UFO: ExtraterrestrialsMini-guida a UFO: Extraterrestrials 

PRIMI PASSI

La prima cosa da fare è quella di andare nella propria base e dare il via ad un progetto di ricerca, perché ogni secondo è importante e l'orologio non si ferma mai, tranne che nella vostra struttura. Andate avanti, scegliete una delle due tecnologie disponibili, non importa se quella del laser o quella dei cannoni, e mettete 10 scienziati a fare ricerche sulla tecnologia selezionata. Nessuno vi vieta di effettuare ricerche su entrambe, assegnando 5 scienziati a ciascuna tecnologia, ma non è necessario farlo subito. Dopodiché, date il via alla costruzione di una stanza per gli interrogatori in modo da poter cominciare a fare il prima possibile ricerche sugli alieni vivi, così da migliorare le varie tecnologie. Mettetevi quindi a costruire anche un laboratorio, ma solo quello perché inizialmente non disporrete di molti fondi e dovrete quindi risparmiare per poter pagare, alla fine del mese, tutti i salari, le spese di manutenzione e gli altri acquisti.

ORGANIZZARE LE TRUPPE
Dai un'occhiata da vicino alle tue truppe, notando che le loro stats iniziali, quando sono semplici reclute, sono piuttosto variegate. Le loro stats iniziali si rifletteranno su quelle che al massimo ogni soldato potrà raggiungere. Se la stat iniziale di tiro di uno dei vostri soldati è, ad esempio, 46, la loro massima stat di tiro sarà sempre più alta di quella di un soldato che ha cominciato con un 33. Nonostante questo, andate avanti, e scaricate tutte le truppe ed il carro dal vostro veicolo, in modo da poterle disporre come più vi aggrada. L'utilizzo dei carri armati, all'inizio, è solitamente una brutta idea, visto che questi mezzi non si potenziano con l'esperienza e portano via ben quattro slot sul vostro veicolo di trasporto. Potrete disporre al massimo di 20 soldati, per cui eliminate quelli peggiori, quelli che non sono in grado di migliorarsi, in modo da non ritrovarvi al completo prima delle missioni più importanti. La cosa migliore da fare per eliminarli è quella di portarli fuori con sé in una missione di scarsa importanza, per poi calciarli fuori dal vostro velivolo e lasciarli lì. Dopodiché, se volete, potete anche vendere il carro armato extra, così da guadagnare qualche soldo in più, che non fa mai male, oltre alle armi ed agli scudi presenti nel velivolo, usando il denaro ottenuto per acquistare qualche granata ed un secondo lanciarazzi. Assegnate quindi i ruoli alle vostre truppe, ricordandovi, almeno all'inizio, di armarne la maggior parte con il fucile, fornendo la doppietta soltanto ai soldati dotati di maggiore precisione. Tenete da parte anche un lanciarazzi con un paio di missili stordenti e datelo in mano a chiunque abbia una forza superiore di 40 e possa quindi usarlo. Non è necessario riempire il proprio veicolo con otto soldati, soprattutto se questi dispongono di attributi piuttosto scarsi. In tal caso vi conviene lasciarli alla base finché non riuscite a trovare reclute migliori, oppure fate ripartire il gioco finché non viene fuori un gruppo di soldati che sia adatto alle vostre esigenze.

