Fahrenheit (Indigo Prophecy)La soluzione completa di Fahrenheit 

Scegliete voi la strada da percorrere...

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci delle divergenze per la versione italiana.

Scena 1 – Il Delitto


Nei panni di Lucas dovrete cercare di andarvene dal luogo del delitto lasciando dietro di voi meno tracce possibili. Nel bagno compite le seguenti azioni: lavatevi le mani e il viso con il lavandino di destra, trascinate il cadavere nel bagno centrale, pulite il sangue con lo scopettone, nascondete il coltello insanguinato. Uscite quindi dal bagno e andate al vostro tavolo. Pagate il conto e uscite passando per l'entrata principale. Nel caso abbiate perso troppo tempo e il poliziotto stia per arrivare nel bagno, lasciate perdere tutto e fuggite dall'uscita sul retro. Lasciate la scena del delitto prendendo il taxi (in fondo alla strada) o la metro.

Scena 2 - Indagine


Entrate nel locale con Carla e scambiate qualche parola con Martin (il poliziotto della scena precedente). Andate quindi ad interrogare la cameriera cercando di metterla a suo agio e rimanete che passerà in centrale per fare l'identikit dell'assassino. Andate quindi verso il tavolo di Lucas e fatelo esaminare sia da Carla che da Tyler. Scoprirete un libro appartenente all'assassino. Entrate quindi nel bagno ed esaminate la scena del delitto con entrambi i personaggi Esaminate lo scopettone intriso di sangue, le tracce dentro la toilette dove era Lucas (in cui potrebbe essere nascosto anche il coltello), il corpo della vittima, il lavandino e la terza toilette (dove potrebbe essere nascosto il coltello). Una volta che avrete finito con il bagno uscite. Potete trovare altre tracce dell'assassino esaminando il telefono al lato dell'uscita di sicurezza e andando ad osservare il taxi fuori dal locale. Ovviamente queste tracce esistono se Lucas ha telefonato quando è uscito dal bagno e se è fuggito con il taxi per tornare a casa. Una volta che avrete finito con le indagini fate parlare Carla e Tyler per farli andare via dalla scena del delitto.

Scena 3 – Il Giorno Dopo


Quando Lucas sarà sveglio fategli prendere le pastiglie che si trovano sul comodino accanto al letto per fargli passare l'emicrania. Ricoprite il letto e uscite dalla stanza. Se non avete telefonato a Marcus dal Diner, riceverete una sua telefonata. Rispondete al telefono e prendete appuntamento con vostro fratello. Dopo la chiacchierata raccogliete i panni sporchi di sangue sotto la colonna grande della sala principale. Portateli al bagno e infilateli nella lavatrice. Fatevi una doccia o lavatevi al lavandino. Fasciatevi i polsi recisi. Mentre fate tutto questo dovreste avere una visione di un poliziotto in arrivo. Tornate in camera e vestitevi aprendo l'armadio. Quando il poliziotto arriva fatelo entrare senza avere paura. Se avete nascosto tutte e tre le prove farà la sua investigazione e andrà via.

Scena 4 – Centrale di Polizia


Salutate Doug all'entrata della stazione e salite le scale entrando negli uffici principali. Mentre andate verso l'ufficio di Carla verrete fermati da Jeffrey e da Garret. Entrate nell'ufficio e sedetevi alla scrivania di Carla. Accedete al computer e aprite le email. Leggete la terza che contiene un enigmatico messaggio facente riferimento a un certo Kirsten. Collegatevi quindi, sempre da dentro il computer, con il database della polizia e cercate la parola Kirsten. Scoprirete che si tratta di un vecchio caso ormai archiviato. Uscite dal computer e interagite con il telefono per chiamare il ritardatario Tyler.
Tyler si trova nel suo appartamento ancora alle prese con il sonno. Interagite due volte con Sam per farci sesso e far passare di nuovo la scena su Carla (si potrebbe anche non fare... ma perché non farlo?).
Con Carla telefonate di nuovo a Tyler per dargli la sveglia definitiva.
Con Tyler andate al bagno e fatevi la doccia. Uscite quindi dal bagno e vestitevi. Andate in sala, parlate con Sam e siate prima "teneri" e poi "concilianti". Prendete il cappotto accanto alla porta, tornate a dare un bacio a Sam e uscite di casa. Arrivati alla stazione di polizia recatevi nel vostro ufficio (lo stesso di Carla, del resto). Sulla strada verrete fermati da Jeffrey. Per non ridargli i suoi 100$ lo sfiderete a una partita di basket. Entrate in ufficio e parlate brevemente con Carla che uscirà dalla stanza. Uscite anche voi dietro di lei e andate a parlare con Garret per venire a conoscenza dei risultati delle analisi del caso che state seguendo.

