Fable 2La Soluzione di Fable 2 

La Soluzione è basata sulla versione americana per Xbox 360 del gioco. Alcuni termini potrebbero non corrispondere con la versione italiana.

Bowerstone

Subito dopo l'introduzione al gioco, inseguite Rose utilizzando la ben visibile traccia che rilascerà. Tracce di stampo simile vi accompagneranno lungo tutto il gioco segnalando la direzione verso la quale vi dovrete sempre dirigere per arrivare al seguente obiettivo. L'inseguimento terminerà a breve, quando Rose vi condurrà nei pressi di un gruppetto di persone accanto ad una carovana; Theresa vi consiglierà di acquistare una scatola musicale. Chiaramente vi serviranno dei soldi per poterlo fare. Andate a parlare con Derek, lo troverete facilmente seguendo la traccia.
Vi chiederà di andare a rintracciare dei documenti da lui persi in cambio di una moneta d'oro; accettate e comparirà la traccia che vi condurrà fino a questi documenti. Nel percorso, vi verrà chiesto da Barnum di posare per una specie di mostra fotografica, fatelo senza preoccuparvi troppo della specifica posa assunta e vi guadagnerete una moneta d'oro. Continuando sempre lungo la traccia, affronterete Rex il bullo, che sarà facilmente distrutto con l'aiuto della vostra spada.
Prendete il Warrant of Arson (uno dei documenti che vi sono stati richiesti), e salite le successive scale.

The Beetle Hunt

Balthazar vi chiederà di aiutarlo a fermare una vera e propria infestazione di insetti nella sua soffitta. Incontrerete in questo frangente la prima scelta tra bene e male: all'interno della casa di Bal vi verrà da Arfur suggerito di distruggere tutti gli oggetti presenti piuttosto che procedere alla disinfestazione; chiaramente la scelta è vostra, per ora però vi consigliamo la buona azione.
Dopo aver distrutto gli insetti, scendete e prendete il Warrant of Assault, lo troverete nei pressi di un mucchio di spazzatura sulla destra. Per l'ennesima volta, troverete un ostacolo lungo il vostro percorso - o meglio, una coppia che vi chiederà di andare ad esigere una bottiglia di vino che è stata rubata da un barbone.

Tramp's Treasure

Fortunatamente il percorso per raggiungere il barbone sarà scevro da problemi, ed anzi lo potrete facilmente raggiungere procedendo lungo il vicolo dove avete parlato con la strana coppia, ricordando di darla a Betty così da ottenere la Warrant for Sneakiness. Giratevi, e davanti ad un cane potrete osservare la Warrant for Burglary. Dall'altro lato della strada, invece, la Warrant for Guntoting. Completata la ricerca dei documenti, potrete tornare da Derek. Evitate le avances di Arfur, quindi prelevate la vostra ricompensa da Derek. Ora continuate lungo il percorso per ottenere l'ultima moneta.

The Love Letter

Dirigetevi verso la piazza al centro della città, Monty vi assegnerà il compito di portare una lettera alla sua amata per suo conto. Dirigetevi verso la casa di Belinda, bussando poi alla porta. Salite le scale e potrete fare conoscenza con Belinda; voi dovrete limitarvi a darle la lettera, dato che ambasciator non porta pena. Così potrete ottenere la quinta moneta d'oro la quale vi consentirà di avere accesso alla scatola musicale. Dopo averlo comprato, utilizzatelo assieme a Rose, e tornate assieme a lei alla vostra cameretta con il letto, dove dovrete dormire per procedere con la storia. Accettate dunque l'invito delle guardie per Castle Fairfax.

Castello di Fairfax

Vi troverete nel lungo corridoio del castello, procedendo lungo esso arriverete al quartier generale di Lucien dove vi attende una lunga scena di intermezzo.

Bower Lake

La vostra infanzia terminerà in maniera assolutamente improvvisa e vi troverete ad essere di dieci anni più grandi. Prelevate l'armatura dalla cassa, rintracciabile procedendo lungo il solito sentiero luminoso. Andate dunque a parlare con Theresa (rintracciabile seguendo il sentiero luminoso nella parte più sopraelevata del livello), la quale vi porterà a vedere l'entrata ad una tomba misteriosa e segreta, collocata sott'acqua. Dopo aver fatto scorta di pozioni, saltate in acqua dirigendovi verso la tomba stessa. Prendete la Silver Key dietro all'entrata prima di fare il vostro definitivo ingresso.

Old Tomb

Saltate nella pozza d'acqua che potrete vedere una volta percorso il corridoio iniziale nella sua interezza; dunque continuate verso il seguente sentiero, e scendete lungo le piattaforme. Eliminate gli insetti, quindi prelevate la Silver Key che potrete rintracciare nel muro a sinistra.
I successivi corridoi saranno popolati principalmente da insetti, i quali non dovrebbero risultare troppo difficili da sconfiggere; dunque aprite la porta lampeggiante a sinistra per avere accesso ad una cassa del tesoro. Sparate al bersaglio per aprire il percorso davanti a voi, quindi eliminiate gli insetti lungo il corridoio immediatamente seguente.
Alla fine del breve percorso vi troverete nei paraggi di un lago sotterraneo. Esploratelo a fondo per trovare degli scheletri contenenti alcune lettere che vi serviranno successivamente. Via lungo il solito percorso, e non appena incapperete in un ennesimo scheletro riservategli lo stesso trattamento previsto per i suoi fratelli, dato che al suo interno potrete trovare un'altra essenziale lettera (Drake's Suicide Notes). Vi verrà da essa indicato il posizionamento di una preziosa gemma, cioè il fondo del lago sotterraneo. Tornate alle sue sponde, e guardate velocemente verso destra per notare alcune bolle, tuffandovi in loro corrispondenza potrete ottenere il Bewtiching Argument. Ora continuate il vostro percorso standard lungo il sentiero principale.
Vi attende una serie di anonimi corridoi popolati principalmente - come ormai usuale - da insetti, alla fine della quale vi ritroverete in una stanza ove sarà richiesta la risoluzione di un puzzle. Dovrete prima colpire l'oggetto, in questo modo si avvicinerà a voi; quando sarà abbastanza vicino, colpitelo con la vostra spada, quindi quando si riallontanerà colpitelo di nuovo. La porta si aprirà e voi dovrete entrarvi.
Scegliete il sentiero ascendente, uccidete gli insetti, e prelevate le 150 monete d'oro dalla cassa, nonché l'Ametista dalla cassa vicina. Quindi tornate sui vostri passi e seguite il segnale luminoso. Nella seguente stanza, attendete che la piattaforma si illumini per salirvi sopra, per poi utilizzare i vostri punti esperienza (scegliete a vostra discrezione l'upgrade secondario, tuttavia l'abilità Will andrà aggiunta forzatamente). Utilizzando la vostra nuova abilità, colpite quella specie di oggetto rosa, che creerà un portale che vi consentirà di tornare al lago. Uccidete gli insetti.

