SOCOM: U.S. Navy SEALs Combined AssaultLa Soluzione di SOCOM: Combined Assault 

OPERATION FALLEN HAWK: WINTERBLADE

Fate fuoco a volontà sui militari più avanti, poi salite sulla collina ed andate a sinistra per giungere sul sentiero nella neve tra le due rocce. Date un'occhiata con il binocolo al luogo in cui è precipitato l'elicottero, poi procedete a sud est su per la collina, andate a sinistra sul sentiero e seguitelo finché non avete raggiunto i cespugli, dai quali dovrete usare nuovamente il binocolo per osservare il posto in cui è avvenuto l'incidente. Ordinate al Fireteam di sparare a volontà sui quattro tizi più avanti, poi scendete giù dalla collina, dirigendovi quindi a nord ovest. Raggiungete l'elicottero e puntate il mirino su di esso finché non viene mostrata l'icona relativa al C4, sistemate una carica e scappate via in fretta per non essere colpiti in pieno dall'esplosione. A questo punto, spostatevi in direzione sud est, eliminate i tre militari alla base della collina sulla destra, poi fate lo stesso con quelli a sud ovest, dopodiché procedete verso nord per raggiungere DELTA, facendovi seguire dal team Bravo. Lanciate una granata fumogena nella zona vicino alle tende, poi avvicinatevi senza farvi notare sfruttando il fumo ed uccidete tutti gli uomini all'interno della tenda, prendendo anche la mappa sul tavolo. Proseguite quindi ad ovest, poi andate a nord ovest una volta raggiunto DELTA, procedendo successivamente verso INDIA. Nascondetevi dietro i cespugli ed eliminate tutti i nemici nei dintorni. Ordinate quindi ad Able 2 di seguirvi, procedete fino al lago e poi raggiungete la grande roccia a nord, prendendo la Sausage che si trova sullo spiazzo a nord ovest. Tornate quindi dove si trova Bravo e fatevi seguire, poi procedete verso la tenda delle comunicazioni, puntate il mirino sulla radio e disattivatela, oppure sparate per distruggerla. Uscite quindi dalla tenda, raggiungete il ponte di legno sulla sinistra, poi eliminate tutti i nemici, sia quelli sulle colline che circondano il villaggio, sia quelli al suo interno. Dopo aver terminato la vostra carneficina, tornate sul ponte, attraversatelo e spostatevi ad est nell'area che sovrasta il villaggio, eliminate i militari rimasti, poi entrate nell'insediamento, sbarazzandovi del cecchino che si trova sulla collina a nord est (o a sud est). Procedete quindi fino a KILO, sbarazzatevi dei militari in uno dei tre edifici, magari stordendoli prima con una granata fumogena, e recuperate i sopravvissuti all'incidente per completare la missione.

La Soluzione di SOCOM: Combined Assault

OPERATION FALLEN HAWK: REPRISAL

Mettetevi pancia a terra e sbarazzatevi dei militari sulla collina a nord ovest, poi salite sulla piccola collinetta a sinistra, portatevi nella parte posteriore del luogo ed eliminate il cecchino a sud est ed i suoi tre colleghi sul sentiero a destra. Dopodiché, procedete a sud est lungo la recinzione fino al sentiero che porta a DELTA, andate avanti fino al barile infuocato, quindi proseguite in direzione di INDIA, eliminando tutti i nemici sul percorso, soprattutto i cecchini. Raggiungete il ponte di legno sul crepaccio, attraversatelo, poi arrampicatevi sulla struttura nello stesso materiale, girate a destra sulla passerella, eliminate i cecchini ad ovest, poi andate avanti, cercando di restare il più possibile a fianco della montagna, puntate il mirino verso la passerella rialzata e lanciate una granata fumogena, sparate ad un altro cecchino, poi prendete la Sausage a destra dell'ingresso della grotta. Entrate, sbarazzatevi dei militari più avanti, quindi seguite il tunnel per giungere nell'area a fianco di ROMEO, eliminate un altro po' di nemici attorno a voi, sfruttando sempre la tattica dei fumogeni per evitare di subire troppi danni, poi avvicinatevi alla radio dentro alla stanza sulla sinistra e distruggetela come nella missione precedente. Arrampicatevi sulla passerella in legno a nord, quindi entrate nel tunnel in fondo, procedete, quindi cominciate a strisciare in direzione dell'area all'aperto, nella quale si trovano tre nemici. Ordinate al Fireteam di far fuoco a volontà in modo da ammazzarli tutti, poi dopo aver fatto piazza pulita, dirigetevi verso la stalagmite vicino alla riserva di carburante, eliminate i cattivi rimasti, quindi puntate il mirino sul gasolio ed ordinate ad Able 2 di posizionare una mina Satchel lì vicino, poi raggiungete la passerella in legno ad est, lanciate un fumogeno nella grotta, quindi entrate dentro e fate fuori un altro po' di militari, poi tornate alla porta sulla sinistra dell'ingresso della caverna, mettete un'altra Satchel vicino alla cassa con le armi, uscite dalla porta a destra, minate anche la scorta di munizioni, quindi avanzate verso l'uscita a sud, poi andate a destra, procedete fino alla passerella in legno, non saliteci sopra ed entrate nella piccola galleria. Proseguite fino in fondo, eliminate il nemico all'interno della stanza, prendete le informazioni sul tavolo, uscite, poi salite sulla collina in direzione di YANKEE. Sbarazzatevi di un altro gruppetto di nemici, quindi raggiungete Underwood e bloccatelo, poi ditegli di seguirvi. Uscite dalla stanza, andate prima a destra e poi a sinistra, entrate nel tunnel, fate fuori il solito cecchino ed i suoi due colleghi che si trovano nella zona, poi procedete arrampicandovi sulla collina, fate fuori il militare dietro alla mitragliatrice ed avanzate fino al punto di estrazione, completando così questa seconda missione.

