Saints Row 2La Soluzione di Saints Row 2 

Aiutiamo i Saints, volendo anche con un amico per l'intera Campagna!

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi è possibile trovare delle divergenze nella versione italiana.

Prologo

Vi ritroverete in prigione, svegli dopo un coma durato ben 5 anni. Verrete subito informati sugli sviluppi della storyline lungo questo intervallo di tempo in cui voi siete stati forzati ad abbandonare le strade. Parlerete poi con uno dei prigionieri, il quale vorrà diventare vostro amico per portare a termine il suo piano, che per ora consiste semplicemente nel riuscire ad evadere dal carcere ed arrivare al continente.

Appointed Defender

Prima di partire con la vostra opera di riconquista di ciò che avete perduto finora, dovrete cercare di recuperare i vostri alleati. Il primo sarà, chiaramente, Gat. Sfortunatamente, la sua situazione non è affatto buona: è stato appena condannato alla pena di morte. La parte pratica della missione sarà comunque molto semplice, dovrete fare irruzione all'interno del tribunale, uccidere tutti (tranne, chiaramente, il vostro alleato) e recuperare il vostro amico. Nel caso (raro ed improbabile) in cui abbiate dei problemi a resistere i proiettili che vi verranno sparati contro, utilizzate le varie scaffalature disponibili come copertura.

Down Payment

Una volta che avrete recuperato il vostro amico, assieme a lui dovrete andare a cercare casa. Il posto che sarà automaticamente prescelto come perfetta base per le vostre losche operazioni sarà un vecchio magazzino ormai completamente abbandonato; dovrete entrare ed uccidere tutti i presenti (dato che, nonostante la sua fama di "abbandonato", il magazzino sarà in realtà già occupato da soggetti - come voi malintenzionati). Anche qui, la missione si risolve semplicemente in un'uccisione di massa.

Three Kings

Trattasi di una missione che sarà automaticamente suddivisa in 3 sotto-missioni, le quali hanno come obiettivo finale quello di riuscire a recuperare ulteriori compagni per la vostra avventura criminosa. La prima delle missioni richiederà semplicemente il furto di una macchina - attenzione che, come sempre succede in giochi di questo genere (vedasi GTA) la parte più difficile sarà in realtà riportarla al garage senza danneggiarla; la seconda richiede la semplice eliminazione di una certa quantità di soggetti, fortunatamente questa volta non saranno in gruppo dunque sarà ancora più facile eseguirla - la vostra mappa segnalerà prontamente la direzione verso la quale dovrete dirigervi per trovare il vostro obiettivo; la terza vi vedrà direttamente impegnati nel tentativo di reclutare delle nuove truppe. Missione lunga, ma tutt'altro che complicata, e che comunque vi permette di prendere familiarità con la struttura dei compiti che vi attendono con il procedere del gioco - saranno quasi tutti temporalmente estesi quanto questo.

Saint's Seven

Dato che avete ormai formato la vostra gang, siete pronti per la prima vera e propria missione criminale. L'obiettivo è quello di fermare gli affari del casinò di Ronin, che stanno andando un po' troppo a gonfie vele per i vostri gusti. Avrete bisogno di una shotgun per essere certi del vostro successo, in caso contrario potreste avere dei problemi data la numerosità dei nemici. Arrivati al casinò, entrate, ed uccidete tutti i presenti, quindi dirigetevi verso il retro dove come sempre risiedono i grandi capi.
Nel mentre, tuttavia, dovrete anche agire a protezione di Gat, il quale si occuperà di posizionare gli esplosivi che distruggeranno la porta consentendovi di procedere senza problemi. E' possibile che in questo frangente si manifesti un bug: Gat si potrebbe incastrare tra i poligoni della porta; sarà facilmente risolvibile sbattendo il vostro personaggio contro Gat (dunque no, non sparategli, anche se la violenza sembra risolvere la maggior parte dei problemi in questo gioco). Una volta che gli esplosivi saranno stati posizionati ed esplosi, la missione sarà completata.

Laundry Day

La distruzione del casinò ha reso finalmente disponibile un bel po' di cash (dato che prima di farlo esplodere avrete prelevato tutti i profitti). Dovete ora decidere come utilizzarlo. Ma prima di utilizzarlo, dovete trovare un modo di riciclarlo. Il metodo da voi prescelto sarà quelli di comprare delle armi e poi rivenderle (dato che i trafficanti di armi sono dei veri esperti nel riciclaggio di denaro). Dunque dirigetevi con il vostro mezzo di trasporto verso uno dei grandi centri commerciali di armi; sfortunatamente lungo la via sarete attaccati dagli scagnozzi di Ronin che cercheranno di vendicarsi per la vostra irruzione nel casinò, ma non ci saranno inizialmente problemi nel tenerli a bada.
I veri problemi cominceranno quando dovrete accompagnare (e scortare) la padrona del negozio fino al suo magazzino, in questo caso è forzatamente necessario servirsi della propria macchina come vero e proprio "scudo" nei confronti dei mezzi della gang avversaria, dato che un solo colpo è a volte sufficiente per mettere KO la padrona.

