La Soluzione di Virtua Tennis 3  0

CREAZIONE DI UN GIOCATORE

Affrontando la modalità World Tour è possibile sviluppare le statistiche del giocatore in vari modi. Il giocatore risultante cambierà, ovviamente, in base alle statistiche sviluppate. E' possibile creare ben sette tipi diversi di tennisti.

Various Shots - Servizio: 30, Corsa: 30, Tiro: 30, Voleé: 30 Hard Hitter - Servizio: 27, Corsa: 29, Tiro: 35, Voleé: 29 Big Server - Servizio: 33, Corsa: 28, Tiro: 29, Voleé: 30 Rocket Server - Servizio: 35, Corsa: 27, Tiro: 28, Voleé: 30 Powerful Strokes - Servizio: 28, Corsa: 30, Tiro: 33, Voleé: 29 Clay Courter - Servizio: 27, Corsa: 30, Tiro: 34, Voleé: 29 Volley Master - Servizio: 28, Corsa: 30, Tiro: 27, Voleé: 35

La guida si basa sul primo tipo di giocatore, quello denominato "All-Around Player/Various Shots", equamente valido in ogni statistica, dal servizio alla voleé. Il giocatori consigliati, però, sono l'"Hard Hitter" ed il "Powerful Strokes", visto che giocare da fondo campo è sempre la tattica migliore in Virtua Tennis 3. Con un giocatore di questo tipo, poi, sarà molto più facile concludere tutte le missioni della Tennis Academy con la conquista dell'oro, oltre a vincere tutti i tornei senza perdere nemmeno un game in ogni partita.

MODALITA' TORNEO

Per giocare contro King, dovrete vincere il torneo ricevendo una D o un voto inferiore, senza però perdere alcun gioco in nessuna delle partite che disputerete. Il modo più facile per ottenere questa situazione è quello di impostare il numero dei giochi di ciascuna partita ad uno. Se doveste far fatica a tenere il voto finale così basso, l'unico consiglio che possiamo darvi è quello di cercare di impiegare più tempo possibile a sconfiggere un avversario, in modo che la partita duri di più ed il gioco creda che siate delle vere e proprie schiappe, anche magari quando non è così. Per giocare contro Duke, invece, il torneo va vinto ricevendo una C o un voto inferiore, anche in questo caso, senza perdere nemmeno un gioco nel corso dell'evento. Come prima, il modo più facile per far sì che si verifichi questa situazione è quello di far durare ogni partita un solo gioco. Per giocare invece nei panni di questi due personaggi dovrete fare una semplice cosa, sconfiggerli nella SPT Final del torneo in cui li affronterete. Certo, non sarà proprio facilissimo, ma con un po' di impegno dovreste riuscirci senza grossi problemi. Nessuno vi vieta però di provare a batterli entrambi contemporaneamente, giocando in doppio al torneo. Non appena riuscirete in questa impresa, nel modo che preferite, King e Duke diverranno finalmente disponibili nella schermata di selezione del personaggio. La prima volta che giocherete contro King o Duke, sentirete una voce dire "Level 0", che vi comunicherà il livello di difficoltà dell'avversario. Ogni volta che li batterete, questo livello salirà gradualmente fino a raggiungere il Livello 99, il massimo livello di difficoltà possibile e immaginabile. Non aspettatevi però nessun premio dopo la sconfitta di King o Duke a questa difficoltà, perché purtroppo non ce ne sarà nemmeno uno.

MODALITA' WORLD TOUR

La modalità World Tour è senza dubbio quella più conosciuta da ogni fan della serie Virtua Tennis. Nell'ultima versione del gioco, quella oggetto di questa mini-guida, ci sono alcune differenze rispetto alle precedenti edizioni. Per esempio, non è più possibile acquistare il proprio equipaggiamento, ma bisogna invece sbloccarlo, ed il calendario delle partite è diventato annuale. All'inizio della modalità, la vostra carriera sarà limitata a 20 anni, ma dopo aver vinto la SPT Final in doppio, questo limite non sussisterà più e sarà possibile giocare praticamente all'infinito.