The Bandit

Procedete subito lungo il tipico sentiero segnalato dalla traccia luminosa, arrivando all'entrata per Bowerstone. Quindi verso nord, e poi verso il bosco, ove potrete fronteggiare Thag - la sua sconfitta vi consentirà l'accesso alla successiva parte del livello. Uccidete i primi due banditi - molto semplici - e dunque cercate di trovare una postazione comoda dalla quale potervi rilassare ed eliminare i 5-6 gruppetti di nemici che arriveranno, tutti composti da un massimo di 3 unità. Dopo questo breve tedio, arriverà finalmente il momento del vis-a-vis con Thag.
Ci sono essenzialmente due tattiche ottimali per sconfiggerlo: nel caso in cui possediate Dextrous Styles, sarà sufficiente rotolare sempre (tranne nei momenti in cui lo attaccherete, chiaramente) per evitare tutti i suoi colpi e danneggiarlo seriamente, completando la battaglia in un batter d'occhio; nel caso in cui non lo abbiate, dovrete semplicemente utilizzare attacchi da lontano mentre si avvicina a voi, e mirare unicamente ad evadere i suoi colpi non appena egli sarà molto molto vicino a voi. In ogni caso, essendo il primo vero e proprio boss, siamo sicuri che non lo troverete troppo complicato.

The Journey Begins

All'interno della casa di Thag potrete trovare le chiavi della gabbia, che vi consentiranno di liberare gli schiavi (potrete anche scegliere di vendere la chiave nel caso in cui siate cattivi). Nel caso in cui scegliate di liberarli, uccidete Dick, quindi continuate lungo la strada per Bowerstone.

Mercato di Bowerstone

Non badate a Roland per ora, procedete aldilà del ponte arrivando ad una torre dell'orologio, ove avete appuntamento con Theresa. Dato che è in ritardo, avete un bel po' di tempo per esplorare la cittadina e completare le side-quests.
L'arrivo di Theresa vi verrà segnalato, non temete. Dunque, andate alla torre dell'orologio per parlarle. Vi parlerà del vostro nuovo compito, che consiste nel rintracciare l'Abbot in quel di Oakfield. Per arrivarci, conviene passare attraverso Rookridge Road, che è raggiungibile - come sempre - seguendo la salvifica traccia luminosa.

Rookridge

L'avvicinamento alla cittadina sarà utile per intuire cosa vi attende una volta arrivati: noterete quasi subito alcuni cittadini che corrono urlando, avvertendovi della presenza di malviventi. Vi conviene continuare lungo il sentiero, ci penserà Theresa a segnalare la presenza dei banditi.
Si consiglia di utilizzare la struttura di pietra visibile a sinistra come protezione, dalla quale procedere alla sistematica eliminazione dei banditi presenti in zona. Utilizzando il vostro arco, potrete prendere come punto di riferimento le aure (di colore rosso, chiaramente) dei banditi e colpirli da lontano abbastanza tranquillamente. Noterete il completamento della serie di uccisioni dal fatto che all'ultimo bandito sarà riservata una morte in slow motion.
Continuate lungo il sentiero principale (quando vedete una stradina salire verso destra, datele un'occhiata, alla sua fine si trova un anello), arrivando ad una biforcazione: prendete prima a sinistra per andare a prendere la chiave, quindi continuate lungo la via. Sfortunatamente incapperete in un secondo gruppo di malviventi, ma l'esperienza ormai acquisita li renderà carne da cannone. Prendete il libro all'interno della cassa, quindi uccidete i banditi dormienti e, sotto consiglio del vostro cane, scavate per ottenere ben 100 monete d'oro.
La prosecuzione della via maestra è impostata verso nord, dunque questa è la direzione verso la quale inoltrarsi. Il vostro cammino sarà però presto interrotto da un ponte fatto a pezzi. La soluzione è semplice: tuffarvi nella sottostante acqua, e nuotare fino alla spiaggia. Inaspettatamente, la spiaggia sarà popolata, da un tizio di nome Herman: suo figlio è rimasto intrappolato in una caverna e vi chiede di procedere al suo recupero.

Caverna degli Hobbe

Entrate nella caverna, troverete poco in profondità alcuni nemici, da eliminare senza problemi. Attenzione che nei loro paraggi potrete scavare per ottenere altre 100 monete d'oro. Noterete anche un percorso alternativo che vi conduce verso la sezione superiore della caverna: se seguito, vi consente di ottenere 250 monete d'oro, e potrete anche senza problemi tornare indietro (il sentiero è segnato).
La seguente area sarà caratterizzata dalla massiccia presenza di casse. La particolarità è che da queste casse usciranno fuori degli hobbe, che chiaramente cercheranno di colpirvi. L'unica cosa a cui dovrete prestare attenzione è il non essere circondati. Nel caso in cui possediate questa abilità, l'utilizzo di Shock è qui largamente consigliato. Tornando verso il sentiero principale, farete il vostro incontro con Herman, e dunque dovrete uscire date le pressioni di Theresa.
Attenzione al gruppo di hobbe nella seguente caverna: sebbene sembri tanto innocuo quanto i precedenti, in realtà contiene un hobbe kamikaze che tenterà di farsi esplodere. Cercate di stordirlo per poi scappare dall'altro lato, cosicchè la bomba esploda ben lontana. Continuando lungo la collina, prendete l'oro nel sentiero a destra, quindi uccidete l'hobbe armato e poi saltate verso la seguente piattaforma. Salite la scaletta per arrivare a Rookridge.

Rookridge

Verso sud vedrete un gruppo di banditi, cercate di occuparvene immediatamente per poi girare l'angolo dell'edificio nei paraggi e recuperare la chiave argentea. A questo punto, una breve deviazione dal sentiero principale vi consentirà di prendere uno smeraldo: potrete notare un sentiero che procede verso l'alto, incamminandovi lungo esso avrete appunto accesso allo smeraldo di cui si parla. Dunque, tornando a percorrere la via maestra, raggiungerete Oakfield.

Oakfield

All'interno della città continuate a seguire la solita traccia, la quale purtroppo in prima istanza finirà con il rendervi vittime di un'imboscata da parte di un gruppo di insetti. Dunque, arriverete nei pressi di un lago; sulla sinistra, prendete la chiave, quindi continuate su per la collina come indicato dal sentiero principale.

Barnum

Dopo aver parlato con l'Abbot, tornate in città (tranquilli, seguendo il solito percorso lampeggiante rimarrete sul sentiero principale) ed andate a parlare con una vecchia conoscenza, cioè Barnum. Dovrete tornare a Rookridge, ove vi occuperete dei banditi.

A Bridge Too Far

Giù lungo la collina, quindi sempre continuando ad avere come punto di riferimento il percorso prestabilito vi ritroverete all'interno della pensione di Rookridge. Uccidete i banditi che cominceranno immediatamente a spararvi dall'alto, per poi procedere alla sistematica pulizia anche dell'altra parte del gruppo di nemici, posizionato all'interno delle stanze della piccola pensione.
Sempre continuando lungo il sentiero principale, vi vedrete prima fuggire davanti agli occhi il grande capo della cosca di banditi, e dunque dovrete dare il benservito ad un altro gruppetto di avversari.
Via verso sud, attenzione all'imboscata (proveniente da sinistra), su per la collina (diamo per scontato che eliminiate tutti i banditi presenti, non dovrebbero crearvi problemi), quindi quando cominciate a percorrere terreno in discesa, tenete d'occhio la parte sinistra della collina dato che potrete osservare uno stretto sentiero che conduce ad una sacca di monete d'oro.
Procedendo invece sulla via maestra, vi troverete di fronte Dart. Starà parlando (principalmente, a vanvera), voi invece di attendere la fine del discorso dovrete colpirlo il più presto possibile - la sua completa mancanza di difese lo renderà un facile bersaglio, e cadrà a terra morto con un sol colpo. Avendo completato il lavoro, potrete fare ritorno ad Oakfield, ove vi attende Barnum.

