Metroid Prime 3: CorruptionLa soluzione di Metroid Prime 3: Corruption 

Ora si spara col telecomando e col Nunchuk!

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi ci potrebbero esserci delle divergenze nella versione italiana.

TRAINING

Dopo la sequenza iniziale, seguite le indicazioni che compaiono su schermo per raggiungere la GFS Olympus, sparate a 4 bersagli, poi entrate nellla porta a destra, eliminate i bersagli rossi che si trovano sul muro a destra, quindi entrate in un'altra stanza, scansionate il pannello sulla sinistra, recuperate il codice 13576, poi avanzate nella porta dietro di voi, scansionate il termine, inserite il codice, seguite la procedura di decontaminazione, quindi attraversate la porta ed il successivo corridoio. Saltate per passare dall'altra parte, effettuate un'altra scansione, entrate nella porta, attivate l'ascensore premendo A, poi salite sull'ologramma per salire, quindi una volta giunti a destinazione, proseguite nel corridoio che porta alla stanza successiva, andate a destra o sinistra, salite in cima alle rampe, quindi parlate con la guardia. Tornate indietro, entrate nell'altra porta, distruggete le scatole per accedere alla Save Station, salvate, quindi ritornate dalla guardia ed attraversate poi il corridoio vuoto per raggiungere la Briefing Room, guardate la sequenza di intermezzo, tornate sul ponte, scendete di sotto, avanzate nel passaggio aperto, sbarazzatevi dei pirati spaziali, entrate nella porta a destra, poi procedete di stanza in stanza sbarazzandovi dei nemici finché non raggiungete i Trooper, grazie ai quali potrete vedere un'altra animazione. Non appena comincerà la fase di decompressione, sparate al cerchio rosso nella parte superiore dello schermo per tirare giù una barriera, tornate quindi da dove siete venuti, uccidete i tre pirati che si trovano più avanti, rimettete la cella energetica al suo posto, quindi fate fuori un altro gruppo di nemici per aprire un buco nel pavimento. Trasformatevi in palla, scendete, avanzate finché non trovate un tunnel, attraversatelo, fate saltare in aria le barriere, recuperate una Energy Tank, quindi procedete finché non potete scansionare qualcosa. Saltate dentro il Bomb Slot, fate saltare una bomba, avanzate nel passaggio, quindi proseguite verso la porta in cima, sbarazzandovi dei nemici sul percorso. Portatevi in fondo alla stanza, fate saltare i detriti con il lanciamissili, aprite la porta, eliminate i bersagli rossi nella parte alta della stanza ed i pirati, quindi entrate nel passaggio a sinistra, poi salvate perché dovrete vedervela con un boss. Aprite il portone con il pannello, avanzate, scansionate il boss e cercate di schivare i suoi attacchi, tentando nel frattempo di eliminare le sfere rosse luccicanti che si trovano sulle sue spalle. Respingete anche le sue palle elettriche sparandoci contro ed andate avanti così finché il suo guscio si romperà. A questo punto, comparirà un bersaglio rosso sulla testa, che dovrete far saltare in aria con il lanciamissili. Una volta sconfitto il boss, salvate, salite sulla vostra astronave, quindi volate verso Norion.

NORION/RIDLEY

Dopo la sequenza animata ed il briefing, sparate ai bersagli per aprire la porta, quindi avanzate, colpite un altro bersaglio rosso e recuperate il Grapple Lasso. Scansionate il terminale, girate l'interruttore, salite con l'ascensore, entrate nel corridoio e andate a destra, usate il Lasso per attivare il pannello e poi l'interruttore, quindi trasformatevi in palla e scendete nel buco, attraversando il labirinto per raggiungere una Missile Expansion. Fate saltare in aria il blocco sulla destra, poi avanzate finché non siete risaliti, sbarazzatevi dei nemici sul percorso, quindi utilizzate il Lasso per far saltare la lastra sulla porta. Eliminate i droni e continuate ad andare a sinistra, liberate il percorso dai detriti, quindi trasformatevi nuovamente il palla e scendete nel buco, andate a destra, prendete la Energy Tank, passate i pistoni dall'altra parte e la porta, attraversate il corridoio, sbarazzatevi dei nemici, quindi entrate nel portello dei missili per recuperare una mappa dell'area. Procedete sul percorso, facendo fuori tutti i nemici, entrate nella stanza in fondo per trovare un altro po' di avversari da far passare a miglior vita, quindi dopo la sequenza di intermezzo usate il Command Visor, chiamate l'astronave e salvate, entrate nelle porte appena aperte, quindi attraversate il salone che porta alla stanza del generatore. Liberatevi dei nemici, sparate rapidamente alle luci sulle porta in modo da aprirla, poi entrate, saltate sulla piattaforma al centro ed eliminate i robot che vi volano attorno. Balzate quindi sull'altra piattaforma, distruggete i detriti, usate l'interruttore, tornate all'ingresso ed attivate il pannello che si è appena acceso, quindi dopo la sequenza di intermezzo, tornate sulla vostra astronave e portatevi nella zona di atterraggio precedente, quindi una volta atterrati, raggiungete la stanza Cargo Hub, all'interno della quale, dopo una sequenza di intermezzo, vbe la dovrete vedere con un paio di nemici. Entrate nella porta che si è aperta, sparate alle morse luminose in fondo ai cavi, quindi rimuovete la lastra dal passaggio ed avanzate, seguite il salone, eliminate i nemici, quindi procedete finché non dovrete trasformarvi in palla per oltrepassare il grosso muro di vetro e raggiungere i tunnel. Seguiteli e tirate bombe su Ridley tutte le volte che prova a mordervi, schivandolo quando vi lancia addosso il suo respiro infuocato. Andate quindi a sinistra nella stanza seguente, salvate, procedete in fondo al corridoio, aprite la porta, quindi guardate la sequenza di intermezzo e premete l'interruttore sul passaggio più avanti, scendete nel tunnel dopo esservi trasformati in palla, piazzate una bomba per balzare in alto, attivate i Bomb Slot, andate a sinistra al bivio e poi a destra, quindi continuate ad attraversare i tunnel finché non raggiungete la parte alta di una stanza, vicina ad una rampa alquanto ripida. Posizionate una bomba per saltare altissimo e trovarvi di fronte Meta-Ridley, il secondo boss da combattere. Lo scontro si svolgerà all'interno di un condotto ad altissima velocità, in cui il vostro obiettivo sarà sempre quello di sparare a tutte le sue parti illuminate di rosso, oltre che di schivare i pezzi di muro che vi verranno lanciati addosso. Cercate di ucciderlo prima che termini il tempo, se non volete che la vostra energia si esaurisca completamente. Al termine del combattimento, attivate l'interruttore all'estrema sinistra, lasciate la stanza, attraversate il corridoio eliminando tutti i nemici e salvate, poi procedete finché non siete tornati al Cargo Hub, andtae a destra al bivio, entrate nella porta, attivate il pannello, salite sull'ascensore e scansionate Rundus, Ghor e Gandrayda per completare la missione. La soluzione di Metroid Prime 3: Corruption

GFS OLYMPUS

Provate la tuta che vi sarà assegnata, poi lasciate la stanza, sparate ai bersagli blu sui muri, quindi procedete in fondo al corridoio ed uscite per ritrovarvi all'interno della tromba dell'ascensore. Attivatelo, e salite fino in cima, quindi seguite il corridoio e fermatevi a salvare sulla sinistra se ne avete bisogno, poi una volta sul ponte di comando, salite al piano più alto ed aprite la porta al centro per accedere all'unità Aurora. Salite quindi con l'ascensore, attraversate la porta doppia che si aprirà subito dopo, avvicinatevi al piedistallo ed interagite con il pannello nel mezzo, quindi dopo la sequenza animata, giunti sulla vostra astronave, scegliete Bryyo come destinazione per recarvi in quel luogo.