COME GIOCARE LA SPT FINAL CONTRO KING E DUKE (IN DOPPIO)
Per giocare la SPT Final, ossia il doppio contro King e Duke, l'ultima partita per cui vi sarà assegnato un voto nel World Tour, dovrete giocare ad ogni torneo ma, soprattutto, vincere una medaglia in ognuno di essi. Battere King e Duke in un doppio è probabilmente la sfida più difficile ed ardua dell'intero Virtua Tennis 3. Questi due tennisti sono molto veloci ed hanno un tiro forte e preciso, oltre a non sbagliare quasi mai una voleé. Se volete batterli senza mai perdere un gioco, tanti auguri. Se queste sono infatti le vostre intenzioni, la sfida si farà ancora più tosta, ma non impossibile, perché risulta comunque possibile sconfiggerli in questo modo.

Per prima cosa, vi consigliamo di scegliere come compagno un giocatore che se la cavi bene con il gioco a rete e, quindi, con le voleé. Tennisti quali Dent, Haas, Henman ed Ancic sono sicuramente i migliori quando si tratta di giocare vicino all'altra metà del campo. Ricordatevi che questo tennista sarà lo stesso con cui giocherete nella maggior parte delle partite che compongono il vostro calendario annuale ed è anche quello che affronterete nella modalità King of Players. Durante questa partita in doppio, poi, siate molto pazienti, perché l'unico modo per vincere match come questi è proprio quello di usare la pazienza. Tutte le volte che proverete a velocizzare gli scambi e, più in generale, la partita, perderete quasi sicuramente il punto. In questo match, poi, la vostra strategia dovrà sempre essere la stessa, sia quando siete voi a servire che quando lo sta facendo l'avversario. Per prima cosa, prima di cominciare, impostate il vostro compagno di doppio in modo da farlo giocare a rete. Una volta iniziata la partita, evitate il più possibile il gioco da fondo campo, visto che in questo caso King e Duke tendono a portarsi sotto rete. Quando i vostri due avversari si trovano entrambi in questa posizione è quasi impossibile fare punto. Giocate vicino alla linea mezzana della vostra parte di campo, senza mai oltrepassarla, poi lasciate che sia il vostro compagno ad andare dietro alla palla, visto che lo farà automaticamente. Non vi conviene né interferire, né tentare di fare gli eroi se volete vincere. Ovviamente, colpire la palla sarà anche compito vostro, siccome il vostro compagno di giocate non è un tennista perfetto. Quando tocca a voi, cercate di colpire la palla in modo che raggiunga l'avversario che si trova più lontano dalla rete. Siate pazienti, anche se l'abbiamo già detto, e spostatevi lateralmente in modo che il vostro compagno si trovi sempre dalla parte opposta rispetto all'avversario a rete. Se adotterete questa strategia in modo appropriato, dovreste poter addirittura vincere questo match 6-0. La cosa bella è che riuscendo a battere King e Duke, non dovreste avere problemi a sconfiggere qualunque altro giocatore.

COME GIOCARE CONTRO KING O DUKE

Dopo aver vinto la SPT Final sarà possibile giocare contro King ogni settimana in singolare. Se riuscirete a batterlo, il vostro avversario nelle settimane successive sarà Duke, che in caso di sconfitta lascerà nuovamente il posto a King, e così via. King è un giocatore di tipo "All-Around Player", uno di quelli validi in ogni fondamentale, dal servizio alla voleé, passando per la corsa ed i semplici tiri da fondo campo. Non è comunque il tennista più forte tra quelli presenti nel gioco, per cui potrete sicuramente batterlo. Certo, ci vorrà qualche tentativo per sconfiggerlo 6-0, ma potrete farcela tranquillamente. Se volete semplicemente vincere, e non vi interessa un risultato particolare, sconfiggerlo tenendo conto dei seguenti consigli, soprattutto quelli riguardanti il servizio, sarà tutt'altro che difficile. Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare da fondo campo, ma bisogna cavarsela bene anche sotto rete. Anche in questo caso, come nel doppio, la pazienza è indispensabile, perchè puntualmente, perdendo la calma, si perdono anche punti. Quando tocca a voi servire, posizionatevi il più lontano possibile dal centro del campo, magari ad un passo o due dalla linea laterale. Dopodiché, cercate di servire a gancio (premendo il pulsante del pallonetto e la direzione Giù), e di rendere la vostra battuta quanto più angolata possibile. Se effettuerete il servizio in modo appropriato, King non tenterà di incrociare, ma tirerà un lungolinea che vi darà la possibilità di anticiparlo, correndo a rete e chiudendo lo scambio con una voleé incrociata, diretta dalla parte opposta.

