La Soluzione di Assassin's Creed: Altair Chronicles  9

La Soluzione è basata sulla versione americana per DS del gioco. Alcuni termini potrebbero non corrispondere con la versione italiana.

Sommario della soluzione

Alep
Damascus
Tyre
Jerusalem
Temple of Sand
Tyre - ritorno
Acre
Jerusalem - ritorno
Alep - ritorno
Tyre - ritorno(II)

Alep

In un primo momento dovrete procedere verso nord, poi cambiare direzione e preferire est. Superati i due tetti, continuate lungo le assi di legno cercando di rimanere in equilibrio aiutandovi con il tasto R, quindi scendete giù arrivando alla strada. Da qui dovrete continuare verso est. Premete A nei pressi del mercante per fare la vostra prima esperienza di taccheggio, il vostro obiettivo è la chiave, che vi servirà per poter procedere all'interno di una porta precedentemente bloccata, ad est della vostra presente locazione. Tuttavia pur tentando di inoltrarvi non riuscirete a fare molta strada poiché presto il sentiero sarà interrotto. A questo punto tornate indietro fino ad un sentiero a sud.
Procedendo lungo il sentiero a sud, vi troverete ad un certo punto a dover affrontare alcuni artigli sul terreno. Fortunatamente sono retrattili, dunque attendete che ritornino dentro al suolo per poter agevolmente passare senza subire alcun danno. Dovrete affrontarne due, per poi superare un ponte. Data la grande presenza di artigli in zona, sarete praticamente forzati a dover tenere premuto R per poter rimanere in equilibrio e non cadere sugli aculei.
Continuate a nord, quindi scendete lungo la strada principale. Prendete la spada, di cui sarete omaggiati, ed usatela immediatamente sul nemico presente nelle vicinanze. Noterete che la sua uccisione è molto agevole tramite questo strumento. Salite la susseguente rampa, continuate verso est, uccidete il successivo nemico.
Puntate la seguente scaletta e salitevi; una freccia vi indicherà la direzione verso la quale procedere (ovest), linea che coincide anche con una serie di sfere blu. Interrogate l'uomo sul tetto, quindi ripetete la sequenza che viene indicata sullo schermo in maniera piuttosto chiara. Correte verso sud, il tetto crollerà sotto i vostri piedi dunque dovrete evitare di fermarvi inutilmente. Dopo una serie di salti raggiungerete due guardie, che andranno chiaramente eliminate, per poi scendere verso l'arciere ed eliminare anche lui.
Continuando sempre ad est, arriverete al leader nemico, il quale paradossalmente (si spera non a causa della vostra lentezza) si è addormentato. Dovrete cercare di ucciderlo senza svegliarlo così da rendere il tutto molto più semplice. Tenete premuto il tasto R nel processo di avvicinamento, così da essere abbastanza silenziosi. Vi verrà segnalato il momento adatto in cui dovrete premere A per procedere all'assassinio il quale segnerà anche il completamento della missione. Seguite le frecce lungo il palazzo di Mualim.

