Soluzione completa de Il Signore degli Anelli: la Battaglia per la Terra di Mezzo  1

Schierati al vostro fianco nella Battaglia finale per l'Unico Anello.

Campagna del bene:


1. MINIERE DI MORIA

Raggruppate le vostre unità nel seguente modo: 1 Aragorn, 2 Gandalf, 3 Legolas, 4 Gimli, 5 Boromir, 6 gli Hobbit. Date agli Hobbit l’ordine di lanciare le pietre. Cercate di potenziare Aragorn, Gandalf, e Gimli il prima possibile. Sono sei i potenziamenti disponibili (cercate di darne almeno due ad Aragorn). Dopo che Aragorn è stato potenziato fategli controllare le retrovie. Cercate di portare tutti gli eroi almeno al livello 2. Quando incontrerete i troll usate le abilità degli eroi per averne la meglio. Non combatteteci corpo a corpo perché subireste molti danni. Ovviamente, quando sarete sulle scale, Legolas sarà l’unico in grado di colpire i nemici dalla distanza. Quando arrivate dal Balrog non fatevi spaventare, posizionate Gandalf in modo che non venga disturbato quando esegue gli incantesimi. Questi ultimi indirizzateli verso Gandalf così che il Balrog si becchi tutto il danno quando si avvicina al mago. Non dovrebbero servire molti colpi per eliminare il Balrog.

2. ROHAN

Missione piuttosto semplice. Siate pazienti e lasciate che le risorse crescano. Costruite fattorie, stalle, il poligono di tiro e il pozzo che serve a curare le unità. Fate crescere di livello Eomer prima di fargli comandare i Rohirrim. Curate le vostre truppe ogni volta che siete in un momento relativamente calmo. Se avete delle unità inutili tipo quelle dei contadini, inviatele a morire il prima possibile. Non avete bisogno di pesi morti nel vostro esercito.

3. LOTHLORIEN

La missione inizierà in cima alla mappa. Ecco come abbiamo raggruppato le unità:

1 - Aragorn
2 - Gandalf
3 - Legolas
4 - Boromir e Gimli
5 - Hobbit (tutti e 4 che lanciano pietre)
6 – Unità elfiche

Mandate avanti Aragorn per eliminare i nemici e lasciate le retrovie al resto della compagnia. Prima di andare al ponte pulite il campo della legna che da risorse extra. Quando siete dentro Lothlorien costruite caserme per addestrare gli elfi il più velocemente possibile. Mandate gli hobbit al campo di legname in alto a destra mentre Gandalf ripulisce quello al centro della mappa. Dopo aver addestrato gli arcieri elfi posizionate gli eroi a guardia del ponte a nord ovest, mandate Gimli contro i troll facendo attenzione alla sua barra di energia, fate suonare a Boromir il suo corno e fatelo combattere contro i nemici più piccoli, usate liberamente Aragorn dovunque pensiate possa servire, posizionate Legolas in modo che abbia una buona visuale e non dimenticatevi dei servigi di Gandalf. Usate, invece, gli hobbit per raccogliere risorse. Respingete gli attacchi che arriveranno sia dal ponte di nord ovest sia da quello a ovest.

4. EST ROHAN

Costruite nuove unità e sei fattorie (missione bonus). Inviate i contadini che recuperate a morte certa (il campo degli orchi fa al caso vostro), il discorso è sempre quello di non portarvi dietro pesi morti. Costruite anche un pozzo per curare i rohirrim. Quando avrete abbastanza soldi costruite tre arcieri rohirrim così da poter comprare il potenziamento scudo. Potenziate le vostre truppe e costruite due battaglioni di arcieri. Quando siete potenziati al massimo andate in giro per la mappa e ripulitela dai nemici.

5. AMON HEN

Comincerete la missione con Aragorn, Gandalf, Frodo e Sam. Ricordate che gli hobbit devono sopravvivere a tutti i costi. Fate difendere i lati da Gandalf e Aragorn. Passato l’attacco otterrete il controllo di Legolas e Gimli. Se venite attaccati dai troll usate gli incantesimi di Gandalf per eliminarli, lasciate gli orchi a Legolas e Gimli. La seconda parte della missione è più difficile. Boromir è bloccato dagli orchi e tra questi c’è Lurtz. Prendetevi cura del arcieri orchi con Legolas e gli hobbit. Gli altri tre mandateli all’attacco degli orchi corpo a corpo. Lurtz blocca Boromir con il suo attacco speciale, semplicemente curatelo se vedete che la sua energia scende troppo. Attaccate Lurtz in gruppo per ammazzarlo in pochi secondi. Andate ora alle barche, ripulitele dai nemici (non dovrebbe essere difficile visto quello che avete appena superato) e fateci salire sopra Frodo e Sam per finire la missione.

