Sherlock Holmes: Il Mistero della MummiaLa soluzione completa di: Sherlock Holmes: Il Mistero della Mummia 

Avete sempre sognato di vestire i panni dell'investigatore piu' famoso del mondo? Bene con questo gioco ne avrete la possibilita', vi aspetta un intrigo a base di occultismo e .. mummie!

Attenzione

La soluzione si basa sulla versione americana del gioco, quindi potrebbero esserci delle divergenze per la versione italiana.

Prologo

Sherlock Holmes: Mystery of the Mummy e' un'interessante avventura ricca di mistero, piena di enigmi (molti dei quali a tempo), che si svolge interamente all'interno di un museo Egizio privato, che funge anche da impressionante dimora per Lord Montcalfe, appassionato di archeologia nonche' di occultismo. La scomparsa di Lord Montcalfe da il via a questa avventura, e voi Sherlock venite chiamati all'opera da una vostra lontana cugina, Lady Elisabeth, figlia per l'appunto di Lord Montcalfe. Lady Elisabeth ha ereditato dal padre la passione per i misteri e l'archeologia, ma non prendera' parte attiva all'avventura, e voi non potrete fare affidamento neanche sul fido Watson, ma sarete da soli con il vostro proverbiale intuito per cercare di risolvere il mistero della mummia. Quindi, buona fortuna Sherlock!

LIVELLO 1

LIVELLO 1.1: L'ATRIO

Come prima cosa, girate intorno alla hall ed esaminate i sarcofagi. Prendete nota delle date che vi sono riportate. Le date possono essere: AE 2200, ME 1650, NK 1069, BE 0332 o OK 2200, MK 1650, NK 1069, LD 0332. Quando avrete segnato le date, dirigetevi verso la porta di fronte, vedrete delle statue a forma di leone su ogni lato della stanza. Andate sul lato sinistro della stanza e premete la statua, si aprira' un compartimento segreto sul muro. E' l'ora di risolvere il primo puzzle del gioco, ma niente di impegnativo comunque. Bisogna inserire le date nel giusto posto e premere il pulsante a forma di diamante sulla destra. Se avete fatto tutto bene si aprira' un pannello. Dirigetevi verso il pannello e prendete la chiave, quindi muovetevi verso l'altro lato delle scale e raccogliete il sigillo di Anubi.

