La soluzione di Patapon  0

Guidiamo il nostro Patapon in tutte queste missioni!

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi è possibile trovare delle divergenze nella versione italiana.

Missione 1

A inizio missione imparerai l'inno di battaglia (comando Attack) che fa Pon Pon Pata Pon.
Noterai che gli occhi dei Patapon a volte diventeranno più aggressivi: significa che vicino sono presenti dei nemici. Come vedi sullo schermo, tra Hatapon e gli altri Patapon c'è una certa distanza, che i secondi possono sfruttare per attaccare.
Inoltre, mettendo a segno numerose combo, in sequenza e senza perdere il ritmo, i Patapon accederanno alla modalità Fever, che permette di incrementare la loro capacità combattiva, e quindi, sconfiggere più facilmente i nemici.
Eliminando i Kacheek, ottieni la Leather Meat mentre i Motiti ti forniscono la Tender Meat. Non ti avvicinare troppo a questi ultimi altrimenti fuggiranno, ma colpiscili tramite gli Yaripon (ricordati però che quando tira vento in direzione dei Motiti, dovrai essere ancora più distante).
Nel livello sono sparse anche delle margherite e dei fiori rossi: colpendoli otterrai i punti Ka-Ching, utili per creare soldati più forti. Tuttavia non li puoi colpire direttamente, ma fai in modo che si trovino tra gli Yaripon e la preda, in modo da essere colpiti dalle loro lance. Mi raccomando raccogli subito gli oggetti altrimenti spariranno!
Tornati a Patapolis, controlla l'Altar (l'inventario).

Missione 2: Escape From Isolation

Dopo aver abbattuto il muro, dovrai affrontare gli Zigoton. Fai attenzione: se Hatapon muore, il gioco finisce.
Alla truppa si unirà Ban the Tatepon (Shield Pon), che è in grado di uccidere qualsiasi nemico in un solo colpo. Avanzando giungerai a un cimitero: distruggendolo otterrai il copricapo di Pakapon. Conclusa la missione, Ban ti consegnerà uno scudo, la Memory of Tatepon. Distruggi quindi la casa e raccogli una lancia.
Tornati a Patapolis dirigiti alla Mater, l'albero della vita, per riportare in vita i Patapon morti e crearne altri: basta raccogliere in tempo i loro copricapo e impiegare alcuni Ka-Ching.
Dopo aver riportato in vita Pan the Pakapon, dagli una Leather Meat per giocare e guadagnare dei rami e delle pietre. Ubo Bon (Tree) suonerà i primi battiti e tu dovrai rifare il suo motivetto premendo il pulsante cerchio al momento giusto. Se eseguirai il tutto correttamente, Ubo Bon ti ricompenserà con delle foglie o dei rami che ti occorrono per creare gli Yaripon e i Tatepon.
Fai attenzione: Ubo Bon canta piuttosto velocemente, quindi dovrebbe essere:

1----2----3----
0 0 0 Bon Bon Bon
0 0 0 0 0 Bon BoBon BoBon
0 00 00 Versione di Ubo Bon: non fatela

Missione 3: Zigotons Strike Back

Al terzo livello vieni a sapere che gli Zigoton hanno lanciato un contrattacco nella Eyeball Forest.
Prima di iniziare la missione, sarebbe meglio avere tra le tue fila 3 Tatepon, e se puoi, crea i Mofeel Tatepon (Tender Meat + Tytanium Ore), che non risentono molto degli attacchi avversari.
Dopo aver subito delle imboscate da parte degli Zigoton, ti apparirà una pozione verde grazie alla quale rigeneri i tuoi Patapon.
Affrontato il capitano degli Zigoton, i cui attacchi sono indirizzati soprattutto ai Tatepon, distruggi la casa per completare la missione e guadagnare una lancia.
Zigoton è una specie di boss secondario, quindi oltre a schierare molti Tatepon, impiega i Mofeel, che sono buoni tanker, oppure attiva la modalità Fever.

Missione 4: Crack the Zigoton Fort!

Distruggi i fortini e le torri per avanzare. In questo livello si unirà alla tua legione Don the Yumipon (Bow Pon) che nella modalità Fever riesce a scagliare tre frecce consecutive. Inoltre è dotato di frecce infuocate che danneggeranno i nemici finché il fuoco non sarà estinto.
Demolendo la lapide, otterrai la Chakachaka Song. Infine, una volta eliminati gli Yumipon, otterrai la Memory of Yumipon.
Aggiungili quindi alla tua truppa in modo da poter schierare, per esempio, 6 Yaripon, 6 Yumipon e 6 Tatepon.

