La soluzione completa di Resident Evil 4  1

Sono passati sei anni dalla distruzione di Raccoon City. Vi è stata recentemente assegnata una missione particolare. Le indagini vi hanno condotto in Europa, dove ben presto dovrete affrontare qualcosa di totalmente fuori dall'ordinario, qualcosa che forse supera gli orrori di Raccoon City...

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi ci potrebbero essere delle divergenze nella versione italiana.

1. Capitolo I - Prima parte

Inizio del gioco, osservate la scena introduttiva. Non appena avete ottenuto il controllo di Leon, procedete per il sentiero ed entrate nel capanno dopo aver preso la granata dalla capanna laterale. Da questo momento in poi, fate attenzione alle trappole, ne troverete ovunque: potete eliminarle con un colpo d'arma da fuoco o a volte colpendole con il coltello da vicino.

All'interno, osservate un'altra scena ed uccidete il villico. Proseguite sino al secondo piano dell'edificio, prendete gli oggetti che troverete sparsi in giro e saltate fuori dalla finestra.

Anche voleste, non potete tornare al ponte: il percorso è bloccato. Procedete quindi giù per la pista controllando gli edifici per oggetti e uccidete i nemici che incontrerete.

Attraversate la porta al fondo del percorso. Nella nuova area correte in avanti per attivare la prossima scena. Dopo la scena prendete il percorso a sinistra, uccidete la donna voltata di spalle e scappate dai villici che vi inseguono, correte verso una casa nella quale vi barricherete. Fate attenzione alla finestra...

Andate al secondo piano, prendete lo shotgun e diversi altri oggetti. Eliminate la prima onda di villici, quando ne avrete uccisi abbastanza ci sarà una scena e i villici fuggiranno. Esplorate l'area per trovare oggetti, poi andate alla porta occidentale per entrare nell'area della fattoria.

Uccidete tutti i villici che incontrate, prendete nota della porta che non potete aprire da soli, prendete tutti gli oggetti che trovate, come le uova. Poi andate alla porta di nord-est.

Seguite il sentiero, vi verrà lanciato un macigno, e dovrete riuscire ad evitarlo quando sarà alle vostre calcagna. Una volta superato il problema, dovrete attraversare il tunnel fognario fino al fondo, giungerete in un piccolo campo con una casa in lontananza. Uccidete tutti i villici nella zona, fate attenzione a quelli con la dinamite, potete sparare alle gambe in modo che non vi raggiungano ed esplodano da soli. Una volta terminato procedete verso la casa. Spezzate il lucchetto che blocca la porta, entrate, salvate il gioco e prendete tutti gli oggetti che trovate. Proseguite fino al retro della casa e spingete lo scaffale della libreria per liberare il vano nascosto. Liberate Luis, e siete alla fine della prima parte.

2. Capitolo I - Seconda parte

Osservate la scena e quando invitati a farlo premete il pulsante d'azione per riuscire a fuggire ed evitare il villico assassino. Dopo la fuga di Luis, prendete ogni oggetto nell'area poi uscite dalla stessa porta da cui è arrivato il villico. Seguite il mercante, acquistate un fucile con ottica di precisione da usare contro i villici. Sparate dalla crepa nel muro, uccidetene la maggior parte. Attraversate la porta una volta finito.

Proseguite dopo aver ucciso i villici e trovate sul percorso il pezzo di una placca di metallo. In basso, salite sul tetto di una costruzine e troverete l'altro pezzo. Combinateli, poi andate alla porta a nord e apritela. Nella nuova area procedete eliminando i nemici. Entrate nella porta a destra e saltate attraverso l'apertura alla fine.

Siete nella miniera. Nascondetevi dietro al carrello, uccidete i villici in questa zona ed evitate le trappole per orsi, o eliminatele. Andate attraverso la porta, dall'altro lato rompete le tavole a sinistra e prendete la maschera. Attraversate la porta, uccidete il villico, cercate la scala. Scendete e trovate del pesce per curarvi e alcuni oggetti. Salite dalla scala sul lato opposto.

Proseguite sul percorso finché non raggiungerete una grande casa, entrateci. All'interno troverete una sola porta. Dovrete risolvere un semplice enigma per poterla aprire. Nella stanza che troverete ci saranno numerosi oggetti e una chiave in una scatola, prendetela e uscite. Una volta usciti osservate la scena, e avete concluso questa parte.

3. Capitolo I - Terza parte

Tornate alla stanza del capo per vedere una speciale scena segreta. Trovate altri oggetti al livello inferiore. Tornate all'esterno della casa e uccidete i nemici, occupatevi per prima cosa del tizio con la motosega per rendervi le cose più facili. Una volta eliminati i villici, attraversate la porta dall'altro lato dopo aver preso tutti gli oggetti che troverete in giro.

Entrate nuovamente nel villaggio, eliminando i nemici sparsi. Entrate nella porta con i segni rossi, con la chiave che avete appena trovato. Qui vi conviene salvare il gioco, poi procedere nel passaggio sotterraneo. Arrivate alla fine del passaggio, trovate il mercante, fate scambi con lui, prendete poi la porta alle sue spalle e procedete su per la scaletta. Raggiungerete alla fine l'esterno del cimitero.