Scena 5 - Confessione


Fate inoltrare Lucas nel parco e, arrivati nello spiazzo principale, fatelo parlare con il fratello Markus. Scegliete le risposte in modo che Lucas riesca a mantenere la calma e accettate il dono di Markus per una vita extra. Una volta conclusosi il dialogo andate nella direzione opposta rispetto a quella da cui siete venuti. Un bambino è caduto nello stagno ghiacciato proprio nel momento in cui due poliziotti stanno venendo verso di voi (uno dei due è quello che vi ha visti in faccia al Diner). Potete scegliere: salvare il bambino rischiando di essere riconosciuti o darvela a gambe lasciando il piccolo al suo destino. Nel primo caso dovrete avvicinarvi al laghetto e, una volta che ci avrete interagito, superare una serie di prove di resistenza e di abilità per riportare a galla il piccolo e farlo tornare a respirare. Se ce la farete il poliziotto vi riconoscerà ma vi lascerà andare via. La soluzione completa di Fahrenheit

Scena 6 - Identikit


Una scena semplice e veloce. La cameriera del Diner arriverà nell'ufficio di Carla e Tyler (dove c'è Tyler) per fare l'identikit dell'assassino. Cercate di ricostruire il volto di Lucas in modo da ottenere una percentuale di somiglianza del 75 - 100%. Anche se non ci riuscite, comunque, non vi preoccupate.

Scena 7 - Obitorio


Altra scena veloce. Carla deve riuscire, tramite delle prove di abilità, a ragionare sulle informazioni che gli vengono fornite dal Coroner. Non è essenziale farcela anche se, fallendo, perdereste delle informazioni interessanti.

Scena 8 – Nasser & Jones


Lucas si trova nei bagni della società per cui lavora come tecnico informatico. Fatelo uscire e fatelo dirigere verso il suo ufficio (è indicato sulla mappa in alto da un segnalatore lampeggiante). Una volta entrato fatelo parlare con Warren (il suo collega) e aspettate per ricevere una telefonata di Tiffany, l'ex di Lucas. Dopo la visione in cui sarà coinvolto anche Warren arriverà una segnalazione di problemi nella postazione 62. Andateci (è sempre indicata sulla mappa). Interagiteci per aggiustarla. Partirà una delle prime sequenze d'azione in cui dovrete superare prove di abilità e di forza. Se riuscirete a farcela tornerete nella realtà, a terra, soccorsi dai vostri colleghi.

Scena 9 – Amore Perduto


Siete nell'appartamento di Lucas. Accendete la televisione per sentire alcune cattive notizie. Andate al sacco da box e superate la prova di abilità per scoprire che qualcosa in voi sta cambiando. Girate per la casa (interagendo con altri oggetti come la radio, la chitarra, il computer nella vostra stanza ecc) fino all'arrivo di Tiffany. Offritele da bere andando a prendere la bottiglia di liquore sotto il banco più esterno della cucina. Posate la bottiglia accanto al bicchiere sull'altro banco e versate un po' di liquore nel bicchiere. Prendete il bicchiere e portatelo a Tiffany. A questo punto dovrete andare in cerca delle due scatole di roba che Tiffany ha lasciato nel vostro appartamento. Una si trova nel salone, nell'angolo tra il telefono e la cucina, l'altra si trova nella camera di Lucas, in fondo accanto alla scrivania. Quando avrete ridato le scatole a Tiffany, partirà un dialogo in cui potrete cercare di riconquistarla. Ditele per prima cosa "problema", poi "sentimentali" e, infine "sola". Tiffany chiederà quindi a Lucas di suonare la loro canzone del cuore. Per farlo dovrete superare una prova di abilità. Se avete suonato bene potete, finalmente dare un bacio a Tiffany e finirci a letto. Partirà una prova di abilità in cui vi dovrete dimostrare degli abili amanti.
Vi sveglierete sul vostro letto (con o senza Tiffany accanto a seconda che siate riusciti a riconquistarla o meno) nel cuore della notte. Alzatevi e andate a spegnere il computer. Uscite dalla vostra camera e andate a spegnere il televisore nel salone. Uscite quindi dalla porta per avere un incontro molto particolare e inquietante.