Oakfield

Nonostante il completamento di questa quest vi di accesso ad un sacco di punti-fama, è molto probabile che non siano ancora tali da rendere l'Abbot ben disposto. Dunque, vi suggeriamo di compiere altre missioni.
Completate queste due quest dovreste essere sufficientemente rinomati, fate dunque ritorno al cospetto dell'Abbot di Oakfield. Vi dirà di andare a parlare con una monaca all'interno di una caverna.

Wellspring Cave

Assieme ad Hannah, avventuratevi all'interno della caverna. Nessun nemico sarà presente nella prima sezione dell'anfratto, dunque procedete dritti senza problemi fino ad arrivare ad una piccola sorgente d'acqua. Riempite il vaso, dunque prendete la chiave dall'acqua dietro la fontana, ed uscite dalla stanza seguendo la scia luminosa, come sempre.
Finalmente un po' di azione: vi troverete a combattere contro degli hollow man, nemici non particolarmente forti o agili, ma che compensano con una forte propensione al combattimento. Conviene sempre cercare di ucciderli da lontano: la loro capacità di resistere ai colpi è piuttosto scarsa. Seguite Hannah lungo il nuovo passaggio che vi mostrerà, quindi posizionatevi sull'interruttore per consentirle di riempire il suo vaso; nel mentre, cercate di uccidere i nemici che tenteranno di riempire la sala (il vostro obiettivo primario è proteggere Hannah, la quale è in possesso di molti meno punti vita rispetto a voi).
Riempito di nuovo il vaso, seguite il solito percorso per tornare alla camera principale. Di nuovo, Hannah aprirà un nuovo sentiero segreto; seguitela. Uccidete i nemici all'interno della stanza segreta; ci sarà anche un mini-boss a chiudere l'ondata di sozzoni, per ucciderlo cercate di prenderlo alle spalle mirando alla spina dorsale, pochi colpi saranno sufficienti a renderlo inoffensivo.
Seguite il solito percorso lampeggiante, quindi guardate la scenetta, e dunque incamminatevi assieme ad Hannah, la quale vi ricondurrà ad Oakland.

Oakfield

Arrivati al tempio, dopo una breve attesa Theresa vi aggiornerà sul da farsi.

Old Tomb

Per proseguire nella quest principale dovrete tornare al Bower Lake, quindi dirigervi verso l'entrata alla Chamber of Fate, utilizzare quella specie di tunnel spaziale che viene attivato colpendo l'oggetto di colore rosa, arrivando dunque alla Old Tomb. Sfortunatamente, non sarete ricompensati per questo lungo viaggio, troverete semplicemente Theresa che vi dirà di fare il vostro ritorno a Brightwood.

Brightwood

Sarà facile capire che sentiero percorrere per arrivare a Brightwood, dato che come sempre sarà chiaramente indicato dalla scia luminosa. Ci saranno alcuni banditi da eliminare prima di poter fare il vostro ingresso nella cittadina, ma probabilmente ormai avrete una certa familiarità con i combattimenti, e dunque ulteriori istruzioni non sono in questo caso necessarie.
Nei pressi di questo gruppo di banditi, potrete trovare anche l'ingresso alla foresta. Entrate nella zona boscosa, incamminatevi lungo il sentiero, ed arriverete nei pressi di un castello. Distruggete i nemici all'esterno, dunque entrate. L'interno sarà, come probabilmente vi aspettavate, largamente popolato da guardie; il metodo migliore per disfarsene consiste nell'evitare assolutamente i combattimenti lungo le rampe di scale, preferendo invece attirare i nemici nei vostri paraggi e solo poi rilasciare completamente la vostra potenza di fuoco.
Sempre continuando lungo la scia luminosa, sarete poi condotti al cospetto di alcune guardie potenziate. Il vero problema nell'affrontarle sarà che...sono esternamente identiche a tutte le altre guardie, dunque non saprete con precisione quando ci starete combattendo. Lo noterete però sicuramente dal fatto che richiedono molti più colpi per essere uccise.
La loro capacità di infliggere danni non è comunque particolarmente più elevata rispetto alla media dei loro cugini meno sviluppati, dunque non preoccupatevi troppo dei colpi ricevuti, mirando invece a massimizzare il danno inflitto. Vedrete dunque una torre davanti a voi, entrate dal portone e salite fino in cima. Dopo il filmato, Theresa vi dirà di dirigervi verso la Old Tomb.

Old Tomb

Qui vi attende Theresa per assegnarvi il vostro nuovo compito. Dovrete incontrare un amico di Lucien - Jeeves -, e per fare ciò dovrete dirigervi al mercato di Bowerstone, ove egli ha domicilio. Incamminatevi dunque verso la cittadina in questione.

Mercato di Bowerstone

Dirigetevi immediatamente all'interno del pub presente nella zona del mercato; il vostro uomo si trova al secondo piano, nella sua stanza. Sfortunatamente non vi darà gratuitamente le informazioni di cui avete bisogno: richiederà 1000 monete d'oro per scucire la verità. Dategli i soldi, ma non pensate che le vostre fatiche siano per questo terminate: dovrete infatti voi trovare il diario, dato che Jeeves vi fornirà unicamente la mappa della sua locazione. Il diario si trova nei pressi del lago di Bower, dunque fate il vostro ritorno al lago.

Bower Lake

Sfortunatamente, nel momento in cui vi avvicinerete al diario di Lucien vi troverete a fronteggiare un grosso Troll (sì, uscirà dal terreno). Il metodo sicuramente migliore per eliminarlo consiste nel rimanere ben distanti dalla creatura (evitando così di incorrere nelle ire dei suoi attacchi corpo-a-corpo, potenzialmente micidiali), e colpire i suoi punti deboli ben segnalati dagli aloni rossi che attorniano il suo corpo. Una volta distrutto potrete tranquillamente recuperare il diario, che dovrà subito essere riportato a Theresa (la quale, come prima, si trova all'interno della Old Tomb).

La Costa dei Banditi

Prendendo come punto di riferimento la cittadina di Brightwood, incamminatevi verso ovest, eliminate i banditi, quindi entrate nella foresta. In ultima istanza, questo lungo cammino vi farà arrivare alla Costa dei Banditi.
Dal nome potrete intuire che in questa locazione vi troverete a fronteggiare grandi quantità di banditi, di tutti i tipi e grandezza. La difficoltà di questo compito sarà in parte smorzata dalla presenza di Hammer, aiutante piuttosto capace. Il vostro percorso sarà comunque sempre segnato chiaramente dalla scia luminosa.
Raggiungerete una specie di muro, che HammerPandora, dato che da esso usciranno immediatamente grandi quantità di nemici. La soluzione più efficace consiste nell'utilizzo massiccio di combo del tipo "Brutal", una sola di esse può eliminare diversi banditi.
Una volta completata la pulizia etnica, continuate verso nord (come sempre, la strada è indicata anche dalla scia).

