7.0

Redazione

7.7

Lettori (28)


  • 42
  • 1
  • 90
  • 2
  • Data di uscita: 20 settembre 2004
  • Piattaforme: ps2
  • Tipologia di gioco: Action, Adventure

Resident Evil: OutbreakSoluzione completa di Resident Evil Outbreak 0

Anche l'ultimo Survival Horror Capcom non rappresenterà più un problema.

Qualche consiglio

- Può capitare che, mentre siete impegnati nella ricerca, altri personaggi non giocanti trovino oggetti che vi servono per andare avanti. Quindi, se non trovate un oggetto nella locazione indicata dalla soluzione non vi disperate, ma cercate nell’inventario dei PNG. Nel caso non riusciste ad aprire l’inventario significa che il PNG in questione è morto. Non vi resta che localizzarlo sulla mappa (cercate una X rossa), andare nella locazione dove si trova e perquisire il cadavere.
- Vi invitiamo ad esplorare tutte le locazioni del gioco, anche quelle non indicate in questa soluzione, per trovare oggetti utili e altri meno utili.
- Il gioco varia a seconda del personaggio che usate. Le azioni da compiere sono però sostanzialmente le stesse.
- Ovviamente salvate ovunque potete.
- Come in tutti i survival horror (o quasi), è consigliabile non abbattare tutti i nemici. Risparmiate i proiettili e cercate semplicemente di schivare, lì dove è possibile, le creature meno fastidiose.

J’s Bar

Il gioco inizia al J’s Bar dove, ben presto, attaccheranno gli zombi. Prendete l’handgun dal bar. Andate verso la porta e spingete i due barili sulla destra davanti ad essa per ritardare l’entrata degli zombi. Prendete la staff room key che si trova alla destra del punto di partenza della maggior parte dei personaggi. Aprite la porta che si trova alla sinistra dei bagni. Salite le scale che portano al secondo piano senza dimenticarvi prima di aiutare Bob, scortandolo tra le varie stanze per salvargli la pelle. Entrate. Attraversate la stanza e dirigetevi alla porta in fondo a destra, ignorando per ora il salone sulla sinistra. Dentro la stanza cercate nel secchio dell’immondizia per una mappa del bar. Tornate indietro, andate per il corridoio che prima avete tralasciato ed entrate nella prima stanza a sinistra. Esaminate gli armadietti. Uscite. Prendete la sparachiodi dalla scrivania. Esaminate i messaggi sulle bacheche poste sul muro a destra. Usateci contro la sparachiodi per creare una barricata. Tornate alla stanza dello staff e prendete il giornale e la chiave con la targhetta blu dal tavolo per il caffé. Quest’ultima serve per aprire la porta chiusa a sinistra sul corridoio. Salite le scale e