Geometry Wars: GalaxiesLa soluzione di Geometry Wars: Galaxies 

Una guerra geometrica per la sopravvivenza!

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi ci potrebbero essere delle divergenze nella versione italiana.

Alpha

Trainer Eis
E' considerabile come un livello dedicato esclusivamente all'allenamento, nel quale vi limiterete ad imparare i controlli di gioco. I nemici sono facili da sconfiggere e non accade nulla di particolare.

Trainer Duo
Anche questo è il livello di allenamento, ma i nemici iniziano ad essere più ostici, se non altro per il loro numero. Comunque, ancora nulla rispetto a ciò che vi attende nelle prossime sezioni.

Claeis
Come i precedenti, solamente ancora leggermente più difficile.

Beta

Maseis
Il vostro primo incontro con gli Asteroidi. Fortunatamente, il livello è compatto; sfortunatamente, questa compattezza significa che lo spazio a vostra disposizione per muovervi tra gli asteroidi è limitato. Cercate di lanciare gli asteroidi verso le sezioni piatte che vedete attorno a voi, è la strategia più adeguata per toglierli di mezzo senza che rimbalziono verso il territorio di gioco. Particolare attenzione agli asteroidi rotanti.

Claduo
La grande quantità di nemici che noterete immediatamente nel pianeta è data da alcuni generatori posizionati in giro lungo esso. Il livello si riduce in pratica alla distruzione di tutti i nemici presenti; una strategia adeguata potrebbe essere quella di sparare verso il centro mentre voi rimanete ai lati, così da non essere in mezzo alla bolgia bersagliati da tutti quanti assieme. Attenzione ai pozzi gravitazionali.

Sureis
Cercate di scegliere un drone specializzato nella distruzione di nemici. Saranno infatti presenti in grandi quantità fin dall'inizio. Il problema è che disponete di una sola vita, e nessuna bomba. Una buona tattica consiste nel continuarsi a muovere circolarmente (volando), distruggendo i nemici avanti e dietro a voi, cambiando direzione periodicamente.

Bateis
I nemici arriveranno qui in ondate, provenienti dall'alto. Dunque vi dovrete poisizionare sulla sezione inferiore dello schermo; una buona tattica consiste nell'utilizzare una strategia "alla Pong", continuando a muoversi a destra e sinistra mentre sparate in alto distruggendo i nemici in arrivo, prima che raggiungano i vostri paraggi. Evitate di stazionare per troppo tempo all'interno delle protezioni perchè è possibile che dei nemici si creino al loro interno, ostacolandovi in maniera irrimediabile. Distruggete i generatori quando inizeranno ad apparire sullo schermo.

Gamma

Flieis
La grandezza (ridotta) del livello, la presenza di flipper unita alla numerosità (elevata) dei nemici rende questo livello molto fastidioso. L'irritazione provocata dai flipper può essere attenuata con l'utilizzo di un drone di tipo Sweep. Il livello è di forma circolare, dunque girate in tondo cercando di tenere i nemici al suo centro. Distruggete subito i generatori, così da evitare di andare avanti all'infinito.

Vareis
Il livello è caratterizzato da una grande quantità di nemici che vi piombano addosso da ogni direzione. Anche in questo caso, come in livelli precedenti, muoversi in cerchio attorno ai nemici appare essere la strategia più efficace. Attezione particolare va riservata ai serpenti ed ai repulsori che vi potrebbero colpire da lontano, ma per il resto, non dovreste avere problemi.

Mineis
Attenzione ai nuovi nemici che si occupano di posizionare le mine. Non possono essere distrutti o colpiti, e non possono neppure essere toccati, pena la morte immediata. Cercate dunque semplicemente di evitarli. I nemici abbonderanno, e le gemme scarseggeranno, dunque il livello è in poche parole difficile. Attenzione alle frecce ed ai pozzi gravitazionali. Focalizzatevi sulla difesa per evitare di essere colti troppo di sorpresa.