Road Rage

La missione si riduce all'andare in cerca delle motociclette appartenenti al clan dei Ronin, dato che Gat ha notato che vi stanno spiando cercando di carpire il vostro nascondiglio. Non sarà difficile trovarle; farle esplodere sarà ancora più facile che trovarle. L'unico pericolo potrebbe essere cadere dalla motocicletta, ma è facilmente evitabile cercando di non prendere le curve troppo strette. La Soluzione di Saints Row 2

Bleeding Out

Sarà una missione piuttosto violenta; il prologo vi vedrà arrivare a casa assieme a Gat, notando fin dall'inizio qualcosa di strano. Osservando all'interno, un terribile spettacolo vi attende: Aisha è stata presa come ostaggio da un membro della gang nemica, e sta venendo minacciata dalle due spade in possesso del Bruto. Impulsivamente, entrerete in casa e comincerete ad eliminare gli avversari, ma ciò causerà uno spiacevole evento: la testa di Aisha verrà tagliata, e Gat verrà ferito a morte. Un'ambulanza verrà immediatamente chiamata, ma spetta a voi il compito di proteggere Gat nel mentre.

Orange Threat Level

Dovrete cercare di fermare un traffico illegale (non che i vostri siano legali, ma meglio non addentrarsi in questioni etiche in questo loco) dei Ronin, nei pressi dell'Aeroporto. Dunque, incamminatevi - o meglio, guidate un veicolo a vostra scelta - verso questa locazione, che come sempre sarà segnalata sulla vostra onnipresente ed onniscente mappa; entrando nell'aerporto, visualizzerete ed individuerete immediatamente gli scagnozzi di Ronin, e dovrete subito cominciare ad aprire il fuoco il più violentemente possibile. La polizia infatti arriverà di lì a breve, essendo l'aeroporto un luogo ad alta intensità di civili e dunque ad alto rischio di vittime non criminali. Il compito è semprlicemente quello di uccidere un centro numero di Ronin.

Kanto Connection

Divertente livello, in cui sarete impegnati a combattere contro un Ninja all'interno di un ristorante. La strada fino al ristorante sarà disseminata di nemici, ma siamo sicuri che non avrete troppi problemi - nel caso in cui li abbiate, ricordate che non ci sono limiti di tempo e che dunque potete scegliere con cura i percorsi con minore intensità di nemici.
Arrivati al combattimento, si consiglia come prima cosa di eliminare gli assistenti del Ninja; le tattiche da utilizzare contro quest'ultimo richiedono principalmente l'utilizzo dei tasti L ed R per effettuare un contrattacco non appena vedrete che l'oscuro avversario cercherà di colpirvi; in questo modo non solo eviterete quasi completamente i danni, ma farete diminuire gli HP dell'avversario.
In realtà, continuando la tattica, dovrete poi comunque ancora premere L o R per colpirlo al busto; dunque il tutto si riduce ad un massiccio utilizzo di L ed R - gli altri tasti potranno temporaneamente essere posti nel dimenticatoio. Dovrete però imparare il giusto tempismo per parare i colpi, non sempre facilmente individuabile.

Visiting Hours

Andrete qui a fare visita al vostro amico Gat, che nonostante la grave ferita riportata qualche missione fa, è ancora vivo e vegeto. Non appena sarete entrati nell'ospedale, arriverà Ronin a farvi visita per cercare di cogliere tre piccioni con una fava. La missione si fa problematica: il vostro obiettivo ora diventa cercare di proteggere Gat (e voi stessi) mentre uscite dall'ospedale, il tutto mentre siete entrambi assaliti da ogni lato da seguaci di Ronin. Per questo motivo, prima di cominciare la missione si consiglia di recuperare un bel po' di munizioni per l'arma che avete eletto a vostra prima scelta. L'ostacolo principale risulteranno essere gli angoli degli edifici, dato che dovrete sempre cercare di affacciarvi cautamente, pena l'incorrere in una raffica di colpi diretta verso di voi e verso di Gat.
Dirigetevi subito verso l'ascensore, all'interno del quale non sarete attaccati da nemici. Dunque continuate verso la porta frontale dell'edificio; sempre sparando continuativamente per uccidere gli scagnozzi della gang nemica prima che i loro colpi possano arrivare a colpire Gat. L'ultimo passo verso la salvezza consiste nel ri-utilizzare l'ascensore per tornare su fino al tetto, ove finalmente troverete l'elicottero in vostra attesa, che vi riporterà al quartier generale amico.