arrivate alla stanza dei liquori. Prendete la bottiglia di alcool dal muro a sinistra. Tornate alla stanza dello staff. Tornate alla stanza del proprietario. Guardate il quadro con il buco a forma di bottiglia. Infilateci dentro la bottiglia di alcool appena presa. Esaminate la scrivania a sinistra ora aperta. Prendete il file e il fucile a pompa. Andate nella stanza di disegno facendo attenzione a non farvi seguire dai corvi. Troverete un accendino sul tavolo e qualche munizione. Tornate alla stanza dei liquori. Aprite la porta a destra per arrivare alla stanza del vino. In fondo alla stanza troverete la chiave per l’ascensore a forca. Tornate alla stanza dei liquori. Andate all’ascensore a forca, usate la chiave appena trovata. Alzate le casse tra le due mensole andateci e passate per il condotto. Se state aiutando Bob uccidete tutti gli zombi e lasciatelo qui. Preseguendo in questa direzione arriverete al terzo piano. Scendete le scale e aprite la porta per far passare Bob. Prendete la chiave del magazzino dalla scrivania. Salite sul tetto. Usate la chiave sulla porta a sinistra per entrare nel magazzino e prendere qualche munizione. Se avete portato Bob con voi il suo viaggio finisce qui. Abbattete la recinzione e proseguite sui tetti facendo attenzione ai maledetti corvi. Arrivate all’appartamento. Attraversate la stanza e arrivate all’ascensore. Arrivate al primo piano. Arrivate all’incrocio e andate a sinistra. Siete davanti al bar di J. Scendete le scale. Andate dalla parte opposta della macchina della polizia per prendere la Vicinità Map. Continuate per la strada, spingete in avanti la macchina sul bordo sinistro. Tornate dal poliziotto con cui avete parlato, c’è un’altra macchina. Spingete in avanti anche questa. Andate verso il poliziotto e aiutatelo. Raccogliete la chiave dal cadavere del poliziotto. Impugnate l’accendino e andate verso il camion. Girate la valvola del gas. Andate al bordo della zona infiammabile, gettateci dentro l’accendino. Nei tunnel muovetevi a sinistra e lasciatevi cadere. Arrivate alla scala e salite per trovarvi di fronte all’Apple Inn. Trovate il poliziotto a destra. Parlateci. Entrate nel van per rifocillarvi un po’. Fatto questo salite le scale di fronte il poliziotto. Attraversate la passerella e scendete le scale. Camminate in avanti e parlate al poliziotto. A questo punto dovete detonare gli esplosivi (che si trovano sul corpo di un altro poliziotto più avanti accerchiato dagli zombi e nella parte sinistra della strada) e tornare dal precedente poliziotto.

