Endless OceanLa Soluzione di Endless Ocean 

La Soluzione è basata sulla versione americana per Wii del gioco. Alcuni termini potrebbero non corrispondere con la versione italiana.

Guida agli Eventi Principali - Prima Parte

Endless Ocean è un gioco che lascia completa libertà al giocatore sullo svolgersi degli eventi; tuttavia, esiste un ordine preferibile poichè alcune specifiche quest saranno accessibili unicamente dopo aver completato altre specifiche quest.

Allenamento All'inzio del gioco, come in qualsiasi buon RPG, dovrete selezionare nome, stile dell'acconciatura e colore della pelle del vostro personaggio. La locazione di inizio è segnata come un lago, tuttavia l'acqua sarà bassa dunque non preoccupatevi anche se non sapete notare. Vi verranno insegnati alcuni comandi base che riguarderanno principalmente la capcità di nuotare, e di tornare alla vostra barca.
Proprio alla barca farete il vostro primo incontro con Catherine Sunday, vostro primo compagno di avventure - nonchè principale. Costei vi proporrà un nuovo tutorial, questa volta centrato sull'attivazione degli oggetti, e sulle funzioni basilari di salvataggio, utilizzo dell'e-mail e di riposo. Alla fine della giornata conviene utilizzare l'orologio per riposare fino a che non sarà arrivata la mattina.
Email: Alfred "Global Marine Foundation"
Il primo invito che riceverete nel gioco riguarderà un'esplorazione della foresta di corallo. Andate a fare una chiaccherata a riguardo con Catherine; i tutorial sfortunatamente non saranno ancora finiti, infatti vi spiegherà come utilizzare in maneira propria la mappa, dato che fortunatamente ora l'avrete sbloccata. Vi verrà anche insegnato come tuffarvi. Provate immediatamente, tuffandovi dalla barca stessa.
Ancora tutorial: vi verrà insegnato come focalizzare e vedere i dettagli, nonchè come dare da mangiare ai pesci. Nuotate ora verso ovest, c'è una croce rossa sulla mappa che segnala chiaramente la posizione verso la quale dovete dirigervi. Sfortunatamente il delfino con il quale incrocerete il vostro cammino se ne andrà via non appena vi avvicinerete a lui. Peggio per lui, si potrebbe dire, dato che sareste stati un padrone modello (o almeno si spera).
Tornate ora alla barca, e sarete benvenuti dalla presenza di un pinguino. I tutorial non saranno ancora finiti, infatti vi verrà insegnato come focalizzarvi-vedere i dettagli-dare da mangiare agli animali che si trovano sul ponte. Non che sia molto diverso da dare da mangiare agli animali in altri situazioni, ma evidentemente c'era la necessità di una diversa precisione. Sbloccherete la guida alla vita marina - la quale conterrà un elenco delle specie delle quali siete diventati amici. Potrete anche iniziare a guidare in prima persona la barca,poiché sarà stata sbloccato l'utilizzo del timone, nonché l'utilizzo del multiplayer.
In pratica, d'ora in poi inizierà la reale sezione non-lineare del gioco, poiché avrete completa libertà sui movimenti da effettuare.