OPERATION FALLEN HAWK: WHIPS

Andate a nord est, girate attorno al lago, eliminate i militari attorno a voi, poi usate il binocolo per vedere meglio la capanna, procedendo successivamente verso di essa. Buttatevi in acqua, nuotate verso il molo a nord, poi saliteci sopra, sparate al militare sulla sinistra ed agli altri che lo affiancano, poi procedete lungo il molo verso CHARLIE. Avanzate fino al lato destro della porta, sbarazzatevi dei nemici nella stanza, quindi entrate e distruggete la radio, prendete la cartellina verde sul tavolo (se si trova lì), poi esplorate tutti e tre gli edifici che si trovano nella zona, nel caso non abbiate trovato la cartelletta con le informazioni nella zona appena menzionata. Tornate quindi in acqua e nuotate in direzione di Bravo, poi una volta giunti al bivio, andate a sinistra, avvicinatevi alla roccia, usate il binocolo o il mirino per vedere la torre di guardia, sparate al nemico su di essa se è visiibile, poi fate lo stesso con i militari che si trovano sotto alla struttura, quindi salite sulla terra ferma e strisciate finché non avete raggiunto l'angolo della torre. Sbarazzatevi del militare sulla collina all'estremo ovest, poi eliminate tutti i nemici davanti alla torre, quindi andate a sinistra della porta, fate fuori i militari all'interno, quindi entrate e distruggete la radio sul tavolo. Salite al secondo piano, avvicinatevi lentamente alla porta, sbarazzatevi del nemico sul balcone, poi procedete nel piano superiore, bloccate Aztec, tornate sul balcone e guardate con il binocolo il mulino dall'altra parte dell'acqua, dopodiché scendete, uscite dalla torre, gettatevi in acqua e nuotate verso ECHO. Andate poi a sud ovest, salite sulla strada e proseguite fino in cima, strisciate dall'altra parte, non sparate ai due militari nell'edificio, e continuate ad andare avanti così finché non avete recuperato la Sausage. Tornate subito in strada, procedete verso l'acqua e poi scendete il pendio diretto al mulino, nascondetevi dietro l'angolo, sbarazzatevi dei nemici sul sentiero ad est, dopodiché portatevi a destra del generatore, puntate il mirino contro di esso e disattivatelo. Eliminate i militari dentro alla piccola struttura, poi andate a nord est e salite sulla rampa, fate fuori i nemici, quindi procedete verso il poligono di tiro, eliminate i militari non appena sono visibili, poi puntate il mirino sulla cassa e posizionate il C4. Tornate quindi dove si trova il Fireteam, poi procedete ad est verso il piccolo edificio, quindi esplorate tutti gli edifici nella zona per trovare la cartellina con le informazioni di intelligence e la radio da distruggere. Una volta completato l'obiettivo, la missione potrà ritenersi completa.

La Soluzione di SOCOM: Combined Assault

OPERATION FALLEN HAWK: BROKEN CHAINS

Sbarazzatevi subito del cecchino sul faro e del militare dietro alla mitragliatrice, poi procedete verso sud, girate ad est quando non potete fare altrimenti, fate fuori altri due nemici, quindi pensate a quelli rimasti vivi. Guidate la barca a nord ovest in direzione della passerella che porta al faro, quindi procedete verso il lato sinistro della porta, scendete le scale, lanciate una granata fumogena all'interno, entrate approfittando del fumo ed uccidete un altro gruppetto di nemici, prendendo anche la Sausage che si trova nella stanza. Andate dall'altra parte delle scale, recuperate velocemente i piani di battaglia sopra la cassa, poi entrate nella porta a sinistra del corridoio, puntate il mirino sulle casse, ordinate a Bravo di seguirvi, poi entrate nella porta in fondo, andate a destra, fate fuori il cecchino sulla piattaforma sopra di voi, salite la scaletta a sud, eliminate i militari dentro la porta, poi lanciate una granata oltre il davanzale per far fuori quelli rimasti, quindi salite al piano di sopra con le scale e distruggete il radio sul tavolo. Tornate giù, uscite dal faro, mettete del C4 sulla mitragliatrice, poi tornate sul CRRC, procedete verso la parte sinistra dell'isoletta, fate fuori i nemici, quindi raggiungete la collina a nord ovest, facendo in modo di non farvi notare dai militari vicino ad Echo. Date un'occhiata a destra e sparate ai nemici non appena li vedete, poi salite sulla sporgenza a sinistra ed avanzate finché l'accampamento non comparirà davanti ai vostri occhi. Eliminate il nemico sulla torre e gli altri che lo fiancheggiano, poi raggiungete la grande roccia e da lì sbarazzatevi dei militari che si trovano di fronte alla caserma, poi spostatevi a sud est, dietro l'edificio e proseguite finché non avete raggiunto l'angolo est dell'accampamento. Continuate in quella direzione finché non avete raggiunto il sentiero, sbarazzatevi dei nemici nelle varie baracche, poi continuate ad andare a destra, facendovi seguire da Able 2. Una volta terminata la carneficina, ordinate a Bravo di seguirvi nella prima baracca, entrate nell'edificio e poi all'interno della porta a sinistra, ordinando a Fireteam di bloccare il prigioniero, un membro dei ribelli. A questo punto, uscite, andate a sinistra, fermatevi all'angolo, uccidete il cecchino in cima all'edificio a nord ovest, poi avanzate finché non vedete l'imbarcazione nemica, sparate al tizio dietro al timone, attraversate quindi il ponte di legno ad ovest, salite la collina, ma non sparate ai militari nella stanza. Lanciate una granata fumogena all'interno, attendete che una fitta coltre fumosa abbia invaso la stanza, quindi entrate ed uccidete senza pietà. Avanzate nella porta all'angolo in alto a destra, poi salite le scale, eliminate i nemici al piano di sopra, facendo attenzione a non uccidere il membro del Fireteam che è ostaggio dei nemici. Lanciate una granata fumogena per fare tutto in modo più sicuro, poi dopo aver completato l'obiettivo, scendete le scale, uscite dalla porta sud dell'edificio, attraversate il ponte e distruggete la barca con l'M3. Dopodiché, tornate nella guardiola, salite al piano di sopra e liberate Wingtip, il soldato membro del Fireteam, completando così la missione.