Below Freezing Point

Inizieremo in un tunnel. Dopo la sequenza filmata prendiamo il tubo di ferro sul lato sinistro. Passate per la porta aperta. Salite sulla sporgenza e continuate in quella direzione. Dopo la sequenza filmata proseguite per il corridoio vicino fino all’ascensore. Salite le scale finche non avete raggiunto il pozzo di aerazione. Entrateci. A questo punto il gioco si divide a seconda del personaggio che avete scelto. Il prossimo paragrafo descrive come superare questo punto se si sta usando Kevin, Cindy, George e David. Il paragrafo successivo, invece, servirà a quelli che stanno guidando Alyssa, Jim, Mark o Yoko.
Se Kevin o Cindy: entrate nel B6F dal passaggio sud o da quello est. Prendete il corridoio a sinistra e aprite la porta che si trova in fondo. Esaminate la mappa nella parte sinistra della stanza. Uscite dall’altra porta. Arrivate all’altra porta ed entrateci siete nella break room. George e David iniziano da passaggio est. Gli oggetti sono dislocati nelle stesse posizioni degli altri due personaggi. Essenziale per tutti è trovare la mappa e raccogliere la frozen wrench che si trova nel passaggio sud. Andate all’ufficio della sicurezza, guardate la mappa e andate al passaggio sud. Tornate indietro fino alla break room. Chiunque voi siate andate al secchio dell’acqua bollente e usateci la frozen wrench. A questo punto la vostra chiave inglese è pronta all’uso. Tornate all’ufficio della sicurezza. Andate al pannello sulla sinistra, apritelo con la chiave e prendete la valvola all’interno. Cercate il piccolo buco alla destra della porta. Usateci sopra la valvola e quindi giratela. Entrate e scendete le scale per arrivare al B7F.
Alyssa, Jim, Mark e Yoko iniziano da questo piano. Arrivate fino al laboratorio e ripulitelo uccidendo la pianta infetta. Salite al piano di sopra e ripetete le azioni sopra descritte per gli altri personaggi. Prima però perlustrate il laboratorio per ottenere una lima, un file del computer (fate attenzione alla password). Fatto questo muovetevi verso il passaggio est e entrate nel magazzino dei materiali chimici. Arrivate al computer ed inseriteci la password trovata poco prima (0634, 4509 o 9741). Andate alle unità che si sono mosse dall’altra parte della stanza e prendete il VP-017. Tornate al laboratorio. Andate nella prima porta a sinistra e proseguite per il passaggio sud. Arrivate alla stanza di eliminazione dei rifiuti chimici. Andate alla porta alla sinistra della finestra grande. Entrate, prendete UMB No. 3 e mixatelo con il VP-017 per creare il V-Jolt ottimo per eliminare le piante infette. Tornate al passaggio sud e girate a sinistra all’intersezione. Aprite la porta per il condotto. Attraversate l’area e arrivate dalle piante infette. Usate il V-Jolt per distruggerle. Salite sulle scale e usate la valvola al lato destro della scala. Questo farà salire la scala.
A questo le strade dei personaggi si rifanno identiche.
Entrate nella porta per trovarvi nel passaggio C dell’area B5F. Andate fino allo zombie e prendete i due codici vicino ad esso: uno serve per sbloccare la stanza dei computer in questo livello mentre l’altro è per il passaggio est dell’area B4F. Ritornate agli uffici di sicurezza del livello B6F. Andate alla console centrale e inserite una delle seguenti coppie di codici: C582 e A194; A375 e B482; J126 e D580. Ritornate al passaggio C del livello B5F.Entrate nel recinto. Attraversate il passaggio prendendo il memo e leggendolo. Arrivate dall’altra parte del passaggio fino all’area B. Attraversate la stanza e usate la console alla destra della porta. Arrivate alla stanza dei computer. Andate al computer nell’angolo. Usatelo per inserire nel sistema le vostre impronte digitali. Ritornate al condotto, salite la scala e entrate nella zona B4F. entrate nella porta dell’intersezione principale e… un insettone vi catturerà. Uscite dalla vostra “prigione” e tornate dove eravate prima. Evitate il lepidottero gigante e entrate nella parte centrale dell’intersezione. La porta ha un codice colorato. Voi venite dal “rosso”. Entrate nel “blu”. Andate alla zona est dell’area B4F. Andate a destra e passate i nemici congelati. Usate la console a sinistra. Entrata nella porta aperta e prendete tutti gli oggetti all’interno. L’oggetto più importante è la torcia che si trova vicino lo zombi. Andate al laboratorio con una bassa temperatura. Andate alla console. Non la potete utilizzare finché c’è il corpo congelato poggiato sopra. Usate la torcia per scongelarlo e fargli tirare la leva. Ritornate alla zona principale. Andate per il corridoio illuminato di bianco e arrivate al veicolo. Andate alla sua sinistra e prendete la chiave della piattaforma girevole vicina alla console. Usate la chiave sulla console. Partirà un conto alla rovescia. Dovete raggiungere di corsa il treno. Per evitare i nemici salite dal fondo. Dopo la corsa vi ritroverete a combattere con Mutated G. Andate dall’altra parte del treno e usate la console quando Mutated G è sul percorso. Dopo un paio di volte dovreste eliminarlo.