Westcliff

Sulla sinistra rispetto alla strada principale che vi troverete a percorrere troverete una Steel Cutlass: fatela vostra, vi sarà molto utile per sconfiggere i nemici immediatamente seguenti. Essi sono i balverine, e sono tutt'altro che innocui. Il vero problema è la loro grande velocità, la quale non vi pone in una situazione di sicurezza nemmeno nei momenti in cui siete ben lontani dal nemico. Comunque, utilizzando delle combo Brutal, avrete di loro ragione piuttosto velocemente.
Avrete un breve compito di scorta nei confronti di Lilith; superate con lei il ponte, uccidendo gli eventuali balverine, quindi arriverete ad una fortezza. Tranquilli, i balverine sopra le mura non vi attaccheranno; avvicinatevi al portone della fortezza.

Howling Halls

Continuate dritti, arrivando ad una porta. Preparatevi psicologicamente prima di attraversarla: vi condurrà ad una grande arena, ove dovrete fronteggiare una grande quantità di bolwerineRaise Dead in quest momenti, per essere sicuri della vostra sopravvivenza alla situazione, piuttosto burrascosa. Diciamo che comunque, in linea generale, esiste un modo per evitare di essere da loro colpiti: dovrete prestare particolare attenzione al momento in cui voleranno fuori dallo schermo, dato che ciò significa che sono saltati verso di voi; rotolando proprio in quell'istante potrete evitare i loro colpi.
Alla fine della stanza c'è una buca chiodata, ma Hammer sa come fare per farvi tutti passare. Ha bisogno però di un po' di tempo, ed in questi istanti voi dovrete cercare di tenere a bada i bolwerine. Fortunatamente, una volta superato questo terribile frangente avrete accesso ad una pozione Cure-All.
Continuando avanti, prelevate le 250 monete d'oro dalla cassa, quindi salite la scala a spirale. Prendete la chiave d'argento, quindi continuando farete il vostro ritorno a Westcliff.

Il Crucible

Il vostro obiettivo qui è cercare di avere accesso al Crucible, una specie di arena di combattimento. Dovrete parlare con Mad-dog, il quale vi farà però entrare unicamente se avete ottenuto 2500 punti notorietà. Dunque, nel caso in cui li abbiate, entrate; viceversa, completate un po' di side-quest a piacimento fino a raggiungere la somma richiesta.
Il Crucible è composto da 8 round contro 8 diversi nemici.
Il primo, fortunatamente, vi vedrà fronteggiare un'ondata di scarafaggi, del genere tipicamente affrontato nella sezione iniziale del gioco. Avrete la meglio molto facilmente.
Il secondo vi pone contro tre ondate di hobbe. Utilizzate attacchi magici per ucciderli prima che si possano avvicinare.
Anche il terzo vi pone contro un po' di hobbe. L'arena è disseminata di casse esplosive, le quali paiono essere state lì posizionate proprio per consentirvi una più agevole eliminazione dei vostri nemici.
Il quarto round avrà come avversari gli hollow man. Data la loro ingente quantità ma scarsa capacità di difesa, una delle modalità migliori per prendersene cura piuttosto facilmente consiste nell'utilizzare magie con un ampio raggio d'azione, in grado di coinvolgere tutti i nemici che vi attorniano in un dato momento di gioco.
Nel quinto round vi troverete di fronte dei banditi; il metodo migliore per superarlo completamente indenni consiste nel volare giù dalle scale appena possibile, percorrere velocemente l'arena in direzione trasversale, e salire le scale qui presenti, trovandovi sul ponte dal quale compariranno i nemici; utilizzando gli attacchi corpo-a-corpo avrete la meglio con una certa facilità.
Il sesto piano sarà popolato da diversi tipi di nemici, che saranno accomunati dal metodo che dovrete utilizzare per la loro uccisione: diversi interruttori disseminati lungo l'area di gioco attivano dei getti di fiamme provenienti dai muri dell'arena, servendovene potrete letteralmente arrostire i vostri avversari prima che abbiano il tempo di accorgersene.
Il settimo round vi vedrà principalmente fronteggiare dei balverine. Fortunatamente vi vengono in aiuto diversi barili esplosivi posizionati lungo tutta l'arena; sarà semplice farli esplodere specialmente utilizzando delle magie a lungo raggio apposite.
L'ottavo round vi vedrà tentare di eliminare un troll delle rocce; diciamo che il suo stile di combattimento è analogo a quello di tutti gli altri troll che avete incontrato finora. Il metodo per ucciderlo, dunque, consiste nell'utilizzare come indizi le auree rosse che ricoprono alcune parti del suo corpo, ed indirizzare i vostri colpi verso queste specifiche zone; quando esaurirete le zone posizionate sulla parte anteriore del suo corpo, non abbiate remore a procedere verso la sua parte posteriore, dato che anche lì sicuramente ne troverete diverse.
Scendete le scale che troverete dopo essere usciti dal Westcliff, alla fine della rampa troverete Hammer in vostra attesa, concludendo dunque finalmente la serie di quest associate al Crucibile.

Spire

Il punto di partenza è sempre localizzato in quel di Westcliff; più precisamente, dovrete cercare di dirigervi verso la sezione più a nord del campo stesso, dove potrete trovare un passaggio che vi condurrà ad un porticciolo. Salutate Hammer, quindi salite sulla barca che vi condurrà verso la vostra nuova destinazione.

Prime 40 settimane

Sfortunatamente non vi attende un inizio di missione entusiasmante, dato che vi troverete su percorso completamente vincolato e, per di più, sarete costantemente spinti da svariate guardie che inutilmente cercheranno di velocizzare la vostra andatura. Arrivati ai dormitori dello Spire, dovrete incontrare il comandante; fortunatamente in questo frangente vi verrà lasciata una maggiore libertà di movimento, e dunque potrete seguire il percorso scintillante come vi sete abituati a fare.
Arriverete ad una stanza di forma circolare con quattro porte ai lati. Fortunatamente, non dovrete utilizzare il vostro intuito per decidere in quale porta entrare, dato che la direzione vi sarà chiaramente indicata dalla scia luminosa. Prima di seguirla, però, date un'occhiata alla stanza alla vostra destra: al suo interno potrete trovare una cassa con una pozione che vi sarà molto utile in seguito. Continuando lungo il percorso principale arriverete nei pressi di una rampa di scale.
Mentre salite le scale, vedrete anche una possibilità di deviazione verso sinistra (sempre attraverso alcune scale): coglietela al volo, dato che arrivando alla fine del percorso avrete accesso a ben 500 monete d'oro, una quantità piuttosto considerevole. Tornate indietro, e poi avanti fino ad incontrare Bob. Parlate anche con Garth quando vi verrà chiesto, quindi quando vi verrà consentito continuate a seguire la vostra strada, segnalatavi dall'alto dal sentiero luminoso.
Arriverete nei pressi del Comandante. Qui avrete una specie di test, potrete scegliere cosa fare. Il Comandante cercherà di capire quanto siete a lui leali e quanto siete capaci di rispettare i suoi ordini, e vi chiederà dunque di camminare verso degli specifici luoghi che vengono indicati da una luce; nel caso in cui vi rifiutiate di farlo, sappiate che perderete dei punti esperienza.

Settimane Centrali

Dopo aver partecipato alla conversazione, continuando lungo la strada principale raggiungerete in finale il centro di detenzione. Qui farete conoscenza con una guardia, la quale cercherà di convincervi a sostituirla per breve tempo, non sapendo con chi ha a che fare. Dovrete ora scegliere se compiere un'azione considerata "buona" oppure un'altra considerata "cattiva". La prima consiste nel dare da mangiare ai prigionieri, mentre la seconda consiste nel privarli del cibo. Sfortunatamente, la buona azione vi priverà di una certa quantità di punti esperienza, dunque tenete anche questo in conto prima di fare la vostra scelta definitiva.

