Penumbra: Overture Episode OneLa Soluzione di Penumbra Overture: Episode One 

NAVE

Prendete il blocchetto per gli appunti dalla scrivania, aprite l'inventario, selezionate la chiave ed inseritela nel primo slot, poi usatela sul lucchetto per aprirlo. Entrate nella porta, prendete la batteria e lo stick luminoso, poi aprite i cassetti vicino al letto e recuperate la torcia, quindi aprite il baule in fondo al mobile e prendete la lettera del pescatore.

ZONA ESTERNA
A questo punto, uscite all'esterno, leggete la nota nel diario, quindi cominciate a procedere velocemente per non perdere energia a causa della bassissima temperatura. Correte restando sulla sinistra, poi quando vedete alcune rocce prendetene una e continuate a correre fino al portello. Lanciate la roccia contro il ghiaccio per romperlo, aprite il portello e scendete.

AREA SOTTERRANEA 1
Usate lo stick luminoso, poi procedete fino ad una porta che non potete aprire, raccogliete la sbarra di ferro sulla sinistra, aprite la scatola vicino alla porta e prendete il razzo, poi spostate il barile a fianco del passaggio per raccogliere l'altro razzo, nascosto dietro ad esso, poi uscite dalla porta sulla passerella a sinistra. Prendete il martello dallo scaffale, trascinate via gli scaffali contro il muro per far comparire un piccolo tunnel, date una martellata alle assi di legno per romperle, poi strisciate all'interno del tunnel, attraversandolo finché non siete giunti nella stanza in fondo. La camera in questione è quella alla quale non potevate accedere inizialmente e aprendo la porta tornerete infatti alla prima stanza. Usate la sbarra di ferro sull'affare in metallo all'angolo, giratelo in senso anti-orario, poi entrate nella porta a terra, che si sarà finalmente aperta. Leggete quindi le due note, provate ad aprire la porta per aggiungerne un'altra, poi seguite il tunnel per trovare una mappa. Gli unici luoghi a cui potete accedere per il momento sono l'ufficio ed il magazzino e la porta a sinistra della mappa è bloccata. Voi provate comunque ad aprirla per veder comparire un'altra nota, dopodiché entrate nell'ufficio e preparatevi a rimpinzare ben bene il vostro inventario.

UFFICIO Prendete il Baxtrin ed il diario dell'uffici ale sulla scrivania, il giornale di Copenhagne e la chiavetta nel cassetto, la batteria per la torcia nell'armadietto, i due pezzi di carne nel cassetto vicino alla macchina da scrivere e nell'armadietto a fianco del baule, nel quale troverete anche degli antidolorifici. Prendete poi anche il razzo sullo scaffale sopra il baule. Attivate quindi il primo punto di salvataggio cliccando sull'oggetto simile alla lanterna sulla scrivania e poi uscite dall'ufficio.

AREA SOTTERRANEA 2
Non appena sentirete un cane ululare, significa che l'animale è stato liberato. Peccato che, purtroppo, non possiate ucciderlo, cosa che vi costringerà ad adottare una soluzione alternativa. Potete nascondervi, facendo in modo che il miglior amico dell'uomo in questione non vi veda, oppure attaccarlo e poi scappare quando è stato stordito. Il vostro obiettivo principale, in questa zona, dovrà comunque essere il raggiungimento del magazzino, indispensabile a proseguire con l'avventura. Quando vedete l'animale, quindi, correte in avanti e saltate sulla cassa, in modo che non possa raggiungervi, magari pure spegnendo lo stick luminoso che avete tra le mani. Aspettate che se ne sia andato per scendere e procedere verso il magazzino.