The Hive

Inizierete in una stanza di ospedale. Esploratela e uscite. Siete nel corridoio 3F. Andate verso sinistra, aprite la porta a sinistra e entrate nella stanza 302. Aprite l’armadietto e raccogliete l’arma. Arriverà l’uomo sanguisuga, tipo piuttosto simpatico che vi farà visita ogni volta che vi fermerete troppo a lungo in un’area. Per distrarlo potete usare il sangue che troverete in giro per l’ospedale. Fuggite per il corridoio 3F. Andate nella sala delle infermiere. Una mappa si trova sul lato sinistro della stanza, mentre dei documenti sono sulla destra. Andate in fondo alla stanza per una sequenza filmata. Uscite. Chiamate l’ascensore davanti la stanzae andate al piano 2F. Andate alla stanza 202 dopo aver perlustrato l’ingresso. Qui troverete vari oggetti. Tornate indietro ed entrate nella stanza davanti l’ascensore. Esaminate l’armadietto delle medicine per leggere un memo. Uscite e andate per il corridoio alla ricerca delle scale. Scendete al piano 1F. Aprite la porta a sinistra per entrare nella sala di accoglienza notturna. Andate al pannello di controllo per aprire la porta grande. Ritornate al corridoio. Usate il pannello vicino alla porta per aprirla. Entrate. Andate dall’altra parte della stanza. Altro pulsante, altra porta aperta. Andate nella stanza a sinistra. Esaminate il tavolo per un memo con un codice numerico scritto sopra. Entrate nell’altra porta. Nella sala dei dottori cercate i documenti che contengono un altro importante codice numerico. Tornate indietro e prendete l’altra porta per giungere alla sala d’aspetto. Da qui prendete la porta per la stanza delle analisi. Esaminate il cadavere per prendere la Card d’accesso al livello 1. Le altre due stanze contengono oggetti e la possibilità di salvare. Tornate all’ascensore e usatelo per andare al piano B1F. Uscite dall’ascensore, andate verso il basso ed entrate nella prima porta a sinistra. Siete nella stanza di controllo dell’ascensore. Ripulite la console e inserite i codici per sbloccarli rendendoli accessibili. I codici dovreste averli fra i documenti raccolti agli altri piani. I codici possibili sono, comunque, 8211, 5315 e 3555. Immettete anche il codice 0930 per ottenere l’accesso al tetto. Uscite dalla stanza e andate a sinistra. Arrivate alla stanza alla fine del corridoio. E usate la carta d’accesso sul lettore. Entrate, proseguite fino a raggiungere la stanza di eliminazione dei liquidi. Scendete le scale e attraversate l’acqua raccogliendo la chiave del lucchetto vicina al corpo (che si rivelerà uno zombi). Uscite e tornate all’ascensore. Raggiungete il tetto. Parlate con il poliziotto cercando di prendere la mitragliatrice. Tornate all’ascensore e scendete al piano B2F. Uscite e aprite la porta a destra del passaggio. Perlustrate il laboratorio per un po’ di sangue e di documenti. Prendete la porta dall’altra parte e ignorate la console entrando nella stanza piccola. Piazzate una sacca di sangue al centro della stanza. Aspettate l’uomo mignatta e portatelo in quella direzione. Ora che il tipaccio è occupato andate alla console e mettete la temperatura su “high”. Dopo il filmato mettetela su “stop”. Andate a perlustrare il corpo dello schifoso essere per trovare una Carta d’accesso per il livello 2. Uscite dal laboratorio e ritornate al corridoio. Usate la carta appena raccolta sul lettore alla fine del corridoio. Andate al lucchetto vicino alla barca. Liberatela e usatela. Vi toccherà scontrarvi ora con la sanguisuga gigante! Attaccatela dalla distanza con tutte le armi a vostra disposizione utilizzando anche alcuni elementi dello scenario per causargli danno (ad esempio le valvole). Uccisa la bestia andate verso il canale da dove questa è comparsa.

