La soluzione di Lost Planet: Extreme Condition  0

Guidiamo Wayne alla ricerca della verità, incontrando lungo il cammino alleati preziosi e temibili nemici!

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi è possibile trovare delle divergenze nella versione italiana.

Missione 0: Tutorial

Il piccolo soldato perduto

Seguite il vostro collega nella stanza ed aggrappatevi alla passerella premendo il pulsante X quando sarete sulla pedana. Proseguite, aspettate e poi saltate giu' nel buco per auto aggrapparvi, premete X vicino al pavimento per lasciarvi andare.
Uccidete il Dongo o lasciatelo in vita, a voi la scelta e poi esaminate il grande punto rosso e quello piccolo che vedete sullo schermo. Come capirete subito questo e' il tempo e la vita che dovrete tenere d'occhio nel gioco. Prendete tutto e poi avanzate ed uccidete i Trilid volanti che vi attaccheranno, non serve ucciderli tutti, anche qui potrete continuare senza problemi. Esaminate i due buchi da dove arrivano e poi osservate come diventano di rosso scuro quando li colpirete.
Premete B per attivare il Data Post. Godetevi la scena ma non spaventatevi, non dovrete combattere contro nessuno qui, invece seguite la freccia fino alla rampa che vi fara' andare verso l'alto dentro un edificio. Ignorate i nemici lungo la via e trovate il punto sul muro dove dovrete aggrapparvi. Seguite il vostro amico fino al prossimo punto e poi attivate il congegno per andare direttamente al primo combattimento serio del gioco.
Lo scontro sara' breve, evitate i suoi colpi fino all'arrivo dei mostri e poi ci sara' la scenetta di fine missione.

Missione 1

Verso il Covo

Avanzate nella piccola apertura e saltateci dentro, girate l'angolo e disturggete i due buchi e state attenti ad eliminare i piccoli scarabei nella neve. Avanzate lentamente nella neve fino a che un Chryatis non apparira', sparate al grande punto rosso in mezzo alle sue gambe ed uccidetelo (sara' il suo punto debole). Uscite dalla porta e prendete il fucile, uccidete gli scarabei che si trovano qui, potrete farlo da vicino oppure ammazzarli con calma da lontano a voi la scelta.
Attivate il posto e prendete abbastanza munizioni e granate per essere quasi pieni come inventario, le granate in particolare sono parecchio importanti per il proseguo della missione.
Andate fuori e guardate a sinistra e guardate il posto scavato, prendete il lancia missili ma cambiatelo subito per il fucile o sparerete un utilissimo colpo di lancia missile per niente. Lanciate qualche granata dentro al magazzino e poi entrate dentro fino a trovare un altro Chryatis. Colpitelo e poi scappate, vi inseguira' ma la velocita' non e' il pezzo forte di questo nemico.
Tornate dentro e andate dall'altro lato, prendete i missili li vicino e poi aprite sparanto i barili subito davanti a voi. Ora potrete uscire ed eliminare sparando alla coda tutti i nemici che vedrete oppure arrampicarvi di sopra e passarli arrivando dietro di loro, decidete voi.
Andate verso l'alto e fate finta di lanciarvi giu' dalla scogliera, dovreste trarre in inganno il nemico che cadra' come un fesso nella vostra trappola. Salite ancora e guardate se le rocce elimineranno il prossimo nemico, se si proseguite se no finitelo con la vostra pistola. Proseguite e prendete il missile e poi avanzate fino ad arrivare alla caverna, non serve che vi fermiate ad uccidere tutto quello che si muove.

Il Covo

Andate verso l'apertura, sparate ai buchi sul ponte, ignorate la grossa pistola e tornate in posizione, andate in alto se proprio volete la pistola laser. Potete farvi colpire dai nemici tanto non avranno tanta potenza da danneggiarvi seriamente. Andate verso il ponte e poi lasciatevi cadere sulla piattaforma giusto sotto di voi poi avanzate e prendete gli utili oggetti che trovate piu' avanti.
Andate verso l'alveare ricordando di equipaggiarvi gia' con il lancia razzi e subito dopo passate lo stretto ponticello per il confronto con il Boss.

Boss: Carro Armato

Questo tipo deve il suo nome alla potenza dei suoi attacchi, iniziate l'attacco saltando nella vicina postazione ed assicuratevi di prendere altre armi nel vostro arsenale praticamente vuoto. Dovrete mettere la nuova pistola nell'altra posizione se no rimpiazzera' solamente la vostra vecchia arma. Quando arrivera' nel mezzo della zona dovreste corrergli attorno per arrivargli di spalle trovando cosi il suo punto debole che si trova nella sua coda. Sparategli e lui si girera' e comincera' ad inseguirvi, scappate e fate in modo di aggirarlo per poterlo colpire di nuovo.
Se siete stati abili e veloci dovreste riuscire a sconfiggerlo prima che utilizzi la sua super mossa e cominci a rotolare sui muri, se incomincera' a farlo dovrete dare il vostro meglio nel tenerlo sotto tiro e vedere dove si sposta, state lontani dal centro della zona o sarete sicuramente colpiti, state in alto quando arrivera' a terra e comincera' a venirvi contro. Evitate di essere colpiti direttamente e poi ricominciate con la tecnica di arrivargli alle spalle e sparare alla coda, lo eliminerete presto vedrete.