La Soluzione di Penumbra Overture: Episode One

MAGAZZINO

Avvicinatevi alla porta dalla quale provengono strani rumori e provate ad aprirla per far comparire una nota. Prendete quindi l'accendino vuoto dallo scaffale con i disegni, date un'occhiata a questi ultimi per sapere cosa fare, quindi entrate nella stanza a sinistra, spostate tutti i sassi dalla cassa nel mezzo della stanza, poi spingetela via per far comparire una botola. Entrate nella nuova porta, prendete gli antidolorifici e le batterie per la torcia dallo scaffale, salvate se necessario e poi tornate alla botola, apritela e calatevi all'interno. Procedete a nord, girando nella prima a sinistra, prendete la scala e portatela sotto la botola, in modo da poter poi uscire successivamente, quindi tornate dove eravate prima, ma questa volta girate a destra, proseguite in fondo al tunnel, prendete il missile ed i ritrovamenti scentifici, poi dirigetevi ad ovest, passando i tubi da cui fuoriesce del vapore, cercando di non finirci in mezzo. Andate quindi a nord, poi tirate fuori il martello ed usatelo sul lucchetto della porta in fondo, prendete il carburante per accendini dallo scaffale e combinatelo con l'accendino, raccogliete le batterie per la torcia dalla scatola, girate la ruota sul tubo attaccato al muro per disattivare le tubature e, di conseguenza, il vapore, quindi tornate indietro prima in direzione sud e poi sud est per mettere mano sulla seconda parte dei ritrovamenti scientifici, poi tornate alla botola e salite nuovamente nella parte superiore del magazzino. Salvate, uscite nella stanza principale, entrate nella porta a nord (che prima era chiusa) e prendete la nota e la vecchia chiave dalla scrivania, poi date un'occhiata in giro per vedere una lingua su uno scaffale ed un ragno morto su un tavolo. Uscite, entrate nell'altra stanzetta, prendete i due pezzi di carne dal cassetto della scrivania, quindi uscite dal magazzino e procedete nel tunnel.

AREA SOTTERRANEA 3
Dovrete dirigervi verso la porta chiusa al centro della mappa, questa volta senza dover prestare attenzione alla presenza di un eventuale cane nei paraggi. Una volta all'interno della porta, dovrete cercare di bloccarla, per cui non andate troppo avanti. Spostate barili e rocce in modo che il passaggio non si chiuda, poi spingete il barilotto di dinamite nella sezione della miniera con gli esplosivi, leggete la nota aggiunta, poi prendetene un'altra vicino all'ingresso della grotta, ispezionate i detriti nella zona a nord, quindi seguite il percorso che porta all'officina ed inserite il codice 8412 sul pannello, in modo da entrare.

OFFICINA
Prendete il filo di cotone dalla scatola sullo scaffale ed il missile su quello dalla parte opposta, poi raggiungete la parte della stanza con la pila di rocce e date un'occhiata sotto di esse per trovare un'ascia. Tornate indietro dalla porta, quindi seguite il corridoio prima a destra e poi a sinistra, poi prendete il missile sotto i barili. Ritornate indietro dal corridoio, guardate sulla sinistra per trovare una stanza protetta da una recinzione elettronica, poi usate oggetti di legno come assi e scatole per saltare dall'altra parte, disattivate la batteria e procedete fino alla porta in fondo, cercate di aprirla per far comparire un messaggio, poi, visto che non si aprirà, usate le maniere forti e tirate fuori l'ascia per distruggerla. Prendete la dinamite dalla scatola e nell'area a destra della porta, oltre agli antidolorifici dallo scaffale, quindi spaccate il barile di polvere da sparo con l'ascia ed usate il filo di cotone sulla sostanza per creare una miccia. A questo punto, tornate indietro, dirigendovi verso il tunnel.

AREA SOTTERRANEA 4

Dirigetevi nell'area a nord, quella in cui avete lasciato il barile, ma fate attenzione, perché il cane si sta nuovamente aggirando per la zona. Fate in quindi in modo di non farvi notare, poi assicuratevi che il barile sia nella buca assieme ai detriti e, se non si trova ancora in questa locazione, buttatelo dentro. Usate la miccia e l'accendino sull'oggetto, poi fuggite di corsa per non essere coinvolti nell'esplosione e, alla dissoluzione del pietrame, uscite dal buco. Procedete quindi nel tunnel davanti a voi, facendo attenzione a non aprire la porta con il pannello, visto che c'è un cane che aspetta solo di saltarvi addosso. Raggiungete quindi la porta con la scritta "Power Room", entrate ed attraversate anche quella seguente.