Hellfire

Andate avanti ed esaminate la mappa incisa. Entrate nella sala caldaie. Cercate vicino al corpo del pompiere per esaminare la radio e per trovare la sua targhetta identificativa. Un altro pompiere giace morto in cima alla scala con un’altra targhetta. Superate il secondo pompiere e aprite la porta. Esplorate l’area a destra, quindi andate a sinistra e aprite la porta. Siete nel passaggio a nord ovest 3. Girate a sinistra e andate verso la finestra aperta. Uscite. Dovete camminare sulla sporgenza. Fate attenzione ai corvi e alle fiamme. Arrivati alle scale di emergenza scendetele ed entrate nella porta per il passaggio a nord ovest 2. Girate a destra e aprite la prima porta sulla sinistra per raccogliere un po’ di oggetti utili. Continuate per il corridoio fino all’ufficio di controllo delle caldaie. Continuate per la sala caldaie e prendete da terra la carta d’accesso alla stanza della sicurezza. Tornate al passaggio nord ovest 2. Andate alla prima porta a sinistra dall’entrata. Usate la carta di sicurezza per aprire la porta. Entrate. Cercate i documenti e gli altri oggetti. Tornate al passaggio nord ovest 2, seguite il corridoio fino all’ultima porta sulla destra. Spingete la cassa di legno nel buco sul pavimento. Gettatevi anche voi di seguito. Cercate il registro degli ospiti. Prendete nota dei nomi degli ospiti e dei codici ad essi assegnati. Uscite dalla porta per ritrovarvi nel passaggio nord ovest 1. Andate alla stanza 101 e prendete il documento sul letto. Trovate il nome sul registro degli ospiti e inserite il codice corrispondente nella cassaforte. Avrete così ottenuto una chiave d’argento. Uscite dalla stanza e andate alla prima porta a destra. Apritela con la chiave d’argento. Proseguite per il corridoio fino alla stanza 102. Cercate il documento ed esaminate il quadro della Finlandia. Questo e altri quadri nelle stanze 103, 104 e 202 fanno parte del puzzle carta d’Europa. Uscite ed esplorate le stanze rimaste (103 e 104). Abbattete la porta mezza distrutta proseguite per il corridoio fino alle scale. Salite e entrate nella stanza 204. Guardate i pannelli sul muro. Dovrete riuscire ad illuminarli tutti. Se non sono illuminati tornate alle rispettive stanze e premete i pulsanti nascosti sui quadri. Quando tutti i pannelli saranno accesi andate verso la statua del cavallo nella stanza 204, usatela e recuperate la chiave d’oro. Andate al terzo piano passando per il salotto. Aprite la porta, entrate e raggiungete la stanza 30X. Trovate il buco sul muro di destra. Entrate nel buco e prendete il lancia granate. Lasciate la stanza. Siete di nuovo nell’Apple Inn Square. Entrate nella stanza 306 e prendete il gioiello rosso dalla pianta. Uscite e scendete le scale. Tornate al passaggio nord ovest 1 e cercate la porta che richiede la chiave d’oro. Usatela per entrare nella stanza. Usate il pannello di controllo. Lo scopo è far illuminare tutte le luci della console. Quando lo avrete fatto tornate al passaggio nord ovest 1. Entrate nella stanza del proprietario, salite sul tavolo per salire di sopra. Prendete il passaggio nord ovest 2 andate a sinistra e arrivate fino all’ufficio della sicurezza. Andate a sinistra intorno al tavolino, spingete la libreria verso la statua per svelare un passaggio segreto. Usate il gioiello rosso sulla statua per aprire il passaggio. Entrate. Usate la scatola alla sinistra della sala. Scendete di sotto. Uscite verso il corridoio di sinistra. Ora ve la dovrete vedere con i lickers e con il boss: Regis Licker. Non sprecate i proiettili con i licker normali. Tanto ritornano sempre.