Room Service

Dopo la precedente missione, durante la quale avete dovuto sicuramente sforzare a volontà i vostri neuroni, qui potrete finalmente riposarli dato che vi limiterete a correre in linea retta sparando a tutto ciò che si muove. Uccidete tutto ciò che entra nel vostro campo visivo fino ad arrivare all'hotel. Posizionate la prima bomba, quindi attenzione al timer che comincerà improvvisamente (ed inaspettatamente) a scorrere. Posizionate anche le altre bombe, eliminate tutto il necessario, quindi continuate aldilà della piattaforma.
Nonostante di primo acchitto sembri una decisione avventata, vi consigliamo di effettuare un salto diretto partendo dalla piattaforma più in alto. Trattasi di scelta saggia semplicemente perchè siete dotati di paracadute, apribile con la semplice pressione del tasto Y. L'atterraggio segnerà l'agognato completamento del livello.

Rest in Peace

La missione non è di facile esecuzione - nonostante la rima - poichè vi trovate in un'area completamente aperta e scevra di ostacoli, il che rende abbastanza difficile riuscire a trovare un'adeguata protezione. Esiste però qualche piccolo spazio ove poter evitare i colpi nemici con successo (e, chiaramente, anche rispondere al fuoco). Dunque, data la mancanza di un limite di tempo, si consiglia il seguente metodo: rimanere sempre coperti e, dalla vostra postazione, uccidere quanti più nemici possibile. Non appena la loro quantità avrà raggiunto un livello gestibile, procedere al completamento dell'eliminazione. La Soluzione di Saints Row 2

Good D

La vostra guerra contro la banda di Ronin sta avendo successo, dato che questi ultimi stanno cominciando ad avere dei seri problemi. Decideranno dunque, con un'ultima disperata mossa che li condurrà al più totale fallimento definitivo, di attaccare la base dei Saints.
L'utilizzo dell'SMG è caldamente consigliato. La mappa vi mostrerà l'area che dovete raggiungere, e non avrete problemi a farlo (secondo noi). Posizionatevi al centro di questa locazione, e semplicemente fate a pezzi con l'SMG gli avversari - uno ad uno. La distruzione della prima ondata di nemici sarà chiaramente segnalata dal fatto che la destinazione segnalata sulla mappa cambierà improvvisamente. Ma il vostro compito non sarà assolutamente differente, il che significa che anche l'esecuzione rimarrà la medesima: piantatevi nel bel mezzo dell'azione e macellate sequenzialmente i membri della gang nemica.
Dovrete dunque completare l'opera; vi verrà lasciata una certa libertà in quest'ultimo frangente, potrete vagare per la mappa con l'obiettivo di decimare tutti i Ronin rimasti. Potrete anche fare il primo incontro con il leader della ciurma, anche se sfortunatamente vi scapperà da sotto il naso.

One Man's Junk

Come sempre, utilizzate la mappa come riferimento per raggiungere l'area dove dovrete svolgere la missione. Dunque, entrate nella barca segnalata come obiettivo, e salite le vicine scale, superando la barra di legno, azione che vi consentirà di arrivare alla seconda barca. Per accedere all'ultima della serie di tre, dovrete scendere in coperta partendo dalla seconda, e qui troverete il passaggio che vi consentirà di andare avanti.
Uccidete tutti i presenti per arrivare alla parte finale della barca, che ospita il leader della gang contro la quale avete combattuto in questa prima serie di missioni. Il combattimento contro il grande capo sarà peculiare, dato che vi viene richiesto di ucciderlo servendovi di una spada piuttosto che delle armi a cui siete abituati. La tattica per vincere con sicurezza è la seguente: muovetevi attorno a lui in cerchio, evitando di fare la prima mossa. Non appena il nemico cederà alla pressione piscologica, contrattaccate a colpo sicuro, sarà messo KO e voi potrete sferrare un secondo colpo. Ripetendo la procedura, potrete ucciderlo senza eccessivi problemi.

First Impressions

Verrete immediatamente fermati dalla polizia mentre stavate semplicemente discutendo con degli amici (okay, l'argomento erano attività criminose, ma si trattava comunque di una semplice discussione). Dovrete cercare di scappare dato che i poliziotti sono nettamente in sovrannummero rispetto a voi. La mappa vi fornirà comunque una grande quantità di indicazioni adatte al successo nell'uscita dalla caverna.
E' anche possibile - e qui i creatori del gioco si sono sprecati - selezionare il mezzo con il quale preferite effettuare la fuga: barca o macchina? Non ci sarà alcuna differenza in termini di difficoltà, in entrambi i casi dovrete evitare un po' di mezzi della polizia (acquatici in un caso, di terra nell'altro) per arrivare al nascondiglio.