Settimane Finali

Dovrete qui compiere una scelta piuttosto ardua: il Comandante vi chiederà di uccidere per suo conto il vostro amico Bob. Diverse scelte avranno diverse conseguenze: l'uccisione di Bob aumenta il vostro livello di cattiveria e vi consente anche di ottenere una certa quantità di punti esperienza; salvare Bob dal su destino vi priva dei punti esperienza ma aumenta i vostri cosiddetti punti "bontà"; questi ultimi saranno ancora più aumentati dall'ultima delle scelte disponibili, e cioè l'attaccare il Comandante. In questo caso, però, perderete ancora più punti esperienza - ed oltretutto il vostro tentativo sarà senza alcuna possibilità stroncato sul nascere.

Conclusione

La vostra disavventura con il comandante non sarà ancora terminata; come sempre, vi riceverà nella sua camera. Vi dirà che non riesce più a trovare una delle sue guardie, e verrà a voi assegnato il compito di andare a cercarla. Fortunatamente, il solito percorso luminoso vi condurrà velocemente alla vostra destinazione senza crearvi troppi problemi. Prelevate gli oggetti dal cadavere, quindi lasciatevi togliere il collare da Garth, e continuate la vostra avventura.

The Hero of Will

Dovrete subito mettere all'opera i poteri a cui potrete finalmente accedere grazie alla situazione di quasi completa libertà. Eliminate le guardie, quindi seguite il solito sentiero - ci saranno diversi gruppetti di guardie da uccidere, ma grazie al vostro nuovo potete quasi sicuramente non avrete nessun problema a farle fuori.
Vi troverete dunque all'interno della camera del comandante; nonostante in un primo momento possiate pensare che questo sia il momento della resa dei conti, in realtà la camera si rivelerà completamente vuota, creandovi un certo senso di delusione. Ma non per molto: non appena Garth si renderà conto di ciò che sta accadendo, informerà il suo signore ed egli si manifesterà. Sfortunatamente, egli non vi attaccherà in solitaria, ma si farà vigliaccamente assistere da una decina di guardie.
Il metodo migliore per superare questo combattimento contro multiple unità nemiche di livello abbastanza elevato consiste nel: 1) utilizzare principalmente magie Will di tipo "attacco diretto", cercando di rimanere al centro della zona di battaglia: in questo modo potrete includere sia il comandante che una buona quantità di nemici nel raggio d'azione della vostra mossa 2) evitare di servirvi di magie del tipo "Raise Dead" che creerebbero unicamente ulteriore confusione all'interno del campo di battaglia.
Seguendo questi due semplici consigli, dovreste riuscire a ridurre il comandante ai minimi termini in breve tempo. Voi dovrete dunque tornare indietro per la strada che avete seguito per arrivare, prendendo una barca per tornare in quel di Albion.

Cullis Gate

Troverete qui Theresa posta in vostra attesa, la quale come ormai solito vi assegnerà un compito, questa volta costituito dal rintracciare Hammer. Si trova in quel di Rookridge, più precisamente all'interno della pensione. Fortunatamente, Oakfield e Rookridge sono tra loro confinanti, dunque non dovrete compiere un lungo viaggio per arrivare alla vostra destinazione.
Arrivati all'interno della pensione (diamo per scontato che non avrete alcun problema a terminare i nemici lungo il percorso che conduce ad essa), parlate con Hammer, quindi prendete nota della comunicazione che vi dice di attendere il richiamo di Theresa prima di procedere verso la Old Tomb. E' il momento ideale per eseguire una delle numerose side-quest presenti nel gioco, che vi possono sempre tornare molto utili. Non appena Theresa vi chiamerò, dovrete prima dirigervi verso la Old Tomb, quindi alla Camera del Fato e in ultima istanza a Brightwood, così da poter riunire tutto il vostro team di grandi eroi.

Brightwood

Vi riunirete con Garth ed Hammer in quel di Brightwood, per l'ennesima volta. Eliminate il gruppetto di banditi che vi si parerà davanti (scommettiamo che con l'aiuto di Garth ed Hammer non avrete alcun problema a farli fuori) e terminate anche i nemici sottostanti. Il vostro obiettivo è entrare nella torre, ma avete bisogno di combattere per riuscirvi.
Attenzione particolare al momento in cui attraverserete il ponte: quando vi troverete nella sua parte centrale, guardate verso il basso ed eliminate lo spire shard. E' più conveniente utilizzare degli attacchi Will da lontano, così da non poter essere coinvolti in alcun modo in un combattimento potenzialmente dannoso.
Via lungo il sentiero, potrete ora salire indisturbati la torre fino al suo piano superiore. Dovrete ora proteggere Garth mentre egli si occupa di creare il cullis gate. Ci sono due azioni che è necessario intraprendere per massimizzare le chances di successo in questa operazione: come prima cosa, dovrete posizionarvi negli immediati paraggi di Garth e cominciare a castare magie Will che abbiano un raggio d'azione circolare. Ciò servirà per mantenere ad adeguata distanza tutti i nemici meno pericolosi, non dotati autonomamente di Will.
Come seconda cosa, dovrete occuparvi di ingaggiare in combattimenti corpo-a-corpo tutti i nemici dotati di Will prima che possano infastidire l'evocazione di Garth: se interrotto, dovrà per forza ricominciare daccapo. Saltate nel cullis gate non appena Garth avrà completato la sua evocazione: i nemici qui presenti sono caratterizzati da respawn infinito, non potrete dunque in alcun modo sconfiggerli in via definitiva, anzi perdereste solo molto tempo nel tentare di farlo.

Wraithmarsh

Date un'occhiata alla scenetta - a cui, in realtà, dovrete assistere forzatamente - tra voi e Gregg, quindi sbloccate la porta non appena il vostro fido cane vi porterà la chiave. Uscite fuori, quindi utilizzate la solita traccia colorata per arrivare fino ad Oakdale.
Sfortunatamente il vostro percorso lungo le paludi vi vedrà fronteggiare un nuovo tipo di nemico, abbastanza inusuale poichè non può essere attaccato in maniera diretta. Dovrete come prima cosa utilizzare una qualche magia che abbia un buon raggio d'azione per eliminare tutti gli "assistenti" che esso evocherà; dunque, dovrete occuparvi direttamente dell'animale non appena comincerà a vagheggiare a causa del'uccisione di tutti i suoi amici.
Cercate di essere veloci nel vostro attacco: in poco tempo è in grado di ritornare ad uno stadio di piena consapevolezza e, conseguentemente, di pura invincibilità. Nel caso in cui non riusciate ad eliminarlo durante la prima finestra di opportunità, dovrete per forza ripetere daccapo il processo. Quindi dovrete uccidere una discreta quantità di Hollow Men nella rimanente parte del percorso, ma nulla di davvero difficile.
Subito dopo la serie di Hollow Men, un altro Banshee. Ormai conoscete la tattica per renderlo inoffensivo, e l'avete anche sicuramente sperimentata, dunque scommettiamo che non avrete nessun problema. Qualche problema, invece, potreste incontrarlo quando vi troverete a fronteggiare un gigantesco troll nell'area immediatamente seguente. Saranno subito a voi segnalati, con un brillante colore rosso, i punti deboli di questo nemico. Inutile dire che si consiglia di utilizzare questa informazione subito a vostro vantaggio, cercare di distrarre al contempo gli Hollow Men con magie di tipo Will (potrebbe risultare specialmente utile Raise Dead).
Ucciso il troll, procedete verso Bloodstone, accessibile tramite un mausoleo che troverete alla fine di questa zona di gioco. Qualche solito Hollow Man sarà stato posizionato come guardia a questa locazione, ma li terminerete senza neanche accorgervene.