Se non farete punto in questo modo, lo farete poco dopo, perché il vostro colpo avrà sbilanciato così tanto King da permettervi di chiudere tutto in un baleno. Ai livelli più alti, però, vi conviene mischiare quello che abbiamo detto con servizi molto larghi e colpi potenti ed incrociati. Quando è invece King a servire, rispondete con palle corte che taglino il campo, per vederlo contrattaccare con un lungolinea, a cui dovrete rispondere con una palla più lunga. A questo punto, dopo la sua successiva risposta, sferrate lungolinea di potenza sempre maggiore finché non avrete concluso lo scambio e fatto punto. Ai livelli più alti, quelli sopra il 15, King varierà un po' il suo repertorio. Non dovrete fare altro che stare attenti ai suoi colpi e rispondere di conseguenza, ma state tranquilli, perché non appena avrete la possibilità di attaccare, il punto sarà questione di una manciata di secondi. Contro Duke, invece, quando sta a voi servire, cercate di battere al centro, il modo che la sua risposta sia un semplice tiro incrociato poco angolato, un colpo che vi darà la possibilità di prendere subito il controllo dello scambio e mettere a segno il punto. Quando vi trovate poi sul fondo, colpite in modo corto ed angolato (Giù + Destra/Sinistra + pulsante Top Spin), così da sbilanciare Duke ed avere la possibilità di colpire lungo, incrociato ed in top spin. Nel caso Duke colpisca alto, invece, correte sotto rete e chiudete lo scambio con un lungo linea in top spin o con un tiro corto ed incrociato, sempre in top spin. Fate la vostra scelta in base alla posizione in cui si trova Duke, ma sappiate che nella maggior parte dei casi vi conviene il primo colpo. Quando è invece Duke a servire, rispondete con un colpo corto, incrociato e che tagli il campo, in modo che l'avversario lanci la palla verso l'alto. In questo caso, vale quanto abbiamo detto poche righe fa. Dovete rispondere con un lungolinea o con una palla corta in top spin, in base alla posizione di Duke (nella maggior parte dei casi, però, la soluzione migliore è sempre la prima).

COME GIOCARE CONTRO GLI ALTRI TENNISTI

Ci sono tre diversi gruppi di tennisti in Virtua Tennis 3, ciascuno composto da giocatori i cui stili sono molto somiglianti tra loro. Del primo gruppo, quello dei tennisti bravi sotto rete e dotati di servizio veloce, fanno parte Dent, Roddick, Ancic ed Henman. Dovrete usare strategie simili contro di loro, anche se ciascuno di essi ha delle caratteristiche uniche, riguardanti velocità e potenza, per esempio, che vi costringeranno ad adattare leggermente la tattica impiegata al modo in cui giocano. I loro punti deboli sono la scarsa efficacia nel rispondere ai servizi più larghi ed angolati, che risulterà sempre in colpi rettilinei e non incrociati. Il secondo gruppo è invece composto da Blake, Nadal, Haas e Nalbandian, tutti giocatori molto abili da fondo campo, anche se Haas è un "All-Around Player", che se la cava quindi molto bene anche a rete. Se riuscirete comunque a capire come gioca anche solo uno di loro, non farete fatica ad intuire come si comportano gli altri. Chiaramente, qualcuno di loro è più veloce del resto del gruppo, qualcun altro è più forte, e così via dicendo. Il loro punto debole è la difficoltà a rispondere alle battute a gancio, in seguito alle quali faranno partire un colpo diretto nella stessa posizione da cui è partito il servizio, a cui dovrete rispondere a vostra volta con una voleé incrociata che vi permetterà di mettere a segno il punto molto facilmente. Il loro gioco, poi, è composto perlopiù da colpi incrociati, cosa che li rende alquanto prevedibili e, quindi, facili da contrattaccare. Del terzo ed ultimo gruppo, quello con i tennisti più difficili da affrontare, fanno invece parte Hewitt, Ferrero, Monfils, Grosjean e Federer. Questi giocatori sono molto più imprevedibili degli altri e tendono a colpire potente ed angolato, ad eccezione di Federer, che stranamente è il più facile giocatore di livello Pro da battere in questo Virtua Tennis 3.

