DOOM Slayers Club, per ingannare l'attesa di Eternal 1

Bethesda ha inaugurato un club ufficiale per festeggiare l'anno di DOOM

SPECIALE di Luca Olivato   —   25/09/2019

DOOM Eternal, il quinto capitolo della saga che ha cambiato il modo di percepire i videogame, è alle porte: la data di uscita prevista è il 22 novembre. Ne stiamo seguendo gli sviluppi a partire dall'annuncio (avvenuto durante l'E3 dello scorso anno) e non mancheremo di riportare gli ultimi aggiornamenti che id Software mostrerà alla Milan Games Week, prevista tra qualche giorno a Rho. La fiera meneghina si terrà nel tra il 27 e il 29 settembre con il tripla A di Bethesda (presente per la prima volta) a rivestire il ruolo di una delle superstar più attese. Gli appassionati che non potranno essere presenti per testare in prima persona l'anteprima del nuovo engine id Tech 7 (ci saranno dieci postazioni ASUS ROG su cui provare una versione dimostrativa), possono ingannare l'attesa iscrivendosi allo Slayers Club, ossia il club ufficiale dei fan di Doom, aperto da Bethesda verso la fine di maggio.

Non si tratta di un semplice sito dove scambiarsi opinioni, ma di una vera e propria opportunità per poter ricevere dei premi. Purtroppo, per questioni legali, in Italia non sono attive le ricompense "fisiche", il che è un peccato perché ci sono (e ci sono stati) dei veri e propri pezzi da collezione. Ad esempio, per il mese di settembre, il primo premio è una Switch griffata col tema di DOOM (in quelli precedenti c'erano una PlayStation 4 e un Xbox One, le altre console per cui è previsto Eternal), ma ci sono anche 4 box set con i vinili della colonna sonora e una splendida action figure del Marine realizzata da ThreeA. Inutile rigirare il coltello nella piaga: qualora siate residenti nel nostro Paese fareste meglio a non visitare la pagina dei giveaway, ma potete comunque provare ad ottenere qualche premio in forma digitale.

Passi da seguire

Per prima cosa è necessario creare un account Bethesda.net: è molto probabile che ne abbiate già uno, visto che è richiesto per titoli come Fallout 76 ed Elder Scrolls Online. Una volta effettuato l'accesso ci si deve iscrivere al Club semplicemente con un click da questa pagina. Il bonus di benvenuto è la skin "DOOM Slayer Zombi", ottenibile per il solo fatto di aver dato l'adesione al club. A questo punto bisogna cercare di aumentare il livello iniziale (UAC "Volunteer") accumulando una serie di punti. L'obbiettivo massimo è guadagnarne 13.000 per raggiungere lo status di DOOM Slayer. Si accumulano compiendo azioni basilari: accedendo quotidianamente al club, visitando i forum, commentando o condividendo le notizie che riguardano DOOM Eternal.

Operazioni più redditizie riguardano l'invio di contenuti ad hoc, come fan art, wallpaper, video: in questo caso anziché ottenere i consueti 5 punti base, se ne guadagnano 20. Giocare all'ultimo (in ordine cronologico) FPS di id è in assoluto l'attività più premiante: versando almeno un milione di galloni di sangue alieno si possono ottenere mensilmente un centinaio di punti. Purtroppo, i premi digitali sono meno numerosi e variegati di quelli fisici, ma possono comunque essere allettanti per chi ama sfoderare il proprio ego: oltre alla sopraccitata skin base ce ne sono altre cinque decisamente accattivanti, la più prestigiosa delle quali (la 25th Anniversary Slayer) è ottenibile solamente raggiungendo il quindicesimo e ultimo livello. Inoltre, raggiungendo il grado Advocate (abbastanza abbordabile: bastano 500 punti), Space Marine (5.000 punti) e Night Sentinel (9.000 punti) si ottengono dei buoni sconto del 15% per l'acquisto dei gadget dallo store ufficiale Bethesda.

Tre versioni

Le quattro personalizzazioni intermedie (disponibili al 6, 9, 11 e 14mo livello) riguardano i mostri Ghost Elemental, Zombie Mancubus, Kaiju Archvile e Imperial Marauder. Se vi state chiedendo a cosa possano servire delle vesti grafiche esclusive per i cattivi, probabilmente vi siete persi uno degli aspetti più attesi del nuovo DOOM Eternal, ossia il Battlemode. In questa particolare modalità multiplayer asimmetrica un giocatore, che veste i panni del Marine, ne sfida due che guidano altrettante squadre capeggiate dai demoni che abbiamo appena descritto. Tutto questo dovrebbe tradursi, per l'eroe mascherato, in una sfida non molto diversa da quella offerta dal single player (con la maggior difficoltà rappresentata dall'intelligenza degli avversari), mentre chi veste i panni dei cattivi dovrà coordinarsi per evitare che le orde di mostri evocati ed affidati all'IA non si trasformino in un'arma a doppio taglio e che favorisca la rigenerazione di salute e di munizioni dell'avversario.

Non c'è una data di scadenza del contest digitale (i giveaway mensili termineranno invece in dicembre), quindi anche se vi siete iscritti in ritardo avrete comunque modo di scalare la classifica. Il nostro consiglio è quello di avere costanza e pazienza e di controllare quotidianamente la sezione sondaggi/trivia; è consigliabile condividere su Reddit tre notizie al giorno (l'apertura del pop-up segnala il completamento dell'azione anche se il post non viene materialmente pubblicato) e, naturalmente, divertirsi con DOOM 2016, ormai disponibile a prezzi popolari. Oltre alle versioni per console, DOOM Eternal sarà disponibile anche per Google Stadia e, ovviamente, per Steam. Alla release "liscia" si aggiungono la Deluxe Edition, che comprende il Season Pass per il primo anno, la skin Slayer Demone e un set di effetti sonori "classici" per le armi e la Collector's Edition che si presenta in forma fisica. Oltre a tutte le esclusive presenti nella Deluxe, troviamo un cofanetto in metallo realizzato dall'illustratore Gabz; una musicassetta(!) contenente la colonna sonora di DOOM 2016 ed Eternal (le musiche sono state affidate anche in questo caso a Mick Gordon), più un seriale per scaricare in formato FLAC le tracce in digitale; una litografia, un artbook e, dulcis in fundo, un casco del DOOM Marine in scala reale (indossabile). Per tutto questo ben di dio preparatevi a sborsare oltre 200 euro; se invece vi accontentate delle versioni più "popolari" i prezzi partono dai 59,99 euro per la vanilla per arrivare agli 89,99 della Deluxe.