LIVELLO 1.2: LA SALA DELLE MOSTRE

Guardatevi intorno, poi usate la chiave nelle porte chiuse dietro di voi. Entrate nella stanza, andate verso sinistra e raccogliete il secondo sigillo che si trova sotto la statua seduta, verso la fine della stanza sulla parte sinistra. Avvicinatevi verso il sarcofago con la mummia, al centro della stanza. Guardate verso il basso, aprite la scatola degli attrezzi e raccoglieteli. Dovreste trovare una bottiglietta d'olio, un martello e un cacciavite. Giratevi e guardate verso l'alto per esaminare la mumia di Khaepaseth. Date un'occhiata al muro, dovreste vedere la bacheca dedicata alla maledizione della mummia. Controllate il contenitore di vetro, i documenti sono illeggibili. Fate caso a tutti i ritagli e i pezzi di carta sparsi in giro, che qualcuno abbia rovistato in giro? Andate verso la porta che si trova in fondo alla stanza, girate verso destra e raccogliete la spilla per cravatta d'oro (si trova sotto lo sgabello blu). Tornate indietro, quindi dirigetevi verso sinistra ed entrate nella prossima stanza. Andate avanti e a destra fino ad arrivare alla scultura di Anubi di color nero. Raccogliete il terzo sigillo dal pavimento sulla sinistra. Giratevi leggermente a sinistra ed esaminate il pugnale sacrificale, si trova nella mensola piu' bassa dell'armadietto (ricordatevi dove si trova per piu' tardi). Fatevi una panoramica della stanza, e avanzando verso il centro guardate la grande statua di Amenophis. Avvicinatevi verso la fine della stanza, dovreste vedere una doppia porta alla vostra sinistra e una di fronte a voi. Esaminate i quadri tra le porte e raccogliete la foto di Elisabeth Montcalfe. Fate clic sull'immagine, quindi sull'immagine allargata (se ne perdere le tracce, la ritroverete nell'inventario). Guardate in basso sul pavimento di fronte alla porta che si trova sulla destra e quella di fronte a voi, raccogliete il pezzo di benda. Attraversate la stanza, e date un'occhiata al contenitore in vetro della mummia. Ritornate adesso dove c'erano le doppie porte e controllate attentamente i simboli. Come avrete capito, sara' necessario trovare quattro sigilli prima di poter attraversare quelle porte. Al momento ne abbiamo tre, ne manca appunto uno. L'altra porta e' chiusa, occorre trovare la chiave. Rientrate nella stanza di prima e uscite dalla porta che si trova sul lato opposto della stanza, attraversate la stanza successiva. La porta per le scale si trova alla vostra sinistra, aprite la porta per vedere un'altra area dedicata alla mostra. Andate verso sinistra ed esaminate l'estratto dal "Libro dei morti" dal contenitore di vetro. Esaminate l'urna funeraria sulla cassa che si trova a destra. Avanzate poi girate a sinistra ed esaminate la bacheca ritraente immagini di varie divinita'egizie, dovrete annotare nomi e funzioni delle stesse. Osservate attentamente le piccole statue. La porta che si trova alla fine della stanza, purtroppo e' chiusa. A destra di quella porta dovrete esaminare uno strano geroglifico. La telecamera si muovera' verso la porta di fianco, ma guardate attentamente e raccogliete il quarto sigillo che si trova in basso a destra sul pavimento. Anche la porta di fianco e' chiusa. Girate a destra, passate il sarcofago aperto e cliccate la seconda statua sul muro, dal lato sinistro. La statua si muovera' rivelando un compartimento nascosto. Usate il vostro cacciavite, aprite il nascondiglio per trovare una chiave d'argento. Dopo aver fatto cio' perderete il vostro cacciavite, ma non preoccupatevi tanto non servira' piu' e avete cose ben piu' importanti di cui preoccuparvi. Tornate indietro a sinistra, usate la bottiglietta con l'olio sulle porte chiuse, poi usate la chiave d'argento appena trovata per sbloccare le porte. Aprite le porte, vi accorgerete subito che quest'area di sicuro non e' mai stata usata per una mostra, sembra piu' un'area di stoccaggio, una sorta di magazzino. Avanzate per la stanza, fino ad arrivare ad un grande specchio e dateci un'occhiata. Proseguite verso destra, ed esaminate le casse, sembra che una di esse possa essere aperta. Usate il martello per aprire una di queste casse per trovare le ruote dentate ed un quinto sigillo. Prestate attenzione a cliccare nuovamente sulla cassa per aggiungere un po' di legno al vostro inventario. Andate verso la fine della stanza e osservate la grande credenza. Usate il fermaglio per cravatta dall'inventario per sbloccare le porte e raccogliete la bottiglia di whisky. Lasciate la stanza, girate a sinistra e andate avanti attraverso le due stanze adiacenti e poi fino alla fine della terza dove troverete una porta doppia alla fine e un'altra porta alla vostra sinistra. Siete gia' stati qui, girate a sinistra fino ad arrivare alla porta con i quattro sigilli. Per entrare dovrete piazzare i quattro sigilli nel giusto ordine, eccovelo: 1) Sobek (sembra un coccodrillo) 2) Ibis (sembra un uccello) 3) Nout (una donna) 4) I gemelli. Aprite la porta e sarete arrivati all'interno dello studio di Lord Montcalfe.

LIVELLO 1.3: LO STUDIO

Avanzate fino alla scrivania, quindi esaminate il giornale e le carte. Leggete anche l'articolo "Uno strano filantropo" che si trova nel giornale. Avvicinatevi all'altra scrivania che si trova verso sinistra, da li dovrete recuperare i fiammiferi e dare un'occhiata al documento, come vi accorgerete mancano delle pagine. Usate i fiammiferi per accendere la candela. Andate verso la parete di fronte, giratevi verso sinistra per notare una stufa. Aprite il portello e mettete dentro la stufa le carte (recuperate prima dalla scrivania), i pezzi di legno qui trovati, e la bottiglia di whisky. Adesso rivolgete la vostra attenzione verso lo strano congegno meccanico vicino alla porta; dovrete usare gli ingranaggi trovati prima. Girate gli ingranaggi, poi date fuoco con i fiammiferi alla stufa, dopo la cut-scene la porta prima chiusa si aprira' e...

LIVELLO 2

LIVELLO 2.1: LA BIBLIOTECA

Appena entrati giratevi verso destra e prendete dalla colonna il libro blu (l'history book). Salite lungo la scala a chiocciola, quindi dirigetevi fino a trovare la libreria con i libri blu. Usate il libro blu trovato prima alla fine del secondo ripiano dal basso. A questo punto non avrete piu' il libro blu, ne avrete uno verde (il religion book). Trovate la libreria che abbia i libri verdi e ripetete l'operazione, cioe' inserite il libro verde alla fine del secondo ripiano dal basso per ottenere in cambio il libro rosso (il geography book). Ridiscendete la scala a chiocciola, cercate la libreria con i libri rossi e ripete la solita operazione per aver in cambio un libro azzurro chiaro (il philosophy book). Dirigetevi adesso alla destra della scala a chiocciola, nel secondo scaffale della libreria cambiate il libro che portate con un libro nero (il law book). Risalite nuovamente le scale, troverete subito lo scaffale dei libri neri. Inserite il libro alla fine del secondo ripiano dal basso per ottenere in cambio il libro giallo (lo science book). Scendete le scale, andate verso destra per trovare lo scaffale dei libri gialli. Anche qui, scambiate il vostro libro con un nuovo libro, questa volta bianco (il philosophy book di nuovo). Scambiate questo libro con un altro libro bianco che si trova sulla terza mensola dei libri bianchi, giusto nel mezzo. All'interno di questo libro, finalmente troverete cio' che stavamo cercando e cioe' una chiave. Ma non era meglio assumere un libraio per fare un po' ordine? Andate verso il tavolo ed esaminate i giornali, quindi tornate verso la scala a chiocciola ed usate la chiave per aprire la porta chiusa vicino alla galleria.