BRYYO 1
Attraversate la porta, avanzate nel corridoio e sul ponte di ghiaccio, uccidendo tutti gli Hornet, poi scendete, giratevi e colpite il blocco più in basso per formare nuovamente gli scalini, quindi entrate nella stanza seguente, salite sulla piattaforma a sinistra ed andate avanti finché non vederete per terra un simbolo che emana una luce arancione. Girate a sinistra, salite sulla sporgenza nella stessa direzione, poi procedete in fondo, quindi raggiungete il pilastro nel mezzo della stanza sulla destra, trasformatevi in palla ed entrate nell'apertura illuminata di arancione. Andate avanti, lanciate una bomba quando siete giunti in fondo, colpite la sfera verde o viola quando gli sciami blu volano in cerchio, andate a sinistra, raggiungete la porta con i due simboli, poi voltatevi, saltate sulla sporgenza, quindi arrampicatevi per accedere alle piattaforme che avete appenna abbassato, dopodiché portatevi nella parte centrale della stanza. Comportatevi come prima per superare la nuova sezione, poi entrate nella porta che si è aperta, artigliate la pallina nel tunnel e fatela uscire, quindi avanzate nel buco luminoso al centro del muro ed andate a destra, emergete, recuperate la Energy Tank dietro la porta, rimuovete il pannello dal muro, tornate nel tunnel ed andate dall'altra parte, provate a scansionare i pipistrelli, eliminate la lastra dalla porta, procedete nel corridoio, quindi entrate in Hypermode per sparare al frutto di Phazon. Entrate nell'apertura appena creata, poi avanzate nella porta, scendete nella parte inferiore della stanza, sbarazzatevi dei mutanti, andate avanti, quindi andate prima a destra e poi a sinistra, dopodiché scendete ancora, giratevi completamente e lanciate una bomba sulla roccia grigiastra circondata da un alone arancione. Attraversate il tunnel, andate giù, cercate di non farvi nemmeno sfiorare dai vermi luminosi, schivate il liquido verdastro, poi prendete la Missile Expansion a sinistra, quindi andate a destra per uscire dall'altra parte. Artigliate la statua, sparate al liquido giallo per farlo saltare in aria, recuperate lo Swing Grapple nella stanza seguente, uscite ed usate il nuovo accessorio per passare dall'altra parte. Salite fino alla porta più in alto, uscite, esplorate la stanza restando incollati al muro sinistro, raggiungete la voragine, arrampicatevi fino in cima usando le sporgenze sulla sinistra, saltate quindi su un'altra piattaforma, sparate alle palle di fuoco, poi gettatevi dall'altra parte.
Rimuovete i pannelli dai muri, trasformatevi in palla per salire, attraversate la porta e poi tornate indietro dal corridoio, fate saltare in aria l'altra statua, quindi saltate dall'altra parte e seguite il tunnel, prendete la Missile Expansion, scendete, girate a sinistra ed attraversate un altro corridoio per raggiungere la stanza successiva. Usate l'artiglio per aggrapparvi alla porta non ancora utilizzata, sbarazzatevi dei pipistrelli, lanciate una bomba per far saltare la lastra sul muro sinistro, attraversate i tunnel, andate dritti al bivio, sparate un laser contro le palle energetiche, eliminate i tubi bianchi vicino alla parte altra del muro, attraversate il muro, aggrappatevi ai bersagli, poi interagite con l'oggetto che uscirà dal pavimento, quindi uscite dalla porta dietro di voi, attraversate il labirinto, salite al bivio, seguite il tunnel fino alla parte alta dell'astronave evitando gli archi elettrici per recuperare una Missile Expansion. Eliminate gli Hornet, tornate sulla vostra nave, combattete contro i nemici sul ponte di ghiaccio, quindi volate verso Bryyo Fire. Non appena tornerete ad avere il controllo di Samus, entrate nella porta, sparate verso la ruota di metallo per far tornare il disco nel muro, attraversate il corridoio, girate a destra ed entrate nella porta. Eliminate i nemici nella stanza, andate a sinistra, senza scendere, quindi voltate ancora a destra, sparate ai due fiumi gelatinosi per far comparire una piattaforma, raggiungete la porta in alto, entrate, girate a sinistra, rimuovete il pannello dal muro, poi entrate sotto forma di palla all'interno del tunnel. Sbarazzatevi dei vermi, salite, quindi andate a sinistra, prendete la Missile Expansion, uscite di nuovo, scendete sulla piattaforma a sinistra, riemergete, girate ancora nella stessa direzione, tirate la leva a sinistra, voltatevi, sparate alla porta con il missile, seguite il corridoio ed entrate di nuovo in Hypermode per sparare ai nemici ed ai Phazon Vines. Premete A finché la barra rossa in cima allo schermo si è svuotata, attraversate la voragine, girate a destra, entrate nella porta, avanzate al centro della stanza, sbarazzatevi di tutti i nemici, saltate sulla sporgenza più in basso, sparate alla gelatina, lanciate la bomba all'interno del suo spazio, balzate quindi sulla piattaforma che comparirà, eliminate gli insetti e poi aggrappatevi ai bersagli ad entrambi i lati. Andate a destra, saltate sulla piattaforma davanti al buco nel muro, premete l'interruttore, entrate nel tunnel sulla destra, sparate ai fiumi gelatinosi, quindi avanzate nella galleria di fronte a voi. Lanciate un'altra bomba, poi uscite dal tunnel da cui eravate entrati, tornate sopra alla piattaforma centrale, aggrappatevi al bersaglio sopra la sporgenza a sinistra, sparate alla gelatina, entrate nel buco sotto forma di palla, attraversate il labirinto, eliminando nemici e blocchi quando ce n'è bisogno, saltate quindi sulla piattaforma in fondo, poi balzate sulla sporgenza a destra, entrate nella porta, sparate alla gelatina che esce dall'aggeggio rotante sul soffitto, recuperate la Missile Expansion, salvate nella stanza successiva, poi andate ancora avanti per trovare un altro macchinario rotante sul soffitto. Fate saltare tutto in aria e andate avanti solo quando le esplosioni sono terminate, quindi uscite ed entrate nella stanza sulla sinistra, sbarazzatevi dei pirati, entrate in Hypermode se ce n'è bisogno e preparatevi allo scontro con Corrupted Rundus. Lanciate dei missili contro la sua armatura per distruggerla, sbattetelo contro il muro quando siete in Hypermode, e se lo vedete scivolare sparategli normalmente, poi saltate se dovesse bloccarvi, in modo da tornare a muovervi. Dopo averlo sconfitto, recuperate gli Ice Missile, scendete con l'ascensore, lanciate i missili di ghiaccio verso il basso per creare delle piattaforme, attivate la pompa nella stanza successiva, congelate la gelatina per formare altre piattaforme, interagite con il pannello oltre la porta, quindi tornate nella stanza dove avevate combattuto Rundus, uscite, attraversate il corridoio, sparate verso il fluido gelatinoso per bloccarlo, quindi portatevi al centro della stanza, andate a sinistra, trasformatevi in palla e saltate all'interno della bocca della lucertola di pietra, salite sull'astronave, salvate, poi scendete, entrate nella stanza sulla sinistra, avanzate, attraversate il tunnel a mo' di palla, salite sulla piattaforma a sinistra, scendete con l'ascensore, raggiungete il pilastro centrale, salite in cima, entrate nella porta, poi saltate sulla piattaforma rotonda, andate a sinistra, create altre piattaforme di ghiaccio congelando i fluidi gelatinosi, quindi seguite il corridoio per recuperare una Missile Expansion. La soluzione di Metroid Prime 3: Corruption