La Soluzione di SOCOM: Combined Assault

OPERATION FALLEN HAWK: STOCKPILE

Andate dietro al deposito dei veicoli, spostatevi nell'angolo sud ovest, eliminate i nemici attorno a voi ed il cecchino a sud est, quindi portatevi nell'angolo destro dell'edificio, sbarazzatevi dei militari sul molo, poi procedete nel deposito e mettete una Satchel in prossimità dei barili vicini alla porta, quindi scappate a tutta velocità, dirigendovi nel frattempo verso il carrello elevatore. Sbarazzatevi dei nemici nel capanno, poi andate a sud est, dietro la porta del capannone, strisciate dall'altra parte per non essere colpiti dal cecchino a sud est, poi alzatevi quando siete al sicuro, eliminate i tre militari nell'edificio, quindi avanzate verso il tavolo a nord e prendete la bolla di carico, contenuta in una cartellina verde. Tornate nei pressi dell'entrata, fate fuori i nemici rimasti nel capanno, quindi uscite, facendovi seguire da Able 2, ed avanzate fino al carrello elevatore, poi ammazzate il militare che si farà vivo poco dopo, quindi raggiungere la scaletta ad est, e scendete giù nella parte più bassa del molo. Puntate il mirino sulle casse gialle ed ordinate ad Able 2 di sistemare una bella mina Satchel per far saltare tutto in aria quanto prima. Fate lo stesso con le casse piene di eroina, riconoscibili per il loro colore nero, rintracciabili all'interno di uno dei tanti edifici nel porto (la loro posizione è casuale). Una volta distrutte, procedete ad est, salite sulla collina e una volta in cima avanzate verso l'entrata, fermandovi quando raggiungete l'ultimo appezzamento erboso. Eliminate i militari, lanciando prima una granata fumogena, poi entrate nella porta a sud ovest, attraversando il successivo corridoio per giungere in una stanza con il pavimento piastrellato. Da qui, seguite ancora il corridoio, poi lanciate un'altra granata fumogena all'interno dell'area all'aperto, uccidete i militari, quindi avanzate verso la zona con le armi chimiche, situate all'interno di contenitori di colore verde. Mirate ai container finché non è possibile eseguire l'azione speciale Place Marker, eseguitela, poi andate nella stanza a fianco e fate lo stesso, quindi tornate nell'area al centro, muovetevi verso il carrello elevatore, sbarazzatevi dei nemici che si trovano in zona, aiutandovi con il fumo, quindi scendete in fondo alla rampa, senza però passare le casse blu. Lanciate un'altra granata contro la porta di acciaio a nord est, approfittate della coltre fumosa per ammazzare i nemici, fatevi seguire da Able 2 e salite al secondo piano, lanciate un'altra granata al di là della porta, uccidete i militari e poi entrate all'interno della stanza, recuperando il documento di carico dal tavolo. Arrampicatevi quindi sull'armadietto a sinistra ed entrate nel soffitto, attraversate il tunnel di manutenzione per raggiungere i tubi verdi, scendete giù e prendete la Sausage, poi tornate indietro e trovate la grata che vi permetterà di scendere in un'altra stanza, scendete le scale, salite la rampa a nord ovest, avanzate verso le casse blu, eliminate il militare nella camera, aiutandovi con il fumo, poi andate avanti, usate ancora le granate per aiutarvi con i nemici nella stanza più avanti, quindi salite in cima alla rampa a LIMA. Procedete nel tunnel a sinistra, poi una volta giunti in fondo ordinate a Fireteam di fare fuoci a volontà, poi lanciate una granata fumogena verso il muro ad est, avanzate vicino ai container sulla destra e mirate ad essi per eseguire un altro Place Marker, completando anche la missione.

OPERATION FALLEN HAWK: HIGHWIRE

Salite sull'RST-V e procedete in direzione ovest per giungere a sinistra della fattoria, poi uscite ed avanzate sul sentiero, eliminate tutti i militari in zona, quindi entrate in tutti e tre gli edifici che compongono la fattoria, alla ricerca di Badger, il membro dei ribelli. Dopo averlo trovato e liberato, ovviamente sbarazzandovi nel frattempo di tutti i nemici che proveranno a fermarvi, tornate all'RST-V e procedete verso ECHO, attraversando successivamente il tunnel ed avanzando finché la strada non girerà a destra. A questo punto, scendete dal mezzo, portatevi sulla sporgenza rocciosa che sovrasta il villaggio, eliminate i militari sparsi per la zona, poi tornate sull'RST-V ed andate avanti finché non avete raggiunto l'albero sulla sinistra. Fate piazza pulita dei nemici nel villaggio, e poi tornate sul mezzo, procedendo fino all'incrocio a T. Scendete, nascondetevi dietro ai cespugli tra i due alberi, e giocate al tiro al bersaglio con i nemici ai bordi della strada. Dopo aver fatto fuori tutti i militari sul ponte, tornate sul mezzo, girate a sinistra all'incrocio, e fermatevi quando la strada comincia a curvare a destra, scendete, andate giù dal pendio, entrate nell'edificio e liberate Vandal, membro del Fireteam tenuto prigioniero in una delle stanze. Aiutatevi come al solito con le granate fumogene per uccidere i nemici, poi dopo aver liberato il vostro compagno, salite le scale della prima stanza, poi raggiungete il tetto, fate fuori i militari più avanti, poi tornate indietro, scendete le scale, fate fuori il leader dei nemici, ordinate al Fireteam di seguirvi e salite nuovamente sull'RSV-T, poi tornate all'incrocio a T, andate a sinistra e procedete fino al centro del ponte. Scendete dal mezzo, spostatevi nella parte destra della stanza, fate fuori un altro po' di militari, poi proseguite nella casa in cima alla collina, sbarazzatevi dei nemici presenti in zona, quindi salite le scale e continuate la vostra opera di polizia. Una volta giunti in cima, lanciate una granata nella stanza, in modo da sfruttare la coltre fumosa per eliminare senza problemi tutti i nemici all'interno. Uscite dall'edificio, procedete a nord est lungo la strada, andate a sinistra al bivio, superate tutti gli edifici e avanzate sul percorso che passa in mezzo alle montagne, non sparate ai nemici e prendete la Sausage a sinistra del sentiero, poi procedete fino in fondo e scendete le sporgenze rocciose che portano in strada. Andate a destra, eliminate i militari dietro alle mitragliatrici posizionate ai lati della pista di atterraggio. Dopo averli ammazzati, girate a destra e raggiungete l'hangar, lanciate una granata fumogena al suo interno, quindi uccidete i militari che popolano il capannone. Uscite quindi dalla porta a nord, attraversate la pista e raggiungete gli alberi, fate piazza pulita dei nemici che circondano l'area, poi avanzate verso la torre di controllo a sud, sparate al militare dentro all'edificio a lato della pista, raggiungete la torre, mettete una Satchel sul muro e poi fuggite verso nord, in direzione del primo palo elettrico. Procedete poi a sud ovest, eliminate i militari nel piccolo edificio, poi gettatevi a terra e fate fuori i nemici rimasti a sud, completando così missione ed operazione.