LIVELLO 2.2: IL CORRIDOIO

Osservate la statua, Sherlock si accorgera' subito che e' falsa. Ricordatevi di questa statua, perche' sebbene sembrera' inutile per parecchio tempo, avra' un ruolo importante piu' tardi.

LIVELLO 2.3: IL SALOTTO

Giratevi ed entrate nella porta verde proprio di fronte a voi, vi troverete davanti delle porte di legno. Voltatevi verso sinistra e andate fino all'angolo per esaminare i sarcofagi vuoti. Guardate sulla destra ed esaminate il fucile che c'e' sulla parete, quindi avanzate girate a destra e aprite le tende per rivelare un'altra porta. Guardate vicino al sofa per trovare una nota di Elizabeth. Osservate la serratura della porta, per accorgervi che c'è la chiave nella toppa dall'altra parte. Avvicinatevi al camino e date un'occhiata alla testa di leone, sicuramente un trofeo di caccia. Osservate il quadro dell'albero genealogico e le foto alla parete, quindi osservate l'armadio. Muovete verso sinistra, e aprite uno stipetto per trovare il tubo dell'aspirapolvere. Ritornate verso l'entrata del salotto, e guardate le immagini sul muro di Montcalfe in Egitto, quindi lasciate la stanza. Girate a destra e avanzate, girate nuovamente a destra ed entrate.

LIVELLO 2.4: LO STUDIO

Giratevi subito a sinistra, guardate verso il basso e raccogliete la falsa nota. Alzate lo sguardo e portate la vostra attenzione verso sinistra, dovrebbe esserci un pannello chiuso, questa volta non potrete aprirlo. Continuate sulla destra e osservate il camino e il quadro che c'e' sopra. Vedrete anche l'icona a forma di mano che indica che qui potete fare qualcosa, ma al momento non avete nessun oggetto adatto, ci tornerete piu' tardi. Andate nei pressi dello scrittoio e osservate il cannocchiale, poi cliccate sulla finestra per assistere ad una misteriosa cut-scene. Girate intorno allo scrittoio e leggete la lettera di Edward. Prima di uscire da qui, notate la lavagna cancellata a sinistra della porta, chi puo' essere stato? Uscite da qui ed entrate nella porta a destra, dovreste trovarvi nel bagno.

LIVELLO 2.5: IL BAGNO

Raccogliete dal lavandino la saponetta. Prima di uscire da qui, esaminate la vasca da bagno, l'acqua e' ancora calda, ma com'e' possibile? Chi c'e' stato di recente? E chi e' stato tanto stupido da farsi il bagno e lasciare l'acqua li? Svuotate la vasca, rimarra' un residuo di sabbia simile a quello visto nel sarcofago della mummia, che avesse bisogno di una rinfrescatina e si sia fatta un bagno? Ad ogni modo, ci siamo arrovellati gia' un po' troppo e' tempo di tornare alla nostra missione. Lasciate il bagno e tornate nuovamente in salotto. Usate innanzitutto la falsa nota sotto la porta, poi il sapone sulla serratura, quindi il tubo dell'aspirapolvere e avrete fatto cadere la chiave. Recuperatela aprite la porta e sarete arrivati nella camera da letto di Montcalfe.

LIVELLO 2.6: LA CAMERA DA LETTO

Camminate sulla sinistra, attorno al letto, li' vicino ci sono degli oggetti che dovrete esaminare. Sono il casco coloniale che si trova sulla panca, il puzzle sul comodino e il cassetto chiuso. Andate ad aprire l'armadio, cliccando sulla giacca noterete della sabbia. Andate avanti, uscite dalla porta laterale che da' sul corridoio, fermatevi e voltatevi verso destra vicino alla porta dello studio. Dovreste essere in grado di vedere una forchetta tra la pedana e il pavimento. Raccoglietela. Tornate adesso nello studio, dove c'era il quadro sopra il caminetto (ricordate?). Esaminatelo per notare che ha dei piccoli buchi, usate la forchetta aprire il solito compartimento segreto e trovarci un libro. Esaminandolo troverete nota autentica di Montcalfe e un bastone. Tornate velocemente in salotto. Usate il bastone appena trovato sulla testa di leone sopra il caminetto. Troverete un pacchetto nascosto per Elisabeth, apritelo per trovare i pezzi mancanti del puzzle. Tornate nella camera da letto di Montcalfe, dovete sistemare nel giusto ordine i pezzi del puzzle. Il giusto ordine e': 1) l'occhio 2) la donna con l'ankh 3) il leopardo 4) un uomo con il bastone. Adesso aprite il cassetto e date un'occhiata alla lettera che sembra presagire l'esistenza di una maledizione. Andate verso il centro della stanza e alzate lo sguardo fino al ventilatore. Dovreste essere in grado di notare un piccolo pulsante bianco che non puo' essere premuto, serve infatti qualcosa di lungo. Non perdetevi d'animo e andate vicino al tavolo dove c'era il casco di Montcalfe, c'e' un pannello nel muro che riproduce i simboli del puzzle, cliccateli nello stesso ordine. Prendete lo scettro, e usatelo per cliccare il piccolo tasto bianco sul ventilatore che prima non poteva essere premuto. Dall'angolo della porta raccogliete poi lo scarabeo d'oro. Lasciate adesso la stanza dalla porta doppia, andate verso destra, avanti e poi a sinistra verso la hall per tornare allo studio di Montcalfe.