6. ZONA PIÙ A EST DI ROHAN

Inizierete la missione con le truppe sopravvissute insieme a Eomer. Costruite tre fattorie, un poligono di tiro e un pozzo. Se siete riusciti a portare con voi in questa missione molte truppe non dovrebbe essere difficile individuare la posizione degli orchi e fare un bel rush per distruggerli. In questo modo la missione durerà meno di dieci minuti. Se non avete ottenuto tutti i potenziamenti disponibili per le armate, fate in modo di ottenerli ora e poi procedete alla pulizia della mappa.

7. EST EMNET

Missione molto simile alla precedente. Raccogliete le vostre truppe e andate in giro a ripulire l’area. Fate in modo di non perdere troppe truppe . Man mano che avanzate costruite pozzi così da non dover tornare indietro per curarvi. Dopo aver ripulito la mappa non distruggete gli edifici nemici e andate in giro a caccia di Warg (missione bonus). Questo assicurerà buona esperienza alle vostre truppe, anche se, probabilmente, dovrete uccidere di nuovo qualche orco.

8. FANGORN

Questa missione inizia con due squadre di rohirrims e due arcieri a cavallo. Raggruppateli per genere e distruggete il vicino avamposto. Costruite il vostro avamposto dotandolo del solito pozzo. Salvate gli Ent ma non preoccupatevi per loro visto che gli orchi non hanno ancora le frecce infuocate. Proteggete la vostra base fino all’arrivo di Eomer. Quando questo avviene raggruppate le unità e liberate gli hobbit. Adesso è ora di pulire la mappa. C’è un campo degli orchi nella parte alta che produce orchi molto velocemente. Usate gli Ent per attaccare direttamente mentre i vostri uomini distruggono gli orchi che provengono dai pozzi.

9. FANGORN (II)

Missione simile alla maggior parte di quelle di Eomer. L’unica differenza è che qui avrete il supporto degli Ent. Lo schema è sempre lo stesso: andare in giro e distruggere i nemici. Fate salire di livello le vostre unità prima di sferrare l’attacco decisivo al campo principale.

10. EASTFOLD

Raggruppate Eomer insieme ai restanti rohirrim e mettete Gandalf al posto di Eomer al comando. Cercate di portare Gandalf al livello 5 così da fargli ottenere la luce degli Istari (essenziale contro i Nazgul). Per il resto solita missione di Eomer: andate in giro e massacrate tutto quello che incontrate.

11. FOSSO DI HELM

Costruite un poligono di tiro sul lato sinistro della mappa e cominciate a produrre più arcieri che potete. Costruite un armeria per ottenere i potenziamenti. Posizionate gli arcieri lungo le mura e, tra di loro, mettete Legolas. Raggruppate Theoden e Eowyn insieme ai rohirrim così che possano andare a salvare i rifugiati. Ricordatevi di raccogliere i soldi davanti alle porte. Dopo che saranno arrivati i rinforzi elfici posizionateli lungo il muro di sinistra. Fate lavorare gli eroi in modo che proteggano gli arcieri che, in caso di morte, vanno rimpiazzati il prima possibile. Durante la terza ondata di attacchi fate attenzione alle mine sul muro di sinistra perché, se un’unità berserker riesce a detonarle, quel muro diverrà storia insieme alla vostre unità che lì stazionavano. Quando il cancello principale viene attaccato, fate intervenire Gimli per risolvere la situazione e spedite i cavalieri a ripulire l’area. Fatto questo riportate le truppe all’interno e fate riparare i cancelli dai contadini. Quando arriveranno i rinforzi, raggruppate le unità e iniziate la lenta pulizia dei loro accampamenti. Quando avrete fatto la missione finirà.