STANZA DI MANUTENZIONE 1
Prendete le due batterie ed il manuale del generatore dallo scaffale, salvate se necessario, poi distruggete il recinto attorno al buco con l'ascia, spingete la scatola nell'apertura, scendete la scaletta e prendete un'altra batteria, tornate su ed usate l'oggetto in questione sul lato del pannello di controllo, poi girate tutte le valvole e, infine, provate a premere l'interruttore. Quando salterà il fusibile, uscite dalla stanza e dirigetevi quindi verso lo sgabuzzino.

SGABUZZINO
Prendete la scopa vicino alla porta (potrete usarla come arma), il missile, le batterie per la torcia ed i due pezzi di carne dallo scaffale, spostate quindi le scatole in modo da poterci salire sopra e raggiungere la mensola più in alto, sulla quale troverete un fusibile ed il documento contenente le procedure di emergenza. A questo punto, scendete ed uscite dalla stanza, dirigendovi verso il centro comunicazioni.

CENTRO COMUNICAZIONI
Prendete la radio e l'avvertimento dal tavolo, poi ascoltate la trasmissione in linguaggio Morse ed usate la traduzione per ottenere un codice (5738), poi tornate nella stanza di manutenzione.

La Soluzione di Penumbra Overture: Episode One

STANZA DI MANUTENZIONE 2

Sostituite il fusibile scoppiato con quello nuovo, girate le valvole in questo ordine (valvola 4, valvola 3, valvola 1, valvola 2, valvola 5), poi premete l'interruttore per far partire la corrente, salvate e dirigetevi verso il pannello.

AREA SOTTERRANEA 5
Mentre vi avvicinerete al pannello, Red vi chiamerà via radio. Ascoltate quanto ha da dirvi, poi avvicinatevi al pannello, inserite il codice trovato prima (5738), evitate nuovamente il cane e procedete verso la porta dietro alla quale si trovava l'animale per notare due porte, una ad est ed una ad ovest. Entrate nella seconda, facendo attenzione ai due cani che si aggirano per l'area, uno ad ovest ed uno ad est, vicino alla porta diretta al condotto ausiliario. Dirigetevi quindi verso la zona degli scavi ed accedetevi entrando nella porta.

ZONA SCAVI
Prendete la nota di scavo dal tavolo con il punto di salvataggio, prendete la scaletta e saltate verso l'alto sotto il buco nel tetto, in modo da agganciarla. Spostate quindi due delle tre scatole sotto la scala, poi trascinate l'altra sotto l'"altare" rivolto verso quelle già spostate, e spingete per portarla sopra alle altre due. Saltate quindi sulla pila di scatole ed aggrappatevi alla scaletta.

TUNNEL RAGNO
Andate avanti, ignorate la prima a sinistra, poi afferrate il masso e bloccate il tunnel da cui siete arrivati. Avanzate ancora un po', passate la scatola di paraffina non integra, usate l'accendino per incendiarla, spostate il masso per bloccare l'altro tunnel, quindi seguite quello che si è aperto verso nord. Prendete il sasso più piccolo e portatelo con voi lungo il tunnel, buttatelo nell'acido ed usatelo come appoggio, poi correte nel tunnel ad est per non essere schiacciati dal masso che vi inseguira, girate a destra in fondo, aspettate che il sasso si sia fermato sulla sinistra ed andate lì, con l'ascia in mano, per distruggerlo. Seguite il tunnel fino al masso successivo, riducetelo nuovamente in frantumi con l'ascia, andate avanti e fate lo stesso con l'ultimo sasso, poi correte e saltate nel buco che vi porta in un altro magazzino.

La Soluzione di Penumbra Overture: Episode One

STANZA DI MANUTENZIONE 2

Sostituite il fusibile scoppiato con quello nuovo, girate le valvole in questo ordine (valvola 4, valvola 3, valvola 1, valvola 2, valvola 5), poi premete l'interruttore per far partire la corrente, salvate e dirigetevi verso il pannello.