Missione 2

I Pirati dei Ghiacci

Avanzate verso il Data Post e osservate la zona che troverete piena di munizioni e armi, sono tutte nella zona vicino a voi. Quando prenderete la strada state pronti per una grande ondata di Dongo che verra' contro di voi con intenzioni tutt'altro che pacifiche. Le granate ed i colpi di fucile dovrebbero fare il lavoro, non cercate la mira e la precisione, solamente lanciate le granate e poi sparate come dei pazzi fino a che non avrete eliminato ogni resistenza.
Girate attorno alla postazione e proseguite, prendetevi cura dello scarafaggio solitario e proseguite. Il fucile sara' l'arma ideale per i Dongo perche' fermera' il loro movimento permettendovi di spazzarli via facilmente.
Occhio ad altri due che arriveranno da destra come avanzerete lungo il cammino, altri due balzeranno fuori dal terreno come vi avvicinerete alla postazione, tenetevi pronti al confronto con una Chryatis quando raggiungerete la postazione, un'altra apparira' vicino alla porta.
Prendete gli oggetti utili nella prossima postazione e sparate agli insetti che vi voleranno contro ma state attenti a non andare troppo avanti. Se lo fate e sparerete l'occhio si aprira' e non sarete affatto contenti ve lo garantisco. Saltate invece sul mech ed uccidete la Chryatis che vedrete lungo la strada, non colpite le macchine o la spazzatura o riceverete parecchio danno gratuito.
Appena girato l'angolo vedrete degli umani combattere un Akrid, sfortunatamente per voi sono i pirati della neve e come vi vedranno (e vi vedranno tranquilli) vi attaccheranno immediatamente. Uccidete i primi tre che arriveranno e subito dopo la Chryatis. Guardate a destra ed eliminate la torretta con le mitragliatrici, avanzate per un altro Akrid e poi eliminate i pirati subito dietro di lui, girate a sinistra e tirate giu' un'altra torre ma non cercate di uccidere tutti, fate fuori solo quelli che vi sbarrano realmente il cammino e andate nell'edificio in rovina.
Eliminate i nemici qui e poi scalate verso l'alto ma non dimenticate l'energia che potrete trovare in una postazione all'esterno.
Non so se si puo' fare altrimenti ma salite fino al punto con il cemento e poi andate nel piano di mezzo ed uccidete i due tipi sopra di voi, andate li usando il lato della finestra e poi passate nel piano vicino ed uccidete i due tipi vicino alla finestra e da li andate verso il ponte.
Uccidete i tipi stando a distanza e poi aggirate la postazione, andate in alto uccidendo i tipi in fondo ma non dimenticate lo splendido nuovo e scintillante mech che si trova alla vostra destra. Vi servira' per superare la spaccatura, se cadete non potrete piu' uscire (uomo avvisato...). Potete anche non usare il mezzo ma con il super salto non avrete grossi problemi, eliminate subito dopo i tipi nascosti dietro le casse.
Usate il fucile di precisione vicino alla postazione per eliminare i pirati che rimarranno e poi proseguite stando bene attenti fino alla fine e dovrete scegliere quando apparira' il mech. Potrete combatterlo con un duello all'ultimo sangue oppure salire sulle macerie del treno ed entrare direttamente nel tunnel, non avrete ricompense per far fuori il mech quindi e' abbastanza inutile.

Il Covo dei Pirati

Ci saranno veramente tanti nemici qui, per fare questo livello avrete due strade da seguire, cecchinarli da lontano (ricordate che solitamente girano in coppia e si trovano di solito o ad ambo i lati del tunnel o in centro), questa via e' lenta e richiede tempo pero' potrete visitare una postazione e l'altra soluzione sara' scegliere la strada in alto ed arrivare direttamente all'uscita.
Le granate sono l'arma chiave in questa zona perche' elimineranno velocemente tutti i nemici, iniziate tirando una granata ai tre nemici di fronte a voi e poi andate a sinistra nella trincea. Ci sono parecchi nemici che giarano attorno a questi edifici e voi avrete bisogno del missile che si trova in cima all'edificio piu' grande.
Prendetelo ed eliminate le due grandi torrette di guardia che troverete lungo la via e poi eliminate pure il mech solitario che si trova a terra. Con questo dovrete avervi liberato agilmente il cammino ed avanzando arriverete presto al grnade cancello. Passate le trincee e poi andate a destra prendendo quel cammino, uccidete i nemici che vi sbarrano la strada e poi salite di corsa e poi correte verso la porta rossa dopo il ponte, ci saranno due sfere viola di energia li attorno ma non ne avrete realmente bisogno (almeno credo).

Boss: Mech Numero 1, Il Saltatore

La battaglia iniziera' con degli scagnozzi del Boss cosi lasciate il vostro mech a sinistra nella neve ed entrate nella citta' dei mech. Dovrete farne fuori almeno uno per far apparire in mezzo alla zona il Boss Mech.
Assicuratevi di aver eliminato tutti i mech piccoli prima di dedicarvi al Boss con tutte le vostre forze.
Il Boss saltera' in giro per lo schermo e vi sparera' del fuoco, tutto quello che dovrete fare e tenere premuto il grilletto della vostra arma fino a che non saltera' in alto, aspettare che scenda e poi ricominciare quando scendera'. Occhio a quando salta, se volete potete vedere dove cade e non appena scendera' sparargli un paio di missili, dovreste riuscire ad eliminarlo con i vostri proiettili ma se avete problemi ne troverete una marea attorno a voi. E' molto piu' semplice del primo Boss tranquilli.

