I dieci titoli NES e SNES che vorremmo giocare online su Switch  34

L'occasione di accedere alla prossima Virtual Console di Nintendo Switch ci fa venire l'acquolina in bocca

SPECIALE di Claudio Camboni —   19/03/2017

L'arrivo sugli scaffali della nuova console Nintendo, l'ibrido portatile/casalinga Switch, ha recentemente risollevato tanta curiosità verso un hardware sicuramente innovativo e diverso dagli altri. Se da un lato è meno performante di console come Scorpio o PlayStation 4 Pro, dalla sua può vantare la possibilità di essere trasportabile facilmente e ovunque grazie al suo ampio schermo touch e ai controlli integrati. Switch ha una infrastruttura online molto più vicina ai concorrenti rispetto al passato, e sebbene sia gratuita al lancio diventerà a pagamento entro l'inverno 2017. Una serie di elementi come l'online rinnovato, la portabilità dell'apparecchio e infine il vastissimo catalogo Nintendo, ci ha letteralmente fatto sognare una serie di grandi classici da giocare in rete con i nostri amici, sul treno come in spiaggia, a casa o fuori. Ecco una Top 10 dei titoli Nintendo NES e Super Nintendo che vorremmo vedere sulla nuova Virtual Console Nintendo Switch per goderceli in multiplayer online.

Questi sono i nostri most wanted NES e Super Nintendo da giocare online su Nintendo Switch!

10 - Smash TV (SNES)

Partiamo da uno dei giochi più famosi dell'epoca NES e Super NES: quello Smash TV uscito a cavallo delle due generazioni e su coin op arcade. Antesignano della moderna "Orda" di Gears of War o di alcune modalità di Halo, ci vedeva impegnati a sparare a qualsiasi cosa si muovesse all'interno di livelli da superare uno dopo l'altro, con bonus, oggetti e armi speciali, o magari un giocatore che ci aiutava nell'impresa. Proprio per questa sua modalità in molti auspicano un ritorno di questo grande classico supportato da una infrastruttura online degna del suo nome. Durante l'azione si macinavano anche punti in base alle uccisioni effettuate, fattore che potrebbe far nascere delle moderne classifiche online se riproposto sulla Virtual Console di Nintendo Switch.

9 - Double Dragon (NES)

In sala giochi è stato uno dei più gettonati sin dagli anni '80, facendo spendere migliaia di lire a tutti i ragazzini dell'epoca grazie a un multiplayer coinvolgente e un gameplay facile da imparare. Parliamo di Double Dragon, grande classico arcade ma anche apprezzatissimo su NES. Il suo multiplayer era ovviamente di tipo cooperativo e non competitivo, ovvero a fianco di un amico fidato potevamo completare l'avventura insieme a una spalla che ci copriva il sedere. Antenato dei moderni giochi d'azione, Double Dragon di Technos Japan Corporation ha sviluppato un moderno concetto di collaborazione all'interno di un videogioco, fattore che l'ha reso famoso e pietra miliare nel suo genere. Proprio per questo ci piacerebbe poterlo rivivere grazie all'online di Nintendo Switch e magari un vecchio e lontano amico al nostro fianco, grazie al multiplayer online.

Scarica il Video

8 - Bubble Bobble (NES)

Uno dei giochi più trasversali della storia di questo passatempo, parliamo ovviamente di Bubble Bobble: un titolo amatissimo da uomini e donne, bambini, giovani e vecchietti. Il suo gameplay veramente semplice ma coinvolgente è alla base del successo, ma anche la sua componente di multiplayer ha aiutato molto al raggiungimento di una estrema popolarità mondiale. La versione NES (per altro anche contenuta nell'ottimo NES Mini) è sicuramente una di quelle che vorremmo vedere nella nuova Virtual Console di Nintendo Switch, ovviamente condita con una modalità multiplayer cooperativo ma anche competitivo. I 100 livelli presenti nel gioco potrebbero essere quindi gustati tramite il servizio online di Nintendo: ci speriamo.

Scarica il Video

7 - International Superstar Soccer (SNES)

Tutti gli appassionati di calcio non potranno non ricordare con grande affetto il mitico International Superstar Soccer, altrimenti detto ISS o Jikkyou World Soccer: Perfect Eleven in Giappone, ovvero uno dei progenitori di Pro Evolution Soccer. All'epoca non esistevano ancora servizi di gioco online su console così evoluti da permettere al Super NES di gestire un multiplayer, ma adesso tramite la Virtual Console di Switch un sogno potrebbe diventare realtà: giocare con persone da tutto il mondo con uno dei massimi capolavori dei videogiochi calcistici, laddove tutto è iniziato. Il gameplay perfetto e bilanciato del gioco Konami sarebbe ancora divertente se dotato di qualche opzione in più, magari proprio quella per il gioco online.