AREA SOTTERRANEA 5
Mentre vi avvicinerete al pannello, Red vi chiamerà via radio. Ascoltate quanto ha da dirvi, poi avvicinatevi al pannello, inserite il codice trovato prima (5738), evitate nuovamente il cane e procedete verso la porta dietro alla quale si trovava l'animale per notare due porte, una ad est ed una ad ovest. Entrate nella seconda, facendo attenzione ai due cani che si aggirano per l'area, uno ad ovest ed uno ad est, vicino alla porta diretta al condotto ausiliario. Dirigetevi quindi verso la zona degli scavi ed accedetevi entrando nella porta.

ZONA SCAVI
Prendete la nota di scavo dal tavolo con il punto di salvataggio, prendete la scaletta e saltate verso l'alto sotto il buco nel tetto, in modo da agganciarla. Spostate quindi due delle tre scatole sotto la scala, poi trascinate l'altra sotto l'"altare" rivolto verso quelle già spostate, e spingete per portarla sopra alle altre due. Saltate quindi sulla pila di scatole ed aggrappatevi alla scaletta.

TUNNEL RAGNO
Andate avanti, ignorate la prima a sinistra, poi afferrate il masso e bloccate il tunnel da cui siete arrivati. Avanzate ancora un po', passate la scatola di paraffina non integra, usate l'accendino per incendiarla, spostate il masso per bloccare l'altro tunnel, quindi seguite quello che si è aperto verso nord. Prendete il sasso più piccolo e portatelo con voi lungo il tunnel, buttatelo nell'acido ed usatelo come appoggio, poi correte nel tunnel ad est per non essere schiacciati dal masso che vi inseguira, girate a destra in fondo, aspettate che il sasso si sia fermato sulla sinistra ed andate lì, con l'ascia in mano, per distruggerlo. Seguite il tunnel fino al masso successivo, riducetelo nuovamente in frantumi con l'ascia, andate avanti e fate lo stesso con l'ultimo sasso, poi correte e saltate nel buco che vi porta in un altro magazzino.

La Soluzione di Penumbra Overture: Episode One

AREA DI IMMAGAZZINAMENTO

Red vi contatterà nuovamente via radio, per cui ascoltatelo. Al termine della conversazione, aprite il kit di primo soccorso per trovare degli antidolorifici, ignorate i massi per il momento e distruggete la porta chiusa a sud, poi girate di 180 gradi ed entrate nel passaggio più lontano, seguite il corridoio e prendete i due razzi da dietro gli scaffali, tornate quindi nella stanza principale e dirigetevi ad ovest, seguendo lo stanzone che porta a nord. Fate scivolare via il coperchio della scatola verde all'angolo della stanza e prendete la chiave all'interno, inginocchiandovi a sinistra del contenitore se non ci riuscite in piedi. Prendete quindi il razzo, le batterie per la torcia ed i tre pezzi di carne dallo scaffale, poi tornate alla porta che avevate distrutto e dirigetevi verso ovest, facendo moltissima attenzione al solito vapore. Prendete quindi le due batterie per la torcia dalla mensola, entrate nel gabbiotto, prendete le note dall'armadietto, poi avvicinatevi al macchinario con le tre leve. La prima alza o abbassa la scatola, la seconda estende o ritrae il braccio, la terza invece sposta l'oggetto a sinistra e a destra. Dovrete manovrare le leve in modo da posizionare la scatola vicino ad una di quelle in fondo e poterla usare come rialzo da terra per arrampicarvi sullo scaffale ed accedere alla grata sul muro ad est. Dovrete quindi praticamente muoverla nell'angolo sud est mentre la tenete sospesa. Dopo averla posizionata, arrampicatevi, usate il martello per distruggere la grata ed entrate, andate avanti, frantumate la successiva protezione e prendete la tanica di benzina sul pavimento, tornate su e poi nella camera di controllo, per riportarvi poco dopo nella stanza con le assi che bloccavano la porta. Riducetele in frantumi con l'attrezzo che preferite ed uscite.