Missione 3

L'Ultimo Livello

Non sara' una bella missione siete avvisati, all'inzio potrete scegliere tra due vie, andare sul lato sinistro del grande campo e non avere nessun nemico a sbarrarvi la strada, seguite solamente il muro fino ad arrivare all'edificio oppure andare a destra aggrappandovi e proseguendo fino alla fine ma stavolta ci saranno parecchi Trilid e dei vermi nascosti che vi attaccheranno.
Qualsiasi via scegliate dovreste vedere almeno due Data Post, il primo e' facile mentre il secondo si trova dietro ai vermi quando faranno la loro comparsa.
Quello che dovrete fare qui sara' prendere la pistola, prendere la postazione e poi andare nel mech che sara' li vicino. Passate attraverso l'apertura a destra ed un verme fermera' la vostra corsa. Prendete l'energia che sara' li vicino, la strada migliore e' quella a sinistra anche se vi rellentera' un po'. Se trovate lungo la via il mech non esitate ad usarlo. Dovrete andare nella finestra vicina all'angolo dell'edificio per poter terminare questa fase.

Boss: Mech Numero 2, Quello Rosa

Questo mech sara' molto piu' forte di quello prima ma con un po' di fortuna potrete concludere la battaglia in maniera semplice. La chiave per la vittoria in questo scontro sara' quella di rimanere in aria quando il mech sparera' un missile verso di voi. Di solito bastera' saltare per evitare di subire danni ma osservate bene l'attacco del mech se sara' un razzo che vi lancera' contro o del semplice laser, diciamo che piu' tempo starete in aria meglio sara'.

Dovreste sparare con la mitragliatrice tutto il tempo, usate tutte le munizioni. Usate il lanciarazzi solo dopo che lei sara' atterrata e solo quando sarete sicuri di colpirla.
Non avrete molto tempo ma quasi sicuramente perderete il vostro mech verso la fine della battaglia, non prendete le armi che ci sono in giro, e' inutile testarle adesso e sarebbe solamente una perdita di tempo, concentratevi invece sul nemico con il lancia razzi e la mitragliatrice, non tenetevi missili con voi, usateli tutti perche' avrete tempo per recuperarli dopo aver eliminato il Boss.
Se restera' con solo un quadrante di energia, un grosso missile risolvera' il problema. Ricordate che dovrete fare il grosso del lavoro con il mech e poi vivere di rendita per l'ultima parte visto che a piedi non sarete molto competitivi.

Missione 4

Il Re della Collina

Eliminate I due buchi di fronte a voi e poi correte in alto e fate fuori il terzo usando una granata alla vostra sinistra. Tornate indietro per prendere una pistola sulla piattaforma prima di proseguire. Girate l'angolo e lasciate che il Dongo cada giu' e poi arrampicatevi in alto verso sinistra e tirate giu' le pietre sopra il quarto buco.
Prendete le granate plastiche e mettetene una nel buco se non sara' completamente distrutto e poi usatene altre due per i prossimi due buchi (in alto e sul muro). Attivate la postazione e prendete la pistola e poi infilatevi nel buco sul muro e poi state attenti alle bombe che esploderanno tutto intorno alla zona quindi infilatevi nel buco piuttosto velocemente ma non dimenticate il missile nell'angolo.
Qui troverete molti buchi di scarafaggio cosi state nel punto giusto e fateli fuori tutti prima di proseguire, potete anche scappare visto che i nemici qui sono piuttosto lentini. Prendete l'energia e le munizioni ed uscite, ora viene il difficile quindi state parecchio attenti, ci sono una marea di nemici attorno alla stanza e ci sono anche due unita' VS che vi staranno aspettando. Una volta entrato nella stanza ve la vedrete con due Dongo, sara' incredibilmente dura (in una curva di difficolta' ci sarebbe un picco interminabile verso l'alto), tentate di eliminare il mech che vi aspetta all'entrata come prima cosa ma ancora prima dovrete eliminare ogni traccia dei pirati.
Questo sara' gia' difficile di suo, se ci mettete anche il mech che vi spara i missili contro avrete l'idea della bella situazione in cui vi troverete. Trovatevi una copertura nel corridoio e poi usate tutto il vostro arsenale e la vostra astuzia per trovare i punti morti dove potrete tirare granate o sparare qualche missile. Se dicono che la calma e' la virtu' dei forti qui dovrete averne tanta per riuscire a venirne fuori tutti interi.
Quando potrete mettere la testa fuori senza venir crivellati dai proiettili potrete dirvi quasi in salvo ma non passate ancora la postazione. Se lo fate allerterete l'Akrid e non mi sembra il caso. Aggirate la postazione ed arrampicatevi sulle casse, fatelo ancora sulla gru e poi saltate piu' lontano che potete per arrivare dall'altra parte.
Uscite lasciando il mostro ai pirati e poi lasciatevi cadere dalla finestra, eliminate i tre nemici li vicino e poi scendete nella piattaforma piu' in basso. Salite dove si trovavano loro e poi salite lungo il passaggio. State pronti ad eliminare i Trilid che vi sbarreranno il cammino mentre vi avvicinate alla porta.
Attivate la postazione e poi prendete la pistola e saltate nel nuovo mech. Sembra che questo mech non possa saltare e sparare allo stesso tempo quindi non provateci neanche. I salti che dovrete fare qui possono risultare frustranti e difficili con tutti i nemici attorno. Dall'inizio premete Y e andate al livello superiore dove ve la vedrete con un gruppo di Trilid.
Eliminateli e poi saltate ancora al prossimo livello, passate i barili e fate un doppio salto fino alla prossima pedana e poi un altro in quella vicina. Sparate ai container nella prossima pedana e poi saltateci sopra e poi un altro doppio salto e ci sarete quasi. Sotto l'apertura in cima saltate per l'ultima volta ed uscite da questo incubo saltellante.
Andate verso la prossima postazione ed uscite, salite di sopra e lanciate le granate sui mech di sotto. Andate verso l'angolo inclinato e poi di corsa dal Boss.