Scena 10 - Nascondino


Siete con Lucas in un piccolo cimitero. Avanzate per la stradina arrivando da vostro fratello Markus. Parlategli e deponete i fiori sulla lapide per far partire un lungo flashback. Vi troverete a guidare Lucas da bambino, nella base di Wishita dove è cresciuto. I vostri amichetti stanno rischiando la vita. Dovete aiutarli! Correte verso l'angolo in basso a destra dove la parete si unisce alla roccia. Interagite sulla rete e scavalcate dall'altra parte. Vi troverete nella via centrale dove passano i camion, dovete dirigervi verso un buco nella rete in alto a destra. Correte trasversalmente per la via quando le due guardie di ronda vi danno le spalle. Infilatevi sotto il canalone e correte fino al buco. Passateci sotto. Nascondetevi quindi dietro il mucchio di casse e aspettate che arrivi un camion. Correte insieme al camion e uscite allo scoperto quando vi trovate tra il magazzino in cui dovete andare (è segnato sulla mappa) e quello successivo. Correte verso l'entrata del magazzino, togliete la lastra di metallo e strisciate dentro. Avete poco tempo e dovete salvare tre ragazzini!
Il primo si trova dentro una delle casse impilate nella parte alta del magazzino.
Il secondo si trova nella punta dell'aereo poggiata sulla piattaforma.
Il terzo si trova in fondo alla piattaforma sopraelevata di legno, dietro delle lamiere e l'unico modo per farlo uscire è mentirgli.
Non è essenziale che li salviate tutti. Salvati tutti i bambini (o finito il tempo) Lucas e Markus bambini faranno una chiacchierata. Il falshback finirà e i nostri torneranno al presente con Markus che da a Lucas il nome di una medium da contattare.

Scena 11 – La Palestra


Una sequenza d'intermezzo. Fate riscaldare Carla e Tyler (facendogli compiere due esercizi a testa) e poi andate verso il ring con il personaggio che volete utilizzare nello scontro. Interagiteci per far partire il combattimento. Si tratta di una prova di abilità in cui vince chi colpisce dieci volte l'avversario. La soluzione completa di Fahrenheit

Scena 12 - Kirsten


Dopo essere stati a colloquio con il capitano Jones e avergli spiegato la situazione, Tyler e Carla si divideranno e inizieranno a seguire due piste diverse. Carla andrà a cercare informazioni sul caso Kirsten negli archivi della polizia. Andate verso l'entrata degli archivi e accendete la luce interagendo con il puntino rosso sulla destra. Aprite il cancello e state a sentire la spiegazione della claustrofobia di Carla. Dovrete riuscire a controllarla per tutto il resto della sequenza! Ora, per prima cosa dovrete arrivare al computer della sala centrale dell'archivio. Girate la manopola sullo scaffale a destra e passate per il varco. Andate quindi a girare la manopola sullo scaffale a sinistra e quindi quella sullo scaffale a destra. Passate per arrivare al computer che purtroppo è spento. Per accenderlo dovete premere l'interruttore che si trova nella parte sinistra del sotterraneo. Passate la prima fila di scaffali senza toccare nessuna manopola. Nella seconda fila toccate per prima la manopola più a destra e quindi quella più a sinistra. Passate nel varco apertosi per arrivare all'interruttore da premere per ridare la corrente. Tornate al computer. Non vi resta che trovare il nastro dell'archivo nell'ultimo lato di scaffali. Dovete arrivare agli archivi del 1991. Muovete la manopola a sinistra e passate per il varco arrivando alla seconda fila di scaffali. Girate la manopola a sinistra della seconda fila e tornate indietro fino alla prima fila. Girate di nuovo la manopola a sinistra e poi andate a girare quella di destra. Passate per il varco. Giratela manopola di destra della seconda fila per creare un varco negli archivi che vi servono. Infilatevi negli archivi e prendete la cassetta di Kirsten. Tornate al computer e inseritela.