La Soluzione di SOCOM: Combined Assault

OPERATION STORMSURGE: DISRUPTION

Avanzate verso il ponte, eliminate i nemici in fondo, poi attraversate la struttura e continuate a far piazza pulita dei militari che si trovano attorno a voi. Dopo aver ucciso tutti, cercate di far fuori anche quelli nascosti, quindi andate avanti sul lato sinistro della strada, cercando di restare a fianco della collina. Fate fuori i nemici dietro alle barricate ed alle mitragliatrici sulla collinetta, poi salite la collina attraversando alberi e rocce. Dopo esservi sbarazzati di tutti, andate ad est, poi nascondetevi dietro alla barricata sulla destra e restate lì finché il mezzo per il trasporto truppe non sarà passato. Ordinate al Fireteam di seguirvi lungo la parte destra del fiume, eliminate i nemici dall'altra parte in caso qualcuno di loro vi noti, poi girate a sinistra al bivio e procedete nel fiume, nuotando verso sinistra e facendo attenzione ai militari che potrebbero trovarsi su una riva o sull'altra. Dopo aver fatto piazza pulita, fate fuori i nemici vicino all'accampamento, poi proseguite lungo il muro finché non avete raggiunto l'angolo nord est, andate a destra ed aprite la porta a FOXTROT. Dopo essere entrati nell'accampamento, nascondetevi dietro l'edificio, eliminate i nemici sulla strada semi-circolare nel mezzo del campo, oltre a quelli sulla sinistra. Portatevi quindi nel retro dell'edificio, nel luogo dove si trova al Fireteam, ordinate a Bravo 1 e Bravo 2 di dirigersi lì da voi, poi fatevi seguire da Able 2, chiudete la porta quando tutti sono dentro e sparate a volontà contro i nemici in zona dopo aver lanciato la solita ed utile granata fumogena. Al termine della carneficina, procedete a sud tra un edificio e l'altro, poi raggiungete il retro della seconda costruzione, portatevi nell'angolo più lontano e, rivolti verso ovest, gettatevi a terra. Sparate ai nemici che riuscite a vedere, quindi fate lanciare un altro fumogeno ad Able 2, approfittando della coltre fumosa per alzarvi ed eliminare i militari rimasti. Entrate quindi nell'edificio dalla porta ad ovest, prendete la cartelletta con le informazioni se è presente sul tavolo, poi uscite, fate fuori il cecchino sul tetto dell'edificio a sud ovest, girate a sinistra e portatevi di nuovo nel retro. Entrate nella costruzione dalla porta a sud, prendete la cartelletta se è presente sul tavolo a fianco del muro nord, poi uscite, tornate sul retro, quindi ordinate a Bravo 1 di lanciare un fumogeno verso la collinetta che porta al grande edificio al centro dell'accampamento. Procedete in quella zona, rintracciando nel frattempo il cecchino nascosto tra i crinali a sud. Avanzate a destra, fate fuori tutti i nemici, poi entrate, non prima di aver buttato un'altra granata fumogena e liberatevi dei nemici al primo ed al secondo piano. Dopodichè tornate giù e poi da Fireteam, fatevi seguire e raggiungete l'angolo, utilizzando solita tattica per eliminare i militari. Tirate la leva a sinistra della porta, poi entrate e prendete la cartelletta se è presente sul tavolo, quindi giratevi verso il cancello principale e lanciate prima una granata fumogena, poi fate saltare in aria le scorte di armi più avanti con il C4. Salite al piano di sopra, eliminate il militare a nord, senza uccidere il mercenario, che dovrete bloccare e portare via. Prendete quindi il computer portatile sul tavolo, ordinate al mercenario di seguirvi, poi uscite dall'edificio ed entrate in quello ad est, raggiungete la rete a sinistra, arrampicatevi su di essa e saltate sul balcone dell'edificio a nord est, prendete la Sausage e poi saltate giù. Eliminate i nemici che arriveranno in zona, poi procedete di buona lena verso DELTA, raggiungendo successivamente il punto di estrazione, completando così la missione.

La Soluzione di SOCOM: Combined Assault

OPERATION STORMSURGE: BOMBSHELL

Nuotate verso il molo, salite, sparate al militare non appena sarà visibile, poi avanzate sull'asse di legno ad est, girate attorno al capannone vicino alle rotaie e fate fuori un altro nemico. Procedete fino alla piattaforma rialzata, arrampicatevi sopra ed avanzate finché non avete raggiunto la porta aperta, lanciate una granata all'interno ed eliminate un paio di militari, poi fate la stessa cosa con i due che seguiranno. Sbarazzatevi anche di quelli nell'ufficio e di quelli sul molo a nord fuori dall'edificio, poi raggiungete il corridoio sulla destra, lanciate un paio di granate fumogene in sequenza ed uccidete i nemici, entrate nella stanza dove avete trovato quello con il fucile e prendete l'agenda dalla scrivania. Procedete in fondo al corridoio, facendo attenzione al cecchino più in alto, salite le scale, avanzate sulla passerella diretta alla porta, nascondetevi dietro di essa ed uccidete il nemico. Gettatevi poi a terra dietro le casse vicine al portone, strisciate finché i due militari sul molo non saranno visibili ed ammazzateli, facendo lo stesso con il cecchino che si trova dietro la finestra del vicino edificio. Uscite dal capannone dalla porta a sud est, girate a destra e proseguite verso il treno, facendo fuori i nemici che si trovano in zona. Spostatevi poi a nord tra il treno e la piattaforma, lanciate un fumogeno sulle casse a destra, scavalcate la sporgenza alla comparsa del fumo e procedete rapidamente verso DELTA. Tornate poi dove si trova Fireteam, dopodiché buttatevi in acqua e nuotate verso ECHO, attraversate il tunnel in modo da giungere a JULIET, salite la scaletta, quindi andate avanti e puntate il mirino sull'edificio semi-distrutto, lanciando successivamente un fumogeno, che vi consentirà di uccidere i nemici in tutta tranquillità. Fate lo stesso con gli altri militari nel tunnel, poi girate attorno all'edificio, eliminando i nemici rimasti senza farvi notare, utilizzando la solita tattica. Una volta fatta piazza pulita nel capannone, raggiungete i barili lungo il muro, poi avanzate verso nord e salite la collinetta che porta ai tre rimorchi. Controllateli tutti alla ricerca delle informazioni di intelligence sull'uranio, uccidendo nel frattempo i nemici che proveranno a fermarvi. All'interno di quello al centro, poi, potrete recuperare, all'interno di un cassetto, la consueta Sausage. Procedete poi verso l'area ad est del grande edificio, eliminate i tre nemici sul tetto, proseguite lungo l'impalcatura e raggiungete la scaletta, salite in cima, sbarazzatevi dei militari nella zona, poi fatevi seguire dal Fireteam. Lanciate un fumogeno tra le prime due porte a destra, approfittate della coltre fumosa per eliminare i nemici, poi fate lo stesso con quelli nelle altre stanze. Prendete le mappe dalla scrivania di una di esse, poi dopo aver completato l'obiettivo, uscite, scendete le scale, aprite la porta a destra, aspettate che i nemici siano spariti, procedete vicino alla cassa nei pressi della porta ad est, lanciate una granata fumogena per disorientare i militari, uccideteli, poi entrate nella grande stanza, salite sulla piattaforma d'acciaio e sistemate una Satchel ad X-RAY ed anche a WHISKEY, poi uscite dalla stanza, arrampicatevi sulla scaletta che porta al tetto, tirate fuori l'AT-4 e sparate all'elicottero, poi gettatevi a terra, avanzate a nord est, eliminate i militari più avanti, quindi raggiungete il punto di estrazione per completare la missione.