Email: Alfred "Mysterious Manaurai"
La missione comincerà con un suggerimento proveniente da Alfred, il quale vi dirà di andare a cercare degli oggetti inusuali in quel di Blue Hall. Dopo aver udito questo suggerimento, andate a fare una chiaccherata con Catherine, per poi procedere verso la croce rossa chiaramente visibile sulla mappa; noterete un pezzo di corallo brillante, dategli velocemente un'occhiata e partirà l'ennesimo tutorial (potrebbero sembrare noiosi, ma noterete che saranno assolutamente necessari).
Vi verrà insegnato come averete un'occhio di riguardo in modo da notare tutti i dettagli degli oggetti, ed otterrete la Dolphin Medal per aver attirato un delfino nei vostri paraggi. La medaglia è in questo caso chiaramente segnalata dalla presenza di una specie di scintillio ad essa sottostante. Dopo aver eseguito le azioni di cui sopra, cliccate sul delfino per continuare con il gioco.
Noterete che inizierà a nuotare muovendosi verso il Lago, e voi vi ritroverete sulla vostra nave. Noterete anche che avrete sbloccato un oggetto, cioè un box necessario per conservare i vostri oggetti.
Alla ricerca del delfino!
Le indicazioni per seguire il delfino fino al lago vi verranno chiaramente fornite da Catherine; si tratta di procedere lungo la croce rossa sulla mappa, tuffarvi e quindi cliccare sul delfino, per poi condurlo verso ovest in modo da salvarlo da possibili pericoli. Vi troverete dunque di nuovo al ponte, avendo sbloccato due nuovi oggetti, tra cui una piccola rampa; proprio questa vi servirà - come vi verrà suggerito da Catherine - per interagire con il vostro nuovo amico delfino, basterà collegarla alla parte posteriore della nave. In concomitanza, vi verrà insegnato come allenare il delfino, e verrà sbloccato l'equipaggiamento utile per i tuffi notturni, che vi servirà anche per le successive missioni di tuffo, opzionali. Dovrete andare al ponte durante la notte per poterlo vedere sbloccato.
Il tuffo con il delfino!
Catherine, come al solito piena di consigli da darvi, vi consiglierà di fare pratica di tuffi assieme al vostro delfino; imparerete facilmente a tuffarvi assieme a lui. Ricordate che è un nodo essenziale per poter progredire lungo la storia principale, dunque se questo è il vostro obiettivo, si tratta di un'azione da eseguire necessariamente (e, dato che è anche piuttosto piacevole, conviene farlo!).
v Email: Aubrey "Diving Guide: Request"
Accettate l'offerta e portate il vostro cliente verso la foresta di corallo; quindi accettate il dono che vi viene effettuato dal vostro cliente (dono che sarà disponibile qualsiasi sia il risultato del tuffo, diversamente da quanto succede nelle missioni specifiche di tuffo). Questi avvenimenti andranno a sbloccare la penna subacqua. L'email non esplicita un limite temporale per l'esecuzione del tuffo assieme al vostro cliente, però in pratica nel caso in cui entro sette giorni non l'abbiate eseguito, non sarete in grado di tuffarvi. Chiaramente l'abilità verrà sbloccata non appena avrete eseguito la missione. Comunque a questo punto potrete anche iniziare ad occuparvi d'altro,poiché probabilmente avrete tutto l'equipaggiamento necessario ad esplorare il resto della mappa e fare amicizia con i suoi abitanti.

Missione: Catherine è in panico, ha bisogno di un acquario
Prima di poter eseguire questa missione, dovrete aver effettuato almeno un tuffo in compagnia del delfino. Cercate di identificare un minimo di 10 specie, per poi andare verso la croce rossa prendendo la vostra barca, e tuffarvi. Sbloccherete un acquario.

Email: Douglas "Underwater Photography"
Anche per poter eseguire questa missione c'è la condizione vincolante di aver eseguito almeno in tuffo in compagnia del delfino. Catherine vi darà il suo equipaggiamento per poter eseguire la foto, e non appena vi sarete riusciti sbloccherete una bella macchinetta fotografica, ed un bell'album di fotografie. Potrebbe anche essere il momento più adatto per fare pratica con le fotografie.

Email: Douglas "Legendary Mermaid's Grotto"
Come per le altre missioni di questa serie, dovrete esservi tuffati assieme al delfino per avere accesso a questa. Catherine vi fornirà una discreta spiegazione su come tuffarvi all'interno delle cave, e vi indicherà anche abbastanza chiaramente sulla mappa il percorso ottimale da seguire per poter arrivare alla locazione nella quale tuffarvi. Appena vi arriverete, entrate nel tunnel a sud-est. Sbloccherete lo scenario; iniziate ad esplorarlo con una certa perizia.
Dopo che le avrete esplorate per due volte, riuscendo a trovare un tesoro (appunto il tesoro in grado di sbloccare il completamento della missione), Catherine vi chiederà di tornare alla barca. Potrete anche non eseguire tutti gli eventi nella sequenza sopra descritta, data proprio la natura non lineare del gioco di cui si parlava ancora ad inizio soluzione.

