre colpi per vederlo saltare in aria. Saltate oltre la fogna per scontrarvi con un aeroplano, molto simile agli elicotteri che avevate battagliato in precedenza. Questa volta, però, al contrario di quello che succedeva con i mezzi ad elica, non potrete farlo precipitare rallentando il tempo. Dovrete saltare molto in alto, attivare prima lo Slow e poi lo Zoom, quindi dargli un calcio rotante in modo da lanciarlo a distanza siderale. Sistemato il mezzo, saltate dentro al tombino per entrare nella fogna. Non sarà una fogna qualsiasi, però, visto che al suo interno scorre della lava. Colpite ogni lampadina per quattro volte, poi tuffatevi attivando lo zoom per accenderle tutte e quattro in contemporanea, quindi entrate nella porta. Andate avanti, ma non usate la Velocità Mach, visto che rischiereste di finire dentro un pozzo di lava. Dirigetevi nella parte inferiore, poi salite sulla sporgenza successiva e fate crescere la lava fino a lì usando la Velocità Mach. Rallentate il tempo per far accumulare l'acqua che gocciola e farle formare una piccola piattaforma, che vi aiuterà ad andare dall'altra parte. Passate da una piattaforma all'altra in modo da raggiungere la bandiera. Sbarazzatevi delle Girl Scout, poi dirigetevi dalla parte destra della roccia, e rallentate il tempo per far scendere una piattaforma. Usate la Velocità Mach per farla salire fino ad un'apertura piena di scatole, quindi tornate giù ed aspettate che l'acqua gocciolante formi nuovamente una piattaforma. Saliteci sopra, poi andate giù per affrontare ancora una volta il Joker. Affrontate il combattimento nel solito modo, ma questa volta, però, non potrete prendere tre V, ma bensì tre bombe. Andate a destra e prendetele, poi calciatene una velocemente nel muro, saltate nelle fessure e rallentate il tempo per essere lanciati via a mo' di palla di cannone. A questo punto, dovrete correre fino in fondo, prendendo a calci le bombe che vi vengono lanciate, e rallentando il tempo al momento dell'esplosione, in modo da distruggere le armi che sparano. Fate fuori anche gli altri nemici, mentre nel caso compaiano tizi dalle dimensioni un po' grosse, aspettate che attacchino, poi saltategli alle spalle ed attivate lo zoom prima di tirare pugni. Se il pugno non dovesse colpirli, saltate sopra di loro; se li vedere battersi sul petto, correte sotto di loro. Quando vi siete sbarazzati di tutti i nemici, correte fino in fondo, dopodichè tornate indietro per trovare un aeroplano, che dovrete distruggere. Fatto ciò, salite sul ponte, ed occupatevi prima del carro armato, poi di un aeroplano. Le tattiche da usare sono quelle già descritte in precedenza. Dopo averli fatti saltare in aria, l'ultima cosa che dovrete fare è quella di saltare sul treno. Fate molta attenzione, ovviamente, perchè non è bello cadere a terra e farsi del male.

ATTO II

La vostra missione, in questo livello, sarà quella di raggiungere i freni e fermare il tempo. Per fare ciò, avrete solo 400 secondi, quasi sette minuti. Entrate quindi nel treno, fate fuori il primo gruppo di nemici e poi la Girl Scout che vi attaccheranno. Prendete la chiave, quindi saltate fuori dal vagone attraverso il buco nel soffitto. Entrate nella successiva carrozza dalla grata sul soffitto, poi andate avanti e fate a pezzi un'altra grata per raggiungere una cassaforte, all'interno della quale c'è una chiave. Tornate indietro e rompete la grata inferiore, in cui dovrete entrare per uscire. Entrate nel vagone successivo rompendo entrambe le grate che si trovano di sotto, poi eliminate il nemico dalle dimensioni importanti per prendere la chiave. Uscite dalla carrozza, e procedete non in quella successiva, ma in quella ancora più avanti. Una volta qui, sbarazzatevi dei due nemici usando un tre/quattro pugni rallentati per ciascuno, poi mettetevi sull'interruttore ed usate la Velocità Mach finchè i freni non hanno fermato il treno. Rifornitevi, quindi procedete per scontrarvi con il maestro Alastor. Questo boss può lanciarvi addosso scariche elettriche, o far comparire cinque blocchi di pietra ai lati della stanza, per creare scosse che vi eliminerebbero in quattro e quattr'otto. Per far sì che ciò non accada, dovete saltarci sopra, oppure tirare dei calci ad essi. Dovrete gettare Alastor nella lava per batterlo; solo in questo caso, infatti, sarà vulnerabile ai pugni rallentati. Dopo averlo eliminato, potrete passare al sesto e penultimo episodio. La soluzione completa di Viewtiful Joe