OPERATION STORMSURGE: SEA WASP

Uscite dal capannone ed entrate nel successivo, lanciate una granata all'interno ed eliminate i nemici, facendo attenzione a non fare lo stesso con l'ostaggio, che dovrete invece liberare. Raggiungete l'apertura a sud, lanciate un fumogeno per distrarre i militari ed uccideteli, poi fate lo stesso con quelli dietro le casse, continuando a fare molta attenzione, visto che c'è un altro ostaggio in zona. Sbarazzatevi del nemico dietro la porta usata per entrare nel capannone, poi andate a sud, sparando ai militari solo se sono visibili. Lanciate quindi un fumogeno nel corridoio dietro la porta, eliminate il nemico, poi fatevi seguire da Fireteam ed ordinate a Bravo 2 di chiudere la porta al loro passaggio. La tattica per fare piazza pulita nelle stanze che si affacciano sul corridoio è la solita. Lanciate granate fumogene all'interno di esse, uccidete i nemici facendo attenzione a non fare lo stesso con gli ostaggi, che dovranno ovviamente essere liberati. Salite strisciando le scale d'acciaio a sinistra dell'entrata, ammazzate i soldati sulla passerella, poi scendete già e procedete a sud, facendovi seguire da Able 2. Nascondetevi dietro le casse ad est, ordinate ad Able 2 di mantenere la propria posizione, poi sparate al militare che si troverà al centro del capannone e, dopo averlo ucciso, procedete verso ECHO, lanciando subito dopo un bel fumogeno per disorientare il solito nemico che vi si parerà davanti. Entrate quindi nella porta ad est, girate a destra, procedete in fondo al ponte, verificate che non ci siano militari vivi, poi entrate e proseguite in direzione di FOXTROT. Nel caso ci siano dei militari, ci sarà anche un ostaggio, che dovrete liberare utilizzando la tattica che avete usato finora. Uscite quindi dalla porta nell'angolo sud est, andate a sinistra e raggiungete la porta ad INDIA, entrate nel corridoio dal passaggio in fondo, poi lanciate una granata fumogena ed uccidete i nemici approfittando della coltre fumosa. Spostatevi quindi a sinistra delle casse nella parte ovest del capannone, aspettate che il militare esca dalla porta a sinistra ed uccidetelo, poi fatevi seguire dal Fireteam ed attraversate il successivo ponte, lanciate un altro fumogeno ed eliminate i militari disorientati. Salite quindi in cima all'asse, girate a destra, poi procedete sul ponte finché non avete raggiunto la porta frontale. Lanciate un fumogeno nella stanza sottostante, poi scendete le scale e sbarazzatevi dei militari all'interno delle quattro mura, quindi portatevi nel retro e mettete una Satchel a fianco della valvola attaccata al muro. Date un'occhiata alle mappe nautiche sulla parete, sbarazzatevi del militare che si avvicinerà alla stanza, prendete la Sausage che si trova su un tavolo, poi tornate all'interno del passaggio di prima e andate ad est, eliminando come al solito i militari che si trovano nella stanza. Mettete quindi una Satchel tra le cisterne nella parte sinistra della camera, occupatevi di un altro gruppetto di nemici, poi entrate nella porta a destra, salite le scale, girate a destra, strisciate sul ponte dopo aver aperto la porta e sparate velocemente al nemico prima che vi veda. Procedete quindi verso sud, salite le scale, sbarazzatevi dei militari dopo aver lanciato un fumogeno e bloccate il capitano della nave (dovrete quindi fare molta attenzione per non ucciderlo), colpendolo con il calcio del fucile e costringendolo ad arrendervi. Recuperate le mappe nautiche, ovunque le abbiate trovate, per completare la missione.

La Soluzione di SOCOM: Combined Assault

OPERATION STORMSURGE: BLINDSIDE

Andate a sinistra, fermatevi dopo aver passato il cespuglio a sinistra delle rocce, uccidete i militari più avanti, aspettate che il convoglio si sia fermato nel villaggio, poi scendete velocemente il sentiero che porta al fiume, girate a sinistra, salite in cima alla collinetta, poi fate fuori tutti i militari nel secondo e nel terzo veicolo del mezzo di trasporto, pensando successivamente all'autista. Lanciate quindi un fumogeno verso la porta ad est, fate fuori tutti i nemici, poi dirigetevi verso la porta al centro dell'edificio di mezzo, entrate e proseguite a sinistra finché l'ultimo veicolo non è visibile. A questo punto, tirate fuori l'AT-4 e fatelo saltare in aria, poi uscite, ordinate a Fireteam di seguirvi, girate l'angolo dell'ultimo edificio, lanciate un altro fumogeno ed ammazzate i nemici, dopodiché portatevi dietro all'edificio dall'altra parte della strada, sparate agli altri militari, procedete quindi al centro del ponte e mettete una Satchel in mezzo alla struttura. Tornate indietro e distruggete con l'AT-4 il secondo veicolo del convoglio, scendete al fiume e poi proseguite nella parte iniziale del livello. Procedete quindi verso ECHO, eliminate la coppia di nemici dall'altra parte, raggiungete i cespugli, mettetevi a terra, sparate ad un altro militare e fate fuori anche il cecchino sul tetto dell'edificio a destra, poi seguite la sporgenza finché non avete raggiunto il sentiero in pietra, lanciate un paio di fumogeni, eliminate un po' di militari, poi entrate nell'alcova e distruggete la radio sulla sinistra. Uscite, fatevi seguire dal Fireteam, procedete ad ovest oltre JULIET finché non avete raggiunto le scale che portano all'edificio ai piedi della collina. Sbarazzatevi nel solito modo dei nemici nella zona, salite le scale per giungere al secondo piano, mirate al cecchino ed ammazzatelo, poi passate al primo piano e lanciate un fumogeno contro la porta a sud. Sfruttate le coltre fumosa per uscire ed uccidere sia il militare nell'angolo che quello sul ponticello a sud est o a sud ovest. Tornate dentro l'edificio, salite al secondo piano, bloccate l'ostaggio, poi uscire, ordinate ad Able 2 di seguirvi, attraversate il ponte, girate a destra, prendete la Sausage a sud del lungo albero, tornate al ponticello, raggiungete nuovamente JULIET, andate ad ovest, passate l'arco, procedete in fondo al tunnel, fate fuori un po' di nemici nel solito modo, quindi andate avanti nelle successive gallerie, eliminate i militari disposti attorno alle scorte di armi, mettete una Satchel e fate saltare tutto in aria. Lanciate poi un fumogeno in mezzo all'incrocio più avanti ed approfittate della coltre fumosa per sbarazzarvi degli ultimi nemici e completare così la missione.