12. ISENGARD

Missione relativamente semplice, questa, se fate attenzione. Fate stare insieme Merry e Pipino, e assegnate una hotkey a Barbalbero. Componete gruppi da cinque Ent e assegnatene uno al lancio delle pietre e un altro al combattimento corpo a corpo. Assicuratevi di distruggere la tana dei troll di caverna che si trova in cima alla mappa per ottenere risorse extra. Usate gli hobbit contro gli orchi balestrieri. Distruggete prima tutte le mura e gli edifici partendo dalla cima della mappa e procedendo con calma verso il basso. Se riuscite a evocare il supporto dei rohirrim la missione diverrà estremamente più semplice. In effetti se sarete sistematici impiegherete meno di venti minuti. Anche Saruman non è poi un avversario così pericoloso. Al massimo vi distruggerà un Ent prima di essere sopraffatto nel corpo a corpo. La missione finisce quando danneggiate almeno il 50% della diga.

13. NORD ITHILIEN

Raggruppate i ranger, mettete Faramir alla prima hotkey e raggruppate insieme gli hobbit facendogli lanciare pietre. Farmair può colpire i nemici dalla distanza con il suo arco, abilità di cui dovete abusare vista la sua potenza incredibile. Fategli guadagnare due livelli. Procedete nella missione uccidendo tutte le truppe e gli edifici che vedete. Costruite le unità necessarie per ottenere i potenziamenti (le frecce di fuoco sono molto utili). Quando incontrate gli olifanti portateli vicini alla morte con i vostri arcieri ma non uccideteli definitivamente. Lasciate che si infurino contro le truppe nemiche. Dopo aver ripulito la parte alta della mappa dovrete andare verso il basso. Otterrete altri rinforzi. Equipaggiate tutte le unità ranger con frecce di fuoco. Distruggete la produzione di olifanti e, se potete permetterveli, costruite dei cavalieri. Usate i trebuchet contro le torri difensive nemiche dove non sono le vostre unità. Costruite un campo in quello distrutto di mordor e piazzateci dentro due fabbri, una fattoria, una caserma , una stalla e un pozzo. Posizionate i ranger nelle locazioni designate per prevenire un’imboscata. Posizionate i cavalieri in cima al declivio così che possano caricare il convoglio dopo che gli arcieri hanno eliminato gli olifanti.

14. INCROCI

Per le prossime missione dovete far salire di livello Faramir e dovrete imparare a utilizzare le armate di Gondor, utili per fiaccare i nemici. Cominciate la missione dando vita al vostro campo con due fabbri e due fattorie. Costruite unità e fategli esplorare la mappa per trovare i ranger vicino al vostro accampamento. Usate una strategia simile a quella che avete usate con le armate di Rohan. Procedete lentamente nell’esplorazione e nella razzia dei campi avversari.

15. CAIR ANDROS

Questa missione viene combattuta fra le rovine cosa che rende la cavalleria piuttosto inutile. La chiave del successo è avere abbastanza arcieri e torri di guardia utili per poter disporre velocemente dei nemici. Dotate la base di un poligono di tiro. Mettete gli arcieri nelle torri e teneteli a difesa. Mandate un paio di battaglioni di cavalieri contro le catapulte avversarie. Alla sinistra della vostra base c’è un avamposto con tre troll. Uccideteli con le frecce di fuoco. Quando avete abbastanza unità cominciate la lunga marcia verso le numerose basi nemiche.

16. OSGILIATH

Questa missione è divisa in due parti: tenere il ponte fino all’arrivo di Faramir e quindi ripulire il resto della mappa. Non spedite nessuna unità al di là del ponte fino all’arrivo di Faramir; questo perché verreste massacrati senza pietà dalle catapulte e, peggio ancora, fareste iniziare l’attacco dei Nazgul. Costruite la vostra base dotandola di fabbri, fattorie e edifici per la produzione di unità. Se avete abbastanza soldi costruite il mercato e comprate tutti i potenziamenti. Per difendere i punti chiave utilizzate battaglioni formati da arcieri e soldati. State in difesa sfruttando l’ampio raggio delle torri di guardia (con arcieri sopra). Chiamate Faramir non quando è scaduto il tempo, ma quando avete completato tutte le unità. Non fate partecipare i cavalieri agli assalti perché sono poco utili. Iniziate partendo dal ponte più a sud perché è il meno difeso. Usate due battaglioni di arcieri per coprire il passaggio sul ponte. Ci sono due Nazgul che girano per questa mappa, fate molta attenzione.

