Battlefield: Hardline - Il video della modalità Rescue dalla GamesCom 2014 

Condividi video

Usa questo codice per inserire il filmato nel nostro Forum: [MTV]N08[/MTV]

Copia/incolla questo codice per condividere il video

Il nuovo Battlefield: Hardline è stato uno dei protagonisti della conferenza di Electronic Arts alla GamesCom 2014, in cui si è parlato della campagna single player. Il giocatore vestirà i panni dell'agente Mendoza, un giovane detective di Miami alle prese con diversi problemi. Nel filmato mostrato sul palco, lo abbiamo visto ammanettato girare per un sotterraneo alla ricerca di una via d'uscita. Dopo aver ucciso un nemico strozzandolo, Mendoza si è liberato i polsi e ha afferrato una pistola rendendo il gioco uno sparatutto più canonico.

Nel filmato si è visto anche del gameplay stealth, con il protagonista che è arrivato alle spalle di diversi nemici, uno dei quali è stato attirato lanciando un oggetto. Quindi si è iniziato a sparare come se non ci fosse un domani. Arrivato all'aperto, Mendoza e il suo compagno per caso hanno mostrato l'uso di uno dei gadget a disposizione del giocatore, il classico scanner che permette di individuare e segnare la psoizione dei nemici. Quindi un'altra bella sparatoria in un avamposto nemico, ma non prima di aver fermato e ammanettato due nemici mostrandogli il distintivo, aver recuperato dei piani da un tavolino in una catapecchia, aver usate una pistola con proiettili elettrici per stordire i criminali e aver usato un criminale come scudo dopo averlo disarmato.

Dopo la presentazione del single player, sono state presentate le modalità rescue e conquest con due brevi video.

Come da tradizione, Multiplayer.it è presente alla GamesCom 2014 per offrirvi un coverage completo della fiera di Colonia fra videoanteprime, interviste, articoli e approfondimenti. Per non perdervi nulla dell'evento tenete d'occhio la nostra pagina dedicata.