Girate, tornate indietro, sparate alla porta bianca con un missile, entrate, sparate ai pezzi organici illuminati di rosso che escono dal soffitto, raggiungete l'altro lato, aggrappatevi all'aggeggio a destra per far scendere una rampa, recuperate un'altra Missile Expansion, poi tornate sulla vostra nave, salvate e tornate nel prima zona di atterraggio a Bryyo. Dirigetevi quindi verso il punto denominato The Grand Court, recuperate un'altra Missile Expansion dietro la porta, recatevi sulla GFS Theseus, procedete dall'altra parte del rottame di astronave, sbarazzatevi dei nemici, congelate i soliti fluidi gelatinosi e raggiungete la statua, saltate sul Bomb Slot, lanciate una bomba, attraversate il condotto, usate un missile di ghiaccio per avanzare all'interno della porta, sbarazzatevi dei nemici, poi risolvete il puzzle. Sparate ai cristalli gialli attaccati alla statua, congelate il fluido sulla destra, poi trasformatevi in palla e posizionate una bomba in fondo al labirinto, quindi portatevi spalle alla statua per congelare la gelatina che esce dalla parte circolare di muro e per sparare al muro con un missile, creando un buco nel quale potrete entrare per far saltare in aria i cristalli gialli che vedrete più avanti. Dopo aver liberato la statua, mettete un'altra bomba nel buco, scendete nel condotto verticale, distruggete il braccio crepato di quest'altra statua, recuperate una Energy Tank, tornate all'ingresso, sparate ai cristalli gialli sulla scultura a destra, buttatevi dall'altra parte della voragine, raggiungete il ponte, attraversatelo, arrampicatevi sul piedistallo di fronte al condotto, sparate ai cristalli nell'alcova dall'altra parte ed a quelli sulla sporgenza a sinistra, aggrappatevi all'appiglio appena sceso dall'alto per saltare di là, girate a sinistra, salite in cima alle scale e poi sul pilastro, attraversate il ponte, sparate ai detriti con un missile, entrate nella porta sulla sinistra, provate a salire sull'ascensore, sbarazzatevi dei nemici, interagite con il pannello e poi salite finalmente al piano di sopra usando proprio il mezzo meccanico. Saltate dall'altra parte, sparate alla copertura del condotto di ventilazione, entrate dopo esservi trasformati in palla, prendete la cella energetica dal muro, scendete, saltate dal piedistallo al centro della stanza, quindi alternate movimenti a balzi finché non siete giunti davanti al solito buco. Entrate sotto forma di palla, usate l'interruttore sulla sinistra, uscite, scendete nella parte bassa della stanza, usate il pannello per far scendere le piattaforme, recuperate gli Ship Missile, tornate sulla vostra astronave e salvate, quindi dirigetevi verso Bryyo Fire, raggiungendo poi il Temple of Bryyo. Sbarazzatevi di tutti i pirati volanti, aggrappatevi ai bersagli su entrambi i satelliti in modo da rimuovere il campo magnetico, quindi ordinate un raid aereo, scendete con l'ascensore, attraversate il corridoio, sbarazzatevi dei droni, poi richiedete un altro raid. Volate con l'astronave al Thorn Jungle Airdock, atterrate, raggiungete la stanza seguente, sbarazzatevi dei nemici, sparate ai cristalli gialli, avanzate incollati al muro a destra, rimuovete la lastra sulla porta con un missile, recuperate la Energy Tank nella stanza, saltate dall'altra parte, attraversate il tunnel a mo' di palla, attivate l'interruttore dietro di voi sulla destra, entrate nella porta a sinistra, eliminate il satellite, tirate una bomba sul grande muro di fronte a voi, sbarazzatevi di un altro po' di nemici, quindi accedete alla stanza successiva per un altro combattimento contro un boss. Colpite Hussar con il vostro raggio laser, poi dopo averlo fatto precipitare, tenete sotto tiro la sua bocca e, quando è confuso ed ha il sottopancia illuminato, lanciate una bomba in quella parte. Dopo che sarà caduto definitivamente a terra, scivolate dietro la sua coda ed agganciatela con l'artiglio, in modo da ribaltarlo e poterlo colpire poi sul petto. Ripetete tutti questi procedimenti finché non è morto, dopodiché entrate nella stanza successiva, sbarazzatevi dei pirati, andate a destra, rimuovete la lastra della porta, entrate e salvate. Raggiungete il passaggio in fondo al corridoio, recuperate la Missile Expansion dietro al pannello, tornate quindi indietro da dove eravate arrivati, eliminate i nemici sul percorso, entrate nella porta a destra, sparate alle taniche di carburante, saltate dall'altra parte, sbarazzatevi di pirati e torrette, quindi attraversate il corridoio ed entrate nella parte più grande della stanza. Aggrappatevi quindi al portellone sottostante uno degli Ack Ack, sparate al carburante per farlo saltare in aria, quindi entrate nella porta dopo aver rimosso lo scudo, tirate giù la torretta, seguite il corridoio, andate a sinistra in fondo, agganciate l'aggeggo nella parte stretta di muro, tornate all'ingresso, entrate nel tunnel a mo' di palla, recuperate la Ship Missile Expansion in fondo, entrate nella porta, seguite il corridoio, sparate a tutti i nemici nella stanza seguente, aiutandovi con le taniche di carburante. Tirate giù tutte le tre leve, lasciate la stanza usando l'ascensore, seguite il corridoio, attraversate il ponte, usate la stazione di pompaggio, recuperate la Missile Expansion in fondo al tunnel a destra, poi dopo aver fatto fuori anche il secondo Ack Ack, tirate una bomba sul generatore, quindi tornate sulla vostra astronave e recatevi a Bryyo Seed, atterrate, scendete, quindi caricate un colpo per spararlo al centro delle barriere, oltrepassate le quali ve la dovrete vedere con un altro boss, Mogenar. Distruggete, una per volta, le quattro sfere che ha sul suo corpo, tre sul petto ed una sulla schiena. Quando ne avete fatta saltare una, sparate al buco luminoso appena creato con il Phazon Beam in modo da privarlo di un quarto della sua energia. Quando il boss si metterà ad attaccare, tra una sfera e l'altra, trasformatevi in palla e lanciate bombe sui suoi piedi, ripetendo i procedimenti appena descritto per le altre sfere. Con la sfera sulla schiena, le cose cambiano leggermente. Dovrete cercare di colpirla quando il boss è rivolto verso il muro, appena ha finito di caricare, non prima però di aver distrutto le sfere da cui il personaggio recupera energia e che si trovano ad entrambi i lati della stanza. Continuate così per eliminarlo definitivamente, dopodiché recuperate la Hyperball al centro dell'arena, usatela subito sui frutti attorno a voi, poi premete A per sparare un fortissimo Phazon Beam sul grande occhio in cima alla stanza, finendo così subito sulla vostra astronave, diretta ad Elysia. La soluzione di Metroid Prime 3: Corruption