17. LA TANA DI SHELOB

Frodo è stato catturato e tocca a Sam il compito di salvarlo. Pungolo brilla ogni volta che ci sono orchi nelle vicinanze, ricordatevelo. Liberate i soldati e raccogliete tutto quello che trovate. Vi servirà per l’assalto a Cirith Ungol e per finire la missione bonus. Non sprecate soldati contro i nemici più piccoli perché vi serviranno tutti contro Shelob. Raggruppateli e lasciate avanzare Sam, Bella parte nord della caverna c’è un troll. Avete bisogno di almeno otto uomini per farlo fuori. Anche per Shelob avrete bisogno di molti uomini: mettete Sam al lancio delle pietre mentre i soldati si occupano del potente nemico. Usate la fiala se la situazione si mette male. Dopo aver ucciso Shelob finite di esplorare la caverna per trovare il resto del bottino e dei soldati. Dovreste quindi avere molte risorse per affrontare la battagli di Cirith Ungol. C’è un avamposto degli orchi prima del ponte, distruggetelo con i soldati e razziate il campo del legname. Costruite un campo con un fabbro, una caserma e un poligono di tiro. Create cinque soldati e cinque arcieri e dotateli di tutti i potenziamenti disponibili. Questo significa attendere che il fabbro raggiunga il secondo livello. Create cinque battaglioni misti, potenziateli e ripulite il resto della fortezza.

18. MINAS TIRITH

Dovete sopravvivere 25 minuti prima che arrivi l’esercito di Rohan e altri 10 per permettere ad Aragorn di giungere sul campo di battaglia con la sua armata di non morti. Costruite gli edifici in modo da poterli mantenere anche se subite l’invasione dei nemici. Cercate di avere tutte le abilità di evocazione degli alleat (soprattutto Rohan e le Aquile). Circondate le mura cittadine con i trebuchet che sono ottimi per la difesa. Non preoccupatevi delle fattorie fuori dalla città, non avete le risorse necessarie per difenderle, lasciatele al loro destino. Posizionate gli arcieri lungo le mura facendogli puntare il cancello principale. Mandate gli eroi contro le torri d’assedio per distruggerle il più velocemente possibile. La truppa determinante per la vittoria sarà Gandalf, capace letteralmente di tenere testa da solo a buona parte dell’esercito avversario. Fate in modo che non muoia altrimenti verrete sopraffatti prima che possiate capire cosa stia accadendo. Lasciate i Nazgul alle Aquile, se le potete evocare, altrimenti dovete usare la luce degli istari di Gandalf. Anche Faramir potrebbe compiere l’impresa di abbatterli. Quando arriva l’esercito di Rohan, Raggruppate Gandalf e i rohirrim sopravvissuti e attaccate il primo campo nemico. Otterrete così che le restanti forze di Mordor concentrino i loro attacchi sull’esercito di Rohan. Rinforzate le fila degli arcieri se non volete che l’intero esercito venga sgominato. Se riuscite a sgominare i nemici lasciandoli con poche truppe provate a far uscire tutti i vostri arcieri dalla città in modo da pressarli ulteriormente impedendogli una qualsiasi reazione. Ricordate, però, che questa è una manovra decisamente rischiosa che può costarvi la sconfitta perché lascerete completamente scoperte le mura. Quando Aragorn arriverà posizionate le vostre truppe in difesa e lasciate che siano i non morti a finire il lavoro. Sono praticamente invincibili (tranne agli attacchi magici).

MISSIONE FINALE: I CANCELLI OSCURI

Nella guida abbiamo evitato di parlare di tutte le altre missioni secondarie, sarebbe stato abbastanza inutile visto che partono tutte dallo stesso presupposto: eliminare tutti i nemici. Svolgetele per salire di livello e acquisire potere.
E ora veniamo alla missione finale. Inizierete con due basi sul lato sinistro della mappa, quella in alto è di Rohan mentre quella sotto è di Gondor. Costruite tutti gli edifici di base (noi suggeriamo di costruire almeno due fattorie gondoriane e due fabbri con un mercato per avere i potenziamenti. Appena potete costruite le difese per la base in modo da respingere i raid degli orchi. Assegnate tutti gli eroi alle hotkey e distribuiteli come segue: mettete Boromir e Gimli insieme all’armata principale, sono ottimi in mezzo alla folla; Gandalf (a cavallo) e Faramir devono occuparsi degli orchi vaganti grazie alla loro rapidità; Pipino e Merry (quando diventa disponibile) vanno tenuti nella base di Gondor. Posizionate l’armata al centro della mappa, senza avvicinarvi troppo ai cancelli dove gli orchi vi bersaglierebbero. Dovrete resistere a 4 ondate nemiche la cui ultima è veramente feroce (quindi provate a limitare i danni nelle altre). Evocate i Rohirrim davanti alla vostra armata principale e fategli caricare l’orda iniziale di orchi. Evocate gli elfi sempre davanti l’armata principale per fargli assorbire i danni provocati dagli orchi. Evocate gli Ent accanto agli elfi evocati e fategli lanciare rocce contro i troll. Evitate di usare le aquile fino all’arrivo dei Nazgul. Quando arrivano i rinforzi da Rohan unite i rohirrim con i battaglioni di cavalieri e mettete Faramir in modalità arciere per farlo unire agli arcieri. Fate unire Eomer, Eowyn e Theoden al gruppo principale di cavalieri. Quando l’ondata più massiccia di nemici arriverà all’assalto partirà il timer di Frodo. Evocate l’armata di fantasmi e fateli combattere con la quarta ondata. A questo punto non dovreste avere più problemi. Cercate di mantenere in vita i vostri eroi per vincere la missione bonus. Quando il timer sarà finito avrete vinto la missione e la campagna.