Reunion Tour

Avete deciso di combattere contro la fratellanza, dato che non vi piace il modo in cui hanno deciso di spartire il loro bottino. Il metodo scelto per costringerli alla resa sarà quello del terrorismo: rapirete il meccanico della Fratellanza e lo costringerete a piazzare delle bombe sui suoi stessi camion. La vostra missione, in questo caso, consiste nell'agire da sorvegliante per assicurarsi che il meccanico faccia davvero un lavoro fatto bene. E' conveniente reclutare alcuni assistenti per essere sicuri del successo in questa missione.
Un altro accorgimento che potrebbe facilitarvi di molto la vita consiste nel cercare di utilizzare un camion abbastanza grosso e robusto; dovrete piazzare questo camion tra la fila di camion nemici che volete bombardare ed il luogo dal quale appariranno le truppe avversarie, in maniera tale da creare una specie di barriera di difficile penetrazione.

Waste Not Want Not

Una missione a dir poco rocambolesca, che vi vede attraversare tutti e tre gli stati della materia: liquido, solido, gas. Anzitutto: ricordatevi di portare con voi una buona quantità di munizioni, perché in questo caso vi serviranno di sicuro. Arrivati all'isoletta contenente materiale radioattivo, continuate per un po' lungo la spiaggia fino a trovarlo, probabilmente non avrete delle grosse difficoltà.
Fino a qui, non ci saranno grossi problemi. Dovrete invece cominciare ad uccidere una certa quantità di soggetti nel frangente immediatamente successivo, in cui cercherete di avvicinarvi al punto di atterraggio del elicottero (in corrispondenza del quale verrete prelevati dall'elicottero). L'arrivo dell'aeromobile non sarà immediato, dunque sarete per un po' assediati ed avrete come chiodo fisso la sopravvivenza.
Vi librerete dunque in volo, e da qui dovrete anche occuparvi di difendere il vostro elicottero mentre ve ne andate. La difesa dovrà essere effettuata per forza, ma vi anticipiamo che sarà completamente vana, dato che qualsiasi sia la vostra performance finirete con lo schiantarvi a terra. Fortunatamente troverete nei paraggi una macchina con la quale potrete far ritorno alla vostra base. La Soluzione di Saints Row 2

Red Asphalt

Prendete in prestito (...) una macchina, per poi dirigervi verso il garage della fratellanza. Qui troverete il loro meccanico, con cui avete avuto già a che fare. Picchiatelo a sangue (senza ucciderlo) per sapere dov'è stato portato il vostro amico Carlos. Fortunatamente riceverete quasi subito le informazioni, infatti vi verrà detto che egli è stato portato nei pressi del porto. Sapete dunque dove andare.
Utilizzate una delle svariate macchine a vostra disposizione per procedere proprio verso l'area del porto. Vedrete subito una scena orribile, cioè Carlos che viene trascinato a terra legato ad una camionetta che si muove circolarmente. Dovrete subito cercare di distruggere la camionetta, purtroppo è molto resistente quindi ci vorranno un po' di colpi di SMG per riuscire nell'impresa. Non riuscirete a salvare Carlos, anzi effettuerete una veloce eutanasia.

Bank Error in your Favor

Carlos è stato appena ucciso, e voi cercate vendetta. Il vostro obiettivo è la fidanzata del leader della fratellanza. Si trova, al momento di inizio della missione, all'interno della banca. Dirigetevi verso la banca utilizzando una macchina qualsiasi, quindi avvicinatevi alla ragazza e tenendo premuto il tasto LB prendetela come ostaggio. Correte su, sparate alle guardie (che comunque non tenteranno di fermarvi data la presenza dell'ostaggio), fatele spegnere l'allarme, scendete giù e tornate alla macchina.
Ora vi attende una corsa davvero entusiasmante. Cercate di raggiungere la massima velocità possibile, al contempo evitando di andare contro i muri quando voltate a destra o a sinistra, dato che le macchine della polizia saranno davvero molto aggressive in questo momento. Posizionate la macchina all'interno del Destruction Derby e voilà, ci penserà il leader della gang stesso ad uccidere la sua stessa fidanzata andando addosso a tutta forza alla macchina! Che trionfo di crudeltà.