Damascus

Salite in cima all'edificio alla vostra destra, per poi procedere verso la pozza. Continuate ad est, superando un burrone piuttosto ampio - attenzione dunque a saltare senza cadere. Dovrete dunque affrontare due serie di assi di legno piuttosto insidiosi. Procedete sempre lentamente tenendo premuto il tasto R, ed eseguite ogni salto aiutandovi con il d-pad per non perdere il controllo. Dopo quattro serie di salti simili, verrà posta alla vostra attenzione una guardia dormiente.
Tenete premuto R per evitare di essere da lei notati, e premete A per assassinarla - nonostante non vi abbia fatto nulla, nel caso in cui si svegliasse risulterebbe comunque problematica. Arriveranno subito altre due guardie - anch'esse da eliminare, per poi procedere verso la piattaforma di legno ad est. Arrivati al tetto, scendete tramite la rampa a destra, superando due burroni consecutivi. Seguite il tizio, parlate con lui, quindi tornate su attraverso la scaletta a destra, per poi tornare verso la strada, e procedere verso est. Salite l'edificio a sinistra, quindi destra e via verso est usando il vostro uncino per aiutarvi.
Superate la pozza, quindi liberatevi il passaggio sulla passerella spostando la cassa che lo blocca. Attenzione anche agli artigli che sono ben visibili a terra e che chiaramente vi possono causare dei problemi piuttosto seri. Sud, quindi prelevare la cassa di legno, muovetela verso l'angolo, e lasciatela giù. Saltate, quindi correte su arrivando in cima, da qui a nord e superate le due serie di artigli che vi potrebbero particolarmente innervosire. Destra, superate le assi di legno, quindi sud. Attenzione ai cobra: andate velocemente verso la piattaforma in modo da poter usare facilmente il vostro uncino per procedere verso la successiva sezione di gioco.
Sud, quindi dovrete superare una sequenza che richiederà un massiccio utilizzo del vostro uncino. Come prima cosa, premete il tasto A così da poter superare la prima parte, per poi premere velocemente B in modo da saltare senza eccessivi patemi d'animo. Potrete vedere la guardia a cui dovrete prelevare le chiavi per poter penetrare nel seguente edificio. Saltate verso sud, quindi superate i due pozzi consecutivi pieni di serpenti, per poi arrivare nei pressi della guardia, qui premere R per cercare di sgattaiolare nei pressi della guardia senza farvi particolarmente notare.
Chiaramente una volta che sarete nei pressi della guardia dovrete premere A per poter prendere le chiavi. Attenzione alla chiave che esegue un movimento a pendolo, cercate di averete un timing perfetto in modo tale da non farvi scoprire. Tornate verso ovest, superate la prima salita, quindi saltate giù verso gli uncini arrivando ad una successiva discesa. Entrate nell'edificio a nord, attenzione al cobra, uccidetelo volendo con il blocco di legno. Sparate dunque il blocco in mezzo a tutti gli altri blocchi, in modo da poter saltare verso l'alto, dove troverete una corda di colore rosso tramite la quale salire. Saltate dunque la successiva corda fino a raggiungere la finestra localizzabile ad est. Parlate con Misbah, la pressione del tasto A vi consentirà di cominciare l'interrogatorio. Ripetete il pattern chiaramente visibile su schermo.
Superate (si spera con agevolezza) le varie serie di cobra che tenteranno vanamente di ostacolare la vostra corsa verso il successo, per poi continuare lungo le piattaforme in cima ai tetti. Arrivati al ponte levatoio, invece di procedere nella sua direzione è consigliabile seguire la freccia verde, prendendo una torcia e dando fuoco a tutti i vasi di olio che potete vedere nei paraggi. Continuando, dovrete assassinare Tamir, e combattere con le guardie che arriveranno (tardivamente) in sua difesa. Tornate fuori dalla finestra dalla quale siete arrivati, e risalite la scaletta verso il tetto. Da qui, via verso est. Ora potrete passare lungo il ponte levatoio.
Cercate di superare i tetti prima che crollino. Dovrete combattere ora contro Fajera; come prima cosa, ricordatevi di utilizzare la spada, dato che a mani nude sarete completamente alla mercé del nemico. Come seconda cosa, attendete il momento in cui Fajera pianterà la sua ascia a terra prima di sferrargli il colpo letale. Per scampare al crollo della tenda da circo, correte verso la strettoia tra i due palazzi a nord. Da qui saltate di muro in muro arrivando al tetto ed alle successive piattaforme. Uccidete l'arciere che tenta di colpirvi immediatamente dopo aver superato il tubo, quindi via verso la piattaforma fluttuante (ad ovest). Attenzione: incontrerete ad un certo punto degli assi di legno, cercate di correre avanti velocemente poiché inizieranno quasi immediatamente a crollare sotto i vostri piedi.
Saltate le fiamme, accovacciatevi per passare sotto al tubo, quindi usate le corde per raggiungere l'altro lato della passerella. Sud lungo il sentiero, quindi arriverete al checkpoint. Attenzione agli svariati cobra presenti lungo i muri, dovrete cercare di effettuare dei doppi salti in maniera tale da non essere morsi. Subito dopo il fuoco, potrete assassinare una guardia, per poi procedere lungo una piattaforma a sud, ed incontrarvi con Fajera. Che comunque invece di affrontarvi a viso aperto, continuerà a scappare come ha fatto in precedenza. Usate l'uncino per superare l'acqua ed arrivare al successivo edificio, per poi ritrovare Fajera. Seguitela verso le fogne. Cercate di attendere che i flussi d'acqua siano terminati prima di procedere avanti.
Saltando, estraete in via immediata la vostra spada poiché dovrete fronteggiare quasi immediatamente una guardia che tenterà di farvi la pelle. Via verso la piattaforma a nord, quindi arriverete nei pressi di due guardie, che andranno uccise senza pietà. Salite su verso l'acqua, quindi via lungo le piattaforme arrivando al checkpoint. Attendete, come avete già fatto in precedenza in situazioni simili, che l'acqua smetta di scorrere prima di procedere avanti. Altre guardie da uccidere sempre lì vicine, quindi via a destra (salto cieco) per continuare la vostra avventura. Altra acqua da evitare; salite le scale, arriverete ad un checkpoint; ignorate il cancello che potete vedere a nord, preferendo invece la direzione sud dove potrete eseguire un piccolo salto. Usate il tubo per superare il frangente immediatamente successivo, quindi saltate sull'interruttore che potete vedere sul pavimento, a destra. Tornate alle fonti d'acqua per superare poi il cancello.
Le successive piattaforme saranno marchiate dalla particolarità di crollare non appena vi metterete piede sopra, dunque cercate di non rimanerci sopra per troppo tempo. Assassinate Alaat non appena arriverete nei pressi dei bagni, attaccate le guardie, quindi dirigetevi verso destra per uscire dai bagni stessi. Eliminate anche le successive guardie sempre nei paraggi, quindi scendete lungo il lato dei palazzi per arrivare alla strada, dove vi attenderà Fajera con la quale potrete parlare per finire la missione.