LIVELLO 2.7: LO STUDIO, DI NUOVO

Avvicinatevi alla scrivania. Dovreste notare una sorta di pannello aperto. Cliccateci e questo rivelera' un meccanismo nascosto, chiaramente avrete bisogno di qualcosa per aprirlo. Usate lo scarabeo e girate le manopole due volte per aprirlo, dovreste trovarci dentro due note. Portate adesso la vostra attenzione verso la porta e osservate meccanismo sulla destra. Cliccateci sopra e apparira' un altro puzzle da risolvere. Questa volta e' un classico 15, dovrete semplicemente riordinare la figura fino a formare l'immagine del faraone. Una volta risolto il rompicapo verrete ricompensati con un'altra chiave. Raccoglietela e dirigetevi nuovamente verso il salotto (dove si trova la testa di leone), e una volta li' aprite l'armadio (a sinistra del camino) con la chiave appena ottenuta, troverete un falso scettro. Ora andate verso la fine del corridoio (dove c'era la falsa statua) e usate entrambi gli scettri proprio sulla statua fasulla del faraone.

LIVELLO 3

LIVELLO 3.1: LA CANTINA

Sherlock si trova adesso in una buia, fredda e umida cantina. Andate verso la fine della stanza guardate verso sinistra e raccogliete la scatola di fiammiferi. Esaminate i resti di cibo che ci sono sul tavolo, quindi raccogliete la bottiglia d'acqua che li si trova. Dovreste vedere da quelle parti un letto, alzatelo per vedere una botola. Dopo il commento di Sherlock cliccateci, ovviamente serve qualcosa per aprirla. Dirigetevi dal lato opposto verso dove ci sono i barili, e tra il primo e il secondo troverete un martello, raccoglietelo. Voltatevi fino a vedere degli scaffali pieni di bottiglie ad angolo. Dovrete recuperare un po' di bottiglie per risolvere il prossimo puzzle. Innanzitutto guardando verso sinistra troverete una bottiglia di liquore e una di gin. Osservate adesso lo scaffale e Sherlock notera' che c'e' qualcosa di strano, sembra quasi che qualche oggetto circolare vada inserito, be' non preoccupatevene adesso. Adesso guardate verso destra, e in alto troverete una bottiglia di bordeaux. Controllate ancora gli scaffali per trovare una bottiglia di touraine, nell'angolo a sinistra, cinque scaffali piu' su. A meta' scaffali, raccogliete la bottiglia di bourgogne. Infine poco piu avanti troverete una bottiglia di vino spagnolo. Raccogliete dalla scaffale vicino il bastone appoggiato al muro. Tornate dove c'era il letto, alzatelo nuovamente e date una martellata alla botola per aprirla, all'interno ci sara' un piccola statua di Anubi. Giratevi e prestando attenzione all'ambiente circostante raccogliete un secondo bastone. Andate adesso dove avete trovato la bottiglia di bordeaux (anche il gin e il liquore), giratevi e guardando in basso nell'apertura triangolare del portabottiglie al centro raccogliete il primo straccio. Giratevi e dirigetevi verso il muro, poi a sinistra e di nuovo avanti fino a raccogliere una bottiglia vuota dal portabottiglie al centro (per capirci, date le spalle allo scaffale dove avete preso la bottiglia di bourgogne). Andate adesso dalla parte opposta, con le spalle al barile e dallo spazio triangolare prendete un altro straccio. A questo punto dovrete fare delle torce. Usate lo straccio col bastone per fare la torcia e imbevetele col gin. Usate i fiammiferi su una delle torce, se vi servira' l'altra sara' gia' pronta all'uso. Ritornate nuovamente allo scaffale dove avete trovato la bottiglia di gin e nello spazio vuoto inserite le bottiglie in quest'ordine: 1)Bordeaux 2)Bourgogne 3)Touraine 4)Vino di Spagna 5)Liquore. Se avrete fatto tutto bene un nuovo puzzle si rivelera'. Vi consiglio di uscire dal puzzle e salvare immediatamente il gioco in quanto per risolvere questo enigma avrete del tempo limitato (anche se piu' che sufficiente). Una volta risolto il puzzle premete il bottone e sentire un click provenire da qualche parte nella stanza. Girate verso sinistra avanzate per trovare una nuova stanza sembra quasi sia...