Thank You and Goodnight

L'area verso la quale vi dovete dirigere è chiaramente indicata sulla mappa. Utilizzate un camion qualsiasi per raggiungerla, sicuramente non incontrerete particolari problemi. Uccidete tutti i nemici investendoli con il camion. Dunque, procedete all'avvicinamento verso il camion che contiene dei fuochi d'artificio.
Conviene utilizzare i fuochi sulle macchine nemiche, tirando le casse che li contengono per farle esplodere piuttosto facilmente. E' una missione molto facile, che sarà praticamente completata una volta che avrete tenuto a bada un sufficiente numero di auto nemiche; parlate con il tatuatore per avere l'informazione che cercate.

Retribution

La missione è divisa in quatto sotto-sezioni; la prima vi vedrà fare irruzione in un negozio per una veloce e semplice uccisione: il vostro bersaglio sarà chiaramente segnalato da una freccia sulla testa e voi dovrete sparare verso la punta della freccia. La seconda verso una piccola stazione della polizia, anche qui il bersaglio sarà chiaramente individuabile grazie alla freccia. La terza vi vedrà irrompere in un garage, posizionate la vostra macchina davanti alla rampa di accesso ed attendete nascosti: vedrete il padrone che tenterà di prendere possesso della vostra macchina, e voi potrete ringraziarlo uccidendolo. La quarta ed ultima vi vedrà inseguire per la città una macchina di grandi dimensioni; è molto molto resistente, dunque consigliamo di utilizzare l'SMG.

Jail Bait

Trattasi di missione in cui, praticamente, vi verrà richiesto di distruggere una certa quantità di veicoli nemici per poter dichiarare vittoria. Cominciate con gli autobus, prelevate una macchina a piacimento ed inseguiteli; non ci sono delle strategie particolari per distruggerli, dovrete semplicemente cercare di colpirli con tutte le armi che avete a disposizione (ad esempio - e qui è molto consigliato - l'SMG) e cercare di andare a sbattere contro essi a più non posso fino a farli completamente a pezzi.
I bus dovranno essere seguiti dalle barche, in questo caso ce ne sono quattro; sulla mappa verrà segnalata la locazione della barca che dovrete utilizzare per farle esplodere. Non servirà un genio per riuscire a terminare completamente queste barchette, dato che saranno distrutte in maniera completa da un semplice proiettile di una qualsiasi pistola standard (come una calibro 44). Dunque, il vostro SMG (che, come avrete capito, dovete prendere per forza ad inizio missione - assieme ad una buona quantità di proiettili) ne potrà anche distruggere due in un sol colpo.

The Enemy of my Enemy

Ricordatevi di portare con voi un lanciarazzi, sarà essenziale ad un certo punto della missione. Il primo obiettivo dovrà essere l'hotel accanto all'aeroporto, dove è parcheggiato un elicottero che potete facilmente fare vostro. Esso vi servirà per approcciare ed atterrare sulla barca, anche questa ben segnalata dalla mappa (attenzione: l'elicottero dovrà essere guidato alla massima velocità possibile dato che sarete vittime di una grande quantità di soggetti che tenteranno di lanciarvi missili da ogni dove). Entrate dentro, salite le scale, uccidete tutti, scendete le scale tornando indietro da dove siete arrivati quindi procedendo verso la barca entrate nella seguente porta ed eliminate i nemici che potete vedere qui - ne sarà rimasto qualcuno ma non tantissimi.
Ci sono alcune munizioni che sembrano essere state lì poste proprio per rifocillare il vostro arsenale probabilmente parzialmente esausto. Dunque fatele prontamente vostre e continuate verso il ponte principale, eliminando immediatamente la prima ondata di nemici che cercherà di contrastarvi. Salite su, ed individuate immediatamente gli elicotteri che svolazzano nei dintorni; utilizzando il vostro lanciarazzi potrete facilmente farli fuori (ed è questo il motivo per cui vi abbiamo consigliato di portarlo con voi ad inizio missione). Li farete fuori sì in agilità, però dovrete fronteggiare ben 3 ondate di elicotteri, dunque non c'è da festeggiare.
Comunque una volta completato anche questo frangete, tornate dentro e tendete un'agguato agli agenti che entreranno di lì a breve, seccandoli prima che si rendano conto di essere entrati. Quindi andate all'elicottero. La Soluzione di Saints Row 2