Missione: Catherine vi parla del Gran Crepaccio
Per poter ottenere l'accesso a questa missione, sarà necessario aver esplorato le cave almeno una volta. Dovrete procedere con la vostra barca fino ad arrivare alla croce rossa sulla mappa, sempre di giorno; vi verrà però annunciato che non potete ancora tuffarvi così tanto in profondità, dunque la vostra uscita è rimandata. Tornate su, e riceverete una e-mail da parte di Alfred, il quale vi darà la possibilità di tuffarvi in profondità. In questo modo sbloccherete l'Abisso. Tuffatevi ed esplorate i dintorni; dovrete visitarlo per due volte prima che Catherine vi dica che avrete completato la missione; dovrete trovare anche tutte le cave. Tuffarvi di notte sarà necessario per riuscire a trovarle.

Email: Alfred "Whale Shark Migration"
Per poter partecipare a questa missione, dovrete essere almeno arrivati alla parte più bassa dell'abisso, ed esservi tuffati in esso di notte. Catherine eseguirà un marchio sulla mappa che indica l'atollo di Marige. Muovete la barca verso la croce rossa, ed iniziate a tuffarvi, per poi cliccare sullo squalo balena. In questo modo potrete sbloccare le rovine dell'atollo Marige.
Andate a dare un'occhiata alle rovine stesse, e Catherine vi suggerirà di tornare alla barca non appena avrete visitato le rovine per due volte, trovando le pietre ad esse sottostanti. Prima che la storia proceda, dovrete essere riusciti a distruggere il tetto dal quale arrivano le bolle, che probabilmente - quasi sicuramente - incrocerete durante le vostre variegate esplorazioni. E' probabile che dopo tutto ciò Catherine smetta di parlare con voi, il che vi potrebbe destare qualche preoccupazione, ma che in realtà altro non è che una parte della trama del gioco.

Guida agli Eventi Principali - Seconda Parte

Email: Douglas "Ghost Ship"
Le condizioni necessarie per lo sblocco di questa missione sono relative allo scoprire almeno il sessanta percento della mappa principale, per poi entrare nelle caverne. Dunque, non dovrete seguire linearmente ciò che è stato sopra indicato. Ricordate che il sessanta percento include anche tutte le aree di confine, che nonostante possano essere facilmente non notate, vanno a comporre una buona percentuale della mappa quando sommate assieme.
Prima cosa, dovrete andare appunto a cercare la nave fantasma, il che potrebbe essere più facile a dirsi che a farsi,poiché la nave stessa si muove molto lungo la mappa stessa. Comunque esistono dei metodi abbastanza collaudati per poterla avvicinare: girare per la mappa a caso fino a che non la troverete in maniera completamente casuale; cercare di nuotare leggermente in superficie, in modo da avere un raggio di visione molto più ampio e notare la mappa da lontano, per poi rincorrerla; riunire tutti i pezzi della bussola dei pirati, la quale vi segnalerà in maniera chiara il posizionamento della nave stessa (nonostante sia il metodo più sicuro, è solitamente il più laborioso in termini di tempo necessario, a meno che non siate particolarmente sfortunati con la ricerca casuale). Comunque sia, non appena la troverete dovrete dirigervi verso il buco molto evidente nei pressi del porto, arrivando al cimitero oceanico. Esplorate i rimasugli della nave come più vi piace.

Missione: trovare la collana di denti di squalo
Dirigetevi verso il cimitero dell'oceano in notturna, fatevi una nuotata nei dintorni, e vi troverete ad affrontare dopo un po' una cutscene. Sbloccherete piuttosto facilmente Magu Tapah.

Email: Alfred "Strange Ceremony" ("Rituals and Rest")
Per poter accedere a questa parte, dovrete aver sbloccato il 90 percento della mappa principale tramite esplorazione, ed essere entrati nelle rovine. Seppur non ci siano ulteriori vincoli, è probabile che abbiate già sbloccato parecchie quest prima di riuscire ad arrivare a questo livello. Dall'e-mail potrete evincere il suggerimento di pregare mentre siete davanti ad una faccia umana; andate alle rovine per trovare i Life Beads, quindi sbloccate l'Orca una volta tornati al cimitero dell'oceano.