PIANIFICARE I PRIMI ATTACCHI

Accedete alla schermata "World" e fate passare il tempo effettuando delle ricerche, fermandovi soltanto quando comparirà il primo UFO. Ordinate alle truppe più offensive di aggredire il nemico, in modo da farli avvicinare più rapidamente e sparare subito, per poi prepararsi al primo assalto sulla sentinella. Se questa è a terra, e non in volo, mandate subito i vostri soldati ad attaccarla, così da non perdere troppo tempo. Ci sono una manciata di cose da ricordare e di consigli da seguire quando si è in combattimento. Innanzitutto, non aprite porte o procedete oltre un angolo se la vostra AP Bar non è al massimo, usate tranquillamente un turno in più se volete che i soldati rimasti indietro riescano a raggiungere quelli più avanzati prima di procedere, assicuratevi sempre che l'unità in movimento abbia almeno un altro soldato che li possa coprire con il suo fuoco. La maggior parte degli alieni, poi, se ne starà sempre vicino al proprio UFO attendendo il vostro arrivo , cosa che vi permetterà di ignorare gli edifici per gran parte del tempo, dirigendovi così subito verso l'astronave per concludere la missione più velocemente. Salvate spesso ed in luoghi diversi, visto che non si sa mai cosa può succedere. Potreste infatti essere costretti a tornare indietro di due turni dopo esservi buttati alla cieca in una stanza dove qualcuno vi sparerà. Fate molta attenzione ai muri più lontani da voi, visto che potrebbero esserci delle porte che non riuscite a vedere. Vi basterà passare con il puntatore del mouse sopra di essi, e se vedrete comparire un'icona a forma di clessidra, differente da quella consueta, vorrà proprio dire che c'è un passaggio che potete utilizzare. Tenete poi sempre d'occhio l'indicatore dei movimenti alieni nel corso del loro turno. Se questo dovesse durare a lungo, vuol dire che sono rimasti parecchi alieni, mentre se dovessero impiegare soltanto pochi secondi, allora vorrebbe dire che le creature rimaste sono solo una o due. Qualcuno pensa che il numero di pause nell'indicatore serva a comunicare il numero di alieni rimasti, ma non è vero. Disponete le vostre truppe in modo da coprire tutte le aree in cui si svolge la missione e non teneteli troppo vicini, perché in caso di attacco alieno, quasi sicuramente qualcuno si farà male. Se poi le larve nemiche dovessero usare le loro armi chimiche, in casi simili, gran parte dei soldati farebbe una brutta fine. Fate solo in modo che ogni gruppetto di truppe possa coprire una o più delle altre con la propria potenza di fuoco. Usate i razzi e le granate di cui disponete per far saltare in aria tutto quello che trovate nell'UFO e non vi serve, in modo da indebolire i nemici. Ricordatevi poi che mettere le mani nell'inventario non vi farà sprecare AP, anche se dovrebbe, per cui non fatevi problemi a cambiare posizione agli oggetti a cui dovete accedere con maggiore facilità. Stordire gli alieni, se la vostra stanza degli interrogatori non è ancora stata terminata, è abbastanza inutile. Nel caso l'abbiate già finita, invece, andate avanti e catturatene uno per cominciare a fare ricerche su di esso. La missione si concluderà quando avrete ucciso o stordito tutti gli alieni. Molto probabilmente, uno o più dei vostri soldati avranno raggiunto il rango di Soldato Semplice, cosa che vi permetterà di disporre di qualche punto che vi converrà distribuire soprattutto nella stat Precisione, così da consentire ai vostri uomini di tirare colpi decenti. Quando i vostri Raider saranno tornati alla base, noterete che nella sezione Buy/Sell saranno comparsi dei manufatti alieni che potrete successivamente vendere. Non fatelo subito, prima effettuate delle ricerche su di essi in modo da accrescere il loro valore, quind vendeteli al miglior offerente così da rimpolpare le vostre devastate finanze. Ricordate sempre che la vendita di questi oggetti sarà la vostra maggior fonte di guadagno.

SVILUPPARE LE PROPRIE BASI

All'inizio del gioco non disporrete di una quantità sufficiente di fondi per costruire nuove basi, ma dopo qualche mese, quando i paesi vicino a voi avranno incrementato la vostra disponibilità finanziaria, dovrete cominciare a pensare di disporre qualche nuova struttura proprio in queste aree. Vi conviene metterle nei paesi vicini in modo da minimizzare il tempo richiesto per bloccare gli UFO che compaiono sopra di essi e poter così inviare un maggior numero di truppe nella zona, in modo da essere pronti all'arrivo di altre astronavi. Inizialmente, quindi, lasciate perdere gli stati più lontani, a cui dovrete pensare solamente nella fase avanzata del gioco, quando disporrete di notevoli quantità di denaro. Quando poi vi toccherà decidere dove costruire la vostra seconda base, ricordate solo che vi conviene metterla nel paese vicino che vi pagherà più soldi e non negli altri.