LIVELLO 3.2: IL LABORATORIO

Proseguite lungo il muro a sinistra, fino a trovare una teca di vetro contenente uno strano libro di occultismo. Proseguite fino alla scrivania alla fine del muro per esaminare una lettera, e leggere un'altra nota su Jonathan Parker. Troverete anche un'ultima nota su delle antiche leggende Egizie, leggete anche quella. A quanto pare Lord Montcalfe aveva cominciato a curare i nervi col laudano, leggete la nota relativa che si trova nell'angolo in alto a sinistra della scrivania. Da ora in poi conviene salvare spesso il gioco per la presenza di molti enigmi a tempo. All'entrata della stanza, in basso a destra vicino all'armadio c'e' un vaso di coccio che deve essere rotto col martello, all'interno rivelera' la prima chiave che dovrete raccogliere. Adesso muovetevi in diagonale dalla parte opposta, guardate verso il basso per raccogliere la sabbia. Fermatevi qui e preparate la seconda torcia se non l'avevate fatto prima. Andate verso il bancone da lavoro a sinistra per trovare la seconda chiave all'interno di una cassetta di legno. Portate la vostra attenzione tra lo scaffale di libri e il tavolo centrale cliccate due volte per terra e raccogliete la bottiglia di petrolio da sotto il tavolo. Ora di corsa verso la scrivania, prendete la sedia e posizionatela sul lato sinistro e cliccateci sopra per salirci, giratevi verso il muro e raccogliete la terza chiave dalla nicchia. Scendete dalla sedia, e girate a destra verso la porta. Usate la bottiglia di petrolio sulla serratura perche' e' arrugginita, poi aprite la porta con una delle tre chiave che avete trovato. Prima pero' di andare ad esplorare questa nuova stanza, c'e' ancora da aprire il cassetto della scrivania di questa stanza. Ma state attenti perche' il minimo errore sara' fatale e salterete in aria, quindi salvate il gioco. Ora che avete ridotto le chiavi da tra a due (avendo aperto la porta) tutto dovrebbe essere piu' facile. Mettete la chiave che ha sulla testa una G nella serratura destra, e l'altra nella serratura sinistra. Cliccate sulle frecce esterne di entrambe le serrature, poi sul pulsante in basso. Cosi' facendo non sono non salterete in aria ma finalmente Sherlock avra' aperto il dannato cassetto che contiene... un'altra statuetta! Raccogliete anche il foglio all'interno del cassetto, quindi andate verso la porta aperta prima.

LIVELLO 3.3: IL MAGAZZINO

Avanzate fino a trovare per terra una lampada ad olio. Andate verso sinistra per trovare tra gli scaffali un'altra bottiglia di petrolio. Combinando la bottiglia con la lampada finalmente avrete tempo illimitato per risolvere i puzzle in quanto scompariranno le primitive torce dall'inventario. In questa stanza ci sono piedistalli con dei vasi. Cliccando su uno di essi sentirete un messaggio di Sherlock che ovviamente ci dice che c'e' bisogno di una sequenza per risolvere l'enigma. Ogni vaso ha un suono e un simbolo che ci aiuteranno nella risoluzione dell'enigma, che e' basato sui quattro elementi della natura (fuoco,acqua,terra,aria). Occorre inserire nei vasi esterni, escludendo quindi quello al centro, la bottiglia vuota (aria), il sacco di sabbia (terra), la bottiglia d'acqua (ma va?), i fiammiferi (fuoco). Se l'elemento e' quello giusto il vaso lo accettera' altrimenti dovrete cambiarlo.Quando avrete fatto sentirete il solito rumore indicante che qualcosa e' scattata. In questo vicino alla porta e' comparso un nuovo puzzle. Prima di apprestarvi a risolverlo salvate il gioco. Questa volta si tratta di un indovinello, la cui soluzione e' contenuta in uno dei libri del laboratorio. L'ordine esatto dovrebbe essere B,K,V,S ma siccome l'indovinello dice che gli ultimi saranno i primi dovrete rovesciare l'ordine delle lettere, quindi la giusta sequenza da inserire sara' S,V,K,B. Prima di poter inserire la b ci sara' comunque una cut-scene. Si aprira' una nicchia nascosta sul pavimento sotto la seconda colonna dalla parte della porta, raccogliete quindi la terza statuetta di Anubi. Passate attraverso il laboratio e dirigetevi verso la porta che prima era chiusa. Apritela e Sherlock fara' uno dei suoi soliti commenti..