BATTERE DENT

Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare da fondo campo. Il suo stile è simile a quello di Tim Henman, peccato che Dent sia molto più efficace del suo collega. Quando siete voi a servire, cercate di farlo il più vicino possibile ad una delle linee laterali, usate battute larghe ed angolate per scombinare il gioco di Dent e non farlo avvicinare alla rete, poi colpite spesso con lungolinea lunghi ed in top spin. Quando è invece lui a servire, rispondete con lungolinea tagliati e lunghi, poi variate, in base al modo in cui è lui a rispondere, tra quest'ultimo tipo di tiro e colpi incrociati e corti.

BATTERE FEDERER
Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare da fondo campo, ma bisogna cavarsela bene anche sotto rete. Anche in questo caso, la pazienza è indispensabile, perchè puntualmente, perdendo la calma, si perdono anche punti. Quando siete voi a servire, battete al centro, e soprattutto non aspettatevi una grande risposta, visto che i suoi colpi non sono affatto potenti. Nella maggior parte dei casi vi basteranno tre o quattro colpi ben assestati per mettere a segno un punto. Federer, poi, è molto prevedibile, tanto che risponde molto spesso con una palla corta la terza o la quarta volta che la tocca. Questo dovrebbe permettervi di correre a rete e di attaccarlo con una bella voleé che lo coglierà impreparato e vi consentirà di portarvi avanti in partita. Quando è invece lui a servire, rispondete con un lungolinea lungo e tagliato ed aspettate di vedere come vi risponderà lui. Per il resto, la tattica è identica a quella che dovete seguire quando siete voi in battuta.

BATTERE NALBANDIAN

Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare bene sotto rete, una parte del campo in cui dovrete portarvi spesso contro di lui. Nalbandian è molto simile a Tommy Haas a livello di stile, pur essendo molto più potente di lui (Haas corre invece più velocemente). Quando siete voi a servire, avvicinatevi ad una delle linee laterali del campo e battete a gancio, per farlo rispondere con un lungolinea, cosa che vi darà la possibilità di anticiparlo e di colpire con una voleé incrociata in top spin e mettere a segno il punto. Quando è invece lui a servire, rispondete con un lungolinea lungo e tagliato, poi attendete di vedere come si comporta. Quasi tutti i suoi colpi sono corti, incrociati ed in top spin. E' per questo motivo che dovrete essere pronti a correre a rete, restando nella parte centrale del campo, per anticipare i suoi tiri incrociati e mettere a segno il punto con una bella voleé.

BATTERE HEWITT
Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare da fondo campo, ma bisogna cavarsela bene anche sotto rete. Anche in questo caso, la pazienza è indispensabile, perchè puntualmente, perdendo la calma, si perdono anche punti. Quando siete voi a servire, dirigete la palla al centro del campo e poi arretrate a due passi dalla linea di fondo in modo da avere più tempo per reagire e colpire con maggiore potenza. Se la vostra risposta sarà invece piuttosto debole, fate molta attenzione ai suoi spioventi, colpi davvero insidiosi. La stessa strategia è logicamente valida anche quando è lui a servire.

BATTERE RODDICK

Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare da fondo campo, ma bisogna cavarsela bene anche sotto rete. Anche in questo caso, la pazienza è indispensabile, perchè puntualmente, perdendo la calma, si perdono anche punti. Quando siete voi a servire, cercate di battere molto angolato e largo, posizionandovi molto vicino alle linee laterali del campo. La maggior parte dei suoi colpi saranno dei lungolinea, per cui non fatevi sorprendere e siate pronti a rispondere contrattaccando con colpi potenti ed in top spin. Quando è invece lui a servire, contrattaccate con lungolinea lunghi e tagliati, ma prima di attaccarlo ancora, successivamente, con colpi in top spin, rallentate il gioco con un paio di tiri tagliati, e poi cominciate ad attaccare cercando di chiudere lo scambio e di mettere a segno un punto il più velocemente possibile. Per il resto, sono valide le stesse regole viste quando siete voi a servire.

BATTERE HAAS
Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare bene sotto rete, una parte del campo in cui dovrete portarvi spesso contro di lui. Tommy Haas è molto simile a Nalbandian a livello di stile, pur essendo molto più veloce di lui (Nalbandian è invece molto più potente). Quando siete voi a servire, avvicinatevi ad una delle linee laterali del campo e battete a gancio, per farlo rispondere con un lungolinea, cosa che vi darà la possibilità di anticiparlo e di colpire con una voleé incrociata in top spin e mettere a segno il punto. Quando è invece lui a servire, rispondete con un lungolinea lungo e tagliato, poi attendete di vedere come si comporta. Quasi tutti i suoi colpi sono corti, incrociati ed in top spin. E' per questo motivo che dovrete essere pronti a correre a rete, restando nella parte centrale del campo, per anticipare i suoi tiri incrociati e mettere a segno il punto con una bella voleé.