Campagna del male:


1. ISENGARD

Il modo migliore per completare questa missione è quello di portare a compimento tutte le missioni bonus. Costruite 15 campi di legname e 1 tana di Uruk (non avete bisogno di una vasta produzione di armate visto che non avete un limite molto elevato). Fate salire di livello Saruman in modo che possa lanciare le palle di fuoco, ottime contro Ent ed edifici. Non vi preoccupate troppo degli Ent, se avete costruito gli edifici indicati dovreste avere un esercito di taglialegna pronto a farne tanti tavolini. Dopo aver eliminato i problemi “verdi” costruite almeno 100 uruk per respingere un assalto dell’esercito di Rohan. Posizionate dei balestrieri lungo le mura e usate le magie di Saruman per respingere i pericolosi nemici. Nel caso perdeste molte truppe non preoccupatevi, i campi di legname dovrebbero aver prodotto tanta di quella ricchezza da permettervi di riavere in breve tempo un nuovo esercito.

2. FANGORN

In base a quante truppe vi siete portati dietro dalla precedente missione, questa può risultare più o meno difficile. Sin dall’inizio sarete attaccati dagli elfi. Una volta che li avrete respinti portate Saruman nel campo alla destra del punto di partenza. Attenti all’imboscata elfica e mettete su il vostro avamposto. Costruite una tana, un armeria e riempite gli slot restanti di edifici produttivi. Quando avete tirato su una buona armata cominciate l’attacco alla base degli elfi che si trova in cima alla mappa. Portate anche alcuni balestrieri con dardi infuocati perché ad aiutare gli elfi ci saranno due Ent. Dopo aver conquistato la base costruitene una vostra puntando molto sulla raccolta delle risorse. Dovete riuscire a sviluppare una grande potenza di fuoco (in tutti i sensi) perché ad aspettarvi ci sono gli Ent. Andate verso il gruppo di Ent tenendo le truppe nelle retrovie e usando Saruman come esca. Ripetete l’operazione più volte per eliminare tutti gli alberi parlanti che sembrano usciti dalla televisione. Per eliminare Barbalbero usate Saruman facendogli sparare una palla di fuoco verso il forte nemico e facendolo successivamente correre come un ossesso fino a che non si è ricaricato. Dopo aver eliminato tutti gli Ent segate il cuore della foresta per finire la missione.

3. BRECCIA DI ROHAN

Create la vostra base e fate fiorire l’economia. Esplorate la mappa con Saruman e lasciate delle truppe alla base per difenderla dai raid di Rohan. Costruite delle torri difensive per non essere spazzati via dai cavalieri nemici. Andate in giro distruggendo edifici e campi di rifugiati per ottenere risorse. Costruite quattro campi di legname nei punti in cui c’erano le fattorie di Rohan per completare un obiettivo secondario. La base principale di Rohan giace a sud est. Attaccatela appena la vostra armata è abbastanza potente. Per avere la vita più semplice assicuratevi di avere tutti i bonus dell’armeria.