Batduo
I nemici appariranno da entrambi i lati della nave, dovrete dunque correre velocemente cercando di sorpassarli per evitare di incorrere in una marea di soggetti che mirano a farvi lo scalpo. Diciamo che è una strategia che si rivela valida per l'intero livello, poichè essi continueranno sempre ad arrivare, e voi non potrete fare molto per evitarli.

Orbeis
Un buco nero staziona nel mezzo del livello, creando un'onda gravitazionale che tende a spostare tutti i presenti in una data sezione del livello in senso orario od antiorario. Una buona strategia è quella di spostarsi nella direzione opposta rispetto all'onda: sarà in questo modo sufficiente sparare avanti a voi, poichè i nemici vi verranno addosso automaticamente. Ovviamente una certa attenzione va riservata alla difesa, per non trovarvi con facilità di mira ma incapacità di scudo. La soluzione di Geometry Wars: Galaxies

Delta

Clatris
Anche qui dovrete muovervi in cerchio, dato che il layout del livello vi permette di utilizzare questa efficace strategia. I serpenti sono probabilmente ciò che vi potrebbe dare maggior fastidio. Sparate loro nella testa per un'esplosione immediata ed indolore (quantomeno per voi).

Masduo
Livello davvero fitto di asteroidi. La loro grande numerosità rende l'utilizzo di un drone di difesa pressoché inutile: l'unico effetto sarebbe quello di essere soffocati dai troppo asteroidi che vi vengono incontro. Dunque, è preferibile il drone d'attacco. Dopo aver ottenuto la medaglia di bronzo, potreste incontrare qualche difficoltà: oltre agli onnipresenti generatori, vi dovrete anche occupare di una certa quantità di pozzi di gravità. Cercate di eliminare per prima cosa i generatori, molto velocemente, dato che lasciati al loro destino finiscono con il produrre enormi quantità di nemici, difficilmente gestibili. Tenete basso il numero di asteroidi, al contempo mantenedoli bloccati solo su un lato dello schermo, perchè se li lasciate moltiplicare diventeranno davvero troppi.

Zooeis
I nemici appariranno qui da tutti i lati, in grande numero. Potrete però usare agevolmente tutte le barriere presenti lungo il livello, dato che i nemici non ci faranno per nulla caso (l'IA non è particolarmente buona). Tenetevi dietro uno dei blocchi, continuando a sparare per tenere gli avversari lontani. Muovetevi in cerchio lungo il corridoio esterno per eliminare i tizi che si creano in maniera automatica all'esterno del corridoio. Distruggete i generatori non appena compaiono. Il drone "sweep" è probabilmente il più adeguato a finire questo specifico tipo di livello.

Fliduo
Due cose: i nemici non compariranno in semplici ondate, ed il layout non vi consentirà di muovervi cerchio come vi siete abituati a fare in molti altri livelli. Uccidete i nemici passando da un quadrante al successivo, in ordine. Il livello è molto lento ed avrete un sacco di tempo a disposizione per togliere di mezzo i nemici.

Battris
Livello ad "ondate", i nemici appaiono da destra a sinistra. Ovviamente dunque, dovrete piazzare il vostro drone in basso a destra, continuare ad attaccare verso l'alto, e distruggere tutto il distruttibile prima che arrivi vicino a voi.

Surpente
Vi viene fornita solo una vita per superare l'intero livello. I Grunt sono la più grossa componente dell'armata nemica. Non sarebbero duri da battere, se non per il piccolo dettaglio che, in questo particolare livello, l'IA tende a farli comparire in blocchi uniti. Dovrete dunque dirigere la vostra intera potenza di fuoco verso uno di questi non appena comparirà. In ogni caso la tattica primaria rimane quella di girare in cerchio ed evitare impatti troppo dolorosi con l'artiglieria nemica, che significherebbero la vostra immediata fine, data la disponibilità di una sola vita.