Bloodstone

Procedete lungo il cimitero, senza preoccuparvi per la presenza di nemici - non ce n'è neppure uno che vi potrà infastidire. Seguendo il sentiero luccicante principale potrete però realmente fare incetta di tesori, semplicemente guardando ai lati della strada. Dato che i tempi saranno tutt'altro che ristretti, non lesinate nell'esplorazione dei dintorni, potreste ottenere inaspettate ricompense. Superata la collinetta, arriverete a Bloodstone Mansion.
Sarete mandati verso il retro della magione da Norman, un tizio sconosciuto che non si farà problemi nel darvi questo compito nonostante non sia con voi in confidenza. Dovrete andare a cercare Reaver. Sfortunatamente, si tratta di un personaggio un po' snob, poichè si rifiuterà di parlare con voi a meno che non abbiate già collezionato 20000 punti esperienza. Nel caso in cui abbiate già completato tutte le side-quest a disposizione, sicuramente ne avrete a sufficienza; nel caso in cui così non fosse, invece, dovrete procedere al loro completamento per migliorare la vostra posizione.
Quando avrete sufficiente reputazione, tornate da Reaver e vi assegnerà un compito per averete testimonianza definitiva della vostre capacità. Prendete la Dark Seal, e portatela fino a Wraitmarsh. Non sarà difficile capire che strada percorrere, dato che come sempre sarà segnalata dalla presenza della traccia luminosa.
Incontrerete però una certa quantità di nemici lungo il percorso, alcuni anche abbastanza pericolosi, come ad esempio i banshee. Si consiglia di stordirlo ed avvicinarsi solamente quando non avrà il pieno controllo delle sue facoltà, così da non correre il rischio di pericolosi colpi frontali. Arriverete di lì a breve, dopo qualche semplice piattaforma, alla Shadow Court.

Shadow Court

Utilizzate la tipica indicazione fornita dal sentiero luminoso per arrivare nei paraggi della locazione denominata "Shadow Court". Da qui, scendete le scale e poi girate a sinistra. Distruggete il muro, e prelevate la pozione che troverete al suo interno, per poi continuare il vostro percorso verso l'interno della caverna, che risulterà essere piuttosto oscuro rispetto a quanto siete abituati ad affrontare.
Il primo vero e proprio ostacolo che vi troverete a fronteggiare sarà un corridoio pavimentato da spine. Esiste però uno spiraglio di speranza per chi, come voi, volesse passare attraverso questa locazione: le spine si muovono ritmicamente a gruppi verso l'alto e verso il basso, ciò significa che ci saranno dei punti in cui potrete passare senza perire immediatamente.
Non sarà troppo difficile riuscire a capire il giusto tempismo per non incappare in sgradevoli sorprese pungenti. Prendete il contenuto della cassa alla fine del corridoio, quindi ancora avanti prendendo possesso della chiave argentata sul muro sinistro (rompendolo, chiaramente). Il resto di questa sezione del livello sarà composto da semplici combattimenti contro diverse tipologie di creature, in ordine crescente di difficoltà (ma con un limite superiore per nulla esagerato).
Scendete lungo il seguente buco, quindi sarete di fronte ad una scelta tra il bene ed il male: scegliete il sacrificio per compiere la buona azione, mentre scegliete di dare il sigillo per la cattiva azione.
Sempre utilizzando come riferimento il solito sentieri luminoso, potrete facilmente uscire da Shadow Court. Il vostro successivo obiettivo è Bloodstone, loco ove potrete colloquiare con Reaver.

Bloodstone Assalut

Guardate il filmato che vi presenterà la casa di Reaver, quindi seguitelo lungo il passaggio segreto che egli stesso vi svelerà. Attenzione, perchè lungo lo snodarsi dei tunnel sono nascosti svariati tesori. Il primo è localizzabile nei pressi della grossa botte di vino: guardate immediatamente dietro ad essa per trovare una cassa contenente un bel po' di monete d'oro.
Il primo ostacolo arriverà quando dovrete affrontare un vero e proprio sciame di nemici, all'interno di una caverna. Il loro avvicinarsi sarà riconoscibile in maniera molto chiara, dato che possono sparare da lontano. Dato che avete Reaver ad assistervi, pensiamo che non avrete alcun problema a disfarvene. Esplorate bene la zona (dopo averla ripulita da presenza nemica) per individuare e prelevare la cassa del tesoro.
Continuate avanti, non preoccupatevi perchè non sarete lasciati da soli per molto: da un passaggio parzialmente nascosto arriverà un gruppetto di guardie nemiche a darvi il benvenuto. Date un'occhiata agli immediati dintorni, che dovrebbero contenere diversi barili esplosivi, che potrete utilizzare per fare a pezzi gli avversari. Anche in questa locazione potrete trovare una cassa del tesoro una volta che avrete distrutto la concorrenza.
Nei seguenti spezzoni di caverna ci saranno altre guardie da terminare, in maniera del tutto analoga a quanto appena visto. Ma fortunatamente barili esplosivi saranno stati disseminati un po' ovunque lungo questo livello, e ve ne potrete servire tranquillamente. Alla fine della caverna raggiungerete una spiaggia, denominata la spiaggia dei Trafficanti.

La Spiaggia dei Trafficanti

Qui vi attenderanno Hammer e Garth, dunque il vostro gruppo sarà di nuovo al completo. Anche i ranghi del nemico saranno di nuovo al completo, infatti compariranno immediatamente delle guardie nemiche nel vostro raggio visivo. Ma la vostra ritrovata superiorità numerica le renderà praticamente inoffensive. Seguite la strada tracciata con sicurezza da Garth, quindi comincerà il vero e proprio combattimento contro il Great Shard. Molte guardie vi saranno lanciate contro, ma voi dovrete evitare assolutamente di perdere la calma (anche perchè non ve n'è ragione) e cercare, invece, di concentrare i vostri colpi sul nemico principale. Eliminato lui, il livello sarà considerato come completato, e potrete dialogare per l'ennesima volta con Theresa, con la quale tornerete al Bower Lake.

L'arma

Trattasi di intermezzo a fini prettamente scenici, dunque potrete tranquillamente sedervi ed osservare lo svolgersi degli eventi senza alcuna necessità di interazione.

Un Mondo Perfetto

Potrete muovervi liberamente all'interno della fattoria, l'unica cosa che viene qui richiesta è che andiate a letto. Dovrete dunque andare a caccia di animali fino a che il sole non deciderà di calare, quindi infilarvi nel vostro lettino non appena Rose vi chiamerà. Vi sveglierete naturalmente nel bel mezzo della notte, a causa di una musica proveniente dalla strada immediatamente sottostante la vostra casa. Scendete giù, superate il campo, e vi ritroverete davanti ad un cancello aperto nel quale entrare (dovrete essere veloci, dato che in caso contrario il cancello si chiuderà e voi dovrete ricominciare la vostra giornata).