Email: Alfred "White Dolphin"
Per poter ricevere questa e-mail, ci sono dei pre-requisiti piuttosto stringenti: dovrete aver completato le caverne (cioè aver trovato tutte le stanze ed il tesoro principale al loro interno); completato l'abisso (cioè averlo visitato per due volte e trovato tutte le caverne al suo interno); completato le rovine (avendole visitate tutte per due volte, avendo trovato tutte le pietre). In pratica l'email vi dirà che si è sentito della possibile presenza di un delfino bianco in quel di Rock Land - o meglio, ad ovest rispetto a questa locazione. Dovrete andare alla Gallery of Souls e trovare il Vecchio Bracciale, per poter sbloccare Beluga nella stanza dei principi delle rovine.

Email: Alfred "Equipment Request"
Dovrete rompere il tetto delle rovine; Catherine si troverà ad essere di malumore e, dopo questa e-mail, smetterà di parlare con voi.

Email: Douglas "Find the Green Garden"
Subito dopo che Catherine smetterà di parlare con voi, vi verrà suggerito da Douglas di andare al Green Garden; utilizzando la vostra barca, procedete verso la croce rossa ben visibile sulla mappa, e da lì tuffatevi. Vedrete qualcosa scintillare, andate a prenderlo per poi tornare alla vostra barca. Da questo punto in poi, sarete diretti da Catherine nella ricerca.

Catherine e l'Abisso
Con un tuffo, nuotate fino al cimitero, naturalmente facendovi assistere dal vostro delfino; troverete una provetta che è la prova dell'esistenza della madre bianca. Catherine quindi vi suggerirà di provare a tuffarvi senza l'assistenza del delfino.

Catherine e le Balene
Catherine vi consiglierà i percorsi più adeguati per cercare e trovare le balene che non avete ancora trovato ed identificato. Esse saranno visibili sulla vostra mappa, identificabili da delle croci di colore rosso. L'obiettivo è quello di trovare delle informazioni concernenti ogni balena.

Posizionamento dei sensori
Dopo aver proceduto all'identificazione di tutte le balene, dovrete attendere un giorno per poter eseguire anche questa missione. Catherine vi chiederà di posizionare dei sensori per le balene in alcune specifiche locazioni; dovrete seguire ciò che vi richiede per trovare appunto queste locazioni e posizionare i sensori come lei vi richiede. Con precisione, nel caso in cui non riusciate a seguire le sue indicazioni, le coordinate sono le seguenti:
D2(3,2) - 8 metri 26 piedi sulla palla di corallo
H7(4,2) - 38 metri 125 piedi nell'angolo sud-est del crepaccio
E4(3,7) - 24 metri 79 piedi sul corallo sopra il precipizio
G5(0,4) - 38 metri 125 piedi sulla conchiglia
D8(3,0) - 28 metri 92 piedi dietro l'atollo, sulla spugna a forma di barile

Posizionati i sensori, andate a farvi un giro in attesa dell'arrivo dell'e-mail. Quindi salite sulla barca e dirigetevi verso la croce rossa per sbloccare la White Mother; a questo punto dirigetevi verso di lei, e cliccate su di essa per sbloccare la fine del gioco.

Eventi Opzionali della Storia

Siti di tuffo rinomati
E' probabile che ci siano dei punti dai quali tuffarvi che non avete ancora esplorato, e Catherine vi dirà proprio di dirigervi verso questi; usualmente suggerirà una spiaggia ad est (si tratta di Sunshine Beach, M5); un posto davvero magnifico ad ovest della foresta corallina (Triple Steps, J2); una barriera rocciosa dopo essere scesi da Triple Steps (Rock Land, H4); una piccolo laghetto a sud (Secret Lake, J9); una barriera di forma unica, ad ovest (Knieves Reef, D5).