THE MAGNIFICENT 5

In questo livello dovrete affrontare ben cinque boss. Quattro li conoscete già perchè li avete combattuti in precedenza, il quinto è nuovo. L'unico problema è che questi boss sono più forti, resistenti e veloci dei loro predecessori. Contro Carlo III, l'unica arma da utilizzare sarà il calcio rallentato. I pipistrelli che vi lancerà addosso dovrete sconfiggerli normalmente invece. Il suo attacco perforante passerà a terra per quattro volte e, ognuna di queste volte, se volete batterlo, dovrete dargli un bel calcio rotante. Fate molta attenzione anche alle stalattiti che farà cadere dal soffitto; quando rimarrà intrappolato sotto una di esse, approfittatene, e colpitelo senza pietà. Dopo averlo sconfitto, dovrete vedervela con Hulk Davidson. L'essere verde vi salterà addosso, e voi dovrete saltare via per evitare di essere presi in mezzo dall'onda d'urto che crea quando cade a terra. Quando appariranno tre teschi, dovrete schivare i suoi colpi, saltando in alto, e poi attaccarlo; quando ne comparirà solo uno grosso, dovrete rallentare il tempo e saltare per schivare l'ascia. Evitate di farvi colpire dalle fiamme che scenderanno dal candeliere attivando la Velocità Mach e tirando calci e pugni a raffica. Rimandate al mittente i missili che vi sparerà ed attaccatelo quando è abbastanza stordito. Una volta finito con lui, dovrete occuparvi dello squalo Bruce. I suoi attacchi sono quelli di prima, e le tecniche da usare contro di lui anche. Vi ricordiamo solo che è consigliato usare pugni rallentati, attivando lo Zoom, per farlo morire abbastanza rapidamente. Dopo lo squalo ve la dovrete vedere ancora con la vostra copia. Attaccate tutti i vostri cloni, uno alla volta, rallentando il tempo; schivate gli spari della vostra nave, ed usate pugni rallentati per fargli del male. Il quinto boss, invece, sarà una novità. Fire Leo è un personaggio alquanto ostico da mandare al tappeto. La prima cosa che farà questo personaggio è lanciare una serie di rocce in aria; in risposta, voi dovrete respingere le rocce usando la Velocità Mach finchè non siete andati in fiamme, e poi schivare tutti i suoi attacchi finchè non avete la possibilità di colpirlo. In questo modo, i suoi spari si fermeranno e potrete fargli parecchio male con i soliti pugni rallentati, ovviamente solo se il suo scudo si sarà rotto. Dopodichè, egli farà un movimento stile ballerina, facile da evitare, ed il ciclo ricomincerà quando lo avrete colpito abbastanza o sarà finito nella lava. Quando il suo indicatore di energia sarà rosso, lo vedrete muoversi ad un'incredibile velocità. Andateci giù pesante per finirlo. La creatura "tornerà in vita" e comincerà a lanciare rocce più pesanti e difficili da evitare. Attivate la Velocità Mach per "accendervi", poi correte verso di lui ed attaccatelo con un pugno rallentato; lo Slow servirà anche ad evitare i suoi di attacchi. Quando il suo scudo sarà ridotto a pezzi ed egli comincerà a ruotare a tutta velocità, saltate in alto e buttatevi su di lui a velocitù rallentata, schivando sempre i suoi colpi. Dopo un po', lo ucciderete e potrete finalmente riunirvi con Silvia, la vostra ragazza, anche se solo brevemente. Se vorrete riprendervela, dovrete arrivare alla fine del settimo ed ultimo episodio. La soluzione completa di Viewtiful Joe