La Soluzione di SOCOM: Combined Assault

OPERATION STORMSURGE: DRAGONFLY

Girate attorno al muretto, poi avanzate verso la riva del fiume, attraversatelo, salite la collina, passate sotto l'arco di pietra, poi eliminate rapidamente il militare vicino a FOXTROT. Andate quindi ad ovest, mirate all'elicottero che si avvicinerà da nord ovest ed ordinate al Fireteam di tirarlo giù con un AT-4. Ordinate ai commilitoni di spostarsi a sinistra del sentiero, scavalcate la sporgenza rocciosa, eliminate i nemici nell'area ad ovest, poi fate fuori il cecchino sulla piramide, dopodiché voltatevi e tornate dove si trova il Fireteam, salite la collinetta a nord, avvicinatevi ai cespugli dietro alla mitragliatrice e sparate al cecchino sul tempio a nord ovest. Sbarazzatevi del militare dietro la torretta a destra e dei tre nemici dalla parte opposta delle scale a nord, poi fatevi seguire dal Fireteam, puntate a sinistra delle scale e lanciate una granata fumogena. Approfittate della coltre fumosa per eliminare i militari rimasti, quindi dopo aver fatto piazza pulita, avvicinatevi alle scorte di carburante ed ordinate al Fireteam di sistemare a dovere una Satchel. Procedete quindi verso le scale che portano al tempio, salite in cima, girate a destra e sbarazzatevi dei quattro militari, mettete una Satchel vicino al camion, attendete la comunicazione radio da parte di Sandman, quindi distruggete l'MI-24 e la barca che si avvicineranno da nord ovest, utilizzando il fidato AT-4. Tornate alle scale che portano al tempio, salite in cima, girate a sinistra, strisciate lentamente attaccati al muretto, eliminate il militare più avanti, poi procedete fino all'angolo, sparate ad un altro nemico, quindi ordinate a Fireteam di seguirvi non appena l'imbarcazione nemica è a nord o a est dell'isola, scendete le scale, uccidete un altro militare, fate passare la barca da sinistra a destra, raggiungete l'acqua e prendete la Sausage sulla barchetta giocattolo. Andate a sud per raggiungere la struttura composta da due pilastri che si trova vicino all'acqua, avanzate nella stessa direzione sulla collina finché non ci sarà una curva a sinistra, lanciate un fumogeno ad est verso ECHO, poi correte verso la scorta di armi, sbarazzatevi di tutti i nemici, portatevi a nord del carico in modo da non farvi vedere dall'imbarcazione e mettete una Satchel al posto giusto per far saltare in aria le armi. Dopodiché, aspettate che la barca sia passata, quindi uscite e fate esplodere la mina per completare la missione.

OPERATION STORMSURGE: STORMCLOUD

Raggiungete i cespugli dalla parte destra del bivio, lanciate una granata fumogena in direzione dei tre nemici sul ponte più avanti, poi avvicinatevi a loro ed ammazzateli, quindi fate la stessa cosa con i militari in arrivo da est, dopodiché mirate verso il ponte ed ordinate al Fireteam di minarlo con una Satchel. Procedete quindi sulla strada e poi sul sentiero a destra, eliminate velocemente i tre militari, quindi raggiungete l'edificio e salite le scale sulla destra, entrate nella stanza, poi avanzate fino alla base della successiva scalinata ed ordinate ad Able 2 di lanciare una granata in cima. Alla comparsa del fumo, salite le scale, uccidete i nemici e mettete una Satchel vicino al carico di SAM nell'angolo sud. Scendete quindi le scale, uscite dall'edificio, poi procedete fino al grande albero dalla parte sinistra del bivio, andate avanti finché non sarà visibile un carro armato, lanciate la solita granata e fate piazza pulita dei militari. Portatevi quindi dall'altra parte della strada tra l'edificio e la collina, facendovi seguire da Able 2 e Bravo 2 e mandando Bravo 1 a sinistra dell'edificio, ordinando poi a quest'ultimo di sfruttare tutta la potenza di fuoco dell'AT-4 per distruggere il mezzo blindato. Procedete quindi tra gli edifici, continuate la vostra operazione di pulizia, quindi salite tramite le scale nell'edificio a sinistra, sbarazzatevi dei militari all'interno delle varie stanze e, quando la vedete, bloccate la sorella di Nightowl. Dopo averla trovata, entrate nella stanza a nord, girate a destra e raggiungete la scala, lanciate un altro fumogeno, fate fuori i nemici rimasti, poi dopo aver completato l'obiettivo, giungete sul balcone a sud, girate a sinistra, scendete le scale e procedete verso il ponte, eliminando tutti i militari sul percorso. Minate la struttura con una Satchel, poi tornate dove si trova Bravo, girate ad est, restando a fianco della roccia, finché non avete raggiunto il palo della luce. Uccidete tutti i nemici nei dintorni, ordinando al vostro squadrone di fare fuoco a volontà contro di loro, poi dopo averli sterminati, comunicate al Fireteam di fermarsi e tornate in strada. Oltrepassate la barricata, girate nel sentiero a destra e fate attenzione a non uccidere nessuno dei vostri alleati, ammazzando però tutti i nemici che si trovano nello spiazzo più avanti. Nascondetevi dietro la roccia e sfruttate questo riparo per uccidere la totalità dei militari, aiutandovi sempre con le granate fumogene se la situazione si fa troppo rischiosa. Tirate poi fuori l'AT-4 quando siete intenzionati a distruggere il carro armato che si trova in mezzo ai nemici. Tornate quindi dove si trova Fireteam ed ordinate di seguirvi ad INDIA, girate a sinistra, salite in cima alla montagna, eliminate un altro po' di militari, poi raggiungete il fiume, passate la cascata e prendete la solita Sausage. Portatevi quindi, assieme al Fireteam, sul sentiero dall'altra parte del corso d'acqua, nella zona dove si trovano gli alleati. Uccidete sia i militari che stanno pattugliando l'area attorno all'edificio sul molo a KILO, sia quelli all'interno, poi tornate sul sentiero per raggiungere l'acqua, nuotate dall'altra parte, arrampicatevi sulla riva e cominciate a strisciare verso destra, in mezzo all'erba. Sbarazzatevi dei nemici rimasti se riuscite a vederli, altrimenti lanciate un fumogeno per confonderli ed ucciderli. Procedete poi sul crinale a nord ovest e sfruttate la coltre fumosa per ammazzare un altro paio di militari, completando finalmente la missione.