Aree esterne alla mappa
E' possibile che vi siano alcune aree fuori dai confini della mappa che non avete esplorato in autonomia; in questo caso, sarete diretti verso di esse da Catherine; vi dirà diverse cose, ad esempio "altre cose da trovare nelle cave": in questo caso dovrete trovare tutte le stanze nelle cave, e prendere il tesoro della sirena; "altre cose da trovare nell'Abisso, dando un'occhiata ai fossili nel muro": dovrete trovare tutte le cave nell'Abisso; "andare a cercare nelle rovine": dovrete cercare tutte le pietre nelle rovine; "scopri la mappa" vorrà indicarvi che dovete girare un po' per andare a cercare la nave fantasma

Side Quest<br><br>Tuffi

Aubrey sarò colui che vi introdurrà al mondo dei tuffi guidati; riceverete delle e-mail da lui che vi indicheranno che c'è qualcuno che vi cerca per insegnargli a tuffarsi.
Per questo genere di missioni c'è una limitazione pari a sette giorni di gioco entro i quali dovrete accettare la richiesta; tutto viene ben segnalato tramite l'e-mail:il nome del cliente, l'area dove vuole effettuare il tuffo, etc etc. Dato che non appena accetterete la richiesta, inizierete il tuffo, fate attenzione all'orario di accettazione: nel caso in cui abbiate voglia di tuffarvi di notte, sarà meglio che posizioniate il vostro orologio appunto su un'ora notturna, in modo da poterlo accettare immediatamente.
I voti vanno da A ad E, in ordine decrescente; è anche possibile che vi venga assegnato un voto tramite commentoverbale piuttosto che tramite lettera. In ogni caso, Aubrey vi manderà sempre una e-mail che conterrà appunto il voto, che conterrà un ringraziamento da parte del cliente, ed eventualmente dei premi nel caso in cui la vostra performance sia talmente buona da meritarli.

L'unica cosa che vi viene richiesta è di fare una buona impressione sul vostro cliente, non di effettuare un tuffo tecnicamente perfetto. Mostrategli tutti i pesci che vi richiede di vedere - ed eventualmente anche altri, rari se possibile - e fornite quante più informazioni possibili a riguardo dei pesci stessi, dimostrando la vostra conoscenza, per ottenere la sua riconoscenza.

Dovrete prestare particolare attenzione alle preferenze del cliente, in modo da individuare eventuali pesci opzionali da mostrargli per massimizzare la sua felicità. Dovrete anche evitare di perdere contatto con il vostro cliente, dato che in quel modo lo farete un po' arrabbiare e dunque il voto scenderà necessariamente. Ricordate che la vostra abilità subacqua è normalmente molto più elevata rispetto a quella dei vostri clienti.
Comunque è sempre possibile ritrovarli una volta persi, dovrete solo prestare attenzione alla presenza di bolle che indicano la loro respirazione, seguirle et voilà, vi ricompariranno sotto gli occhi. C'è anche un piccolo aiuto che vi viene fornito dal gioco: in alcuni casi il vostro cliente esprimerà in maniera esplicita la frustrazione di non aver trovato alcun pesce che è tra le sue preferenze.
In questi casi, è probabile che il pesce si trovi proprio nelle vostre vicinanze. Giratevi e quasi sicuramente lo troverete dietro di voi che vi sta seguendo. E' anche consigliabile far vedere delle altre cose interessanti lungo il percorso - ammesso chiaramente che ve ne siano, cosa che non è necessariamente vera. Si consiglia sempre di dimostrare tutta la conoscenza possibile dei pesci in questione, non lesinate per paura di far sentire il vostro cliente ignorante, è lì per imparare ed ha pagato per questo, dunque è vostro dovere fornirgli ciò che vuole.
Prestate estrema attenzione alle reazioni che ogni cliente avrà nei confronti dei vari pesci, in modo da individuare i pesci che egli preferisce così da ottenere un punteggio più elevato alla fine della prestazione.