ELYSIA 1

Entrate nella porta, trasformatevi in palla, saltate sulla mano della statua, entrate in Hypermode e tenete premuto A finché tutti i frutti non sono morti, poi passate dall'altra parte, distruggete le lastre di vetro, entrate nella porta, utilizzate l'artiglio per raggiungere il passanggio in fondo alla zona, tirate un missile contro i robot sulla destra, attraversate il corridoio, salite sulla piattaforma di fronte a voi, scendete su quella più in basso, procedete in un altro corridoio, avanzate nelle porta all'altra estremità, trasformatevi in palla, salite sul piccolo ologramma per essere sparati oltre la voragine, recuperate quindi la Missile Expansion in fondo ai tunnel, poi uscite, saltate a sinistra e poi a destra, entrate nella porta in fondo, tornate ad essere una palla per passare sotto i laser, recuperate un'altra Missile Expansion, entrate nella porta, attivate l'ascensore, attraversate i tunnel sulla destra, scendete nella stanza grande, sbarazzatevi dello Steam Lord, recuperando una Energy Tank, poi eliminate i nemici che compariranno, facendo vostra un'altra tanica energetica, quindi attivate l'ascensore per salire, entrate nella porta, scivolate dall'altra parte, sparate alla porta in fondo al corridoio, salvate nella relativa stanza, procedete nel passaggio in fondo al corridoio a destra, sbarazzatevi delle palle sospese, quindi continuate a seguire il corridoio, usate il cannone, calatevi dall'altra parte usando l'appiglio a destra, poi una volta a destinazione proseguite in quella direzione, entrate nella seconda porta che vedete, aggrappatevi ai cancelli ed ai robot volanti, cercando di far crollare i primi, dopodiché sbarazzatevi dei nemici. Seguite quindi il corridoio saltando di piattaforma in piattaforma, poi entrate nel passaggio in fondo, balzate sulla piattaforma a spirale, poi su quella davanti alla struttura sospesa in aria, quindi guardate a sinistra, sparate sulla zona che luccica nell'estremità più vicina a voi. Saltate sulla sporgenza verde, trasformatevi in palla ed entrate nella piccola apertura, lanciate delle bombe dove necessario, poi uscite, quindi aggrappatevi agli appigli per raggiungere la piattaforma successiva, situata sulla sinistra. Ritornate nuovamente ad essere una palla, entrate nel tunnel di vetro, girate attorno alla colonna di fronte a voi finché non trovate un'apertura, entrate, riemergete dopo averla attraversata, sbarazzatevi dei nemici, premete l'interruttore e procedete attraverso tunnel, corridoi ed ascensori per raggiungere il Defence Drone, l'ennesimo boss. Sparate alle sue antenne luccicanti, poi dopo averle distrutte, aggrappatevi al suo occhio per rimuovere la copertura di quella parte del suo corpo.
Lanciate dei missili per far saltare in aria ingranaggi e motori, e procedete così fino all'ultima parte del combattimento, durante la quale i suoi punti deboli, a causa di una nebbia abbastanza fitta, non saranno sempre visibili. State molto attenti e non dovreste avere eccessivi problemi a sconfiggerlo. Recuperate la Boost Ball, poi calatevi nel buco per terra, avanzate usando ascensori, saltando su piattaforme ed attraversando corridoi finché non siete giunti al ponte che avevate quasi distrutto. Usate la Boost Ball per attivare un cannone, poi andate a sinistra, trasformatevi in palla e sbarazzatevi dei robot, dirigetevi verso la Aurora Unit, aprite la porta dallo slot a destra, quindi interagite con il pannello al centro, gettandovi poi nel tunnel sulla sinistra. Usate la Boost Ball per sbarazzarvi dei robot, poi raggiungete l'alcova con l'interruttore e premetelo, quindi tornate su con l'ascensore, parlate con l'unità e tornate verso la vostra astronave, sfruttando tutti i vari interruttori che trovate sul percorso per allineare tunnel e piattaforme. Una volta giunti al mezzo, ve la dovrete vedere con Ghor. Congelate tutti i pezzi che lancerà per attaccarvi e, quando comparirà un pannello illuminato di rosso sulla sua schiena, concentrate il vostro fuoco proprio lì, naturalmente dopo essere entrati in Hypermode. Quando la sua energia sarà scesa a tre quarti, cominciate a tirare bombe contro il bulbo luminoso che apparirà sotto di lui, mentre al successivo step, a metà dell'energia, dovrete invece bersagliarlo con proiettili ed altri attacchi normali. Prendete il Plasma Beam, salite sull'astronave, salvate, recuperate una Missile Expansion nei pressi della porta, dopo aver sciolto il metallo che la bloccava con la vostra nuova arma, poi dirigetevi nuovamente verso la Aurora Unit. Fermatevi però per qualche istante nella Arrival Station, in modo da fare vostra un'altra Energy Tank, ed anche nel Transit Hub, all'interno del quale potrete inserirvi nel cannone situato in fondo alla stanza e farvi così sparare verso la vostra destinazione. Salvate quando potete, scendete con l'ascensore, recuperate i power-up dalle scatole sulla sinistra, dopo aver sciolto il muro di metallo che le proteggeva, poi scendete dal portello di manutenzione per mettere le mani sui pannelli distrutti da Ghor. Risolvete l'enigma per rimettere in sesto la Aurora Unit, poi una volta fatto ciò, entrate nella porta arancione che comparirà poco dopo, leggete il messaggio, lasciate la stanza ed andate a sinistra, seguite la passerella, saltate sulla piattaforma a destra, calatevi nel buco sotto forma di palla, attraversate il tunnel, quindi una volta usciti sciogliete il metallo e superate un altro labirinto, sempre in "versione" palla, per trovare una Missile Expansion. Avanzate, aiutandovi con la mappa, finché non siete giunti al Landing Site A, tirate una bomba per liberare la pista, chiamate la vostra astronave, salvate e volate verso il Fiery Airdock su Bryyo. La soluzione di Metroid Prime 3: Corruption