Andate verso la porta della chiesa, che al momento troverete chiusa. Risolvete l'enigma opzionale che trovate qui, per ottenere un oggetto speciale. Procedete verso il retro della chiesa e superate il buco nel ponte dopo aver ucciso chiunque vi complicasse la vita.

Procedete nella nuova area, raccogliendo oggetti nelle costruzioni sparse per la zona e prendete la porta al di sotto delle scale al fondo del percorso. In questa stanza trovate un mercante con cui commerciare se ne avete voglia. Poi uscite, questa volta prendete le doppie porte.

Seguite il sentiero in montagna ed evitate il macigno quando opportuno. Entrate nell'area della palude, attraversate gli edifici abbandonati in cerca di oggetti utili, poi raggiungete la grande porta al fondo del percorso. Raggiungerete il lago, andate a sinistra per scoprire che fine è stata riservata ad uno dei poliziotti. Entrate nella costruzione, una volta all'interno potrete salvare.

Saltate nella barca alla fine dei moli. Controllate la barca e quando sarete attaccati da un grande pesce, preparatevi al confronto con Del Lago, che cercherà di portare la vostra barca a sbattere in modo da farvi cadere in acqua, se capitasse cercate di tornare a bordo rapidamente o finirete mangiati. La brutta notizia è che per combatterlo, avete a disposizione solo degli arpioni. La buona notizia è che ne avete in quantità. Mirate attentamente perché ci vuole un po' di tempo prima di ricaricare.

Alla fine del combattimento con il boss, state pronti a premere rapidamente per salvarvi. Godetevi poi la sequenza di scene che ha luogo, visto che siete appena giunti alla fine del primo capitolo.

4. Capitolo II - Prima parte

Svegliatevi dall'incubo, osservate le scene, prendete la nota che trovate qui ed ogni altro oggetto, poi recatevi all'esterno. Andate attraverso la porta a nord; procedete dritti sino a che troverete un villico, che muterà in qualcos'altro di non esattamente piacevole.

Combattete il nuovo nemico, procedete avanti sinché non raggiungerete una scala di corda. Prendete nota del controllo. Sparate alle catene delle casse per creare un ponte verso l'altro lato. Sparate a tutte le casse per creare un passaggio completo. Attraversate il ponte, salite la scala per avere accesso alla torre. Usate l'interruttore.

Il passaggio adesso sarà libero, ma spunteranno nuovi nemici. Prendetevene cura, mentre balzano attraverso le aperture. Attraversate la porta una volta che avrete finito. Procedete fino alla fine di questa via, seguite il passaggio. Al fondo prendete la piastra sull'altare. Attraversate il passaggio segreto che si apre. Seguite l'intero passaggio e attraversate la porta al fondo.

Andate avanti e prendete la barca per tornare alla terra ferma. Qui troverete un mercante, se per caso doveste fare acquisti. Dopodiché riattraversate la palude per tornare all'area precedente, qui osserverete una scena relativa al prossimo boss con cui avrete a che fare.

El Gigante è un boss "duro", ma relativamente facile da sconfiggere: basta continuare a sparargli, e ancora, e ancora (conviene usare armi veloci)... sino ad abbatterlo. A quel punto bisognerà occuparsi dei los plagas, raggiungibili arrampicandosi sulla schiena del boss appena abbattuto e poi lavorando di coltello. Dovrete forse ripetere un paio di volte il procedimento.

Prendete il denaro che il boss abbandona dopo averlo sconfitto, poi tornate verso il villaggio. Superate il ponte e combattete contro i nuovi nemici che troverete qui, il lupi contagiati. Dirigetevi verso la porta principale della chiesa e usate l'oggetto per aprirla. Entrate. All'interno della chiesa salite la scala a sinistra per arrivare al secondo piano.

Prendete nota della porta chiusa che trovate, qui dovrete tornarci. Saltate sopra al candeliere dalla balconata e andate al lato opposto. Risolvete il semplice enigma per aprire la porta. Tornate indietro e procedete dalla porta appena aperta.

Osservate la scena, ora Ashley è con voi per un periodo abbastanza lungo. Alla fine della scena, tornate all'esterno e giù all'area principale. Osservate la scena con Saddler, e avete concluso questa parte.

5. Capitolo II - Seconda parte

Imparate i comandi di Ashley dal menu dei controlli. E imparateli bene, perché vi saranno utili. Prendete poi ogni oggetto che trovate, e proseguite all'esterno. Tornate alla strada originale verso il villaggio. Andate dal mercante lungo la strada se necessario, poi procedete verso la caverna nel villaggio principale.

Uccidete tutti i nemici che trovate in quest'area, poi procedete a quella a lato della fattoria e ripetete, sterminate ogni cosa. A questo punto, se ricordate bene, c'è da queste parti una porta che non potevate aprire. Andate a quella porta.

Grazie alla presenza di Ashley adesso potete aprirla. Una volta attraversata troverete un mercante, nel caso vi fosse utile. Attraversate il ponte per vedere alcune scene.

Dedicatevi al massacro fino a quando Luis vi dirà di raggiungerlo al secondo piano, fatelo. Lì giunti, proseguite il massacro fino a che non sarà finita... come questa parte.