Epsilon

Roceis
Viene consigliato l'utilizzo del drone di difesa per superare il livello. Uccidete i Wanderer cercando di essere massimamente aggressivi nella sezione iniziale, così da far crescere il più possibile il motiplicatore. Attenzione alle piogge di meteoriti che possono iniziare da un momento all'altro, e causarvi una grossa quantità di danni. Saranno facili da distruggere con la solita strategia della "perpendicolarità", ma il drone di difesa serve perchè ci sono anche altri nemici a cui badare, che vi danneggerebbero seriamente nel caso in cui vi limitaste alla "perpendicolarità". Dopo la medaglia d'argento sarete soggetti ad ondate di meteoriti da entrambi i lati, ma dato che non ci sarnno più nemici ad infastidirvi, potrete facilmente eliminarle con l'aiuto del vostro drone di difesa.

Varduo
Grandi quantità di spazi aperti caratterizzano il pianeta in questione, nonchè un numero elevato di nemici che vi raggiungono da ogni lato. I nemici sono praticamente di ogni tipologia, nulla vi verrà risparmiato. Vi potrete comunque muovere in cerchio piuttosto agevolmente. Sia Turret che Defend vi potranno essere utili a superare il livello. Non preoccupatevi per l'eventualità di perdere vite: l'elevato numero di nemici vi consente anche di guadagnarne molte.

Minduo
Si tratta di uno dei numerosi livelli nei quali potrete sfruttare a vostro vantaggio l'azione dei piazza-mine per ottenere migliori prestazioni globali. In pratica, dovrete attendere che essi abbiano posizionato le mine lungo il livello, e poi far esplodere gli avversari spostando la vostra massa sulle mine stesse. Il livello si risolve con estrema velocità seguendo questo metodo.

Loseis
I nemici escono fuori ovunque e molto velocemente. Attezione particolare va riservata ai Dart, dato che si nascondono dietro gli angoli e per questo motivo sono più difficili da uccidere. Procedete da destra a sinistra, distruggendo tutto il distruggibili a sinistra, per poi muoversi verso destra ed anche qui fare piazza pulita, per poi tornare al centro ed anche qui cercare di eliminare tutti i rimasugli. Continuate secondo questa sequenza evitando comunque le sezioni più superiore e più inferiore dato che sono troppo strette per poter essere prese in seria considerazione. Utilizzate Sweep per non avere limiti in termini di "confini".

Surduo
Nonostante sia uno di quei fastidiosi livelli in cui avete a disposizione solo una vita, la possibilità di adottare la tattica di movimento circolare lo rende molto migliore rispetto a tanti altri concorrenti.

Battetra
Tutti i nemici più fastidiosi sembrano essersi dati appuntamento in questo livello, cosa che lo rende non proprio facilissimo. In pratica, non avrete molto spazio per muovervi. Evitate di farvi circondare, lo spazio per nascondersi è davvero troppo poco. Utilizzate una bomba nel caso in cui qualcosa di simile accada, è l'unico modo per evitare il peggio. Data la presenza di ostacoli si sconsiglia la tattica del movimento circolare.

Clahex
La conformazione a triangolo del livello lo rende poco pratico per l'attuazione di una strategia votata al muoversi in cerchio. Tuttavia, il drone di difesa potrebbe tornarvi particolarmente utile all'attuazione di una strategia a "cerchio" spazzando via gli angoli più remoti, e dunque ottenendo un effetto finale positivo. Ovviamente voi dovrete essere precisi nello sparo, dato che i nemici sono in quantità elevate e dunque richiedono buona concentrazione da vostra parte. Comunque saranno di categorie piuttosto facili da uccidere (come wanderer), dunque il livello nel complesso non sarà troppo complesso. La soluzione di Geometry Wars: Galaxies

Zeta

Vartris
Non è possibile utilizzare l'ormai tipica strategia del "cerchio" per superare questo livello. Dovrete dunque adottare la strategia "corri avanti e girati" mentre sparate ai nemici, sperando che la vostra velocità di corsa vi permetta di evitare il fuoco nemico. Unica pecca: le piogge di meteoriti non possono essere contrastate seguendo il solito metodo di passare loro attraverso. Infatti la presenza di una grande quantità di avversari, anche intorno a voi, vi rende vulnerabili al loro fuoco. Un drone sweep è probabilmente adeguato essendo in grado di agire su tutti i possibili territori di gioco.