BATTERE MONFILS
Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare da fondo campo, ma bisogna cavarsela bene anche sotto rete. Anche in questo caso, la pazienza è indispensabile, perchè puntualmente, perdendo la calma, si perdono anche punti. Ricordate poi che Monfils è il giocatore più imprevedibile tra quelli presenti in Virtua Tennis 3. Quando siete voi a servire, battete a gancio da una posizione in cui potete coprire sia quella parte di campo che la zona centrale, cosa che a volte risulterà tutt'altro che facile, visto che Monfils si porta molto spesso sotto rete.

BATTERE NADAL

Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare bene sotto rete, una parte del campo in cui dovrete portarvi spesso contro di lui. Siate molto aggressivi, poi, quando vi avvicinate alla rete. Quando siete voi a servire, battete largo ed angolato, in modo da costringerlo a rispondere con un colpo corto, incrociato ed in top spin, poi avvvicinatevi alla rete in modo da anticiparlo al volo e mettere a segno un punto. Quando è invece lui a servire, rispondete con un lungolinea lungo e tagliato, poi portatevi subito sotto rete, al centro del campo, ed anticipate i suoi colpi, in modo da fare punto il più rapidamente e facilmente possibile.

BATTERE GROSJEAN
Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare da fondo campo, ma bisogna cavarsela bene anche sotto rete. Anche in questo caso, la pazienza è indispensabile, perchè puntualmente, perdendo la calma, si perdono anche punti. Quando siete voi a servire, battete a gancio da una posizione in cui potete coprire sia quella parte di campo che la zona centrale, cosa che a volte risulterà tutt'altro che facile, visto che Grosjean si porta molto spesso sotto rete. Quando è lui a servire, ricordatevi che è un giocatore molto veloce e che quindi non vi conviene affatto accelerare lo scambio subito all'inizio. Cominciate con due palle tagliate prima di attaccarlo in top spin e trovate sempre il modo di anticipare i suoi colpi incrociati ed angolati.

BATTERE FERRERO
Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare da fondo campo. Anche in questo caso, la pazienza è indispensabile, perchè puntualmente, perdendo la calma, si perdono anche punti. Quando siete voi a servire, avvicinatevi ad una delle linee laterali del campo e battete a gancio, per farlo rispondere con un lungolinea, cosa che vi darà la possibilità di anticiparlo e di colpire con una voleé incrociata in top spin e mettere a segno il punto. Quando è lui a servire, ricordatevi di non attaccare subito con colpi in top spin, se non volete fare una brutta fine. Cominciate con palle tagliate, poi non appena siete posizionati in modo tale da poter contrattaccare come si deve, colpite potenti ed andate avanti finché non avete sbilanciato Ferrero, situazione che vi permetterà di fare punto molto facilmente.

BATTERE ANCIC

Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare da fondo campo, ma bisogna cavarsela bene anche sotto rete. Siate aggressivi, ma non affrettate le cose, se non volete fare errori madornali. Quando siete voi a servire, battete da vicino ad una delle linee laterali del campo, fate percorrere alla pallina una traiettoria larga ed angolata, poi contrattaccate con colpi lunghi, incrociati ed in top spin.

BATTERE BLAKE
Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare bene sotto rete, una parte del campo in cui dovrete portarvi spesso contro di lui. Siate molto aggressivi, poi, quando vi avvicinate alla rete, perché se non lo sarete, verrete irrimediabilmente battuti a fondo campo o la vostra voleé risulterà troppo lunga e finirà fuori dal campo. Quando siete voi a servire, avvicinatevi ad una delle linee laterali del campo e battete a gancio, per farlo rispondere con un lungolinea, cosa che vi darà la possibilità di anticiparlo e di colpire con una voleé incrociata in top spin e mettere a segno il punto. Altrimenti, servite largo ed angolato, poi rispondete al suo colpo corto, incrociato ed in top spin, portandovi sotto rete ed anticipandolo in modo da fare punto. Quando è invece lui a servire, rispondete con un lungolinea lungo e tagliato, poi portatevi subito sotto rete, al centro del campo, ed anticipate i suoi colpi, in modo da fare punto il più rapidamente e facilmente possibile.