Missione 5: Gong the Hawkeye

Prima di morire un Patapon ti parla di un Devil. Affronta quindi Gong che, usando una falce, ti scaglierà contro dei tornado, danneggiando le tue fila (ti conviene quindi restare nella modalità Fever).
Proseguendo, libera il Patapon imprigionato nella gabbia, ottenendo così una ricompensa.
Dopo aver sconfitto Gong, guadagnando la Blank Map, torna a Patapolis, dove Meden ti svelerà che sulla mappa c'è un'informazione importante, ma poiché è scritta con l'inchiostro magico, dovrai scoprirla.

Missione 6: Ancestral Guardian

Distruggi la lapide nera per ottenere il Drum of Wisdom. Suonando Chaka Chaka Pata Pon (triangolo-triangolo-quadrato-cerchio), disporrai i Tatepon nella modalità difensiva, ingrandendo i loro scudi. Avanzando, affronterai il primo boss.

Boss: Dodonga

I suoi colpi non sono molto potenti, comunque fai attenzione al suo alito di fuoco. Impiega la modalità Fever, grazie alla quale gli Yumipon scagliano numerose frecce.
Sconfitto Dodonga, torna a Patapolis, dove Meden ti dirà di dirigerti nel deserto, ma prima dovrai andare nello stage Patata Plains per proseguire l'avventura.

Missione 6a: Patata Plains

Qui troverai un totem con sopra il simbolo Chaka Pon Chaka Pon (triangolo-cerchio-triangolo-cerchio): ripetendo la sequenza un paio di volte, otterrai un Bent Compass, sbloccando così lo stage Miracle of Lostdon.

Missione 6b: Miracle of Lostdon

Dopo aver distrutto la lapide nera, guadagnando così il Drum of Miracle (puoi ora suonare "Don"), affronterai il boss.

Boss: Majidonga

Per quanto riguarda gli attacchi, il boss è simile a Dodonga, ha solo dei maggiori HP. Tuttavia stai attento perché Majidonga annienta per sempre i tuoi Patapon e non li potrai riportare in vita.
Una volta eliminato, guadagnerai il Rain Miracle, e forse, un Ice Shield.

Missione 7: Desert Crossing

Dopo aver equipaggiato il Rain Miracle, entra nella modalità Fever e suona Don DoDon DoDon per entrare nella modalità Miracle.
Quando inizierà a piovere, avanza e affronta un paio di Zigoton, dei Kacheek e dei Gancheek.
Elimina anche gli Ziggie in cui ti imbatti, per poi arrivare a un Sign Post che ti avverte dei pericoli del deserto. Attiva quindi il Rain Miracle per procedere al sicuro tra le dune di sabbia. Distruggi i vari blocchi di pietre e infine la casa per completare la missione.
A questo punto l'assistente di Meden ti dirà che gli Ziggie si trovano nella Dodon Basin, perciò bisogna trovare il modo annientarli. Prima però dirigiti nello stage che hai sbloccato.

Missione 7a: Creatures of the Sand

Qui dovrai andare a caccia di Brown Kacheek e Pink Motiti, che ti forniranno la Tender Meat.
Dopo esser entrato in modalità Fever, impiega il Rain Miracle: avanzando ti imbatterai nel Purple Snail che una volta morto ti lascerà il Cap of Zakpon, permettendoti così di sbloccare il Flower Minigame.
Vai quindi dalla Mater, l'albero della vita, e dopo aver sepolto il nuovo Cap, Zakpon resusciterà posizionandosi alla sinistra del Bon Bon Tree.

Missione 8: Zigotons Attack

Arrivati a questo livello, dovrai affrontare tre serie di attacchi da parte degli Ziggie.
I Kibapon impiegheranno inoltre il Knock Back che respinge le tue fila frontali. Per neutralizzarli usa la Defense Song o entra nella modalità Fever.
Dopo aver subito la seconda ondata, troverai una pozione, e una volta distrutta la casa, avrai terminato la missione.
Tornati a Patapolis, Meden ti avvertirà che un'altra Memory of Hero è stata catturata dal nemico.

Missione 9: Desert Behemoth

Il boss di questo stage, King Zaknel, ti potrà attaccare in due modi: sbatterà la testa per terra colpendo i Patapon di fronte a lui o si stenderà per terra, scuotendola e danneggiando tutte le unità. Quando vedi che la sua testa si alza, impiega il comando Defense per ridurre i danni. Una volta sconfitto King Zaknel, otterrai la Memory of Kibapon.
Meden ti porterà a conoscenza di un'oasi contesa tra i Patapon e gli Zigaton. Sarà lì che dovrai dirigerti dopo aver creato dei Kibapon (Cavalry Pon): costano due pietre e in modalità Fever resistono meglio agli attacchi. Inoltre, essendo molto veloci, posseggono un raggio d'attacco più ampio rispetto ai Tatepon.