LIVELLO 3.4: LA SALA DELLE CATENE

Questa e' una strana stanza, cominciate col familiarizzare con l'ambiente. Potete infatti muovervi solo cliccando al centro e poi girare nella direzione voluta. L'obiettivo e' quello di raggiungere le quattro statue appoggiate sul muro. Una volta fatto cio' si aprira' uno scomparto vicino alla porta dove siete entrati, dentro c'e' la quarta statuetta di Anubi. E' importante notare che per poter andar via da questa stanza dovrete leggere l'indovinello scritto sulla porta opposta. Tornate quindi nel magazzino passando attraverso il laboratorio. Andate verso il vaso centrale e usate il sigillo "B" dal vostro inventario, il sigillo sparira', e Sherlock commentera' che magari Brahman e' la soluzione del mistero. Ritornate alla stanza delle catene, dove avete letto l'enigma da risolvere. Sarete in grado adesso di accedere alla porta prima lontana, apritela.

LIVELLO 3.5: L'ANTICAMERA DELLA STANZA DEL TESORO

E' tempo di un altro enigma. Questa volta dovrete mettere sulla pietra un secchio con 4 litri di acqua avendone a disposizione uno di 3 e uno di 5 litri. Come prima cosa, riempite il secchio piccolo e vuotatelo due volte nel secchio grande per avere 5 litri nel secchio grande e 1 litro nel secchio piccolo. La seconda mossa consiste nel vuotare il secchio grande nello scarico tra la bilancia e la tinozza. Versate il secchio piccolo nel secchio grande, quindi cliccate sulle bocce per posare il secchio grande. Prendete il secchio piccolo e riempitelo nella tinozza, versate il secchio piccolo nel secchio grande e infine usate il secchio grande sulla bilancia, quindi salvate il gioco. Al centro della stanza apparira' una scacchiera, neanche il tempo di riposarsi uff... Anche questo enigma non e' pero' troppo complesso. Dovrete posizionare le quattro statuette di Anubi ai vertici della scacchiera e dopo aver fatto cio' partira' un filmato finito il quale dovrete agire rapidamente quindi attenzione!

LIVELLO 4

LIVELLO 4.1: L'ANTICAMERA DEMOLITA

Guardatevi intorno e raccogliete entrambi i secchi, il piccolo e il grande. Guardate poi verso il basso per vedere un indaffarato scorpione, e si, dovrete catturarlo. Per fare cio' selezionate un secchio e imprigionatelo. Andate avanti fino alla porta. Attenzione riguardate verso il basso perche' c'e' un altro scorpione in giro, che ovviamente dovrete imprigionare con l'altro secchio rimasto. Premete poi a sinistra del puzzle con gli scacchi, raccogliete poi sia l'asse di legno sia la borsa che si trova vicino al cadavere di Parkey, contiene la quinta statuetta di Anubi. Se avete difficolta' a risolvere il puzzle degli scorpioni, semplicemente invertite l'ordine dei secchi usati. Tornate velocemente alla stanza delle catene, nel frattempo il pavimento sara' crollato. Guardate verso destra, quindi in basso. Usate l'asse di legno sulle putrelle di ferro per creare una sorta di sottile ponte in modo da raggiungere la statua all'angolo. Raccogliete dai piedi della statua un ingranaggio. Girate a sinistra e raccogliete la catena. Camminando nuovamente sull'asse tornate alla porta da dove siete venuti. Dirigetevi verso il centro della stanza, guardate verso l'alto e usate la catena sull'anello al soffitto. Calate la catena per notare una nicchia che si apre alla vostra sinistra, cliccateci per assistere ad una cut-scene. E' l'ora di andare nella...

LIVELLO 4.2: LA CANTINA SEMIDISTRUTTA

Anche la cantina e' ridotta in pessime condizioni. Avanzate fino ai barili di vino, guardateli per far diventare attivo il puntatore, quindi cliccateci. Al posto del vino uscira' della polvere da sparo, Usate la borsa di Parkey per raccogliere un po' di polvere. Dirigetevi ora verso sinistra, dove c'e' il mucchio di bottiglie rotte. Raccoglietene una. Girate verso destra e raccogliete dal tavolo una lanterna. Guardate verso destra, raccogliete il pennello, dovreste vedere una porta con delle pietre, e' il vostro prossimo enigma. Usate il pennello sulla pietra centrale in alto, comparira' il numero 3, ovviamente dovreste cliccare ogni terza pietra per aprire la porta, il problema e' che non sappiamo da che parte cominciare a contare! Ecco comunque la soluzione del puzzle, che e' uno dei piu' difficili del gioco; cominciate con la prima pietra in basso a DESTRA, contate tre pietre e cliccate sulla terza, per capirci 1 - 2(no) - 3(no) 4(SI!), la seconda pietra da cliccare si trova giusto sotto la pietra d'angolo, poi la pietra a destra della pietra centrale, quindi la pietra che si trova a destra della pietra all'angolo sinistro (contate sempre tre pietre), contando poi come numero 1 la pietra d'angolo contate la 2 e la 3 dal basso del lato sinistro e premete. Contate le ultime tre pietre continuando sempre dal lato sinistro e premete la seconda pietra partendo dal basso. Ce l'avete fatta!!! L'importante e' comunque avere la pietra par partire, poi il resto e' facile basta contare le tre pietre e il gioco e' fatto.