Tyre

Parlate con il mercante, vi parlerà di un ospedale. Seguite le frecce, quindi evitate la roccia con un balzo, per poi procedere verso la piattaforma sulla destra. Uccidete la guardia subito dopo il checkpoint; quindi via lungo il sentiero cercando di usare il muro per balzare tra i due edifici. Quindi procedete lungo la piattaforma sulla destra, e via verso il checkpoint successivo. Superate le due successive piattaforme a destra per poi dirigervi alla corda.
Dopo alcuni salti arriverete al checkpoint. Distruggete le guardie e l'arciere, quindi attenzione alle rocce: non si muovono tutte con il medesimo timing, dunque prestate la massima attenzione. Arriverete alle fogne. Saltate di piattaforma in piattaforma, verso sud, per evitare di essere risucchiati. Arriverete ad un punto leggermente sopraelevato, da qui saltate verso i tubi di legno, quindi servendovi del vostro uncino e della corda arriverete al checkpoint. Scendete verso l'uomo con il cappello. Non c'è modo di evitare la caduta del tetto, dunque lasciatevi cadere.
Evitate però il masso immediatamente successivo. Uccidete la guardia, quindi destra e prendete la chiave usando la solita tattica del taccheggio. Entrate nel successivo pozzo. Una serie di artigli retrattili da sorpassare vi condurranno al checkpoint successivo. Cercate di saltare sul muro in modo da aggrapparvi al lato delle piattaforme semoventi, azione che vi permetterà di utilizzarle anche quando saranno all'interno del muro. In cima, saltate a sinistra. Dopo che l'acqua si sarà ritirata, prendete un blocco e posizionatelo sull'interruttore.
Entrate nel successivo passaggio, arrivando nei pressi di una serie di piattaforme, quindi scendendo vi troverete a fronteggiare un certo numero di guardie che dovranno essere sconfitte. Altre piattaforme in serie, ma posizionate in maniera particolare: dovrete cercare di saltare sul loro bordo, poiché sono tra loro molto ravvicinate, e dunque potrebbero farvi cadere nel burrone causa eccesso di impeto nel salto.
Prendete la cassa, e portatela verso la passerella, uccidendo l'arciere. Al primo salto, via su, quindi prestate attenzione alle lame semoventi che possono ostacolarvi il progresso. Superati i primi artigli retrattili, è meglio girare a destra piuttosto che proseguire quelli dritti davanti a voi, i quali vi condurranno unicamente ad un vicolo cieco. Per eseguire i due salti successivi, sarà necessario attendere il momento in cui l'acqua si ritirerà.
Usate uno dei blocchi nei vostri paraggi per uccidere una delle guardie, che così non vi infastidirà più; uccidete la guardia ed il templare (questo richiederà un po' di lavoro in più rispetto a quanto siete abituati), quindi via verso est. Uccidete gli arcieri, quindi prendete uno dei blocchi più pesanti, vi servirà per un successivo interruttore. Dopo di ciò, saltate lungo le piattaforme semoventi e strisciate sotto ai tubi.
Arrivati alla successiva piattaforma, correte verso est distruggendo gli arcieri. Salite una delle scalette a nord, eliminate il vicino e successivo arciere, tirate giù i blocchi in modo da premere l'interruttore, quindi lasciatevi cadere dentro uno dei buchi disponibili. Distruggete le guardie, quindi correte verso est e poi a nord lungo i vari piccoli pozzi arrivando ad una piattaforma con un arciere che dovrà essere da voi prontamente ucciso.