6. Capitolo II - Terza parte

Controllate entrambi i piani per gli oggetti che potreste trovare, lasciati dai nemici. Uscite e fate scambi col mercante se vi torna comodo. Salvate il gioco nella costruzione alle spalle del mercante e procedete. Una volta superato il mercante, troverete due grandi cancelli. Se seguite il percorso di ganodo, entrate nella porta e uccidete tutto ciò che vi si para innanzi, poi procedete nell'area interna dopo aver ottenuto la chiave uccidete la squadra di ganodo qui. Andate verso la porta alla fine del percorso e attraversatela.

Se seguite il percorso di giganti allora procedete un poco oltre prima dell'arrivo del gigante. Combattetelo come avete fatto nella battaglia precedente. Sparate al macigno e stordite il gigante se volete scappare. Prendete la vecchia chiave e usatela per aprire la porta alla fine del percorso. Vi troverete nell'area esterna, esattamente come dall'altra porta.

Procedete, fate scambi col mercante se desiderate, cercate nella struttura una nota e una macchina da scrivere, salvate. Procedete oltre prendendo nota della porta bloccata, fatevi strada fino alla stazione delle gondole, imbarcatevi, occupatevi dei nemici durante il tragitto e di raggiungere vivi la vostra destinazione.

Prendete gli oggetti nella adiacente stanza di controllo e le scale per scendere, attraversate la caverna andando dritti per trovare un oggetto di valore. Andate nell'area dietro le scale per proseguire, fate scambi col mercante che trovate qui e salvate il gioco. Proseguite la strada fino a che inizia una scena, ed è ora di combattere con Bitores Mendez, un altro boss.

La prima parte di combattimento è facile, il bestione è lento, grosso, e difficilmente troverete fatica ad evitarne i colpi mentre sparate. La seconda parte del combattimento, è un altro paio di maniche: a un certo punto il mostro si farà letteralmente a pezzi, e vi troverete a combattere con la parte superiore del suo corpo, che saltella in giro usando le braccia per spostarsi. Sembra facile? Non lo è, è molto più veloce che quando aveva le gambe. Quindi correte molto, sparate, correte, sparate, e così via sino a farlo fuori. Dopo averlo sconfitto prendete i soldi e l'occhio finto.

Trovate l'uscita e riunitevi ad Ashley. Tornate dal mercante, salvate. Prendete la gondola fino al punto di partenza, andate alla porta che era chiusa, e con l'occhio finto dovreste aprirla. Entrate ed eliminate i nemici, disabilitate il trasporto prima che giunga a destinazione, procedete oltre alla scena che vi siete meritati come fine di questa parte e di questo capitolo.

7. Capitolo III - Prima parte

Trovate il mercante, fate affari e acquistate nuove armi. Procedete poi verso la porta del castello ed entrateci. Incontrate nuovi nemici da affrontare. Occupatevi del primo gruppo che incontrate. Fatevi strada sino alla scala a spirale mentre evitate il fuoco. Procedete oltre e usate il barile per distruggere la prima catapulta. Procedete ancora sino a che arriverete a una stanza con un nemico col capo coperto. Mettete qui Ashley per il momento. Sparate all'altro barile per distruggere la prossima catapulta. Procedete sino a che potrete usare il cannone, usatelo per farvi strada, alla fine troverete un mercante e un'altra porta, attraversatela.

Prendete i vari oggetti qui, poi la spada di platino. Andate al secondo piano, occupatevi dei nemici, sparate al monaco rosso dal secondo piano. Mettete la spada d'oro al posto che occupava quella di platino. Il vostro prossimo percorso sarà rivelato, procedete, osservate la scena e andate avanti.

Uccidete i vari nemici, procedete sino alla prossima porta. Uccidete altri nemici, alla fine recuperate gli oggetti e la chiave del cancello del castello, poi uscite. Uccidete i nuovi nemici in arrivo, andate verso la direzione da cui proveniva Luis. Usate la chiave del cancello del castello per continuare, sino a che inizierà una scena.

Al termine della scena, andate avanti sino a dove il muro vi blocca, prendete gli oggetti, salvate alla macchina da scrivere, poi andate attraverso la porta vicina. Andate a destra, poi dritti fino a che trovate la strada bloccata dalle fiamme. Prendete la chiave della prigione dal quadro, e altri vari oggetti. Andate nella direzione opposta, e alla fine usate la chiave sulla porta blu. Lasciate qui Ashley per il momento, scendete e affrontate il nuovo nemico. È il garrador.

Non è un vero e proprio boss, ne incontrerete ben di più in seguito, ma al momento con il vostro equipaggiamento è abbastanza faticoso. La prima cosa da considerare è che il garrador è cieco, ma ci sente benissimo - quindi smettetela di correre per questo combattimento. Camminate. Poi sparate alle plagas sulla schiena del tipetto, con armi potenti. Potete trarlo in inganno e far sì che pianti le picche dentro un muro, perdendo tempo a liberarle e concedendovene per andargli alle spalle a far tiro al bersaglio. O potete andare zitti zitti alle sue spalle, sparare, spostarvi rapidamente, e ripetere. O usare la campana per distrarlo. In ogni caso, questo è il motivo per cui non avete portato Ashley con voi da queste parti.