Scena 13 – Al Negozio di Takeo


Tyler ha deciso di seguire la pista del libro trovato nel ristorante. Scendete al piano terra della libreria e andate verso il tavolino sotto le scale. Aprite il libro per far cadere un foglietto con delle strane cose scritte sopra (più tardi capirete cosa). Utilizzate la lente d'ingrandimento con il libro e sfogliatelo fino alla doppia pagina bianca. In alto a sinistra potrete mettere in evidenza una dedica. Lasciate perdere il libro e andate a parlare con Takeo, il proprietario della libreria. Parlateci (evitando di nominare la polizia) e acconsentite di aiutarlo. Dovrete trovare un libro gemello di quello che vi darà. Il titolo del libro è "Cave ne Cadas", l'editore è "De Gruttola" (lo scoprirete esaminando il libro). Risalite le scale e andate a leggere il libro accanto alla porta d'entrata. Cercando l'editore "De Gruttola" scoprirete che ha operato nel "1796". Andate quindi alla scrivania dietro Takeo ed esaminate il registro della posizione dei libri in base all'anno d'edizione. In base alle informazioni che avete, non sarà difficile capire che il libro si trova negli scaffali segnati in bianco all'ultimo piano della libreria. Andate a prendere il libro e portatelo a Takeo. Fategli qualche domanda e andate via.

Scena 14 - Dunk


La partita di basket fra Jeffrey e Tyler. Una prova di abilità in cui dovrete riuscire a fare dieci canestri evitando che li faccia il vostro avversario.

Scena 15 – Scuola di Polizia


Carla si è recata all'accademia di polizia in cerca di Robert Mitchell, l'investigatore che si è occupato del caso Kirsten. Andate in fondo al poligono di tiro e parlateci. Sparate contro i bersagli, quando vi sarà richiesto. Se vi dimostrerete abili otterrete più informazioni.

Scena 16 – Incontro con Agatha


Lucas si sta recando all'incontro con la medium indicatagli dal fratello. Suonate il campanello della sua abitazione ed entrate. Andate in fondo al corridoio, entrate nella porta, passate il salotto e recatevi nella stanza di Agatha. Parlate con la donna. Dopo il dialogo andatele dietro e spingetela fino alla stanza dei corvi (rispetto all'entrata della casa è la stanza subito sulla sinistra). Parlate con Agatha che vi chiederà di dare da mangiare ai suoi corvi, prima di proseguire. Andate verso la cassettiera presente in questa sala, prendete il mangime e mettetene un po' in tutte le gabbie. Parlate con Agatha che, dopo il dialogo, vi chiederà di spingerla fino in salotto per ottemperare un rito d'ipnosi che vi permetta di ricordare quello che è avvenuto quella sera. Prima di poter prendere parte al rito, però, dovrete prepararlo. Le candele si trovano nella cassettiera vicina al totem. I cerini si trovano sul tavolo in cucina (la stanza sulla destra rispetto all'entrata della casa). Posizionate tutte e tre le candele e accendetele. Agatha vi chiederà quindi di chiudere le tende della camera per fare buio. Fatelo e andatevi a sedere davanti alla donna per iniziare il rito. Partirà una sequenza psichica in cui, superando delle prove di abilità, riuscirete a ricostruire quello che è successo la notte dell'omicidio. Dopo la visione Agatha vi dirà di passare la notte successiva per avere un responso più dettagliato della situazione.

Scena 17 – La Bufera


Lucas torna nel suo appartamento dove il telefono sta squillando. Rispondete al telefono per far partire una sequenza d'abilità molto lunga e difficile, in cui dovrete eseguire anche delle prove di forza. Finita la sequenza Lucas si troverà appeso al balcone del suo appartamento. Prenderete i controlli di Markus che è venuto a trovarlo. Sfondate la porta dell'appartamento di Lucas e andate verso il balcone per salvarlo. La soluzione completa di Fahrenheit