OTTENERE FONDI
Dopo un mese di "tempo di gioco" avrete la possibilità di visualizzare la schermata contenente il rapporto mensile, dalla quale potrete sapere quanti fondi avete acquisito da ciascun paese con cui siete in contatto e quali sono le vostre spese. Se uno stato gradirà il vostro lavoro, vi incaricherà di difenderlo dagli UFO e dagli attacchi terroristici, pagandovi un massimo di 780 mila dollar. Se il paese è invece stato attaccato di recente, allora la paga sarà decisamente inferiore. Ricordatevi comunque che non sarà questa la vostra maggiore fonte di guadagno, visto che vi consentirà di portare via al massimo 8 milioni di dollari al mese, quando sarete sul libro paga di tutti gli stati, vicini e lontani. Questa cifra sembra grossa, ma non è per nulla sufficiente per tenere sempre a posto le basi, pagare i soldati, le spese di manutenzione e tutto il resto. Come accennato prima, la vostra maggiore fonte di guadagno sarà costituita dai manufatti che troverete sugli UFO, il cui prezzo minimo di vendita sarà di 25 mila dollari. Tenendo conto che su un'astronave aliena ce ne sono sempre un bel po', ogni operazione vi consentirà di mettere in cassa qualche centinaia di migliaia di dollari, per cui vi converrà dare un'occhiata dentro a tutti gli UFO in cui farete piazza pulita di nemici, se vorrete espandere la vostra organizzazione. Tornando al discorso delle basi negli altri paesi, bisogna ricordarsi che la "paga" massima dipenderà anche dal livello di difficoltà. Riceverete 780 mila dollari solo dopo aver costruito una struttura a livello Facile, mentre a livello Normale e Difficile, la cifra scenderà rispettivamente a 624 mila dollari ed a 500 mila dollari, il 25% in meno ad ogni "aumento" di livello di difficoltà.

RICERCA E SVILUPPO

Avanzando un po' nel gioco comincerete a poter disporre di un certo numero di argomenti su cui effettuare ricerche, come i kit medici, le astronavi aliene e diverse creature morte, ma anche vive, se la vostra stanza degli interrogatori sarà già stata terminata. I gruppi di oggetti più interessanti per quanto riguarda le ricerche sono senza dubbio le larve, i kit medici, i fulmini e le Beekeeper Armor, alle quali potrete accedere dall'albero di ricerca. Focalizzate i vostri studi in modo da svilupparvi più rapidamente ed essere sempre al passo o addirittura superare gli alieni. Se doveste perdere terreno, vi potreste ritrovare costretti ad usare armi come i fucili al plasma contro i Phantom, con possibilità di sopravvivenza davvero basse. L'avanzamento tecnologico viene misurato attraverso armi come il Plasma Cannon, l'AKEW Cannon e l'EEEW Shield, la cui acquisizione vi porterà ad essere manifestamente più progrediti rispetto al passato. Questi oggetti, comunque, non rappresentano un "assoluto", perché a volte l'avanzamento tecnologico si verificherà semplicemente con il passare del tempo. Fate attenzione, però, perché ad ogni progresso arriveranno nuovi nemici, UFO ed armi su cui effettuare ricerche.