4. AMON HEN

Questa missione è una delle più difficili dell’intero gioco. Unico consiglio, cercate di mantenere in vita Lurtz altrimenti non avrete alcuna possibilità contro la compagnia. Potete anche avvalervi dell’unico anello della devastazione che fa permette di raccogliere velocemente risorse distruggendo gli alberi. Inizialmente costruite due balestrieri e uniteli al vostro esercito iniziale di uruk hai. Cercate di avere il potenziamento dello stendardo e quello dell’armatura. Attaccate gli elfi e fate in modo che le vostre unità salgano di livello. Quando incontrate Legolas attaccatelo in modo massiccio in modo da eliminarlo il prima possibile. Alla sinistra della collina c’è una caverna nascosta che contiene due troll di caverna utilissimi nel proseguio della missione. In cima alla collina incontrerete altri elfi e Gimli, che da solo può spazzare via buona parte delle vostre armate. Preso il controllo della cima della collina le vostre truppe verranno assalite dai cavalieri di Rohan. Costruite dei picchieri per contrastarli. Andando verso nord dovrete vedervela prima con Boromir e poi con Aragorn. Eliminati anche questi due avrete finito la missione.

5. ROHAN

Missione abbastanza corta. Equipaggiate le torri e muovete i balestrierei nella torre abbandonata. Esplorate la mappa e costruite campi di legname. Costituite un largo esercito e preparatevi a difendervi dai numerosi assalti. Quando arriveranno i rinforzi attaccate il campo principale per finire la missione.

6. FANGORN

In giro per l’area ci sono Ent ed elfi sopravvissuti. Distruggeteli prima di attaccare la base principale di Rohan. Aspettate a finire il livello se non avete completato tutti gli obittevi secondari. Quando potete costruite dei campi di legname e ricordatevi di esplorare l’intera mappa per ottenere risorse.

7. EDORAS

Siete arrivati alla capitale di Rohan. Partirete dal lato ovest della mappa, oltre il fiume. Dovreste avere una vasta armata che vi siete portati dietro dalla precedente missione. Attaccate simultaneamente i due campi fuori dalla città (dividete le armate). Mettete il vostro eroe insieme all’armata che affronterà più nemici. Costruite i vostri campi dove erano i loro. Costruite fornaci e macelli più almeno un’armeria per i potenziamenti. Eliminate gli arcieri che proteggono le mura con i vostri balestrieri. Usate i Warg per distruggere gli elfi. Distruggete gli edifici uno per volta lasciando per ultima la sala del trono così da raccogliere tutti i bonus. Usate gli arcieri di fuoco contro Eowyn e non dovreste avere problemi.

8. DUNHARROW

Missione molto semplice in cui dovete semplicemente tirare su la vostra base e accumulare truppe per poi partire all’attacco.

9. WESTFOLD

Questa missione vi farà fare la conoscenza delle aquile. Ce ne sono molte sparse per la mappa. Cercatele e abbattetele con gli arcieri. Dopo che le avrete eliminate tutte potrete attaccare la base di Rohan usando la strategia di sempre.

10. FOSSO DI HELM

Usate Saruman come eroe per avere la vita leggermente più semplice. All’inizio costruite due campi in fondo alla mappa, costituite il vostro esercito eliminando gli assaltatori occasionali (i Warg sono ottimi per fare ciò). Quando siete pronti preparatevi ad assaltare il muro di sinistra (le porte principali creano un collo di bottiglia in cui sono più le truppe massacrate che quelle che riescono a passare) scelta lenta ma ponderata. Usate le mine di Isengard per far saltare il muro e, se avete problemi con gli arcieri nemici, usate i vostri per coprire il portatore. Una volta penetrati nelle mura non dovreste avere problemi nel disfarvi delle truppe del bene distruggendo un po’ tutto (usate le frecce di fuoco contro gli eroi). Quando arriverà Eomer con i rinforzi mettete i picchieri a difesa delle balestre e concentrate i vostri attacchi su di lui.

11. NEAR HARAD

In questa missione farete la conoscenza delle truppe di Mordor, difficili da utilizzare perché ultra specializzate e inutili fuori dalla loro funzione. Costruite il vostro campo e preparatevi a difendervi dagli Haradrim che arrivano da sud. Il modo migliore per batterli è quello di fargli un bel dono così da fargli stringere un’alleanza con Sauron. Costruite difese e tonnellate di orchi per confrontarvi con i nemici. Cercate intorno alla vostra base per i campi nemici e fate strada al carro con il tributo (dovete avere 10000 risorse per poterlo fare). Fare strada significa mandare truppe di Mordor a distrarre gli haradrim così da consentire il passaggio indisturbato della carovana. Non provate nemmeno ad avvicinarvi agli altri campi finché non avete le frecce di fuoco, sono infatti protetti dagli Olifanti. Quando li otterrete usate la stessa tattica di prima per farveli amici.