Scena 18 – Presagio Oscuro


Con Carla. Uscite dalla doccia, nella camera da letto vestitevi e poi andate verso il salone. Spegnete la musica e rispondete al telefono. È Tyler. Rimanete su Carla e fate passare il tempo in modo che suonino il campanello. Andate ad aprire. È Tommy, il vicino di casa. Si siederà al tavolo e vi chiederà due calici per bere il vino. Andate a prenderli da uno degli sportelli della cucina. Tornate da Tommy, posate i calici sul tavolo e fate un brindisi con il vostro amico. Parlate con Tommy e acconsentite a che vi legga le carte. Scoprite due carte per volta per sentire le oscure profezie del vostro amico che, scioccato, andrà via.
Passate a Tyler. Dopo aver meditato un po' sulla sua situazione attuale, fate entrare Tyler nel computer. Andate nel menù "web" e scorrete le notizie fino a quelle provenienti dall'estero. Tyler avrà un'illuminazione sul foglietto caduto dal libro. Telefonate a Carla per comunicarle la scoperta. Fate alzare Tyler dalla sedia e prendete in mano il segnalibro che si trova sulla scrivania. Andate davanti al fax e interagiteci due volte per spedirlo a Carla. Posate il segnalibro sulla scrivania e passate a controllare Carla.
Con Carla prendete il fax appena spedito da Tyler e uscite di casa suonando alla porta davanti alla vostra. Tommy vi spiegherà come fare per sapere la provenienza del foglietto: basterà leggere la filigrana. Tornate nell'appartamento e chiamate Tyler comunicandogli la scoperta.
Con Tyler accendete la lampada sulla scrivania e, successivamente, prendete in mano il segnalibro. Portate la luce sulla parte destra del foglio per scoprire quello che cercavate. Richiamate Carla e decidete chi dei due andrà a fare una visita alla banca dove lavora Lucas.

Scena 19 – Resa dei Conti


Lucas è al lavoro quando ha una nuova visione: un poliziotto sta per fargli visita. Nascondete le prove che potrebbero aiutare il poliziotto venuto ad identificarvi. Queste sono: il tabulato strappato poggiato alla destra di Lucas e il libro di Shakespeare che si trova sulla parte sinistra della scrivania. All'arrivo del poliziotto (o Carla o Tyler) partirà un dialogo in cui si inframezzeranno prove di abilità con risposte da dare. Superare una prova di abilità permetterà di avere una risposta in più che insospettirà di meno il poliziotto. Il vostro compito sarà proprio quello di non far salire fino in cima la barra del sospetto.
La sequenza terminerà con Lucas costretto ad andare al bagno dalle sue visioni. Preso il controllo del poliziotto cercate le prove in giro per l'ufficio prima che ritorni. Queste sono: la penna accanto al mouse, il tabulato nella scatola di legno a fianco della scrivania e il libro di Shakespeare che si trova nel cassetto di sinistra. Tutte le altre azioni disponibili faranno perdere solo tempo. La scena finirà con il ritorno di Lucas.

Scena 20 – Ritorno da Agatha


Seconda visita a casa di Agatha da parte di Lucas, andate verso il salotto. La troverete morta. Partirà un timer. Andate nella stanza dei corvi e osservate il foglietto in una delle gabbie. Andate in cucina, prendete il coltello sul tavolo e tornate nella stanza dei corvi. Aprite la gabbia con il coltello e prendete il foglietto. Tornate nel salotto e fuggite passando per la finestra aperta. Se il timer finisce prima che siate fuggiti, verrete presi dalla polizia.

Scena 21 – Felice Anniversario


Tyler torna a casa dal lavoro. Dopo aver parlato con Sam, chiusa in camera, andate verso il frigorifero e apritelo. Prendete lo champagne e versatelo nei bicchieri sopra il bancone. Sam uscirà dalla camera. Andate verso il giradischi e accendete la musica. Ballate con Sam (prova di abilità) per finire ad amoreggiare sul divano.
La scena passerà su Carla che dovrà ricomporre le prove del caso del Diner. Dovrete comporre due prove per poter accusare Lucas Kane. Unite:
Il segnalibro con il Tabulato strappato o
Le impronte digitali della tavola calda con quelle della penna o
La lista dei taxi con il profilo personale di Lucas o
La lista delle telefonate con il profilo di Lucas o
La Tempesta con il Riccardo III o
La Tempesta con il profilo di Lucas.
Una volta fatto questo arriverà nell'ufficio l'agente Martin che confermerà i vostri sospetti e riconoscerà Lucas. Dopo il dialogo telefonate a Tyler.
Con Tyler andate a rispondere al telefono.