Mastris
Livello claustrofobico, costellato di Asteroidi; non avendo particolari controindicazioni, è possibile eliminarle seguendo la solita strategia, che prevede direzionarvi in maniera perpendicolare ad esse per letteralmente passare attraverso la pioggia. Lo sweep drone è il migliore per questo compito dato che è in grado sia di difendere in maniera discreta, che di attaccare con una discreta potenza. Cercate di attaccare in maniera dispersiva, evitando la focalizzazione, gli asteroidi sono troppi comunque per poter essere distrutti uno ad uno. La battaglia sarà molto dura, evitate di fare troppo affidamento sulle vostre forze, e pregate la dea fortuna.

Zooduo
Cercate di rimanere sui bordi esterni, evitando il contatto con i nemici che si avvicinano a voi quando siete in queste posizioni. L'IA non è eccezionale, cercate di sparare all'interno delle aperture che compaiono tra i vari bordi per non essere coinvolti in esposioni di portata troppo ampia. La maggior parte dei nemici appare dai quattro lati, ma altri compaiono invece dal mezzo; tra questi, particolare attenzione va riservata ai generatori. Procedete con movimenti ad una velocità costante, cercando di colpire dritto davanti a voi.

Flitris
Il drone difensivo è raccomandato qui, dato che presto (rispetto all'inizio del livello) sarete vittime di attacchi meteoritici da entrambe le direzioni, che richiedono appunto una buona difesa. Seguite praticamente il sentiero opposto rispetto a quello delle meteoriti per evitare danni. I nemici non dovrebbero essere troppo problematici da distruggere.

Surtris
I Neutron sono il nemico più duro che incontrerete in questo livello. Fortunatamente, c'è alternanza tra Grunt e Neutron in termini di ondate che vengono dirette nella vostra direzione, dandovi così il tempo necessario a respirare. Utilizzate il drone di difesa per evitare i danni peggiori dovuti a questi attacchi, tutto il resto è noia. I nemici arrivano in gruppi composti da 4 individui, cercate di eseguire una mossa a forma di C attorno ai neutron per evitare che vadano dietro di voi.

Batpente
Anche questo pianeta è costituito da una grande quantità di ondate consecutive, che purtroppo però in questo caso provengono da entrambe le direzioni. Tutte le varie tipologie di nemici sono coinvolte nelle ondate. Una cosa positiva è che entrambe le direzioni saranno occupate solamente quando raggiungerete la medaglia d'oro.

Virduo
Le "Cell Masses" sono nemici che non dovranno occupare molto del vostro tempo di gioco: sono in grado di riprodursi molto velocemente, e non sono in grado di infliggervi ingenti danni, dunque cercare di polverizzarle è in pratica solo uno spreco di tempo. Uccidete i Mutator nel migliore dei modi possibili, cioè senza perdere troppi punti vita nell'azione, ed il gioco dovrebbe essere fatto.

Eta

Flitetra
Il pianeta presenta una grande quantità di Flipper. Dunque la raccomandazione è quella di usare un drone di tipo Sweep, in grado di colpire attraverso questi fastidiosi ostacoli. Attenzione alla sezione centrale: è il regno di una grande quantità di Dart che periodicamente inizieranno a venire fuori ed a tentare di colpirvi. Dunque fate del centro del livello il vostro bersaglio principale, mentre voi continuate a muovervi in tondo evitando di incappare in eccessiva presenza nemica. La difficoltà rappresentata dai flipper può essere facilmente attenuata dai droni sweep, come prima visto.

Losduo
E' indicato l'utilizzo di un drone di difesa, dato che i nemici arriveranno praticamente da ogni lato (anche se non saranno particolarmente difficili da eliminare, fortunatamente). Questa invasione è causata dalla presenza di molti generatori. Una buona strategia consiste dunque nel concentrasi su uno di questi alla volta.

Mintris
Iniziata facendo crescere il più possibile il vostro moltiplicatore, mentre i rilascia-mine riempono il livello di mine di vario tipo. Dunque, non appena avrete ammassato una buona quantità di punti, calpestate una mina per avviare una reazione a catena, in grado di eliminare tutti i nemici presenti sullo schermo.