AREA SOTTERRANEA 6
Dirigetevi verso il capanno degli attrezzi, senza temere l'arrivo di cani o altre bestie. Entrate nella costruzione, prendete una sega, della dinamite, un razzo, le batterie per la torcia ed il rapporto, poi uscite dalla stanza. Procedete verso la porta diretta al condotto ausiliario, ma fate estrema attenzione, questa volta, siccome i cani sono tornati, più arrabbiati che mai. Usate la sega sulle assi che bloccano la porta, apritela, uscite, quindi procedete verso la parte nord della mappa, nella zona del condotto ausiliario, senza farvi mordere dal gruppo di amici a quattro zampe sparsi per l'area.

STANZA DELLE MACCHINE
Prendete il razzo dallo scaffale vicino al punto di salvataggio, recuperate la spina e la presa ed inseritene una nel pannello di controllo e l'altra nel suo alloggiamento, poi usate la chiave con il pannello, aprite la tanica di benzina con il martello e riempite di carburante la macchina per gli scavi. Ascoltate quindi la comunicazione del vostro amico Red, poi tornate davanti al pannello e girate la chiave per far partire il macchinario, quindi cominciate a muovere le leve in modo che la lama frantumi le rocce. Ci vorranno pochi secondi per creare un buco in cui dovrete calarvi, entrando infine nella porta sulla destra.

STANZA DEI VERMI

Dirigetevi quindi dall'altra parte delle assi, verso la porta in fondo al corridoio a forma di L. Non appena sentite sbattere sulla porta, scappate di corsa all'inizio del livello, visto che dal passaggio uscirà un grosso verme, in grado di uccidervi con un colpo solo. Cercate di non farvi prendere ed aspettate che la creatura si introduca nel buco contrassegnato dalle assi, per non tornare mai più. Dirigetevi quindi verso la stanza da cui è uscito l'animale, prendete il passaggio a sud, poi girate ad est, superate l'area che pullula di ragni, quindi entrate nell'altra camera a nord. Premete l'interruttore sul muro per far partire un allarme, poi tornate di corsa nella prima stanza, quella in cui c'era anche una porta chiusa, nella quale dovrete entrare prima che si chiuda nuovamente.

AREA SOTTERRANEA 7
Una volta dentro, usate l'astuzia per attirare i cani negli sbuffi di vapore ed ucciderli. Tirate fuori i numerosi pezzi di carne che avete raccolto nella prima parte dell'avventura, poi appena vedete gli animali davanti alle tubature, tirate la leva per ammazzarli. Dopo aver fatto piazza pulita, dirigetevi nel capanno degli attrezzi, prendete il cacciavite e la tenaglia, poi procedete verso il condotto 13.

CONDOTTO 13
Entrate nel tunnel a sud, visto che la parte finale della sezione est è bloccata, poi correte verso sud, girate prima ad est e poi a nord, finché non riuscite ad entrare nella stanza all'angolo nord est della mappa. In questo tragitto sarete attaccati spesso e volentieri da alcuni ragni e sarete addirittura costretti ad ammazzarne qualcuno, in modo da non perdere la vita. Prima di entrare nella stanza, prendete il foglietto vuoto ed i due pezzi di carne dall'armadietto contro il muro ad est, poi andate avanti, raccogliete i due razzi a terra vicino ai massi, il pezzo di carne, gli antidolorifici e le due batterie dagli armadietti contro il muro ad ovest, la dinamite ed il pezzo di carne all'angolo nord ovest e infine il documento dal bancone. Spostate quindi i detriti contro il muro ovest e dirigetevi verso l'uscita dal buco che avete appena liberato, dopodiché procedete in direzione della raffineria.