JOE & SYLVIA


ATTO I

Quando entrerete, noterete che la stanza è strapiena di nemici. Eliminateli, poi andate avanti per aprire i portelli di lancio dei Die Fighters. Procedete, facendo fuori i vari nemici che trovate sulla vostra strada, in modo da accumulare più punti V possibili. Il vostro obbiettivo, però, sarà quello di premere i tre interruttori. Dirigetevi verso il primo, poi tornate indietro e saltate su una piattaforma. Da qui, andate più in alto che potete, quindi eseguite un doppio salto fino alla fila di pellicole che vi porteranno all'interruttore. Una volta in alto, rallentate ed attivate lo zoom, poi buttatevi sull'interruttore. Seguite la stessa procedura per gli altri due, aiutandovi con i Die Fighters. A volte però, queste astronavi interromperanno i vostri tuffi, e vi costringeranno a ripetere tutta la procedura da capo, cosa non molto piacevole. Dopo averli premuti tutti, entrate nella porta che si è aperta e procedete per trovarvi di fronte due blindati spaziali. Questi mezzi sono molto simili ai normali carri armati, e vanno trattati, quindi, allo stesso modo. Respingete indietro i loro proiettili a velocità rallentata per farli esplodere dopo due o tre colpi. Andate avanti, nella stanza successiva, per affrontare per la prima volta i Metal Leo. Ne troverete due nella stanza, uno in alto (zona dove ci sono anche molti punti V) e l'altro in basso. Per eliminarli, dovrete sempre usare il colpo più potente, ossia il pugno rallentato. Quando il loro scudo si sarà rotto, colpite sempre più forte. Una volta che li avrete sistemati, uscite dalla porta, poi salvate e rifornitevi, quindi procedete verso il secondo atto.

ATTO II

Saltate sul nastro trasportatore, e preparatevi ad affrontare gruppetti di ballerine, Girl Scout e Gelby. Arrivati in fondo, dovrete vedervela con un Joker. Sconfiggetelo usando le solite tecniche, poi prendetevi le tre V ed usate la chiave per aprire la porta. Entrate, e vedrete delle astronavi sullo sfondo, intente a spararvi addosso missili. Dovrete respingere indietro questi missili in modo che le navi sullo sfondo esplodano. Per quelle più piccole ci vorranno cinque missili, mentre per le due più grandi ne serviranno otto. Mentre vi occuperete delle astronavi sarete attaccati da dei Gelby e. soprattutto, da raggi laser piuttosto insistenti. Sistemate la situazione e poi entrate nella porta, per salire su un altro nastro trasportatore. Sbarazzatevi dei tre Metal Leo che trovate qui, poi prendere la chiave ed andatevene. A questo punto, dovrete cominciare a salire verso l'alto, combattendo nemici stanza dopo stanza. Sarà necessario salire su determinate piattaforme per farli comparire. Quando sarà terminata l'ascesa, vi troverete in una stanza con otto nemici, tre a terra, e gli altri cinque su due piattaforme. Sbarazzatevi di loro, poi degli altri otto nemici sparsi all'interno della stanza successiva. Procedete, ed occupatevi prima dei quattro Gelby, poi andate avanti e salite sulla piattaforma a destra per affrontare due Metal Leo. Rifornitevi e preparatevi quindi per il combattimento finale contro il gigantesco ed onnipotente King Blue. Il boss passerà gran parte del suo tempo sullo sfondo, lanciandovi addosso fulmini di potenza varia. Per schivarli, non dovrete fare nulla di particolare, vi basterà non muovervi. Potete saltare oltre i missili e scappare dai Die Fighters usando la Velocità Mach. Sarà poi anche necessario distruggere tutte le torri che compariranno improvvisamente. Potrete attaccare l'imponente personaggio tutte le volte che apparirà sullo sfondo, usando pugni rallentati ovviamente. Una volta che l'avrete sconfitto, però, non sarà finita, perchè dovrete combattere ancora contro Captain Blue. Rispetto alla sua prima versione, questo Blue può usare la Velocità Mach e dispone di tutti i nuovi attacchi fulminanti. Non sarà molto resistente, e questo vi permetterà di metterlo al tappeto abbastanza rapidamente. Dopo averlo eliminato, guardatevi l'entusiasmante finale. Avete finito Viewtiful Joe!

Video della soluzione - Prima parte