BRYYO 2

Raggiungete il Gel Refinery Site, sparate al ghiaccio che ricopre i muri per aprire un buco in cui dovrete entrare sotto forma di palla. Attraversate il labirinto, lanciando bombe dove necessario, finché non siete giunti dietro un muro reticolare. A questo punto, entrate nella porta arancione, attraversate il corridoio e la porta dall'altra parte, tornate ad essere una palla e girate a destra, seguite il tunnel, colpite i pannelli di fronte a voi, andate a destra e saltate di là per recuperare una Missile Expansion, quindi dirigetevi nella stanza chiamata Main Lift, entrate nel tunnel a mo' di palla, uscite dopo averlo attraversato, scendete sulla piattaforma in basso a sinistra, seguite un altro tunnel, sparando a tutto il ghiaccio, poi entrate nel buco appena aperto, lanciate una bomba sulla statua ed andate a sbattere contro l'interruttore appena spuntato fuori da terra finché non si sarà formata un'apertura tra le sbarre sulla destra. Attivate nuovamente la statua, entrate nel buco e poi salite sulla nuvola bianca, sparate al ghiaccio, entrate nella porta, andate avanti, continuate a scaricare la vostra potenza di fuoco sul ghiaccio, entrate nella porta a sinistra, scendete dopo aver fatto saltare in aria il pavimento, salite sull'interruttore ed attivatelo, avanzate nella porta in fondo, seguite le piattaforme per recuperare uno Screw Attack, saltate dall'altra parte, poi utilizzate il nuovo attacco contro i muri rotanti verdi, saltando verso l'alto per raggiungere la vostra destinazione. Entrate nella porta, sparate alla mano della statua con un missile, recuperate la Ship Missile Expansion dalla testa della scultura, quindi procedete verso la porta vicino alla quale potrete aggrapparvi. Entrate, saltate di là, avanzate un altro po', girate a destra e saltate sul muro per raggiungere un portale, che vi riporterà alla vostra astronave, con la quale dovrete volare ad Elysia. Salvate ed atterrate nel Landing Site A.

ELYSIA 2

Una volta atterrati, prendete l'ascensore e poi seguite il corridoio fino alla porta arancione, entrate, saltate in cima al condotto, trasformatevi in palla, salite sul pannello ottagonale per terra, entrate in Hypermode, sparate al Phazon Fruit, attraversate il tunnel, attivate lo spinner e poi salite a bordo della gondola. Una volta dall'altra parte, seguite il corridoio, passate sotto il muro, avanzate finché non trovate i pirati, eliminateli, entrate nell'apertura dalla parte opposta rispetto a dove siete arrivati, sparate ai muri e salite con l'ascensore, sbarazzandovi di un po' di nemici e procedendo infine sulla passerella a destra. Distruggete la torretta sulla sinistra, continuate in quella direzione, lanciate bombe quando necessario ed avanzate finché non trovate altri pirati. Fateli fuori, quindi scendete nella parte bassa della stanza, attivate l'ascensore ed andate ancora giù, colpite il pannello sulla sinistra, salite con l'ascensore, entrate nella porta, usate uno Screw Attack per raggiungere le due piattaforme davanti a voi, entrate nella porta, sbarazzatevi dei nemici, attraversate la stanza, rimuovete il vetro sulla sinistra in fondo al corridoio ed entrate nel buco, poi sparate alle due estremità dei cavi gialli attaccati al muro per oltrepassarlo. Avanzate fino al ponte, eliminate i robot di latta sul percorso, entrate nella porta dall'altra parte, mandate i vetri in frantumi, quindi usate uno Screw Attack per raggiungere la porta più avanti, entrate, scendete con l'ascensore, fate piazza pulita nella zona di atterraggio, richiamate l'astronave, raggiungete il pannello sul ponte, premete il pulsante al centro, acquisite uno Ship Grapple Beam, raggiungete l'osservatorio indicato sulla mappa, recuperando nel frattempo una Missile Expansion, per fare vostro il primo componente della bomba che dovete creare. Una volta giunti nel luogo, salite con l'ascensore, richiamate l'astronave per farle artigliare l'aggeggio al centro, scendete nel buco e colpite il pannello, fate calare ciò che è stato sollevato, quindi lanciate una bomba, dopodiché portatevi in cima alla stanza ed entrate, sotto forma di palla, nei soliti tunnel, usando le bombe in caso di bisogno. Uscite, salite ancora, entrate nell'alcova più in alto e procedete fino alla porta arancione, avanzate, girate a sinistra, salvate, uscite ancora, tirate via il blocco che impedisce di usare il montacarichi, salite ed andate a sinistra. Proseguite finché non incontrate il Berserker Lord, combattete contro di lui, premete tutti gli interruttori sul pavimento, quindi attivate quello rimasto e chiamate l'astronave per farle caricare la prima parte della bomba. Ricordatevi che per non perdere i pezzi già recuperati, non è più possibile far atterrare il vostro velivolo. Entrate quindi nella porta, seguite il corridoio, usate lo spray sull'Hunter Wuz Hurr,quindi scendete e andate a sinistra. Procedete, trasformatevi in una palla, seguite il tunnel dall'altra parte, eseguite uno Screw Attack sulle piattaforme finché non siete giunti dall'altra parte, procedete nel corridoio fino al bivio, andate a destra, entrate nella porta arancione e poi in quella a destra, salvate, salite con l'ascensore, giratevi, proseguite tra corridoi, porte e tunnel, attivando interruttori e spinner. La soluzione di Metroid Prime 3: Corruption
Una volta giunti davanti ad un passaggio molto stretto, trasformatevi in palla e proseguite, andate a destra, lanciate una bomba sul pavimento crepato, scendete giù e seguite il percorso facendo saltare in aria tutto quel che è necessario. Artigliate il pannello sulla destra, recuperate la Energy Cell dal muro, disattivate il campo energetico, fate vostro il Seeker Missile, apriteci la porta più avanti e procedete nel passaggio sotto forma di palla. Occupatevi dei Metroid, congelandoli quando li vedete arrivare verso di voi, e poi frantumandoli con un paio di colpi di laser. Avanzate fino all'ascensore, scendete, entrate nella porta davanti a voi, seguite il passaggil, sbarazzatevi dei Metroid che tenteranno di farvi la pelle, distruggete la lastra con un Seeker Missile, entrate nella porta, passate i nemici, aprite un altro passaggio dopo aver recuperato una Energy Tank, scendete con l'ascensore, uscite e procedete dall'altra parte, uccidete un altro pirata e proseguite fino al tunnel, trasformandovi in palla per entrare e recuperare una Missile Expansion. Tornate indietro, rimuovete tutti i cavi sul muro, prendete il secondo componente della bomba, poi dirigetevi a Skyram East, deviando infine in direzione dell'ultima parte dell'esplosivo, indicata sulla mappa. Salvate quando possibile, quindi rimuovete i cavi attorno al cannone sulla destra, avanzate nella stessa direzione, sparate al bersaglio multi-missile, richiamate l'astronave per recuperare l'ultimo componente, salvate nella relativa stanza, quindi recatevi nel luogo segnalato sulla mappa. Una volta lì, ordinate all'astronave di riporre il suo carico, poi tornate nella Aurora Unit, accettate la missione, ritornate dove avevate detto al vostro velivolo di posizionare la bomba, guardate la sequenza animata, poi dirigetevi al centro della piattaforma, difendendola dai pirati. Dopo aver completato l'obiettivo, raggiungete la navetta per fuggire, aprite il pannello per scoprire che va riparata, quindi procedete nel tunnel, uscite, sciogliete il metallo, artigliate e colpite i tre pannelli che si trovano lì in zona, quindi tornate indietro, salite sulla navetta e fuggite. Una volta a destinazione, scendete con l'ascensore, attraversate due porte, scendete ancora, chiamate l'astronave e scendete, poi volate con l'astronave verso la destinazione indicata. Dopo l'atterraggio, saltate sulle piattaforme fino alla porta, colpite ciascuna delle cinque barriere con un missile, poi entrate nell'ultimo passaggio per combattere contro un altro boss, Helios. Schivate i pipistrelli che vi lancerà addosso, sparate a queste creature quando si illuminano di blu, poi alla comparsa di cinque punti arancioni, cercate di colpirli contemporaneamente, bersagliando poi il boss finché non si aprirà. Entrate quindi in Hypermode e colpitelo con un Phazon Beam, proseguendo con questa tattica finché la sua energia non è scesa sotto la metà del valore iniziale. A questo punto, continuate a sparare a tutto quello che si illumina, scaricando tutto il vostro potenziale offensivo sul boss negli altri frangenti del combattimento. Alla sua morte, prendete l'Hyper MIssile al centro dell'arena, sparate a ciò che compare sui muri con la nuova arma, premete A per colpire il nucleo, poi dopo essere stati mandati in orbita, dopo il briefing, volate verso Pirate Homeworld.