Decisions, Decisions

Andate verso sinistra per trovare l’ascensore per il passaggio 1F. Lo userete per visitare i prossimi piani. Esplorate l’area per trovare, tra gli altri oggetti, una mappa. Ritornate all’entrata e andate dall’altra parte. Entrate nella porta centrale. Prendete il documento dalla scrivania e cercate il libro che contiene informazioni sulle alci all’entrata. Uscite dalla porta sul retro. Prendete il memo dalla scrivania. C’è scritto sopra un numero che fa parte di un puzzle presente in questa stessa stanza. Cercate il quadro nella parte frontale della stanza. Usatelo per trovare un pulsante. Usatelo per attivare l’orologio sul muro. Andate all’orologio. L’ora da settare varia a seconda del livello di difficoltà: facile 3:25; normale 10:05; difficile 7:40; veramente difficile 2:50. Prendete la pietra rossa dall’orologio. Tornate all’entrata. Cercate le alci sul muro. Usateci sopra la gemma rossa. Tornate verso la sala degli studenti ma andate alla porta nell’angolo destro. Cercate sul busto sul lato destro per prendere gli occhiali d’ottone. Entrate nella porta più lontana e continuate per il corridoio. Arrivate fino alla porta che conduce all’1F Passage B. Cercate fra i rimasugli vicini alla porta per trovare un menù strappato con sopra un numero di tre cifre. Continuate a seguire il corridoio ricordandovi dei pulsanti sul muro destro, vi serviranno dopo. Tornate all’entrata principale. Salite le scale e andate al passaggio 2F. Arrivate al busto alla fine del passaggio. Usateci sopra gli occhiali di ottone per rivelare una passaggio alla sua sinistra. Tornate indietro ed entrate nella terza porta a destra. Siete nella sala presidenziale. Andate al camino e tirate uno dei cavi. Tornate al passaggio 2F ed entrate nella galleria d’arte. Prendete la gemma blu dalla statua in fondo alla stanza. Tornate indietro e andate alla stanza aperta dagli occhiali d’ottone. Andate verso le scale e scendete. Uscite dalla porta per arrivare al passaggio 1F B. Tornate all’entrata principale. Tornate dalle alci e inserite la gemma blu nell’occhio rimanente per aprire un passaggio segreto dietro di voi. Entrateci e vi ritroverete nello studio. Scendete le scale fino alla sequenza filmata. Esaminate il lato destro della scrivania per il secondo pezzo del memo. Sul lato sinistro troverete un paio di note interessanti. Tornate all’entrata principale. Andate all’ascensore e usate la console. I codici per attivare l’ascensore sono quelli sui memo strappati. Alcune possibilità: 4161, 4284, 4032, e 4927. Andate all’ascensore andate al piano B2F. Troverete il povero George (se non lo state usando) spiattellato sul muro. Uscite dalla porta e correte andando a sinistra evitando, nel frattempo, di diventare cibo per gli squali. Scendete le scale in fondo e entrate nella porta. Andate verso destra per trovare il corpo vicino al camion. Prendete la carta dal corpo che serve per aprire le porte poste sulla parte destra del camion. Non entrateci subito. Cercate prima l’altro corpo nel cortile e prendete la memo esaminandolo. Andate alla parete posteriore ed esaminate la mappa. Muovetevi verso sinistra e scendete la scala. Muovetevi sulle casse e saltate per prendere la sbarra. Ondeggiate verso destra finché non siete sopra la piattaforma. Scendete. Andate a sinistra. Altra barra su cui librarsi. Andate a destra per la passerella. Una sequenza filmata vi interromperà. Cercate la chiave con la targhetta rossa alla destra del container. Ritornate a sinistra e uccidete o schivate la bestia. Aprite la porta a destra proseguite e aprite la porta per il passaggio B. Superatelo e arrivate al passaggio A. Entrate nell’ultima porta in fondo sulla destra. C’è del reagente sul tavolo che purtroppo è aperto. Troverete anche un documento. Andate alla porta chiusa. Usate la porta con la targhetta rossa per aprirla. Entrate. Muovetevi verso la parte bassa dello schermo e salite sulla scala in fondo. Usate la console. Tornate indietro alla stanza in cui vi siete dondolati sulle sbarre. Aprite la porta sulla destra e, quindi, entrate nella porta in fondo alla stanza. Entrate nel cassone dell’acqua. Arrivate alla scala corta, saliteci e aprite la porta. Esaminate la