Una volta che avrete finito col garrador, abbassate la leva e recuperate Ashley. Attraversate la prima area di fuoco dopo aver sconfitto i nemici. Uccidete tutti i monaci che trovate, procedete giù per le scale alla porta al fondo. Fate stare Ashley sulla piastra, voi state su un'altra e poi uscite, pronti a combattere. Quando arrivano le scale, prendetele e aiutate Ashley a salire. Proteggetela e prendetela quando ha finito. Andate alla nuova piattaforma per la prossima area. Andate avanti, salvate il gioco se desiderate, e commerciate con il mercante. Se volete potete anche giocare al tiro al bersaglio. Andate infine alla sala vicina alla macchina da scrivere, ed osservate la scena alla fine, per concludere anche questa parte.

8. Capitolo III - Seconda parte

Attraversate la porta marrone. Procedete avanti, saltate giù nella nuova area e fronteggiate il nuovo nemico. Continuate dopo averlo ucciso, ce ne sono altri due dello stesso tipo, salite le scale e trovate una porta. Uccidete i nemici, poi trovate vari oggetti nelle celle. Aprite la cella finale, prendete le scale per salire e la porta a destra. Schivate gli ostacoli oscillanti e attraversatela, altra scala, altri oggetti, altra porta. Combattete i monaci per ottenere oggetti di valore, poi usate il candeliere per arrivare alla prossima area.

Ci sono un mercante e una porta. Prendete la nota che trovate, poi continuate. Uccidete tutti e salite alla porta, vi aspetteranno dei monaci corazzati e un'altra porta. Altri monaci. Inseguite il monaco rosso, continuate a seguirlo uccidendo chi si mette di mezzo fino a che non combattete con lui. Attenzione alla sua arma. Uccidetelo e prendete la chiave della galleria. Tornate indietro di due stanze, dove si trovava il monaco inizialmente, entrate nella galleria per risolvere il semplice enigma e attraversare la porta.

Uccidete i monaci, da dove spunta quello con il lanciarazzi girate a destra e girate l'interruttore. Andate a sinistra sulla balconata e attraverso la porta. Trovate un interruttore sotto alcuni vasi, poi tornate nella stanza precedente. Trovate l'ornamento nell'area estesa. Andate alla porta vicino al primo interruttore ed entrate. Salvate il gioco in questa stanza, se volete, poi procedete attraverso la porta. Continuate dritti, la porta a destra è chiusa, andate nella porta oltre le fontane. Dopo la scena, entrate nel giardino principale.

Trovate i due pezzi della pietra lunare nel giardino e combinateli. Trovate la porta su cui usarli ed entrate, per ammirare la scena che segna la fine di questa parte.

9. Capitolo III - Terza parte

Procedete nell'area ed incontrate un mercante. Più oltre c'è la sala da pranzo, troverete alcuni inizi su un quadro. Dalla porta bloccata, andate a destra ed entrate nella porta alla fine. Trovate diversi oggetti e tornate alla sala da pranzo. Suonate il campanello e poi sparate alla bottiglia. Procedete attraverso il percorso che si è appena aperto, sino al baule, poi uccidete i nemici e raccogliete quel che gentilmente lasceranno cadere. Attraversate la porta sul muro a nord, per uscire prendete poi quella a nord-ovest.

Continuate e iniziate ad uccidere i monaci. Scendete e azionate la leva, poi proseguite attraverso il ponte, scendete dall'altra parte e prendete quel che trovate. Tornate su, sparate al lucchetto, tornate indietro attraverso il ponte ed entrate nella porta da cui provenivano i nemici.

Salvate il gioco se volete, fate scambi col mercante, poi attraversate la porta per giungere alla fine di questa parte.

10. Capitolo III - Quarta parte

Nella nuova area, prendete nota di dove Ashley viene catturata, poi raccogliete le tonnellate di oggetti che potete trovare in questa zona. Prendete le scale per scendere e state pronti a uccidere i nemici che troverete. Proteggete Ashley dai nemici in arrivo, uccidete il monaco rosso appena si fa vivo con gli altri. Ashley riuscirà a fuggire, è ora di prenderne il controllo.

Salvate il gioco e procedete nella prossima area. Evitate i nemici, strisciate sotto al tavolo vicino alla porta a sinistra. Apritevi la strada usando l'attrezzo e procedete. Ignorate la porta sul muro. Andate al fondo dell'area ed entrate nella porta che si trova qui. Nella nuova stanza fate leva sulla libreria, trovate l'interruttore ma non attivatelo per il momento. Strisciate sotto al tavolo ed attivate l'interruttore che trovate qui. Prendete la tavoletta di pietra dal camino, premete il prossimo interruttore, poi quello della libreria e procedete all'altro lato della stanza. Attraversate la porta, correte avanti e continuate fino al piedistallo e a un altro enigma. Risolvetelo, poi posizionate la tavoletta di pietra sul piedistallo.