Votazione
Chiaramente ciò che conta per ottenere un buon punteggio è la felicità del cliente; la quale è direttamente dipendente da altri parametri e cioè ladura del tuffo, la quantità di creature che avrete mostrato al cliente stesso, e la quantità di informazioni che avete dato al cliente. Il significato dei voti è circa il seguente: E vi verrà assegnato solamente quando non riuscirete a far vedere neppure un pesce al vostro cliente, ed indica una performance davvero scarsa.
Sarà addirittura difficile riuscire ad ottenerlo,poiché qualsiasi cosa sopra il minimo sarà sufficiente per un miglioramento. D vi verrà assegnato se farete vedere un solo pesce, ma un pesce che il cliente non vi ha richiesto di vedere. Per ottenere un livello C sarà possibile o far vedere il pesce che vi viene richiesto, o far vedere una grande quantità di altri pesci, oppure stare sott'acqua per più di 10 minuti.
Chiaramente la prima possibilità è quella più conveniente nonché efficiente. Per ottenere B dovrete riuscire a suscitare impressioni positive nel vostro cliente per tutta la durata del tuffo; le sue reazioni indicherannochiaramente la bontà della vostra performace. Il massimo voto, cioè A, sarà raggiungibile se mostrerete sia il pesce che vi viene richiesto, sia altri pesci per i quali il vostro cliente ha personale preferenza, sia una buona quantità di altri pesci.

Missioni Fotografiche

Si tratta di una classe di side-quest che vi vedrà protagonisti, assieme al fotografo e giornalista Douglas, di tentativi di fotografare dei specifici accadimenti. Dovrete diventare degli specialisti dell'avvicinamento dei pesci senza disturbo; infatti le foto migliori vengono fatte quando vi trovate a distanza ravvicinata rispetto al vostro bersaglio.

Consigli generali
Le richieste di fotografie da parte di Douglas sono segnate da un limite di sette giorni, entro i quali dovrete rispondere ed avere le foto. Non sarà necessario fornire un'email di conferma entro i sette giorni - sarà sufficiente che mandiate l'email con la foto. L'email chiarirà anche cosa deve essere il soggetto della foto - ce ne sono alcuni tipi diversi, e cioè: la foto ravvicinata, che riguarderà i pesci che sono coperti da una specie di aura; foto di piccoli pesci, di pesci di dimensioni medie oppure di dimensioni notevoli; delle scuole dei pesci, oppure di creature che appaiono sul ponte della nave.
Ogni foto sarà soggetta alla valutazione di Douglas; le valutazioni avranno un range da A ad E, come il normale range dei voti americani; ci sarà anche la possibilità che Douglas dia un'opinione del tutto personale, in quel caso nessun voto in termini di lettera verrà assegnato, bensì ci sarà solamente un resoconto verbale della vostra performance da parte del Douglas stesso.

In pratica, per riuscire ad aggiudicarvi i voti migliori dovrete per forza fotografare le creature che vi vengono richieste (dunque non dovranno esserci interferenze di altre creature nella foto, neppure minime); dovrete anche fare in modo che la creatura sia posizionata ben al centro dello schermo, e che la creatura sia ben al centro dello schermo.

La pazienza è una dote assolutamente necessaria per riuscire ad ottenere una foto senza spaventare i pesci che verranno fotografati; dovrete anche averete una buonaconoscenza delle varie specie di pesci, dato che in caso contrario finirete con il buttare via tempo su foto magari belle, ma del pesce errato, che dunque non vi frutteranno neanche un soldo. Evitate di far eccitare troppo il pesce quando sarete nelle sue vicinanze, dato che in quel caso i suoi movimenti repentini causeranno dei problemi,poiché non riuscirete a centrarlo per bene. Ricordate anche che è utile scattare delle foto di creature rare nel caso in cui le osserviate in maniera casuale, dato che comunque potrete riutilizzare la foto.
Secondo lo stesso principio, nel caso in cui scattiate una foto di una creatura "errata", conservatela comunque nel caso in cui sia di buona qualità, dato che in un momento successivo potrebbe capitarvi una richiesta proprio di quel tipo di pesce.
Nel caso in cui abbiate perso troppo tempo, o vi siate stufati, e non volete più scattare la foto di un dato pesce ma volete comunque ricevere una nuova richiesta, non sarà necessario attendere i canonici sette giorni: infatti sarà sufficiente mandare una foto "errata" per farvi annullare la missione precedente e ridarvi una certa libertà. Ricordate anche che il gioco è programmato in modo che le richieste riguardino principalmente dei pesci che avete già identificato personalmente; dunque, non è molto conveniente identificare dei pesci rari prima del tempo, dato che potreste ricevere delle richieste loro riguardanti.