Scena 22 – Il Confronto Finale


Sulla strada per tornare a casa Lucas avrà la visione di un altro omicidio.
Nel frattempo Carla e Tyler sono arrivati all'appartamento di Lucas. Fateli irrompere all'interno per trovare la casa in condizioni pietose. Fate esaminare a Carla prima la camera da letto e poi il bagno.
La scena passerà su Lucas che, circondato da tre poliziotti davanti al portone di casa sua, deciderà di tentare la fuga. Ne nascerà una sequenza d'azione e d'abilità che, una volta finita, sancirà la fuga di Lucas e lo stupore dei poliziotti.

Scena 23 – La Collera del Capitano Jones


Il Capitano Jones è furioso con Carla e Tyler e gliene dirà di cotte e di crude. Nessuna spiegazione lo farà calmare. Usciti dal suo ufficio, i due incontreranno Frank che gli parlerà dell'omicidio di Agatha e di quello della lavanderia.

Scena 24 – Angeli Dannati


Lucas si risveglierà nella chiesa del fratello (dove sta cercando rifugio) e si incontrerà con lo spirito di Agatha che gli spiegherà un bel po' di cose. Dopo la chiacchierata verrà attaccato da degli angeli di luce. Partirà un'altra sequenza d'azione e di abilità che si concluderà con l'arrivo di Markus. Parlate con Markus per comprendere che dubita del fratello. Alla fine della scena Lucas andrà via. La soluzione completa di Fahrenheit

Scena 25 – Detersivo, Sangue e Indizi


Fate parlare Carla con Garret poi fatela entrare nella lavanderia. Adesso dovrete esaminare la scena del delitto con entrambi gli investigatori. Iniziamo con Carla:
Esaminate la valigia degli attrezzi, le macchie di sangue sul pavimento, il cadavere dell'uomo, le incisioni sui suoi polsi, le tracce di sangue che vanno verso il cadavere della donna e il cadavere della donna.
Con Tyler, invece, osservate: il cadavere dell'uomo, il cadavere della donna, il telefono alzato e la chiave della lavanderia ancora inserita nella serratura.
Quando avrete finito fate parlare i due personaggi per concludere la scena.

Scena 26 – Il Fuggitivo


Dirigetevi con Lucas verso casa di Tiffany (la porta è quella vicina all'insegna gialla). Quando sarete nei pressi dell'abitazione avrete una visione: la casa è controllata. Tornate indietro e scavalcate la rete sulla destra (rispetto al punto in cui siete venuti), scavalcate una seconda rete per trovarvi fra i due palazzi. Anche la porta sul retro è controllata da due poliziotti. Andate dall'altra parte del vicolo e salite fino in cima al tubo. Strisciate lungo il cornicione, stando attenti a non far perdere l'equilibrio a Lucas, e calatevi di sotto utilizzando un altro tubo. Scavalcate un'altra rete per trovarvi dietro casa di Tiffany. Aprite la finestra compiendo una prova di forza, altrimenti potete sempre utilizzare il mattone che si trova sul fondo del vicolo. Entrate nell'appartamento. Passate la porta che conduce nel salone, mangiate qualcosa nel frigorifero (il latte e il panino) e nelle dispense (cioccolata), accendete la televisione per sentire parlare di Kuriakin. Arriverà Tiffany e, subito dopo di lei, la polizia. Andate a nascondervi nell'armadio in camera da letto e non fate rumore per non farvi scoprire (prova di abilità). Quando la polizia se ne sarà andata, la sequenza finirà.

Scena 27 - Janos


Carla si è recata a parlare con l'assassino del caso Kirsten, tenuto in un manicomio criminale. Una volta che sarete stati fatti passare, dirigetevi verso la cella di Janos (al secondo incrocio svoltate a destra). Parlate con l'uomo cercando di carpire più informazioni possibili. Ne nascerà un dialogo molto interessante che potrete ripetere più volte (ripetendo la scena) per sapere proprio tutto. Uscendo dalla cella avverrà l'impensabile. Un Black Out farà aprire tutte le celle del manicomio. Riapparirà la barra della claustrofobia di Carla che dovrete controllare. Dirigetevi verso l'uscita (ripercorrendo al contrario la strada dell'andata) e rimanete immobili quando accanto a voi passa un malato. Arrivati in fondo si riaccenderà la luce. Correte verso l'uscita prima di essere presi.