Prendete le insegne di famiglia dei Salazar e l'ornamento. Tornate all'area precedente, schivando i nuovi nemici, fatevi strada per poche stanze fino alla porta che avevate ignorato all'inizio. Nella nuova stanza prendete gli oggetti e la nota, poi usate le insegne dei Salazar sul piedistallo e procedete attraverso l'uscita, andate avanti per incontrare di nuovo Leon e passare al prossimo capitolo.

11. Capitolo IV - Prima parte

Tornate all'area esterna per trovare un'arma interessante. Fate entrare Ashley nell'area prima inaccessibile. Ritornate al luogo da cui avevate iniziato. Passate la piccola area oltre la porta. Procedete nella zona fino a raggiungere la macchina da scrivere. Usate la piattaforma lì vicina per passare all'area successiva. Uccidete tutti i monaci con i lanciafiamme e prendete l'ornamento, poi tornate all'area precedente. Usate la rotaia dopo aver salvato.

Procedete sino all'area successiva, dove dovrete usare i tre ornamenti ottenuti sinora, una volta usati si libererà un passaggio. Andate avanti e usate la prossima rotaia, poi avanti per poche stanze e prendete la porta a destra per trovare un mercante e fare scambi. C'è anche un altro poligono di tiro al bersaglio qui.

Uscite dalla stanza precedente, andate avanti e prendete la porta che conduce al sacrario del re, schivate le armature, entrate nella porta alla fine dopo aver detto ad Ashley di aspettarvi fuori. Prendete l'oggetto al centro della stanza, uccidete le nuove armature in arrivo e tornate fuori. Recuperate Ashley e tornate indietro di una stanza. Prendete la porta sul lato opposto, adesso. Troverete un semplice enigma, spingete le due statue dei cavalieri su due piastre a pressione, Ashley su un'altra e Leon sull'ultima, procedete. Sparate ai quattro oggetti per fermare la trappola, andate avanti; quando Ashley resta intrappolata sparate ai due monaci che guidano la macchina in arrivo, dopodiché salvate Ashley. Prendete l'oggetto lasciato qui dalla regina.

Sparate al chiavistello sulla porta e passate oltre. Una volta tornati nella stanza della statua del cavaliere, procedete indietro di una stanza. Uccidete in nuovi nemici arrivati, usate gli oggetti del re e della regina sulle loro statue e procedete attraverso il passaggio che si apre. Nella nuova area andate avanti, saltate dalla finestra, salite, andate avanti e saltate giù alla fine. Osservate la scena, combattete con i novistador in arrivo e poi usate la leva dal lato opposto, infine sparate alle catene del ponte. Andate avanti, trovate un mercante, salvate il gioco ed entrate nella prossima area.

Uccidete tutti i nemici ed entrate nella torre dell'orologio. Qui, sparate ai due oggetti che bloccano gli ingranaggi dell'orologio, poi salite, andate fino in cima e sparate al terzo oggetto. Usate la leva una volta fatto. Tornate al livello più basso, procedete oltre il ponte uccidendo chi prova a bloccarvi il cammino,entrate nella porta alla fine. Uccidete i nemici presenti, inclusi due garrador, andate oltre. Osservate la scena, siate pronti a schivare appena invitati a farlo.

Prendete gli oggetti dai morti, salvate, fate acquisti dal mercante, poi salite. Andate al fondo del tunnel, entrate nella porta che troverete. Correte dall'altro lato, e schivate quando richiesto. Usate l'interruttore che si trova qui, e preparatevi ad incontrare un simpatico boss.

Il boss effettuerà diversi attacchi, alcuni potrete schivarli seguendo le indicazioni su schermo; dopo che ne avrete evitati diversi, andate ai contenitori di azoto liquido e usatelo per rallentare il boss; alla fine il passaggio si libererà e potrete tornare nella zona precedente, dove ci saranno alcuni altri contenitori di azoto liquido da usare per surgelare il malnato e continuare a far fuoco. Se avete il lanciarazzi, dovreste trovare la cosa abbastanza rapida. Quando il boss morirà vi lascerà qualcosa di valore. Prendete l'ascensore quando avete finito per passare alla prossima parte.

12. Capitolo IV - Seconda parte

Salvate il gioco alla macchina da scrivere, trovate il mercante, prendete la porta a destra per trovare il poligono di tiro o andate a sinistra se così preferite. Uccidete i villici e procedete nell'area della miniera. Attivate la leva che mette in funzione il carrello, uccidete i nemici in arrivo e andate a controllare l'interruttore del circuito dall'altra parte, usatelo. Tornate alla prima leva, uccidete il tizio con la motosega, usate di nuovo la leva, quando il carrello è sceso prendete la dinamite.

Usatela sul macigno vicino, procedete verso la prossima area fino a che appaiono due giganti. Usate la fornace per ucciderne uno e eliminate l'altro normalmente. Continuate fino a che inizierete a trovare dei novistador. Usate la mappa per raggiungere due zone senza uscita dove alla fine troverete degli interruttori (le aree si trovano ad est e ad ovest). Combattete i nemici in arrivo dopo aver attivato ogni interruttore.

Procedete attraverso il corridoio che si è aperto una volta finito, schivate le pietre rotolanti e andate avanti. Prendete le insegne reali dal piedistallo, e avete concluso questa parte.