BATTERE HENMAN
Innanzitutto, cercate di massimizzare gli attributi del vostro giocatore, perché è molto importante saper giocare da fondo campo. Tim Henman è uno dei giocatori più facili da affrontare in Virtua Tennis 3, tranne che nel torneo King of Players, per cui non dovreste avere grossi problemi a batterlo, anche usando tattiche piuttosto variegate. Quando siete voi a servire, battete largo ed angolato in modo da sbilanciarlo, non avvicinatevi a rete e rispondete con dei lungolinea lunghi ed in top spin. Quando è invece lui a servire, rispondete con lungolinea tagliati e lunghi, poi variate, in base al modo in cui è lui a rispondere, tra quest'ultimo tipo di tiro e colpi incrociati e corti.

TORNEO KING OF PLAYERS

I tornei che fanno parte del World Tour Mode sono piuttosto variegati in quanto a difficoltà. Quelli di tipo Rank 300, per esempio, sono molto facili, mentre quelli di tipo Rank 204 soltanto facili e così via dicendo fino ai tornei Grand Slam e King of Players, che sono invece rispettivamente difficili e molto difficili. Utilizzando le tattiche enunciate finora, non dovreste avere problemi a battere buona parte dei tennisti di quest'ultimo torneo. Nel King of Players, i giocatori sono solitamente molto più complicati da sconfiggere rispetto agli altri tornei, per cui se non siete riusciti a batterli in precedenza, non vi conviene provarci, perché fareste davvero una brutta figura. I giocatori abili sotto rete sono piuttosto ardui da sconfiggere, ma anche Hewitt, Grosjean e Nadal vi faranno sudare sette camicie, visto che sono in grado di recuperare praticamente qualunque palla. Vi conviene giocare contro Federer se volete guadagnarvi almeno una medaglia d'argento (non dovrete perdere, ovviamente, alcun gioco in quella partita). Il King of Players sarà il giocatore che vi ha accompagnato in doppio per la maggior parte dell'anno. Per affrontare lo svizzero, quindi, giocate tutti i tornei di doppio con lui ed accettate i suoi inviti riguardo ai match "amichevoli". Ricordate poi che, dopo aver vinto tre game di fila, il vostro avversario diventerà ancora più forte, cosa che vi renderà molto più arduo terminare l'incontro con un 6-0. Se volete vincere contro Federer, i primi tre game saranno piuttosto agevoli. Non spostatevi dalla posizione in cui vi trovate all'inizio dell'incontro e servite largo ed angolato, rispondendo al suo debole lungolinea con un colpo incrociato, lungo ed in top spin. Rispondete ai suoi servizi colpi lunghi, tagliati ed incrociati, poi attaccatelo con dei lungolinea finché non lancerà uno spiovente, al quale dovrete rispondere con colpi lunghi, incrocati ed in top spin. Se i suoi servizi dovessero darvi dei fastidi perché troppo veloci e potenti, arretrate di un paio di passi prima che batta, in modo da avere un maggiore spazio di reazione. Fate poi molta attenzione ai suoi colpi corti e tagliati, che potrete tranquillamente anticipare, rivoltando la situazione a vostro vantaggio. Negli ultimi tre game, invece, dovrete affrontare un Federer più veloce, forte ed imprevedibile di prima. In questa fase dell'incontro vi toccherà cominciare battendo subito a gancio, tornando alla strategia precedentemente usata nel caso lo svizzero risponda con colpi dalla traiettoria estremamente angolata. Se Federer dovesse usare un colpo incrociato per rispondere alla vostra battuta, allontanatevi leggermente dalla parte centrale del campo per il servizio successivo. Rispondete alle sue battute con lungolinea tagliati, posizionandovi un paio di passi indietro rispetto alla linea di fondo, correndo a rete poi in caso di bisogno per chiudere gli scambi e mettere a segno i vari punti.

I MINI-GIOCHI

Per portare l'attributo Training al 100%, dovrete completare tutti i livelli di ogni mini-gioco ottenendo un "Eccellente" come voto finale. Eccovi quindi l'elenco dei 12 mini-giochi che fanno parte di Virtua Tennis 3, con una breve spiegazione per ciascuno di essi.