Gran Finale

Salite lungo l'unica rampa di scale presente in questa locazione, e vi troverete di fronte Lucien - lo interromperete un attimo, ma non sarà un grosso problema. Dovrete dunque utilizzare la scatola musicale contro di lui. Ciò causerà l'inizio della sequenza finale di gioco, la quale vi porrà di fronte ad una scelta abbastanza ardua.
Nel caso in cui optiate per il sacrificio, otterrete una grande quantità di punti bontà e di punti purezza; nel caso in cui optiate per l'amore, otterrete una grande quantità di punti bontà; nel caso in cui scegliate invece il dio denaro, otterrete unicamente punti malefici. Ricordate che l'ultima scelta vi farà ottenere un milione di monete d'oro, mentre scegliere l'amore vi farà ri-ottenere il possesso del vostro adorato cagnolino.

Lo Scultore

Il completamento di questa side quest non richiede particolari abilità: dovrete semplicemente mettervi nella posa che più preferite (dunque, non dovrete neppure aderire ad una particolare richiesta da parte di Susannah, ma selezionarla completamente a vostra discrezione). Nel caso in cui vogliate guadagnare dei punti considerati come "malvagi", dovrete semplicemente richiedere statue addizionali.

Til Death Do Us Part

La quest Til Death Do Us Part è sicuramente quella in grado di fornirvi la maggior quantità di punti fama. Il percorso vi condurrà verso la sezione esterna di Rookridge, diversi banditi cercheranno di fermarvi lungo la via ma ormai sarete abituati alla loro presenza.
Sarete quasi subito fermati da - ebbene sì - un fantasma, che si presenta com il fantasma di un tal Victor. Questo Victor vuole che voi inganniate la sua ex-ragazza, facendola innamorare di voi e poi lasciandola.
Dunque incamminatevi verso il mercato di Bowerstone, nei pressi del quale risiede Alex, la ragazza di cui stiamo parlando. Per farla innamorare di voi, è sufficiente utilizzare su di lei una grande quantità di espressioni positive; noterete sotto una barra la quale vi segnala quanto vicina è all'innamoramento totale (che vi permette di proporle il matrimonio).
Dovrete dunque scegliere una delle due opzioni: diventare marito di Alex, oppure consegnarle il biglietto da parte di Victor. La ricompensa non sarà dipendente dalla vostra scelta, essa andrà solamente ad influenzare il rapporto bontà-cattiveria caratteristico del vostro personaggio.

The Archeologist

Anche la quest che vi verrà fornita da Belle, la bella archeologa, sarà in grado di fornirvi una grande quantità di punti fama. Ella si trova nei giardini Fairfax, all'interno della città vecchia di Bowerstone.
Belle, come ogni buon archeologo che si rispetti, vuole che troviate per lei un particolare artefatto; sempre sulla scia della tipica figura dell'archeologo, vi darà informazioni molto vaghe sulla sua locazione: l'oggetto si dovrebbe trovare nella parte più vecchia della città di Bowerstone. Uscite dal giardino, e vi troverete nella città vecchia - non dovrete dunque perdere troppo tempo in viaggi.
Il vostro cane vi fornirà un grosso aiuto, dato che correrà immediatamente verso la posizione del manufatto: a voi non resta che seguirlo, recuperare l'Ancient scroll e riportarla a Belle per ottenere i punti fama che vi serviranno. E' anche possibile recuperare altri artefatti, i quali vi serviranno per eventualmente ottenere ulteriori punti. Di seguito, le locazioni ove andare a cercarli:

1. Bowerstone Old Town
2. Rookridge
3. Cimitero di Bowerstone
4. Oakfield
5. Bower Lake
6. Brightwood
7. La Costa dei Banditi
8. Westcliff
9. Gemstone Grotto
10. Wraithmarsh
11. Bloodstone
12. Guild Cave
13. Reaver

Westcliff Development

E' possibile ottenere un profitto pari a 10'000 monete d'oro (corrette dal tasso d'interesse che più preferite) semplicemente andando da Barnum nei pressi dell'Accampamento di Westcliff, durante la prima metà della vostra avventura, più precisamente dopo che avrete affrontato il "Crucible". Salite la collina che si trova immediatamente dietro alla locazione del Crucible, e parlate con Barnum il quale vi proporrà di prestargli 5'000 monete d'oro per un affare. Tornando da lui qualche anno dopo, otterrete 15'000 monete d'oro, dunque se avete soldi da spendere si tratta di un'azione piuttosto conveniente.

Cold Comfort Farmer

Localizzate il contadino nella parte più ad ovest della città di Brightwood. Vi chiederà di riportargli (vivo) Ripper, un ladro che infesta la città, e più specificamente spesso la proprietà del contadino. Seguite il solito sentiero luminoso per arrivare al nascondiglio del ladro.
Dovrete affrontare la gang di Ripper nella sua interezza, composta da una certa quantità di banditi. Si consiglia l'utilizzo di Raise Dead: i banditi in questione sono tanti ma non particolarmente abili, e dunque adeguati ad essere distratti da zombie. Solo dopo che avrete sconfitto tutti i suoi assistenti vedrete la forma finale di Ripper manifestarsi.
E' in grado di utilizzare una magia Will, Time Control, che solitamente utilizzerà per sparire e ricomparire dietro di voi. Traendo da lui ispirazione, utilizzatela voi stessi per sparire e ricomparire alle sue spalle, locazione ove è particolarmente vulnerabile. Ricordate che, per ottenere maggiori punti-bontà, dovrete evitare di ucciderlo.

Defender of the Light

Il grande capo del tempio nella parte nord-est della cittadina di Oakfield vi spiegherà il contenuto di questa quest. Dovrete dirigervi verso la caverna Wellspring, ove probabilmente siete già stati, per uccidere una setta che ha preso possesso del luogo.
La prima delle sorgenti che dovrete liberare si trova sulla sinistra; entrerete subito in contatto con una certa quantità di adoratori dell'Ombra che cercheranno di dissuadervi, tuttavia molto probabilmente ve ne disferete senza problemi. Per completare una sotto-sezione di questa missione dovrete sempre uccidere il capo del gruppetto di adoratori, che solitamente è dislocato nelle immediate vicinanze della sorgente.
Seguendo il percorso luminoso, tornate alla parte centrale della caverna, dalla quale potrete proseguire fino ad arrivare alla seguente sorgente. Anche qui, polverizzate gli adoratori ricordandovi di terminare anche il loro capo. Ancora lungo il percorso lampeggiante, il quale vi condurrà alla terza ed ultima sorgente, nei pressi della quale dovrete combattere il grande capo di questa setta, Cornelius Grimm.
Prima di potergli causare veramente dei danni dovrete uccidere i suoi scagnozzi. Tra di essi, anche un gruppo di hollow men, che potrà essere velocemente ridotto a cenere utilizzando una qualsiasi magia a medio raggio. Nel combattimento contro Cornelius, evitate come la peste di servirvi della vostra Will, dato che sareste subito colpiti a morte dal Grimm mentre caricate la magia. Focalizzandovi invece sul corpo-a-corpo gli lascerete poche chances.