CATTURARE I COMANDANTI
Le unità Commander sono piuttosto dure da catturare, tanto che, quando vi imbatterete in una di esse, è molto probabile che vi troviate già in condizioni piuttosto difficili. Le unità Commander che possono comparire nel gioco appartengono a tre razze aliene, Vipon, Phantom e Preacher, riconoscibili perché di colore diverso da quelle tradizionali. Ad esempio, i comandanti Vipon sono verdi e non arancioni, mentre quelli Phantom sono blu anziché grigi, e quelli Preacher sono invece verdi e non marroni. Queste unità dispongono solitamente di molta più energia ed AP rispetto a quelle normali, e sono in grado di provocare un maggiore quantità di danni al vostro squadrone. Il modo migliore per fermarle è quello di lanciare granate stordenti da dietro un angolo o un HWP, facendo in modo che il fumo le ricopre completamente. Dopodiché, inviate un veicolo blindato in zona per focalizzare l'attenzione dei comandanti su un punto preciso mentre stanno soffocando. Potrete accelerare questa operazione, a volte, sparando loro addosso con armi poco potenti in modo da stordirli più rapidamente. Se riuscirete poi a colpire in pieno un comandante con una granata stordente, sarete a posto, visto che l'unità nemica perderà conoscenza immediatamente. I Commander appartenenti alla razza dei Preacher sparano una fiamma di colore giallo, diversa da quella tipica, che è invece di colore arancione. Se vedrete quindi del fumo o delle fiamme giallastre/verdastre in una certa area, allora da quelle parti si troverà molto probabilmente un comandante dei Preacher. Ricordatevi poi che i Commander compaiono soltanto nelle missioni Terror, in quelle di tipo UFO ed ai livelli Cruiser o superiore, e non attaccano mai le vostre basi.

FASI CENTRALI DEL GIOCO

L'obiettivo principale da perseguire nelle fasi centrali del gioco è lo sviluppo delle proprie tecnologie, ottenuto facendo ricerche sulle armi alieni, oltre alla costruzione di basi in ogni stato presente sul pianeta. In queste fasi, compariranno molto spesso delle Battlecruiser e vi ritroverete frequentemente ad affrontare delle missioni di tipo Terror. Quando incontrerete questi nemici, combatteteli uno per volta, vendete il bottino che avete razziato ed usate i soldi guadagnati per potenziarvi. Le missioni Terror si verificano solitamente soltanto nei momenti di maggiore aggressività degli alieni, ossia quando avrete distrutto almeno un loro UFO. Più grossa sarà l'astronave fatta saltare in aria, maggiore sarà l'aggressività dei nemici e, quindi, la probabilità che si verifichino delle missioni di tipo Terror.

FASI AVANZATE DEL GIOCO
Quando giungerete a queste fasi, avrete molto probabilmente già svolto la maggior parte delle vostre ricerche e dovreste così finalmente disporre di almeno una base su ogni pianeta, con un paio di caccia all'interno di ciascuna di esse. Non dovreste quindi avere problemi a distruggere e razziare ogni nave aliena o UFO che comparirà sopra il pianeta. Il vostro livello tecnologico dovrebbe consentirvi di mettere le mani su tutte le armi di tipo EEEQ, come quelle particellari e molti altri tipi di equipaggiamento alieno, che compariranno sulle varie Battleship. Si tratta di oggetti di notevole valore, che potranno essere venduti all'incredibile cifra di 100 mila dollari al pezzo, cosa che vi consentirà di mettere in cassa quantità inverosimili di denaro piuttosto facilmente. L'unica cosa che dovrete tenere sempre d'occhio sono i caccia in ritirata, che avranno bisogno del vostro aiuto per salvarsi dalla distruzione. Il vostro obiettivo principale, in queste fasi, sarà la cattura e l'interrogazione dei comandanti, oltre alla costruzione del Centaurus, che vi verrà a costare, tra ricerca, sviluppo e produzione, la bellezza di 5 milioni e 150 mila dollari, una cifra davvero impressionante. Per completare il Centaurus, sarete costretti a catturare praticamente tutti i comandanti, a cui dovrete portare via il cervello e sezionarlo per acquisire le loro conoscenze. Siate pazienti, non abbiate fretta e vedrete che non impiegherete poi più di tanto ad uccidere gli alieni e completare il vostro obiettivo.