13. Capitolo IV - Terza parte

Entrate nella struttura per trovare il mercante e salvare, poi procedete una volta finito. Uccidete tutti i villici e andate nella direzione da cui arrivavano. Da qui andate avanti e continuate ad uccidere. Cercate nell'area nelle vicinanze del falò fino a che troverete l'attrezzo adatto ad aprire la via per la prossima area. Andate attraverso la fossa appena aperta. Scendete prendendo nota del cartello. Procedete cautamente evitando le trappole, andate oltre e provate a trovare il bastone della maestà se ci riuscite. Dirigetevi alla porta chiusa.

Andate all'edificio a sinistra di questa porta. Uccidete i due villici con la motosega e prendete la scala per salire. Prendete la chiave, uccidete i nuovi villici in arrivo. Andate alla nuova area. Un'altra trappola a soffitto, uccidete ogni plagas da queste parti, cercate nella bara per trovare oggetti. Procedete. Raggiungete alla fine la porta rossa. Entrate e andate avanti, entrate nel carrello da minatori e sparate alla leva per iniziare. Uccidete i nemici in avvicinamento. Quando il carrello si ferma temporaneamente, sparate allo zotico con la motosega poi continuate a godervi il giro turistico. Sparate alle assi che trovate sulla strada. Siate pronti a schivare quando si giunge al termine del viaggio.

Entrate nella porta vicina a voi e prendete la pietra del sacrificio. Procedete oltre e salite lungo la scala: ora siete in un'area che dovrebbe esservi familiare, usate la pietra del sacrificio sulla porta del leone. Poi attraversatela, e usate l'ascensore per concludere questa parte.

14. Capitolo IV - Quarta parte

Andate avanti sino a che non raggiungerete la statua di Salazar; quando il nemico attiverà una leva, tornate un poco indietro dove ci sono alcuni tegami, e prendete la scala che sale da lì. Uccidete tutti i nemici che trovate, poi dirigetevi verso la piattaforma centrale. Usate l'interruttore di sinistra per far funzionare il braccio di sinistra. Usate la leva dietro alla statua per cambiare i movimenti delle braccia. Tenetevi a destra, e andate avanti, prendete la scala in discesa dall'altro lato e usate la leva che lì si trova.

Uccidete tutti i nemici in arrivo, dirigetevi alla terza leva e usatela. La piattaforma oltre dovrebbe adesso fare la sua comparsa, prendetela. Cominciate a correre non appena si sveglia la statua. Schivate a sinistra o a destra, premete i tasti a seconda di quanto necessario. Sparate al lucchetto sulla porta mentre vi avvicinate, e continuate a correre fino a che non raggiungete la fine. In questa nuova area salite per la scala a spirale fino a che i nemici non iniziano a lanciarvi barili. Sparate ai barili e procedete su per le scale. Uccidete tutti i nemici, spingete da parte le casse e usate l'ascensore. Prendete l'altro ascensore per raggiungere la cima della torre, da lì procedete fino a incontrare il mercante, salvare il gioco, prendere munizioni nell'area circostante, ed andare oltre. Qui incontrerete Salazar, il vostro prossimo boss.

Costui ha tre tentacoli, il principale è quello centrale, anche se non vi colpisce tanto spesso quanto gli altri due, ha gli attacchi più potenti. Prima colpirà la piattaforma su cui vi trovate, poi tenterà di ingoiarvi in un sol boccone, quindi è forse superfluo dirvi di cercare di stargli alla larga. Se sparate all'occhio sopra al tentacolo principale, dovreste riuscire a far cadere il suo carapace e a vedere la sua vera forma, a questo punto sparate sino a che non torna l'occhio e dovete ripetere il processo.

Una volta ucciso andate avanti, prendete la corda per scendere nella nuova area ed usare l'ascensore. Incontrate nuovamente il mercante, salvate, procedete. Chiedete un passaggio alla barca con una persona che dovreste conoscere per raggiungere la fine del capitolo.

15. Capitolo V - Prima parte

Andate avanti, scendete e continuate. Quando raggiungete gli edifici, saltate oltre lo spazio vuoto e trovate i vostri nuovi nemici. Procedete verso l'area centrale fino a che arriva il nemico con la mitragliatrice. Andate verso la porta chiusa, provate il meccanismo per attivare il laser. Andate verso la torre indicata dal laser. Continuate a salire, e girate il dispositivo riflettente a sinsitra così che colpisca l'altro riflettore su un'altra torre. Andate alla prossima torre.

Girate il dispositivo riflettente a destra, e dovrebbe aprirsi una porta. Attraversatela ed entrate nella nuova area, evitate il macigno come in precedenza quando invitati a farlo. Andate avanti, uccidete ogni oppositore e salite per la scala. Saltate il vuoto da là, procedete attraverso la finestra a cui siete vicini, uccidete tutti, andate al luogo da cui provengono le luci. Usate il carrello a vostro vantaggio per coprirvi il più possibile. Dopo aver ucciso tutti andate al fondo e usate l'interruttore per proseguire.