Boss: La Vespa

Dovrete attaccare sto tipo quando si trova ancora in aria, lo fara' prima di spostarsi in un altro posto e preparare un nuovo attacco. I missili che potrete usare con la vostra macchina sono il meglio che potrete usare in questo combattimento. Sarebbe meglio usare la vostra mira e colpire da lontano, ricordatevi sempre che il suo punto debole e' segnato in rosso.
Come vostra unica difesa ci sara' la grande roccia nel mezzo della zona, riparatevi li quando il Boss vi lancera' addosso, occhio che sara' molto difficile pero' evitare il colpo quando il Boss sara' direttamente sopra di voi.
Muovetevi spesso e quando la coda diventera' rossa vedrete che il nemico aumentera' di parecchio la sua velocita' ma per vostra fortuna manchera' poco alla fine. Un solo missile ancora e lo farete fuori definitivamente.

Missione 5

La Scalata

Ci saranno utili oggetti da dove iniziate fino alla cima quindi prendete tutto quello che vi servira'. Avanzate ed osservate sulla salita il buco con gli scarafaggi tra le rovine, distruggetelo e poi proseguite. Salite sulla piattaforma con il primo Data Post e poi proseguite sopra al prossimo terreno solido stando attenti ad evitare le rocce che vi arriveranno addosso.
Distruggete il buco e poi aggrappatevi verso l'alto per arrivare al prossimo livello e poi copritevi ancora evitando la valanga che arrivera' immediatamente. Distruggete un altro buco e poi troverete la prossima piattaforma vicino al crepaccio. Non salite sulla piattaforma con la granata, saltate invece sulla prossima piattaforma e guardatein alto per vedere le rocce che se avete fatto tutto bene non dovrebbero cadervi ni testa.
Altre buche da eliminare e delle munizioni da prendere e poi andate dove si trova la grande pistola e da li vedrete la prossima pedana. Aggrappatevi alla parete ed eliminate i nemici, prendete le munizioni e poi guardate in alto un'altra volta per raggiungere la cima.
Entrate e poi strisciate verso la massa di nemici, se osservate bene ne vedrete uno diverso dagli altri, saranno delle piccole vespe a cui dovrete stare parecchio attenti. Andate vicino al VS ed appariranno due vermi, eliminateli velocemente prima che vi facciano danno e poi salite sulla macchina ed iniziate la discesa eliminando i nemici che vi si pareranno davanti.
Appena vi avvicinerete al primo buco appariranno tre vermi che dovrete eliminare, appena fatto avvicinatevi alle spine che staranno sopra di voi ed altri tre vermi spunteranno fuori e vi lanceranno rocce quindi evitateli e poi uccidete le vespe che arriveranno volando. Uccidete tutti con le doppie pistole ed il prossimo scoglio saranno altri nemici ed altre spine.
Entrate nel piccolo tunnel e cambiatevi prima di arrivare alla prossima postazione. Uscite e saltate sulla pedana di roccia dove si trova la postazione. Prendete la pistola, l'energia e poi eliminate tutte le buche fino ad arrivare in una stanza con un grande ghiacciolo nel mezzo.
Nessun Boss per ora, andate nei due lati della stanza per il nuovo VS con delle doppie pistole a catena e poi rifornitevi di energia e poi aprite la porta e preparatevi alla battaglia.

Boss: Thorax

Questa battaglia sara' molto semplice, dovrete colpire i punti deboli su entrambe le gambe e poi una volta fatto questo colpirlo alla testa il suo ultimo punto debole. Non preoccupatevi degli attacchi del Boss, ci sono altri due VS nuovi di zecca pronti per voi nella stanza dove vi troverete. Dovrete solamente tenere il dito sul grilletto e far fuoco continuamente sul nemico, le spine che lo ricoprono non vi danneggeranno. Sara' una passeggiata vedrete, ultima cosa assicuratevi di colpire i corpi congelati.

Missione 6

Disordini In Citta'

Ora vi spiego una cosa di questo livello, potrete correrlo tutto armi alla mano ed arrivare direttamente e senza problemi al Boss. Potrete sparare correndo ma basta non fermarvi mai ed ignorare tutti i nemici e ce la farete. Usate il primo Data Post, correte per la strada e non fermatevi, uccidete i pirati lungo la via, andate a sinistra per evitare il blocco e poi uccidete il tizio con il lanciarazzi.
Potete ignorare il mech passandogli attorno e poi infilarvi nella porta, salite di sopra sui detriti in fiamme e poi ce l'avrete fatta. La parte della scalata potrebbe crearvi dei problemi e dovrete quasi sicuramente fermarvi per eliminare i nemici.
L'alternativa alla scelta di correre e basta sara' quella di avanzare lentamente palmo dopo palmo eliminando tutti i problemi che vi si pareranno davanti. Avrete poche munizioni, mucchi di nemici ed un mech che vi potra' colpire dall'alto e poi un altro mech che vi aspettera' vicino alla porta. Dopo la scena avrete un nuovo mech da testare, questa macchina e' eccezionale ma sfortuna vuole che non avete nessuno su cui testarla. Usate il turbo per arrivare velocemente alla fine, prima del Boss prendete tutte le munizioni che troverete in giro.