La Soluzione di SOCOM: Combined Assault

OPERATION STORMSURGE: CHOKEHOLD

Raggiungete la strada, andate a sinistra finché non siete arrivati nel vicolo a destra del parcheggio, prendete la Sausage sopra il bidone dell'immondizia, poi saltate di nuovo in strada, entrate nel parcheggio e salite lentamente la rampa che porta al secondo piano, lanciate un fumogeno una volta giunti a destinazione e sbarazzatevi di tutti i militari nella zona. Gettate una granata anche all'estremità sud del parcheggio, fate piazza pulita anche qui, poi andate a sinistra della rampa che porta al tetto e sbarazzatevi di loro, approfittando sempre della fitta coltre di fumo che comparirà dopo aver lanciato un'altra granata. Procedete nella zona nord del tetto, andate a sinistra della piccola struttura all'angolo e sfruttatela come protezione per sparare ai nemici che si trovano nello stadio a nord ovest. Dopo averli uccisi, scendete la rampa che porta al secondo piano, attraversate il corridoio diretto alla porta esterna, attraversate la strada e procedete lungo il marciapiede, uccidete il militare di pattuglia all'incrocio, quindi occupatevi di quelli che si trovano nella zona dello stadio e vicino alle macchine. Dopo averli uccisi, pensate al gruppo che si trova nella zona a sud ovest, vicino allo stadio, uccidendo prima naturalmente i nemici visibili, cercando poi di portare davanti al proprio mirino gli altri, ovviamente senza farvi notare da loro. Dite ad Able 2 di seguirvi, attraversate la strada, lanciate una granata nei pressi della porta dell'edificio, quindi entrate ed eliminate il militare, poi comportatevi allo stesso modo con i nemici nella stanza con la fornace. Dopodiché, salite sulla rampa nell'angolo, quella che porta al tetto, lanciate un fumogeno ed avanzate in mezzo alla fitta coltre grigia, uccidete i nemici, poi avanzate fino all'angolo sud est della zona e mettete una bella carica di C4 vicino ai barili. Scappate a tutta velocità per non essere colpiti dall'esplosione, poi tornate in strada, procedete verso sud, entrate nello stadio e distruggete la radio che si trova nell'angolo sud est. Proseguite quindi in direzione ovest, salite le scale e dirigetevi verso ECHO, poi scendete nel tunnel, avanzando verso quello illuminato, raggiungete la rampa che porta al secondo piano e salite, restando sulla destra. Una volta in cima, fermatevi sull'angolo, eliminate i militari senza farvi notare, ovviamente solo se sono visibili, poi continuate nel tunnel che porta a quello che vi permetterà di uscire dallo stadio. Se vedete, sugli spalti, un nemico dietro ad una mitragliatrice, sparategli, poi avanzate nel tunnel finché non gira verso sud, lanciate una granata fumogena per disorientare i militari più avanti ed uccideteli subito dopo, senza dar loro tempo di rendersi conto della loro situazione. Tornate quindi nello stadio dalla rampa sulla destra, scendete subito a lato usando la rampa a sinistra, fate fuori un altro po' di nemici, poi procedete verso la parte sud dello stadio. All'interno dell'edificio più vicino si trovano diversi militari, alcuni dei quali sono però nascosti. Uccidete quelli che riuscite a vedere nella zona attorno a quella in cui vi trovate, poi raggiungete la rampa che porta alla parte ovest dello stadio, continuando successivamente la vostra opera di pulizia. Dopo aver fatto fuori anche questo gruppo di nemici, pensate a quelli rimasti nel resto dello stadio, poi preparatevi a dover disattivare le pompe da cui fuoriesce gas nocivo. Alla comparsa del timer, andate a destra e raggiungete la rampa che porta a terra, scendete, entrate nell'apertura della recinzione vicina alla cisterna d'acqua, procedete a sud e dirigetevi verso la porta contrassegnata da un triangolo arancione, lanciate una granata per confondere i nemici che pattugliano la zona, uccideteli, poi entrate nell'edificio e fate saltare le cisterne con una bella carica di C4, completando finalmente anche la missione.

La Soluzione di SOCOM: Combined Assault

OPERATION POLARIS: TRAILBLAZER

Raggiungete il furgoncino bianco a CHARLIE, eliminate i nemici all'incrocio sfruttando il fumo della granata, quindi andate nel vicolo a sinistra, sbarazzatevi del militare che si trova lì, poi raggiungete il muretto appena sulla destra dopo aver passato WHISKEY, lanciate un fumogeno dalla parte opposta del canale e, mentre vi muovete accostati al muro, sparate ai nemici a destra del ponte e sopra di esso. Alla loro morte, andate a destra della struttura, girate a destra, seguite il cornicione e prendete la Sausage in fondo, poi tornate indietro sul ponte, fatevi seguire fino a DELTA da Able 2 e da BRAVO, passate la barricata, lanciate una granata sulla sinistra ed uccidete il nemico lì dietro. Portatevi quindi a lato della macchina, sbarazzatevi facendo meno rumore possibile del militare in fondo al vicolo a nord est, poi andate dove si trova Fireteam, ordinate loro di seguirvi e raggiungete il retro del furgone bianco nella parte destra della strada, poi sbarazzatevi dei nemici nell'area chiusa e quelli appena fuori, strisciando verso la zona che stanno pattugliando. Aiutatevi con una granata fumogena e compiete il vostro lavoro, poi mettete una bella mina Satchel sopra l'equipaggiamento relativo alle comunicazioni lungo il muro nord o est. Uscite dall'edificio, girate a destra, ordinando a Bravo di seguirvi, entrate nel vicolo, andate a destra all'incrocio, poi scendete nelle fogne, lanciate una granata contro i militari che sorvegliano la nicchia contenente la scorta delle armi, ammazzateli e poi fate saltare in aria gli armamenti con una bella carica di C4. Procedete poi verso la scaletta a nord, salite in cima, girate a destra, eliminate il nemico sul ponte ferroviario a nord ovest o nell'area a nord tra le rotaie, e sbarazzatevi anche dei sei militari che si trovano nalla zona vicina alla stazione elettrica (ROMEO). Aiutatevi come al solito con granate fumogene e ripari vari, poi dopo averli sterminati tutti, raggiungete il vagone del treno, salite in cima e cominciate a strisciare finché non saranno visibili i nemici nell'area a nord ovest. Uccideteli prima che vi notino, fate fuori anche il cecchino sul tetto dell'edificio, poi ordinate al Fireteam di seguirvi fino all'area circondata dal filo spinato. Fate saltare in aria il pannello di controllo al punto ROMEO con una mina Satchel, poi raggiungete il primo gruppo di binari, seguite il tunnel verso sud, lanciate una granata verso il muro sud est ed eliminate i nemici in zona, poi avvicinatevi a LIMA, sbarazzatevi del cecchino sul tetto a nord est se è visibile, poi spostatevi nella parte sinistra del tunnel ed andate avanti finché il cecchino sul tetto a sud est non comparirà nel mirino. Eliminateli entrambi appena si rendono visibili, poi gettatevi a terra e strisciate all'indietro per avere sotto tiro il militare dietro alla torretta, che dovrete uccidere prima di essere notati. Fate lo stesso con i nemici sulle rotaie, poi lanciate una granata fumogena alla base del pendio, aspettate che si alzi il fumo e correte più in fretta che potete verso la cima dello scollinamento, facendo piazza pulita dei nemici vicini ai binari. Procedete quindi verso LIMA, eliminate il militare nei pressi di JULIET, in cima alla collina, poi mirate alla recinzione che circonda il muro a destra, lanciate un fumogeno e strisciate in modo che i nemici possano vedervi ancora meno. Uccideteli appena ne avete la possibilità, poi dirigetevi verso le rotaie, attraversate il ponte e fate saltare il camion radar con una mina Satchel. Tornate dall'altra parte del ponte, arrampicatevi sul muro a destra, scavalcatelo, poi procedete verso il canale e, successivamente, deviate a nord in direzione del punto di estrazione, grazie al quale potrete finalmente completare la missione.