DIRIGERSI VERSO LA TERRA

Quando il Centarus sarà finalmente completo, comparirà un pulsante nella zona in basso a sinistra dello schermo ed il vostro Devil Fish sarà equipaggiato con un piccolo esercito composto da due carri armati, dieci unità di truppe dieci scienziati, che saranno inviati subito sulla Terra. Prima di partire, però, ricordatevi di riempire ogni slot vuoto delle vostre truppe con munizioni, granate o qualunque altra cosa possa servire loro. Lasciate a casa le armi più pesanti e grosse, quelle che portano via troppo spazio e dispongono di un numero limitato di colpi per ogni caricatore ed usate solamente, se possibile, solo fucili particellari. Una volta giunti sul pianeta Terra, dovrete affrontare un numero di missioni variabile tra quattro e sette, in cui non avrete la possibilità di costruire nuovi caricatori o di portare via del bottino dal nemico. Ogni colpo sparato, quindi, sarà perso, per cui usate queste armi da fuoco con la massima attenzione. Fortunatamente, i martelli saranno ricaricati dopo ogni combattimento, per cui vi converrà affidarvi ad essi per sbarazzarvi dei nemici. Un'altra cosa che differenzia la Terra dal vostro pianeta è la presenza di ospedali, in cui potrete mandare i vostri soldati per curarsi, evitando così loro una morte rapida e repentina. Nella prima missione dovrete scendere nel sistema fognario, che si trova in condizioni piuttosto orrende, infestato da Phantom e da Terror Floater, e dovrete muovervi lentamente e con notevole circospezione tra una stanza e l'altra, sbarazzandovi di qualunque cosa si muova per concludere il livello. La seconda missione è molto simile alla prima, visto che anche qui l'obiettivo sarà quello di far passare a miglior vita ogni alieno che vi si parerà davanti. La terza possibile missione vi vedrà impegnati in un combattimento che si svolgerà sul Centaurus. Dovrete passare di stanza in stanza per uccidere gli alieni invasori, composti perlopiù da Terror Floater e Phantom, per raggiungere infine l'estremità nord orientale della mappa, nella quale vedrete qualcosa di interessante, ma che non vi vogliamo anticipare. Nella quarta missione, cominciate ignorando i tre ascensori al vostro fianco, che non portano da nessuna parte, e pensate come fare ad inviare almeno una unità sullo shuttle che si trova al centro del complesso.

A quel punto, vi basterà premere il pulsante "Fly from the Starport" per completare la missione. La mappa in cui si svolge questo livello ha una forma che ricorda molto quella di una spirale. Partirete dall'angolo in alto a sinistra e dovrete muovervi in senso orario finché non avete raggiunto la zona centrale, quella in cui si trova lo shuttle, affrontando inizialmente solo Phantom e, poi, man mano che vi siete avvicinati alla vostra destinazione, nemici più grossi come Terror Floater e Destroyer. Nella quinta missione, introdotta come le altre da una sequenza animata, dopo aver raggiunto l'astronave madre aliena, dovrete addentrarvi all'interno di essa per andare alla ricerca del cervello che la comanda, che dovrà ovviamente essere distrutto. Ricordatevi che questo livello è davvero vasto, è pieno di nemici come Phantom e Terror Floater da affrontare, e quindi vi richiederà un po' per essere concluso. La vostra avventura comincerà nell'angolo ovest della mappa, dal quale dovrete dirigervi inizialmente nel centro di comando, che si trova invece a sud, facilmente riconoscibile a causa dell'ampio numero di monitor, posti di comando e sedie. Da qui, procedete in direzione est finché non avete raggiunto una gigantesca stanza piena di cilindri di vetro e gusci contenenti materiale di colore blu. In questo ambiente sarete spesso attaccati improvvisamente da nemici che si saranno nascosti nei posti più bui, decisamente diffusi all'interno della camera. Quando li avete uccisi tutti, cercate la porta che vi farà entrare in una stanzetta piena di gusci criogenici, che si trova invece all'estremità orientale della mappa. Procedete accostati al muro alla vostra destra finché non avete raggiunto l'estremità settentrionale del livello, girate a sinistra e poi entrate nella porta a sud, al cui interno troverete tre grossi gusci di colore blu, collegati l'uno con l'altro, ed una strana cosa nella parte sud della stanza, collegata invece a tre animali morti. Si tratta proprio del cervello che governa il tutto, che dovrete raggiungere, per poterlo vedere in tutto il suo splendore gelatinoso (noterete anche un occhio, quando vi sarete avvicinati). Cominciate a sparare e lanciare granate alla sostanza molle per distruggerla e non preoccupatevi se vedrete che tutto progredirà molto lentamente, visto che ci vorrà un po' per eliminare questo boss. Uccidete il cervello per concludere il gioco e godervi la sequenza finale.