Jerusalem

Subito all'inizio del livello, andando verso destra potrete trovare una scaletta che vi conduce in cima all'edificio, per poi scendere verso la strada, ed aiutarvi con la rete per raggiungere un tubo. Uccidete le guardie, proseguite nel cortile, salite la scaletta. Uccidete l'arciere, procedete lungo il tubo, saltate sulla piattaforma, poi via a sud. Salite la scaletta, uccidete le guardie, via poi a sud. Ci saranno alcune corde da utilizzare per raggiungere la seguente sezione di gioco, quindi dovrete procedere verso est, e salire sull'edificio verso nord.
Seguite la freccia verso sud, quindi via verso il ponte. Arrivati al fiume, massima attenzione ai macigni che potrebbero piovere dal cielo. Alla bivio, prendete sud, interrogate Ayman. Uccidete le guardie ad est, quindi incontrerete una serie di aculei che dovrete cercare di evitare. Il metodo migliore per riuscirvi è questo: cercate di far scendere i primi davanti a voi, quindi ad ogni cambiamento di aculei, muovetevi avanti di una mattonella.
Usate le due reti di carico per andare avanti, quindi il blocco di pietra andrà tirato nei pressi delle fiamme che sono visibili dal basso. Salite poi in cima al blocco, e via verso sud. Procedete lungo il tubo ad est, attenzione qui ci saranno dei massi, ma sarà sufficiente lasciarli andare in libertà per non essere da loro infastiditi in maniera eclatante.
Salite sul primo tubo di legno correndo sul muro e saltando quando siete il più alti possibili; tenete premuto sinistra e poi saltate di nuovo per raggiungere il successivo. Da qui sarà un gioco da ragazzi arrivare alla seguente piattaforma, vostra destinazione. Saltate verso il tetto a sinistra, poi sud verso il checkpoint, via lungo il ponte, uccidete le guardie, superate il tubo tenendo premuto R per tenervi in buon equilibrio; e continuate a seguire la freccia verde.
Dopo alcuni salti lungo alcuni reti da carico, arriverete ad una stanza dove dovrete uccidere alcune guardie, per poi procedere verso ovest. Via lungo il sentiero, uccidete i nemici, salite la scaletta a nord, e via dentro il cortile, uccidete le guardie e prendete i blocchi. Via sulle reti a nord, premete giù il blocco, quindi più avanti il quarto ed ultimo blocco. In questo modo potrete facilmente attivare gli interruttori.
Così potrete andare verso il canale, e quindi salire lungo i blocchi a nord. Scendete lungo le piattaforme, poi procedete verso est. Lì nei paraggi ci sarà una piattaforma semovente, anche quella potrà essere da voi agevolmente utilizzata per proseguire la vostra missione. Un breve combattimento con Basilisk interromperà la vostra azione, ma finirà di lì a breve. Via verso est, uccidete le guardie e via verso est. Attenzione alle rocce, poi destra, attenzione all'arciere che dovrà essere velocemente ucciso. Prendete la corsa, quindi via verso i massi, e via verso il successivo tubo a nord.
Attenzione perchè sarete coinvolti da una specie di cascata di palle fiammeggianti, la quale vi potrebbe dare un certo fastidio - ma come al solito, data la mancanza di limiti di tempo, basterà una certa calma per poter procedere senza eccessivi problemi. Saltate, quindi via verso la piattaforma e lungo il successivo tubo, poi sud dove dovrete distruggere l'arciere.
Uccidete le due guardie ad est, quindi via verso la piattaforma di legno, procedendo poi verso nord. Scalate il muro, eliminate le guardie e fate esplodere i barili. Impilate i vari barili, quindi salite in cima alla torre. Evitate di perdere tempo nell'uccisione del nemico sulla piattaforma vibrante - è meglio pensare a non cadere rovinosamente. Procedete lungo i tubi, quindi via ad est lungo la passerella. Usate i vari blocchi per aprire i vari interruttori ed arrivare dall'altro lato.
Uccidete le guardie, e via sulla corda rossa e verso il checkpoint. Saltate sul puzzle seguendo l'ordine nuvola, sole, lampo per far scendere il ponte levatoio, lungo il quale dovrete dunque procedere. Saltate lungo le piattaforme, evitando accuratamente il serpente, quindi giù dall'altro lato. Uccidete le varie guardie, e salite la piattaforma con i cobra, per poi salire lungo il muro. Da qui via verso nord, e poi verso il checkpoint. Evitate accuratamente i massi in caduta nei pressi dei tubi lungo i quali vi dovrete inerpicare. Scendendo lungo il sentiero farete la vostra comparsa in una specie di arena, dove affrontare due guardie ed un puzzle.
Dovrete saltare sull'interruttore fino a posizionare la gemma gialla nello stesso punto del buco, quindi fare la stessa cosa in sequenza per la gemma blu e per la gemma verde. Entrate quindi nella porta ad ovest. Potete usare il barile esplosivo per uccidere i nemici con maggiore facilità. Uccidete le guardie, quindi premete A sulle leve nella stanza per far scendere una piattaforma, che dovrete condurre fino all'alto.
Seguite la passerella, usate le varie aste per saltare in avanti, quindi salite lungo il muro - piuttosto alto - cercando al contempo di evitare di incappare nelle lame che usciranno periodicamente da esso. Nella successiva zona, dovrete attendere che le lame vadano verso destra prima di poter procedere avanti e verso le seguenti piattaforme. Usciti dalla prigione, su per la rampa ad ovest. Dovrete combattere il templare. L'utilizzo in maniera continuativa di combo del tipo YYX sarà sufficiente per ucciderlo senza eccessivi problemi. Tirate le leve, salite la rampa, e superate il tubo andando verso destra una volta arrivati sulla piattaforma. Altro combattimento contro l'assassino templare, che tuttavia non brillerà per capacità di innovazione: usando le solite tattiche sarete in grado di eliminarlo senza problemi.