Mastetra
Utilizzate un drone di attacco, è il più indicato per occuparvi degli asteroidi neutron con cui avrete a che fare in grandi quantità. Il livello non è dei più semplici, dato che ci saranno varie tipologie di nemici che affiancheranno gli asteroidi nel loro gravoso (per voi) compito. Livello difficile, ma divertente: voi dovrete correre da ogni lato per evitare da una parte di essere colpiti, e per colpire voi dall'altra.

Clatetra
I nemici saranno tradizionali, il layout sarà tradizionale, e dunque anche la vostra strategia rimarrà tradizionale, consistente dunque nel muoversi in cerchio - se far ricadere la scelta sul senso orario o antiorario è una decisione che spetta unicamente al vostro spirito creativo. Il problema è creato dai Mutadeds, che sono in grado di uccidervi al solo tocco. Dovrete imparare ad identificarli, il che può risultare difficoltoso dato che tendono a posizionarsi proprio in mezzo alle folte schiere di altri nemici.

Vireis
La presenza di molti noiosi nemici e di pozzi gravitazionali in quantità rende il livello piuttosto difficile. E' cosa buona e giusta dunque posizionarsi indifferentemente nella sezione superiore od inferiore del livello, mirando verso il centro, dove la maggioranza dei nemici tenderà a risidere. Il drone che esegue meglio un compito del genere è chiaramente quello d'attacco. Di tanto in tanto, è indicato cambiare lato, così da far rimanere la maggioranza dei nemici al centro, evitando di far loro occupare i 2/3 dello schermo. Diciamo che per fare un'analogia, il livello somiglia molto ad i livelli centrati sull'attacco da parte di asteroidi: i nemici sono così tanti che possono essere a ragione considerati asteroidi.

Bathex
Sarete immediatamente attaccati da una 30ina di Dart, il che potrebbe rivelarsi leggermente traumatico per voi. In ogni caso, posizionarsi esattamente nel mezzo del livello sfruttando i primi due secondi disponibili di invicibilità è probabilmente la strategia maggiormente indicata. In pratica il livello consiste in voi che vi confronterete con progressive ondate di nemici. Ci sono quattro montagnole nel livello; data la grande quantità di nemici, nascondersi dietro una di esse potrebbe rivelarsi una buona strategia; in questo modo potrete affrontare i nemici in sequenza, diminuendo il loro volume. Quando non state praticando questo tipo di tattica, ricordate sempre di muovervi in cerchio. Quando potete, sparate verso il mezzo, i nemici si proietteranno nella loro interezza verso destra, così da essere uccisi molto agevolmente. Evitate di nascondervi dietro le montagnole quando i repulsori inizieranno ad essere numerosi, dato che sono in grado di scovarvi ed intrappolarvi con facilità.

Surtetra
Avrete a disposizione una sola vita, dunque dovrete essere precisi. I Neutron sono il nemico principale. Dunque l'utilizzo del drone difensivo è indicato, dato che è in grado di neutralizzare la loro fastidiosa azione in maniera piuttosto facile. Evitate di farli accumulare dietro di voi dato che diventano davvero pericolosi se riescono a colpire vostre zone scevre di protezione. Muovetevi in maniera da formare una "C". La soluzione di Geometry Wars: Galaxies

Theta

Lostris
Anche questo è uno dei tanti livelli con layout circolare, che favoriscono il vostro semplicemente muovervi in cerchio in tondo così da ottenere una facile visione sul campo nemico e debellare i virus in un batter d'occhio. Questi ultimi sono principalmente costituiti da Dart, Spinner, e Weaver. Specialmente a questi ultimi dovrà essere fornito un'occhio di riguardo poichè tendono a saltare dall'altro lato dello schermo non appena voi vi avvicinate per distruggerli.