The Summoners

Il compito che vi verrà assegnato da questa strana coppia di evocatori è l'uccisione di un centinaio di hollow men; la locazione designata per questo infame compito è il cimitero, fortunatamente nelle vicinanze.
Il solito percorso luminoso vi condurrà abbastanza agevolmente al gruppo di hollow men che dovete eliminare. Inizialmente, ce ne sarà solo uno, dunque potreste pensare che il compito sia più facile rispetto a quanto vi era stato prospettato. Sfortunatamente, il primo gruppo di hollow men non sarà l'unico di cui vi dovrete occupare: ben altri 4 sono disseminati lungo la mappa. Consigliamo l'utilizzo massiccio di attacchi Will, specialmente di Shock.

Donating to the Light

Dovrete effettuare delle donazioni nei pressi del Tempio Della Luce in quel di Oakfield. La somma che vi consigliamo di donare è pari a 250 monete d'oro, ammontare che massimizza i punti ottenuti minimizzando la spesa (donare somme superiori non comporta un guadagno maggiore in termini di punti).
Donato un certo ammontare (che non siamo riusciti a capire esattamente quanto sia, ma che dovreste raggiungere senza problemi) vi verrà chiesto di versare la vostra offerta in un orario peculiare, e cioè al momento in cui il "sole magico raggiunge lo zenith". Molto semplicemente, si tratta di attendere mezzogiorno per eseguire il vostro dovere (cercando anche di eseguirlo entro l'una). Donate 10'000 monete d'oro, è il limite inferiore per ottenere la Rising Sun, una delle armi più potenti del gioco.

Slave Rescue

Sempre al mercato di Bowerstone, luogo principe per quanto riguarda l'ottenimento di nuove quest. In particolare questa vi vedrà salvare alcuni schiavi nei paraggi del Bower Lake. Leggete il documento che vi verrà fornito, così da automaticamente creare il percorso luminoso che vi condurrà alla locazione designata.
Vi troverete ad un campo di banditi. Uccidete tutti i banditi, prendete la chiave, ed aprite la gabbia contenente i prigionieri per completare la quest. Completare questo obiettivo vi fornisce anche l'accesso ad una miriade di quest basate sullo stesso principio, cioè la liberazione degli schiavi.

Westcliff Shooting Range

Andate al porto di Westcliff per partecipare a questa side-quest, è una specie di gioco simile al tiro al piattello. Dovrete pagare 50 monete d'oro per partecipare. I bersagli arriveranno da tre posizioni diverse: il primo gruppo, dalla sinistra; il secondo gruppo, dal ponte; il terzo, dalla vostra destra (in pratica, ci sarò un movimento antiorario da destra verso sinistra). Cercate di colpire i vostri bersagli alla testa, dato che ottenete il triplo dei punti. Diversi livelli di punteggio determinano un diverso premio.

45 Punti Dog Treat
65 Punti Letto Doppio
95 Punti Vino
125 Punti Pozione di Cura Totale
150 Punti Hero Doll
175 Punti Red Dragon Pistol

The Blind Date

Dirigetevi verso Brightwood, quindi verso la sua ala ovest, per andare a parlare con Giles, punto di riferimento per questa side-quest. Il compito che vi verrà assegnato è trovare una ragazza disponibile ad uscire con suo figlio; per questo, vi verrà anche assegnata la foto del figlioletto in questione, di nome Rupert. Il "problema" è che Ruper è gay.
Dipendentemente dalla vostra attitudine, potrete scegliere se esaudire la richiesta di Rupert e trovargli un compagno dello stesso sesso, oppure se cercare una compagna donna. Dovrete semplicemente mostrare la foto di Rupert ad un po' di persone (donna o uomo, come preferite voi) e sicuramente troverete qualcuno disposto a diventare suo marito/moglie. Potrete anche eventualmente comprare la fattoria di Rupert una volta che egli si sarà trasferito con la sua nuova compagna/o.

Something Rotten

Per questa side-quest dovrete parlare con il gestore della pensione Rookridge, il quale vi informerà della presenza di alcuni banditi all'interno di una caverna nei paraggi.
Seguite il solito percorso tracciato dalla luce, quindi prelevate il tesoro dalla corrispondente cassa, continuate verso l'interno della caverna ed uccidete il troll che troverete in questa sezione. E' proprio davanti alla sorgente; sfortunatamente si sveglierà al vostro arrivo, dunque non potrete tranquillamente terminarlo mentre dorme.
Come ormai siete abituati, i punti deboli del troll saranno segnalati da degli aloni rossi. Dovrete cercare di muovervi velocemente per riuscire a raggiungere la sua schiena, punto in cui egli è nettamente più vulnerabile, e che dunque offre ampia ricompensa per il suo raggiungimento. Il gestore della pensione si fiderà della vostra parola e vi ringrazierà per l'avvenuta uccisione. E' ora possibile anche acquistare il bar della pensione.

Evil in Wraithmarsh

Dirigetevi verso il mercato di Bowerstone, per parlare con la signora Spade. Ella ha un grosso problema: i suoi due bambini sono andati perduti in quel di Wraithmarsh. Dirigetevi verso questa locazione, e vedrete immediatamente il vostro fido cane che si dirigerà verso la traccia lasciata dai due ragazzi.
Dopo un breve percorso che vi vedrà attraversare tipici scenari paludosi, vi troverete di fronte ad un pozzo. Scendete, eliminate gli hollow men (ricordandovi di aprire tutte le casse che troverete lungo il percorso - e non saranno poche).
L'avvicinamento finale ai due ragazzi sarà caratterizzato dalla necessità di eliminare anche due maghi; saranno attorniati da un certo numero di hollow men: voi dovrete focalizzarvi sui maghi lasciando perdere i loro assistenti, incapaci di causarvi seri danni. La fine della caverna è in pratica un vicolo cieco, ove sono rinchiusi i due ragazzi. Prima di tornare dalla signora Spade, andate a fare un giro a Bloodstone. Qui, uccidete il Banshee nei pressi del porto, per poi tornare dalla signora e ricevere un compenso maggiorato.

Sommario della soluzione

La Giovinezza
Bowerstone
The Beetle Hunt
Tramp's Treasure
The Love Letter
Castello di Fairfax

La Nascita dell'Eroe
Bower Lake
Old Tomb
The Bandit

L'inizio del Viaggio
The Journey Begins
Mercato di Bowerstone
Rookridge
Caverna degli Hobbe
Rookridge
Oakfield

Il Rituale
Barnum
A Bridge Too Far
Oakfield
Wellspring Cave

L'Eroe
Oakfield
Old Tomb

Brightwood

Lo Scambio
Old Tomb
Mercato di Bowerstone
Bower Lake

Incamminandosi verso Westcliff
La Costa dei Banditi
Westcliff
Howling Halls

Il Crucible
Il Crucible

Tattered Spire
Spire
Prime 40 settimane
Settimane Centrali
Settimane Finali
Conclusione

Hero of Will
The Hero of Will

Cullis Gate
Cullis Gate
Brightwood

Stranded
Wraithmarsh

The Hero of Skill
Bloodstone
Shadow Court
Bloodstone Assalut
La Spiaggia dei Trafficanti

Il Finale
L'arma
Un Mondo Perfetto
Gran Finale

Side Quest Lo Scultore
Til Death Do Us Part
The Archeologist
Westcliff Development
Cold Comfort Farmer
Defender of the Light
The Summoners
Donating to the Light
Slave Rescue
Westcliff Shooting Range
The Blind Date
Something Rotten
Evil in Wraithmarsh

TI POTREBBE INTERESSARE