La Soluzione di Penumbra Overture: Episode One

RAFFINERIA

Salite sulla piattaforma per vedere un banco di controllo con sette pulsanti, che dovrete premere per alzare ed abbassare i quattro pistoni sul nastro trasportatore. I pulsanti in alto vanno da 1 a 4, quelli in basso da 5 a 7. Il primo consente di sollevare i pistoni 1 e 3, il secondo 2 e 3, il terzo 1, 3 e 4, il quarto 2, 3 e 4. Quelli da 5 a 7, invece, alzano nell'ordine i pistoni 1, 3 e 4. Per andare avanti è necessario sollevare tutti i pistoni, quindi dovrete premere, nell'ordine, i pulsanti 4 (si alzano 2, 3 e 4), 6 (si abbassa il 3), 7 (si abbassa il 4, rimane su solo il secondo) e 3 (si alzano 1, 3 e 4). Dopo aver risolto il puzzle, dirigetevi verso la piccola nicchia ad ovest e prendete i due razzi, le due batterie per la torcia ed il motore, mettendo poi quest'ultimo sul nastro trasportatore più vicino all'entrata, sbloccando così la scaletta. Salite in cima a questa, prendendo il motore e portandovelo dietro fino alla ventola, mettetelo tra i raggi in modo da distruggerla, poi strisciate dentro, senza dimenticarvi l'utile oggetto. Segute il tunnel, poi fate cadere il motore nella nuova stanza per far scendere la scaletta, quindi riponetelo nel suo vano, poi premete l'interruttore e procedete sul nastro trasportatore fino alla stanza da cui partono tutti gli sbuffi di vapore. Non sarà facile, perché potrete andare avanti solo di un passo o due alla volta, costretti ad aspettare che il fumo si dissolva. Avanzate quindi di un passo, poi a destra di uno, in giù di uno, a destra di uno, avanti di due, in diagonale a sinistra di uno, avanti di uno per due volte, poi a destra di uno per altre due volte. Una volta giunti in fondo, spostate i barili sotto le scale, attraversate il condotto di ventilazione, seguitelo a destra ed uscite nel condotto 12, notando però che la porta in cima alle scale non si è ancora aperta.

CONDOTTO 12
Spostate il carrello che blocca il passaggio, voltatevi e dirigetevi verso il mezzo, tagliate le catene davanti con la tenaglia, poi spingete il carrello sulla rotaia per frantumare il muro. Raccogliete il frammento di giornale, prendete il vecchio giornale dal cassetto ed usatelo, assieme al cacciavite, sulla porta. Usate di nuovo il giornale per recuperare la chiave di metallo, aprite la porta, entrate nella stanza per essere nuovamente contattati da Red, poi accendete la luce vicino all'ingresso, date un'occhiata alla fotografia di Jack Nicholson, aprite l'inventario e fate doppio clic sul foglietto bianco, ricavate una password (1371), prendete lo studio sui vermi dall'armadio, poi uscite dalla porta che avevate sbloccato in precedenza.

AREA SOTTERRANEA 8
Procedete verso la sezione C, inserite il codice 1371 sul pannello di controllo, aprite la porta e, una volta dentro, fate moltissima attenzione ai soliti cani. Uccideteli come prima, con il vapore, poi nascondetevi dietro la scatola che dovrebbe trovarsi quasi di fronte a voi. Ascoltate ciò che Red deve dirvi, poi lanciate della carne nel mezzo della stanza, attirate la bestia ed uccidetela. Fate lo stesso con il cane nel corridoio ad est. Dirigetevi quindi verso il magazzino delle sostanze chimiche, entrandoci dalla porta nell'angolo più lontano.

La Soluzione di Penumbra Overture: Episode One

MAGAZZINO SOSTANZE CHIMICHE

Avanzate nel corridoio, guardate la sequenza animata, poi scappate dal vermone. Una volta seminata la creatura, entrate nell'apertura e premete l'interruttore a sinistra, correte verso destra ed usate le scatole per saltare oltre l'acido. Poi chiudete una seconda porta con l'interruttore a destra, distruggete le due barricate con l'ascia, spingete le scatole nell'acido e saltate dall'altra parte, mettetevi dietro l'asse rivolto verso la zona da cui siete arrivati e riducetelo in frantumi con l'ascia, poi usate la valvola per aprire la porta, quindi entrate nella stanza e prendete la nota dal tavolo, le sostanze chimiche (A e D) dai tavoli, (E) dall'armadietto, (B e F) dall'armadio e (C) dallo scaffale vicino alla porta. Già che ci siete, recuperate anche i due razzi dalla scatola per terra ed il pezzo di carne dal cassetto, poi salvate prima di andarvene e dirigetevi verso il lago nella parte sud ovest della mappa.