Scena 28 – Incontro con Kuriakin


Lucas si è recato al museo per parlare con Kuriakin. Entrate spacciandovi per un giornalista e andate a parlare con lo studioso. Ditegli che siete un freelancer e rispondete scherzando alla sua osservazione. A questo punto Kuriakin inizierà a spiegarvi un po' di storia. Fategli più domande che potete e siate sinceri quando il professore vi dirà di aver capito che non siete un giornalista. Mostrategli i polsi per convincerlo della vostra buona fede. Il professore vi porterà nel parcheggio sotterraneo del museo dove partirà un'altra sequenza d'abilità.

Scena 29 – Segreti Maya


Vi sveglierete in uno strano posto in compagnia dell'Oracolo. Dopo un breve dialogo vi verrà scagliata contro una bestia inferocita che vuole sbranarvi. Partirà un'altra sequenza di abilità che finirà quando verrete salvati da Agatha. Finalmente verrete a conoscenza di quello che si cela dietro il vostro omicidio e vi verrà spiegato il mistero della Bambina Indaco.
La scena passerà, subito dopo, in una sala circolare. Eseguite correttamente le sequenze d'abilità per sentire tutto il dialogo.

Scena 30 – Pericolo e Ubiquità


Fate alzare Lucas dal letto e fategli chiamare Markus.
Passerete a controllare Markus. Fategli dire all'ospite (l'Oracolo) che dovete andare a rispondere al telefono. Correte verso la porta. Apritela ed entrate. Rispondete al telefono. Fate dire a Lucas che non c'è tempo e che si deve chiudere nella sagrestia. Ripreso il controllo di Markus eseguite le azioni indicate da Lucas e sbarrate la porta. Poi riprendete il telefono per riprendere la conversazione con Lucas.
Passerete a controllare Carla che, insieme a Tyler, si prepara a fare irruzione nella camera di Lucas. Andate alla porta dove si è posizionato Tyler e apritela con un calcio. Ops, stanza sbagliata. Capito l'errore, dirigete Carla verso la vera stanza 369. Fatele sfondare la porta. Nessuno. Lucas è riuscito a scappare.
In realtà Lucas si è solo appostato fuori dalla finestra. Appena i due investigatori se ne saranno andati tornerà dentro e sentirà squillare il telefono. Rispondete. L'Oracolo ha rapito Tiffany. Dovete andare a salvarla. La soluzione completa di Fahrenheit

Scena 31 – Incidente sulle Montagne Russe


Dirigete Lucas verso le montagne russe. Attivatele tirando la leva dentro la baracca di legno e poi salite sul vagone appena arrivato. Vi troverete in cima alla giostra. Scendete dal carrello e dirigetevi verso Tiffany, per farlo dovrete passare su uno stretto ponte. Cercate di arrivare dall'altra parte senza perdere l'equilibrio. Slegate Tiffany andandole alle spalle. Purtroppo arriverà l'Oracolo a rovinarvi la festa.

Scena 32 - Giochi di Bambini


Un altro flashback. Vi troverete di nuovo nei panni di Lucas bambino quando viveva a Wishita. Svegliate Markus e uscite dalla finestra. Dovete riuscire ad arrivare alla fine del percorso segnato da una linea gialla sulla mappa. Evitate le guardie senza farvi vedere e arrivate all'angolo in fondo delle capanne. Quando richiesto portate Lucas a tirare un sasso per distrarre una guardia e correte attraverso il centro del cortile evitando i fari. Arrivati dall'altra parte, prima di poter salire sul palo che conduce all'hangar che dovete raggiungere, prendete i controlli di Markus e portatelo nel punto segnato sulla mappa per distrarre l'ultima guardia. A questo punto non vi resta che far salire Lucas sul palo e farlo strisciare fino dall'altra parte evitando la luce dei fari. Quando sarete arrivati in fondo, scendete e dirigetevi verso l'entrata dell'hangar. Apritela premendo l'interruttore e, una volta dentro, salite sull'ascensore per scendere. Aprite l'ultima porta.
La scena passerà quindi, di nuovo, sull'oracolo in mezzo al circolo degli Ocra. Eseguite le solite prove di abilità per poter sentire tutto il dialogo.