OPERATION POLARIS: SNAKE PIT

Nuotate verso il molo a sud est, arrampicatevi, non sparate al militare, poi salite le scale e, una volta in cima, deviate in direzione della torre di sorveglianza. Entrate nel cortile, aspettate che il nemico non sia più visibile per avvicinarvi al muro e seguirlo fino alla prima scalinata, su cui dovrete salire, girando a sinistra una volta arrivati in cima. Salite anche la successiva scalinata, sbarazzatevi dei nemici in zona, quindi scendete e andate a destra, procedete in direzione del grande albero, uccidete il militare vicino all'edificio a sud est, poi proseguite verso ROMEO, salite le scale ed entrate nella cucina. Una volta entrati nell'edificio, ricordatevi di muovervi sempre con estrema circospezione, condizione indispensabile per non attirare l'attenzione dei nemici. Girate a sinistra, entrate in dispensa e prendete la Sausage su uno degli scaffali, poi girate a destra, lanciate un fumogeno nel corridoio e sbarazzatevi dell'eventuale nemico presente, poi fate lo stesso con quello all'interno dell'ufficio e con i militari nella sala conferenze a nord est. Entrate, prendete la prima parte delle mappe, poi tornate nell'ufficio e nel corridoio vicino al punto FOXTROT, girate a destra per due volte, raggiungete ECHO e poi INDIA, quindi sbarazzatevi del militare nel corridoio a destra, lanciando un fumogeno prima di ammazzarlo. Eliminate anche il nemico nella biblioteca, poi procedete nell'ufficio dall'altra parte del corridoio, uccidete il soldato che si trova all'interno nella stanza, poi tornate in biblioteca e prendete la seconda parte delle mappe dal tavolino vicino al muro nord. Ritornate nella zona in cui si trova il Fireteam, poi procedete verso la cucina, raggiungete la scaletta a sud, salite al piano superiore, lanciate un altro fumogeno contro i militari nemici, uccidete loro e quelli nell'ufficio a nord est, dopodiché tirate un'altra granata dentro alla porta all'angolo nord ovest, nell'ufficio in cui, dopo l'uccisione dei nemici all'interno, troverete la terza parte delle mappe, appese al muro est. Tornate nel primo ufficio, lanciate una granata dentro la porta a sud ovest, sbarazzatevi del nemico nella stanza, fate lo stesso con quelli nell'ufficio sulla destra, poi procedete verso il passaggio che porta all'ufficio più grande. Lanciate la solita granata ed uccidete i due nemici che stanno tenendo d'occhio Snakebite, personaggio che non dovrete assolutamente eliminare se non volete che la vostra missione si interrompa anticipatamente. Dopo averli uccisi, avvicinatevi al tizio e colpitelo con il calcio del fucile finché non si è arreso, poi catturatelo per completare l'obiettivo. Mirate quindi alla porta doppia ad est, lanciate un fumogeno per stordire i nemici nell'ufficio e nella vicina sala conferenze, eliminateli tutti, poi entrate e prendete il libro dei codici, quello di colore verde, che si trova sulla scrivania nella parte orientale della stanza. Fate piazza pulita anche nella sala conferenze, poi entrate e cercate di uccidere i soldati che si trovano nell'ufficio sulla sinistra, sempre aiutandovi con il fumo delle vostre fidate granate. Dopo averli uccisi, entrate nella stanza e prendete il computer portatile sulla scrivania nell'angolo nord est, poi tornate nel grande ufficio in cui si trovano Bravo e Snakebite, ordinate al primo di scortare il vostro ostaggio, avanzate nel secondo ufficio, attraversate il corridoio, entrate nella porta in fondo e scendete le scale nel tunnel, poi accedete alla stanzetta seguente ed uscite all'esterno dal passaggio all'interno della camera. Procedete quindi verso il punto di estrazione, raggiunto il quale avrete finalmente completato questa durissima missione.

Sommario della soluzione

OPERATION FALLEN HAWK: WINTERBLADE
OPERATION FALLEN HAWK: REPRISAL
OPERATION FALLEN HAWK: WHIPS
OPERATION FALLEN HAWK: BROKEN CHAINS
OPERATION FALLEN HAWK: STOCKPILE
OPERATION FALLEN HAWK: HIGHWIRE
OPERATION STORMSURGE: DISRUPTION
OPERATION STORMSURGE: BOMB SHELL
OPERATION STORMSURGE: SEA WASP
OPERATION STORMSURGE: BLINDSIDE
OPERATION STORMSURGE: DRAGONFLY
OPERATION STORMSURGE: STORMCLOUD
OPERATION STORMSURGE: CHOKEHOLD
OPERATION POLARIS: TRAIL BLAZER
OPERATION POLARIS: SNAKE PIT

TI POTREBBE INTERESSARE