Temple of Sand

Saltate verso destra, quindi sud, attenzione agli artigli che escono dal muro. Salite la piattaforma sopra di voi, quindi via verso est. Incamminatevi verso la piattaforma di legno dopo la passerella; nord e poi est. Saltate lungo le corde dopo aver evitato le ben due serie di artigli provenienti dal muro. Seguite la freccia verde saltando lungo i pilastri, premete l'interruttore in modo da fermare l'azione degli artigli, e procedete lungo le successive passerelle, fino al checkpoint.
Saltando sulla piattaforma, raggiungerete una corda, quindi via sopra le svariate serie di artigli. Eliminate le guardie, facendo uso di combo se necessario, quindi via verso il checkpoint. Superate il mini-gioco che vi coinvolgerà in un interrogatorio con un povero cristo, quindi via verso le piattaforme fluttuanti visibili a sud, e dunque a destra verso un blocco in grado di sopportare quasi con interezza il vostro peso. Prendete il blocco e mettetelo sull'interruttore, per poi tornare a dove avete eseguito il precedente interrogatorio.
Superate i divari sulla passerella, quindi nei pressi del pilastro premete A per farlo cadere in modo da premere il secondo interruttore ed essere a cavallo. Entrate nella porta e continuate lungo le scale, ottenendo un'abilità di salto triplo del tutto nuova. Salite le successive scale, uccidete i nemici, e via fino a raggiungere una rampa lungo la quale dovrete scendere. Superate le piattaforme in distruzione, cercando di non fermarvi dato che sicuramente cadreste vittime del loro progressivo deterioramento.
Salite le scale. Verso sud, saltate superando la lama che vi sorpassa la testa, quindi via verso sinistra e superate l'angolo distruggendo i nemici. Saltate lungo gli interruttori in modo da premerli in sequenza, uccidete le guardie, quindi servitevi della corda per saltare dall'altro lato, e cercare di atterrare sull'interruttore che disattiverà gli aculei.
Dunque seguite la rete da carico, posizionate la bomba dove vi viene indicato, quindi tornate sulla piattaforma alla destra, seguite le varie frecce di colore verde, evitate le spade nei pressi dei burroni, quindi scendete lungo la rampa sulla sinistra. Dovrete combattere contro un nemico dotato di ascia ma, nonostante una possibile ansia iniziale, sarà facile distruggerlo: attendente semplicemente che conficchi la sua ascia a terra, rimanendo incastrato, per poi colpirlo quando è più vulnerabile. Ad ovest, procedete verso il checkpoint; cercate di non farvi infilare dagli aculei, che comunque vi lasceranno un po' di respiro in alcuni frangenti. Camminate lungo i pannelli illuminati, quindi entrate nella porta a nord che sarà resa accessibile.
Dopo aver eliminato le guardie, vi troverete all'esterno nel bel mezzo di una tempesta di sabbia. Cercate subito riparo salendo sull'edificio e poi scendendo lungo la rampa. Saltate il buco dopo la collina, quindi dopo alcuni muri un checkpoint. Saltate lungo la corda rossa, quindi su per la collina. A questo punto sarete vittime di un "attacco" da parte di alcuni massi. Il primo, dalla sinistra di Altar. Il secondo, dal centro e da destra rispetto ad Altar. Il terzo, alla sinistra ed alla destra di Altari. Uccisi i nemici, entrate nella porta per sfuggire definitivamente alla tempesta.