LIVELLO 4.3: L'ATRIO DISTRUTTO

Anche l'atrio sembra messo davvero male, e qui avrete parecchie azioni da compiere. Usate innanzitutto la lanterna sulla candela rimasta accesa e riponete nell'inventario il tutto. Avanzate fino ai gradini della scala, abbassate la visuale per trovare dei capelli grigi e della sabbia. Salite poi la prima rampa di scale, e giratevi verso destra sul primo gradino dovreste trovare una forcina per capelli, raccoglietela. Scendete nuovamente verso l'atrio e dirigetevi verso il divano, quindi esaminate sia i fogli sul tavolino sia i libri. Dovrebbe esserci anche per terra un pezzo di carta bruciacchiata, raccoglietelo. Giratevi e andate verso la specchiera, e' tempo di usare la forcina per capelli trovata prima. Andate verso il candelabro e usate il pezzo di carta sporco sul candelabro in modo da rivelare una mappa. Salite la prima rampa di scale e osservate il quadro proprio di fronte a voi, tirate la torcia che si trova alla sua sinistra per aprire un pannello. Altro enigma. Ogni leva ha tre posizioni, per risolvere questo puzzle dovrete posizionarle come segue:
1) posizionate le tre leve tutte in basso 2) posizionate la leva di mezzo tutta in alto 3) posizionate la leva a sinistra in posizione mediana 4) posizionate la leva a destra anch'essa in posizione mediana. Continuate quindi a salire le scale, girate a sinistra, ed entrate nella porta cliccando sul muro che sara' apparso, il luogo vi risultera' familiare...

LIVELLO 4.4: IL CORRIDOIO INFERNALE

La situazione si fa veramente pesante, esplosioni dappertutto, stanza in preda al fuoco, dovrete muovervi attentamente. Per tornare nuovamente nell'atrio dovrete voltarvi e cliccare sul dipinto nel muro. Tenete presente che in alcune stanze non potrete entrare per via delle fiamme, e che nel salotto rischiate di soffocare a causa del fumo. Come prima cosa, esaminate attentamente il corridoio, poi spostando la visuale verso il basso dovreste scorgere delle impronte femminili e del vetro rotto, qui Sherlock fara' uno dei suoi soliti commenti. Procedete fino alla fine del corridoio, osservate il dipinto vicino alla porta che brucia e cliccateci sopra due volte. Troverete un messaggio criptato da decifrare sostituendo gli ankh con le lettere. Alla fine avrete: YOU WILL FIND (nella vers. italiana TROVERAI), IF YOU CUT (vers. it. SE INTAGLI). A questo punto giratevi verso il bagno e osservate il dipinto, c'e' scritto EGYPT WILL HELP YOU (l'Egitto ti aiutera'). Avanzate nel corridoio fino a trovare un quadro con un cavaliere, cliccateci due volte e un altro criptico messaggio apparira' questa volta ancora piu' lungo. La frase questa volta e': UNDER THE RELIGION THE PLACE SHINES (Sotto la religione il luogo riluce). Salvate immediatamente il gioco, perche' a breve dovrete entrare nel salotto pieno di fumo, col rischio di morire. Fate un bel respiro ed entrate nel salotto, noterete subito la clessidra, indica il tempo che vi rimane prima di soffocare, quando avrete poca aria, uscite fuori dal salotto per respirare. Entrati nel salotto dirigetevi verso destra, dove c'e' la porta con la tenda. Usando la bottiglia rotta strappate un pezzo di tenda da mettervi sulle labbra a mo' di maschera. Uscite per prendere aria. Rientrate e cliccate sullo scudo che si trova sopra il divano, fate attenzione perche' per il puzzle avrete poco tempo. La soluzione e': (supponendo di giocare la vers. italiana).
1 linea: SE INTAGLI
2 linea: TROVERAI
3 linea: vuota
4 linea: SOTTO LA
5 linea: RELIGIONE
6 linea: IL LUOGO RILUCE

Una volta risolto il puzzle cliccateci, apparira' una X vicino all'albero genealogico, memorizzatela. Raccogliete sul pavimento la punta di lancia, vicino alla testa di leone e usatela sulla macchia scura a destra del quadro, quindi raccogliete dall'alcova i tre pesi, la piccola chiave e la lettera. A questo punto prendete un bel respiro profondo e dirigetevi verso lo studio. A sinistra della porta noterete un orologio, fate molta attenzione perche' e' una bomba. Salvate il gioco. Come prima cosa, applicate ai pesi dell'orologio i tre ganci che avete nell'inventario, applicate poi l'ingranaggio al centro dell'orologio,quindi occorre sistemare nel giusto ordine i tre contrappesi appena trovati. Il contrappeso argentato va nel gancio a destra, quello dorato va nel gancio a sinistra e infine quello azzurro va nel gancio al centro. L'orologio si aprira', cliccate sulla chiave per caricare l'orologio. Velocemente giratevi verso sinistra, e dirigetevi verso la porta tra gli scaffali che pero' e' chiusa. Niente paura, prendete la borsa con la polvere da sparo e mettetela sulla porta, quindi usate su di essa la lampada accesa e godetevi la cut-scene, anche questa e' fatta, siete pronti per l'ultima parte del gioco.