Trovate un mercante, acquistate una mappa del tesoro, salvate se necessario. Entrate nella cucina, ignorate la prima porta a sinistra, andate oltre il nemico in fiamme. Entrate nell'area successiva. Sentirete Ashley. Uccidete tutti i nemici nella zona, procedete verso la valigetta e trovate la pietra rossa in essa. Continuate, trovate il mercante nell'armeria, potete andare a tirare al bersaglio se volete.

Nella zona con la serranda che si apre e chiude, uccidete tutti i nemici dall'altro lato, uccidete anche il secondo gruppo e recuperate tutto quel che vi lasceranno tanto gentilmente. Attraversate l'apertura e andate avanti. Nella nuova zona, andate a sinistra ed entrate nella porta per trovare una macchina da scrivere. Tornate all'area precedente ed entrate nelle porte blu, ora. Nella sala autopsie cercate la porta col pannello di sicurezza. Risolvete il semplice enigma per ottenere accesso. Prendete diversi oggetti tra cui una chiave ed uscite.

Il mostro si sveglierà, non potete ucciderlo con la vostra arma attuale quindi tornate indietro al corridoio precedente. Schivate l'altra creatura, usate la vostra nuova carta sulla porta bianca. Entrate. Dentro, usate il dispositivo criogenico, poi la vostra chiave su questo per cambiarla. Dopodiché prendete il mirino a infrarossi dal freezer. Montatelo sul fucile e sparate ad ogni plagas dentro la creatura. Tornate fuori, uccidete i nemici e usate la nuova chiave sulla porta appropriata. Entrate.

Procedete, attraversate la porta seguente, uccidete i nemici, andate vicino alla porta di Ashley, è chiusa al momento: andate quindi alla porta più a nord. Uccidete tutti i nemici, andate avanti, scendete le scale e attraversate la porta. Troverete una macchina da scrivere per salvare, e una volta pronti andate avanti. Uccidete l'Iron Maiden qui, prendete la chiave dal suo corpo, tornate da Ashley. Uccidete tutti i nemici lungo la strada, usate poi la chiave per aprire la porta chiusa in precedenza, trovate Ashley, fine di questa sezione.

16. Capitolo V - Seconda parte

Prendete tutti gli oggetti che trovate, tornate fuori. Uccidete tutti i nemici, andate alla stanza smaltimento rifiuti. Uccidete tutti, attivate l'interruttore qui, uccidete i nuovi nemici, andate all'area seguente. Leon e Ashley salteranno. Prendete nota dell'Iron Maiden e attivate l'interruttore, poi la leva sull'altro lato, il cancello calerà tra voi e l'Iron Maiden. Fate la stessa cosa con il secondo cancello e eliminatelo tranquillamente. Spostate il container nell'acqua per creare un ponte. Uccidete il secondo Iron Maiden in arrivo. Spingete il prossimo container per liberarvi la strada ed entrate nella porta verde. Uccidete tutti, attraversate il cancello e arrivate al primo piano.

Portate Ashley ai controlli della sfera da demolizione, proteggetela mentre lavora, continuate finché il sentiero non è libero. Procedete alla prossima area, attivate l'interruttore e combattete il nuovo rigeneratore. Alla fine andate all'apertura, uccidete il rigeneratore che trovate qui, ignorate la leva per ora ed entrate nella porta a sinistra. Premete il pulsante rosso e tornate fuori. Mandate Ashley a strisciare sotto la serranda, e ad aprire la porta dall'altra parte. Attraversate il varco e la porta rossa. Qui trovate un mercante, e potete salvare prima di uscire.

Mentre Ashley sta alla leva di sinistra, voi attivate la seconda, quando la luce è sull'area centrale procedete. Andate avanti mentre Ashley guida il bulldozer, rimuovete ogni ostacolo. Se un trasporto è in arrivo, distruggetegli il motore per rallentarlo. Alla fine il trasporto si fermerà. Andate alla leva, eliminate i nemici che attaccano Ashley e usate la leva. Quando ricomincia il viaggio, eliminate ogni nemico come prima fino a che arrivate a fermarvi. Attraversate la porta, salvate dal mercante che trovate qui, fate affari e prendete la pietra verde del giudizio. Procedete attraverso la porta per passare alla prossima parte.

17. Capitolo V - Terza parte

Salite le scale, poi prendete la porta a sinistra. Uccidete tutti i nemici, poi prendete le scale e scendete fino alla porta. Andate avanti, poi a destra ed entrate nella porta che trovate qui, uccidete il nemico. Correte dal lato opposto, salite le scale, uccidete tutti e scendete dall'altro lato, entrate nella porta alla fine, andate dirtti e superate la porta. Salite con l'ascensore, e andate avanti per incontrare Jack Krauser.

Premete rapidamente i tasti indicati sullo schermo o morirete nel mezzo della scena. Una volta finita la scena, andate giù e prendete la porta che trovate lì. Attraversate il corridoio con i laser e schivate quando necessario. Usate l'interruttore alla fine. Schivate l'ultimo laser e attraversate la porta non bloccata. Prendete l'ascensore nell'area dietro al trono. Andate avanti, fino a trovare il mercante. Salvate visto che sta arrivando una sezione fastidiosa. Attraversate le doppie porte. Andate dritti fino ad incontrare "IT". Evitatelo schivando come richiesto, e sparando ai bottoni per aprire gli interruttori che vi consentiranno di accedere al prossimo container. Uscite dall'area. Andate avanti fino a che IT non ritorna, ed è ora di combattere a questo punto.