CONSIGLI E STRATEGIE


CONSIDERAZIONI SUI TIPI DI TERRENO
Vi ritroverete a solcare vari tipi di terreno nel corso delle vostre missioni. Alcune di esse saranno ambientate in vaste aree all'aperto, in altre dovrete atterrare su un lato di un grosso edificio mentre l'UFO si trova dall'altra parte, in altri casi sbarcherete all'interno di caverne sotterranee o di base aliene per cominciare a combattere istantaneamente. Sfortunatamente, è difficile determinare in anticipo su quale tipo di terreno lotterete, ma ricordate che se salverete prima che la vostra astronave abbia raggiunto il bersaglio, potrete ricaricare prima della missione e cambiare così il tipo di terreno su cui si svolgerà, variando di conseguenza anche le unità aliene da affrontare. Nelle aree all'aperto, sfruttate tutto lo spazio a disposizione e mandate le vostre unità in avanscoperta, nascondendovi dietro alla vegetazione alla fine di un turno, ed avanzando in quella presente tra una zona "nera" e l'altra al successivo, terminando il turno sempre inginocchiati per non essere scoperti. Sulle mappe di questo tipo sono solitamente i cecchini quelli più avvantaggiati. In alcune missioni, come accennato prima, vi ritroverete ad affrontare un UFO che si trova dall'altra parte di un grosso edificio o di un complesso di strutture, ed in queste situazioni, la cosa migliore da fare è quella di scaricare tutta la propria potenza di fuoco per passare attraverso la costruzione e raggiungere l'astronave in men che non si dica. Le zone migliori per entrare sono solitamente quelle a nord o quelle a sud della mappa, e quasi sempre troverete una grossa stanza a quell'estremità, dalla quale potrete raggiungere l'altra parte dell'edificio, l'area dove l'UFO sta attendendo il vostro arrivo. Passare del tempo ad esplorare le stanze porterà spesso gli alieni ad inseguirvi all'interno dell'edificio. Se avete ucciso ogni nemico nell'UFO, ma la missione non è ancora finita, posizionate le vostre truppe all'ingresso della struttura, rivolte verso l'astronave, ed aprite la porta con notevole attenzione. La maggior parte delle volte l'ultimo alieno rimasto si troverà proprio dietro il passaggio, cosa che vi consentirà di sparargli piuttosto agevolmente e senza problemi. Certe missioni, come già detto inizialmente, sono ambientate all'interno di grotte o caverne, nelle quali, sfortunatamente, sarete costretti a strisciare di stanza in stanza per trovare tutti gli alieni.

In queste situazioni, risparmiate qualche AP alla fine di ogni turno ed assicuratevi di coprire bene tutte le direzioni, perché non si sa mai quando e da dove potrebbe spuntare fuori un nemico. In alcune missioni, soprattutto quelle di tipo Terror, in cui dovrete uccidere gli alieni che stanno infastidendo gli abitanti di un certo luogo, sarete costretti a passare dalle città. Purtroppo, però, i locali sono solitamente piuttosto stupidi, tanto che li vedrete spesso correre verso i nemici oppure spostarsi nello spazio tra voi e gli alieni, rendendo così la loro morte più rapida e veloce, quasi come se avessero voglia di suicidarsi. In queste missioni, vi ritroverete quasi sempre a cominciare su un lato di una strada piuttosto lunga, che dovrete percorrere facendo molta attenzione alle porte che si trovano da una parte e dell'altra, specialmente quelle che vi dovrebbero permettere di accedere alle stazioni di polizia. Gli alieni, infatti, spunteranno fuori da lì nella maggior parte dei casi, ma per fortuna non sarete costretti ad entrare negli edifici, ma potrete ucciderli all'aperto, visto che vi seguiranno non appena vi avranno visto fuori dalla porta. Nascondetevi quindi dietro le recinzioni che si trovano da entrambe le parti della strada e sparate da lì, restando inginocchiati quando saranno invece loro, i nemici, a tentare di colpirvi. In alcune delle mappe nelle quali si svolgono le missioni di tipo Terror, potrebbe esserci, nella zona centrale, un grosso edificio, con due ascensori che salgono di due piani ciascuno, sui quali potrete trovare decine di alieni, che cercheranno di colpirvi dall'alto non appena vi avranno visto avvicinarvi. Fate quindi estrema attenzione se non volete finire cotti ed abbrustoliti. In alcune missioni dovrete invece combattere all'interno delle basi aliene, esplorando tutte le stanze ed i corridoi e passando da una porta all'altra alla ricerca degli nemici. Anche in questo caso, non abbiate fretta ed assicuratevi di guardare ovunque, voltando sempre almeno una unità verso ogni direzione, in modo da non essere mai sorpresi dagli alieni, soprattutto in caso di attacco alle spalle.