Boss: Occhio Verde

Ora ve la vedrete con questo tipo, nonostante questa missione sia molto semplice ve la vedrete con il peggior Boss di tutto il gioco (la legge della compensazione colpisce ancora). Dovrete usare le vostre abilita' al massimo ed ogni errore potrebbe risultare fatale. Vi spieghero' una tecnica che se imparata vi permettera' di eliminarlo abbastanza facilmente.
L'Occhio Verde avra' otto punti deboli su entrambi i lati della schiena, quando li avrete fatti fuori tutti ne appariranno altri quattro sulla testa e dopo averli colpiti apparira' l'ultimo grande sulla testa. Sembra facile ma dovrete assolutamente evitare i missili di ghiaccio che questo tipo vi lancera' contro e dovrete trovare la piattaforma sul lato dell'edificio centrale che si trova dal lato dove iniziera' ad apparire l'Occhio Verde. Questa piattaforma e' fondamentale per potervi lanciare in aria, dovrete usarla per poter attaccare il Boss e per sfuggire ai suoi attacchi.
Iniziate sparandogli da lontano ma poi quasi subito usate la piattaforma per colpirlo con piu' efficienza. Se sparate sempre dovreste riuscire a distruggere i missili di ghiaccio prima che vi colpiscano. Provate a seguirlo per quanto potete (premete Y) ma alla fine vi spingera' via.
Fatevi seguire verso il centro e poi usate la piattaforma sperano che cambi direzione cosi da poterlo colpire, se non la fara' l'unica soluzione sara' quella di attaccarlo evitando i pericolosi proiettili di ghiaccio.
Dopo aver distrutto quelli sulla schiena dovrete occuparvi di quelli in testa, qui il nostro Boss diventera' Berserk e aumentera' la velocita' ed i suoi attacchi saranno molto piu' potenti. Se siete fortunati stanziera' in mezzo ma solitamente si mettera' a correre sulle mura e vi colpira' con dei velocissimi proiettili di ghiaccio.
Dovrete sempre stare in movimento ed il piu' possibile in aria, la velocita' sara' l'arma in piu' che avrete, se sarete abbastanza veloci e la vostra mira sara' particolarmente buona dovreste riuscirci abbastanza presto, ricordate comuqneu che prima di colpire dovrete evitare i proiettili di ghiaccio (vi bloccheranno rendendovi vulnerabile e vi oscureranno la visuale). Non avrete un altro mech e non ce la farete a vincere il Boss a piedi, la chiave sara' la velocita' ed il non sprecare troppe munizioni.

Missione 7

Rompere la Superficie

Per prima cosa attivate la postazione. Ci sono piu' opzioni in questo livello, dovrete eliminare i quattro mech che vedrete man mano che avanzate, la zona di partenza sara' piena di unita' VS, nemici ed ogni tipo di arma (meno male). Con un po' di pazienza dovreste riuscire ad eliminare tutti i nemici che troverete in questa zona ma vi servira' un bel po' di fortuna e le vostre abilita' al massimo.
La tattica pero' che vi consiglio sara' quella di andare subito dietro ai mech, correte e basta. Dovreste trovarvi dietro all'ultimo quando sarete vicino ad una piattaforma, giratevi in modo da incontrarlo, corretegli intorno e poi mettetevi a sparare ai container dietro alla piattaforma (come quelli che si trovavano nella citta' dei pirati).
Saltate nel meche d incominciate ad avanzare fino al prossimo container, un mech su di un camion, un mech libero ed un altro davanti alla porta che finira' il livello. Per arrivare alla fine del livello almeno un paio di mech li dovrete far fuori, vi servira' cambiare suite almeno una volta, il grande mech che prenderete poi avra' la possibilita' di lanciare due missili alla volta ed e' veramente devastante.
Non dovrete preoccuparvi molto dei soldati visto che non vi faranno molto danno, andate solamente verso la porta e passatela per terminare la zona.