Se non avete la magnum sparate ai barili esplosivi quando ci si avvicina, o intrappolatelo dietro ai cancelli e sparate come pazzi sino ad essere certi che sia morto davvero. Una volta finito il combattimento attraversate la porta, salite le scale, andate ancora su e attraversate un'altra porta. Ora prendete le scale in discesa, uccidete tutti i nemici nella zona e saltate attraverso il buco. Trovate un mercante, una macchina da scrivere, un altro poligono di tiro a segno; imboccate le scale quando sarete pronti a procedere. Attraversate la porta, andate avanti ed ecco di nuovo Krauser. Andate avanti fino a che non raggiungerete una porta chiusa. Schivate e combattete Krauser fino a che non lancerà la granata e fuggirà.

Attraversate i cancelli ora aperti, andate avanti, schivate Krauser e procedete, attraversate il ponte. Entrate nell'edificio per trovare oggetti, evitate le cose robotiche, saltate dal tetto dopo aver recuperato tutto. Continuate. Salite le scale, prendete il pezzo di bestia sacra, combattete di nuovo con Krauser. Poi proseguite, spingete la statua dove indicato, scoprite la leva. Attivatela, tornate indietro sino al ponte ma questa volta invece andate a destra verso il cancello. Procedete sino ad incontrare Krauser nuovamente.

Attraversate la porta appena potete, salite le scale, andate avanti e prendete un altro pezzo di bestia sacra. È ora di combattere con Krauser per l'ultima volta. I risultati migliori si ottengono eliminando ogni plagas e sparando alle ginocchia di Krauser con un'arma pesante per abbatterlo al suolo e finirlo colpendo testa e torace quando opportuno. State attenti a non farvi buttar giù dalla piattaforma. Una volta eliminato prendete il pezzo di bestia sacra, scendete la scala, attraversate la porta aperta. Andate avanti, usate i tre pezzi di bestia sacra come richiesto, attraversate l'uscita, e passate alla prossima sezione.

18. Capitolo V - Quarta parte

Proseguite, salvate alla macchina da scrivere. Andate ancora avanti. Incontrate l'elicottero di supporto. Attraversate la zona combattendo con orde di nemici aiutati occasionalmente dall'elicottero. Sparate al lucchetto sulla porta per entrare, salite per le scale. Entrate nella torre, uccidete tutti i nemici poi salite fino in cima. Uccidete quello alla mitragliatrice, usate la leva e passate oltre. Usate le due leve per sbloccare l'area seguente, lasciate che l'elicottero si occupi delle torrette. Attraversate la porta una volta finito, andate avanti, attraversate una singola porta. Scendete, osservate la scena e seguite il percorso scelto da Ada.

Guardate nel cestino dell'immondizia, uccidete il rigeneratore in arrivo poi proseguite, scendete le scale, andate avanti. Nella nuova area combattete con i nemici, controllate la macchina nella stanza di controllo a sud-ovest, guardate il commando prendere la carta. Combattete con i nemici sino ad ottenere indietro la carta. Salite la scala sul lato opposto, poi andate verso la prossima torre. Entrate e prendete nota della macchina che non potete usare al momento. Salite la scala lì vicino. Andate avanti sino a trovare il lettore, usate la nuova chiave su questo. Riscendete dalla scala, girate entrambi gli interruttori nella torre, riscendete al piano terreno.

Attraversate il lato superiore a sinistra, prendete le scale e la porta alla fine. Andate a sinistra, uccidete tutti i nemici che trovate in quest'area, attraversate la prima porta una volta finito. Prendete tutti gli oggetti che potranno tornarvi utili in questa stanza dall'aria familiare, procedete sino alla sala operatoria. Osservate una deliziosa scenetta di estrazione di un parassita, prima di procedere alla prossima sezione.

19. Capitolo VI - Finale

Attraversate la porta e salite per le scale. In cima, oltrepassate la porta. Fate acquisti dall'ultimo mercante come preferite. Salvate per l'ultima volta. Dirigetevi alle scale in discesa. Osservate le scene. È l'inizio del confronto finale con Lord Saddler.

Cercate di non stare troppo nella zona scoperta in cui inizia il combattimento, qui il nemico ha gioco facile. Sui ponticelli che collegano le piattaforme state attenti a non cadere, se si muovono mentre ci siete sopra saltate dall'altra parte e tiratevi su rapidamente. Dovrete colpire prima uno dei vari occhi che costellano il corpo del mostro, e quando l'occhio cadrà a terra potrete colpire l'occhio più grande. Cercate di usare armi potenti contro quest'ultimo. A un certo punto, dopo aver causato abbastanza danni, assisterete a una breve scena, e Ada lascerà un lanciarazzi su una delle piattaforme. Sapete che fare, si presume.

Una volta finito osservate le scene, e tornate indietro. Guidate il trabiccolo a propulsione jet evitando gli ostacoli, e sperate di uscirne vivi. Godetevi il meritatissimo filmato finale, perché avete appena completato il gioco.

Video della soluzione - Prima parte