Missione 10: Battle for the Oasis

Avanza tra mura, torri e pietre: dovrai controbattere quattro serie di attacchi. Alla fine Meden ti informerà che il tuo prossimo nemico sarà il Generale Gong.

Missione 11: Gong Returns

Gong, supportato dalle sue legioni, possiede come attacchi un Tornado (non molto dannoso) e un Ground Smash.
Entra nella modalità Fever, e dopo aver affrontato la prima ondata, Gong si ritirerà. Dai cespugli balzeranno fuori altri nemici, e superati anche questi, ti troverai di fronte Dekapon. Sconfittolo, Gong fuggirà via.
Tornati a Patapolis, Meden ti dice che gli Ziggie stanno attaccando di nuovo Dodon Basin.

Missione 12: Zigatons Attack Again?!

In questo livello dovrai superare tre serie di attacchi da parte degli Ziggie, fai in modo perciò che la tua truppa sia ben equipaggiata, anche perché troverai una pozione solo dopo la seconda ondata. Alla fine, alcune unità si ritireranno.
Terminata la missione potrai accedere a un sotto-livello.

Missione 12a: Desert Paradise

In quest'area andrai a caccia di un Pink Motiti, ossia un Momoti (una volta colpito fuggirà via per poi fermarsi) che ti fornirà un Dusty Crystal.
Poi ti imbatterai in un Poocheek da cui otterrai il Kimpon Cap: facendo rivivere Kon Kimpon sbloccherai un minigame (ti costerà una Tender Meat) in cui dovrai ricreare una musica.

Missione 13: Guardian of Knell

Abbattuta la lapide, imparerai la Retreat Song (Pon Pata Pon Pata) che farà indietreggiare le unità limitando i danni. Quindi avanza e affronta il boss.

Boss: Dokaknel

Versione superiore di Zaknel (gli HP sono più alti), Dokaknel ha gli stessi attacchi.

Missione 14: Convoy Escort

Meden ti ordinerà di costruire un forte a Dodon Basin per proteggere i Patapon. Dovrai perciò scortare il convoglio attraverso le Patata Plains, superando le imboscate degli Zigoton.
Ti imbatterai poi in alcuni Yumiton equipaggiati con Flame Bows. Nel caso i tuoi Yumipon o il convoglio venissero colpiti da loro, prenderebbero fuoco.
Terminata la missione, Meden ti dirà di distruggere la base degli Zigoton.

Missione 15: Despair

Distruggi le tre torri che incontrerai nel percorso e giungerai a un castello, che altro non è che il mostro da affrontare.
Sconfiggere i nemici sarà molto difficile perché c'è un asse dal quale scivoleranno delle pietre che travolgeranno i Patapon; c'è una spranga chiodata che schiaccia qualsiasi Patapon; e infine, dalle mura spuntano delle lance.
Superare questo livello è quasi impossibile, ma è così che deve andare. Meden infatti ti dirà che è stata trovata una catapulta.
Tuttavia potresti provare a superare lo stage, schierando questa formazione:

2 Pykola Tatepons - Sleep sword + Ice shield, Steel Axe + Steel Shield
1 Normal Tatepon - Wind Helm + Steel Axe + Iron Shield
1 Gekolos Tatepon - Iron Sword + Wood Shield
1 Mofeel Tatepon - Tin Axe + Wood Shield

1 Mofeel Yaripon - Wooden Spear
1 Gekolos Yaripon - Scorching Spear
4 Normal Yaripons - 2 x Steel Helm + Iron Spear, Steel Helm + Steel Spear, Wind Helm + Steel Spear

2 Mogyoon Yumipons - Steel Bow, Flame Bow
1 Tikulee Yumipon - Steel Bow
3 Gekolos Yumipons - 3 x Steel Bow

Se ci riesci, non dovrai passare per la Catapult Mission.

Missione 16: Ray of Hope

Abbatti il muro che ti separa dalla catapulta, quindi respingi gli Ziggie. Per questa missione ti conviene schierare Kibapon, Tatepon e Yaripon.
Ricordati di stare sempre davanti alla catapulta, in modo che non venga danneggiata dagli Ziggie. Avanza distruggendo le torri ed eliminando i nemici.
Prima di proseguire nella storia, esplora il sotto-livello successivo

Missione 16a: World of Ooze

In quest'area stai attento prima di tutto ai lampi. Avanzando ti imbatterai in un Motsitsi (un uccello giallo) da cui otterrai il Tailwind Miracle che ti permette di dirigere il vento a tuo favore così da aumentare la portata dei tuoi attacchi e ridurre quelli dei nemici.
Incontrerai anche un Parcheek, che una volta colpito si trasforma in una specie di granchio e ti farà guadagnare il Gashapon Cap. Questo ti permetterà di sbloccare il Cooking minigame, in cui dovrai creare una serie di Stew, molto importanti per i Patapon.