Tyre

Saltate verso sud, seguendo le frecce verdi che vi danno delle indicazioni in questo caso piuttosto palesi. Saltate sulla piattaformasemovente, quindi sulla successiva piattaforma. Dopo che l'acqua avrà smesso di scorrere, eseguite due salti consecutivi rimanendo sempre adiacenti al muro a sinistra, per poi saltare verso nord verso il successivo edificio. Ci saranno dunque due corde di cui dovrete fare uso per avanzare. Quindi servitevi della rete per arrivare al successivo frangente. Scendete verso la piattaforma sottostante, quindi verso la corda rossa, quindi via verso la successiva corda e poi sulla piattaforma a sinistra. Cercate di tenervi bilanciati tenendo premuto R per arrivare alla piattaforma dove finalmente assisterete ad una cutscene. Sinistra,prendete la corda, quindi avanti attraverso la rete. Alla piattaforma, sinistra quindi saltate non appena l'acqua avrà smesso di scorrere, liberandovi il passaggio. Strisciate tra le due piattaforme, quindi via sulla corda, guardate la cutscene per capire cosa vi attende.
Saltate verso sinistra attivando l'uncino, eseguite i necessari salti, salite la rete, poi nord alla piattaforma continuando poi avanti. Scendete verso sinistra,giù per la scaletta, quindi dritti e destra. Saltate sulla piattaforma a destra, scendete lungo al rete, saltate sulla corda, quindi saltate verso il porto. Dopo esservi tirati su utilizzando il simil-tubo, aiutatevi con l'uncino per poter arrivare all'altro lato, quindi dopo il checkpoint muovetevi verso nord e salite sulla rete da carico nei pressi dell'edificio di pietre. Saltate dunque verso la corda rossa, e scalate verso la piattaforma. Saltando sempre verso l'alto arriverete ad una piattaforma leggermente più piccola, da qui potrete procedere verso la successiva area.
Attraversate il cancello, ora aperto, per poi procedere verso il tetto. Uccidete le due guardie, quindi cercate la scaletta nei pressi della piattaforma, seguite i tetti verso nord-ovest, uccidete le guardie, quindi via verso una scaletta nei pressi del checkpoint. Ci saranno alcuni tubi da seguire che vi condurranno verso la nuova sezione di gioco.
Uccidete la guardia, quindi arrampicatevi sull'edificio a sinistra, procedendo lungo il tubo, per poi scendere lungo le piattaforme nell'angolo a sud, le quali formano un intreccio piuttosto complicato. Arrivati alla parte più bassa, tirate una leva arrivando al checkpoint. Dovrete ora tornare su lungo le piattaforme, per poi procedere verso nord-est.
Fatevi notare dalle guardie, tornate un po' giù in modo da tendere loro una trappola, uccidetele, quindi salite sulla scatola a sud-est, saltando poi verso il nuovo tetto. Fate scendere la scaletta, quindi avanti e su per la salitella, tirate la leva aldilà del cancello, e procedete lungo il ponte che sarà attivato dalla leva stessa.
Scendendo la scaletta, uccidete le guardie, quindi scendete la rampa. Prendete una cassa creando una piattaforma verso nord, che vi consente di superare i massi. Scendete verso est, e continuate nella direzione che vi viene indicata dalle frecce verdi. Prendete la chiave alla guardia, tornate lungo la scaletta, ed entrate nella grande porta vero nord, arrivando al livello successivo. Altra scaletta da salire, altri arcieri da uccidere, quindi via a nord (ove troverete una nuova scaletta), e via verso il tetto, dove uccidere una nuova serie di guardie che non opporranno neppure molta resistenza.
Salite la scaletta sul tetto dell'edifcio ad ovest, e scendete verso la piattaforma; da qui potrete vedere una corda che vi condurrà dall'altro lato. Uccidete la guardia subito dopo la passerella, non prima di averla interrogata a fondo. Quindi salite la scaletta che vi viene chiaramente indicata dalle frecce. Salite su, quindi uccidete l'arciere, per poi procedere saltando lungo le piattaforme a destra. Saltate lungo i tubi, dovrete superare una sequenza di diversi tubi per poter arrivare dall'altro lato. Saltate sulla corda, quindi servitevi del gancio per procedere fino al tetto. Dopo le guardie, vi attenderà un combattimento contro Basiliks.
Dovrete cercare di evitare i suoi attacchi per poi velocemente contrattaccare; dopo alcune schermaglie di questo genere, probabilmente riuscirete a metterlo parzialmente KO; quello è il momento in cui dovrete premere X e cercare di dargli il colpo di grazia. Correte poi verso il castello, ritrovandovi nella successiva area di gioco.
Tirate la leva, quindi via nel vicolo, per poi saltare sulla piattaforma semovente. Scendete lungo le piattaforme, quindi cercate di avere un buon timing per superare il successivo gruppo di piattaforme, caratterizzate dall'essere semoventi - e con una parte del servomovimento durante la quale non potrete in alcun modo servirvene - è questo che le rende potenzialmente pericolose. Scendete lungo le rampe, arrivando alla strada, quindi su per la scaletta, seguendo poi il ponte. Fate scendere uno dei blocchi presso un interruttore, il quale vi consentirà di aprire il cancello nel quale dovrete procedere.
Salite la scaletta, e via lungo i tubi. Usate la corda dopo le guardie per arrivare al successivo tetto. Saltate sui tubi a destra dell'arciere. Attivate l'uncino, e superate la seconda lama, quindi attenzione non appena arriverete ad una passerella: è caratterizzata dalla presenza di asce che si muovono in maniera pendolare, con il giusto tempismo e con una certa calma riuscirete a passarle senza problemi.
Cercate di passare attraverso i muri ad est che si continueranno a muovere dal basso verso l'alto. Cadrà un masso, e voi dovrete prontamente entrare nel buco liberato proprio dalla sua caduta. Correte verso ovest, lungo la rampa, verso la strada, ed entrate nell'edificio dove incontrerete Basilisk. Dovrete evitare i suoi attacchi (non sarà difficile), per quindi contrattaccare velocemente premendo Y, e dargli il colpo di grazia.
Che tuttavia non lo ucciderà. Salite la successiva scaletta dopo essere usciti dall'edificio a sud, superate tutte le griglie con gli aculei che vi saranno di ostacolo, quindi scendete lungo la scaletta nell'angolo a nord-ovest rispetto al tetto. Seguite la freccia, su per la rampa, salite lungo la rete, togliete uno dei blocchi che vi impediscono la prosecuzione verso ovest, quindi via verso le fogne.
Arriverete ad una piattaforma fluttuante, per passare sulla quale dovrete avere un discreto tempismo; dunque salite sulla passerella di legno. Saltate lungo i blocchi semoventi quando saranno scevri da acqua (anche qui sarà necessario un certo tempismo), seguite le frecce che vi condurranno all'estero delle fogne, muovete un blocco per uscire fuori, distruggete le guardie nel negozio, ed usate una delle torcie per incendiare le due navi nel porto.