Diga Difensiva

Sarete gia' stati qui, prendete la pistola, attivate la postazione e poi avanzate ma non perdete il mech dietro al camion distrutto e il lanciarazzi nella neve. Cambiate i missili del vostro mech per altre pistole e poi avanzate fino a trovare dei vermi e delle Chryatis. Fateli fuori tutti, attivate la postazione ed avanzate verso la diga.
Dovrete passare altri gruppi di vermi, altre due Chryatis e poi alcuni mech e soldati sparsi nell'area. Potrete eliminarli tutti ma se siete a corto si munizioni (non ne troverete molte lungo il cammino) tirate pure dritti. Avanzate e poi attivate la postazione, infine entrate.
Non usate i vostri preziosi missili, ne avrete assolutamente bisogno piu' avanti, uccidete il primo nemico e poi osservate i laser che si trovano qui. I laser non vi uccideranno ma vi faranno cadere se vi avvicinate troppo. I robot guardiani vi seguiranno e ricordate che lo scudo sulla fronte non potrete attaccarli di fronte quindi evitate di attaccarne piu' di nuo alla volta. Andate a destra ed osservate la zona, vedrete due tizi ma concentrate la vostra attenzione sul livello di sopra che si trova al vostro stesso livello (i due tizi stanno piu' in basso). Andate verso il muro che ha la porta e poi saltate di sopra ed usate la ringhiera stando attenti ad arrivare sani e salvi dall'altra parte.
Qui saltate ancora per arrivare al passaggio piu' in alto e poi avanzate eliminande le guardie che troverete qui e stando attenti ai laser. Tornate dove si trovavano le tre mura per combattere altri nemici, siate pazienti e fateli fuori uno ad uno. Questa parte della diga sara' pulita e voi potrete scendere di sotto, eliminate i due soldati qui ed occhio ai nemici che spareranno dall'edificio lungo la via.
Uccidete i due si sopra ed i due di sotto se riuscirete a vederli, la prossima scalata e' un po' difficoltosa, dovrete arrivare in mezzo alla passerella ma un ostacolo vi sbarrera' la strada, provate a girarvi e saltare per passare l'ostacolo, da li usate due missili per distruggere le torrette lungo la strada e poi uccidete gli altri nemici ed infine salite al prossimo livello. Vedrete un grande muro rosso, avanzate per trovare la porta dove troverete gli ultimi due soldati. Prendete il missile e poi aprite la porta usando una granata. Entrate e distruggete la porta in alto e poi salite. Attivate la postazione e poi distruggete i container per prendere dell'energia e altri oggetti utili e poi tornate nella suit.
Avanzate ora fino alla fine del livello e tenete pronto un missile per quando entrerete dal Boss.

Boss: Mech Numero 3, Il Quadrato

Non sara' molto divertente, l'unica cosa da fare sara' tenere il dito puntato sul grilletto e sparare all'impazzata. Non avrete tempo per acrobazie, badate al sodo perche' i suoi attacchi sono parecchio potenti, puo' caricarvi quando si trova in modalita' carro armato, puo' schiacciarvi da sopra e ci saranno molti robot guardiani dietro di lui a coprirgli le spalle.
Evitate il suo devastante attacco carro armato e poi sparate a lui ignorando gli altri robot che saranno comunque rimpiazzati. Occhio che stara' lontano quando sarete sul VS ma vi carichera' senza pieta' a piedi. Come entrerete nel campo, avanzate e passate dai missili ad una veloce mitragliatrice, ora tornate verso la porta e proseguite in alto in maniera che appena entrati avrete la visuale libera.
Muovetevi sempre e sparate sempre, smettete solo per evitare la sua carica e ricordate che le parti basse del nemico sono il suo punto debole e anche un bel missile in piena faccia gli fara' un bel po' di danno. Se rimanete a piedi, usate i missili e stategli in movimento e lontano.

Missione 8

Il Volo Infuocato

Iniziate come al solito sterminando a destra e a manca e poi salite nel cammino alto. Sparate alle striscie gialle e nere per arrivare al prossimo livello. Prendete le cose che troverete li e poi tornate alla postazione e prendete il grande lanciarazzi vicino alle rocce.
Usatelo subito per uccidere lo scorpione subito dietro ma state attenti a non farlo troppo da vicino per non farvi esplodere. Lasciatelo e prendere il lanciarazzi portabile prima di muovervi, tornate indietro ed eliminate l'altro scorpione con il resto delle munizioni che avrete con voi.
Ora muovetevi nella piccola strada ma non andate in cima al livello a meno che non vogliate affrontare altri scorpioni. Passate attraverso le scatole verdi e lanciate delle granate verso il buco e poi muovetevi sotto la porta. Attivate la postazione e lanciate una sola granata nel punto morto della massa enorme di scarafaggi.
Avanzate fino a far apparire altri due scorpioni e a meno che non vogliate combattere all'ultimo sangue, lanciategli un paio di granate ed avanzate sterminando gli scarafaggi. Provate ad uccidere il prossimo nemico che saltera' sul tubo e poi andate a sinistra ed iniziate a lanciare le granate sullo scorpione in basso. Scendete e saltate nel vostro nuovo e fiammeggiante VS e poi semplicemente avanzate, non dimenticate il missile ed alcune scatole prima di entrare.
Usate il vulcan ed uccidete le due vespe e poi seguite il passaggio fino alla prossima postazione e finite questa parte.

Dentro il Vulcano

Avanzate fino alla stanza strana e sparate alle vespe quando le vedrete, finito il lavoro lasciate la stanza. Uccidete la vespa appena fuori e poi andate verso il lato rotto del ponte e poi quando il nemico rotolera' verso di voi evitatelo in maniera che faccia un abrutta fine cadendo di sotto. Se non succede eliminatelo normalmente assieme ai tre scorpioni che aspettano sul muro e vi sbarreranno la strada.
Prendete la postazione prima di proseguire e poi entrate nel piccolo mech dietro di voi. Scendete al limite del torrente di lava e poi andate cautamente dall'altra parte. Ci saranno parecchi oggetti utili da questa parte e potrete combattere tutti gli alieni che vorrete. Avanzate fino alle due ruote di carro armato e poi provate a correre attraverso questa zona.
Passate sotto la strada e saltate sopra la spazzatura che si trova tra voi e il portale. Non provate a nscondervi, solamente fate fuori i tre robot e poi prendete altri missili prima di saltare nella suit. Passate alla mitragliatrice dal fucile e poi colpite entrambi i mech, iniziate prima con un missile e poi finitelo con la mitragliatrice. Fatto questo eliminate i quattro soldati dietro la lastra quando sarete sotto il ponte.
Uscite ed attivate la psotazione e poi saltate nel vicino mech. Usatelo per passare il crepaccio e poi lasciatelo che non ne avrete piu' bisogno. Ci saranno parecchi soldati da uccidere ma non vi servira' tranquilli. La parte piu' dura sara' passare il carro che vi sbarra la strada, dovreste provare a distruggerlo. Qualsiasi cosa sciegliate provate a portare il vostro mech nel buco tutto di un pezzo. Distruggete i robot che troverete lungo il cammino.