PIRATE HOMEWORLD 1

Dirigetevi verso la porta, entrate, sbarazzatevi dei nemici, seguite il corridoio e procedete fino all'ascensore, uscite una volta giunti a destinazione, andate a sinistra, avanzate nella porta arancione, trovate il percorso sicuro per attraversare la pioggia acida, quindi saltate sulla sporgenza verde sulla sinistra, entrate nei tunnel sotto forma di palla, recuperate la Missile Expansion da una delle due parti del bivio, poi prcedete nell'altra, uscite dalla galleria, attivate l'interruttore di fronte a voi, entrate in un altro tunnel, quindi girate a destra, calatevi nel buco per terra e continuate a seguire il corridoio, sparando ai nemici finché non avete raggiunto un appiglio. Scendete con l'ascensore, sbarazzatevi dei pirati, seguite il percorso per recuperare una Missile Expansion, raggiungete il tubo arancione luccicante, salite con l'ascensore, seguite ancora i tunnel, sparate ai bersagli sul soffitto con cinque missili per recuperare l'X-Ray Visor, attivatelo, quindi colpite la tanica blu sul nastro trasportatore, rimuovete la lastra più avanti, avanzate sotto forma di palla nel tunnel, girate nella porta blu sulla sinistra, prendete la Missile Expansion nella stanza successiva, attivate il visore a raggi X, sparate ai bersagli non appena compaiono, voltatevi, usate l'interruttore sulla sinistra per attivare un ascensore, saltateci sopra e salite, entrate nella porta in cima, salite sulla finestra di vetro, scendete quindi con l'ascensore, uscite, sbarazzatevi dei pirati, entrate nella porta dietro di loro, procedete sotto forma di palla nel tunnel ed avanzate sull'ologramma, quindi attraversate il passaggio quando la stanza ha smesso di girare. Premete quindi il pulsante inferiore sul pannello di controllo dell'ascensore per scendere, girate a destra, usate il visore a raggi X per disattivare l'interruttore, entrate nell'apertura, prendete la mappa, tornate sull'astronave e volate verso la Research Facility, poi una volta atterrati, entrate nella porta che non è bloccata da un campo di forza, salite con l'ascensore, scansionate il muro sulla sinistra, poi colpitelo con il laser, quindi entrate nella crepa sotto forma di palla. Una volta usciti dal tunnel, girate a destra, sparate al cerchio luminoso, avanzate ancora nel tunnel, andate a sinistra, seguite il corridoio finché non siete giunti ad una piattaforma, saltando poi in avanti fino a quella al centro della stanza. Portatevi quindi davanti al tunnel sospeso con una sporgenza verde, attraversate il labirinto, lanciando bombe dove necessario, recuperate una Energy Tank quando la vedete, avanzate nel buco nel muro e procedete finché non siete di nuovo all'esterno. Procedete fino al pannello, colpitelo, attivate l'interruttore, tornate nel tunnel, attraversate il labirinto, attivate il Bomb Slot, quindi ritornate nel buco appena aperto. Trasformatevi di nuovo in palla, avanzate così finché potete, sbarazzatevi dei robot e dei pirati, poi usate uno Screw Attack sulla piattaforma più lontana, girate a destra, recuperate una Missile Expansion, saltate sulla sporgenza verde, mettete il visore a raggi X e cercate di non toccare i laser rossi, passando sotto di essi dopo esservi trasformati in palla. Sbarazzatevi di un altro gruppo di pirati, guardate la sequenza di intermezzo, raggiungete il lucchetto mostrato dall'animazione, sbloccatelo, entrate nell'ascensore appena attivato, girate a destra, colpite il pannello, prendete la Energy Cell nel muro a sinistra, occupatevi dei Metroid, fate vostra una Missile Expansion, poi trasformatevi in palla ed entrate nel buco della colonna centrale. La soluzione di Metroid Prime 3: Corruption
Attraversate quindi il passaggio per i missili di ghiaccio sulla destra, lanciate una bomba sul pannello ottagonale crepato a terra, avanzate al centro, usate la Boost Ball per far ruotare il disco di 90 gradi, quindi andate a destra per recuperare un'altra Missile Expansion. Scendete di nuovo, procedete verso la parte sinistra dello schermo, poi una volta usciti, dirigetevi verso la porta, visto che dall'altra parte scende la solita fastidiosa pioggia acida, poi entrate in quella arancione davanti a voi, sparate con più missili ai bersagli circolari gialli, girate nella porta a sinistra, attraversate l'altro passaggio nella stanza, attivate le leve, dirigetevi verso la console dall'altra parte, seguite le indicazioni del soldato, poi salite con l'ascensore per affrontare l'ennesimo boss. Gandrayda imiterà tutti gli altri cattivi, oltre che voi. In quest'ultimo caso, quando utilizzerà la Boost Ball o il semplice laser, cercate di schivare i suoi colpi, continuando a spararle, ed entrando in Hypermode quando comincerà a saltare da una parte all'altra della stanza. Non appena vi balzerà addosso, cercate di scacciarla scuotendo il nunchuck, e continuate a bersagliarla finché non le sarà rimasto soltanto un quarto dell'energia. A questo punto, dovrete usare il visore a raggi X in modo appropriato per capire dove si trova quando si renderà invisibile. Alla sua morte, avvicinatevi al contenitore dei potenziamenti per recuperare il Grapple Voltage, da usare subito sull'interruttore a destra della porta, disattivando conseguentemente il campo di forza. Attraversate la porta, seguite il corridoio, scansionate il simbolo verde, attivate l'interruttore e procedete disabilitando campi di forza e percorrendo corridoi, finché non siete tornati sulla vostra astronave. Salvate, quindi dirigetevi verso Sky Town, atterrando nel Main Docking Bay.