Missione 17: Door of Promise

Dopo aver abbattuto le prime due torri, impiega il Tailwind Miracle (controlla che non ci siano oggetti da raccogliere, perché una volta finita la canzone spariranno).
Distrutta la terza torre e affrontati gli Ziggie, dirigiti davanti al forte, e stando al sicuro, usa gli attacchi a distanza.
Il Tailwind Miracle farà in modo che le tue frecce colpiscano il bersaglio, e soprattutto, che la catapulta non sia distrutta.
Nel caso in cui le tue fila frontali fossero ancora attaccate, mantieni la posizione e impiega Defend.
Tornati a Patapolis, scoprirai che la catapulta è stata distrutta. Meden poi ti dirà di dirigerti alla Dekaton Tower.

Missione 18: Battle! Bachikoi Fort

A inizio livello attiva la modalità Fever e il Tailwind Miracle, perché avrai il vento a sfavore. Supera le prime due torri e arriverai a un enorme Windmill circondato da barricate.
Avanza tra le barricate e annienta Ziggy Dekapon e altri Ziggie per distruggere infine il Windmill (impiega di nuovo il Tailwind Miracle) e concludere lo stage.
A Patapolis, Meden ti informa che esiste un'altra Patapon Memory.

Missione 19: Lord of the Mountains

In questo livello ti troverai contro il boss Gaeen, che ti attaccherà sbattendo le mani a terra o sparando lampi dagli occhi. Il primo colpo può essere evitato, mentre per il secondo scegli Defend.
Sconfiggendo Gaeen, otterrai la Dekapon's Memory con cui creare i Dekapon, ma solo tre.

Missione 20: Legendary Night Sky

Arrivati a questo punto dovrai affrontare nuovamente Gong. Attiva perciò la modalità Fever e supera la sfida che ti lancia il generale: chi riuscirà a distruggere quattro pietre prima di salvare o uccidere un Patapon, vincerà (Gong però distrugge le pietre nello stesso tuo momento).
Distruggi la gabbia e libera il Patapon: otterrai così il Broken Sign. Ti troverai di fronte Gong e le sue unità: non cercare di ucciderlo, perché prima dovrai sconfiggere i rinforzi.
Impiega il Tailwind Miracle per eliminare gli Yariton e gli Yumiton. Fatto ciò, Gong si ritirerà.
Tornati a Patapolis, scoprirai che Meden è stata rapita. Prima però di andarla a salvare, dovrai svolgere una piccola missione.

Missione 20a: Search For A Lucky Star

Prima di tutto dovrai sacrificare un Patapon, ma lo potrai riportare in vita in seguito. Inoltre ricorda che pioverà a caso.
Avanzando incontrerai un paio di Pink Birds, ma quello che devi trovare è un granchio: stai attento alle tenaglie e una volta ucciso raccogli il copricapo.
Proseguendo ti imbatterai in un Gold Bird e un Picheek: da quest'ultimo otterrai Hoshipon. A questo punto rimani fermo, e una volta finita la storia, ti ricompenserà con una Black Star che ti permetterà di accedere al sotto-livello.

Missione 20b: Claws of Guchoppa Ruins

In questa missione, sbloccata dopo aver ottenuto la Black Star, affronterai il boss.

Boss: Cioking

Dalle sue tenaglie fuoriescono delle bolle che fanno solo dormire (nota bene che le tenaglie si aprono e chiudono nello stesso momento) oppure le sbatterà per terra, ma non in sincronia, causando molto danno. Infine si inarcherà spazzando via qualsiasi cosa di fronte a lui. Per quanto riguarda gli ultimi due colpi, ritirati e cerca di difenderti.
Fai attenzione a come muove le tenaglie perché è l'unico modo per capire se Cioking impiegherà il primo o il secondo attacco. Una volta sconfitto, guadagnerai l'Earthquake Miracle, che usato annienterà gli Zigoton.

Missione 21: Awakening At Gayeen

Distruggendo la lapide nera, otterrai la Power Up Song, grazie al quale i tuoi attacchi avranno la stessa potenza della modalità Fever.
Affronta quindi il boss Dogaeen, molto simile a Gaeen.