ATTACCARE GLI UFO

Per prima cosa, sparate all'astronave per fermarla. Dovrete inviare almeno quattro caccia contro le navi di dimensioni pari alle Battlecruiser o alle Battleship. Il numero di truppe necessarie per distruggerle varierà in base alle armi a disposizione dei nemici. Cercate di sparare agli UFO quando si trovano sopra le vaste zone all'aperto, in modo da avere il tempo per razziarli e portare via quanto più bottino possibile. Le astronavi scompariranno dopo un po', quindi, nel caso ne appaiano due contemporaneamente, occupatevi sempre di quella più grossa. A volte, le missioni di tipo Terror partiranno dopo aver distrutto una Battlecruiser o una Battleship, e quando ciò accade, conviene gettarsi subito all'interno delle astronavi più vicine, in modo da recuperare un bel po' di bottino, visto che questa operazione risulta molto più vantaggiosa della missione di tipo Terror, a cui si dovrà pensare soltanto successivamente. Ricordatevi sempre che fare razzie negli UFO è la vostra fonte di guadagni principale all'interno del gioco, visto che con le paghe degli altri paesi riuscirete a coprire, al massimo, i costi di manutenzione delle basi. Quando vi trovate in un UFO, aspettatevi di incontrare svariati alieni all'interno. Nelle astronavi con l'ascensore a quattro uscite, una strategia efficace è quella di usare tutti i soldati che hanno pochi punti nel movimento per spostare il veicolo su di esso in modo da bloccarle tutte, impedendo quindi ai nemici di poter scendere dai piani più alti attraverso quel mezzo. Sulle astronavi che hanno dimensioni pari o superiori a quelle delle Battlescruiser, aspettatevi di trovare un comandante nella stanza di controllo. Se non dovesse essere lì, probabilmente sarà scappato via, e vi toccherà quindi inseguirlo. A volte, potrebbero esserci addirittura due unità di comando, una all'esterno ed una all'interno.

APRIRE LE PORTE

Aprire le porte richiede fino a 10 AP, e se cliccherete su una unità, ordinandole di entrare all'interno del passaggio, questo verrà aperto, i soldati faranno un passo dentro e se qualche nemico sarà rivolto verso la porta, i vostri uomini moriranno quasi sicuramente. Un modo per evitare che si verifichi una situazione simile è quello di far attendere l'unità appena fuori dalla porta, poi di selezionarla e di ordinarle di entrare, cliccando però col pulsante destro sui soldati non appena vedrete partire l'animazione che indica l'apertura del passaggio. In questo modo, i vostri uomini non entreranno e non verranno uccisi. Peccato che anche i nemici potrebbero non risultare ancora visibili. Dovrete quindi cercare di far mettere al soldato la testa dentro la porta, facendolo guardare velocemente a destra o a sinistra, sempre cliccandoci sopra con il pulsante destro del mouse, in modo da vedere se c'è qualcuno che si sta preparando ad attaccarvi. Anche in questo modo, purtroppo, è possibile essere uccisi, ma le probabilità che ciò avvenga sono estremamente inferiori rispetto al primo metodo elencato.