The Siege

Il vostro obiettivo è il magazzino, che sarà anche segnalato sulla mappa, come ormai tradizione. Nonostante sia segnalato, non sarà facile arrivarci, principalmente a causa dell'opposizione nemica che si farà sentire. La vera sfortuna è data dalla presenza di avversari dotati di lanciarazzi posizionati proprio sul tetto del magazzino.
La loro locazione li rende particolarmente odiosi, dato che non sarete assolutamente in grado di colpirli, mentre loro potranno mirare con cura e calma. Il metodo per evitare di essere fatti esplodere consiste nel continuare a muoversi in ogni direzione senza seguire un percorso prestabilito particolare. Un altro accorgimento che ci sentiamo di consigliare consiste nel portare con voi un po' di uomini da utilizzare com assistenza nei casi di particolare pericolo.
Salite le scale del magazzino, arrivando al tetto, ove finalmente vi attende lo scontro contro il grade capo della fratellanza. Il metodo migliore per ucciderlo consiste nel 1) sparargli un razzo non appena potete, colpendolo lo getterete verso il piano inferiore e dunque vi ritroverete subito in una posizione di grande vantaggio 2) da questa posizione, utilizzare tutte le armi più potenti a vostra disposizione. E' un boss molto rognoso normalmente, ma con questo accorgimento potreste addirittura uscire completamente indenni dal combattimento.

Showdown

Non sarà un livello facile. Esiste però un metodo per fallire meno sicuramente (sì, è probabile che dobbiate provare qualche volta il livello prima di riuscire definitivamente a portarlo a termine). Correte velocemente verso un lato del livello, così da essere protetti. Noterete che il vostro avversario si muove in cerchio seguendo un percorso ben prestabilito, voi dovrete cercare di posizionare delle bombe nel bel mezzo di questo percorso per ostacolarlo e farlo fermare. Non appena questi si sarà fermato, dovrete utilizzare un lanciarazzi o equivalente per bombardarlo a più non posso a colpo sicuro. Ripetete la procedura, e sperate.

Got Dust, Will Travel

Qui il vostro obiettivo sarà cercare di "fermare" (eufemisticamente, dato che poi vi intascherete la loro droga) gli spacciatori Samedi, che hanno creato un nuovo genere di sostanza di nome "Loa Dust". Il posto da loro prescelto per lo spaccio è il Campus dell'università di zona, dunque dirigetevi con la vostra auto nei suoi paraggi, e cominciate a sparare all'impazzata (solamente verso i membri della gang - cercate di non causare morti civili, dato che allerteranno la polizia in maniera esponenziale). Dopo averli eliminati, recuperate la droga e tornate al vostro nascondiglio.

File in The Cake

Ricordatevi di fare scorta di munizioni di shotgun prima di cominciare la missione, risulteranno davvero essenziali per poter proseguire senza troppi problemi. L'isola vostra destinazione dovrà essere penetrata a partire dalla sua parte posteriore; dunque cercate di eliminare ogni resistenza, fino ad arrivare finalmente al generatore.
Anche qui, ci saranno altri uomini di eliminare, ma la loro notevole densità renderà molto più adeguato l'utilizzo dell'SMG, che vi consente di farne molti a pezzettini con un colpo solo ben assestato. Quindi ancora avanti, verso la prigione. Attenzione al momento in cui arriverete in prossimità delle celle: è possibile che siano ancora incendiate, in quel caso potreste prendere fuoco e morire velocemente. Se riuscirete a superare questo passaggio indenni, non avrete problemi a completare la missione con successo.

Airborne Assault

La vostra priorità di uccisione dovrà essere data ai soggetti solitari a terra, dato che nonostante la loro innocua apparenza saranno spesso dotati di lanciarazzi e dunque saranno spesso abbastanza pericolosi per il vostro elicottero. Dunque, la seconda cosa da distruggere saranno le colonne di oggetti ben visibili; dovrete però cercare di essere abbastanza precisi nella vostra azione dato che è possibile fallire la missione per inezie.

Veteran Child

La missione in questione è una delle più completamente lineari di tutto il gioco, dunque necessita di istruzioni davvero minime per essere completata con successo. Dovrete continuare dritti uccidendo tutto ciò che vi si para davanti fino ad arrivare al figlio del veterano; a questo punto, utilizzate le flashbang per distrarre l'opponente ed ucciderlo non appena avrà rilasciato l'ostaggio - evitate però l'utilizzo di armi dotate di un raggio d'azione ampia, come le granate, dato che potreste ferire ed uccidere anche vostri compagni.

Burning Down The House

Missione assolutamente lineare e che vi vedrà nelle vesti di un distruttore totale, senza dover risolvere indovinelli logici (non che nelle altre missioni ve ne siano, ma magari dovete pensare un attimo a dove dirigervi). Seguite le indicazioni visive che vi vengono fornite per capire dove dirigervi, quindi sparate a tutto ciò che si muove ed ancora meglio a tutto ciò che esplode con una certa facilità, così da aumentare esponenzialmente il numero di soggetti coinvolti da una sola esplosione.