LIVELLO 5

LIVELLO 5.1: LA LIBRERIA ELETTRIFICATA

Cominciate col salvare il gioco, poi assicuratevi di non toccare le ringhiere, perche' come ci dice il titolo di questo livello la libreria e' elettrificata. Dirigetevi verso lo scaffale con i libri azzurri, giratevi leggermente a destra e premete il libro blu, partira' una cut-scene lo scaffale si ritrarra' per rivelare una macchina di Faraday che produce per l'appunto elettricita'. Raccogliete la pala sulla sinistra, e usatela poi per raccogliere la brace. Usate poi la leva a destra del boiler per disattivare la corrente. Scendete poi la scala a chiocciola e sulla sinistra poi salite la scala a pioli. Dirigetevi verso la parte opposta della stanza, e usate la scala dove si trovano i libri rossi per trovare una ricevuta per del materiale esplosivo e un libro sulla dinamite. Sulla destra c'e' una pipetta raccoglietela. Scendete dalla scala, e dirigetevi verso le doppie porte per tornare verso lo studio, appena entrati raccogliete la candela dal candeliere sulla scrivania a destra.

LIVELLO 5.2: IL DILEMMA NELLO STUDIO

Guardatevi intorno, osservando sulla sinistra lo stesso muro dal quale siete entrati potrete notare un puzzle che dovrete risolvere piu' tardi, infatti dovrete esplorare le altre stanze per raccogliere oggetti che vi serviranno dopo. Lasciate la stanza ed entrate nella prima sala delle mostre. Avanzate fino a trovare la mummia col vetro rotto, guardate in basso, spostate il tappeto per vedere una botola con uno strano meccanismo, per ora non potrete farci nulla ma ricordatevi dove si trova. Tornate verso la stanza dove c'era una vetrina, e raccogliete il pugnale sacrificale. Avanzate, girate verso sinistra e muovete l'urna di colore blu, raccogliendo quello che vi si trova nascosto. Giratevi ed entrate nella prossima sala attraverso le doppie porte. Ci sono molte cassettiere che posso essere forzate col pugnale. Apritele fino a trovare le pietre bianche e le pietre nere. Notate che la mummia al centro della stanza e' scomparsa, passatela e raccogliete dal pavimento un'ascia. Avanzate fino alla prossima stanza e andate sul lato sinistro per prendere usando il coltello due piccoli contenitori e una vaschetta. Dirigetevi verso la fine della stanza dove ci sono delle statue, alcune di loro sono cadute per terra. Cercate li per trovare una vecchia lampada. Tornate nella stanza dove c'era la mummia al centro della stanza, per trovare un contenitore di petrolio. Nella stanza successiva dovreste trovare un armadietto arancione, aprite per trovarci altre pietre. Se siete pronti tornate dove c'era il puzzle da risolvere e se avete raccolto tutto, Sherlock fara' un commento. Purtroppo per questo puzzle non c'e' una soluzione univoca perche' l'immagine da comporre cambia, sostanzialmente occorre ricostruire una figura usando e alternando le pietre avendo come riferimento dei numeri. Se proprio non riuscite comunque a risolverlo, cliccate sul riquadro grigio in alto a sinistra e l'immagine si comporra' da sola. Risolto il puzzle, prendete la leva. Tornate indietro fino alla botola con lo strano meccanismo e usate la leva appena trovata. Dopo la cut-scene vedrete un sarcofago spostarsi in una delle sale li' vicino. Fate maggiore luce combinando la lampada col petrolio, poi andate nella sala dove si e' spostato il sarcofago. Raggiungetelo al centro della stanza, e cliccate sul sarcofago aperto, quindi scendete la botola, vi troverete nel magazzino. Andate verso l'angolo sinistro della stanza per raccogliere una corda, poi girate verso destra ed entrate nella porta.

LIVELLO 5.3: IL LABORATORIO

Andate verso la fine del tavolo appoggiato al muro e raccogliete la scatoletta di legno. Giratevi per vedere un passaggio che si e' aperto proprio dietro l'armadio che e' caduto. Salvate il gioco perche' siete arrivati al puzzle finale.
1) Come prima cosa, usate la scatola appena trovata sopra la cassa a sinistra della caldaia.
2) Usa il bilanciere con la scatola di legno.
3) Usate la ciotola sul lato sinistro del bilanciere.
4) Piazzate la pipetta al centro del bilanciere.
5) Piazzate la candela sul lato destro del bilanciere.
6) Combinate l'ascia con la corda nell'inventario.
7) Piazzate il tutto sul gancio al di sopra della caldaia.
8) Accendete la candela con la vostra lampada dall'inventario e uscite dalla stanza per sicurezza e guardatevi il filmato finale!