LAGO UTUQAO
Seguite il tunnel fino al lago, usando il punto di salvataggio se ne avete bisogno, poi procedete sul bordo dello specchio d'acqua ghiacciato finché il ghiaccio non si rompe. A quel punto, saltate indietro, quindi saltate sui pezzi di ghiaccio che galleggiano, raggiungendo la prima isola. Usate la stessa strategia per giungere sani e salvi sulla seconda isola e poi sulla terra ferma. Tagliate quindi, con la sega, la mano che esce dal ghiaccio e prendete il piede di porco, esaminatelo, poi uscite, procedete in direzione dell'inceneritore e, una volta davanti alla porta in fondo, usate il piede di porco per aprirla ed entrare.

INCENERITORE

Ascoltate ancora Red, poi procedete finché il corridoio non si biforca anche a sinistra. Girate, seguite le assi finché non vi trovate in una stanza, prendete i due antidolorifici dal kit di primo soccorso ed il contenitore di vetro dal tavolo, poi aprite il cassetto e raccogliete il fusibile. Combinate la tanica di benzina ed il becco Bunsen, accendete il bruciatore, metteteci sopra il contenitore di vetro, mischiate le sostanze chimiche D e F per produrre un esplosivo, prendete il contenitore e portatelo davanti alle assi di prima, senza farlo cadere, se non volete saltare in aria ed essere ridotti in frattaglie. Immergete la miccia nella sostanza, accendetela, poi fuggite di corsa per non essere coinvolti nell'esplosione. Entrate quindi nel passaggio appena aperto ed avanzate finché non siete giunti in una stanza a T con una porta nella zona frontale. Entrate quindi nella stanza di Red, che però si trova in una bara sopra l'inceneritore, informazione che vi farà capire che il personaggio è probabilmente un vampiro. Andate a destra del macchinario e premete il pulsante per salvare Red, poi aprite il cassetto sotto l'inceneritore, prendete la chiave, tornate indietro dal corridoio, passate la porta sulla destra ed aprite quella chiusa in fondo. Aprite quindi l'altro cassetto, prendete la predica, spalancate la porta nell'angolo, spostate la libreria per trovare un quadro elettrico, usate il cacciavite per aprirlo e la tenaglia per tagliare i fili, poi tornate nella zona della porta che non eravate ancora riusciti ad aprire ed usate quindi il piede di porco per farlo.

RIFUGIO
Raccogliete la nota, scendete le scale, aprite la porta, girate a destra e dirigetevi verso la strana figura in fondo al corridoio, poi quando le luci si spegneranno, tirate fuori lo stick luminoso ed accendetelo. Qualcuno vi colpirà mentre state andando avanti nel corridoio, facendovi perdere conoscenza e mettendo fine a questo primo capitolo di Penumbra Overture.

Sommario della soluzione

NAVE
ZONA ESTERNA
AREA SOTTERRANEA 1
UFFICIO
AREA SOTTERRANEA 2
MAGAZZINO
AREA SOTTERRANEA 3
OFFICINA
AREA SOTTERRANEA 4
STANZA DI MANUTENZIONE 1
SGABUZZINO
CENTRO COMUNICAZIONI
STANZA DI MANUTENZIONE 2
AREA SOTTERRANEA 5
ZONA SCAVI
TUNNEL RAGNO
AREA DI IMMAGAZZINAMENTO
AREA SOTTERRANEA 6
STANZA DELLE MACCHINE
STANZA DEI VERMI
AREA SOTTERRANEA 7
CONDOTTO 13
RAFFINERIA
CONDOTTO 12
AREA SOTTERRANEA 8
MAGAZZINO SOSTANZE CHIMICHE
LAGO UTUQAO
INCENERITORE
RIFUGIO

TI POTREBBE INTERESSARE