Vartetra
Il livello cresce di difficoltà in maniera esponenziale: i primi nemici che dovrete fronteggiare saranno semplici Darts o compagni Weavers, mentre con il procedere dello stage dovrete anche darvi da fare per contrastare dei Mine Layers (specialmente pericolosi dato che non possono essere neppure toccati senza incorrere in morte certa). La vostra strategia dovrà essere questa: aspettate che i generatori creino i nemici, poi portateli verso le mine posizionate dal mine layer, e guardateli esplodere mentre voi accumulate i risultanti punti. L'unico set di nemici che potrebbe risultare leggermente ostico sono i repulsori.

Poreis
La presenza di asteroidi sarà cospicua, dunque usate un drone votato all'attacco. Attenzione: il tunnel può essere usato anche dai nemici, dunque stazionare nei suoi paraggi non è una buona idea. Usate la solita tattica "circolare" per prendervi cura dei serpenti e dei repulsori che appariranno un po' più avanti con il procedere del livello. Ricordate che dopo aver attraversato un tunnel spaziale avrete degli istanti di totale invincibilità, cercate di sfruttarli a vostro vantaggio.

Flipente
L'unico ostacolo potrebbe essere la presenza di una grande quantità di flipper. Si consiglia di sbatterli tutti immediatamente verso uno dei lati del livello, per poi continuare a muovervi ad U attorno ad essi, sparando in continuazione, così da non incorrere negli effetti negativi tipici che si hanno nel caso in cui vengano lasciati in giro per il livello. Usate il drone sweep per avere il massimo vantaggio.

Rocduo
Attenzione alle costanti piogge di meteoriti alle quali sarete sottoposti. Si tratta comunque dell'unico pericolo all'interno dell'intero livello, tutto il resto è facilmente risolvibile, a partire dall'eliminazione dei nemici, composti in maniera primaria da droni difensivi. Lo spazio è ampio, dunque potrete facilmente attuare la tattica vincente che consiste nel posizionarvi ortogonalmente rispetto alla pioggia di meteoriti, per evitare gli effetti più devastanti.

Orbduo
Altro livello con un buco nero al centro, e valgono le strategie tipiche per questo genere di livelli: prediligendo un drone d'attacco, circolate in senso contrario rispetto alla corrente, sparando a coloro che vi vengono incontro.

Clapente
Stranamente, il livello consiste quasi unicamente in una caccia all'ultimo nemico, senza particolari limitazioni in termini di layot.

Bathepta
Si raccomanda l'utilizzo o di un drone votato esclusivamente all'attacco, o di uno votato alla difesa. Infatti i generatori creeranno in maniera continua una grande quantità di nemici. A voi la decisione se concentrarvi su una tattica difensiva od offensiva, ma fatto sta che dovrete ucciderli tutti. Attenzione che non appena otterrete la Silver metal il livello inizierà ad essere invaso da una grande quantità di fastidiosi Repulsor. Una buona strategia consiste nell'eliminare immediatamente i droni "Dart", quindi correre verso l'altro lato del livello, quindi tornare in mezzo, e da lì cercare di difendervi dal periodico arrivo di ondate di nemici.

Varpente
Nonostante il pianeta appaia ostico ad una prima visione, è in realtà molto facile se si utilizza un piccolo accorgimento: muoversi in cerchio cercando di condurre i nemici nei pressi del drone di difesa, il quale se ne prenderà cura senza problemi, e molto volenterosamente. Evitate come la peste di avvicinarvi in maniera eccessiva agli ingranaggi disseminati lungo il livello.

Kappa

Virtris
Dato il modo in cui il livello è organizzato, il metodo migliore per procedere consiste nel ruotare in cerchio, come d'altronde è stato fatto per tanti altri livelli precedenti con lo stesso layout. Attenzione ai pozzi gravitazionali ed ai generatori, nonchè ai Mutanti e le Cell Masses. Quando i nemici rimangono intrappolati in una particolare locazione, iniziate a muovervi in cerchio attorno a loro distruggendoli senza incorrere nel pericolo che si liberino.