ELYSIA 3

Dirigetevi al Ballista Storage, sbarazzatevi dei robot volanti, poi procedete verso la Construction Bay per attivare un ascensore usando il Grapple Voltage sull'interruttore a sinistra. Occupatevi di altri robot, attivate il visore a raggi X, sovraccaricate i due ventilatori, poi entrate nel buco tra essi per recuperare una Energy Cell. Tornate su con l'ascensore, raggiungete il luogo chiamato Powerworks, entrate nella porta con la testa di uccello sopra di essa, utilizzate un altro Grapple Voltage, procedete dall'altra parte, usate uno Screw Attack sulla porta di fronte a voi, prosciugate lo scudo di fronte a voi usando la presa a sinistra, entrate nel tunnel sotto forma di palla, poi girate nella porta sulla destra, sparate ai quattro cerchi arancioni simultaneamente, avanzate nel tunnel appena scoperto, scansionate tutto quello che c'è nella stanza, rivoltate l'ingranaggio per terra, salite sulla piattaforma dietro di voi, recuperate la Spider Ball dalla colonna al centro, calatevi quindi nel buco per terra, continuate ad andare giù, trasformatevi in palla e procedete finché non potete prendere una Missile Expansion. Dirigetevi quindi verso la vostra astronave, ricordandovi che sul percorso vi toccherà utilizzare lo Screw Attack per raggiungere la rotaia della Spider Ball, oltre che recuperare una Energy Tank chge si trova lì in zona. Una volta giunti alla stanza chiamata Hoverplat Docking Site, salite sulle rotaie nel mezzo del percorso per recuperare una Ship Missile Expansion, qundi attraversate il labirinto, prendete un'altra Missile Expansion e procedete verso l'astronave. Volate quindi verso il Landing Site B, poi scendete e procedete fino al Chozo Observatory. Procedete in un altro tunnel sotto forma di palla, quello nella parte alta della stanza, lanciate una bomba ove necessario, quindi entrate nell'altro labirinto per recuperare le altre espansioni, che troverete sparse qua e là. Quando li avrete presi, volate verso Pirate Homeworld, atterrando sulla Research Facility.

PIRATE HOMEWORLD 2

Una volta atterrati, dirigetevi alla Transit Station 1-A, salite sul treno e procedete in fondo alla linea ferroviaria, poi uscite, entrate nella porta, scendete con l'ascensore, quindi procedete fino ai due spinner, ruotandoli in modo che risultino consecutivi uno all'altro, rivolti però verso l'alto. Dopodiché salite, seguite i tunnel fino all'interruttore, premetelo per recuperare l'Hazard Shield, grazie al quale potrete attraversare le gelatine infiammabili e la pioggia acida senza problemi. Uccidete i pirati, premete l'interruttore mostrato dalla sequenza animata, tornate agli spinner e ruotateli in modo che il primo, il tezo, il quinto, il sesto, l'ottavo ed il decimo, partendo dall'alto siano voltati nel senso della colonna, con gli altri disposti perpendicolarmente. Recuperate la Missile Expansion, riportate la colonna alla configurazione precedente, tornate all'astronave, volate nell'altra parte del pianeta, quindi raggiungete il Command Courtyard. Accendete il sistema nella stanza con il Grapple Voltage, entrate nella porta che si è aperta, quindi uscite, sparate al cavo in cima alla camera, quindi saltate in avanti per recuperare una Missile Expansion, poi procedete fino alla Transit Station. Disabilitate il campo di forza attaccandovi al terminale sulla sinistra, entrate nella porta dopo aver eliminato i cattivi, poi procedete nel tunnel sotto forma di palla, uscite, disattivate un altro campo energetico, quindi proseguite sulla rotaia della Spider Ball. Una volta giunti in cima, attivate il treno e procedete fino all'area successiva, scende, salvate utilizzando il macchinario sulla sinistra, poi entrate nell'altra porta, eliminate i pirati, quindi proseguite nella crepa che si è formata sul muro. Premete l'interruttore, poi i due pannelli, quindi uscite dalla stanza, saltate sulle stesse incise nel muro per recuperare una Missile Expansion, poi raggiungete la tubatura dall'altra parte, usandola per salire. Entrate nella porta, aggrappatevi alla lastra di fronte a voi, salite con la rotaia, quindi andate nella direzione che preferite, usate gli spinner per liberare l'ascensore, calatevi del buco a terra, dopodiché procedete sui vari ponti che incontrerete, attraversate la porta in cima, ma scappate non appena il pavimento diventa rosso. Schivate i suoi laser, saltate sulla sporgenza ed aggrappatevi, balzate su quella successiva, entrate nella porta, premete l'interruttore e buttatevi sull'ascensore per scendere giù. Sbarazzatevi di tutti i nemici, tranne uno, in modo da manomettere il macchinario, poi quando l'aggeggio al centro della stanza comincerà a risucchiare tutto ciò che lo circonda, sparate ai pirati agganciati al suolo in modo che vengano portati via dalla macchina. Sparate ai fari che compariranno sul soffitto, usando i pilastri attorno alla stanza come protezione, finché non li avete distrutti, terminando il combattimento. Recuperate quindi il Nova Beam, attivate il visore a raggi X e sparate ai punti luminosi, poi attivate l'interruttore e salite con l'ascensore. Sparate al muro di Phazite con la nuova arma, poi premete l'interruttore, entrate nella porta, attivate di nuovo il visore, quindi sparate alla sfera luminosa all'interno per sbloccare il macchinario. Calatevi quindi nel buco sul pavimento, entrate nella porta verde in fondo ad uno dei tunnel, girate a destra, prendete la Energy Cell dal muro, tornate usando la sporgenza, poi seguite il corridoio, girate a sinistra, entrate nella porta verde, usate il visore sul muro a destra, sparate ai punti rossi luminosi (uno per volta) e poi recuperate una Missile Expansion, uccidendo subito il Metroid che comparirà di lì a poco. Sciogliete tutto il metallo sulla piattaforma, distruggere i Phazon Tank, poi richiamate l'astronave e volate verso Elysia, atterrando nel Landing Site B. La soluzione di Metroid Prime 3: Corruption

ELYSIA 4

Raggiungete il Chozo Observatory, scendete nella parte bassa della stanza, attivate il visore a raggi X, sparate la cosa che luccica dietro alla Phazite, poi premete l'interruttore che comparirà all'apertura del piedistallo, in modo da mostrare sulla mappa le varie Expansion presenti sul Pirate Homeworld. Volate quindi verso questo luogo, e una volta atterrati, raggiungete il Command Centre.