Se non avete il mech usate I missili sui due VS che vi si parano di fronte, dopo averli eliminati saltate sul nuovo mech che si trova vicino a loro (o ai loro rottami ora). Andate nella prossima zona e distruggete i VS vicino a voi, una volta andati attivate la postazione e poi fatevi la via in alto verso la porta prendendo il muro di sinistra e prendete tutte le munizioni che troverete. Fatto questo vi aspetta il Boss.

Boss: Mech Numero 4 : Il Carro

Prima di toccare il suolo provate a distruggere i tre piccoli carri che troverete li. Andate li e poi salite la piattaforma sulla destra che avra' delle suit vitali per sopravvivere. Questa pedana sara' la vostra zona di salvezza e lasciarla vi fara correre rischi immani ricordatevelo bene. Dovrete colpirlo ai lati, sparargli di fronte sara' solamente uans tupida perdita di tempo.
Sparate alle gambe ed usate i missili e le granate nel mezzo del vostro amico Boss. State sempre in movimento e saltate sulla pedana per evitare gli attacchi ma mentre si trova in modalita' quadrato dovreste stare a terra. Potrete usare piu' mech qui e finite il tipo con una bella scarica di missili.

Missione 9

Il Raid al Vulcano

Avanzate ed uccidete il tipo di fronte e quello dietro di voi. Uccidete altri due e poi lanciate le granate alla torretta li vicino. Eliminate altri soldati (colpite alla testa) e state coperti quando potete e non dimenticate le granate. Attivate la postazione e prendete le munizioni ma assicuratevi di prendere pure la pistola al plasma (e' viola).
Seguite la via fino a trovare tre VS, usate la pistola al plasma per eliminarli e poi scendete eliminando due torrette e fatevi tutta la via in alto fino alla prossima postazione, se fate cosi eviterete fastidiosissimi combattimenti.
Entrate e sperate che il VS esploda quando sparerete le bombe in aria, se no eliminatelo alla vecchia maniera. Eliminate o passate il mech e poi nella nuova stanza con altre bombe e nemici. Ignorateli e gettatevi di sotto per proseguire, uccidete tutti quelli che potete nella prossima stanza cosi potete facilmente attivare la postazione.
Potete farvi la strada piu' lunga per entrare nel carro oppure optare per un piu' semplice mech. Entrambe le vie portano allo stesso posto ma la scelta del carro e' la migliore visto che e' il mezzo migliore. Andate verso il basso e se siete dal lato sbagliato del fiume solamente passate dall'altra parte. Usate X per distruggere le rocce lungo la via.
Assicuratevi di far fuori tutti i Dongo lungo la via e state pronti a saltare quando un carro apparira' dietro di voi. Questi scarafaggi rossi vi possono fare parecchio danno quindi saltate in giro ed elimianteli tutti e poi avanzate lungo il cammino. State pronti a far fuori altri due Dongo e poi eliminate i due vermi subito dietro a loro.
Dove sono usciti i vermi potrete prendere i missili, dopo averlo fatto saltate sul nuovo mech e procedete (distruggete i container per degli utili oggetti). Prendete l'altra pistola e distruggerete tutti i vermi che vi si pareranno davanti e poi passate la piccola apertura nel muro. Saltate sopra ed iniziate ad uccidere gli scarafaggi rossi e poi passate la porta.
Uccidete tutti qui e poi passate altre due porte sull'altro lato. Occhio all'imboscata dei nemici, colpite le code per farli fuori velocemente. Saltate sul ponte ed uccidete tutti gli insetti che vi aspetteranno nel tunnel (non passate ancora la porta). Tornate indietro per dell'energia e poi saltate sul carro nascosto nelle scatole. Ora ve la vedrete con il Boss.

Boss: Vedova Rossa

Questa battaglia dovrete risolverla velocemente. Fate tutto velocemente e tenete sempre un occhio alle gambe del nemico. Nel vostro mech carro sara' duro capire esattamente dove state mirando ed ovviamente non potrete cambiare la visuale della telecamera. Colpite prima le due gambe di dietro, potrete farlo mettendovi dietro e pensando a dove potrebbero essere le gambe, e' tutto quello che potrete fare, per vostra fortuna i suoi punti deboli sono parecchio grandi.
Dopo un paio di colpi ed il vostro cannone fara' fuori una gamba del Boss, quello che dovrete fare ora sara' occuparvi ovviamente dell'altra. Quando avrete eliminato anche l'altra dovrete fare le cose veloci oppure torneranno e sara' stato tutto inutile.
Distrutte le due gambe cadra' per terra e potrete colpirla nel punto debole sulla testa cosi provate a stargli di fronte quando cadra' in maniera d'avere piu' tempo per farle danno. Sparategli in testa tutto quello che avete, fatelo per tre volte ed avrete eliminato il mostro, occhio agli insetti sul terreno e al terribile attacco del Boss.
Concentratevi sulle gambe e lo farete fuori in un momento, ci saranno parecchi mech attorno a voi ma nessuno buono come quello che avete.