Zootris
Cercate di evitare di trovarvi proprio in mezzo alle sparatorie, posizionandovi lungo i lati dello schermo. Infatti il centro è proprio il luogo dal quale sorgeranno la maggioranza dei nemici. Anche i generatori si trovano proprio al centro (ed è questo il motivo per cui i nemici appaiono proprio da lì). Le piogge di meteoriti non vi dovranno preoccupare in maniera eccessiva dato che, anche se ad una prima occhiata paiono essere pericolose, in realtà finiscono quasi immediatamente. Cercate di utilizzare gli spazi aperti in maniera analoga a dei vicoli; stazionando alla fine di uno di essi, sparate a tutti i nemici in mezzo, distruggendoli in maniera progressiva. In pratica, lasciate che i nemici arrivino verso di voi e, quando la loro distanza inizierà a ridursi troppo, eliminateli con un colpo secco.

Roctris
Nella parte inziale del livello la vostra attenzione dovrà essere diretta allo schivare le piogge di meteoriti. Purtroppo, alla prima iniziale, se ne aggiungerà presto un'altra proveniente dalla direzione opposta, con chiari risultati negativi sulla vostra capacità di sopravvivere ad entrambe le "docce", salvo riuscire ad eseguire veri e propri salti mortali. In pratica, dovrete concentravi primariamente sulla difesa e sulla mera sopravvivenza, senza avere raptus di attacco.

Lostetra
I confini molto laschi di questo livello lo rendono apparentemente più grande di quanto esso non sia realmente. Il particolare posizionamento dei confini può tuttavia essere anche di vostro aiuto; infatti, non appena la sezione centrale sarà troppo piena, vi potrete spostare verso l'esterno; lo stesso vale per quando l'esterno sarà pieno di nemici, momento in cui potrete velocemente progredire verso l'interno così da distruggerli agevolmente. L'unico problema potrebbe risiedere nel fatto che potreste essere letteramente intrappolati in uno degli angoli; quando ciò succede, il meccanismo è di solito di questo tipo: vi trovate di passaggio in un angolo, ed improvvisamente due generatori appaiono ai vostri lati, impedendovi di procedere in qualsiasi direzione. Cercate dunque di evitare che ciò succeda, poichè raramente avrete scampo in questi casi. Fatta eccezione per questa possibilità, non c'è altro da rilevare.

Surhex
Avrete bisogno dello sparo triplo per superare facilmente il livello. Dunque il primo obiettivo è prendere una quantità di gemme sufficiente a darvi questo bonus. Una strategia spesso efficace consiste nello stazionare per un po' in uno specifico punto; i nemci saranno attirati verso di voi. Non appena arriveranno molto vicini, iniziate a ruotare attorno a loro sparandogli, "intrappolandoli" all'interno del vostro fuoco.

Maspente
Altro livello in cui la vostra principale preoccupazione è costituita dagli asteroidi. In pratica, essi vanno spostati verso un lato, così da non causare troppi danni nei vostri confronti al momento dell'esplosione, ma anzi danneggiarsi a vicenda. Utilizzate un drone versato all'attacco per distruggere più velocemente. Il resto della strategia sarà del tutto analoga a quella dei livelli precedenti impostati sullo stesso schema.

Orbtris
Valgono le stesse regole dei livello "Buco Nero" precedenti. Cercate di scampare al campo gravitazionale del buco; in questo modo mentre i nemici si dirigono verso di esso, voi sarete direzionati in maniera opposta, in posizione vantaggiosa per fare una vera e propria strage. La gamma di nemici di cui dovrete prendervi cura è qui piuttosto ampia, consistente in Grunt, Wanderer, Neutron e altra variegata frattaglia. Sono presenti dei generatori, statene lontani.

Flihex
Particolare attenzione va riservata all'ubiqua presenza di flipper, dunque siate prudenti nei movimenti, evitando scatti improvvisi che vi potrebbero condurre dalla parte opposta rispetto a quella che avevate previsto. Portate con voi lo Sweep Drone, in grado di colpire i nemici che si nascondono dietro i flipper. Sono presenti tutti i nemici che avete finora incontrato. Evitate specialmente di rimanere bloccati in uno specifico punto.

Video della soluzione - Primo livello

TI POTREBBE INTERESSARE