6 - Final Fight (Snes)

Originariamente nato come progetto per uno spin off di Street Fighter, Final Fight si ritagliò una buona fetta di storia videoludica grazie alla sua spiccata personalità e giocabilità composta di soli due tasti, ma tremendamente coinvolgente e appagante. Final Fight era composto da soli sei livelli, ognuno di essi decisamente intenso e anche abbastanza difficile con la progressione. Condividere questa esperienza di gioco con un amico accanto è stata una delle cose migliori degli anni '90, e speriamo che tanti altri ragazzi meno anziani di noi che scriviamo riescano a provarlo adesso come all'epoca, ovviamente con una infrastruttura online degna dei giorni nostri, come si spera sia quella del futuro Nintendo Switch.

5 - Sunset Riders (SNES)

Non parliamo di uno dei giochi più popolari della libreria NES o Super Nintendo, ma di un titolo che colpì l'immaginazione di molti di noi come nessun altro titolo seppe fare. Sarà per l'introduzione con quella grafica pazzesca a cartone animato, sarà per la musica che entrava con il suo ritmo direttamente nel cervello, ma Sunser Riders fu una delle esperienze multiplayer più divertenti di quell'epoca, un gioco che vorremmo a tutti i costi riprovare online con un amico in cuffia che impersoni uno tra Billy, Cormano, Bob o Steve. Lo sviluppatore Konami aspettò ben due anni prima di portare quel piccolo gioiello da cabinato Arcade a una versione Super Nintendo (e Mega Drive). Sunset Riders non ebbe seguiti e tanto meno se ne sentì più parlare, a dispetto del suo discreto successo di critica e pubblico. Auspichiamo il suo ritorno in grande stile sulla Virtual Console di Nintendo Switch.

4 - Contra (NES)

Rimaniamo (volentieri) nel campo dei giochi action a scorrimento parlando di un altro dei massimi esponenti del genere, questa volta facendo un salto ancora più indietro nel tempo e finendo negli anni '80: Contra. Conosciuto in europa come Probotector , la cui versione differiva per molti particolari da quella giapponese a partire dai protagonisti (due robot!), Contra ha da sempre rappresentato il non plus ultra del multiplayer cooperativo in tutte le sue varianti e seguiti. L'originale, il primo capitolo per NES derivato direttamente dalla versione coin-op, potrebbe arrivare sulla nuova Virtual Console Switch come tanti degli altri grandi classici dell'epoca. Il gioco Konami, però, godrebbe tantissimo con un moderno supporto per il gioco online, ed è per questo che speriamo di trovarlo prima possibile.

3 - Dr. Mario (NES)

Rimaniamo sulla piattaforma NES per citare un altro titolo che fece la storia e che si esalterebbe in modo assoluto su una moderna piattaforma online: parliamo di Dr.Mario, platform che uscì praticamente in contemporanea con il famoso Columns, a solo un mese di distanza nel 1990 e si ripropose anche con una ottima versione Super NES. Dopo Tetris, erano quelli gli anni dove i puzzle game iniziavano a farsi strada nel grande pubblico, e sebbene Dr. Mario non ebbe un impatto devastante nelle vendite né sulla critica, ripreso in mano oggi si può sicuramente apprezzare la sua freschezza e modernità. Dr.Mario aveva ovviamente una modalità in single player ma anche una divertentissima in multiplayer, che speriamo possa essere riproposta sulla nuova console Nintendo.

2 - Excitebike (NES)

Rimaniamo sui grandi classici Nintendo originariamente apprezzati su NES o Super Nintendo: Excitebike fu ancora una volta precursore dei tempi con un grande gameplay, semplice da apprendere e appagante nel destreggiarlo, un editor per le piste e nella rarissima versione Famicom Disk System anche una modalità multiplayer competitiva. Ripartendo proprio da questa versione ormai perduta, non possiamo non sperare che venga "ripescata" da Nintendo in qualche modo e riproposta nella Virtual Console di Switch con una degna modalità online che ne esalti il versus. Sarebbe molto interessante anche riprendere la modalità track editor per vedere cosa gli utenti Switch sono in grado di fare e di condividere con altri utenti attraverso una eventuale modalità online.

Scarica il Video

1 - Super Mario Kart (SNES)

Il gioco multiplayer per eccellenza del catalogo Nintendo è sicuramente questo: il capitolo di Mario Kart per Super Nintendo è uno dei migliori nonché uno dei più divertenti e carichi di sfida. Il nostro sogno sarebbe vedere implementata una funzione multiplayer online che ci permetta, finalmente, di sapere chi è veramente il più forte a questo super classicissimo degli anni '90, magari con classifiche regionali e mondiali. L'anima votata al multiplayer di Nintendo si esaltava proprio con titoli come Mario Kart, concettualmente strutturati e bilanciati perfettamente per essere godibili in compagnia di amici, la cui difficoltà aumentava con l'esperienza stessa del giocatore che man mano procedeva nell'apprendimento del suo gameplay ne recepiva i segreti più reconditi.