stanza per trovare i contenitori sigillati. Uscite, andate a sinistra, scendete per tornare dove avete sbloccato il silo dell’acqua. Ritornate alla stanza ancora precedente e utilizzate il contenitore sigillato sul P-base. Tornate al passaggio A e andate a destra. Scendete le scale, vi troverete nell’acqua poco profonda. Andate al condotto a ovest fino ad una scala. Tornate su fino all’ascensore. Entrate e premete il pulsate per il 3F. Andate alla porta a destra e poi andate al laboratorio. Andate in fondo alla stanza e usate il P-base sigillato sull’incubatrice. Ritornate all’ascensore e scendete al B4F. Al corridoio andate a destra, prendete l’antidoto dal pavimento. Andate avanti per trovare altri oggetti e una mappa sul muro. Entrate nella porta a sinistra. Scendete le scale per incontrare un ragno gigante. Arrivate alla fine del corridoio e gettatevi nelle fogne. Andate avanti, salite per trovarvi nella vecchia metropolitana. Andate a destra per arrivare al tunnel della metro. Entrate nel treno sulla sinistra. Prendete il fucile d’assalto. Andate alla porta a nord. Prendete i proiettili e uscite dal treno. Andate alla porta blu nella zona destra dello schermo. Entrate nel passaggio a T. Andate all’ufficio del management. Esaminate la mappa a destra della macchina da scrivere. Uscite e andate alla sala di controllo per altri ammennicoli. Proseguite fino alla fine del corridoio e infilatevi nel buco. Andate verso destra facendo attenzione alle vespe. Arrivate alla piattaforma e infilatevi nel buco. Spingete l’armadietto alla destra della porta per rivelare un nuovo buco. Entrateci. Usate la console. Un altro puzzle con le luci. Dovrete riuscire ad illuminarle tutte come al solito. Uscite per la porta e vi ritroverete nel corridoio a T. andate a sinistra all’intersezione e salite sulla scala. Andate a sinistra e quindi a destra. Aprite la porta sul muro a sinistra ed entrateci. Arrivate all’ascensore e usatelo per entrare nella torre. Quando siete in cima prendete il V-Poison dal muro posteriore. Tornate alle scale e salite. Seguite la passerella ed entrate nella porta. Uscite dalla porta sul retro. Passate per la porta a doppia anta sulla sinistra e ritornate al passaggio B 1F. Proseguite fino alla prima porta sulla destra. Siete tornati all’entrata principale. Andate al laboratorio del terzo piano. Usate il V-Poison sull’incubatrice. Vi manca un solo oggetto. Tornate all’entrata. Dovete recuperare l’ultimo oggetto da Thanet’s R. Seguitelo nel passaggio B 1F. Ricordate i pulsanti che attivano i fili elettrici? Andate dai pulsanti e aspettate finché Thanatos R non arriva. Arrostitelo quando è sotto i cavi. Prendete il T-Blood. Andate ad usare il T-Blood sulla solita incubatrice. Andate nella sala con i macchinari. Passate i drappi di plastica e andate nel secondo corridoio. Usate il computer a sinistra per attivare l’incubatrice. Usate il computer a destra per aprire tutte le serrature dell’università. A questo punto dovete scegliere: salvare o no il mondo? Se sì tornate all’incubatrice e aspettate che tiri fuori fialette di “Daylights”. Usatene una su voi stessi e prendetene un’altra da usare per salvare il mondo. Prendetene un’altra ancora da usare su Thanatos R per rendere lo scontro finale più semplice. Ci vuole tempo per creare ogni fiala ma ce la dovreste fare tranquillamente (non preoccupatevi del conto alla rovescia). Ora correte via fino all’uscita che si trova nell’angolo in fondo a destra del cortile sul retro. Uscite e aspettate che il conto alla rovescia finisca il suo corso. Ritornate alla porta d’uscita. Proseguite finché non arriverà il buon Thanatos R. È tempo della battaglia finale. Cercate di non farlo avvicinare visto che nel corpo a corpo vi è incredibilmente superiore. Rompete l’armadietto sul muro di destra e prendete il lancia missili. Thanatos è vulnerabile solo quando si trova a terra, quindi, quando è in aria evitate semplicemente la sua ombra. Dopo averlo sconfitto andate verso il cortile principale. Eccolo di nuovo. Se avete preso la terza fiala di “Daylight” cercate la spara siringhe nella tanica. Caricatela con il Daylight e colpite Thanatos. Se non avete la terza fiala abbattetelo a suon di proiettili.