Bad Trip

Vi ritroverete, abbastanza improvvisamente, proprio nel mezzo di un grande flusso di traffico. Dato che voi siete a piedi, sarà bene cercare di prendere possesso di una macchina, dato che vi trovate in una situazione piuttosto precaria. Dopo la breve conversazione al telefono (sarà sufficiente rispondere per cominciarla), tornate al vostro nascondiglio, il quale sarà però sotto assedio da parte del nemico.
Uscite dalla macchina, ed utilizzate l'arma a vostra disposizione - preferibilmente una shotgun - per procedere fino alla chiesa, scendendo poi verso il seminterrato della locazione. Parlate con Shaundi, quindi tornate su - eliminando i presenti - e quindi ancora fuori. Indovinate qui quale sarà il vostro compito? Eliminare altri soggetti, esattamente - un po' monotono, ma poco ci potete fare, ragazzi, questa è la missione. Arrivati ad una 50ina di morti totali, la missione sarà completata. La Soluzione di Saints Row 2

Bonding Experience

Si tratta di una delle tipiche missioni che vi vedono distruggere i mezzi a disposizione della gang avversaria, sia in termini di barche sia in termini di velivoli. Inizierete con i velivoli, e vi troverete a caccia di elicotteri durante la parte iniziale del livello - cercate di avvicinarvi per poi semplicemente farli esplodere - e poi a caccia di barche - la tattica sarà essenzialmente la medesima. La parte finale, vi vedrà combattere un po' di soldati sulla terraferma, ma essendo voi ormai abituati all'acqua e all'aria, sarà un gioco da ragazzi.

Riot Control

Dato che ora siete voi il fornitore e punto di riferimento, sarete anche vittime dei furti e delle lamentele da parte dei "dipendenti". Dunque, sarà ora il momento di procedere alla distruzione di una grande quantità di drogati, saranno molto molto deboli e dunque potranno essere eliminati con un solo colpo, ma saranno anche davvero tanti e dunque il combattimento potrebbe essere abbastanza lungo (anche se, lo ripetiamo, piuttosto facile). La fine del combattimento sarà piuttosto chiara, dato che potrete quasi immediatamente saltare in una macchina e continuare avanti fino al camion, cercando sempre di difenderlo come meglio potete.
Dovrete, in pratica, accompagnare il camion lungo la missione, facendogli da scorta e guardia del corpo mobile. Dato il differenziale di resistenza tra voi ed il camion - in favore del camion, chiaramente - potreste avere qualche problema nel riuscire a non distruggere la vostra macchina; per questo motivo, non abbiate paura di cambiare macchina nel caso in cui risulti necessario (cioè, nel caso in cui la vostra macchina sia eccessivamente danneggiata).

Eternal Sunshine

Trattasi di una missione completamente lineare, che ha come scopo la distruzione di ogni membro della gang nemica che si troverà all'interno del macello che assalirete (preferibilmente, in gruppo, per velocizzare il processo - riuscirete ad uscirne vivi anche da soli, ma potreste necessitare di un bel po' di tempo aggiuntivo). L'obiettivo secondario è anche quello di uccidere il figlio di un pezzo grosso, che è stato messo a sorveglianza di questa locazione, conosciuto con il nome di "Mr Sunshine".

Assault on Precinct 31

Una missione che si rivelerà davvero divertente, si tratta di un vero e proprio assalto mascherato alla stazione di polizia. Dovrete andare a recuperare un travestimento da riparatore di elettronica (più specificamente, di telecamere) così da poter entrare senza incappare in alcuna opposizione; dirigetevi dunque verso la stanza di sicurezza dove potete fare la maggior parte dei danni; purtroppo quando ci arriverete, i poliziotti si renderanno conto che qualcosa non va, e cominceranno dunque a darvi una caccia piuttosto serrata. E' il momento perfetto per battere ritirata, dato che non ci sono grosse vie di scampo, siete dentro la tana del nemico. Tornate indietro velocemente verso l'uscita della stazione senza cercare di uccidere tutti i poliziotti (nonostante il vostro rancore verso di loro vi possa far propendere per un approccio più violento).

The Shopping Maul

Il livello comincerà con una scenetta, nella quale si vedrà la vostra gang tendere un'imboscata alla limousine Samedi. Sfortunatamente non tutto andrà per il meglio, e vi troverete a dover combattere molto duramente. Uccidete tutti coloro che si trovavano all'interno della Limousine, dunque dirigetevi all'interno dell'edificio e continuate fino alla locazione del generale.
Esiste un metodo per rendere il superamento di questa parte di livello molto più semplice di quanto possa apparire di primo acchitto. Dunque, dovrete semplicemente evitare di inseguire a piedi il generale non appena questi tenterà di scappare. Attendendo un po', infatti, sarete letteralmente "salvati" dall'arrivo di un ATV con al suo interno Shaundi. Con questa corazza, potrete andare alla ricerca del vostro nemico, cercando però di non avvicinarvi mai eccessivamente per evitare di incorrere nei deleteri effetti dovuti alla presenza della mitragliatrice. Da lontano, con calma, continuate a sparare fino a che il nemico cederà.

