Clash Royale, guida alle prime Cinque Arene di gioco  0

Dal Tutorial alla Valle degli Incantesimi

SPECIALE di Simone Pettine   —   04/06/2018

Nelle ultime mini guide dedicate al mondo di Clash Royale ci siamo soffermati sui consigli per creare un mazzo vincente e sull'utilizzo di Gemme o Bauli, dove il discorso si è più volte spostato anche sul terreno di gioco vero e proprio: le Arene. Proseguendo all'interno del titolo, infatti, il giocatore sblocca nuovi campi di battaglia unici (accumulando di volta in volta il numero di trofei richiesto), ciascuno dei quali possiede la propria ambientazione e permette di ottenere nuova carte, utili per montare mazzi sempre più competitivi.

È bene notare che le Arene non regalano immediatamente carte da aggiungere alla propria collezione, ma le sbloccano: da questo momento in poi sarà possibile trovarle all'interno dei nuovi Bauli che andremo ad aprire; se si ricevono bauli in un'Arena più bassa, le carte saranno allora quelle delle Arene precedenti, non delle successive, e viceversa: anche se saremo saliti di Arena, il baule di una delle precedenti non donerà carte presenti nelle seguenti. In Clash Royale sono attualmente presenti tredici arene, ognuna delle quali incentrata su una particolare carta sbloccabile: lo Stadio goblin ad esempio consente l'accesso a quattro carte basate sui Goblin, il Pozzo delle ossa fa lo stesso con cinque carte legate agli Scheletri e via dicendo.

Con 3 è possibile acquistare i contenuti di “Clash Royale” attraverso il credito telefonico

Per i clienti 3, acquistare i contenuti del gioco è molto semplice: si può infatti utilizzare il credito residuo della propria SIM oppure, per i clienti in abbonamento, il proprio conto telefonico. Anche l'accesso al servizio è facile: su Google Play Store, è sufficiente scegliere l'opzione "Addebita sul conto 3" come metodo di pagamento del proprio account. È possibile effettuare la configurazione anche poco prima di ogni acquisto, accedendo al menu accanto al prezzo del contenuto desiderato. A questo indirizzo tutti i dettagli. Su App Store, è necessario accedere al proprio ID Apple e selezionare la modalità di pagamento tramite "Addebito telefonico". Qui maggiori dettagli. È possibile utilizzare il credito telefonico anche per acquistare l'ultimo singolo del proprio artista preferito o un eBook, il tutto con un clic e senza dover usare la carta di credito.

Dalle Arene, naturalmente, si può anche retrocedere: per evitarlo è importante fare attenzione a non scendere mai sotto i cinquanta trofei rispetto alla quota necessaria per raggiungere quella determinata arena in cui stiamo giocando in un preciso momento; facciamo un esempio pratico: il Pozzo delle ossa si blocca con 400 Trofei, scendendo al di sotto dei 250 verremo retrocessi all'arena precedente.

Diamo ora un'occhiata da vicino alle Arene presenti, ai trofei richiesti per accedervi e alle carte sbloccabili con ciascuna di esse: il Campo di prova è l'arena dedicata al tutorial del gioco, la prima in cui ci troveremo a combattere; non è possibile retrocedere e sblocca le carte Frecce, Bombarolo, Arcieri, Cavaliere, Sfera Infuocata, Moschettiere, Gigante, Principe, Cuccioli di Drago e Orda di Scheletri, tutto ciò che serve per iniziare a giocare a Clash Royale insomma. Lo Stadio goblin, come lascia intuire il nome, si basa sulle creature verdi attinenti: non richiede particolari trofei, e anche qui non si può retrocedere, sblocca le carte Goblin lancieri, Goblin, Capanna Goblin, Valchiria, Fulmine e Barile Goblin. Con il Pozzo delle ossa avrete invece bisogno di 400 trofei e non dovrete scendere mai sotto ai 350, ma potrete portarvi a casa Scheletri, Sgherri, Lapide, Torre Bombandiera, Scheletro Gigante e Mongolfiera.

L'Arena dei barbari richiede 800 trofei per accedere, mentre la retrocessione scatta sui 750: come potete intuire le carte questa volta sono a tema barbaro: Barbari, Cannone, Razzo, Capanna dei Barbari, Furia e Arco. Da questo momento in poi il numero di trofei richiesti rispettivamente per l'accesso e per la retrocessione cresceranno in modo proporzionale, di 300 unità per il primo parametro e 50 per il secondo: dunque 1100 trofei per accedere e 1050 per retrocede alla Casa dei giochi di P.E.K.K.A., 1400 e 1350 con le stesse funzioni per la Valle degli incantesimi e così via. La Casa dei giochi sblocca Tesla, Orda di Sherri, Torre Infernale, Domatore di Cinghiali, Congelamento, Drago Infernale e Mastino Lavico. La Valle degli incantesimi, invece, Scarica, Spiriti del fuoco, Fornace, Stregone, Veleno, Specchio e Cimitero. In questo modo abbiamo visto come accedere, come retrocedere e cosa sbloccare nelle prime cinque arene di gioco (sei, volendo includere anche quella dedicata al tutorial): prossimamente passeremo in rassegna anche le restanti.