Scena 33 – Il Patto


Con Carla percorrete tutto il cimitero e arrivate sulla tomba di Tiffany (l'unica con i fiori) dove avverrà il primo incontro a carte scoperte con Lucas. Fate parlare i due e, durante il dialogo, eseguite prove di abilità per non perdere dettagli importanti. La diffidenza iniziale di Carla diverrà presto fiducia. I due faranno quindi, un patto per cercare di arrivare a capo di questo mistero.

Scena 34 – Freddo Polare


L'ultima scena con Tyler. Mentre sta parlando con Carla nella stazione di polizia, Sam arriverà chiedendogli se vuole andare via con lei. Scegliete se rispondere di sì o di no e tornate comunque da Carla.
A casa di Carla Lucas ha una visione vivida: eseguendo delle prove di abilità potrete scoprire dove si trova la Bambina Indaco.

Scena 35 – Dov’è Jade?


Carla e Lucas arrivano all'orfanotrofio. Controllando Lucas entrate dentro, passate la suora per ritrovarvi in un corridoio con molte porte. La Bambina Indaco si trova nell'ultima porta in fondo a sinistra. Prendetela in braccio e uscite fuori dalla sua stanza. Ahi, l'Oracolo vi sta aspettando sul corridoio. Correte verso l'uscita d'emergenza per raggiungere il tetto. Purtroppo l'Oracolo vi ha raggiunto anche lì. Ne scaturirà un combattimento, gestito come una lunga sequenza d'abilità intramezzata da prove di forza. Alla fine della sequenza finirete in un appartamento disabitato di un palazzo. Vi troverete davanti Agatha che rivelerà la sua vera natura. Rifiutatevi di consegnarle la bambina, superate la prova di forza e gettatevi dalla finestra.

Scena 36 - Bogart


Seguite il barbone che vi ha salvati fino alla base degli Invisibili. Parlate con vostro fratello e poi con il capo del gruppo per avere finalmente chiara tutta la situazione. Fatto questo Lucas andrà a dormire e controllerete Carla.
Andate verso la radio in fondo alla banchina ed esaminatela. Entrate nel primo vagone alla vostra destra e prendete le batterie dalla torcia sulla cassa. Uscite e andate dalla parte opposta della banchina dove ci sono delle lamiere di ferro. Staccate un pezzo di metallo da una delle lamiere e tornate alla radio. Inserite le pile e il pezzo di metallo nella radio per sentire le terribili news. Fatto questo andate nell'ultimo vagone dall'altra parte del treno rispetto a dove vi trovate e parlate con Lucas per farci l'amore. La soluzione completa di Fahrenheit

Scena 37 - Rivelazione


Un altro flashback, molto breve, sempre a Wishita. Fate alzare Lucas dal letto e fatelo uscire dalla stanza. Origliate alla porta dei vostri genitori per sentire quello che dicono.

Scena 38 – Conto alla Rovescia


Scesi dal veicolo eseguite una prova di forza per superare la neve. Entrate nell'hangar e poi nell'ascensore. Premete il pulsante per scendere al piano di sotto. Partirà una lunga sequenza di abilità in cui dovrete per prima cosa sconfiggere l'Oracolo e le sue guardie, per poi vedervela con l'IA. Nel caso perdiate contro l'Oracolo c'è ancora una possibilità di recuperare la situazione con Carla. Fatela scendere dal veicolo, fatele superare la neve con una prova di forza. Fatela scendere di sotto dove dovrà raccogliere una sbarra di metallo subito prima della porta. Fatela camminare (non correre) dietro la guardia sulla rampa. Colpitela con la sbarra e raccogliete la sua pistola. Una volta che Carla avrà eliminato l'Oracolo, Lucas dovrà comunque vedersela con le guardie e con l'IA. Nel caso vincesse Lucas, prendete in braccio la Bambina Indaco e portatela sulla sorgente per finire il gioco.
Ci sono altri due finali possibili e si attivano: nel caso di vittoria definitiva dell'Oracolo e nel caso di vittoria definitiva dell'IA. Per attivare il primo bisogna perdere il combattimento con Lucas e non far intervenire Carla, per il secondo basta perdere il combattimento.

Video della soluzione - Prima parte

TI POTREBBE INTERESSARE