Assassin's Creed Odyssey sarà più grande di Origins, un video con cento domande sul gioco 12

Il director di Assassin's Creed Odyssey, Scott Phillips, ha risposto a oltre cento domande sul gioco

VIDEO di Tommaso Pugliese   —   10/08/2018

Assassin's Creed Odyssey avrà una mappa più grande di quella di Assassin's Creed Origins, la nave del protagonista sarà la sua base e nel corso della campagna bisognerà scegliere se combattere dalla parte di Atene o di Sparta.

Sono solo alcune delle oltre cento domande che Game Informer ha rivolto al director di Assassin's Creed Odyssey, Scott Phillips, tra il serio e il faceto.

Phillips ha detto che il suo episodio della serie preferito è Assassin's Creed II, ha glissato sull'eventualità di un capitolo ambientato nel Giappone feudale e ha detto che non inserirebbe mai in un suo gioco centinaia di piume o bandiere da raccogliere.

Il director ha anche accennato in modo interessante alla possibilità che sia Alexios che Kassandra possano esistere nella continuity di Assassin's Creed Odyssey, ha parlato dell'equipaggiamento e delle migliori armi e armature che potremo utilizzare, nonché di altri aspetti del gioco.