PIRATE HOMEWORLD/OMEGA RIDLEY
Procedete verso il Flux Control, passando per il tunnel nella parte destra della stanza. Dopo essere usciti, scendete nella parte bassa della camera, colpite il pannello con il Grapple Beam, entrate nel buco appena aperto, recuperate la Missile Expansion in fondo alla rotaia, poi attivate l'interruttore di fronte a voi, scendete con l'ascensore e dirigetevi nella stanza chiamata Defence Access. Una volta giunti lì, attivate il visore a raggi X, sparate ai puntini rossi in mezzo alla Phazite, entrate nella porta verde che avete appena scoperto e dopo esservi sbarazzato dei nemici, girate attorno alla stanza finché non siete giunti ad un interruttore su cui potrete usare il Grapple Voltage. Prosciugate il campo di forza, saltate da una piattaforma all'altra per raggiungere la parte alta della stanza, attivate il visore e l'interruttore, sbarazzatevi dei pirati, poi procedete finché non potete lanciare una bomba. Fatelo, quindi entrate nella stanza seguente, poi tornate sulla vostra astronave e salvate. Tornate dove eravate prima, uccidete tutti i nemici nella zona, quindi attraversate le varie stanze, evitando di far morire i Demolition Trooper che vi stanno dando una mano. Aprite la prima porta con il Grapple Voltage, poi sparate a tutti i pirati nella stanza ed in quelle seguenti. Una volta giunti al Berserker Lord, bloccate il visore sul bersaglio e sparate alle parti luminose un paio di volte per ucciderlo. Sbarazzatevi anche dei pirati all'altra estremità della stanza, dopodiché fate fuori anche gli Elite sfruttando il Nova Beam. Premete l'interruttore sulla destra della grande porta, poi scendete, andate a destra, avanzate un altro po', pigiate l'ennesimo interruttore, entrate nel grande passaggio appena aperto, salite sulla sporgenza verde nella stanza successiva e preparatevi al combattimento con il comandante dei pirati. Sbarazzatevi prima di tutti i suoi scagnozzi, occupandovi di lui dopo essere entrati in Hypermode. Continuate a sparare al boss per farlo morire, anche se il combattimento durerà davvero molto. Raggiungete quindi la sporgenza verde, premete l'interruttore, andate a destra o a sinistra, scendete ed ordinate un raid aereo, poi salite sull'astronave, salvate e volate verso Seed. Una volta atterrati, scendete, attraversate le solite porte e barriere, quindi scendete nella stanza più avanti per affrontare Omega Ridley. Sparate alla sua bocca quando si illumina di arancione, poi rimuovete la lastra dal suo petto, quindi entrate in Hypermode e sparate al Phazon Core. Quando la sua salute è scesa a circa 2/3 del valore iniziale, attivate il visore e bersagliate le parti illuminate di rosso, quindi cercate di colpire le sfere blu quando ve le lancia addosso. Schivate la sua coda ed il suo respiro di fuoco, poi dopo aver distrutto la sua armatura, quando comincerà a volare, usate il radar per capire dove comparirà e, quando è a terra, sparategli in bocca dopo aver attivato l'Hypermode per ammazzarlo definitivamente. Prendete quindi l'Hyper Grapple dal contenitore dei potenziamenti, usatelo sulle due propaggini che scendono dal soffitto, quindi sparate sul nucleo del Seed. Atterrate quindi sul Pirate Homeworld, dirigetevi nella Command Station, usate l'Hyper Grapple sulla parte del macchinario simile ad un occhio, entrate nella porta, attivate il treno e saliteci sopra, quindi una volta giunti dall'altra parte, seguite la rampa fino in cima, lanciate una bomba sulla grata a destra ed attraversate il seguente tunnel sotto forma di palla. Prosciugate poi il campo di forza usando l'interruttore di fronte, entrate nell'ologramma, quindi dopo aver scoperto che vi servono dei codici speciali, tornate sulla vostra astronave per volare fino a Norion.

NORION/VALHALLA

Dopo essere volati su Norion ed aver fatto piazza pulita di Missile Expansion e di tutti gli altri power-up, volate verso il Valhalla. Recuperate la prima Energy Cell sulla destra, mettetene una nello slot vicino alla porta per attivare l'interruttore, scansionate i pipistrelli sul soffitto prima che vi attacchino, poi attraversate l'apertura, sparate al cadavere che blocca l'interruttore, entrate nella porta, distruggete tutti i nemcii e la cassa nell'angolo in fondo a destra della stanza. Avanzate nel passaggio, sciogliete il metallo sulla destra, uccidete i nemici che compariranno in zona, salite la rampa, entrate nella porta, recuperate la Missile Expansion, tornate nella camera con tutti i Metroid, saltate sulle piattaforme e le passerelle per raggiungere la porta in cima alla stanza, sparate al vetro crepato con dei missili, entrate nella porta seguente, poi procedete finché non siete costretti a trasformarvi in palla per entrare in un tunnel. Seguite la galleria fino in fondo per recuperare una Missile Expansion, uscite, colpite il pannello di fronte a voi, mettete una Energy Cell nella posizione appropriata, premete l'interruttore, salite con l'ascensore, trasformatevi di nuovo in palla e procedete verso il quadrato luminoso, poi saltate davanti al tunnel, srecuperate l'ultima Missile Expansion del gioco, attraversate il labirinto, trasformatevi di nuovo in palla, passate sotto i detriti e la porta, quindi ammazzate i Metroid, mettete un'altra Energy Cell al suo posto e poi entrate nella porta sulla destra per recuperare l'ultima Energy Tank. Procedete, alternando movimenti in forma a normale a quelli sotto forma di palla fino all'ultima Ship Missile Expansion, quindi lanciate una bomba contro la barriera di fronte a voi, procedendo nel tunnel successivo. Uscite, entrate nella porta dall'altra parte, salite con l'ascensore, attraversate il passaggio in cima, attraversate la porta verde all'estremità della stanza, sbarazzatevi dei nemici, seguite rampe, piattaforme e passerelle finché non vedete qualcosa di luminoso nel muro a cui dovrete sparare un bel missile. Scendete, mettete le Energy Cell al loro posto, uccidete il Metroid Hatcher, poi risalite in cima alla stanza, entrate nella porta, sbarazzatevi dei Metroid, scansionate il tastierino a fianco del soldato morto per ricevere un codice, inseritelo nel pannello di controllo dietro di voi, poi usate il Grapple Voltage per attivate l'interruttore a destra, prendete un'altro codice, quindi tornate al Command Centre del Pirate Homeworld.

PIRATE HOMEWORLD 3

Atterrate, entrate nella stanza con il portale, attivatelo, avanzate, interagite con l'interruttore, salite sull'astronave e volate verso il punto indicato sulla mappa, poi scendete, recuperate le sfere blu e nere sospese nella stanza, facendo attenzione a non portare al completamento la barra nella parte superiore dello schermo. Procedete fino al feto del Leviathan, evitando però di scendere nella zona inferiore di quel piano. Schivate i proiettili che vi sparerà Dark Samus, contrattaccando per ucciderla nel frattempo, poi dopo la sua morte, preparatevi allo scontro con Mother Brain. Schivate il suo raggio, sbarazzatevi dei Dark Samus che creerà, sparate alle estremità dei tentacoli blu ed alle propaggini rosse che compariranno di tanto in tanto, facendole arretrare, quindi colpite anche le parti illuminate di giallo. Dopo averla stordita, sparate alla lastra per rimuoverla, quindi scaricate tutta la potenza di fuoco sul suo cervello, che si metterà a volare quando avrete fatto saltare in aria la sua spina dorsale. Fate molta attenzione e non fatevi mai sorprendere. Restate sempre in movimento e continuate ad attaccare per ucciderla, finire il gioco e godervi l'emozionante sequenza finale.

Video della soluzione - Prima parte