Votazione
Il significato dei voti è all'incirca il seguente: E indica che avete probabilmente addirittura sbagliato completamente la razza da fotografare, o che avete fotografato il nulla. Potreste farlo solamente per avere il gusto di ottenere un voto basso. D indica che la foto non è malaccio, ma che non è comunque di livello sufficientemente alto da essere pubblicata. C indica che la foto èabbastanza buona, e che sarà probabilmente pubblicata; B indica che sarà pubblicata in una pagina doppia dedicata unicamente a lei; A indica che le sarà dedicata la copertina di un giornale!

Indicazioni specifiche sui diversi generi di foto:
Close-up photos:
Per questo genere di foto, dovrete cercare delle locazioni nelle quali sarà facile fotografare la creatura da molto vicino, in modo che sia molto larga nella foto (dunque che occupi gran parte dello schermo), e chiaramente al centro (ma spesso che sia al centro è una conseguenza della larghezza, non è facile eseguire una foto larga che non abbia il suo soggetto al centro). E' possibile che l'habitat più "naturale" di alcune specie non sia il più indicato per eseguire questo genere di foto. E' dunque possibile, effettivamente spingendole, muovere alcune creature verso diversi habitat in modo da avere un'ambiente più agevole per fotografare adeguatamente. Volendo, se siete delle persone gentili, sarà anche possibile fornire del cibo alle creature in modo da renderle più ben disposte nei vostri confronti,cosicché accettino i vostri tentativi di spostamento senza ribellarsi.
Small fish:
Un buon consiglio che si può dare per riuscire a fotografare con successo i pesci di piccole dimensioni è che in genere sono molto meno attivi durante la notte, dunque meno mobili, dunque risulta molto più agevole avvicinarvi senza che scappino. Un buon metodo è anche quello di convincere i pesce a seguirvi, per poi con una veloce mossa staccarvelo dalla scia, girarvi e fotografarlo.
Medium fish:
Data la loro grandezza, non vi dovrete avvicinare in maniera eccessiva per scattare una foto in cui riempiano l'intero schermo e siano al centro. E' più facile se vi posizionate davanti al pesce, ed attendete che nuoti verso di voi.
Large Fish:
Molto facile. Volendo è possibile utilizzare la tattica spiegata per i pesci di medie dimensioni, ma spesso non si rivela neppure necessaria.
School of Fish:
E' possibile scattare una foto di buona qualità posizionandovi giusto in mezzo a tutti i pesci che usciranno da ogni direzione. Non è davvero necessario che tutta la scuola sia all'interno della foto, dato che è di dimensioni piuttosto elevate.
Marine Animal:
Per le creature di dimensioni notevoli, si consiglia di preferire le foto dirette alla loro testa; volendo è anche possibile attendere che facciano qualche gesto interessante, è probabile che otteniate qualche punto in più così facendo.

Comandi della Macchina Fotografica:
Per controllare la vostra macchina fotografica, anzitutto dovrete renderla attiva; ciò sarà possibile tramite il menù degli attrezzi, accessibile tramite utilizzo del D-Pad; selezionate dunque la macchina fotografica e premete il tasto A. I tasti più e meno serviranno per zoomare, rispettivamente per avvicinarsi ed allontanarsi con lo zoom; il tasto A servirà per scattare la foto una volta che avrete estratto la vostra macchina; il tasto 2 serve per cambiare le impostazioni della vostra macchina fotografica.
Tra le impostazioni, sarà possibile selezionare un diverso focus (normalmente è posizionato giusto in mezzo allo schermo; è possibile renderlo "semovente" in modo da scattare foto "piene" anche quando il soggetto non è posizionato in mezzo allo schermo); sarà anche possibile cambiare l'apertura ed il focus, cioè più apertura avrete meno focus avrete, e vice versa; didefault il gioco utilizza un settaggio con il minimo di apertura ma il massimo di focus. E' anche possibile aggiungere dei background particolari alla vostra foto. Comunque, tranne le prime due, tutte queste opzioni non avranno grande rilevanza ai termini del vostro voto finale.

Sommario della soluzione

Guida agli Eventi Principali - Prima Parte
Guida agli Eventi Principali - Seconda Parte
Eventi Opzionali della Storia
Side Quest - Tuffi
Side Quest - Missioni Fotografiche