Acre

Salite lungo l'edificio a nord, quindi superate il lungo burrone con un salto doppio, cercando chiaramente di avere un timing perfetto. Scendete poi giù dopo il breve attraversamento. Seguite le frecce, spostando un mattone in modo da servirvene per agevolarvi il salto verso la parte superiore del livello.
Uccidete le tre guardie sotto di voi tramite l'utilizzo dell'arco, quindi saltate verso la corda rossa che vi consentirà di accedere al successivo tetto. Scendete verso la strada dopo l'eliminazione completa delle guardie, quindi via verso est, verso la strada. Seguite la freccia che vi farà salire un edificio e quindi procedere lungo alcuni tubi di acciaio. Saltate, quindi correte verso sud e distruggete l'arciere. Nel cortile, uccidete le guardie eliberate i cittadini.
Saltate verso una scaletta, procedete verso la cima del tetto, quindi via verso sud, superando il buco e distruggendo le guardie che sembrano essere solamente in vostra attesa - se procedete verso sud, arriverete ad un checkpoint. Destra, usate l'uncino per procedere lungo i tetti, quindi seguite le frecce. Tornati alla strada, entrate nel vicolo a nord, e salite verso il tetto.
Continuate verso sud uccidendo tutte le guardie. Arriverete a delle pozze di olio fiammeggianti; chiaramente attendete che le fiamme si dissipino per poi passare. Uccidete le tre guardie, quindi procedete lungo la faccia nord dell'edificio; ci sarà una passerella di legno, dalla quale andare a destra.Superate i tre salti, quindi scendete giù. Uccidete la guardia con le solite combo di YYX; dovrete dunque superare un vero e proprio "muro" di guardie; la tecnica consiste nel dirigervi verso quelle dotate di scudo e premere A per superarle in salto, rendendo il tutto molto easy. Sud, verso la catapulta, usatela per bloccare il flusso di nemici. Salite le piattaforme ad est della stessa e via su per la scaletta.
Combattete con le guardie che tenteranno di gareggiare con voi nella salita verso il cancello del castello, quindi procedete verso ovest ove potrete rintracciare una balestra, che potrete usare per uccidere tutti i nemici nel vostro campo visivo. Seguite la freccia verde, uccidete il nemico con il teschio sulla testa, scendete verso la strada, per poi procedere vero nord, e verso est, procedete lungo i tubi e - alle frecce - invece di seguirle, continuate dritti, cercando di evitare gli ostacoli. Usate l'uncino per arrivare al successivo tetto, dal quale poter procedere verso nord, e quindi scendere verso la strada. Salite su a nord, uccidete l'arciere, quindi scalate i tubetti che conducono verso destra, cercando di evitare le pietre. Salite sulla rampa indicata dalle frecce verdi, quindi salite la piattaforma dopo essere saliti sulla rete da carico, usate l'uncino per arrivare alla piattaforma ad est.
Nord, salite la scaletta, quindi su lungo la piattaforma a sinistra; troverete sia una nuova scaletta, che una balestra da voi facilmente utilizzabile. Sinistra, verso la scaletta, e sarete derubati da due guardie. Tenete premuto R mentre procedete per non essere notati, ed assassinate la guardia dormiente. Quindi seguite la strada mentre piega veso est, per poi seguire la direzione indicata in maniera piuttosto chiara dalle frecce di colore verde. Prendete una bomba, quindi rilasciatela nel punto indicato, ed entrate nel cancello mentre leguardie vengono distratte dall'esplosione.
Seguite le frecce, uccidete le guardie tendendo loro una trappola, quindi guardate verso il basso per vedere altre guardie - vi dovrete prendere cura anche di queste. Seguite i secchioni attraverso il cancello, quindi assassinate le due guardie a nord, per poi spaccare il cancello, e posizionare una bomba nei pressi del contenitore di armi. Ora procedete verso est. Sarete vestiti da guardie, dunque ad un certo punto una di esse vi chiederà di prendere una chiave per suo conto. Eseguite il taccheggio, quindi riportate tutto alla guardia che vi ha ordinato di farlo. Est, dirigetevi dietro la tenda, assassinate la guardia, e quindi uscite. Salite la scaletta, assassinate l'arciere, quindi continuate seguendo le frecce. Vi troverete a combattere contro il leader delle guardie. Usate la solita combo YYX e lo riuscirete ad uccidere in tempo zero.