ALIEN ATTACK
In Alien Attack dovrete allontanare gli alieni in avvicinamento utilizzando palle basse e potenti. Premete il pulsante per colpire il prima possibile in modo da incrementare la potenza del tiro, mirando verso ciascun alieno in modo da essere sicuri di colpirli tutti.

PANIC BALLOON
I palloncini da colpire in Panic Balloon sono contrassegnati da frecce che mostrano la direzione in cui questi rimbalzeranno. Cercate di anticiparli, e correte in quella zona del campo a tutta velocità.

DRUM TOPPLE
In Drum Topple dovrete colpire la palla vicino alle pile di fusti di benzina in modo da tirare giù quelli di colore rosso. Anche in questo caso, premete il pulsante per colpire il prima possibile in modo da incrementare la potenza del tiro.

COUNT MANIA
In Count Mania dovrete colpire le assi nell'ordine corretto, partendo dalla prima per poi intercettare tutte le altre in sequenza, ovviamente nel minor tempo possibile.

PRIZE DEFENDER
In Prize Defender dovrete rimandare al mittente le palle sparate dall'artiglieria, in modo che sul piedistallo resti il minor numero possibile di premi. Fate quindi attenzione a dove sono dirette queste palle, volgendo il vostro guardo sulla macchina con la luce rossa lampeggiante, senza farvi fregare da quelle ai livelli superiori, e cercate di spostarvi velocemente.

SUPER BINGO

In Super Bingo dovrete colpire i pannelli numerati sulla superficie del campo per fare bingo e completare il mini-gioco. Ricordate che i pannelli con le bombe accendono quelli a fianco, quando vengono colpiti, cosa che vi permetterà, in alcuni casi, di avvantaggiarvi ed essere quindi più rapidi a portare a fare bingo.

PIN CRUSHER
In Pin Crusher dovrete servire per colpire il maggior numero di birilli possibili, mirando verso al centro e cercando di battere moderando la potenza del tiro.

AVALANCHE
In Avalanche dovrete fare molta attenzione alle palle giganti, cercando di evitarle, prendendo i frutti che cadono dall'alto. Fate attenzione a non muovervi troppo velocemente, se non volete essere costretti a girarvi lentamente e rischiare grosso. Concentratevi sul frutto che vi permette di guadagnare più punti e non fatevi scappare nemmeno un ananas nei livelli in cui sono presenti.

BALLOON SNIPER
In Balloon Sniper dovrete far scoppiare i palloncini prima che volino via, ovviamente centrandoli con il vostro potente servizio. Fate attenzione, però, siccome alcuni palloncini si muovono improvvisamente. Quando tirate, quindi, cercate di prendere il tempo nel modo appropriato. Vi conviene portare a termine Pin Crusher prima di effettuare questo mini-gioco, in modo da fare pratica. Ricordatevi poi che per colpire i palloncini blu sarete costretti ad usare servizi a gancio.

BULL'S EYES
In Bull's Eyes dovrete colpire il centro del cerchio con la palla. Mirate e fate giungere la palla a destinazione con una voleé di ritorno, direzionandola in modo appropriato. In alcuni livelli vi basterà premere Destra o Sinistra per mandare la palla al posto giusto, in altri dovrete anche regolare la lunghezza del colpo premendo Su.

FEEDING TIME
In Feeding Time sarà vostro compito impedire all'alligatore di recuperare i pezzi di carne. Colpite le bobina che non si stanno arrotolando con la palla per far arretrare gli animali ed impedire loro di cibarsi della carne.

COURT CURLING
In Court Curling, dovrete mandare la pietra nelle zone in cui si possono fare punti, evitando di lanciarla invece in quelle che si trovano oltre i bordi, a meno che non siano nere. Ricordatevi che per ottenere un "Eccellente" alla fine sarete costretti a guadagnare il maggior numero possibile di punti.

Sommario della mini-guida

CREAZIONE DI UN GIOCATORE
MODALITA' TORNEO
MODALITA' WORLD TOUR
COME GIOCARE LA SPT FINAL CONTRO KING E DUKE (IN DOPPIO)
COME GIOCARE CONTRO KING O DUKE
COME GIOCARE CONTRO GLI ALTRI TENNISTI
TORNEO KING OF PLAYERS
I MINI-GIOCHI