Picking A Fight

Sarete subito convolti nell'azione, subito dopo la fine dell'intermezzo non-interattivo. E ne vedrete delle belle. Cominciate subito a combattere senza badare a spese, avendo come obiettivo l'uscita dal bar. Dovrete dunque andare verso Pierce, e per questo avete bisogno di una macchina, che sicuramente sapete come recuperare (non incoraggeremo in questa sede azioni criminose). Il metodo senza dubbio migliore per disfarsi dei nemici - una volta arrivati a destinazione, s'intende - consiste nell'utilizzare le granate, la loro alta concentrazione in una piccola zona li rende facilmente vittime di questo genere di iniziative. Recuperato Pierce, arriverà il momento di dirigervi verso Shaundi; non appena ci sarete arrivati (potrebbe anche essere necessario superare alcuni posti di blocco - ciò che vi consigliamo di fare è procedere dritti facendoli a pezzi, è la soluzione migliore) noterete una camionetta in partenza, focalizzate immediatamente l'intera potenza di fuoco a vostra disposizione su questo bersaglio, dato che non sarà facile azzerare le sue difese. Comunque, non appena vi riuscirete, la missione sarà completa. La Soluzione di Saints Row 2

Pyramid Scheme

La mappa vi mostrerà immediatamente l'area considerata come vostra prima destinazione, cioè la Pyramid. Dato che, nonostante l'indicazione della mappa, non è immediato riuscire a capire quale sia il percorso migliore per arrivarci. Vi consigliamo di procedere dritti lungo la strada principale, arrivando nei paraggi della stazione dei treni; qui dovrete cominciare ad attirare l'attenzione dei poliziotti, ed il metodo migliore per farlo è senza dubbio quello di ucciderne a pacchi. Cercate di raggiungere il livello di pericolosità 4, per poi cominciare a correre verso ovest. In alcuni minuti, entrerà nel vostro raggio visivo un'edificio di colore giallo (sulla sinistra). Saltateci sopra, quindi scendete dal'altro lato e continuate verso est. In questo modo, avrete parzialmente seminato la polizia, e potrete procedere verso la Piramide. E' caldamente consigliato, a questo punto, utilizzare una macchina per arrivare alla vostra destinazione.
Progredite lungo la serie di corridoi fino ad arrivare alla stanza dove sarà contenuta la chiave di accesso; con questa in mano, potrete tornare leggermente indietro lungo l'infinito labirinto e salire le prime scale che trovate. Sfortunatamente gli uffici qui sopra saranno densamente popolati da avversari, che rimarranno però inermi se utilizzerete la vostra shotgun, capace di seccarli in un solo colpo.
Dovrete posizionare tutti e tre i BLIP, quindi cercare di uscire molto velocemente dalla struttura. Conviene utilizzare il carro armato che potete intravedere in zona; con esso, avventuratevi all'interno del tunnel per poi salire su e distruggere completamente la porta, quindi procedere al suo interno.

Salting the Earth Again

Dirigetevi verso la moto acquatica, quindi con essa approcciate lo yacht per poi salirvi sopra. Uccidete tutti i poliziotti presenti, ed eliminate anche i grandi capi che trovate all'interno (sia al piano superiore che al piano inferiore). Scendete dunque le scale che si trovano sulla parte posteriore della barca, dove troverete il BLIP.

And A Better Life

Date un'occhiata non troppo interessata al filmato, si tratta di uno degli ultimi che vedrete prima della fine del gioco. Salite all'interno della macchina della polizia, quindi cominciate l'inseguimento della limousine. Una cosa che è necessario sapere e che vi faciliterà di molto la vita è che la limousine si occuperà di distruggere i posti di blocco anche per voi, è dunque conveniente tampinarla da molto vicino per poter sfruttare la situazione.
Entrate nell'edificio dove la limousine si fermerà, quindi volate subito verso il piano più alto per salire sull'elicottero. Qui ci sarà una piccola sfida tra elicotteri, il segreto per poterla terminare velocemente consiste nel distruggere ogni elicottero il più velocemente possibile, cosicchè non ci sia tempo perchè si accumulino (tenere a bada due elicotteri è molto difficile, ma non avrete grossi problemi con solo uno).
Arriverà il momento della sfida finale con Vogel, utilizzate il vostro fucile più potente e sparate all'impazzata, i suoi punti vita non sono tanti quanti ci si aspetterebbe da un boss finale e dunque lo terminerete con una certa facilità.

Video della soluzione - Prima missione

TI POTREBBE INTERESSARE