Jerusalem - ritorno

Dovrete cercare di superare una serie di tubi molto lunghi mentre procedete verso est. Quindi continuate a nord, dovrete continuare a saltare attraverso altri due tetti, cercando appiglio anche a delle corde subito dopo il secondo salto. Dopo aver preso visione di Chalice, continuate lungo i tubi, arrivati alle mura saltate sul trasportatore, salite la rete e saltate sulla piattaforma. Superate i tubi, saltate verso la guardia per ucciderla, continuate lungo le piattaforme di legno, via verso sud ed arriverete in cima ad un altro pilastro. Posizionate la bomba sul pilastro avanti, quindi saltate lungo tutti i pilastri ad esso successivi.
Scendete lungo la rampa,eliminando le guardie, assassinando quella con il teschio disegnato sulla testa. Entrate nella successiva sala del castello, uccidete le due guardie, procedendo lungo le fogne. Posizionate la cassa che cadrà sull'interruttore, tirate la successiva leva, quindi avanti, superate una passerella e tirate bombe verso i pilastri, per poi proseguire verso sud. Uccidete le guardie immediatamente dopo la passerella, destra, premete gli interruttori sul pavimento così da spengere i getti d'acqua, quindi ancora est cercando di uccidere le guardie che cercheranno di fermarvi.
Arriverete ad una rampa dalla quale staranno cadendo numerosi massi. C'è un trucco per poterla superare: spostatevi verso la rampa più piccola, subito sotto di quella gigante. Arrivati alla piattaforma, dovrete giocare con gli interruttori. Saltate sull'interruttore a sinistra per quattro volte, e duevolte su quello a destra, quindi salite le scale.

Alep - ritorno

Correte verso est evitando le guardie - rimanendo nell'ombra - per poi velocemente salire sull'edificio a nord. Uccidete le guardie che potete notare sotto di voi, quindi seguite le frecce verdi. Seguite i saggi, che vi condurranno ad una piattaforma che vi condurrà ai tetti. Siete in posizione ottimale per uccidere la guardia sotto di voi; dovrete poi correre velocemente poiché le piattaforme si romperanno sotto i vostri piedi.
Quindi attraverso un vicolo dovrete cercare un buco sul muro dal quale potrete entrare, ed uccidere le guardie all'interno. Posizionate le bombe che avrete trovato al piano inferiore, uccidete le guardie in arrivo dalla porta a nord, salite la collina, uccidete il nemico, quindi gli arcieri che tenteranno colpirvi da nord non appena arriverete ad uno spazio aperto di dimensioni notevoli. Superate le fiamme, uccidete la guardia, quindi mettetevi i suoi vestiti. Entrate nell'edificio a nord, quindi superate gli uncini con il giusto tempismo.
Al successivo ostacolo, dovrete attendere che sia le fiamme sia gli uncini abbiano fatto il loro corso prima di poter procedere con una certa mancanza di cautela. Il muro di fiamme successivo andrà superato premendo R ed appiattendovi sul muro, in modo da passare lungo il piccolo spazio libero. Superate la guardia premendo R in modo da non farvi notare, per poi seguire la freccia verde - che girerà verso sud - e scendere giù, arrivando ad un piccolo boss, l'assassino templare.
>Usate la vostra famigerata combo "XXY"; essa sarà in grado di buttarlo a terra in stato di semi-incoscienza, momento perfetto per procedere al suo assassinio. Sfortunatamente dovrete assassinarlo per un po' di volte prima che sia morto completamente, ma ne vale la pena, dato che superato questo frangente sarete paurosamente vicini al completamento del gioco.

Tyre - ritorno

Dopo aver eliminato i primi avversari giusto attorno a voi, dirigetevi verso est dove ne troverete altri ad attendervi. Superando l'acqua potrete avere un punto di vantaggio sugli arcieri così da ucciderli senza quasi che loro se ne accorgano.
Quindi verso est, arrivando alla fine del porto, dove vi attende una breve cutscene. Nord, verso la barca, che dovrà essere usata per arrivare nei pressi della rete, che vi consentirà l'accesso alla successiva barca. Uccidete gli arcieri, salite le scale, e tornate lungo le strade. Verso est ora, quindi uccidete l'arciere sulla barca. Potrete notare un tubo che connette la vostra barca ad un'altra, localizzata maggiormente a sud.
Sfruttatelo, tenendo premuto il tasto R per non cadere. Seguendo le frecce verdi, sarete condotti in un batter d'occhio all'ultimo combattimento contro Basilisk. Il combattimento si svolgerà in maniera analoga al precedente, fatta eccezione per il fatto che in alcuni frangenti vi verrà chiaramente indicato di premere il tasto X, quindi il tasto Y, per dare il colpo finale al nemico.

Sommario della soluzione

Alep
Damascus
Tyre
Jerusalem
Temple of Sand
Tyre - ritorno
Acre
Jerusalem - ritorno
Alep - ritorno
Tyre - ritorno(II)