AGGRESSIVITA' ALIENA
In certi momenti del gioco, quando il valore nascosto denominato Alien Aggression avrà raggiunto il suo limite massimo, gli alieni cominceranno a far scendere sul vostro pianeta massicce quantità di UFO, nel tentativo di estrarre dell'Avonium dalla superficie dei vostri territori. Ciò accade solitamente in seguito a lunghi periodi di tempo nei quali sparerete semplicemente agli UFO, senza fare piazza pulita all'interno. E' molto probabile che i vostri mezzi, quando l'aggressività aliena avrà raggiunto il suo massimo, vengano soverchiati con estrema facilità dai dischi volanti. Quando vi accorgerete di cosa sta per accadere, salvate subito, e tenete i caccia all'interno delle basi. Dopo che la maggior parte degli UFO avrà lasciato il pianeta, sbarazzatevi dei pochi rimasti ed andate a prendere tutto quello che si trova al loro interno. E' molto probabile che, dopo un'invasione come questa, sia stata costruita anche una base aliena nel vostro territorio, ed in tal caso, vi converrà passare prima proprio da quest'ultima.

ADDESTRAMENTO ED EQUIPAGGIAMENTO DELLE TRUPPE

Per quanto riguarda le truppe, la cosa migliore, quando si desidera addestrarle, è quello di cercare di specializzare ogni singolo soldato, in modo da fare davvero bene una determinata cosa. Fare tante cose e farle male è senza dubbio peggio. Per alcune unità, come le sentinelle, è meglio rinunciare alla precisione, puntando tutto su agilità, vitalità, forza ed abilità di lancio, visto che il loro lavoro è quello di eliminare i nemici rapidamente e distruggere le barriere che impediscono il passaggio al vostro squadrone. Per quanto riguarda l'equipaggiamento, invece, bisogna ricordare che i fucili, ad esempio, richiedono soltanto una mano, cosa che vi consentirà di utilizzare l'altra per effettuare azioni, come il lancio di una granata, con la stessa precisione. E' quindi possibile andare in giro armati di fucili e granate, utilizzandoli contemporaneamente. Se l'arma è invece di dimensioni più elevate, le due mani saranno invece richieste, e non potrete quindi portarvi dietro nient'altro. Abbassatevi, invece, quando non volete essere visti ma, soprattutto, desiderate essere più precisi al tiro. Ricordatevi che potete utilizzare anche due fucili alla volta, trasformandovi così in emuli di Schwarzy o di Rambo. L'utilizzo degli scudi mentali risulta molto importante contro alcuni nemici come gli Hallucinoid, che attaccheranno la prima unità che gli comparirà davanti con i loro PSI Attack, colpi davvero devastanti quando le truppe non sono in grado di proteggersi. Visto che potrete disporre solamente di una quantità molto limitata di questi scudi, usateli con le sentinelle, le quali avranno così il compito di assorbire gli PSI Attack che verranno inferti loro.

Sommario della mini-guida

PRIMI PASSI
ORGANIZZARE LE TRUPPE
PIANIFICARE I PRIMI ATTACCHI
SVILUPPARE LE PROPRIE BASI
OTTENERE FONDI
RICERCA E SVILUPPO
CATTURARE I COMANDANTI
FASI CENTRALI DEL GIOCO
FASI AVANZATE DEL GIOCO
DIRIGERSI VERSO LA TERRA
CONSIGLI E STRATEGIE: CONSIDERAZIONI SUI TIPI DI TERRENO
CONSIGLI E STRATEGIE: ATTACCARE GLI UFO
CONSIGLI E STRATEGIE: APRIRE LE PORTE
CONSIGLI E STRATEGIE: AGGRESSIVITA' ALIENA
CONSIGLI E STRATEGIE: ADDESTRAMENTO ED EQUIPAGGIAMENTO DELLE TRUPPE

TI POTREBBE INTERESSARE