Missione 22: Meden Kidnapped

Scopo della missione è quello di liberare Meden, intrappolata in un carro, che è stata rapita da Makoton. Il livello sarà completato quando distruggerai il carro (cerca di salvare Meden!).

Missione 23: Gong Vows to Fight

In questa missione dovrai tener testa a diversi attacchi da parte degli Ziggie, in particolare Tatepon e Yaripon, alcuni Kibapon e Megapon. Quest'ultimi rappresentano la parte più impegnativa della missione.
Non appena Gong ti attaccherà, cerca di respingerlo. Nelle fortificazioni in pietra troverai delle pozioni, e in modalità Fever, annienta i vari Zigoton.
Makoton apparirà poi circondato da Megaton, per eliminare i quali è consigliabile il Tailwind Miracle. Gong creerà un clone, ma sarà facile da sconfiggere. Guadagnerai la sua falce, mentre Makoton fuggirà.

Missione 24: Volcano Guardian

Arrivati a questo stage ti troverai di fronte Ciokina le cui chele rilasciano delle bolle, con conseguenze però non gravi (ricorda che le chele si aprono e chiudono nello stesso momento). Le sue chele potranno anche sbattere per terra, questa volta con danni maggiori oppure il boss inarcherà il suo corpo per spazzare via le unità di fronte a lui. Di fronte al primo colpo, contrattacca, mentre per gli altri due ritirati o difenditi se ne hai la possibilità.
In generale, Ciokina non è molto diverso da Cioking, ha solo degli HP un po' più alti.
Una volta sconfitto otterrai il Megapon's Memory, che ti permetterà di creare dei Megapon.

Missione 25: Across Enemy Territory

Nel corso di questo breve livello dovrai affrontare solo due nemici: Spiderton e Ziggerzank. Il primo è un Kibaton, perciò respingerà ogni volta i Kibapon. Il secondo sparerà delle specie di missili. Avanza finché puoi, e in modalità Fever, continua ad attaccare: eliminato Spiderton vincerai lo Spiderton Helm.

Missione 26: Facing GateGhoul Baban

All'inizio dello stage dovrai affrontare il generale Scorpiton e gli Yariton, che però nella modalità Fever, non ti creeranno grandi problemi. A questo punto Scorpiton si ritirerà verso il Demon Gate dove chiamerà Demon Lord Baban che ti scaglierà delle frecce. Rispondi impiegando l'Earthquake Miracle.
Una volta sconfitti Baban e Scorpiton, guadagnerai lo Scorpiton Helm.

Missione 27: Zigoton Queen

Ti troverai di fronte il generale Beetleton, che una volta attaccato, chiamerà in suo appoggio Kharma la Regina dei Zigoton. Questa spargerà della polverina che farà dormire i Patapon, ma non con effetti dannosi.
Beetleton, invece, scuoterà a volte la terra, mentre potrebbero comparire alcuni Yariton con indosso lo Scorpion Helm. Eliminandoli otterrai delle pozioni.
Una volta ucciso Beetleton, guadagnerai il Beetleton Helm.

Missione 28: Kharma’s Pet

Il boss di questo stage è Shookle, il cui attacco principale è il gas soporifero. Continua ad attaccare e alla fine otterrai il Dark Palace Model.

Missione 29: Dark Palace Guardian

Una volta ottenuto il Dark Palace Model, dovrai affrontare Shooshookle. Come il boss precedente, anche questo spruzza del gas soporifero iniziando poi a saltare sui Patapon addormentati.
Alterna l'attacco alla ritirata e impiega il Tailwind Miracle per distanziarti.
Una volta sconfitto, vincerai lo Storm Miracle e anche degli Horns.

Missione 30: Final Showdown!

Se hai ancora delle Divine Stews, è il caso di usarle e attiva la modalità Fever, perché una volta apparsa, Kharma farà piombare giù delle meteore che bruceranno i Patapon. Cerca di essere ben equipaggiato, o se ciò non dovesse bastare, utilizza lo Storm Miracle.
Usa inoltre unità ranged e melee: le seconde porteranno Kharma a usare gli attacchi magici contro esse, che causano minor danno delle meteore.
Prova anche a impiegare una truppa composta da Tatepon, Dekapon e Yumipon.

Missione 31: Servant of Darkness

Nell'ultimo livello dovrai affrontare Gorl, che si presenterà all'inizio come un dragone volante e poi come una specie di cane, sempre volante. Ti potrà attaccare sparando dalle zampe delle palle infuocate oppure sputandole dalla bocca.
Cerca sempre di evitare gli attacchi, così da guadagnare tempo per contrattaccare finché non morirà.

Video della soluzione - Prima parte