12. SUD ITHILIEN

Costruite il vostro accampamento in fondo alla mappa. Sarete pieni di truppe, all’inizio, ma dopo gli assalti dei ranger, sarà tanto che ve ne siano rimaste 1/4. Mettete gli Olifanti nelle retrovie per tenerli fuori dalla portata delle frecce dei ranger nemici. Producete truppe il più velocemente che potete, attaccate i ranger sempre in massa e non attraversate il fiume finché il vostro esercito non è più che consistente. Mandate delle truppe per il sentiero ad est in modo che prendano il controllo della torre abbandonata, luogo di difesa impareggiabile. Quando il vostro esercito è a piena potenza passate il fiume. Mandate un lanciere haradrim solitario a prendere rinforzi nella base a nord; senza di essi la missione diverrebbe incredibilmente difficile da completare. Fate salire gli orchi con frecce di fuoco sopra gli olifanti, costruite troll e armi d’assedio. Datevi da fare per distruggere il castello attaccando in forze e cercando di non lasciare respiro agli avversari. Andate a nord per incontrare Farami e i ranger sopravvissuti, attaccateli con tutte le vostre forze per sopraffarli.

13. EMYN ARNEN

Speriamo che abbiate abbastanza soldati Rhun sopravvissuti dalla precedente missione perchè questa mappa è piena di pattuglie di cavalieri. Costruite il vostro esercito il più velocemente che potete e attaccate immediatamente a ovest prendendo il controllo del campo. Ora dovete prepararvi all’attacco dei ranger. Nascondete gli olifanti nel retro, producete carrettate di orchi per sopraffare i ranger e mandate i soldati di Rhun contro i cavalieri. Dopo essere sopravvissuti all’attacco ricostruite la vostra armata ed esplorate la mppa. Al centro c’è un avamposto che dovete conquistare e difendere a tutti i costi perché i nemici passano tutti da qui. A nord est c’è una base che produce moltissimi soldati di gondor. Distruggetela prima di attaccare il campo principale. Costruite dei troll per prevenire l’attacco delle truppe evocabili dalle forze del bene. L’attacco al campo principale va condotto, comunque, con il vostro esercito al massimo della sua forza vista la mole di nemici che vi troverete ad affrontare.

14. INCROCI

Costruite la vostra base e tirate su il vostro esercito prima di attaccare a sud ovest dove ci sono poche truppe di gondor. Non subirete attacchi da parte di gruppi di ranger, questo rende la missione più abbordabile delle altre. Continuate a espandere il vostro territorio finché non entrate in contatto con la base principale dei nemici. Togliete di mezzo l’avamposto nell’angolo ovest della mappa visto che continua a sputare truppe in modo terrificante. Se sarete bravi avrete fatto tutto prima dell’arrivo del Nazgul. Quest’ultimo può letteralmente dividere le fila avversarie con le sue urla in modo da permettere la penetrazione delle vostre armate. Fate solo attenzione a non farlo colpire dalle frecce di fuoco che gli causano un danno molto elevato. Cominciate a distruggere la base dall’esterno con le catapulte che vanno accuratamente protette. Quando avete aperto qualche varco mandate dentro le vostre truppe per ripulire la base. Fate attenzione a non colpire i vostri uomini con le catapulte.

15. OSGILIATH

Questa missione può essere sia molto difficile che molto facile a seconda della vostra tattica. Costruite la base e producete orchi, arcieri e guerrieri haradrim. Avete molte catapulte che potete usare per smantellareil campo alla sinistra del punto di partenza. Usate gli orchi per proteggerle dagli attacchi avversari. Cercate di piazzare degli arcieri in ogni torre abbandonata, questo perché se lo fanno i nemici subirete un sacco di danno. Costruite il secondo campo e andate a nord est dal campo iniziale per trovare un luogo ottimo per costruirne un terzo. Con tre campi potete iniziare ad ammassare truppe. Avete già notato che la mappa è la stessa della campagna del bene? Cominciate l’attacco dal ponte più a sud e catturate tutte le torri così da creare dei grossi impedimenti per i movimenti dei nemici. Costruite soldati di Rhun e fateli stazionare vicino al ponte a sud. Conquistate un altro campo che si trova a sinistra dopo aver passato il ponte a sud. A metà del vostro assalto Faramir contrattaccherà con un battaglione di cavalieri di gondor veramente potenti. Il campo vicino al ponte servirà proprio a rimpiazzare velocemente le numerose armate che perderete nello scontro. Arriverà anche un Nazgul in vostro soccorso. Usate il suo urlo per terrorizzare i nemici che intanto devono essere tenuti a bada dagli orchi. Se sopravviverete al contrattacco avrete quasi finito la missione. C’è un solo campo nemico rimasto ed è, oltretutto, mal difeso.