Missione 10

Passarci Attraverso

Iniziate prendendo l'energia dai container, poi i missili ed alla fine saltate nel VS e proseguite a destra lungo il passaggio. Andate lungo il cammino e poi scalate il muro e saltate nel buco. Prendete dell'energia e la pistola e poi entrate nel prossimo buco, ovviamente dopo aver fatto fuori tutti i nemici che incontrerete.
Se non volete la guerra dovrete solamente evitare i nemici, ora dentro la stanza noterete un mostro enorme, andate a sinistra e battete la vespa e poi scendete ed uscirete vicino alla grande Chryatis ma non dovrete combatterlo. Saltate sopra il camion e verso l'edificio verdastro attorniato da bombe, in fondo ripristinate l'energia, cambiate mech se avete bisogno e poi andate verso la prossima postazione, entrate nel buco per il Boss.

Boss: Re Akrid

Questa strana cosa sara' l'ultimo Boss Akrid. Iniziate sparando i missili nella parte alta del braccio, il suo punto debole sara' li. Quando si ritirera' saltate sul vostro VS e sparategli al braccio quando entrera' nel buco, seguite il piccolo tunnel e poi sparate al punto debole quando vedrete la parte di corpo uscire, poi tornate fuori quando rientrera'.
Tornate alla macchina e rifate la stessa cosa con lo stesso braccio. I punti deboli sul corpo del Boss arriveranno quando emergeranno i Trilid, dovrete fare il giochetto del tunnel due volte, se vi mettete nellangolo eviterete i colpi di un braccio ma non dell'altro quindi state attenti, quando avrete eliminato entrambe le braccia dedicatevi al corpo.
Tenete i due buchi chiusi quando la testa sara' con il corpo, la testa uscira' e vi lanciera' contro dei proiettili e poi sara' pronta per un potentissimo colpo. Dopo il colpo aprira' le labbra e voi potrete lanciare il vostro colpo. Assicuratevi di colpire il punto debole sulla testa e no gli farete danno.
Quando l'energia del Boss sara' bassa la testa emergera' piu' spesso cosi da permettervi di finirlo molto prima. Ricordate di evitare le bombe di ghiaccio ed il suo scudo, troverete in giro molte suit e munizioni, tenete d'occhio la vostra energia e ce la dovreste fare. Ucciso il mostro passate la porta.

Nel Labirinto del Nemico

Andate nel sentiero a sinistra, se volete arrivare al Boss velocemente evitate tutti i nemici che si trovano nella stanza ed arrivati alla postazione viola prendete il sentiero a destra. Sparate ai container sul camino e saltate di sopra nella prossima stanza.
Scendete il ponte nella zona con parecchi VS e prendete il carro, prima pero' fate piazza pulita dei nemici che si trovano qui e poi avanzate fino al buco nel pavimento che vi portera' dritti dritti dal Boss.

Boss: Mech Numero 5, VS Bandero

Iniziate vitando i missili ed il suo attacco carica e poi attaccatelo con alcuni missili prima che corra lontano. Il mech trapano ha un cannone di fuoco molto veloce quindi e' un ottima scelta per questo combattimento. Il momento migliore per colpirlo e' dopo che vi avra' caricato correndo da una parte all'altra della stanza dove restera' per un piccolo periodo di tempo.
Non potrete realmente abbatterlo cosi solamente aspettate che si mostri. Il combattimento sara' piu' semplice se lo fate dalla parte da dove siete entrati, ci sara' un po' piu' di spazio. Andate verso le colonne ma fatelo velocemente visto che sarete particolarmente vulnerabili e anche se riuscirete a portare qualche colpo riceverete parecchio danno.
Trovere un paio di suit qui e parecchi contenitori di energia negli angoli e se resterete a piedi usate i missili per finire la battaglia. Non sara' una dura battaglia ma assicuratevi di non sprecare molte munizioni o saranno guai.

Missione 11

L'Ascesa

Questo e' facile, come inizierete premete Y e non lasciatelo fino a che non sarete fuori. Non dovrete combattere niente, solamente salite fino in cima e poi sarete pronti al combattimento finale.

Boss Finale: Mech Numero 6, Il Re dei VS

Eccolo il Boss finale, ce l'avete quasi fatta. Ci sono molte strade per uccidere questo Boss, per la piu' breve e facile vi serve imparare la mossa di spostamento a destra quando sarete vicino a lui, vi servira' per evitare il suo potentissimo attacco e replicare con l'attacco di spada.
Lo scopo per battere questo Boss e' di stargli il piu' vicino possibile, evitare le sue pistole e colpirlo con la spada.
Appena iniziato seguitelo e state sempre in movimento visto che lui all'inizio sara' sempre in movimento. Stategli attaccati perche' se prende le distanze per voi saranno guai. Alla fine tutto quello che dovrete fare sara' non essere colpite da quelle dannate pistole, evitato questo siete a posto.
Alla fine avrete battuto il Boss e potrete godervi i meritati filmati finali!

Video - Gameplay del gioco