16. LA TANA DI SHELOB

La mappa di questa missione è identica a quella della stessa missione del bene. Comprate tutti i potenziamenti disponibili per gli uruk hai che non vanno usati finché non sono al massimo della potenza. Per prendere il controllo di Shelob dovete sacrificarle un’orda di orchi. Muovete gli orchi verso la tana di Shelob e fate in modo che questa li consumi. Dopo il pasto Shelob sarà sotto il vostro controllo. Usate Gollum per esplorare la caverna e mettete Shelob insieme agli orchi restanti. Liberate i berserker che incontrate per strada. Sbrigatevi a trovare gli hobbit perché le truppe di gondor fanno un respawn continuo e veloce. Quando gli uruk hai sono pronti uniteli all’armata. E preparatevi ad affrontare gli hobbit e la spedizione di ricerca di gondor (spedizione? ma è una carovana di gente!). Shelob è molto potente, ma non sopravvivrà a lungo attaccata dalle frecce di fuoco e circondata dagli uomini di Gondor. Dopo aver sconfitto gli hobbit l’unico anello sarà vostro.
Da questa missione in poi potete portare l’attacco finale a Minas Tirith quando volete. Ma, come per il bene, anche qui vale il consiglio di potenziare le vostre unità di eroi facendogli svolgere le mappe secondarie. Cercate, soprattutto, di poter evocare il Balrog nella missione finale e di avere tutti gli anelli.

MISSIONE FINALE: MINAS TIRITH

Questa è forse la missione più dura di tutto il gioco visto che le difese di Minas Tirith sono veramente imponenti e si ricostituiscono molto velocemente. Create la vostra base e fate fiorire l’economia, avrete bisogno di moltissimi soldi in questa missione. Costruite vari gruppi di orchi, arcieri, haradrim e guerrieri di rhun. Volendo anche qualche olifante, ma non troppi che consumano troppe risorse. Costruite molti troll che sono ottimi all’interno della città e ottimi contro l’esercito di Rohan. Costruite almeno cinque catapulte per volta così da togliere di mezzo le truppe lungo le mura. Eliminate queste ultime il prima possibile così da consentire ai Nazgul di attaccare senza subire il fuoco avversario. Quando Gandalf viene fuori e vi attacca, rispondete a ondate in modo che non possa sterminare il vostro esercito con una singola magia. Non fatelo attaccare dai Nazgul perché non impiegherebbe molto a farli fuori. Quando le truppe di Rohan arrivano sul campo di battaglia, attaccate per prima Eowyn che può uccidere i Nazgul con un colpo solo. Pensate anche agli arcieri a cavallo il prima possibile perché sono molto pericolosi per i vostri olifanti. Dopo aver distrutto gli uomini di Rohan dovete andare a conquistare l’avamposto a ovest. A questo punto arriverà Aragorn con i suoi simpatici fantasmini. È ora di evocare il Balrog per bloccarli. Uccidete i tre eroi rimanenti (Aragorn, Gimli e Legolas) con le vostre unità restanti. A questo punto tornate a radere al suolo la città. La missione finirà, insieme alla campagna, quando avrete distrutto gli edifici su entrambi i livelli.

Sommario della soluzione

Campagna del bene

1. MINIERE DI MORIA
2. ROHAN
3. LOTHLORIEN
4. EST ROHAN
5. AMON HEN
6. ZONA PIÙ A EST DI ROHAN
7. EST EMNET
8. FANGORN
9. FANGORN (II)
10. EASTFOLD
11. FOSSO DI HELM
12. ISENGARD
13. NORD ITHILIEN
14. INCROCI
15. CAIR ANDROS
16. OSGILIATH
17. LA TANA DI SHELOB
18. MINAS TIRITH
MISSIONE FINALE: I CANCELLI OSCURI

Campagna del male

1. ISENGARD
2. FANGORN
3. BRECCIA DI ROHAN
4. AMON HEN
5. ROHAN
6. FANGORN
7. EDORAS
8. DUNHARROW
9. WESTFOLD
10. FOSSO DI HELM
11. NEAR HARAD
12. SUD ITHILIEN
13. EMYN ARNEN
14. INCROCI
15. OSGILIATH
16. LA TANA DI SHELOB
MISSIONE FINALE: MINAS TIRITH